Amichevoli: Marsiglia-Catania 2-0

 Scritto da il 24 luglio 2010 alle 22:37
Lug 242010
 

Buona prova della squadra di Giampaolo, appesantita dai carichi di lavoro

Facile vittoria del Marsiglia sul Catania piegato 2-0 allo “Stade de la Mediterranee” dalla squadra di Deschamps. Un gol per tempo è bastato ai transalpini per avere la meglio sui rossazzurri apparsi appesantiti dai carichi di lavoro. L’Olimpique passa al primo affondo con il difensore N’Diaye abile ad anticipare i difensori del Catania sugli sviluppi di un corner; il raddoppio dei campioni di Francia nella ripresa con Brandao che al 25’ st trasforma un rigore molto contestato dagli etnei. Intimorito dal rango dall’avversario, il Catania ha commesso diversi errori in difesa e ha palesato tutte le difficoltà di una squadra con appena 15 giorni di ritiro sulle gambe. Molte le incertezze legate al nuovo modulo. Nel Marsiglia il tecnico Deschamps ha fatto ricorso ad un robusto turnover. Per la squadra di Giampaolo, comunque, una buona prova. Il Catania ha corso e provato diverse soluzioni tattiche. Un buon test atletico, anche, in vista dei prossimi impegni.

MARSIGLIA-CATANIA 2-0
Marcatori: 7′ pt N’Diaye, 25′ st Brandao (rig)

MARSIGLIA (4-5-1): Mandanda (dal 45′ Andrade); Azpilicueta (dal 45′ Kabore), N’diaye, Diawara (dal 45′ Hilton), M’bow (dal 64′ Cissè); Taiwo (dal 45′ Sabo), Abriel, Valbuena (dal 45′ Gnabouyou), Cheyrou (dal 64′ Lucho), Ayew (dal 45′ Ben Arfa); Brandao. In panchina: Andrade, Riou, Se.Mango, Hilton, Sabo, Gonzalez, Kabore, Ben Arfa, Cisse, Samassa, J.Ayew, Gnabouyou. All.: Deschamps
CATANIA (4-4-2): Campagnolo; Potenza, Spolli, Silvestre, Marchese; Izco, Carboni, Delvecchio, Ricchiuti; Mascara, Maxi Lopez. In panchina: Kosicky, Ledesma, Antenucci, Bellusci, Alvarez, Pesce, Capuano, Barrientos, Catellani, Morimoto. All.: Giampaolo

Arbitro: M. Malige (Fra)

  31 Commenti per “Amichevoli: Marsiglia-Catania 2-0”

  1. Ip Address: 80.181.178.179

    Salve raga’!!!
    Va bene cosi!!!
    Quando il gioco si fara’ duro noi ci saremo!!!

    Buona domenica a tutti!!!

    Vamos Catania!!!

  2. Ip Address: 87.11.231.118

    Ciao joe, vedo che hai migliorato il sito, ma vedo anche che ce poca gente che vi scrive, peccato hai creato un qualcosa una “Casa x tutti i tifosi” ma come vedo non e’ stata presa in considerazione, ho notato che persone che prima scrivevano qua stanno tornando a scrivere nel vecchio sito dove erano stati buttati fuori, e’ proprio vero che in giro vi sono certi personaggi che meglio a perderli che trovarli, comunque andiano alla partita disputata ieri dal Catania, un Catania ancora super imballato e molto nervoso,questa prima uscita secondo me non e’ da tenere in considerazione in quanto i carichi di lavoro della preparazione si fanno sentire, comunque io credo che questa squadra ha ancora bisogno di due innesti e’ poi sia pronta x giocarsela con tutti.
    Joe un caro abbraccio e sempri fozza Catania

  3. Ip Address: 79.11.43.75

    Ciao Salvo,

    ero fuori sono tornato in questo preciso momento, e come il solito la prima cosa che faccio controllo il sito…..
    purtroppo ti devo dare ragione sulla presenza dei tifosi come hai detto te ci sono pochi molto pochi non so il perchè!!!!!!!
    e mi domando ancora perchè nell’alri siti scrivono parlano dialogono su tutto invece qui non si fa vedere nessuno…..
    ma quale ferie o mare sono solo canzonetti….da racontare ai banbini….
    io non ti posso spiegare il perchè ma dico solo una cosa non ho mai pregato nessuno a scrivere, il sito è stato sempre a tutti…..
    quello che vuole postare mi fa piacere, quello che non vuole Acqua davanti e ventu d’arreri…
    io sono un tifoso del catania e se non partecipo sto male…. altri vedo che possono fare a meno… pazienza….

    “””PERCHE’ IL VULCANO E’ LA TERRA CHE AMIAMO, DELL’ERUZIONE CE NE FREGHIAMO”””

  4. Ip Address: 79.11.43.75

    il catania ieri ha giocato male ho visto il video della partità e non sono contento perchè non era il vero marsiglia in campo de champ ha fatto nove sostituzione ?????

    io non condivido il modulo 4-4-2 di Giampaolo non mi ha mai piaciuto….
    il catania è da anni che pratica il 4-3-3 andare a cambiare ci vuole tempo e giocatori adatti che in questo momento il Catania non c’e li ha….
    secondo me Non è la squadra che si deve adattare all’allenatore ma è l’allenatore che si …

    speriamo bene….

  5. Ip Address: 79.11.43.75

    Catania, a forza otto contro il Pinzolo
    25.07.2010 19:41 di Redazione ITA Sport Press

    Seconda amichevole in 24 ore per il Catania che dopo la partita di ieri contro il Marsiglia, è tornato in campo questo pomeriggio per affrontare l’Ac Pinzolo. L’esito è stato diverso per gli uomini di Giampaolo che hanno vinto per 8-1 riscattando la sconfitta contro i più forti avversari francesi. Etnei in buona forma, capaci di divertire e divertirsi, nell’amichevole contro l’Ac Pinzolo Campiglio. Al termine dei primi 45′, rossazzurri in vantaggio per 4-0 grazie alle reti di Antenucci, Morimoto (doppietta) e Catellani. Nella ripresa, l’intesa tra Morimoto ed Antenucci consente ad entrambi di andare ulteriormente a segno: al 2′ realizza Takayuki, al 17′ Mirco. Nella fase centrale della seconda frazione, cresce anche la compagine locale, che trova il gol della bandiera al 28′ con Colò. L’ulteriore turn over nel finale restituisce smalto al Catania, che rende più ampio il divario grazie al diagonale vincente di Lopez (33′) ed al pallonetto beffardo di Mascara (43′).

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, è il giorno di Gomez
    25.07.2010 09.24 di Marco Gori

    Fonte: Corriere dello Sport/Stadio
    Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport/Stadio, è atteso per oggi l’arrivo in Italia di Alejandro Gomez (22): l’ex giocatore del San Lorenzo firmerà il proprio contratto col club siciliano e poi raggiungerà i nuovi compagni in ritiro.

  7. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao joe,
    Sai che ho difficolta a scrivere con frequenza, ma sappi che tutte le volte che posso un saluto te lo mando, come del resto a tutti, ma catanista chi fini fici?
    Certe volte penso che noi siamo come gli uragani dei Caraibi……riguardo Giampaolo d’accordo con te, ma è ancora molto presto per criticare aspettiamo e vediamo, certo che il duo Lo MO PULVY non stanno a guardare, i campioni in campo, e cosi sia!!!

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Chiarezza,
    io non dico di scrivere tutto il giorno….
    ma almeno un post al giorno mi leva il mal di testa di torno….

    speriamo che l’allenatore si adegua alla squadra e non il contrario !!!!!

  9. Ip Address: 95.235.31.216

    Ciao raga e joe!!!
    Secondo me, joe, sono tutti al mare!!!
    Anche a me piace il 4-3-3 ma se Giampaolo vuole far giocare il Catania con il 4-4-2 vuol dire che ci crede di piu’!!!
    Appena diminuiscono i carichi di lavoro dei nostri giocatori vedremo il vero Catania.
    Dovremmo vederli giocare un po’ piu’ sciolti giovedi prossimo il 30 Luglio contro i greci dell’Iraklis.

    Comunque e ovunque forza Catania!!!

  10. Ip Address: 151.33.42.220

    Buongiorno a tutti i cuori Rossazzurri sparsi per il mondo.

    Un saluto alla new star …

    Ciao Joe, Giorgio … Ciao Chiarezza, Presente!

    sono molto ottimista riguardo al campionato che sta per iniziare, la nostra formazione secondo me quest’anno e’ molto competitiva.
    mi piace il Mister, ha voglia di lavorare, si fara’ valere.
    Quest’anno il Catania arrivera’ nella parte sinistra della classifica finale, di questo sono sicuro …

    FORZA CATANIA!

  11. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno a tutti….
    un saluto a catanista, Chiarezza, Giorgio e a tutti quelli che verrano dopo di me….. spero che sia in tanti…..

    allora devo cambiare la predisposizione della classifica fare parte sinistra e parte destra…..
    speriamo bene ma ripeto io sono perplesso per il modulo !!!!!

  12. Ip Address: 212.195.241.127

    Ed io sono d’accordo con Joe, ma come dicevo prima…aspettiamo, ha ragione Giorgio siamo ancora agli inizi della preparazione.
    Ma devono giocare i CAMPIONI Ledesma, Barrientos etc Ma per gli altri è una buona vetrina per essere ceduti, vedi Del Vecchio ed altri!!

  13. Ip Address: 151.33.42.220

    Giampaolo a Marsiglia ha messo in campo una determinata formazione nella quale giocavano da titolari Del vecchio e Carboni, non c’era Barrientos … ieri il Mister ha messo in campo gli altri confermando alcuni, lasciandone fuori altri.
    Bene, credo sia evidente il fatto che voglia vedere in azione tutti i suoi uomini per rendersi conto di chi fa al caso suo, cioe’ degli uomini da mettere in campo per dare alla squadra le giuste indicazioni e giocare secondo il modulo che lui ha in mente di attuare.
    come dici tu Joe, non sara’ facile passare dal vecchio modulo che il Catania ha giocato negli ultimi cinque anni al modulo nuovo di Giampaolo. Ma non dimenticare che siamo di fronte a professionisti e che il Mister ha tutto il tempo necessario per fare in modo che la squadra lo segua alla lettera.
    Da quello che ho capito dalle interviste rilasciate dai nostri calciatori ad oggi, loro seguono in toto Giampaolo : “ripeto, io sono ottimista”, quindi parte sinistra della classifica finale …

  14. Ip Address: 85.41.235.41

    tutti lo siamo “ottimisti” ma qui si parla di ruolo dei giocatori ho letto che per Ricchiuti li ha chiesto di giocare più avanti rispetto alla sua posizione è rimasto un pò scioccato dicendo che non ha mai giocato in quel ruolo !!!!! ma fara di tutto per farlo…..

    il Marsiglia non è il Pinzolo ?????
    io ho visto il video la squadra era imbambolata non sapevano come fare in campo…poi non parliamo della difesa!!!!!

    la fase difensiva del 4-4-2 è un pressing ultraoffensivo…per assimilare il nuovo modulo ci vuole tempo assai……. assai…..

    ricordiamoci che il campionato incomincia a meta agosto….

  15. Ip Address: 212.195.241.127

    4-4-2 o 4-4-3 cu c’è c’è basta ca c’é……..non vorrei che ha furia di esperimenti ci ritroviamo con le pezze al culo…..Catanista se Lo Monaco a scelto Giampaolo io rispetto le sue decisioni, ma sto con gli occhi aperti e per quelli che giudicano Giampaolo un top do il suo curriculum:
    2004-2006 Ascoli
    2006-2007 Cagliari
    2008-2009 Siena
    2010- Catania
    Certo non vuol dire niente ma se è intelligente a Catania avrà il suo successo se testa dura ” acqua davanti e ventu d’arreri”
    Detto questo mentre con Atzori subito ho espresso le mie perplessità con Giampaolo voglio vedere , non è la stessa cosa ha una buona macchina in mano spero che sia un buon pilota!!!
    Ciao catanista a sx della classifica ? lo spero tanto abbiamo un’ottima squadra!!!!

  16. Ip Address: 151.33.42.220

    Io non ho visto la partita di Marsiglia ho solo visto alcune immagini, in ogni caso, sempre di calcio pre-campionato si tratta.
    voglio solo dirvi che rispetto ad Atzori, questo allenatore mi sembra piu’ sicuro di se’, e di carisma.
    Per il resto vedro’ personalmente la squadra contro il La coruna poi vi diro’ le mie impressioni dal vivo, con la squadra quasi pronta per l’inizio del campionato.
    Scappo adesso un saluto a tutti…

    FORZA CATANIA!

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    io non voglio parlare di amichevole persa o amichevole vinta….
    ancora ho il ricordo dell’anno scorso con Atzori che abbiamo vinto contro besiktas abbiamo vinto il triangolare e poi il buio totale….

    parlo solo di giocatori e partità in campo, a me personalmente non vedo tutto questo affiatamento in campo la squadra è piena di trequartisti ( Barrientos, Ricchiuti, Mascara ect…..) che per il modulo di Giampaolo non servono o i giocatori dovranno essere sviscerati cambiati in un ruolo !!!!! non idoneo alle loro caratteristiche…
    e poi che ci vuole tempo sono d’accordo con voi, ma la mia domanda è quanto tempo ci vorrà ???????

    abbiamo fior di giocatori, giocando come lo scorso campionato si che si ottiene un bel risultato senza troppi patemi…..

  18. Ip Address: 95.235.31.216

    joe, il 4-4-2 di Giampaolo, come ha detto Terlizzone in una intervista, puo’ diventare un 4-2-4. Il lavoro lo devono fare molto gli esterni cioe’ marcare e offendere. Certamente si devono fare un culo cosi!!!

    Vamos Catania!!!

  19. Ip Address: 85.41.235.41

    ti quoto in toto Giorgio e come avevo detto prima io…

    esterni di difesa e centrocampo tutti quattro…..

  20. Ip Address: 95.235.31.216

    joe esterni offensivi di centrocampo (alla Martinez intendo), diciamo quelli che vengono chiamati “volanti” (una volta ale).
    Sto’ vedendo Martinez nella giuve e lo vedo molto ma molto lontano dalla porta per poi passare la palla alle prime donne della squadra.
    Mah!!! Cacchi loro!!!

  21. Ip Address: 95.235.31.216

    IL TECNICO rende omaggio allo spirito di sacrificio del gruppo
    Giampaolo
    «Catania meriti
    soltanto elogi»
    Lavoro duro e nessuno si tira indietro
    GIOVANNI FINOCCHIARO
    NOSTRO INVIATO
    PINZOLO (TN). Ci sono movimenti da
    perfezionare, le gambe pesanti da
    sciogliere. Tutto a tempo debito, per
    usare le parole di Marco Giampaolo. Il
    tecnico del Catania non s’affanna: osserva.
    Non si preoccupa dei risultati: di
    quello maturato in Francia come del
    rotondo successo di ieri a Pinzolo.
    Commenta così, la guida rossazzurra:
    «La fine della seconda settimana di lavoro
    mi lascia soddisfatto, non posso
    dire di aver visto un gruppo in difficoltà
    ».
    Spieghiamo perché dopo lo 0-2 in
    Francia, ha fatto i complimenti ai suoi
    ragazzi.
    «Lo stato di forma dell’Olympique è
    già degno del campionato, visto che la
    stagione comincerà tra due giorni con
    la Supercoppa e il 7 agosto con il torneo
    transalpino. Mi è piaciuta l’interpretazione
    del match, la voglia di sacrificarsi
    pur consapevoli della condizione
    fisica appesantita dai carichi di
    lavoro. Ognuno dei calciatori utilizzati
    ha pescato dal proprio repertorio, facendo
    affidamento a una grande forza
    di volontà. Se, allenando altri gruppi
    ho dovuto cominciare quasi da zero,
    con il Catania ho facilitazioni, in questo
    senso. Ho gente di mestiere che sa
    quel che voglio».
    I movimenti da migliorare? In Francia
    alcuni dei suoi ragazzi si sono affrettati
    a cercare il contrasto sul portatore
    di palla, quando lei invitava al controllo
    senza eccessive precipitosità…
    «Questo è uno degli aspetti da curare,
    ma siamo all’inizio di una stagione
    che prevede novità assolute importanti,
    come il cambio di modulo. Abbiamo
    un’altra settimana per avvicinarci
    alla condizione ideale».
    Lavorerete ancora a Pinzolo: con quale
    intensità?
    «Non ci saranno rallentamenti, continueremo
    a caricare i giocatori perché
    questo è il momento per mettere forza
    al fisico degli atleti. Semmai cambieremo
    ad Assisi, cercando più qualità
    nella corsa e nel lavoro con la palla
    ».
    Potenza fermo: come sta. E come ha
    valutato i primi 45 minuti di Biagianti?
    «Potenza era in formazione, tra i titolari
    in Francia. Ma in fase di riscaldamento
    ha sentito un fastidio. Tornerà
    presto. Note positive per Marco, ha
    giocato per 45 minuti, nessun problema,
    tutt’altro».
    Progressi anche da Alvarez.
    «Se potesse, Pablo giocherebbe una
    partita al giorno e a livelli di assoluto
    valore. E’ forte, esplosivo fisicamente».
    Antenucci e Morimoto hanno dialogato
    in maniera quasi perfetta.
    «Hanno, visto con i miei occhi, interpretato
    il lavoro organizzato in settimana.
    Sarà un motivo in più per guardare
    il filmato dell’ultima partita e ripassare
    i movimenti. Si sono applicati.
    Catellani si è inserito bene, grazie
    anche alla caratura dell’avversario».
    Si chiude la seconda settimana di lavoro.
    Con quale bilancio?
    «Sono soddisfatto, tutti i giocatori sono
    sullo stesso livello, devo anzi ringraziare
    chi, come Carboni, Spolli, Silvestre,
    si sono sacrificati dopo aver
    giocato in Francia».
    Oggi mattinata di libertà, con la
    squadra ospite dell’Apt, in serata
    alle 21 grande presentazione in
    piazza, con i rossazzurri che raccoglieranno
    l’applauso dell’accogliente
    (e, adesso sì), fredda
    Pinzolo.

    Copia e incolla da “La Sicilia”.

    Riflettiamo raga’, quello che spiega Giampaolo.

    Vamos Catania!!!

  22. Ip Address: 95.235.31.216

    Diego Simeone, ex allenatore di “El Papu” Gomez a ITASPORTPRESS: “Che colpo Catania. Ve lo garantisco al 100%”
    26.07.2010 17:55 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 626 volte
    Fonte: be.cas

    “Sento che prima o poi allenerò in Italia”. Così si espresse Diego Pablo Simeone, ex giocatore di Lazio e Inter, attualmente in cerca di panchina dopo l’esonero dal San Lorenzo. Il “Cholo” in Italia e in Spagna, nell’Atl. Madrid, ha lasciato tanti amici e aspetta che qualcuno si ricordi di lui per dargli la possibilità di misurarsi nel campionato italiano o spagnolo. Simeone è intervenuto dall’Argentina in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it, per parlare del suo futuro, dell’Inter e dare un giudizio tecnico su Alejandro Gomez, laterale acquistato dal Catania che ha allenato lo scorso anno al San Lorenzo.

    Simeone ha ricevuto qualche proposta per allenare in Italia?

    “No purtroppo ancora nessuna telefonata”

    Pur di allenare in Italia accetterebbe qualsiasi squadra o le piacerebbe cominciare da Lazio, Inter o i Colchoneros dell’Atl. Madrid, sue ex squadre?

    “Facciamo arrivare la proposta poi deciderò, ma sono aperto a qualsiasi offerta dall’Italia e dalla Spagna”

    L’Inter finalmente ha vinto la Champions League dopo 45 anni, merito del tecnico Mourinho o della fortissima squadra di Moratti?

    “Merito del gruppo innanzitutto e del presidente che ha creduto ed ha lavorato sodo per conquistare l’Europa”

    Inter-Atletico Madrid a Montecarlo per la Supercoppa europea, per chi farà il tifo?

    “Bellissima gara, sono felice che le mie ex squadre sono arrivate così in alto ma a Montecarlo vinca il migliore perchè ho il cuore diviso a metà”

    Il Catania ha acquistato un suo ex giocatore allenato al San Lorenzo, parliamo di Alejandro Gomez. E’ pronto per la A?

    “Prontissimo. “El Papu” è molto forte, ha corsa, velocità ed è bravo sulla fascia a saltare l’uomo. Inoltre ha un gran tiro e un carattere da duro come me. Si adatterà subito al calcio italiano, ve lo garantisco al 100%”

    Copia e incolla da itasportpress.it

    Ciao raga’!!!

  23. Ip Address: 87.21.64.194

    spero che arriva presto “el papu”….
    cosi avremo una bella copertura sulla fascia dx con il ns. alvarez…

    fascia sx Capuano !!!!!! più “el pitu” o Llama

    e vaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii cosi la squadra del futuro

    _____________________________________FORZA CATANIA_____________________________

  24. Ip Address: 95.235.31.216

    Alejandro Gomez: “Felice di andare in un grande club come il Catania” (VIDEO)
    26.07.2010 23:29 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 147 volte

    In una intervista concessa a Fox Sports, Alejandro Gomez, centrocampista del San Lorenzo, annuncia la partenza per Catania sua futura squadra. “Lascio un grande gruppo qua al San Lorenzo e un grande tecnico come Ramon Diaz -ammette “El Papu”- ma devo pensare alla mia carriera visto che adesso non sono più un ragazzino. Poi non potevo rinunciare alla offerta del Catania, un club importante formato da tanti argentini. Sono contento e spero di fare bene in Italia”.

    Copia e incolla da itasportpress.it

    Sogni rossazzurri a tutti!!!

  25. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    ciao Giorgio, mi hai fregato stavo postando la notizie…….

    spero che sia ufficiale presto….

  26. Ip Address: 79.36.152.85

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao joe ti ho fregato!!!!
    Ihihihihihihi!!!

    Raga’!!!
    Fate il copia e incolla di questo link qui sotto nella barra degli indirizzi e ascoltate le parole di Gomez.

    http://www.cataniaunafede.com/index.php/calciomercato/mercato-calcio-catania/4341-gomezqfelice-di-andare-al-cataniaq

    Un’altro giocatore che da del tu al pallone!!!
    Il tasso tecnico del Nostro Catania aumenta!!!
    Vamos Catania!!!

  27. Ip Address: 85.41.235.41

    fregato !!!!!

    Papu” Gomez, a ITASPORTPRESS: “Forse 5 anni a Catania. Con Llama grandi amici”
    27.07.2010 11:20 di Antonino Bulla

    Gomez prima della partenza per Catania Alejandro “El Papu” Gomez, attaccante del San Lorenzo, nuovo acquisto del Catania (che lo ufficializzerà ad ore), si metterà a disposizione del mister Giampaolo entro questa settimana. La punta argentina è partita ieri notte da Buenos Aires dopo aver salutato compagni di squadra e tutto lo staff tecnico del San Lorenzo. Prima della sua partenza per l’Italia, il giocatore ha rilasciato le prime dichiarazioni per la stampa italiana in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it. Gomez ha confermato il desiderio di venire a giocare a Catania annunciando tante altre novità anche sul suo contratto. “Sono felicissimo di trasferirmi in Italia. Nelle prossime ore firmerò un contratto di quattro o cinque anni. Per me si tratta di un salto di qualità importante. Il campionato italiano è uno dei più belli e importanti d’Europa – ha detto Gomez – Nel Catania giocano tanti argentini e questo è stato importante nella scelta che ho fatto. Sicuramente sarò accolto nel migliore dei modi e sarà un vantaggio avere in squadra tanti connazionali. Del Catania conosco bene Cristian Llama e Pablo Barrientos che hanno giocato con me al San Lorenzo, con Llama siamo grandi amici perché abbiamo condiviso insieme anche l’esperienza all’Arsenal de Sarandì. Dove mi piace giocare? Mi adatto bene sia a centrocampo che su tutto il fronte offensivo, non ho problemi a giocare dove mi dirà il mister”.

  28. Ip Address: 79.36.152.85

    joe!!!
    E’ vero!!!
    Mi hai fregato perche’ si mette il nipotino sul PC!!!
    Ihihihihihihih!!
    Aumenta il tasso tecnico del Nostro Catania!!!

    vamos catania!!!

  29. Ip Address: 95.247.148.82

    BUONA SERA A TUTTI

    NEL PERIODO ESTIVO SONO AMMALATO DI VILITUDINE, SCRIVERE SUL NOSTRO SITO , PARLARE DEL 4 4 3 DEL 3 2 4 DEL 5 8 4 2 1 E’ SOLO BLA BLA BLA E’ TUTTO FUMO CHE MI PIACE LEGGERE MA DI CUI NON MI SENTO PARTECIPE. NON PRENDETEVELA SONO FATTO COSI’ L’IMPORTANTE E’ ESSERE SEMPRE PRESENTI E ASPETTARE CHE INIZI STO CAMPIONATO CHE MI STA MANGIANNU VIVU NELL’ATTESA CHE COMINCI. DOPO COME SEMPRE SARO’ PRESENTE. NON ME NE VOGLIATE PERCHE’ VI STIMO TUTTI

    AMO CATANIA E IL CATANIA

  30. Ip Address: 87.21.64.194

    UFFICIALE: Catania i tre nuovi acquisti girati al Milazzo
    27.07.2010 20:47 di Davide Ferlito

    Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive dei seguenti calciatori: Nicola Lanzolla, centrocampista classe 1989, dall’AC Monopoli; Rocco Benci, difensore classe 1990, dall’HinterReggio; Antonio Carrozza. difensore classe 1990, dall’ASD Rossanese. I tre atleti vengono così ceduti alla società SS Milazzo per la stagione sportiva 2010/11: Lanzolla a titolo temporaneo, Benci e Carrozza in compartecipazione.

  31. Ip Address: 87.21.64.194

    Commissione Tesseramenti – Respinto il ricorso di Plasmati

    Il Calcio Catania S.p.A., difeso dagli Avvocati Eduardo Chiacchio e Michele Cozzone, comunica che il ricorso del calciatore Gianvito Plasmati, tendente ad ottenere lo svincolo al 30.06.2010, è stato totalmente respinto dalla Commissione Tesseramenti della F.I.G.C. nell’odierna udienza.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu