Anche oggi abbiamo avuto il nostro pane quotidiano

 Scritto da il 22 dicembre 2013 alle 18:37
Dic 222013
 

frison-Roma
Non pretendevo di andare a Roma e vincere, ma almeno un pizzico di miglioramento, un po di gioco con passaggi filtranti e precisi, per dio un po di dignità cosa che ormai non si vede più….
Mi domando, ma il Presidente questa stagione si vuole suicidare portando la squadra in serie B, ma è diventato cieco il nostro primo tifoso, ma vuol perdere tutto il capitale compreso il centro sportivo e poi la signora Pappalardo dove andrà a farsi i massaggi….. Sei ancora in tempo a rimediare mandando via questo Allenatore che non ha fatto nulla anzi ha peggiorato la situazione, il cambio Maran-De Canio è scellerato,  si stava meglio quando c’era Maran.
Purtroppo a Gennaio ci vuole tutta una squadra nuova per sperare nella salvezza…
E’ da quando è subentrato Quest’allenatore che non si tira più in porta, ma come vuole vincere le partite? !!! Presidente facci un gol cosi siamo contenti.

Contro la Roma siamo stati umiliati, abbiamo tenuto il campo solo per 20 minuti, abbiamo una differenza gol pazzesca -22 e un attacco saturo.
Grazie Presidente per il regalo di Natale, Grazie.
E’ finita 4-0, abbiamo fatto ridere i polli…. Non ha funzionato praticamente nulla. La difesa ha sofferto molto continuando a far giocare Legrottaglie e Alvarez a Sinistra, il centrocampo, ha costruito pochissimo e in attacco non è bastata la buona volontà di Leto sempre spalle alla porta. De Canio avrà decisamente il suo bel da fare sotto le feste per rialzare il morale di una squadra che sembra rassegnata a una retrocessione sempre più probabile.

FORZACATANIA RISOLLEVATI.

De Canio: “Non è vero che non c’è stata partita, fino al 2-0 la squadra è stata molto bene in campo. Abbiamo avuto poche possibilità in avanti perché la Roma si difende bene, ma eravamo ben messi sul terreno di gioco. Poi il secondo gol ha minato la nostra fiducia e la squadra giallorossa s’è esaltata maggiormente”.
Siete a cinque punti dalla zona salvezza. Cosa dirà alla squadra durante le feste?
“Le feste giungono nel momento giusto. La squadra è in crescita da un punto di vista fisico, ora inizia il nostro campionato. Alla ripresa ci sarà lo scontro diretto col Bologna e non si potrà più sbagliare. Dobbiamo esprimere maggiore determinazione e voglia di vincere”.

Malgrado la pesante sconfitta esterna (la nona  della stagione) e l’ultimo posto, il Catania non cambia guida tecnica e continua con De Canio. Come riporta Sky Sport, la società rossazzurra ha deciso di proseguire il rapporto con l’allenatore. La sosta permetterà al tecnico di lavorare con calma e di recuperare qualche giocatore infortunato. Si interverrà sul mercato, come detto dal tecnico in conferenza stampa, per provare a raggiungere l’obiettivo salvezza. Decisiva per le sorti di De Canio appare la sfida del 6 gennaio contro il Bologna: una sconfitta potrebbe far precipitare la situazione.

  34 Commenti per “Anche oggi abbiamo avuto il nostro pane quotidiano”

  1. Ip Address: 151.74.175.242

    Redazione brava, senza fronzoli e giri di parole.
    Le interviste finali di De Canio sono agghiaccianti, forse era seduto su un altra panchina.
    Adesso invoca la fortuna, un colpo di culo ci vuole…ma si rende conto che non siamo al XXXI Maggio ma che siamo in serie A?
    Grande lavoro del presidente, grandissimo lavoro dell’entità mistica che lo affianca, sempre in viaggio per il bene del catania.
    Come faremmo senza questi due e senza De Canio proprio non lo so.
    Sono davvero impietrito, perdere si ma così e umiliante per tutti.
    Se penso che lo scorso anno Castan inseguiva senza trovarlo il nostro Gomez……oggi sembrava David Luiz…..che rabbia!!!!!
    Dovrebbero nascondersi , presidente, entità, ds ombra, allenatore e infine i giocatori, ammucciarsi……

  2. Ip Address: 72.226.121.41

    La cosa migliore dopo questa partita e dopo questo ennesimo disastro,e’ che adesso c’e’ la sosta e potremo dimenticare[si fa per dire ……]questa sconfitta.D’altro canto,non si vede come la nostra squadra possa uscire da questa situazione drammatica.Oltre a seguire la partita del CATANIA,seguo anche tutti gli altri incontri e mi sento di dire[senza [possibilita’ di essere smentito]che anche chi perde,lotta fino all’ultimo e rende difficile la vita all’avversario.Forse lo scoramento e la rassegnazione la fanno ormai da padroni nella nostra squadra e questo e’il fattore piu’ negatiivo possibile.Tutti potranno affermare che non era dalla partita con la Roma che il CATANIA doveva trovare i punti per la salvezza ma certo che era lecito[dopo i proclami prima della partita] aspettarsi almeno un atteggiamento diverso.Chiudamo il 2013 ,quindi,nel perggior modo possibile,un 2013 che ci ha visto conseguire il record di punti e che adesso ci fa trovare a ben 5 punti dalla zona salvezza.Dalle stelle alle stalle,insomma……Potra’ il 2014 portaci dalle stalle alle stelle…………Tutti noi [nonostante tutto] ce lo auguriamo….SEMPRE FORZA CATANIA

  3. Ip Address: 95.235.47.107

    Buonasera a tutti.

    Io non ci credo più!
    Non c’è gioco, non c’è grinta, non c’è determinazione e non c’è allenatore…
    Ha ragione Perplesso, se De Canio fosse onesto, se ne andrebbe da solo!
    Abbiamo Bergessio reduce da un grave infortunio e mi lasci fuori Maxi, già da 2 partite! Chi cavolo la mette dentro? Ma mi faccia il piacere!
    Poi ognuno può dire quello che gli pare, ma deve comunque essere rispettato il parere degli altri…..è un principio di reciprocità!
    Comunque, Lodi non convocato nel Genoa; Taxi non convocato nel Catania. Potrebbe essere un indizio che ci fa pensare al ritorno alle origini (spero!).

    Da Catanista…
    Pochi giorni ci separano ormai dall’inizio del mercato ma Cosentino è già ampiamente a lavoro per portare alle pendici dell’Etna i rinforzi giusti per centrare la salvezza.

    Uno dei nomi più gettonati e José Sosa del Metalist, squadra dove gioca anche il Papu Gomez. Da quanto raccolto dalla redazione di Catanista la situazione legata all’argentino è chiara: la sua volontà sarebbe quella di giocare in un campionato più rilevante rispetto a quello ucraino per guadagnarsi il mondiale con la nazionale di Sabella.

    Diversi club sono interessati a lui, tra cui anche il Catania che ha fatto un sondaggio, bussando alla porta del presidente del Metalist il quale fino al 20 Dicembre non dirà nulla a riguardo. Dopo quella data ci potrebbero essere degli sviluppi anche se la sensazione non è molto positiva. I rossoazzurri rimangono alla finestra attendendo novità sulla trattativa.

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  4. Ip Address: 95.235.47.107

    ….non ho visto una volta De Canio chiamare un giocatore per cazziarlo, oppure per dargli delle disposizioni su quello che c’è da fare in campo! Ma andasse a zappare!

  5. Ip Address: 151.74.175.242

    Mongibello hai ragione.
    Ho rivisto Cagliari Catania era Giampaoliana, la squadra perdeva e veniva umiliata e lui era basito e incapace di trasmettere reazioni.
    Solo Pulvirenti non vede tutto ciò, incredibile.
    Paradossalmente mi viene da pensare l’assurdo: che gli stia bene scendere in B????? 😯

  6. Ip Address: 87.11.106.30

    Riporto il mio ultimo post della pagina precedente.

    A volte scriviamo in contemporanea,perciò,certi argomenti,o vanno toccati più di una volta,oppure si ci deve ritornare,ma anche questo fa brodo

    Voglio inserirmi su due riflessioni,una toccata dal mio amico Mongibello che risaluto calorosamente,ma toccato anche da altri,e uno toccato da Morra&Barlassina,

    Il primo riguarda Maxi Lopez,ragazzi,avete letto le ultime dichiarazioni di Lopez? Ha dichiarato di avere già parlato con la società,perchè la sua avventura a Catania è finita,queste sono testuali parole di Lopez,perciò,anch’io non lo avrei portato neanche in panchina,capisco il ragazzo per la sua spiacevole situazione famigliare,ma bisogna anche tutelare gli interessi della squadra.

    Invece per quanto riguarda il vedere cose strane,magari sarò stato poco attento,ma sui giocatori non riesco a intravedere qualcosa che mi possa fare dubitare della loro professionalità.

    Penso invece (sempre modestissima opinione) che,i giocatori siano molto confusi,oltre ad avere nelle gambe una pessima preparazione.

    MorraBarlassina,ti “chiedevi” come mai a dicembre questi giocatori non corrono,se la preparazione è stata programmata errata (e lo è stata),può succedere che a dicembre corri poco e male,oltre al rischio del susseguirsi di vari infortuni muscolari.

    Penso che in questo periodo di riposo,si possa programmare un buon richiamo della preparazione per cercare di recuperare almeno in parte l’errore estivo,anche per questo avrei chiesto ai giocatori un sacrificio ed accorciare i giorni di “ferie”.

    Ripeto,questa è una mia opinione e come tale opinabile.

  7. Ip Address: 87.11.106.30

    Viste le dichiarazioni post gara di De Canio,mi viene da dire una sola parola…’iavi ‘à ‘facci ‘intagghiu…questo,grazie anche all’appoggio della società.

    Comunque,’comu ‘si ‘rici ‘à ‘Catania????? ‘ù ‘cavaddu ‘bbonu ‘si ‘viri ‘à ‘cussa ‘longa,’ma ‘siccomu ‘nuattri ‘ppì ‘allenaturi ‘avemu ‘sceccu,’stu ‘piriculu ‘non ‘c’è….. :mrgreen:

  8. Ip Address: 95.235.47.107

    Ciao Peppe, ti ringrazio e contraccambio con lo stesso calore….. ciao Perplesso!

    Peppe, era stato De Canio a dire che Maxi è un giocatore ancora tesserato dal Catania ma che lui teneva fuori per questioni tecniche…. quindi non gli serviva e lo teneva fuori? Non era meglio allora dire la verità?

    Comunque, sceccu iè e sceccu aresta! :mrgreen:

  9. Ip Address: 87.21.65.60

    La ripresa degli allenamenti della squadra è fissata per lunedì 30 :mrgreen: Mentre ci sei regalagli anche il panettone, la squadra più forte della storia 😀 😀

  10. Ip Address: 95.235.47.107

    De Canio: ““Se si parla di partita senza storia dico di no. Fino al 2-0 siamo stati bene in campo e in partita. Ricordiamoci l’avversario che avevamo di fronte. Abbiamo avuto poche occasioni d’attacco perché la Roma è molto forte a difendersi, lo dicono i numeri del campionato. La gara è cambiata dopo il secondo goal, tra l’altro arrivato in maniera sfortunata più che su un errore d’organizzazione. In vantaggio di due gol la Roma si è esaltata.

    “Non siamo molto fortunati. Contro la Roma non potevamo permetterci nessun errore. Invece abbiamo preso il 2-0 proprio quando provavamo ad esser più propositivi. Mi spiace aver perso 4-0 ma fino al 2-0 ho visto segnali di crescita, incoraggianti.

    “Queste feste giungono a proposito. Saranno utili per scrollarci di dosso anche questa sconfitta. La squadra è in crescita dal punto di vista fisico e saprà approfittare della pausa per trovar quel che ancora le manca. Dico che il nostro campionato inizia adesso. Il margine per mantenere la categoria c’è, è chiaro che più passa il tempo meno possibilità avremo. Alla ripresa troveremo di fronte il Bologna in quel che sarà a tutti gli effetti uno scontro diretto per la salvezza. Alla ripresa sono fiducioso che vedremo un Catania diverso.

    “Dopo un periodo difficile stiamo crescendo. Da adesso in poi dipenderà solo da noi venir fuori da questa situazione difficile. Bisogna dimostrare determinazione per salvarci.

    “””Abbiamo avuto poche occasioni d’attacco perché la Roma è molto forte a difendersi””” a difendersi? Ma ce n’era bisogno? Da chi? da che cosa? Dagli extraterrestri forse? Ma s’inni iu ‘o cimina? Chi fimmi si visti?

  11. Ip Address: 151.54.98.74

    9 Sconfitte Esterne in 9 partite. Fuori casa sempre male siamo andati. Ma ora siamo veramente alla frutta. Mai vista una squadra con 0 punti in Trasferta dopo Nove partite Esterne Disputate.11 Sconfitte in 17 Partite. Tiri in porta 0 , Gioco 0.un disastro totale abbiamo pure 2 Punti in meno del Catania di Sinisa di 4 anni fa. Abbiamo appizato un Intero girone dandata.non ricordo mai da recente un catania peggiore di questo. peggior attacco , peggior difesa, peggior differenza reti , minor numero di successi , ultimissimi Serie B meritata finora nulla da dire.Ultimi con 10 Punti -22 di differenza reti , solo 10 gol fatti e 32 gol gia subiti, siamo a -6 dalla Quartultima vista questa orrenda classifica avulsa che abbiamo.Juventus 4 – Catania 0 , Torino 4 – Catania 1 , Catania 0 – Inter 3 , Roma 4 – Catania 0 . Troppe pure le Goleade che stiamo subendo. 5 punti con Maran in 8 partite, 5 punti in 9 Partite con De Canio.penultima difesa del campionato

  12. Ip Address: 92.139.244.118

    Ho aggiunto senza pero’ perdere la speranza un punto inerrogativo al mio nick, voi potete dire ed affermare quello che volete e rispetto il vs punto di vista, io invece penso che ci salviamo e facilmente se Pulvirenti si decida a volersi salvare, rientro di Maran rientro alla normalità e giocatori schierati al loro posto, la scusa degli infortuni è finita, la preparazione? i presidenti dicono tutto ed il contrario di tutti i giocatori subito ad allenarsi il Natale a Catania con sedute specifiche per tutti,ed al ritorno con questa formazione.

    —————-Andujar non puo’ perdere il mondiale per colpa di De Canio
    Peruzzi —Rolin—-Spolli—-Alvarez
    —– Izco——-Plasil
    —Leto———Barrientos—Castro
    ————Bergessio
    Per Andujar o è titolare o cederlo inutile creare un conflitto a me Frison piace ed oggi e’ stato fantastico a parte quel maledetto errore che puo’ capitare a tutti anche ad Andujar

  13. Ip Address: 79.13.96.239

    CATANIA, PULVIRENTI CONFERMA DE CANIO

    Nonostante il pesante ko per 4-0 contro la Roma, Luigi De Canio non rischia la panchina. Il Catania ha infatti deciso di confermare la fiducia al tecnico degli etnei, ultimi in classifica.
    18:14

  14. Ip Address: 95.235.47.107

    Ahahahah! Grande Joe! “””la squadra più forte nella storia del Catania! “””” uò cucchiti o friscu!

  15. Ip Address: 151.54.98.74

    Juventus , Roma , Napoli , Fiorentina , Verona Quinto, Inter , Torino Settimo, Genoa, parma, Cagliari , Atalanta e Sampdoria queste le squadre che possono Mangiare il panettone e il Pandoro. Lazio , Udinese e Milan hanno una Classifica Tranquilla ma non sono in linea con i Programmi Stagionali.

  16. Ip Address: 79.8.136.5

    Iancu ie u sali e ni.ura a partita. Concordo on quanto scritto dalla redazione e da tutti voi. Perdere si può’ ma con dignità’. Siamo stati sbeffeggiati da nela su premi um. Vedere una partita del Catania e’ diventata una prova per stomaci forti, e una prova di amore per i tifosi più masochisti. Come ormai dall’inizio del campionato, non si tira mai in porta, a parte qualche tiraccio da fuori area che si perde nelle stelle. Di gioco di squadra zero assoluto; giocatori che non sanno cosa fare con la palla, undici individualisti persi nel nulla dello sconforto totale. Errori su errori, fatti anche da insospettabili. Cavolo, la difesa e’ quella dello scorso anno, ma oggi sono irriconoscibili. Il bel fraseggio a centrocampo ormai e solo un ricordo lontano. Sono sotto tensione? Scaricatela allora sul campo. Sembrano rassegnati e senza spirito combattivo, senza occhi di tigre, non si va da nessuna parte. Oggi 3 gol comici. Il tempo c’è’ per migliorare, ma senza idee, senza allenatore (inteso come motivatore e stratega sul campo) senza cocomeri dentro i pantaloncini, senza orgoglio, non si va da nessuna parte. Lopez vuole andarsene? A questo punto che se ne vada chi non se la sente di affrontare i sacrifici e gli stimoli che una salvezza richiede. Presidente, corri ai ripari siamo ancora in tempo per risollevar ci.

  17. Ip Address: 79.23.40.91

    concordo con la redazione ottima disamina

  18. Ip Address: 37.100.141.241

    lo avevo detto che puntualmente la maledizione del fuori casa e arrivata implacabile e stavolta irruenta e senza sconti. De canio dice che sul 2 a 0 l’attegiamento della squadra gli e piaciuto, 🙁 e da quando e arrivato che ce la solita minestra riscaldata,lui e stato l’alenatore piu’ silurato della A, eppure pulvirenti stravede per lui.
    Lo dissi gia’ settimane fa che l’attegiamento della squadra e remissivo e hanno ammainato bandiera bianca in anticipo per prendere il bus per la B,e come un morto che cammina solo che aspetta il calcione per andare nella fossa. Possibile che leto ,spara sempre alto e guarente insieme ad altri come lui predicano nel deserto. Ce’ una sola cosa da fare impacchettare alla svelta sti argentini e spedirli senza francobollo al mittente se li vogliono altrimenti a chiana di San giorgio ce’ una bella duna di rifiuti basta caricarli e rovesciarli li. Se non prendono a gennaio gente con le spalle larghe, 2 centravanti 3 centrocampisti e tre difensori e la fine anticipata meglio chiudere l’agonia della A e chiedere da subito di accomodarsi in B .

  19. Ip Address: 151.54.71.203

    Buonasera a tutti.

    Brutta serata non c’è che dire. Un Catania che pareva voler lottare ma dopo il primo gol… lasciamo perdere che è meglio. In tutta la mia vita non ho mai abbandonato una partita a venti minuti dalla fine: oggi l’ho fatto. Ho provato un grandissimo senso di scoramento e di impotenza a vedere una squadra senza idee e in pieno stato confusionale con un allenatore che non sapeva che pesci prendere. Cambi senza senso e dichiarazioni che lasciano perplessi.
    Abbiamo perso senza l’onore delle armi, e i progressi che il nostro allenatore dice di aver visto li ha visti solo lui…Ci vuole un deciso cambio di rotta un paio di centrocampisti e una punta degna di questo nome…

    Forza Catania!

  20. Ip Address: 178.192.129.196

    Siamo messi veramente male lo dicono anche le pietre comprare 4 giocatori di serie A cambiare allenatore ,signor Pulvirenti pretendere di seguire la squadra di incoraggiarla ma quanto deve durare ?! Tra poco saremo come a Gerusalemme a piangere sul muro Signor Pelvirenti lei si è fatto infinocchiare di gente non capace di capire il calcio uno che vede le partite della squadra seduto per terra non fa veramente poco a capire di quello che succede in campo sono deluso lei a rotto un bel giocattolo x incompetenza si vergogni c’è gente che x andare allo stadio con i tempi che corrono i sacrifici che fa !.lei sarà proprietario di una società ma il calcio Catania appartiene ai tifosi

  21. Ip Address: 2.156.157.142

    Mi spiace soprattutto per i tifosi e i forumisti che celevano, nel loro intimo, la speranza di un regalo natalizio, di un risultato positivo del Catania. Chi come me ha guardato con un pò di distacco la gara, era alla ricerca soprattutto di segnali e conferme di alcune dinamiche della squadra. Francamente non era logico attendersi un risultato positivo a Roma, perchè al di là delle differenze tecniche e dell’impredivibiltà del calcio, era soprattutto abissale la differenza di atteggiamento mentale, con il Catania ormai ingabbiato e impaurito, conscio dell’impossibilità attuale di rimediare quando va in svantaggio. La cosa che lascia sconcertati è che nessuno (dirigenza, tecnici, etc) si accorga della “madre di tutti i peccati” che è all’origine dei problemi di gioco e risultati: il Catania è l’unica squadra della seria A che applica la colla alle scarpette di tutti i suoi calciatori, compresi effettivi di scadente tecnica, con il risultato che anzichè passare la palla velocemente con un tocco, quasi tutti i nostri giocatori tentano di dribblare almeno un avversario (se non due) con il risultato che si rallenta moltissimo il gioco, si permette alla squadra avversaria di sistemarsi nella fase difensiva, non arriva mai in porta (infatti non si tira mai). Abbiamo la presunzione di entrare in porta con il pallone, non si vede mai un’azione in profondità veloce. Siamo leziosi, quando dovremmo essere solo semplici. L’errore più grave di De Canio e non avere smontato questo assurdo sistema. Per il resto ho già espresso nei post passati le mie valutazioni e previsioni, anche prospettiche. Buone Feste.

  22. Ip Address: 88.66.41.31

    giusto il,calcio catania appartiene hai tifosi solo che per nostra sfortuna appartiene ad un uomo solo , e allora a che serve lamentarsi , tu io lo sappiamo cosa gli passa per la testa ? quali sono i suoi reali intendi ? pensi o pensate davvero che non si renda conto della stiuazione ? dare la colpa ad de canio e proprio quello che vuole
    ma come non vi rendete conto che i gol ed i passaggi gol di gomez e di lodi erano il succo della squadra ? qui e stata fatta cassa punto e basta i nuovi ? enbè non vanno bene ? d’accordo l’anno prossimo in serie b si vedrà ma che volete? ma ancora no l’avete capito che senza soldi non si va da nessuna parte ? er vi lamentate dopo 8 anni in serei A ancora a lamentarvi ? a criticare invece di dire ok sta bene così magari speriamo che il lavoro giovanile che si sta facendo nel centro sportivo ci porti ad avere dei talenti che magari un giorno ci porteranno tanti di quei soldi che ci potremo permettere una buona squadra di serie A che ci dia soddisfazioni vere ma che parlo fare
    Joe se io sono uno che deve moderare i toni be allora se sei uno inparziale lo dovresti dire pure a Chiarezza ma non lo fai , chissà perchè , dunque mi fai capire che sei uno che cerca il proprio torna conto ad ogni costo e siccome io non conto un cazzo ti fa comodo darmi addosso che ti devo dire complimenti vivissimi e siccome so che bannerai questa mia ti mando giá adesso a quel paese
    a si come scrive quel cesso nell’altro sito
    libero dentro ….ma io per davvero

  23. Ip Address: 72.226.121.41

    Il CATANIA non e’ riuscito [come era nelle previsioni] ad evitare la sconfitta ma la giornata numero 17 non e’ stata del tutto negativa per la nostra squadra.Si,il Bologna ha vinto ma e’ stata una vittoria che e’ costata parecchio alla squadra felsinea perche alla ripresa del campionato ben 3 titolari saranno squalificati e tra questi DIamanti,l;unico suo elemento di classe e alla ripresa del campionato il Bologna sara’ di scena al Massimino.in piu’ Livorno,Chievo e Sassuolo hanno perso.Ancora malgrado tutto,tutto e’ possibile ma bisogna cominciare a vincere le partite che contano e cioe’ i confronti diretti.SEMPRE FORZA CATANIA

  24. Ip Address: 151.74.175.242

    Figuracce come Torino e Roma con Maran non le ricordo, avrò la memoria corta, ma ormai è andata e chissà cosa ci aspetta ancora.

    Siamo l’unica squadra che ha cambiato allenatore, sta facendo peggio, facciamo ridere la serie A, giochiamo male, non abbiamo punte in campo , quelle che abbiamo le lasciamo a casa o in panchina, becchiamo gollonzi, eppure….dicasi eppure, c’è chi in società vede roseo, confermando per puri motivi economici ( se no per cos’altro ?) una guida tecnica imbarazzante.

    Già in estate dissi che la squadra era indebolita, che coi nomi non si fanno squadre, prova ne è l’Hellas, ma ancora c’è chi sostiene il contrario in barba all’evidenza; non ci vuole mica tanto a vedere che sono stati tolti due giocatori da 15 gol l’anno e presi due, uno buono per stare a casa e di una lentezza esasperante, l’altro un dribblomane incallito, che cerca poveretto di strafare in un ruolo non suo.

    Non aver sostituito Gomez e stato un grosso errore, non aver sostituito Lodi ancora più grande, ma la vera follia e stata quella di aver stravolto un giocattolo perfetto che andava puntellato, o NON toccato; nessun DS ha pianificato questo scempio, non ne volle il Patron…..”faccio da me e con il mio amico”, pensò…..ma solo la presunzione di un Presidente che ha cercato di far da se, evidentemente si sentiva in grado di operare sul mercato da solo, avendo imparato per anni dalla vicinanza con colui che innegabilmente fece le sue fortune e quelle della squadra; pensava di aver imparato tutti i trucchetti muovendosi tra vecchi marpioni.

    Questi, il Presidente, liquidando tutti, si è circondato da un manager di calciatori, che sarà bravo a procacciare contratti e soldi per i suoi assistiti, ma non sa costruire una squadra, ovviamente non ne capisce nulla di calcio giocato, non perché non ne sia capace ma semplicemente perché non é il suo mestiere, non lo ha fatto mai, e questi sono i risultati, sob…..un commerciante di ricambi per auto non sa costruire una vettura, capice si pezzi di ricambio, ma non li assembla, ci vuole tanto?

    Ora possiamo addannarci quanto vogliamo, prendercela coi giocatori, con l’allenatore odierno, che ci mette del suo, vero e proprio c. confuso, con il preparatore tecnico, con tutti, con la sfortuna, infortuni, giocatori vecchi e stagionati, insomma, con tutti, ma la verità è che la nostra dirigenza scrisse la serie B in estate, quando vendeva il certo e comprava l’incerto, autolodandosi e auto-compiacendosi come se già fosse a metà dell’opera, salvezza certa e Europa in vista, ricordo il ghigno e i proclami.

    E adesso? Il guaio é che è vero che esiste il mercato invernale proprio per riparare le magagne fatte in estate ma chi dovrebbe operare sono gli stessi che hanno combinato questo gran casino in estate…..cioè ci si aspetta che completino l’opera!

    In parole povere, hanno sfasciato una squadra, ne hanno costruito una ridicola, non hanno capito dove hanno sbagliato, sono ancora convinti di aver agito benissimo, l’hanno affidata al peggio che la piazza offriva, e adesso dovrebbero, essi stessi, porre rimedio…. Cioè gli sfasciatori dovrebbero ri-sfasciare ancora una volta ciò che hanno combinato, armati stavolta della premura di dover agire e spaventati dell’ultimo posto, staccati, in classifica , ma soprattutto armati dalla loro palese incompetenza e impreparazione già largamente manifestata in estate.

    Insomma il futuro non è roseo, tutt’altro.

    Ma una nota positiva c’è…..direi ironica e sarcastica: abbiamo un tecnico che nei dopo partita dimostra di avere visto partite tutte sue, cercando di trovare del bene anche davanti a prestazione che, una qualunque altro allenatore, avrebbe preso le valigie e avrebbe detto…..scusate il disturbo!

    Grande Mister, grande Presidente, grazie… A Lei e all’entità mistica che da maggio l’affianca come un guru impalpabile della serie Carneade, chi era costui?
    Buone feste a tutti.

  25. Ip Address: 88.53.188.210

    Buongiorno a tutti gli amici rossazzurri,una volta mi dissero,se una persona pensa che altri cento stiano sbagliando e gli altri cento dicono che sta sbagliando lui,quantomeno dovrebbe avere qualche dubbio.

    Allora dico,se i commentatori televisivi e non,dicono che la squadra è in balia a se stessa ecc….ecc…,se la maggioranza dei tifosi riscontrano la stessa cosa,ma, Pulvirenti e De Canio,non dovrebbero avere qualche dubbio che questo binomio De Canio-Catania non funziona?
    E che senso,ha dire che se con il Bologna si dovrebbe fallire,allora De Canio verrebbe messo in discussione?

    Pulvirenti a Corner,venti giorni fa,ha dichiarato,”con Maran ho perso termpo,dovevo mandarlo via prima”,ma perchè,adesso cosa sta facendo se non peggiorare le cose continuando imperterrito nella sua testardaggine di tenere De Canio?

    Perplesso,in larga parte sono d’accordo con il tuo ultimo post,se posso permettermi vorrei integrare qualche passaggio.

    Cioè,è vero che questi dirigenti sono gli stessi che hanno fatto certi errori in estate,ma se si ha l’intelligenza,non solo intellettuale,si può sempre rimediare agli errori commessi.

    Sul mercato,inutile dire che mi sarei tenuto Gomez tutta la vita e avrei fatto un discorso serio con Lodi,perchè non dimentico che a gennaio 2012,Lodi voleva essere ceduto,perciò,sulla sua cessione non darei la colpa alla società,almeno non al 100%.

    Poi,sui nuovi acquisti,non penso che si possano avere certezze su giocatori che non conoscevamo,come Leto,Peruzzi,Gyomber,Monzon,ma sia inizialmente fiducia alla società,non è la prima volta che un giocatore sconosciuto ai tifosi si rivela un giocatore in gamba,certo,su due pendeva il fatto che venivano da due grossi infortuni,ma l’esperienza Barrientos ci ha fatto ben sperare.

    Non cito i vari Biraghi,Tachtsidis,Boateng,Guarente e Plasil,perchè sono attivati in rotta di collo,perciò,per quelli che sono.
    Poi,mettiamoci l’involuzione di Castro (dovuto a tutta la situazione errata nella programmazione estiva?) che,doveva essere il naturale sostituto di Gomez e il dado è tratto.

    Ora,non è che non ci sia il tempo per recuperere,anzi,visto che quest’anno la media salvezza si è abbassata (a mio avviso basteranno 35 punti),c’è tutto il tempo possibile,basta avere l’intelligenza di cui sopra da parte della dirigenza.

  26. Ip Address: 95.238.23.214

    Buongiorno raga’!!!
    Dopo una notte di sonno agitatissimo che non vede piu’ luce sotto il “tunnel” per la squadra del Catania vi invito a rispettare le opinioni altrui.

    Siamo tutti “innamorati” del Catania ed e’ giusto che ognuno di noi scriva quello che pensa.

    Non e’ possibile che nel mese di Dicembre ancora non abbiamo un gioco di squadra, “De Canio non ha cambiato il percorso di Maran”.
    I giocatori infortunati sono quasi tutti rientrati a parte Almiron.

    Io ancora non ci credo che per tre giocatori andati via si e’ frantumata la squadra.

    Il Presidente che certamente sa dove intervenire, perche’ noi da fuori vediamo solo i risultati scadenti, faccia il suo dovere e non molli la Serie A cosi facilmente.

    Auguro a tutti voi e famiglia un buon natale e un buon anno 2014 con molta salute e meno tasse.

    Forza Catania semprreeeee!!!

  27. Ip Address: 92.139.244.118

    Buongiorno a tutti pari

    Oramai è andata, nessuno di noi pensava di fare risultato a Roma, ma alla fine sono contento di quanto sia succeso, questa vergognosa sconfitta ha fatto più bene al Catania che una sconfitta onorevole, diciamo 1 a 0 sempre sconfitta sarebbe stata e avrebbe in parte nascosto lo scempio che sta facendo De Canio,

    Ciao Peppe e Perplesso in linea di massima sono d’accordo con voi , per gli errori è dal primo giorno che dico che la colpa principale è di Pulvirenti ma non per gli acquisti estivi o per colpa di Cosentino o quant’altro, ma semplicemente per aver creduto di essere entrato in una dimensione che non gli compete, quella di credersi arrivato nelle alte sfere del calcio italiano, la sua entrata ne consiglio direttivo della lega, la sua sbandierata ai quattro venti amicizia con chi conta Galliani, Lotito (che strano) sia il Milan e la Lazio sono nella cacca come il Catania anzi di più con i soldi che spendono e che perderanno il prossimo anno, e poi quel misterioso allontanamento di Gasperin ancora non lo capito e forse non lo capiremo mai, ricordo quello che scrissi un mese fa, ” Gasperin in quanto amministratore delegato si rifiuto di avvallare qualche operazione di mercato?)

    Ma oggi tutto questo a noi non deve interessare, anche se tifosi che con giusto titolo affermiamo che il Catania è di tutti, nella pratica non è cosi , il Catania è di Pulvirenti? punto interrogativo di Lo Monachiana memoria, ed è lui che deve farsi quattro conti guardarsi allo specchio e smettere di dirsi ” Specchio specchio delle mie brame chi è il più bello del reame?)

    Faccio i miei più cordiali auguri di un sereno Natale a tutti ma uno particolare a tre persone che hanno tenuto in piedi questo sito Joe, Giorgio e Angelo.

  28. Ip Address: 2.232.17.48

    Guardando la classifica marcatori
    Rossi 14
    Tevez 11
    Palacio 10
    Solo palacio raggiunge i goal fatti del catania,ed e un dato allarmante

  29. Ip Address: 151.54.71.203

    Buongiorno a tutti.

    Tutto vero, tutto giusto: e allora che facciamo alziamo bandiera bianca? ci fasciamo la testa e ci buttiamo a mare? No! dobbiamo continuare a lottare e a crederci fino alla fine.
    Voglio pensare positivo laddove di positivo non v’è nulla. Voglio pensare che riusciremo a vedere la luce oltre il tunnel: chiamatemi illuso ma io la vedo così.
    Certo, l’attuale guida tecnica del Catania non fa sperare nulla di buono ma non verrà cambiata; se il manico non funziona il bastone va buttato direte voi ma, il mister è solo una delle componenti del Catania e non mi sembra sia l’unico a dover recitare il mea culpa.
    Gli altri, cioè la società e i calciatori, hanno anche loro molto da farsi perdonare…

    Dunque, è chiaro a tutti che in questo momento il Presidente non vuole cambiare l’allenatore e non vuole cambiare la struttura societaria; allora, se due più due fa quattro, dovrà necessariamente intervenire per cercare di cambiare la struttura della squadra, puntellandola laddove è necessario, eliminando quegli atleti che per un motivo o per un altro non sono all’altezza della situazione o che non sono in grado di lottare con le unghie e con i denti fino alla fine per arrivare al traguardo finale della salvezza che è l’unica cosa che a noi tifosi interessi veramente.
    Anch’io come Peppe ho apprezzato la tua disamina Perplesso ma, non sono d’accordo nell’affermazione che fai riguardo all’incapacità del Presidente ( o chi per lui), di non essere in grado di far fronte all’emergenza che si è venuta a creare.
    Pulvirenti quest’anno ha peccato di presunzione è vero, forse si è affidato in mani sbagliate ma non credo proprio sia un masochista.
    Lui, ha dimostrato nella sua vita di essere una persona capace ed intelligente, credo (spero), saprà rimediare agli errori fatti quest’anno per poi alla fine tagliare i rami secchi per iniziare una nuova stagione nel migliore dei modi.

    Allo stato attuale la situazione è difficile ma è anche recuperabile.

    La struttura della squadra esiste, bisogna solo prendere giocatori di categoria abituati a lottare per la salvezza. Secondo me, il centrocampo è il settore che necessità di essere adeguatamente rinforzato con almeno un paio di elementi in grado di fare la differenza sia nell’impostazione della manovra sia in fase di interdizione, in avanti ci vuole uno che crei superiorità numerica come faceva il Papu e un centravanti che la butti dentro.

    Questo è il mio pensiero!

    Forza Catania!

  30. Ip Address: 79.23.40.91

    buongiorno a tutti dimentichiamo e mettiamola nel cassetto anche questa brutta partita e tanti auguri a tutti voi e alle vostre famiglie grazie chiarezza troppo buono buon natale 😉 😉

  31. Ip Address: 92.139.244.118

    Ciao Mario
    Ma come ti capisco, tu che sei l’emblema dell’ottimismo al pari mio, non ti arrendi ed hai ragione da vendere, io che forse sono un illuso credo che analizzando bene la situazione, ma quale situazione? quella nostra o quella del presidente ? li ci sono due differenti modi da vedere, vedi se le cose sono semplici e chiare io sono d’accordo con Pulvirenti quando afferma che questa squadra sia migliore che quella dell’anno scorso, si perchè anche a livello numerico di giocatori importanti siamo più forti, Peruzzi per primo come si fa a criticarlo? ha 21 anni una promessa Mondiale e forse dico forse solo per colpa di De Canio non farà o farà il Mondiale, Plasil ancora a Bordeaux si chiedono come mai sia venuto a Catania e tutti i tifosi sperono che torni, Tachdtisis a differenza di Lodi non sarà un mostro nelle punizioni ma anche lui farà il mondiale con la sua Grecia De Canio permettendo, perchè se gioca bene e ne ha fatte di belle partite De Canio lo toglie per preservarlo e poi lo mette sull’onda dei critici tifosi e giornalai furi squadra, idem per Andujar altro elemento che rischia il mondiale per colpa di De Canio il quale rischia anche di bruciare Frison ma non per colpa di Andujar o Frison ma solo di De Canio, non puo’ schierare ancora Legrottaglie e lasciare in panchina Rolin o cambiare modulo ad ogni partita o non appena il procuratore di Guarente sostituito al 35° del primo tempo afferma “Guarente è un centrale di centrocampo ed allora il nostro EROE lo schiera subito “nel suo ruolo” No caro Mario per me la squadra è più forte dell’anno scorso, l’unica cosa che non capisco è la testardaggine di Pulvirenti e i suoi errori di valutazione su De Canio, ora penso che anche con De Canio (sempre che i giocatori lo vogliano) il Catania si salverà, ma non per meriti suoi ma per demeriti degli altri, perchè a Roma abbiamo toccato il fondo, ora la palla passa per la PRIMA VOLTA AI GIOCATORI, volete De Canio? allora PEDALARE, non lo volete Izco in qualità di Capitano vai da Pulvirenti è parla chiaro, per me è solo li l’equivoco che va chiarito.

  32. Ip Address: 151.74.175.242

    Beh, io continuo a vederla come ho scritto, coi “se” e con in “ma” non si va da nessuna parte.
    La realtà amici é che in tutti i campionati europei siamo ultimi…… Peggior attacco e peggior difesa, da dove viene questo ottimismo proprio non riesco a vederlo, in tutta sincerità.
    I numeri sono questi e sono impietosi, da paura.
    Facciamo pena in campo, la squadra già è sfiduciata, per giunta e’ messa in campo anche peggio, cosa vogliamo di più?
    Il presidente é un uomo di azienda, non è stupido, tutt’altro, ecco perché mi sorprende vederlo così remissivo e prigioniero delle sue scelte che si stanno dimostrando sbagliate.

    Ditemi, ditemi chi progetterà le mosse di gennaio per portare la squadra a livelli di risalire, chi sarà l’artefice della programmazione invernale di vendita e acquisti, chi ha individuato cosa manca e quali siano le mosse da fare, ditemi.

    Per favore, non rispondetemi ne Pulvirenti, ne il procuratore di calciatori, ne il DS ombra Bonanno, ma il nome del ds di professione , il tecnico, colui che saprà fare ciò che un tempo un signore ( che a me stava antipatico ma che sapeva fare il suo lavoro) fece portando dei semi sconosciuti come il primo Maxi Lopez, un certo Lodi, un certo Schelotto, un portiere come Carrizo e anche qualche altro, come il cileno, che oggi a confronto con Guarente e il greco , sembrerebbe un marziano.
    Non ditemi nemmeno il nome di De Canio.

    Quello ci salvò, oggi non vedo chi possa calcare i suoi passi, chi ha le competenze per stravolgere una squadra ridotta così male.
    ,a per favore, non ditemi i nomi di qualcuno di quei tre, hanno un altro ruolo in società , non sono direttore sportivo ne direttore tecnico.

  33. Ip Address: 151.54.150.75

    buon natale a tutti

  34. Ip Address: 93.65.192.113

    Ancora grandemente amareggiato dall’atteggiamento complessivo della squadra.
    Si scende in campo per giocare (GIOCARE) in 11. Se a Roma onorano l’impegno in 4 su 11 di cosa parla il sig. De Canio.
    Le chiacchiere sono buone solo come l’aria fritta.
    Il proseguo del campionato fatelo fare alla Primavera e al suo allenatore, ragazzi si ma orgogliosi e motivati.
    I TITOLARI utilizzateli in maniera più consona alle loro caratteristiche…pagateli e basta: sono motivati solo ai soldi.
    Se B dev’essere almeno giocate con orgoglio, passione e serietà.
    Auguri di Buona Natale e speriamo in un buon anno 2014.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu