Ai play off

 Scritto da il 24 aprile 2018 alle 09:09
Apr 242018
 

Questa la sentenza che il campo ha decretato per le due inseguitrici dei salentini che, da spettatori interessati, oggi tifavano per il Trapani. Se recuperare un punto ai giallorossi in caso di vittoria etnea sarebbe stato difficile ma non proibitivo, recuperarne quattro per le due siciliane e’ assurdo seppure non impossibile matematicamente parlando, ma anche questa potrebbe abdicare già domenica prossima, quella che potrebbe stendere al Lecce il tappeto rosso della promozione diretta in cadetteria.

Col morale a pezzi, i rossazzurri tenteranno di vincere le due sfide residue per mantenere il secondo posto in classifica, ma ciò potrebbe risultare inutile in caso di vittoria del Trapani nei due suoi incontri da disputare, potendo contare sulla migliore posizione negli scontri diretti.

A detta del tecnico, l’imminente presenza dei tifosi sugli spalti, potrebbe aver acuito tensioni su alcuni giocatori; bene ha fatto allora Lo Monaco ad aver indetto la giornata rossazzurra: magari sperava di lasciare a casa molti abbonati che invece, ironia della sorte, hanno risposto presente e pagato due volte per la stessa partita.

Speriamo che questo super incasso venga impegnato proficuamente nel prossimo calciomercato portando a Catania elementi validi e magari un tecnico che sappia leggere le partite in maniera più efficace di quanto fatto sinora.

Il Catania non ha perso la serie B stasera, ma dalla prima giornata, anche dalla seconda, per poi passare da Reggio Calabria, da quelle sciagurate sconfitte casalinghe contro squadre ampiamente alla portata e a quella contro il Cosenza ,Bisceglie e Stabia  in casa con quei pareggi che gridano vendetta. Quella di ieri sera la ciliegina acida  su di una  torta i cui ingredienti non sono stati amalgamati a dovere e pure dosati male.

Impegno tanto ma gli chef le ricette le preparano prima e sul tavolo  sistemano gli ingredienti per miscelarli nel migliore dei modi e nei tempi previsti.

Questa squadra la quadratura del cerchio l’ha fatta in ritardo, dopo la scoppola di Monopoli, dopo aver fatto accomodare Ripa in panchina e promosso Barisic titolare e aver avuto finalmente il coraggio di schierare Manneh tra gli undici di partenza.

Purtroppo e’ andata male ma un mea culpa deve farlo pure il Direttore, colui che ha scelto sia l’allenatore che la rosa a sua disposizione.

Forse con qualche spicciolo in più si sarebbe potuto portare qualche elemento più utile e questo poteva alla fine ripagare del maggiore esborso finanziario.

Anche oggi il gioco offerto in campo è stato il solito, ripetuto quasi ogni domenica, con la manovra corale assente e con tante individualità che non riescono a macinare un gioco degno di questo nome.

Non sappiamo come fosse stata impostata dal mister la partita, ma dalle smorfie e dal capo chino tenuto per tutti i novanta minuti, abbiamo capito che qualcosa non è andato come sperato.

In particolare, i due terzini per tutta la prima frazione di gioco sono stati sempre rintanati in difesa e questo ha impedito ai due esterni di giocare palloni sulle fasce e al centro sia Mazzarani che Lodi non hanno potuto fronteggiare il centrocampo avversario in superiorità numerica.

Errori tattici non rimediati che hanno consentito al Trapani di farsi minaccioso in più di una occasione nel primo tempo e che sono continuati nella ripresa, specialmente nell’azione che ha portato al primo gol.

Abbiamo perso meritatamente non essendo stati in grado di costruire azioni di gioco importanti e pericolose. Onore al Trapani oggi aiutato anche dal suo portiere ma anche Pisseri i suoi miracoli li ha fatti.

Col Trapani chissà se ci reincontreremo ai play off, in quella lotteria che dovrà portare alla B una sola squadra tra le ventisette partecipanti.

Ci arriveremo da secondi o terzi del girone? Lo sapremo tra due settimane esatte. Questa impieghiamola per leccarci le ferite e per recitare tanti mea culpa.

  32 Commenti per “Ai play off”

  1. Ip Address: 91.252.95.237

    Ancora ci credono, ma forse per il prossimo anno. Perché per come giocano non hanno speranze. Play off proibitivi

  2. Ip Address: 158.148.153.88

    Ho paura che l’ordine di scuderia impartito ieri era “primo non prenderle”. Altra cosa che mi ha dato molto fastidio, l’atteggiamento abbattuto che il nostro allenatore ha tenuto in panchina per tutti i novantacinque minuti, a differenza di Calori che era scatenato. Anche questi sono segnali che inducono a pensare .

  3. Ip Address: 79.56.42.98

    Bella disamina raggio libero non voglio essere pessimista ma non e questo l’ Anna giusto per la B

  4. Ip Address: 62.10.124.52

    Riassunto perfetto fatto dalla Redazione ed in particolare che la serie B doveva arrivare non regalando i tantissimi punti persi durante il campionato. L’errore del Direttore di non esonerare il tecnico è risultato fatale, la squadra a mio avviso non aveva niente da invidiare al Lecce ed al Trapani e poteva essere l’anno giusto per andare in B.
    Non commento oggi Lucarelli perchè l’ho già fatto ampiamente nell’arco dell’intero campionato.
    Coraggio cari amici !!!!!

  5. Ip Address: 79.46.97.64

    Saluti amici,purtroppo ieri ho preso allo stadio la solita delusione,uno stadio pieno di tifosi che non meritano questa umiliazione,sono di comune accordo con Vincenzo che saluto,cosa dire è dura,non credo proprio che il catania faccia buona figura ai play off…tutte le occasioni perse,e tutte sbagliate dal nostro allenatore.
    Un saluto a tutti coloro che scrivono o leggono in questo sito.

  6. Ip Address: 151.35.61.228

    Si ci vuole tanto coraggio ! Avevo scritto che ,lasciando la serie B diretta ,che come sanno tutti l’ abbiamo persa in una decina di occasioni ( cosa assurda e paradossale ) una cosa è fare i play off da seconda classificata e ben altra cosa da terza classificata ! Abbiamo ,purtroppo ,una squadra ,che se non si complica la strada ,sembra che non sia soddisfatta ! Su gli errori commessi sin dall’ inizio campionato ci sarebbe da scrivere un libro ! Caro Vincenzo ci inviti ad avere pazienza ,ma vorrei ricordare la storica frase di Cicerone che ,in sostanza , ricordava al congiurato Catilina “ fino a quando abuserai della nostra pazienza ? “ Siamo. davvero stanchi di essere presi continuamente in giro ! Fanno appelli a stare vicini alla squadra , fanno continue promesse ma un tempo ( anche in serie c , in serie minori c’ era almeno una squadra che giocava con il cuore e dava l ‘ anima per i colori ,a cominciare dagli allenatori ( Di Marzio , Montella , Maran ecc. ecc ) L’ unica cosa che è rimasto al tifoso rosso azzurro è lo sfogo accompagnato da rimpianti ed angoscie ! Insomma è sempre più duro fare il tifoso etneo Si ,in fondo no resta altro che farci coraggio !

  7. Ip Address: 62.10.124.52

    Armando, non ho parlato di pazienza ma semplicemente di assorbire il colpo raschiando il barile per trovare il coraggio per andare avanti. L’errore del Direttore di non esonerare il tecnico quando era giusto farlo è stato molto grave e non averlo fatto, a mio avviso, l’esito del campionato era già scontato. Non dobbiamo dimenticare che il campionato è stato riaperto non per merito del Catania ma per demeriti del Lecce cmq già domenica potrà festeggiare il ritorno in B.

  8. Ip Address: 151.35.65.47

    Hai ragione ,ci facevi coraggio ! La pazienza l’ ho aggiunta io ! Occorrono entrambe !

  9. Ip Address: 5.90.96.64

    Carusi sono distrutto e convinto che questo è lultimo mio post su forzact è un anno che diciamo le stesse cose. Basta mi ritiro sportivamente da mesi vado dicendo che lucarelli non è da catania abbiamo avuto la riprova che è un incompetente ieri ha sparato dicendo che hanno perso perché cerano…20 mila tifosi basta le partite importanti tutte fallite ….plm ha la sua colpa di non averlo silurato quando doveva…rimaremo a bocca asciutta fidatevi ….x vincere i play off ci vogliono le palle…il ct non le ha …mi spiace sono stanco…arrivederci al px anno calcistico con la speranza di avere un allenatore da ct e di salvare una parte della squadra che ha elementi validi….un saluto agli amici mexican e ct a napoli dove abbiamo condiviso posizioni simili nel vedere questo campionato disgraziato….lascio spazio a tutti quelli e purtroppo sono tanti che continuano a difendere lucarelli e il suo amico plm…fate vobis comunque e sempre fozza catania

  10. Ip Address: 158.148.153.88

    Ciao Aurelio la delusione e’ tanta m questi sono i momenti per stare uniti e di sfogarci a vicenda. Poi i play off sino un terno al lotto ma saranno comunque da vivere soffrendo intensamente e poi vada come vada. Non molliamo ragazzi.

  11. Ip Address: 151.68.69.188

    Buongiorno a tutti ❤️💙complimenti a raggio libero per l’articolo dopo l’ennesima umiliazione da parte dei nostri attori …….. l’ho riscrivo società pezzente l’unici ad aver vinto

  12. Ip Address: 151.68.69.188

    Ciao Aurelio rispetto la tua scelta la delusione è da parte di tutti noi e non solo tua , non arrendiamoci per colpa di certi pezzenti e truffatori che si prendono in gioco di noi tifosi .

  13. Ip Address: 5.90.96.64

    Ah ultima cosa per tutti i tifosi che ancora credono in pietro lo monaco…anche a radio smile e su questo sito ho contestato la scelta della giornata 🔴 💙 col trapani perché? La risposta nel risultato di ieri ….fidatevi plm è un volpone perché non farla col rende? Sfido chiunque a vedere la partita col rende al 90 per cento non ha nessun valore. Purtroppo è il direttore che ha condannato il catania a non andare in b è così purtroppo ….dura realtà. …fozza catania ancora saluti a ct a na e mexican. 👋

  14. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao ragazzi

    Peccato Aurelio, non andare via.

    Io faccio I complimenti al Lecce e anche al Trapani. Oggettivamente sono più forti e maturi del Catania.

    Mi sono scagliato tante volte sia contro PULVIRENTI sia contro LoMo ( e non cambio idea!!!!!!!!!!!!!). Purtroppo non andranno via mai, dunque il Catania sono e saranno loro. A Catania nessuno riesce/vuole prendere la squadra e questo non é di sicuro un vanto per Catania. Se vedo quello che é sucesso a Parma e quello che sono stati capaci di fare una domanda mi viene. Solo con I tifosi non si va da nessuna parte……………….

    Prossimo anno ancora in serie C. Credo che non mi farò più l’abbonamento a elevensport. Mi sono scassato la m…… Guarderò qualche partita e sentirò alla sera cosa ha fatto il Catania (come 25 anni fa……………)
    E spulcerò Forzacatania46

    Intanto se vincono o perdono le prossime 2 partite……………Ma chi se ne frega!!!!!!!!!

    Ciao ragazzi e buona settimana

  15. Ip Address: 151.68.69.188

    Ciao jamajama purtroppo i due malfattori e pezzenti l’hanno studiata bene sfruttando l’immagine della grande piazza dove gli incassi sono garantiti facendoci illudere i tifosi con dei campioni rotti e spompati e con delle mezze seghe supervalutati

  16. Ip Address: 151.68.69.188

    Catania, un pubblico così non si vedeva dai tempi della Serie A. È primato in Serie C
    18.711 spettatori paganti, 232mila euro di incasso. Una cornice di pubblico degna della Serie A, quella di ieri allo stadio “Angelo Massimino” per Catania-Trapani.

    PUBBLICITÀ

    Un dato così importante, al Massimino, non si registrava dai tempi della Serie A. Più precisamente dal 4 maggio 2014, giorno di Catania-Roma 4-1, con allora 19.028 spettatori a riempire gli spalti del vecchio Cibali.

    • Leggi anche – “Il Trapani sfonda a Catania e fa un regalo al Lecce”: i quotidiani sulla sconfitta rossazzurra

    I 18.711 spettatori di Catania-Trapani rappresentano inoltre il dato di pubblico più alto in assoluto dell’intera stagione di Serie C, considerati tutti e tre i gironi.

    Magrissime consolazioni, visto poi come si è svolta la partita in campo, ma ennesima constatazione di come la piazza rossazzurra meriterebbe altri palcoscenici.

  17. Ip Address: 151.68.69.188

    Ricambio Aurelio 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻 , e continuiamo a scrivere, tutti il Catania e di noi tifosi non del duo Plm con il capotreno

  18. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Mexxican

    Hai ragione da vendere. Ma al momento mi sono un po disinnamorato dal Catania e da tutto quello che ruota intorno. Siamo una città, che purtroppo nemmeno una squadra di calcio riesce a mantenere a un certo livello. Io non capisco come mai non ci siano persone capaci a farci stare almeno in serie B. Sembrava (per alcuni anni) che Pulvirenti era capace di stare anche in serie A. Ma oggi dopo 10/15 anni vediamo dove siamo.

    Vero i problem sono altri, ma purtroppo questo é CATANIA.

  19. Ip Address: 5.90.96.64

    Ciao jama un caro saluto anche a te mi fa piacere sapere che non sogni più almeno x ora fozza catania siamo destinati a soffrire…come vedi siamo senza un allenatore grave non averlo liquidato…ecco il risultato ……sperare. Nei play off con questo gioco ……carusi ne vedemo

  20. Ip Address: 151.18.96.142

    Ragazzi , capisco la delusione di ieri purtroppo ora bisogna pensare hai play off speriamo di andare tutti a Pescara e vincere ❤️💙

  21. Ip Address: 178.39.222.16

    Ciao Aurelio
    Salve Mexxican

    La speranza é l‘ultima a morire. Ma se siamo onesti! Non siamo da B!

    Il Trapani ci ha dato una lezione in casa davanti a 20000 tifosi!

    E Lucarelli da inizio stagione non ha imparato nulla.

  22. Ip Address: 151.18.96.142

    Vero jamajama, ho sempre detto che il Trapani era la squadra più forte del nostro girone e andato così speriamo di non incontrarli nei playoff

  23. Ip Address: 93.46.56.84

    jama la squadra era da B è l’allenatore che è scarso non è riuscito per un campionato intero a sfruttare una benchè minima occasione per agganciare il Lecce,sicuramente finiremo terzi e ai play off non otterremmo nulla salvo le ennesime delusioni,io mi auguro che i tifosi non si facciano ulteriormente fregare e disertino lo stadio

  24. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Mexxican
    Ciao Gaetano

    Lucarelli é quello che é, ma la squadra non credo che sia da serie B. I vari Mazzarani, Manneh, Ripa etc.etc. non sono cosi forti come si vuol far credere.

    Con un allenatore capace non so…………. se si riusciva ad andare in B penso che era dura lo stesso. Vediamo cosa vogliono fare prossimo anno se cambiano allenatore e giocatori o se proveranno a mantenere quelli buoni con un allenatore preparato.

    Buona giornata a tutti

  25. Ip Address: 151.34.87.187

    Buon festa della liberazione a tutti

  26. Ip Address: 151.34.87.187

    Ciao Gaetano il problema non è solo Lucarelli che non è adatto a questa squadra , c’è da dire che il pesce puzza dalla testa ………….

  27. Ip Address: 151.34.87.187

    Speriamo nella lotteria dei playoff

  28. Ip Address: 151.34.87.187

    Ciao jamajama, purtroppo da noi l’allenatore preparato non arriverà mai , Costa troppo.plm cerca scommesse con pochi soldi in modo che a fare carte sia lui questa è la realtà

  29. Ip Address: 5.169.117.22

    Ma come ! In mezzo a 250.000 allenatori che vogliono venire a Catania uno buono non si trova? Anche Ancelotti e’ in dubbio se scegliere il Catania o la Nazionale . Ahahahahah quante fesserie che ci e’ toccato ascoltare in questa stagione e non solo in questa.
    Malgrado tutto il Catania siamo noi e questa serie B ce la devono . Non so se riusciremo a farcela quest’anno ma ci arriveremo, mi auguro prima di quanto ha impiegato il Lecce. Stiamo tutti uniti ragazzi, malgrado tutto e tutti.

  30. Ip Address: 151.38.127.90

    D’accordissimo con te catanese a Napoli. Crederci ❤️💙

  31. Ip Address: 5.169.117.22

    Buona giornata . Ho appreso che elevensport (sportube) chiede altri 10 euro per seguire i play off ed aut. Ho in privato espresso via Facebook al canale la mia contrarietà in quanto mi aspettavo come lo scorso anno i play gratuiti per la squadra che ad agosto ciascuno ha inteso seguire pagando un abbonamento. Personalmente non mi abbonerò a questo ulteriore balzello. Loro dicono che sono comprese tutte le squadre ma questi non Capiscono che ad un tifoso interessa solo la sua squadra e se putacaso viene eliminata continuare a guardare i play sarebbe una beffa, anzi un martirio.

  32. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao cataneseanapoli

    Almeno si vedrebbe bene e su tutti i telefonini/i-pad/televisori e via dicendo.

    Io ho sempre problemi e anche se scrivono su che é in HD non si vede bene. Tanto fanno come vogliono e io credo che i dieci Euro le do in beneficenza……………

    Saluti a tutti

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu