Aspettando Catania – Inter …

 Scritto da il 11 marzo 2010 alle 10:26
Mar 112010
 

Catania-Inter da SiciliaToday.

resta la rabbia per una vittoria mancata e meritatissima. Resta, nel contempo la convinzione che questa squadra, 13 punti guadagnati in 8 partite, agisce come vogliono e cantano i tifosi; gioca con il cuore, crea trame veloci ed efficaci. Segna,Segna quasi sempre.

Il gioco del pallone non e’ una scienza esatta , non appartiene  al mondo delle cose logiche, perche’ un singolo episodio, una coincidenza, possono cambiare il corso di una partita. Il Catania a Cagliari ha fatto la partita per buona parte dell’incontro meritava ampiamente i tre punti ma e’ uscito dal campo con un pareggio. Poco male, preferisco guardare il bicchiere mezzo pieno anziche’ mezzo vuoto, Il Catania secondo me ha centrato l’obbiettivo minimo della vigilia, ha mosso la classifica, guadagnando oltretutto alla fine qualcosa sulle dirette concorrenti. Dispiace, e tanto, per l’infortunio occorso a Llama, probabilmente l’uomo più in forma del Catania; Llama palloni recuperati sulla fascia,avversari saltati come birilli, l’uomo adattissimo al contropiede manchera’ proprio con l’Inter, grave perdita questa se si considerano le capacita’dimostrate dal ragazzo  in questo campionato, e la personalita’ cresciuta  giorno dopo giorno grazie alla fiducia e ai consigli si Sinisa Mihajlovic.

Due parole per Peppe Mascara che in questo campionato, va spesso sul banco degli imputati.  E’ vero, segna meno rispetto a prima, gioca lontano dalla porta e perde lucidita’, e anche vero pero’ che Mascara si trova ad un gol da Prenna capocannoniere della serie A di tutti i tempi Rossazzurri. Lui terzino, rifinitore,uomo fantasia e rigorista implacabile.

PEPPE in una intervista ha dichiarato il suo amore per la maglia :“Le chiacchiere se le porta via il vento, bisogna dimostrare in campo il proprio valore – ha sottolineato Mascara – e potete stare certi che quando indosso questa casacca do tutto me stesso. A Cagliari abbiamo messo alle corde l’avversario. Con la nostra personalità possiamo mette sotto chiunque”.

Venerdì sera arriva  al Massimino l’Inter capolista, un match “elettrizzante” per tutto il popolo rossazzurro. Loro potrebbero essere distratti dall’incontro che dovranno giocare il mercoledi successivo contro il Chelsea in champions (ma non lo credo). Contro il Genoa nell’ultima di campionato non abbiamo visto la migliore Inter. Se la squadra milanese giochera’ al Massimino con la stessa svogliatezza e ai ritmi cosi’ bassi visti contro il genoa, il Catania potrebbe approfittarne e giocare uno scherzetto terribile ai nerazzurri.

Arrivare a 31 punti dopo l’incontro con l’Inter sarebbeil TOP, e chiuderebbe la rincorsa del Catania verso una classifica piu’ veritiera’ al valore della squadra, sarebbe figlia di un recupero nel quale fino a poco tempo fa nessuno avrebbe scommesso una lira.  Catania sogna con ottimismo, La famosa frase: “clamoroso al cibali!”, e’ entrata di diritto nella storia del calcio italiano, perche’ una volta quando venivano a catania, le squadre avversarie “tremavano”, anche i cosiddetti squadroni; nessuno era sicuro di fare risultato al cibali, prima dovevano sputare sangue e sudore … tempi passati di un’epoca che non ritornera’ mai piu’?  NO, non credo. Credo invece che la societa’attraverso il lavoro e la programmazione ci portera’ sempre piu’in alto. E quella frase  entrata di diritto negli annali del calcio Italiano diventera’ semplicemente :”  un’altra grande vittoria del Catania allo stadio angelo Massimino”.

IO CI CREDO !

A SOSTEGNO DI UNA FEDE

UN SOLO GRIDO : “FORZA CATANIA!”

  15 Commenti per “Aspettando Catania – Inter …”

  1. Ip Address: 79.16.37.161

    Buon pomeriggio raga’!!!

    Clamoroso al Massimino!!!! Il Catania batte l’Inter per 1 a 0!!!!!

    Sarebbe bellissimo per noi scolpire nella mente il trionfo del Catania sull’Inter venerdi prossimo!!!!

    Ale’!!!! Catania!!!! Ale’!!!!

  2. Ip Address: 94.163.76.119

    buon pomeriggio a tutti, mi dispice tanto aver perso un grande talento come LLAMA!!!!!!! AUGURI CAMPIONE NON MOLLARE NOI TI ASPETTIAMO!!!!!e ieri o rivisto giocare Vargas ,il ragazzo e cresciuto e sta giocando ad alti livelli, se restava eravamo pui forti!!! ma e giusto così………………………
    Spero che venerdi si giochi con grinta ma sopratutto con la testa, l’inter non e imbattibile e sopratutto avra la testa da un altra parte che chiaremente e un obbiettivo che non vincono da SECOLI, quindi ne possiamo approfittare…………………..

  3. Ip Address: 151.33.45.119

    buongiorno a tutti.

    Ci avviciniamo a grandi passi verso la grande sfida, le sensazioni sono positive … ieri guardando la partita del milan ho notato come la presunzione di certe squadre venga mortificata da un atteggiamento umile e senza fronzoli da parte di un avversario che al contrario dei milanesi aveva tutte le carte in regola per fare dichiarazioni improntate all’ottimismo al contrario del milan.
    E invece il grande alex fergusson con una partita improntata al sacrificio da parte dei suoi e facendo le giuste mosse, cioe’ bloccare la fonte del gioco del milan(andrea pirlo) insieme a quella di chiudere gli sbocchi sulle fasce abbia irretito il milan non permettendogli di sviluppare il suo gioco. Poi quel grandissimo calciatore di nome rooney ha fatto tutto il resto …
    cosa voglio dire, dico che il Catania dovra’ giocare con la stessa umilta’ mostrata dal manchester ed irretire il gioco dell’inter, solo cosi’ credo verremo a capo della partita contro la beneamata, e vivremo un’altra serata da ricordare …

    FOZZA CATANIAAA!!!

  4. Ip Address: 79.10.2.219

    BUON GIORNO A TUTTI GLI AMICI ROSSAZZURRI.
    Domani finalmente si gioca, domani il cuore rossazzurro man mano che si avvicina l’ora dell’incontro, comincerà a battere in modo esponenziale, stadio pieno, tanti catanesi e purtroppo anche tanti interisti.
    mi riesce incomprensibile tifare per una squadra che non appartiene ai colori della propria città. Si può disquisire: d’accordo sono cresciuto con dei colori che non mi appartengono e siccome sono coerente continuerò a tifare per una squadra lontana dalla mia cittè natale, Giusta dialettica? Non credo!
    Dal mio modesto giudizio questo significa il voler salire sul carro del grande e probabile vincitore.
    Se la squadra del Poggibonsi, domani, per un incredibile miracolo Calcistico diventasse la squadra più forte del mondo, i suoi cittadini che fino a ieri tifavano per i grandi club, sono certo che volterebbero le spalle ai loro idoli per un repentino voltafaccia a favore della loro ” squadra del cuore ”
    Se per un miracolo calcistico il nostro Catania riuscisse in questa impresa cari “arribbattuti” rimanete dove siete perchè di Voi non abbiamo bisogno!
    Scusatemi per questo sproloquio ma vedere domani sugli spalti del Massimino tanti Pseudotifosi mi crea un certo disgusto.
    AMO CATANIA E IL CATANIA

  5. Ip Address: 79.10.2.219

    VOGLIAMO TUTTI UN …..CLAMOROSO AL……

  6. Ip Address: 93.46.30.85

    Buongiorno popolo rossazzurro
    Son tornato… Son uscito stamane dopo sver ricevuto la telefonato di un amico, che mi ha reso molto felice… 😀

    Volevo porre all Vs cortese attenzione le parole di un Attaccante del passato, non remoto… :d

    Rizzitelli a ITASPORTPRESS: “Il segreto del Catania? Mihajlovic e l’attacco”
    11.03.2010 12:31 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 4 volte
    Fonte: Elisa De Chiara
    L’ex bomber della Roma, Ruggero Rizzitelli ha commentato per Sky la partita del Catania a Cagliari finita 2-2. Questo il suo giudizio in esclusiva per Itasportpress.it della compagine rossazzurra. “Al Sant’Elia ho visto una grande Catania che ha attaccato con insistenza mettendo in difficoltà il Cagliari. Nonostante lo svantaggio iniziale la squadra del mio amico Mihajlovic non si è demoralizzata anzi ha avuto una reazione da grande rimontando in pochi minuti con astuzia, capacità e soluzioni offensive. Eppure l’infortunio di Llama aveva tolto palloni sulla fascia per Lopez ma con Mascara e Martinez che si inserivano per vie centrali e creavano la superiorità il Catania è andato a nozze. Non è stato facile giocare una gara così intensa contro i sardi che non hanno problemi di classifica e quindi giocavano con serenità, forse troppa. Il segreto di “Miha”? Da quando è arrivato ai piedi dell’Etna ha trasmesso ai suoi ragazzi il carattere e la voglia di non mollare mai. Avete visto dopo il gol di Cossu come hanno cercato di vincere? Con un pizzico di fortuna il Catania portava via tre punti da Cagliari. Da ex attaccante giudico esplosivo il reparto offensivo dei rossazzurri visto che dispongono di un Martinez imprendibile e capace di saltare avversari come birilli. Lopez? E’ un giocatore abituato a grandi palcoscenici ma che si è calato subito nella realtà Catania, facendo anche un lavoro oscuro e giocando su ogni palla. A Cagliari nonostante abbia giocato spesso spalle alla porta ha fatto un gol bellissimo inserendosi bene. A me piace, è umile combatte con lo spirito da provinciale e fa salire la squadre”

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio popolo rossazzurro….
    un saluto a tutti i tifosi del Catania nel mondo intero…..

    Mihajlovic stà preparando la partità di domani in tutta segretezza
    penso che ci saranno delle novità nella mediana rossazzurra…..

    sarà un ritorno del ns. cara ledesma o un debutto del ns. Barrientos o il solito ritono del vichingo ???????

    a me personalmente basta che vinciamo…..

    ————————-FORZA CATANIA—————————–

  8. Ip Address: 151.33.45.140

    Buon pomeriggio popolo rossazzurro.

    Salutiamo il ritorno di peppe, e aspettiamo anche chiarezza …

    Davide contro Golia,il Catania riscrivera’ un’altro capitolo di quella famosa storia ?

  9. Ip Address: 79.18.32.160

    UN BENTORNATO A MBARI PEPPE78 UN AMICO SERIO E PREPARATO CON CUI E’ PIACEVOLE COMMENTARE.

    CATANIA INTER ARBITRA VALERI, SPERO SIA IMPARZIALE E ATTENTO DURANTE LA PARTITA.

  10. Ip Address: 79.18.32.160

    CHIAREZZA DOVE SEIIIIIIII?? FATTI SENTIRE,

  11. Ip Address: 87.10.225.91

    PEPPE CIAO E GRAZIE DELL’INVITO, FORSE A PASQUA SARO’ A CATANIA, DIPENDE DAGLI IMPEGNI DI LAVORO, COMUNQUE A CANNI DI CAVADDRU IU NON TA LEVU, COMUNQUE E MEGGHIU A FARITI NVISTITU CA AMMITARITI A MANGIARI, COMUNQUE APPOI COMU SCINNU NI PARRAMU PEPPE TRANQUILLU IO QUANDO HO TEMPO SCRIVO
    CIAO PEPPE NI SINTEMU FRATELLO
    CIAO JOE

  12. Ip Address: 77.205.56.230

    cari amici miei,
    In tutte queste storie, le sole due cose che mi dispiacciano sono:
    La prima X Ben conoscendolo oramai da molto tempo so che sta soffrendo, non tanto per il sito, ma perchè crede nell’amicizia e nelle persone!!!!
    La seconda, dopo aver scritto e lottato (da solo)con Nonmitinci nell’altro sito…….mi si ripresenta anche qui…la medesima situazione? mah forse ed è la cosa che mi dispiace di più…che qualcuno sta ridendo è questo almeno Ben non lo meritava…saluti a tutti

  13. Ip Address: 85.41.235.41

    buon pomeriggio a tutti…

    vorrei rammentare gli amici che qui su questo sito si scrive e si parla solo di calcio catania i vs. affari personali non interessano a nessuno …….

  14. Ip Address: 93.46.26.6

    Volevo dire a chiarezza, che ho letto un suo post dove mi tendeva la mano…
    La mano io non la rifiuto come non la rifiuta l’amico salvo…
    Caro chiarezza se abbiamo vedute sulle prestazioni della squadra e/o dei singoli calciatori non convergenti, questo non significa che c’è tra di noi astio e/o antipatia…
    Anzi ognuno ha le proprie vedute e siamo qui apposta per confrontarci…anche perchè persone alla nonmitinci non ce ne stanno…
    So che la diatriba che c’è stata, e che è a livello personale tra due persone, non riguarda te credimi…
    Che tu dica e affermi che un giocatore per te gioca bene, e per me no, non è sicuramente motivo di lite tra noi o sbaglio?
    Anche in passato abbiamo avuto vedute diverse su alcuni giocatori del catania e mai si è litigato…
    Anche salvo che ho appena sentito la pensa come me
    Mi scuso per il ritardo con cui ti porgiamo la mano… 😀

  15. Ip Address: 88.66.43.127

    loro sono grandi e grossi
    noi avremo gli occhi della tigre

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu