Allenamento del Catania

 Scritto da il 26 aprile 2011 alle 19:31
Apr 262011
 

Riscaldamento, sviluppo della forza e sollecitazioni degli arti superiori in sala muscolazione, quindi sfida in famiglia su metà campo, sotto la pioggia incessante. Utile fatica e voglia di ricominciare al meglio, in vista del cruciale match casalingo contro il Cagliari, hanno caratterizzato il ritorno a Torre del Grifo dopo la sosta di due giorni concessa dallo staff tecnico. Definito il calendario settimanale della preparazione: mercoledì doppia seduta a porte chiuse, giovedì alle 15.30 allenamento a porte aperte. Venerdì pomeriggio e sabato mattina, sessioni di rifinitura a porte chiuse. Appuntamenti in sala stampa: mercoledì alle 15.30 due rossazzurri risponderanno alle domande dei cronisti, giovedì alle 15.00 sarà il turno di mister Simeone, sabato alle 11.45 un giocatore in conferenza pre-gara.

  5 Commenti per “Allenamento del Catania”

  1. Ip Address: 79.10.40.37

    BUON ALLENAMENTO MI ASPETTO UNA VITTORIA PIENA SUL CAGLIARI FORZA CATANIA SEMPRE 😀 😀

  2. Ip Address: 80.180.165.232

    Buona sera a tutti…..

    MARCOLIN, Il Catania ci pensa per sostituire Simeone
    26.04.2011 17:00 di Redazione FV Fonte: itasportpress.it

    Il Catania di Simeone è sulla buona strada per raggiungere il proprio obiettivo, la salvezza. Ma stando a quanto affermato dal giornalista ed esperto di mercato Gianluca Di Marzio, e oggi riportato dal ‘Corriere dello Sport’, nella prossima stagione ‘El Cholo’ potrebbe lasciare la panchina rossazzurra per passare all’Atletico Madrid dove l’attuale tecnico, Sanchez Flores, è dato per sicuro partente. A quel punto, il Catania potrebbe virare su Dario Marcolin, che ha già allenato gli etnei da vice di Mihajlovic.

  3. Ip Address: 80.180.165.232

    Carlos Sanchez nel mirino del Catania
    26.04.2011 11.11 di Giuseppe Castro
    Fonte: itasportpress.it

    Carlos Andrés Sánchez Arcosa, meglio noto come Carlos Sanchez, è un obiettivo di mercato del Catania. Il 26enne centrocampista offensivo di nazionalità uruguaiana, secondo accreditate informazioni raccolte in Argentina da Itasportpress.it, sarebbe stato seguito nelle ultime settimane dagli scout del club etneo. Sanchez che gioca con il Godoy Cruz viene segnalato come uno dei migliori esterni destri in circolazione in Sud America. Il Catania avrebbe già avviato i contatti con il presidente del club argentino, Mario Contreras. Il cartellino del giocatore appartiene per il 40% al Godoy e il restante 60% allo stesso atleta. Roma e Bordeaux si erano interessate a lui quando giocava in Uruguay con il Liverpool di Montevideo. Sanchez viene segnalato per la sua duttilità a centrocampo. In passato ha ricoperto infatti anche il ruolo di regista e di mediano. La storia calcistica di Sanchez inizia all’età di 8 anni quando a regalare le prime prodezze nella squadra del suo quartiere a Montevideo, la “Nueva Juventud”. Successivamente venne chiamato dalla “Carlitos Prado”, con cui vinse sei campionati giovanili. Dopo aver sostenuto un provino con il Penarol, decise di accettare l’offerta vantaggiosa del Salus Futbol Club con cui partecipò alla Liga Teja Capurro. Con il Salus, Sanchez, ha giocato dal 1998 al 2002. Le ottime prestazioni del laterale non passarono inosservate ai dirigenti del Liverpool Montevideo dove si è trasferito a giugno del 2002. Con il club biancorosso ha giocato fino al 2009 collezionando 107 presenze e mettendo a segno 6 gol. Nel 2009, Daniel Oldra Walter, uno dei più noti talent scout argentini lo portò al Godoy Cruz. Al “Tomba”, Sanchez, ha ottenuto una qualificazione alla Copa Libertadores 2011 dopo il terzo posto in campionato. In questa stagione con il Godoy Cruz, il centrocampista ha collezionato 15 presenze e 2 gol nel Torneo di Apertura, 8 presenze e un gol in quello di Clausura e 6 presenze e una rete in Copa Libertadores.

  4. Ip Address: 79.33.40.165

    ciao joe questo atleta puo essere un ottimo rinforzo x il catania forza catania sempre 😀 😀

  5. Ip Address: 79.33.40.165

    fermo restando che il catania lo prenda :mrgreen:

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu