Abbonamenti 2010/2011

 Scritto da il 19 luglio 2010 alle 16:04
Lug 192010
 

Campagna Abbonamenti 2010/2011

Presentata oggi, al President Park Hotel, la nuova Campagna Abbonamenti per la stagione sportiva 2010/2011.  Il Presidente Antonino Pulvirenti, l’Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco e i responsabili marketing Maurizio Ciancio e Antonio Carbone hanno mostrato alla stampa date, prezzi e tutte le novità della nuova Campagna.
Anche quest’anno concessionario ufficiale per la vendita di abbonamenti e biglietti è la società Lottomatica.
La vendita degli abbonamenti si terrà presso i botteghini di Piazza Spedini  secondo il seguente orario:
Dalle ore 9 alle 18 (escluso sabato, domenica e festivi)
Il Calcio Catania ha inoltre rinnovato l’accordo di collaborazione con Agos che ha predisposto una campagna agevolata per la rateizzazione degli abbonamenti.
Saranno attivi quattro sportelli Agos presso il botteghino centrale di Piazza Spedini
con i seguenti orari 9-13 e 14-17 (escluso sabato, domenica e festivi).
 
 
 
 

FASI DI VENDITA:

Prima Fase: Dal 19 luglio al 30 luglio 2010 si può esercitare il diritto di prelazione per i possessori di abbonamenti della scorsa stagione, valido solo per l’assegnazione degli stessi posti negli stessi settori.

Esclusivamente giorno 2 agosto sarà consentito, solo ai vecchi abbonati, di poter effettuare il cambio posto e/o il cambio settore (solo per settore superiore)

Questi i prezzi per gli abbonati della scorsa stagione che hanno già esercitato il diritto di prelazione attraverso la sottoscrizione della Carta ‘Cuore Rossazzurro’

SETTORE                     INTERO                   RIDOTTO*
CURVE                             200,00                    170,00
TRIBUNA B                      400,00                    350,00
TRIBUNA A                      950,00                     830,00
TRIBUNA ELITE              1.750,00  

Seconda Fase: Dal 3 agosto  sino alla chiusura della campagna abbonamenti sarà effettuata la vendita libera rivolta ai nuovi abbonati.

Prezzi Vendita Libera

SETTORE                     INTERO                 RIDOTTO*
CURVE                             295,00                  245,00
TRIBUNA B                      475,00                  410,00
TRIBUNA A                    1.035,00                  900,00
TRIBUNA ELITE              1.850,00

*Abbonamenti Ridotti: Gli abbonamenti ridotti sono riservati a: Donne, Ragazzi da 0 a 14 anni, uomini over 65.

Ricordiamo inoltre che per sottoscrivere l’abbonamento è NECESSARIO aver già sottoscritto la richiesta per la Carta ‘Cuore Rossazzurro’.

Listino Prezzi Biglietti per le singole partite

SETTORE                    FASCIA A              FASCIA B
CURVE                             30,00                     24,00
TRIBUNA B                      50,00                     40,00
TRIBUNA A                    100,00                     75,00
TRIBUNA ELITE             180,00                     140.00

Le partite casalinghe del Campionato di calcio serie A Tim si divideranno in due categorie, la categoria A comprende le partite di cartello; la categoria B tutte le altre.

SOLO PER INFORMAZIONI
AGOS
Viale Ionio 58,60 Catania tel 0957463264
Via R.G. Castorina 18.20 presso il centro commerciale Vulcania
CALL CENTER
LOTTOMATICA 199109783
AGOS 800191080
 

  12 Commenti per “Abbonamenti 2010/2011”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    mi raccomando ragazzi di corsa a fare l’abbonamento……

    senza se e senza ma……

    ——————————-FORZA CATANIA—————————–

  2. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao joe
    Oggi ho trovato una connessione… ti leggo sempre è sono contento di saperti sempre presente, l’unico rimprovero che ti faccio 😉 è la spasmodica attesa di comprare chi sia sia!!! un esempio ? Caraglio valore mercato dato del Rosario 2 ml dollari, valore dato do Zu Petru 1,4 ml dollari, tutto questo mi fà ridere…ma di cosa parliamo? ma cu ie Caraglio? ti faccio un esempio, Antenucci valutato sui 5 ml € Catellani giù di li ed allora? siamo sicuri che il Catania voglia Caraglio o Souza o Sosa? per me quest’anno Lo Monaco si sta divertendo ha un ottima squadra e se comprerà qualcuno stai sicuro che non avrà più di 21 anni solo per il futuro!!!!! Riguardo la famosa caduta della sedia? forse che questo Mondiale gli avrà scunsatu i iochi……l’unico che vedevo poteva essere Forlan (cognato di Lopez) ma………………il resto lo sai
    Poi gli acquisti a chi pensa che abbiano venduto Martinez (molte volte infortunato) Barrientos, Ledesma, Antenucci, Catellani, Pesce e se Vuoi Biagianti!!!!ti sembra poco?
    D’accordo con te tutti ad abbonarsi!!!!
    Un Abbraccio

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    ciao Chiarezza,
    finalmente ti fai sentire sono tornato domenica …..

    scommetto che sei al mare come tutti pari !!!!!

    a dire la verità mi piacerebbe che la società faccia qualche acquisto sai perchè il campionato è cosi lungo (infortuni…. squalifiche…..)

    mi fa stare più tranquillo……

  4. Ip Address: 212.195.241.127

    Stai tranquillo lo stesso, spendere soldi solo per spendere non ne vale la pena, e poi chissà una sorpresa potrebbe arrivare, forse quando gli abbonamenti avranno un calo,…………….e tutti salteremo dalla sedia 😉

  5. Ip Address: 94.246.126.148

    Buon giorno a tutti pari,ciao Joe e Chiarezza; autru cà mari.!cà staiu facennu i bagni di sururi ammenzu sti muntagni! Sono stato poco assente per probl. Di connessione, a rumo non sono potuto andare, ma mi rifarò a pinzolo! Notizie su la tessera del tifoso ne avete per noi che stiamo fuori dalla sicilia? Cosa si può fare? Grazie

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Matteo,

    al riguardo della tessera del tifoso vai al link:

    http://www.osservatoriosport.interno.it/tessera_del_tifoso/index_tessera_tifoso.html

    si può avere entro 20 gg. anche via posta compilando il modulo….
    buon divertimento…..

    poi anche non farla……

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Ministero dell’Interno “TESSERA DEL TIFOSO”

    Le risposte alle domande più frequenti (F.A.Q.)

    LA CARD

    Cos’è?
    È uno strumento di fidelizzazione che identifica i tifosi di un club o della Nazionale. Il rapporto che si instaura con la società sportiva è analogo a quello che ormai il mondo commerciale pone in essere quotidianamente coi suoi migliori clienti quando vende i propri prodotti. Tutti i dati personali comunicati dai tifosi sono conservati solo dalle società sportive e utilizzati (nel rispetto della legge sulla privacy) per promuovere tutte le attività e le agevolazioni offerte ai propri clienti (convenzioni con aziende di trasporto e di ristoro, corsie dedicate, borsellino elettronico e molto altro). L’attività degli organi di polizia, nel progetto della tessera del tifoso, si limita all’esclusivo accertamento di eventuali motivi ostativi e solo per il tempo necessario.

    Com’è fatta?
    Come una normale carta di credito, ma dovrebbe avere anche la foto del possessore.

    A cosa serve?
    A seguire in trasferta la propria squadra ed entrare nei settori «ospiti» dello stadio, ma anche a usufruire di vie di accesso preferenziali ed evitare i controlli ai varchi, per acquistare i biglietti anche al posto del documento d’identità. Molti club la utilizzeranno anche per marketing.

    Chi richiede la tessera del tifoso viene schedato?
    No. La gestione dei dati personali è di esclusiva competenza e responsabilità delle società sportive. Ai fini del controllo dell’esistenza di eventuali DASPO o condanne per reati da stadio, i dati vengono trasmessi alle Questure che li trattengono per il tempo strettamente necessario alla verifica.

    I VANTAGGI

    Che vantaggi dà la tessera?
    Consente di avere percorsi preferenziali all’interno degli stadi, di avere accessi con controlli limitati, sconti su altre manifestazioni organizzate dalle società, sconti in esercizi commerciali convenzionati o per il merchandising, acquisto privilegiato di biglietti per le competizioni internazionali e per i match dell’Italia, percorsi preferenziali anche in caso di gare all’estero. Inoltre è un investimento per i club ed è un’importante opportunità per promuovere il marchio della società tra i tifosi.

    La tessera serve anche per assistere alle gare casalinghe?
    La tessera deve essere vissuta come un’opportunità. Sarà obbligatoria per seguire la propria squadra in trasferta, ma se si vuole comunque decidere di far parte di un «club» di privilegiati, la tessera sarà utile anche per acquistare senza dover fare le file ai botteghini i biglietti per qualsiasi stadio d’Italia, godere di agevolazioni in tutta Italia, avere varchi preferenziali attraverso i quali si entrerà allo stadio solo inserendo la tessera, sconti in tutti gli esercizi convenzionati, la possibilità di acquistare più biglietti anche se la vendita è limitata a un solo tagliando a spettatore.

    LE SCADENZE

    Quando entrerà in vigore?
    Già da ora può essere richiesta alle società sportive. Dalla prossima stagione calcistica non sarà più possibile seguire la propria squadra in trasferta, nel settore ospiti, senza la tessera.

    Fino ad allora cosa succede?
    Non cambia nulla. Quindi saranno limitate solo le trasferte per le quali il Casms abbia ravvisato rischi per gli spettatori o i cittadini.

    COSA FARE PER RICHIEDERLA

    Come si richiede? E a chi?
    La tessera è rilasciata dalle società sportive e va richiesta al proprio club che, attraverso il proprio sito, segnala le strutture abilitate a rilasciarla e la documentazione necessaria (sicuramente servono le foto).

    Cosa serve per ottenerla?
    Occorre compilare un modulo e consegnare le foto. Ovviamente, il richiedente, non deve essere stato sottoposto a Daspo, a misure di restrizione, o essere stato condannato negli ultimi 5 anni per reati da stadio.

    CHI PUÓ RICHIEDERLA

    Chi la può avere?
    Possono avere la tessera: coloro che non sono sottoposti a Daspo, che non abbiano avuto condanne anche in primo grado per «reati da stadio» negli ultimi 5 anni e che non abbiano misure di prevenzione tipo la sorveglianza speciale.

    Un tifoso che in passato è stato sottoposto a DASPO e lo ha scontato può ottenere la tessera del tifoso?
    Si. È possibile ricevere la tessera del tifoso immediatamente dopo aver scontato il periodo previsto dal DASPO.

    Se un tifoso, condannato in primo grado per reati da stadio, nelle fasi successive del giudizio viene assolto può ottenere la tessera del tifoso?
    Si, subito dopo l’assoluzione.

    Con la tessera del tifoso lo stadio sarà vietato a vita a chi è stato oggetto di un provvedimento di DASPO e/o di una condanna per reati da stadio?
    No. Il tifoso soggetto a DASPO avrà la sospensione della tessera temporaneamente per il periodo di applicazione del divieto; per reati da stadio la tessera è temporaneamente sospesa per 5 anni a partire dal momento della condanna anche non definitiva, tenendo conto del periodo eventualmente già scontato per il DASPO.

    QUANDO PUÓ ESSERE UTILIZZATA

    La tessera del tifoso può essere utilizzata per entrare in tutti gli stadi italiani?
    Si. Un sostenitore di una squadra può assistere alle partite della propria squadra in trasferta o anche quelle di squadre diverse; nel caso si rechi allo stadio per vedere la propria squadra, avrà anche il diritto di prelazione nell’acquisto dei biglietti rispetto ai non possessori di tessera ed ai tifosi delle altre squadre possessori di tessera.

    Per portare un amico o un familiare allo stadio occorre la tessera del tifoso?
    La tessera del tifoso è obbligatoria per accedere al settore ospiti, ma può essere utilizzata anche per acquistare i biglietti per gli altri settori dello stadio; i titolari potranno acquistare fino a quattro tagliandi esibendo i documenti d’identità degli accompagnatori. Per tutti gli altri settori dello stadio si può assistere all’incontro acquistando regolarmente un biglietto.

    Amo seguire il calcio, ma non sono tifoso di nessuna squadra. Posso scegliere casualmente a quale squadra «legarmi» o devo avere una tessera per ogni squadra?
    È sufficiente una sola tessera, ma chiaramente ogni club potrà privilegiare i propri tifosi.

    QUANDO NON SERVE

    E’ obbligatorio averla per le partite in casa e in trasferta?
    No. È necessario averla solo per entrare nel settore ospiti dello stadio. I normali spettatori possono andare in altri settori acquistando un regolare biglietto.

    Una persona che non ha la tessera del tifoso può andare allo stadio anche nelle trasferte?
    È possibile seguire la propria squadra in trasferta acquistando un regolare biglietto nominativo; senza la tessera del tifoso non è possibile, però, accedere al settore riservato agli ospiti.

    Se un tifoso vuole acquistare un solo biglietto per un’unica partita, deve comprare anche la tessera del tifoso?
    No, a meno che non voglia acquistare un biglietto per una trasferta e accedere al settore ospiti.

    Vado allo stadio con mio figlio: deve avere anche lui la tessera del tifoso?
    No. I titolari della tessera, infatti, possono acquistare fino a 4 biglietti per parenti o amici.

    Se voglio seguire la mia squadra in trasferta fuori provincia, posso acquistare i biglietti per lo stadio anche se non ho la tessera?
    Sì, la tessera non è un’imposizione. Gli spettatori che non vogliono aderire al programma «tessera del tifoso» possono continuare a frequentare gli stadi acquistando un normale biglietto in settori diversi da quello riservato agli ospiti; naturalmente, in questo modo, non godranno dei privilegi derivanti della tessera.

    E se vivo fuori regione?
    Solo per accedere al settore ospiti è necessaria la tessera. Ulteriori limitazioni potrebbero esserci solo per gare in cui è previsto un rischio per spettatori e cittadini.

    Sono un volontario. Accompagno un non vedente allo stadio, ma non mi interesso di calcio, devo fare la tessera?
    No. Per i portatori di handicap si accede a settori riservati. Se si vuole avere accesso al settore ospiti per le trasferte è obbligatorio anche in questo caso il possesso della tessera.

    Lavoro all’interno dello stadio, devo avere la tessera?
    No, basta il pass per gli addetti ai lavori.

    TIFOSI STRANIERI

    Un cittadino straniero, anche se turista, può acquistare un biglietto per vedere una partita di calcio?
    Si. Anche se non ha la tessera del tifoso, può acquistare regolarmente un biglietto attraverso le ricevitorie autorizzate.

    Sono residente all’estero, ma sono spesso in Italia per lavoro e mi capita di andare allo stadio in città diverse. Devo fare la tessera?
    No, non è necessario. Si possono acquistare biglietti per i settori diversi da quello ospiti.

    La tessera del tifoso esiste solo in Italia?
    I programmi di “fidelizzazione” sono adottati già da anni in molti Paesi europei nei quali l’attività di marketing, merchandising e di gestione dei clienti sono strumenti delle società sportive per offrire vantaggi non solo per l’acquisto dei biglietti e l’accesso agli impianti, ma anche per le facilitazioni nei viaggi, negli acquisti, e così via.

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    Diritti tv: la ripartizione fa felici 17 di A (tranne le neopromosse). Il Catania è più ricco
    20.07.2010 10:55 di Redazione ITA Sport Press
    Fonte: Elisa De Chiara

    Stabiliti i criteri di ripartizione degli introiti da diritti tv per le 20 di A, con gli 810 milioni da distribuire in base alla nuova vendita collettiva, restano ancora da chiarire alcuni aspetti. Un dato però è certo, il 40% della somma sarà diviso in parti uguali mentre un 30% verrà suddiviso considerando la tradizione sportiva del club, e l’altro 30% restante in base al valore storico e la popolazione del club, ovvero i tifosi. Tra contenti e scontenti la parte del leone l’ha fatta il Napoli e a ruota la Sampdoria che secondo una tabella pubblicata dalla Gazzetta dello Sport andrebbero a incassare un più 10 milioni circa rispetto allo scorso anno. Bene il Bari (+7) il Catania (da 4,5 a 8,5 circa) che passerebbe dai 19,5 mln dello scorso anno ai 27/29 di questa nuova stagione. Milan, Inter non farebbero grossi passi avanti confermando gli 80 mln del 2009/10. La Juve ne otterrebbe un piccolo vantaggio passando da 82 a 88/92.

  9. Ip Address: 79.8.99.197

    Salve a tutti visto che ne saprete più di me sugli abbonamenti volevo farvi una domanda….dovrei regalare al mio fidanzato l’abbonamento, l’anno scoroso non era abbonato quindi la vendita inizia giorno 3 agosto, lui fa il compleanno il 6 pensate che ci arrivo a farglio fare l’abbonamento per l’indomani per la curva nord?la mia paura e che nn ci sono più posti(se ho fatto qualche domanda assurdA,ripeto che sono inesperta):)

  10. Ip Address: 79.8.99.197

    aH UN ALTRA cosa per chi va allo stadio per vedere una sola partita quidni senza abbonamento deve avere lo stesso la tessera del tifoso?e se il mio ragazzo si fa la tessera del tifoso poi io ci posso andare a fargli l’abbonamento con i suoi documenti?

  11. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno Matilde…

    rispondo alle tue domande:

    per fare l’abbonamento deve essere in possesso della “tessera del tifoso”
    quindi il tuo ragazzo deve fare la tessera.

    per la disponibilità dei posti ti deve informare presso lo stadio piazza spedini o telefonare:

    SOLO PER INFORMAZIONI
    AGOS
    Viale Ionio 58,60 Catania tel 0957463264
    Via R.G. Castorina 18.20 presso il centro commerciale Vulcania
    CALL CENTER
    LOTTOMATICA 199109783
    AGOS 800191080

    per acquistare un singolo biglietto non è necessario avere la tessera del tifoso

    per informazione leggere i faq scritti sopra o cliccare sul sito :

    osservatoriosport…. sul sesto commento.

    per stampare il formulario dell’abbonamento cliccare sulla foto di Maxi Lopez sulla barra laterale….

    grazie e benvenuta….

    per informazione postare sull’ultimo articolo

  12. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno Matilde,

    per informazioni sull’abbonamento leggere nell’articolo in testa alla pagina
    stampare il modulo (clicca sulla foto di Maxi Lopez nella barra laterale del sito)

    per fare un singolo biglietto non occorre la tessera del tifoso….

    per i posti chiedere informazioni ai n. di telefono nell’articolo sopra….

    per informazioni sulla tessera del tifoso cliccare sul sito nel sesto post.

    per altri informazioni postare sul primo articolo

    grazie e benvenuta….

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu