ASPETTANDO LA BUONA NOVELLA…

 Scritto da il 30 gennaio 2012 alle 11:39
Gen 302012
 

Non so se il punto in più che il Catania ha in classifica dopo la partita giocata sabato, contro il Parma accontenta o no le ambizioni sotterranee della nostra dirigenza.
Non so nemmeno se era previsto che il Catania Domenica disputasse una partita di questo tenore.  Fatto sta, che da un po’ di tempo a questa parte, quello che era per tutti un campo difficile, (quasi proibitivo per certe squadre); sta diventando con il passare del tempo terra di conquista: lo abbiamo visto con il Cagliari, con il Chievo e adesso anche con il Parma. L’altra stranezza che salta agli occhi di tutti è quella dell’anomalia di questa squadra: garibaldina, quasi sfrontata contro le grandi, (Juve, Lazio, Inter, Napoli); timida e impacciata contro le piccole… questo significa che la squadra deve ancora acquisire una consapevolezza dei propri mezzi e che si deve lavorare, (e molto), sulla concentrazione e sulla determinazione di alcuni calciatori. Montella non è esente da colpe. Sabato, (a differenze di altre volte), ha sbagliato qualche cambio, e ha esitato nel mettere fuori un evanescente Gomez a favore di un più brillante Catellani, (che ha dato un input e una voglia diversa alla manovra della squadra quando è entrato in campo).  Avrei fatto entrare Ricchiuti che dà più profondità alla manovra del Catania. Suazo,(ad esempio), è ancora lontano dalla sua forma migliore e togliere Bergessio dal campo non è stata certamente una brillante idea: ma, parlare col senno di poi e sempre facile e non esiste la controprova.
Ho notato anche, che la squadra non può assolutamente prescindere da quei calciatori arrivati a Catania con la nomea di vecchie glorie, che sul campo hanno dimostrato con i fatti che non sono venuti a Catania per svernare ma, per dare un contributo che alla luce dell’ultima partita giocata al Massimino, è fondamentale agli equilibri di squadra e di gioco.
Ho sempre pensato che la rosa che la società aveva messo a disposizione di Montella quest’anno, fosse molto competitiva e da grandi traguardi, (almeno adatta ad arrivare ai cinquanta punti fissati dal nostro presidente all’inizio del campionato che stiamo vivendo).  Questo però, prima della dipartita di Maxi, Ledesma, Andujar …etc., etc. Quindi, fuori il portiere che aveva difeso i pali nelle ultime stagioni da titolare inamovibile. Fuori uno dei centrocampisti che, nel suo primo anno a Catania aveva aperto il cuore a tutti noi tifosi, (facendo di lui un beniamino della curva prima del disgraziato infortunio). Fuori l’attaccante principe che il Catania aveva in rosa, (almeno quello dei primi sei mesi a Catania). Si sta tracciando uno sfoltimento quasi scientifico dell’organico, (si parla anche della cessione di Ricchiuti, Lanzafame, Del vecchio…). Non posso pensare che una società proiettata al futuro come il Catania (che si è dotata di un centro sportivo all’avanguardia e che sta già pensando al nuovo stadio), possa fermarsi alle dichiarazioni di Lo monaco, (che a questo punto sono fastidiose). Afferma il nostro caro Ad che il Catania farà movimenti solo in uscita quando sappiamo benissimo tutti, che l’attuale rosa del Catania è incompleta e poco competitiva se vogliamo guardare a un campionato che non ci riserva i soliti patemi d’animo.
Che facciamo, dobbiamo preoccuparci o possiamo pensare che le sue parole nascondano una verità diversa da quello che fa capire a tutti noi?  Io credo che la seconda sia quella giusta… Mentre scrivo, siamo fermi alla notizia che anche Del vecchio sarà ceduto, e allora? Che cosa bolle in pentola?
Una verità assodata e che il Catania ha assolutamente bisogno di un portiere. Quello che abbiamo visto Domenica basta e avanza, non si può subire una rete di quel tipo. Credo che anche la buonanima di mia nonna se fosse stata a guardia dei pali del Catania avrebbe preso quel pallone calciato da Modesto. Un pallone che con nostro immenso stupore si è infilato lemme, lemme alle spalle della controfigura di un calciatore che il Catania dai tempi di Bizzarri ormai non ha più: il portiere. Un’altra verità palese è la mancanza di un difensore sulla fascia destra che sia degno di questo nome; Potenza con tutto il rispetto per la persona, è meglio che tolga il disturbo e vada a giocare in campionati che si addicono a un calciatore di così modeste doti tecniche. E se, mancando Almiron e Legrottaglie, succede quello che tutti noi abbiamo visto, e cedendo (come pare stia avvenendo) centrocampisti, urge anche un difensore centrale e fare qualcosina a centrocampo, per non parlare poi dell’atavica difficoltà del Catania a mettere la palla in rete. Si tratta solo di considerazioni fatte da un tifoso? Sarà uno sforzo che la dirigenza vorrà fare stante le dichiarazioni del presidente verso l’ambizione di arrivare ai fatidici cinquanta punti? O dovremo accontentarci come sempre della solita stentata salvezza acciuffata per i capelli e con molti patemi d’animo?
Il Catania Domenica ha sofferto moltissimo la dinamicità del centrocampo del Parma che ha avuto per larga parte dell’incontro il pallino del gioco in mano e, se Okaka non avesse sbagliato davanti alla porta adesso, commenteremmo un risultato diverso da quello ottenuto, quindi ben venga il punto, serve a muovere la classifica. Serve anche cambiare qualche uomo che in questo momento ha difficoltà evidenti, serve soprattutto che Montella sia messo nelle condizioni di fare scelte che non siano forzate e dovute alla mancanza di materiale umano, (portiere, terzini e quant’altro).
Adesso però lasciamo stare il mercato e, proiettiamoci alle prossime partite che il Catania dovrà affrontare. Mi auguro di vedere in campo la squadra che ha giocato contro la Roma e non quella vista in campo nella partita di Sabato sera. Non mi riferisco solo agli uomini schierati in campo, ma anche e soprattutto all’approccio e alla determinazione che gli stessi metteranno nell’affrontare le due trasferte di Siena prima e Cesena dopo.
Dopo queste due partite (e dopo gli innesti sperati), sapremo se il Catania avrà la forza di fare un campionato proiettato a una classifica migliore che sia più consona alle ambizioni di tutti (in special modo del Presidente). Che non ci veda alla fine esultare per la solita salvezza alla quale e ormai arrivato il tempo di guardare con gli occhi di chi vede a una cosa che, per come ci siamo abituati: “Ormai non gli appartiene!”

A SOSTEGNO DI UNA FEDE:”FORZA CATANIA!”

  144 Commenti per “ASPETTANDO LA BUONA NOVELLA…”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Ben detto Mario, manca solo un giorno alla chiusura del calcio mercato….
    ma posso affermare che tutte le squadre hanno fatto qualche acquisto importante, noi siamo l’unica squadra che ha badato solo a vendere :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    La speranza è l’ultima a morire ❓ ❓ ❓ ❓

  2. Ip Address: 95.235.32.93

    Ciao joe e Mario!!! 😉 😉 😉

    Riporto il mio post dalla pagina precedente.
    Importante capire la strategia di zio Petrus che ancora non ci ho capito un tubo!!!
    Visto il risparmio che fara’ fino a giugno voglio vedere se ameno prende un buon giocatore.

    Risparmio monte ingaggi netti dei giocatori temporanei o definitivi andati via per 6 mesi.

    Maxi Lopez netti 400 mila Euro
    Andujar netti 300 ” ”
    Ledesma netti 300 ” ”
    Keko netti 100 ” ”
    Sciacca netti 100 ” ”
    Delvecchio netti 100 ” ”

    Totale risparmio netto 1,3 MLN di Euro.

  3. Ip Address: 95.233.230.162

    Buongiorno a tutti,purtroppo,qualche imprevisto mi sta tenendo lontano dal p.c.
    Leggendo i post precedenti,ho appreso del lutto di Mongibello,con un pò di ritardo,porgo le mie più sentite condoglianze.
    Mongibello,comprendo che non può giovare molto,ma per quello che può contare,ti sono vicino.

  4. Ip Address: 95.233.230.162

    Un abbraccio a Mario,concordo in toto la tua precisa disamina,vorrei condividere qualche pensiero ma sono di fretta.Ciao a tutti a presto.

  5. Ip Address: 88.49.102.71

    Buongiorno a tutti, belli e brutti!!
    Ciao Mario, leggo fra le tue righe qualche dubbio generalizzato. Per quel che vale condivido, anzi i miei dubbi stanno per trasformarsi in angoscia. 😕
    E’ vero, serve un portiere. 😈
    Se manca Almiron, e ciò capiterà ancora, è inevitabile, e se Lodi dovesse trovarsi spaesato e confuso come sabato, se cediamo Delvecchio e Sciacca, daremo fiducia a Paglialunga? 🙄
    Abbiamo affidato le sorti del nostro attacco a Suazo? Si, Bergessio mi piace ma non è mica Mr.Duracell… 👿
    Più che un centrale difensivo opterei per uno di fascia e giocherei con la difesa a quattro, ma a quanto sento il Catania sta cercando un centrale…
    Io non ci capisco più niente. 😐
    Farò bene da adesso a non parlare più di mercato come Chiarezza….

  6. Ip Address: 93.46.47.188

    Salve a tutti
    Eccone un altro

    CATANIA, Bergessio: “Spero di fare anche io il salto in una squadra più importante”
    30.01.2012 16:04 di Antonino Bulla articolo letto 3 volte

    Mentre il Catania è impegnato sul calciomercato, l’attaccante argentino Gonzalo Bergessio ha parlato alla stampa del suo paese sul momento personale e sul desiderio di andare a giocare in un club prestigioso così come ha fatto l’amico ed ex compagno Maxi Lopez. “Il gol contro il Parma è stato importante per me e per la squadra – ha affermato Bergessio a Infobae – Montella rispetto a Simeone è un allenatore che bada molto alla tattica. Il mio obiettivo? Spero di essere in grado di fare il salto di qualità ed andare in una squadra più importante”.

  7. Ip Address: 95.235.32.93

    Salve raga’!!!
    Anche Ricchiuti andra’ via!!! 😐 😐 😐

  8. Ip Address: 93.46.47.188

    A SS24 danno per fatto l’accordo tra Catania e genoa per Dainelli che deve però ancora accettare la proposta della squadra rossoazzurra

  9. Ip Address: 2.14.53.251

    😈 😈 😈 😈
    Gatta ci cova!!

    CATANIA, Bergessio: “Spero di andare in una squadra più importante”
    30.01.2012 16.04 di Antonino Bulla per itasportpress.it articolo letto 1278 volte
    © foto di Federico De Luca

    Mentre il Catania è impegnato sul calciomercato, l’attaccante argentino Gonzalo Bergessio ha parlato alla stampa del suo paese sul momento personale e sul desiderio di andare a giocare in un club prestigioso così come ha fatto l’amico ed ex compagno Maxi Lopez. “Il gol contro il Parma è stato importante per me e per la squadra – ha affermato Bergessio a Infobae – Montella rispetto a Simeone è un allenatore che bada molto alla tattica. Il mio obiettivo? Spero di essere in grado di fare il salto di qualità ed andare in una squadra più importante”.

  10. Ip Address: 2.14.53.251

    scusa Peppe non avevo visto il tuo post!! 😉 😉

  11. Ip Address: 93.46.47.188

    chiarezza no problem.. qui gatta ci cova??? per me pure di più.. non mi piacciono queste uscite dei giocatori.. e poi vorrei che il catania fosse considerata una squadra “più importante”..

  12. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Peppe78, ti ho confuso con Peppe58 😀 😀 😀
    dove sei stato 😉 😉 ti fai sentire solo quando c’è il calcio mercato ❓ ❓

    è vero sta smantellando mezza squadra….

  13. Ip Address: 93.46.47.188

    Piatti del lecce??? Che ne pensate???

  14. Ip Address: 93.46.47.188

    joe sono stato senza pc.. ho un portatile in prestito restando in tema di calcio mercato.. :mrgreen:

  15. Ip Address: 85.41.235.41

    Ma stu Dainelli ha più di 32 anni 😯 😯 😯 poi di centrale di difesa abbiamo già 3

    allora il mister vuol continuare a giocare con il 3-5-2 ❓ ❓ ❓
    ci vogliono i terzini non un centrale 😈 😈 😈

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    Piatti vale più di 4 milioni per LoMo è troppo caro 😀 😀 😀
    a me del lecce piace Cuadrado e Muriel

  17. Ip Address: 93.46.47.188

    a me piacciono Iniesta e Xavi joe.. che ne pensi??? :mrgreen:

  18. Ip Address: 85.41.235.41

    Il centrocampista offensivo Gennaro Delvecchio passa al Lecce a titolo definitivo. Il summit tra le dirigenze di Catania e Lecce è stato positivo. Delvecchio lascia Catania, club al quale era legato sino al prossimo giugno, per andare in Salento.

  19. Ip Address: 85.41.235.41

    ATAHOTEL EXECUTIVE – Catania, Ricchiuti: oggi l’incontro con il Gubbio
    30.01.2012 15.23 di Monia Bracciali

    É corsa due per Adrian Ricchiuti. Nè Gubbio e nè Verona mollano la presa, ma la futura destinazione del giocatore del Catania sará certa solo domani. Il procuratore Giovanni Tateo oggi incontrerá la società umbra, domani quella veronese. Nessuna novità ancora su Vantaggiato il quale rimane inflessibile sulle condizioni per il trasferimento a Livorno: contratto triennale a 600mila euro a stagione. Si attende la chiamata del club di Spinelli o del Padova, in caso contrario il giocatore rimarrà al Bologna.

    Anche Ricchiutello ci lascia 😈 😈 😈

  20. Ip Address: 79.55.46.64

    BUONASERA A TUTTI AMICI ROSSAZZURRI CIAO MARIO BELLA DISAMINA COMPLIMENTI CON TUTTE QUESTE USCITE NON CAPISCO PIU NIENTE MA A CHE GIOCO STANNO GIOCANDO?

  21. Ip Address: 93.46.47.188

    ATAHOTEL EXECUTIVE – Incontro tra Catania e Juventus
    30.01.2012 19.01 di Raimondo De Magistris

    Secondo indiscrezioni raccolte in questi minuti all’Atahotel Executive, è in corso in questi minuti un incontro tra l’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco e il direttore generale della Juventus Giuseppe Marotta.

    Bah!!!

  22. Ip Address: 93.46.47.188

    Ecco il perchè di Lomonaco che parla con la juve
    Motta dalla giuve al catania..

  23. Ip Address: 93.46.47.188

    Pensavo si parlasse di Manninger.. o forse s’è pure parlato di Manninger.. ❗

  24. Ip Address: 95.235.32.93

    Spunta Iaquinta!!!

  25. Ip Address: 85.41.235.41

    ATA EXECUTIVE MILANO -JUVENTUS, ceduto Motta al Catania
    30.01.2012 19:17 di Redazione ITA Sport Press

    Colpo del Catania che dalla Juve ha ottenuto in prestito il difensore Motta. L’operazione fulminea è stata condotta dall’ad Pietro Lo Monaco e il diregente bianconero Paratici.

  26. Ip Address: 93.46.47.188

    .. e forse pure di iaquinta.. forse qualcosa potrebbe muoversi.. io ci spero.. anceh se comprare per comprare non mi sembra il caso.. se sono acquisti buoni e validi allora ben vengano, che ne pensi joe???

  27. Ip Address: 85.41.235.41

    Spunta un nome nuovo per la porta del Catania. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, la società siciliana, dopo l’addio di Mariano Andujar, starebbe pensando al terzo portiere della Juventus, Alexander Mannigner come possibile sostituto dell’argentino.

  28. Ip Address: 85.41.235.41

    Furbo LOMO farà come l’anno scorso tutti in prestito 😉 😉 😉

  29. Ip Address: 85.41.235.41

    UFFICIALE, Motta al Catania
    30.01.2012 19:25 di Manuela Puglisi

    Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dalla società Juventus F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marco Motta. Il difensore, classe 1986, può vantare 131 presenze e 2 reti in Serie A, ed ha già indossato la maglia della Nazionale Italiana.

  30. Ip Address: 93.46.47.188

    joe lento, arrivi tardi.. :mrgreen:

  31. Ip Address: 79.27.11.76

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito.
    Ciao Mario, sono rientrato adesso a casa, ieri sera ho scritto il mio articolo e non avevo ancora letto il tuo, avrai modo di leggere le stesse cose, con un’analisi più dettegliata sul portiere, evidentemente come dice uno spot pubblicitario… noi beviamo Birra Moretti.

  32. Ip Address: 95.235.32.93

    Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dalla società Juventus F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Marco Motta. Il difensore, classe 1986, può vantare 131 presenze e 2 reti in Serie A, ed ha già indossato la maglia della Nazionale Italiana.

  33. Ip Address: 85.41.235.41

    é un terzino destro al posto del ns. Potenza 😀 😀 😀 😀

  34. Ip Address: 79.27.11.76

    Se il Catania prende Manninger e Motta ritorna potenzialmente forte come prima. Il Lecce ha preso Valery Boijnov che con Zeman divenne un giovane campione.

  35. Ip Address: 85.41.235.41

    Ci sentiamo più tardi 😉 😉
    datemi belle notizie mi raccomando 😀 😀 😀 😀

  36. Ip Address: 93.46.47.188

    ATA EXECUTIVE MILANO- CATANIA-JUVE non è solo Motta: c’è Manninger
    30.01.2012 19:40 di Redazione ITA Sport Press

    Potrebbe crearsi un vero asse di mercato tra il Catania e la Juve. Dopo il passaggio di Marco Motta in prestito al club etneo, adesso proseguono i contatti tra l’ad bianconero Beppe Marotta e l’ad rossazzurro Pietro Lo Monaco nei box dell’Ata Executive Milano. Da quanto raccolto dal nostro inviato pare che Lo Monaco abbia chiesto il portiere austriaco Manninger (34). Se ne parlerà in serata e probabilmente anche domani.

    e io che dicevo.. vediamo come si evolve la situazione da qui a domani

  37. Ip Address: 188.152.3.93

    Buonasera a tutti, belli e brutti
    longhi e cutti … :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Ciao Marcello, le tue angosce presto verranno fugate… Motta è un buon acquisto, spero riprenda a giocare come faceva un paio d’anni fa.
    Dainelli, non mi dispiace, anche per lui vale il discorso fatto su Motta se viene e lascia a casa le angosce recenti è un buon giocatore.
    Su iacquinta non mi pronuncio, mi pare una boutade, mentre Manninger non mi dispiacerebbe … 😆 😆 😆

    Ciao Prof, a quanto pare frequentiamo la stessa parrocchia … ahahahahahaha

    Un salutone a Joe, Giorgio, Chiarezza e al buon Angelo … 😉 😉 😉

    Un abbraccio a Peppe58, e me frati Matteo e Pippuzzu Mongibello …

    Forza Catania!

  38. Ip Address: 79.27.11.76

    Il Crotone ha un attaccante che mi piace molto e si chiama Calil, detto anche Gaetano, i calabresi erano alla ricerca di un terzino sarebbe stato opportuno dare via i giocatori da B e offrire Potenza per avere Calil.

  39. Ip Address: 93.46.47.188

    a me piacerebbe Sansone sel sassuolo.. :mrgreen:

  40. Ip Address: 79.27.11.76

    Un buon fine di serata, con l’arrivo di Motta abbiamo recuperato molto in solidità difensiva, e in spinta offensiva, se Alvarez ritorna in forma, finalmente, avremo due signor esterni.
    Tre anni fa Motta finì, meritatamente in nazionale.
    A domani.

  41. Ip Address: 79.55.46.64

    BENE BENE CONCRETIZIAMO CONCRETIZIAMO FORZA CATANIA SEMPRE 😈 😈

  42. Ip Address: 79.55.46.64

    BUONASERATA A TUTTI QUANTI AAAAAAAAAAAAAA :mrgreen: :mrgreen:

  43. Ip Address: 79.55.46.64

    SOSPIRO DI SOLLIEVO

  44. Ip Address: 95.235.32.93

    Salve raga’!!!

    Quel zio Petrus ci fara’ morire!!!

    UFFICIALE: CATANIA, Delvecchio ceduto al LECCE.

    Buona fortuna Gennaro!!!

    Domani un’altra giornata al cardiopalma!!!

    Sogni rossoazzurri a tutti!!!

  45. Ip Address: 95.235.32.93

    LECCE, Delvecchio: “Sognavo di tornare a casa, Catania rimarrà nel mio cuore, anni indimenticabili”
    30.01.2012 21:17 di Andrea Carlino

    Gennaro Delvecchio lascia il Catania e torna a Lecce (dove ha militato nel 2005-06). Acquisto a titolo definitivo per il centrocampista salentino che ritorna ad abbracciare il tecnico Cosmi con il quale ha già giocato con il Perugia. Queste le sue parole a Sky Sport 24: “Torno vicino a casa, ho sempre pensato di tornare a Lecce. E’ arrivata quest’occasione e non me lo sono fatta sfuggire. Spero di rendermi utile per l’obiettivo salvezza. Credo nel progetto e credo che la città di Lecce possa aiutarci a quest’impresa. Dobbiamo approfittare dell’onda d’entusiasmo derivata dalla vittoria di ieri contro l’Inter per arrivare alla permanenza in A. Voglio salutare il pubblico di Catania, la società che non ha ostacolato il mio arrivo a Lecce. Anni indimenticabili che rimarranno nel mio cuore”.

  46. Ip Address: 93.46.47.188

    Dainelli ha detto di no al catania perchè non se l’è sentita di lasciare la moglie incinta.. Notte a tutti

  47. Ip Address: 93.46.47.188

    Il Catania è all’assalto di Rolando Bianchi. Il club etneo – secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio per Sky Sport – nella giornata di domani vuole chiudere per l’attaccante del Torino dopo la cessione di Maxi Lopez al Milan. L’amministratore delegato Pietro Lo Monaco si è rituffato sul giocatore dopo il tentativo fatto già nella scorsa stagione.

    Onestamente non mi entusiasma..

  48. Ip Address: 87.1.34.44

    Buongiorno raga’!!!
    Sara’ vero?

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- CATANIA, Lo Monaco: “Manninger non lo prendiamo”
    30.01.2012 22:06 di Redazione ITA Sport Press

    Intercettato a Milano dal nostro inviato, dopo aver lasciato la sede del calciomercato, l’ad del Catania Pietro Lo Monaco ha detto la sua a poche ore dalla fine della sessione invernale della campagna trasferimenti calciatori. Sul possibile arrivo a Catania del portiere della Juve Alexander Manninger, il dirigente etneo ha risposto: “Non ci interessa questo portiere, ne abbiamo già tre e stiamo bene così. Escludo altri colpi di mercato domani ma se capita l’occasione come quella di Motta non ci tireremo indietro”.

  49. Ip Address: 79.55.46.64

    BUONGIORNO A TUTTI AMICI ROSSAZZURRI CIAO GIORGIO COME DI CONSUETO AI APERTO LA BOTTEGA MA INSOMMA COME SIAMO MESSI CON QUESTI AQUISTI SI FANNO O NON SI FANNO 🙄 🙄

  50. Ip Address: 93.46.35.113

    Buongiorno a tutti, oggi ultima giornata di mercato.

    ATA EXECUTIVE MILANO – CATANIA, appuntamento decisivo alle ore 12 per Ricchiuti al Verona
    31.01.2012 10:44 di Redazione ITA Sport Press

    Si lavora molto nel box dell’Hellas Verona questa mattina. Dirigenti scaligeri presenti a Milano hanno “rinchiuso” pochi minuti fa all’Ata Executive, Giovanni Tateo, agente del centrocampista offensivo del Catania, Adrian Ricchiuti che piace molto al club gialloblu. Il ds Mauro Gibellini ha in agenda un appuntamento alle ore 12 con Lo Monaco, ad. etneo, per trovare l’intesa economica. Da quanto appreso da Itasportpress.it a Milano, il presidente dell’Hellas Verona, Sergio Cassingena, ha personalmente seguito la trattativa parlando già ieri con Lo Monaco. Insomma il Verona è deciso a prendere il giocatore italo-argentino.

  51. Ip Address: 2.14.53.251

    buongiorno a tutti pari

    No comment aspettiamo!! 😉 😉

  52. Ip Address: 93.46.35.113

    CATANIA, Montella: “Dal mercato una punta che sfrutti i cross di Llama e Motta”.
    31.01.2012 11:20 di Manuela Puglisi

    Il tecnico del Catania, Vincenzo Montella è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia delle sfida infrasettimanale di domani sera alle 20.45 contro il Siena. Queste le dichiarazione del mister raccolte da Itasportpress:
    “Nonostante le buone prestazioni, sono i risultati che ci mancano. Qualche punto in classifica ci manca e adesso abbiamo bisogno solo di muovere la classifica.Dobbiamo riflettere sul perchè non siamo riusciti a concretizzare le nostre iniziative offensive. Contro Siena e Cesena saranno due gare determinanti per il nostro cammino in campionato. Il Siena è una squadra compatta, corta e molto continua nel modo di giocare. Brienza me lo aspetto in campo. Per noi chi sta meglio andrà in campo,in quattro giorni abbiamo due partite importanti quindi potrebbero esserci delle novità in formazione.Il Siena avrà bisogno di far punti, saranno agguerriti e vorranno mettere tutto in campo. Noi non dobbiamo essere da meno, questa partita vale tanto.
    Kosicky o Terracciano visto il problema fisico di Campagnolo? Potrebbero giocare entrambi. Tomas non gioca da tanti anni ma le sue potenzialità non sono messe in dubbio, ha bisogno di acquisire un pò si sfrontatezza.
    Suazo? Non ho potuto farlo entrare prima nella partita contro il Parma perchè Campagnolo aveva accusato un dolore.
    Catellani? Ha dimostrato di poter dire la propria, la sua occasione arriverà. Delvecchio? E’ stato un vanto poterlo riportare a certi livelli, si è messo sempre a disposizione e ci ha dato una grande mano. Accetto le sue scelte e faccio a lui il mio in bocca al lupo.
    L’arrivo di Marco Motta? E’ indubbiamente un giocatore di spessore che aumenta il tasso tecnico della squadra. Non ha problemi fisici, in questa stagione non ha giocato e quindi avrà tanta voglia di rivalsa. E’ dedito al lavoro e Catania gli farà ritrovare la continuità che non ha avuto, e a noi darà una grossa mano. Può essere utilizzato nella difesa a quattro , e anche come esterno di centrocampo. La società opera bene sul mercato e se individuano un giocatore bravo in attacco che sappia sfruttare i cross che partono dai piedi di Motta o Llama non se lo lasceranno scappare. Come tutti gli allenatori, non vedo l’ora che finisca questo calciomercato”.

    Beh in questo caso son d’accordo con Montella :mrgreen:

  53. Ip Address: 87.11.106.122

    Buongiorno a tutti,ormai il mercato la fa da padrona sulle discussioni nei vari siti e media sportivi,tornare a parlare della partita di domenica scorsa non è il caso,ma per obbiettività,devo dire che le varie “critiche” piovute sulla squadra e a Montella in particolare per la prestazione contro il Parma,tolto qualche eccesso,le condivido,soprattutto,quelle rivolte a Montella.
    Però,rimango convintissimo,che il tecnico rossazzurro,sia l’ideale,per aprire un ciclo importante a Catania.

    Reputo Montella,allenatore intelligente e con un buon bagaglio tecnico,sta sbagliando qualcosa? Certo che sì,penso anche,che da i suoi errori,ne farà una parte della sua forza,vorrei vederlo anche l’anno prossimo sulla panchina del Catania,per vedere,quanto effettivamente,c’è di quello che io vedo in lui e se così non fosse,amen,vorrà dire che mi sarò sbagliato.

    Detto questo,dare una valutazione al mercato del Catania,mi viene un pò difficile,non riesco a comprendere la strategia della dirigenza rossazzurra(in cui,confido comunque,anche se non sembre condivido).

    L’acquisto di Motta(prestito secco,con parte dell’ingaggio pagato dalla Juventus),mi sembra una buona intuizione,certo,peggio di Potenza,non penso potrà fare,ma la cosa che più mi lascia perplesso,è il continuo dire della dirigenza sui portieri,”siamo a posto così”.
    Con Campagnolo,siamo caduti dalla padella(Andujar) alla brace.
    Kosicki,non facendolo esordire,significa che, non lo ritengono idoneo alla massima serie,allora non vedo il senso di tenere un giovane perennemente in panchina.

    Per ciò che riguarda un’altro centrale in difesa,l’idea,è stata messa da parte,perchè si è scelto di dare fiducia e continuità al 4-3-3.
    In avanti,nel reparto d’attacco,come attaccanti, “degni” di questo ruolo,c’è solo Suazo,che può fare anche la seconda, per il resto, Bergessio e Catellani sono seconde punte,gli altri,sono mezze punte,o centrocampisti avanzati.
    Cercare un attaccante d’area,sarebbe stato superfluo? ai posteri “l’ardua” sentenza. :mrgreen:

    P.S.
    Io vado controcorrente e metterei in campo a Siena questa formazione:

    4-3-1-2

    Kosicki,

    Motta-Legrottaglie-Spolli-Alvarez

    Izco-Lodi-Almiron,

    Barrientos

    Suazo(Catellani)-Bergessio.

    Visto che continuo a sostenere Montella,faccio lo scienziato anch’io. :mrgreen:

    chiarezza,stò scherzando……:wink: 😉

    Un abbraccio a Mario e Mongibello.

  54. Ip Address: 88.49.102.71

    Buongiorno a tutti, belli e brutti!!
    Ciao Peppe! Ogni anno a gennaio io e te entriamo in simbiosi. 😆
    I miei dubbi, o meglio le mie angosce come dicevo ieri e che Mario è convinto saranno spazzate via entro le 19,00 di oggi, sono ampiamente condivise nel tuo ultimo post.
    Montella: inizia con 4 in difesa, si inventa (per necessità è ovvio) la difesa a tre rischiando Legrottaglie ancora non al top e per nostra fortuna va bene, e poi si dibatte inutilmente oggi con quattro e domani con tre confondendo atleti, tifosi e se stesso.
    Oggi dichiara che vuole una punta che possa sfruttare i cross dalle fasce… 😯 …ma allora quando c’era Lopez?…. 😕
    Non ci capisco più nulla…
    Abbiamo trattato un centrale brasiliano e poi Dainelli… Ma il futuro sembra essere rappresentato dalla difesa a quattro dopo l’acquisto (perfetto) di Motta; e allora che c’entrava il centrale?
    Cediamo Ledesma, Sciacca, Delvecchio proponiamo Paglialunga in Argentina e stiamo quasi per dare Ricchiuti e nessuno parla di centrocampisti visto che, a dire del presidente, l’assenza di Almiron è determinante per la qualità del nostro gioco?…. 🙄 🙄
    Domani gioca Kosicky ❓ ❓ E perchè non sabato? 🙄
    Di mercato non parlo, però attendo con fiducia…

  55. Ip Address: 93.46.35.113

    Marcello è solo Montella confuso oppure anche lui sottosta alle direttive dell’azienda catania? come ogni dipendente?
    Lui ha le sue colpe ma non credo sia l’unico o sbaglio? :mrgreen:

  56. Ip Address: 93.46.35.113

    12.55 Si sta perfezionando il passaggio di Rolando Bianchi dal Torino al Catania. Le parti sono in riunione e stanno definendo la trattativa.

  57. Ip Address: 93.46.35.113

    Siena-Catania: Rischio rinvio!
    13:43 del 31 gennaio

    A seguito dell’allerta meteo che prevede neve su Siena e provincia nelle prossime ore, il terreno di gioco dello stadio “Artemio Franchi – Montepaschi Arena” è stato coperto da teloni protettivi.

    (Sito ufficiale Siena)

  58. Ip Address: 93.46.35.113

    Pablo Alvarez al Saragozza a titolo definitivo

  59. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    Bianchi vicino al Catania, ma…
    31.01.2012 12:02 di Marina Beccuti

    E’ vero il Catania sta sondando il mercato per Rolando Bianchi, l’ha riferito Carlo Nesti e l’ha ribadito Radio Sportiva, la quale ha ricordato anche che l’attaccante granata era stato vicino alla squadra etnea nel giugno 2010, quando poi Lo Monaco aveva scelto Maxi Lopez. L’arrivo di Motta porta a virare verso un attaccante che sa giocare bene di testa, per questo la scelta sembra ricaduta sul bomber granata. Tuttavia il Torino e l’entourage di Bianchi al momento non rilasciano dichiarazioni, segno che è in atto un summit per la decisione finale. Intanto è ufficiale Iaquinta al Cesena, mentre il Chievo dovrebbe aver chiuso la ricerca di un attaccante con l’arrivo di Morimoto. Il Siena sarebbe vicino a Inzaghi, che però interessa anche al Parma. Intanto Maxi Lopez potrebbe anche andare in prestito in un altro club, qualora il Milan decida di farlo giocare altrove. Dunque per Bianchi rimane viva solo più la pista Catania, da escludere, salvo eccezioni dell’ultima ora, altre situazioni.

  60. Ip Address: 85.41.235.41

    Verso Siena-Catania: 22 convocati – Montella: ‘Due gare determinanti, siamo pronti’

    Al termine di un’intensa seduta d’allenamento, svolta in mattinata a porte chiuse a Torre del Grifo e preceduta dalla conferenza pre-gara (a breve disponibile nella Sezione Interviste), il tecnico del Catania Vincenzo Montella ha convocato 22 giocatori. In sala stampa, l’allenatore rossazzurro ha dichiarato: “Fin qui il nostro cammino può dirsi regolare in base alle nostre potenzialità, adesso due partite determinanti: le attendiamo con trepidazione e siamo pronti. All’andata il Siena ci mise in difficoltà, chiudendo le nostre linee di passaggio: per noi, quindi, è fondamentale giocare in velocità e con qualità, viste le loro caratteristiche. Quella bianconera è una squadra compatta, corta, costante e continua. Hanno bisogno di punti e per questo potrebbero accusare una particolare frenesia, che ci darebbe un piccolo vantaggio. Turn-over? Gioca sempre chi sta meglio, ho la fortuna di avere una rosa omogenea e quindi non escludo cambiamenti. Dobbiamo rinunciare a Campagnolo, che non è tra i convocati per un problema muscolare. Motta? Un giocatore importante, è anche arrivato in Nazionale: è integro fisicamente, l’anno scorso ha giocato tanto e adesso ha grande voglia di rivalsa. Può giocare in una difesa a 4 ma anche da esterno in un assetto a cinque. Non so ancora quando si aggregherà”. Rossazzurri in Toscana dal pomeriggio, in vista della sfida in programma domani alle 20.45 allo stadio “Artemio Franchi – Montepaschi Arena” contro l’A.C.Siena, valida per la seconda giornata del girone di ritorno del Campionato Serie A Tim 2011/12 (andata 11/09/2011, Catania-Siena 0-0).

    Questi gli atleti a disposizione:
    Portieri –
    1 Kosicky, 29 Terracciano.
    Difensori –
    22 Alvarez, 14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 2 Potenza, 3 Spolli.
    Centrocampisti –
    4 Almiron, 28 Barrientos, 27 Biagianti, 13 Izco, 16 Llama, 10 Lodi, 5 Paglialunga, 19 Ricchiuti.
    Attaccanti –
    18 Bergessio, 32 Catellani, 17 Gomez, 7 Lanzafame, 9 Suazo.

  61. Ip Address: 85.41.235.41

    #Mercato#Toro – Attenzione! Riccardo Bianchi, procuratore di Rolando, risponde “no” al passaggio al Catania!

  62. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, ceduto Alvarez al Real Saragozza
    31.01.2012 13.58 di Andrea Losapio a
    © foto di Federico De Luca

    Pablo Alvarez è vicinissimo al Real Saragozza. Il terzino del Catania potrebbe lasciare la compagine rossoblù a breve giro di posta.
    sta vendendo a tutto spiano :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  63. Ip Address: 85.41.235.41

    14.00 – Affari fatti: Pablo Alvarez del Catania al Saragozza in prestito, Albertazzi torna dal Getafe e va al Varese, mentre Di Matteo passa dal Palermo al Lecce

  64. Ip Address: 93.46.35.113

    e tutti danno per fatto l’accordo tra il torino e il catania per bianchi aspettando l’accordo economico dei rossoazzurri col giocatore

  65. Ip Address: 87.1.34.44

    Bianchi-Catania. Lo Monaco nega: ”Troppo caro per noi…”

  66. Ip Address: 93.46.35.113

    che bello il calcio mercato.. si dice tutto e il contrario di tutto.. sembrano i nostri politici, 1 minuto prima si fa un’affermazione che subito dopo cambia ahah :mrgreen: :mrgreen:

  67. Ip Address: 87.1.34.44

    CATANIA – Pablo Alvarez è un nuovo giocatore del Real Saragozza. Il Catania ha ceduto l’esterno destro alla formazione spagnola a titolo definitivo. Termina dopo quattro anni l’avventura in terra siciliano per l’esterno destro argentino il cui ruolo sarà ricoperto, almeno fino a Giugno, da Marco Motta, recentemente ufficializzato come primo rinforzo etneo.

  68. Ip Address: 93.46.35.113

    Torino e Catania d’accordo per Bianchi
    Diretta AtaHotel Executive / I siciliani ora trattano con il giocatore: difficoltà per l’ingaggio

    nostri inviati all’AtaHotel Executive
    Crocifisso / Piva
    E’ tutt’altro che fatta, sia chiaro: la cautela é d’obbligo. E possiamo smentire che in questo momento, o negli ultimi 90 minuti, Pietro Lo Monaco sia stato a colloquio con il Torino o con Bianchi; era infatti qui, vicino a noi, e infatti ci abbiamo parlato ricevendo solo smentite che però sanno molto di “politica” da vecchio lupo…

  69. Ip Address: 85.41.235.41

    Gianluca Di Marzio

    i #iaquinta appena arrivato a milano per firmare col #cesena #calciomercato

  70. Ip Address: 85.41.235.41

    14,50 – Saltato definitivamente il passaggio di Morimoto al Chievo: il giapponese non ha superato le visite mediche

  71. Ip Address: 85.41.235.41

    riassunto fino adesso…
    ceduto Alvarez comprato nessuno su Bianchi solo parole nulla di fatto :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  72. Ip Address: 93.46.35.113

    beh io sono disponibile, non costo nulla di cartellino e non pretendo nemmeno tanto di stipendio, se Lo Monaco vuole firmo anche subito :mrgreen:

  73. Ip Address: 93.46.35.113

    P.S: Ricchiuti dovrebbe rimanere 😉

  74. Ip Address: 79.55.46.64

    BUONPOMERIGGIO A TUTTI AMICI ROSSAZZURRI NON SI CAPISCE PIU NIENTE APPRESSO A LO MO MHA 🙄 🙄

  75. Ip Address: 93.46.35.113

    CALCIOMERCATO CATANIA SAURO BOCA JUNIORS / CATANIA – Alla ricerca di un rinforzo per il reparto arretrato, il Catania ha messo gli occhi sul 21enne centrale difensivo argentino (con passaporto italiano) Gaston Sauro. L’idea è quella di portarlo in Sicilia già oggi, ma in caso di complicazioni nelle trattative col Boca Juniors l’assalto verrebbe rimandato a giugno.

  76. Ip Address: 93.46.35.113

    Lega Pro
    Europa
    Sudamerica
    Champions League
    Altre notizie
    Tmw Magazine
    Tabella Trasferimenti

    SONDAGGIO
    ULTIMI GIORNI DI MERCATO, COSA TI ASPETTI?
    Resterà tutto uguale
    Un colpo dal Milan
    Un colpo dall’Inter
    Un colpo dalla Juve
    Un colpo dal Napoli
    Un colpo dalla Lazio
    Un colpo dalla Roma
    Solo rinforzi per le piccole

    [ Risultati ]

    SERIE A
    ATAHOTEL EXECUTIVE – Catania, in arrivo Seymour
    31.01.2012 15.43 di Matteo Bursi

    Il centrocampista cileno Felipe Seymour (24) sta per passare a breve dal Genoa al Catania. I vertici del Grifone e del club etneo ne stanno discutendo nelle stanze dell’Ata Hotel Executive.

  77. Ip Address: 93.46.35.113

    Lo stanno dicendo anche su SS24 Seymour dal genoa al catania

  78. Ip Address: 85.41.235.41

    Importante sulla trattativa per Rolando Bianchi: il Catania potrebbe inserire la meta di Antenucci

  79. Ip Address: 85.41.235.41

    15,45 – Seymour del Genoa è a un passo dal Catania. Possibile il prestito con diritto di riscatto.

  80. Ip Address: 93.46.35.113

    Felipe Ignacio Seymour Dobud (Santiago del Cile, 23 luglio 1987) è un calciatore cileno, centrocampista del Genoa e della Nazionale cilena.

    Felipe è cileno di nascita, ma di origini genovesi: nella città della Lanterna ha ancora parenti viventi, e passaporto italiano.

  81. Ip Address: 93.46.35.113

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- CATANIA, Carrizo è davvero vicinissimo
    31.01.2012 15:54 di Antonino Bulla

    Il Catania è davvero vicinissimo al portiere argentino della Lazio Juan Pablo Carrizo. Le ultime informazioni raccolte da Itasportpress.it danno l’affare in dirittura d’arrivo. L’estremo difensore potrebbe firmare a momenti con il club etneo. Poche ore fa la nostra redazione aveva anticipato in esclusiva i sondaggi avviati dalla dirigenza rossazzurra con quella biancoceleste.

    Avevo chiesto via twitter a quelli di sky e anche loro hanno detto che sarebbe vicino al catania, vedremo
    Per Bianchi tutto si raffredda, indiscrezioni delle ultime ore. Adoro il calcio mercato :mrgreen:

  82. Ip Address: 85.41.235.41

    Seymour dal Genoa al Catania

  83. Ip Address: 85.41.235.41

    Scambio andato in porto tra Atalanta e Juve Stabia: Cazzola(trattato fino a poche ore fa dal Cesena) va a Bergamo, in campania approda Caserta

  84. Ip Address: 85.41.235.41

    il Catania attende Tare all’Atahotel per trattare il trasferimento di Carrizo

    non mi è mai piaciuto 😈 😈 😈

  85. Ip Address: 93.46.35.113

    Il torino è disposto a tenere Bianchi con se :mrgreen:

  86. Ip Address: 85.41.235.41

    Il Toro dice no al Catania: 4 milioni di valutazione, compresa la metà di Antenucci

  87. Ip Address: 93.46.35.113

    ATAHOTEL EXECUTIVE – Catania, potrebbe arrivare Ebagua
    31.01.2012 16.37 di Antonio Vitiello
    Fonte: Marco Conterio

    L’attaccante del Torino, Giulio Ebagua, potrebbe finire al Catania in queste ultime ore dopo che l’affare Rolando Bianchi è saltato.

  88. Ip Address: 93.46.35.113

    Gianluca Di Marzio: Carrizo catania si può fare in extremis

  89. Ip Address: 93.46.35.113

    Ancora Gianluca Di Marzio: Ebagua dal torino al Catania in prestito

  90. Ip Address: 85.41.235.41

    è mai possibile che dopo un mese che il mercato è aperto LOMO sta trattando adesso i giocatori da prendere 😈 😈 😈 😈 😈 😈

  91. Ip Address: 85.41.235.41

    Gianluca Di Marzio

    Ebagua dal Torino al Catania in prestito

  92. Ip Address: 85.41.235.41

    Anche te su twitter ❓ ❓ ❓ ❓ con Gianluca Di Marzio 😉 😉 😉

  93. Ip Address: 93.46.35.113

    ricapitolando

    1 terzino destro: Motta
    1 centrocampista: Seymour
    1 attaccante: Ebagua

    a me manca qualcosa.. a voi?

    1 portiere e 1 terzino sinistro almeno… che ne pensate?

  94. Ip Address: 93.46.35.113

    joe non solo twitter :mrgreen:

  95. Ip Address: 85.41.235.41

    Un portiere ma non Carrizo e siamo apposto.
    terzino sx l’ho abbiamo in casa.

  96. Ip Address: 85.41.235.41

    confermato da Di Marzio….

    Ata Hotel live: Ebagua e Seymour al Catania, Bianchi resta al Toro

  97. Ip Address: 93.46.35.113

    Sembra esserci un blocco per Ebagua.. il varese co-proprietario del cartellino bloccherebbe tutto, il catania comunque potrebbe fare un’attaccante entro le 19, staremo a vedere, dovrebbe arrivare carrizo in porta

  98. Ip Address: 93.46.35.113

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: mi viene da ridere

  99. Ip Address: 85.41.235.41

    Confermo il blocco del Varese, mi viene da ridere anche a me, siamo ridotti all’ultima ora 😯 😯 😯 😯 i saldi son finitiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  100. Ip Address: 93.46.35.113

    Carrizo arriverebbe in prestito dalla lazio al Catania

  101. Ip Address: 85.41.235.41

    Carrizo al Catania: fatta per il prestito

  102. Ip Address: 85.41.235.41

    Manca 1 ora e 14 minuti…………………………….

  103. Ip Address: 93.46.35.113

    UFFICIALE: Catania, Alvarez in prestito al Saragozza
    31.01.2012 18.00 di Gianluca Losco

    Il Catania ha ufficializzato la cessione di Pablo Alvarez (31) al Real Saragozza. Il difensore arriva nel club spagnolo a titolo temporaneo.

  104. Ip Address: 93.46.35.113

    Pablo Alvarez quindi lascia il catania a titolo temporaneo e non definitivo come si diceva nelle prime ore 😐

  105. Ip Address: 93.46.35.113

    ATAHOTEL EXECUTIVE – Catania-Carrizo: ecco la formula dell’affare
    31.01.2012 18.17 di Antonio Gaito

    Il Catania ha definito l’arrivo di Juan Pablo Carrizo dalla Lazio. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com all’ATA Hotel Executive il portiere si è trasferito al club etneo con la formula del prestito con diritto di riscatto dell’intero cartellino.

  106. Ip Address: 85.41.235.41

    Ma perchè non se ne sta a casa :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ma chi lo vuole a Catania… incomincio a rimpiangere Andujar 😈 😈 😈

  107. Ip Address: 93.46.35.113

    UFFICIALE: CATANIA, arriva il portiere Carrizo dalla LAZIO

    La S.S. Lazio comunica la cessione a titolo temporaneo con diritto di opzione del giocatore Juan Pablo Carrizo al Catania

    adesso è ufficiale 😐

  108. Ip Address: 85.41.235.41

    Acquisti vergognosi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  109. Ip Address: 93.46.35.113

    io mi ero proposto, non mi hanno chiamato uffa :mrgreen:

  110. Ip Address: 85.41.235.41

    Dainelli in prestito al ChievoVerona 😈 😈 😈
    io mi auguro solo che il Vate ha 3 contratti nascosti da depositare prima delle 19:00…..

  111. Ip Address: 93.46.35.113

    ancora sta trattando ebagua

  112. Ip Address: 93.46.35.113

    SIENA, Sannino: “Col Catania vogliamo rifarci”

    Giuseppe sannino, allenatore del Siena, ha parlato nella consueta conferenza stampa che precede l’incontro del ‘Franchi’ col Catania, fissato per domani sera: “Abbiamo giocato molto male a Firenze e domani mi aspetto tanto dalla mia squadra. Dobbiamo fare nostri i tre punti perchè poi ci aspetta un calendario duro da affrontare. Ci dispiace per la partita di Firenze soprattutto per i nostri tifosi. Domani vogliamo rifarci ma servirà tanta aggressività contro il Catania”

  113. Ip Address: 93.46.35.113

    Presto verrà ufficializzato Ebagua al Catania, si son chiarite la società rossoazzurra e il chievo verona

  114. Ip Address: 85.41.235.41

    ATAHOTEL EXECUTIVE – Torino-Catania, frenata per Ebagua

    Frenata improvvisa nella trattativa che avrebbe portato Giulio Ebagua dal Torino al Catania. Il summit tra le dirigenze si sta prolungando, l’affare ora è in dubbio.

  115. Ip Address: 93.46.35.113

    ATAHOTEL EXECUTIVE – Fumata bianca per Ebagua al Catania
    31.01.2012 18.36 di Matteo Bursi
    Fonte: Raffaella Bon

    Ora è arrivata la fumata bianca. Anche la dirigenza del Varese ha dato il via libera per il trasferimento di Giulio Ebagua al Catania. La complessa trattativa dopo un rallentamento, ha avuto il lieto fine.

  116. Ip Address: 85.41.235.41

    UFFICIALE: Alfredo Donnarumma dal Catania al Lanciano

    Colpo del Lanciano che si è assicurato Alfredo Donnarumma, arriva dal Catania. L’attaccante passa agli abruzzesi con la formula del prestito.

    ANCHE QUESTO !!!! NON SONO CONVINTO LOMO HA QUALCOSA NASCOSTA….

  117. Ip Address: 85.41.235.41

    18,30 Il Catania potrà riscattare l’intero cartellino di Carrizo al termine del prestito.Candreva-Lazio è fatta, Del Nero a Cesena. Ebagua al Catania non si sblocca, si corre contro il tempo

  118. Ip Address: 93.46.35.113

    C’era Lo Monaco con una carta in mano, andrà a depositare i contratti firmati, anche quello di Ebagua

  119. Ip Address: 93.46.35.113

    Eccolo a sky Lo Monaco

  120. Ip Address: 85.41.235.41

    Risolti i problemi tra Torino, Varese e Catania, con gli etnei che hanno sbloccato infine l’arrivo di Osariemen Ebagua, nuovo rinforzo per l’attacco di Montella. Sventato nel finale un inserimento del Chievo.

  121. Ip Address: 85.41.235.41

    Lo Monaco: «Trovato l’accordo col Torino per Bianchi, il club granta s’è tirato indietro… C’era l’accordo»

  122. Ip Address: 88.66.5.238

    a stu coppu mi sa che invece di raffozzarci ci siamo indeboliti 😕 😕 😕 😕

  123. Ip Address: 88.66.5.238

    motta ok buono
    ma carusi carizzo?
    tanto valeva tenerci andujar
    cmq lomo sa quello che fa almeno spero

  124. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Lux,
    era meglio che non comprava a nessuno faceva più figura :mrgreen: :mrgreen:

  125. Ip Address: 93.46.35.113

    Di Marzio asserisce ancora che Carrizzo è un rinforzo importante per il Catania 😐 ❗ :mrgreen:

  126. Ip Address: 93.46.35.113

    CATANIA: la scheda di Felipe Seymour, il nuovo David Pizarro
    31.01.2012 19:09 di Andrea Carlino

    Partito Gennaro Delvecchio, destinazione Lecce, il Catania prende in prestito dal Genoa, il centrocampista cileno Felipe Seymour, classe 1987 in sostituzione.

    Cresciuto calcisticamente nell’Universidad de Chile, debutta nel calcio professionistico nel 2006, all’età di 19 anni. Dal 2006 al 2011 gioca 84 partite con l’Univ de Chile segnando due reti in Copa Libertadores. Il Genoa lo acquista nel luglio 2011 soffiandolo all’Udinese. Gioca 15 partite con la maglia rossoblù per poi essere ceduto in prestito al Catania nel gennaio di quest’anno.
    Seymour è un centrocampista completo, dotato di buon tecnica e di ottimo senso tattico. Abile sia ad impostare che in fase difensiva. Il cileno possiede passaporto italiano dato che ha origini genovesi. Dotato anche di un ottimo tiro dalla distanza. Considerato dalla critica locale come il nuovo David Pizarro.

    SCHEDA TECNICA

    FELIPE SEYMOUR
    Santiago de Chile, 23 giugno 1987
    174 cm x 70 kg

    CARRIERA
    2006-2011 Univ. de Chile 84 (2)
    2011-2012 Genoa 15 (0)
    2011-2012 Catania 0 (0)

  127. Ip Address: 93.46.35.113

    CATANIA: la scheda di Giulio Ebagua, nuovo attaccante rossazzurro (VIDEO)
    31.01.2012 19:18 di Andrea Carlino

    Perso al fotofinish l’oggetto del desiderio Rolando Bianchi, rimasto a Torino, l’a.d. Lo Monaco ripiega sull’attaccante, sempre del Torino, Giulio Ebagua. L’attaccante nasce in Nigeria nel 1986, ma subito dopo con il padre si trasferisce a Roma acquisendo la cittadinanza italiana. Complice il fallimento del Torino cerca fortuna a Casale dove muove i primi passi da professionista nel Casale dal 2005 al 2007 giocando 48 partite, segnando 11 reti. Si trasferisce al Novara nell’estate 2007, ma a gennaio viene ceduto al Pescara, ma gioca solo 3 partite. Nel 2008 riparte della Seconda divisione con la Canavese. Disputa una buona stagione con 28 presenze e 11 segnature. Viene acquistato dal Varese con il quale in due stagioni segna ben 24 reti con 55 presenze. Il Torino lo acquista nel luglio dello stesso anno. Fino ad oggi ha disputato 10 partite e segnato 3 reti con la maglia granata. Adesso il trasferimento a Catania, un obiettivo seguito da tempo, come detto da Lo Monaco a Sportitalia.
    Sotto il profilo squisitamente tecnico, Ebagua è dotato di un fisico prestante e di una buona progressione. Punta molto mobile, abile nel gioco aereo, qualità che gli consente di giocare sia da punta esterna che da centravanti.

    SCHEDA TECNICA

    GIULIO EBAGUA
    6 giugno 1986
    184 cm x 80 kg

    CARRIERA
    2005-2007 Casale (48, 11)
    2007-2008 Novara (4,0)
    2008 Pescara (3, 0)
    2008-2009 Canavese (28,11)
    2009-2011 Varese (55, 24)
    2011-2012 Torino (10, 3)
    2012- Catania

  128. Ip Address: 79.8.99.126

    Una buona serata a tutti i tifosi del sito. Motta, ok, Ebagua ok, poi il terzo portiere della Lazio! Comunque, più scarso di Andjar, ma sempre meglio di Campagnolo.
    Son felice che non sia arrivato Rolando Bianchi per il Catania sarebbe stato dannoso.

  129. Ip Address: 79.8.99.126

    Dimenticavo, Seymour doppiamente ok

  130. Ip Address: 2.38.170.163

    Buonsera a tutti! belli e brutti!!
    La cessione di Alvarez non l’ho proprio capita. 😕
    Parto da qui per togliermi subito il dente del giudizio.
    Non abbiamo preso un altro centrale per fare spazio alla difesa a 4, eravamo finalmente coperti con due buoni terzini di ruolo e adesso ci tocca nuovamente affidarci a Capuano e Marchese…e Potenza…mah!! 🙄
    Motta OK!
    Seymour OK! Molto OK!!
    Carrizzo? No comment, anzi unico comment: sarà meglio di Campagnolo?
    Ebagua? BOOOHHH!!!! Mi affido a Bergessio e Suazo che ci guadagno… piuttosto che al sosia di Drogba… 😐
    Per me, per quel che vale, questo mercato è incomprensibile o quantomeno non all’altezza del mercato positivo fatto lo scorso anno.
    Montella si aspettava più di qualcosa, si sentirà appagato? ❓
    Mario, sono ancora in preda alle mie angosce….
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  131. Ip Address: 87.1.34.44

    Buonasera raga’!!!
    Giudicare il Catania per gli acquisti non so vediamoli sul campo. Vi posso dire di Carrizzo che viene preso continuamente in giro in Argentina per le papere fatte con il River Plate.

    Non vedo nei convocati Campagnolo e hanno scritto che ha un guaio muscolare, mah!!!
    Quindi abbiamo 4 portieri!!! Secondo me troppi, gatta ci cova!!!

    Mi e’ dispiaciuto molto che sia andato via Alvarez, il perche’ lo sa solo zio Petrus e Pablo!!!

    Un centrale non l’abbiamo preso quindi faremo sempre il 4-3-3 oppure il 3-5-2 pregando qualche santo che non si infortuni un centrale oppure sia squalificato.

    Sogni rossoazzurri a tutti e forza sempre Catania!!!

  132. Ip Address: 93.46.35.113

    UFFICIALE, CATANIA: Wellington dal Uberada
    31.01.2012 19:52 di Manuela Puglisi

    Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal club brasiliano Uberaba il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Wellington Teixeira Dos Montes. Il difensore brasiliano, classe 1988, ha sottoscritto un contratto quadriennale, legandosi al Catania fino al 30 giugno 2015.

  133. Ip Address: 2.33.132.151

    Buona sera a tutti …

    Mi aspettavo francamente qualcosina di diverso. Contento per Motta, sugli altri non mi pronuncio perchè prima voglio vederli in campo …non ho capito la cessione di Alvarez e, quantomeno mi aspettavo un ritocco sulla fascia sx visto che “comu finiu” poteva giocare (appunto), su quella fetta di campo come aveva fatto (e bene), le ultime volte che era stato schierato in campo …

    Forza Catania!

  134. Ip Address: 93.46.35.113

    CATANIA, i 4 acquisti di Lo Monaco. Il voto e l’analisi del mercato rossazzurro
    31.01.2012 19:57 di Redazione ITA Sport Press

    Il calciomercato invernale di casa Catania ha avuto solo una parola d’ordine nelle trattative firmate Lo Monaco: prestiti. Un portiere, un difensore, un centrocampista, un attaccante, rispettivamente Carrizo, Motta, Seymour e Ebagua. La società etnea ha scelto la linea del rigore finanziario non procedendo ad acquisti onerosi ma lavorando in prospettiva visto che alcuni calciatori sono arrivati con la formula del prestito ma con diritto di riscatto. La sessione invernale del calciomercato rossazzurro ha in parte rivoluzionato l’organico di Montella. Il Catania infatti ha ceduto Maxi Lopez, Andujar, Ledesma, Delvecchio, Sciacca, Keko e Alvarez. A parte i giovanissimi, 4 acquisti (uno per ogni reparto) e 7 cessioni. Sono rimasti Paglialunga, Lanzafame e Ricchiuti che erano stati inseriti in lista di partenza dalla società di via Magenta e ceduti solo in caso di una buona offerta. Da questa campagna trasferimenti calciatori il Catania ne esce probabilmente rafforzato visto che la qualità dei nuovi arrivi è superiore ( a parte Maxi Lopez) di quella dei partenti. Tra i pali, Carrizo sembra più forte di Campagnolo e forse di pari livello di Andujar anche se a Roma, sponda Lazio, non è che abbia fatto sfracelli l’ex River Plate. In difesa la cessione di Alvarez è stata compensata dall’arrivo di Motta che se ripeterà alle pendici dell’Etna le prestazioni di Roma sarà senza dubbio un valore aggiunto della squadra di mister Montella. A centrocampo via Delvecchio ecco Seymour, un giocatore interessante che al Genoa il nuovo tecnico Marino ha messo subito in disparte cambiando il sistema di gioco. Comunque è una mezzala interessante. In attacco però il Catania si è indebolito visto che Maxi Lopez non è stato sostituito con una punta di pari valore. Alla squadra etnea serviva una punta da 10 gol fino a giugno (Bianchi o Pozzi) vista la poca lucidità sottorete degli elementi in organico, e il giovane torinista Ebagua non sembra garantire, almeno sulla carta, questo bottino di reti. Ma il campo spesso smentisce tutto e tutti. Voto mercato Catania 6,5

  135. Ip Address: 79.55.46.64

    buonasera a tutti joe sono in sintonia con te sul tuo post n.124.dispiaciuto per alvarez. MA FORZA CATANIA SEMPRE

  136. Ip Address: 87.11.106.122

    Buona sera a tutti,ciao Marcello,la nostra sintonia si riallinea nel mercato di gennaio,perchè le nostre speranze e le nostre angosce,alla fine,percorrono la stessa strada. :mrgreen: 😉
    In linea di massima,concordo con il tuo post N.130

    Sull’acquisto di Carrizzo,tranne qualche miracolo,dopo essere passati dalla padella alla brace,mancava lo spiedo,eccolo servito. :mrgreen:

    La cessione di Alvarez(mi dispiace tanto),si spiega con l’acquisto di Motta,considerando che sono tutti e due terzini destri,solo che il nuovo arrivato,da una spinta maggiore in fase propositiva.
    Ma non sarebbe stato meglio tenere l’argentino per la fascia sinistra? Pensare a Marchese nella difesa a 4,mi lascia molti dubbi,per non considerare Capuano,giocatore floppato dopo il primo periodo a Catania e qualche discreta prestazione quà e là.

    Gli altri acquisti? Spero si rivelino di spessore,perchè ad oggi,hanno fatto solo panchina.La speranza,è che tutti,abbiano una grande voglia di rivalsa,su Carrizzo,nutro i miei dubbi,però,non si sa mai,io spero in una grande prestazione di Kosicki,magari,ci torveremo con quattro portieri e in porta,con l’unico meno considerato. :mrgreen:

    comunque,come dice Mario,mi aspettavo qualcosina di più.

  137. Ip Address: 2.38.170.163

    Beh…adesso Carrizzo deve giocare… altrimenti dovessero giocare Cosicky o Terraciano che senso avrebbe lo stipendio dell’argentino?
    Per me Lo Monaco non offre nemmeno la mancia… 😉
    Chissà questo Wellington dell’ultim’ora che nessuno conosce… 🙄
    In ogni caso Seymour dicono sia davvero bravo ed ha collezionato 15 presenze, anche se parziali, in questo torneo; è un nazionale cileno e servirà a far rifiatare qualche nostro atleta un pò affaticato negli ultimi tempi…

  138. Ip Address: 95.245.182.14

    Buongiorno raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni, cielo copeto con pioggia e temperatura da brrrrrrrrrrrrrrr!!!
    Non so se si giochera’ stasera perche’ dal Nord fino a Roma c’e’ la neve.

    Buona giornata a tutti e forza Catania!!!

  139. Ip Address: 95.245.182.14

    NOTIZIE FLASH
    07.49
    A RISCHIO BOLOGNA-FIORENTINA E SIENA-CATANIA.

  140. Ip Address: 87.6.106.167

    Buongiorno a tutti,come vedo dall’orario degli ultimi due post di ieri sera,l’angoscia sta attanagliando i più. :mrgreen:
    D’accordo,tutti ci aspettavamo qualcosa di diverso,anche perchè,dall’obbiettivo dei 50 punti e da un percorso importante da fare nella Tim Cup,citati dal presidente ad inizio stagione,un pò di delusione ci può stare e viste le partenze di qualche giocatore,sulla carta,ci siamo indeboliti?…………..

    La situazione portiere,è quella che mi lascia molto perplesso.La dipartita in argentina di Andujar,non ha cambiato la situazione con Campagnolo e se dobbiamo essere sinceri,fra i due,meglio il primo,anche se io,ho sempre caldeggiato la candidatura di Koscky,almeno per vedere,se potesse essere all’altezza,o meno.
    Comunque,per le ambizioni del Catania,si sperava a qualcosa di meglio,sia del primo che del secondo,visto che non si è voluto scommettere,appunto,a torto,o ragione,su Kosicki.
    L’arrivo di Carrizo,visti i precedenti,non ha spostato per niente l’asticella in sù,o quanto meno,alla pari,anzi,almeno chè!!!!!! 😯 😯 😯

    L’arrivo di Motta,compensa la partenza di Alvarez,e,se l’ex romano,garantisce più spinta,a mio modesto parere,è meno efficace nella fase difensiva,quindi,diciamo che le due cose si compensano,quanto meno,non c’è grandissima differenza.

    A centrocampo,sempre a mio modestissimo parere,l’unica partenza che fà mancare un tassello,è quella di Delvecchio,perchè l’ultimo Ledesma,non dava più quello che avrebbe dovuto garantire,Sciacca,penso che abbia dei limiti per la massima serie e Keko,dovremmo cercare,su chi la visto.

    A questo punto,l’arrivo di Seymur,non sostituisce Delvecchio,perchè hanno caratteristiche totalmenti opposte,però,la permanenza di Paglialunga,forse,va a “tappare” il buco lasciato da Gennarino.

    In attacco,mah…..sicuramente,per ciò che abbiamo in casa,non c’è chi possa prendere il posto di Lopez,parlo di caratteristiche,perciò,dobbiamo avere la speranza,che Bergessio e Suazo,possano garantire un certo peso nel reparto avanzato,su Catellani,non penso si possano caricare molti oneri.

    Wellington,proviene dalla serie “D” brasiliana,è sconosciuto ai più.Due sono le cose,uno: che possa essere una scoperta alla Torricelli?……..
    Oppure,due: vista l’età,non propriro adolescenziale….beh,non lo so. :mrgreen:

    In difesa,non capisco,il mancato intervento sulla fascia sinistra,ad oggi,abbiamo visto,come Marchese,con il 3-5-2,non abbia sfigurato,mentre con il 4-3-3,diventa inguardabile.

    Su Capuano,tranne qualche miracolo,tipo “S.Gennaro a Napoli”, :mrgreen: c’ho perso le speranze.
    Bene,la Tim Cup,è già andata, 😕 per i 50 punti,ne servirebbero altri 27,mi sembra un pò ardua l’impresa. :mrgreen:

    Però,alla fine,mi accontenderei,di una salvezza anticipata,rimandando all’anno prossimo,ambizioni maggiori….pazienza… 😆 😆 😆

  141. Ip Address: 87.6.106.167

    Ciao Giorgio,scrivevo mentre postavi. 😉

  142. Ip Address: 87.6.106.167

    Le probabili formazioni (La Gazzetta dello Sport)

    Siena 4-4-2) Pegolo, Vitiello, Rossettini, Contini, Del Grosso; Angelo, Vergassola, Brienza, Gazzi; Destro, Calaiò. All. Sannino.

    Catania 3-5-2) Kosicky; Legrottaglie, Spolli, Bellusci; Izco, Lodi, Almiron, Biagianti, Marchese; Bergessio, Catellani. All. Montella.

    Fuori Barrientos???????????……aspetto quelle ufficiali……..

  143. Ip Address: 87.6.106.167

    Al via il Master –Oggi alle 9.30 il Presidente della Figc dottor Giancarlo Abete a Torre del Grifo

    Mercoledì 1° febbraio alle 9.30, nella Sala Conferenze del Centro Sportivo Torre del Grifo Village, presso la sede sociale del Calcio Catania, si terrà il Convegno inaugurale della prima edizione del Master Universitario di primo livello in Management Sportivo MMS. Relatori del Convegno, dal titolo “L’etica dello sport e l’evoluzione del sistema calcio in Italia”, il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Giancarlo Abete, il Presidente FIGC Sicilia Sandro Morgana, l’Amministratore Delegato del Calcio Catania Pietro Lo Monaco e la professoressa Ida Nicotra, Ordinario di Diritto Pubblico dell’Università di Catania. Porgeranno i loro saluti ai corsisti il Magnifico Rettore Antonino Recca, il Presidente del Calcio Catania Antonino Pulvirenti ed il Direttore del Dipartimento Economia e Impresa dell’Ateneo catanese Salvatore Creaco.

    L’evento è aperto al pubblico ed alla stampa.

  144. Ip Address: 79.55.46.64

    BUONPOMERIGGIO AMICI ROSSAZZURRI QUA NEVICA COME DIO COMANDA CIAO PEPPE58 MI MANCAVANO I TUOI POST SONO CONTENTO CHE QUANDO RIENTRI SEMBRI UN FIUME IN PIENA UN CARO SALUTO E FORZA CATANIA SEMPRE 😉 😉

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu