Assedio a Fort Alamo

 Scritto da il 8 dicembre 2013 alle 20:04
Dic 082013
 

Miha

Prima vittoria in campionato per Sinisa,  Eder e Gabbiadini spezzano l’equilibrio,  Rossazzurri sempre più ultimi.
Il catenaccio di De Canio resiste solo per un tempo,  troppo decimato da infortuni i giocatori che dopo 15 partite non hanno trovato ancora  neanche la posizione in campo,  una volta il Catania giocava a occhi chiusi.
Quasi tutta la partita si è giocata solo nella metà campo del Catania, pressati dai giocatori blucerchiati in netta superiorità, mentre il Catania in attacco si affidava solo a Leto, lasciato solo in balia degli avverssari. Finisce 2-0 per la Samp.

Per vincere bisogna avere voglia e coraggio. Anche determinazione in fase offensiva e attenzione in quella difensiva. Queste doti il Catania con De Canio non le sta dimostrando.

Consoliamoci, che almeno quest’anno abbiamo la squadra più forte che il catania ha mai avuto ( detto da nostro caro Presidente )

La Samp festeggia, per il Nostro Catania l’ultimo posto con 4 punti di distacco sulla terz’ultima, è un macigno sempre più pesante.

Nonostante l’ennesima sconfitta la società  sembra voler confermare la fiducia all’attuale allenatore. Auguri…..

De Canio:   Non posso essere felice né sereno, le sconfitte non aiutano a crescere. Oggi fino al gol avevamo retto bene poi abbiamo perso in modo strano. Le assenze non sono un alibi, ma avevamo fuori sette titolari dell’anno scorso.
Io in bilico? Se mi sentissi in bilico, non potrei fare l’allenatore, sento stima e fiducia e sono al servizio della squadra, non è che prima in fondo andasse molto meglio.
Le difficoltà che abbiamo non sono alibi ma constatazioni, è un momento in cui non riusciamo a giocare col gruppo al completo. Paghiamo sempre al primo errore e dal punto di vista psicologico diventa difficile recuperare. Il presidente dice la preparazione è stata sbagliata? Io ho il mio metodo di lavoro, il presidente vede come lo faccio e può giudicare lui. Giocatori fuori ruolo? In questo momento e in questa condizione, ognuno occupa il ruolo più consono alle proprie caratteristiche.

 

  37 Commenti per “Assedio a Fort Alamo”

  1. Ip Address: 87.13.129.219

    Pulvirenti, se non vuoi perdere tutto il patrimonio che oggi si Chiama CALCIO CATANIA fai qualcosa di buono, manda via questo pseudo allenatore non è mai troppo tardi…. speriamo.
    Siamo diventati la barzelletta della serie A
    Solo la maglia.

  2. Ip Address: 88.66.53.40

    ma qualcuno mi sa dire perchè
    non combattono si saranno scassuni ma un minimo di amor proprio dovrebbero averlo invece niente nada
    in una cosa fanno un figurone ho notato che molti hanno delle pettinature perfette che tengono per tutta la partita senza rovinarsi chissà perchè 😕 🙁

  3. Ip Address: 151.47.84.89

    ….neanche la “poco edificante” contestazione è servita a nulla……. bisogna intervenire sul mercato,,,,, chi non ha voglia si può accomodare……
    FORZA CATANIA……..RESTEREMO IN A !!!!!!

  4. Ip Address: 87.13.129.219

    Almeno a Fort Alamo erano eroi :incavolato: :incavolato: qui sono polli, polli. Al primo gol preso non reagiscono più si mettono in difesa invece di attaccare :incavolato:

  5. Ip Address: 87.13.129.219

    Ma senti cosa dici stu pseudo “non è che prima in fondo andasse molto meglio”
    Capra, capra…. ti abbiamo chiamato apposta per cambiar le cose :bizzarro: :bizzarro:

  6. Ip Address: 151.54.71.5

    Avevamo retto bene?????’

    De Caniooooooo , la tua squadra non ha fatto un solo tiro in porta oggi….di cosa stai parlando????
    Hai schierato dieci tra difensori e centrocampisti e dato ordini di non pressare, stai facendo ridere la serie A intera.
    Stai fallendo miseramente, mancavi solo tu a completare il pasticcio firmato dal duo Pulvirenti/Cosentino.
    Lasciate stare di dare la colpa dei giocatori, sono guidati da uno che sta dimostrando di non avere le idee chiare……Gyomber che marca Eder che oggi pareva Messi….
    Devi avere onestà e dimetterti, ci stai portando in B……finora hai dimostrato,solo questo.
    Ma dove vive questo Mister?????

  7. Ip Address: 87.1.147.162

    Identificare il Catania di oggi con fort’Alamo e’ solo un insulto ad un manipolo di eroi che sacrificarono la loro vita per resistere alle armate messicane. Oggi non di sacrificio bisogna parlare, non di eroi ma di stipendiati lontani parenti di quel meraviglioso gruppo che lo scorso anno ci ha fatto sognare (anche troppo!). Quest’anno non c’è’ gioco. Gli infortuni non hanno aiutato, ma una squadra prima d i ogni cosa deve avere un gioco, delle strategie, delle alternative da attuare gioco durante. La preparazione si dovrebbe basare su questo. I segnali estivi parlavano chiaro: solo un pareggio a Cagliari e goleade con le squadre di altra categoria. Sembra strano che le difficoltà’ dello scorso anno dovute alla pochezza in fase di attacco non sono state risolte e i due solisti del gol papu e Lodi mandati via per far posto a promesse acciaccate o presunti campioni che seppur scesi in campo hanno mostrato i molti limiti, smentendo le certezze di chi li ha sopravvalutati. Unico acquisto per me importante plasil, ma anche lui ormai perso, così’ come spolli nel nulla generale. Anche oggi abbiamo assistito impotenti alle figuracce di monzon e Peruzzi. Alla paura di legrottaglie, alla pochezza i Guarente, alla evanescenza di Castro e leto, al fuori ruolo di geom. erg, alla assenza di Alvarez. Vederla cosi’ non mi sembra nemmeno una squadra degna della serie B.
    Non può’ essere però’ così’: per me c’è’ dell’altro, magari non lo si può’ dire e allora si accusa ingiustamente chi non c’è’ più’. Sinceramente non vedo mordente, un allenatore in panchina che sorride sul secondo gol non è’ il massimo. Vedo Nicola sbraitare ed urlare in campo e con una squadra mediocre rischiare di affondare il Milan. Caro De Canio, mi hai deluso. La speranza sarà’ l’ultima a morire ma ci vuole cuore e voglia, e resistere almeno sino a gennaio.

  8. Ip Address: 5.86.152.133

    pagliacci ,magnacci, lavativi, a pescheria a vinniri pisci, faciti ririri i polli, maxi lopez vattinni, monzon o cucchiti. peruzzi sparati, legrottaglie vattene in pensione , sempre furori casa ce’ li danno ,domenica ci sono i camion della spazzatura pronti a scaricare in campo incredibile avere l’interprete per monzon che non capisce nulla. Non andate piu’ fuori casa che ci fate bella figura sempre sconfitti maledizione,dategli la partita vinta a tavolino,adesso domenica segna luca toni. Di canio il peggio che ci possa essere lo abbiamo preso noi. eppure e soddisfatto dei suoi ma chi e’ san giuseppe??? ❓ :incavolato:

  9. Ip Address: 87.21.108.139

    copia e incolla da sportmediaset calciomercato

    CATANIA, FIDUCIA A TEMPO PER DE CANIO

    Avanti con Gigi De Canio. Almeno per ora, a meno di clamorosi ripensamenti. Nonostante l’ennesima sconfitta arrivata contro la Sampdoria, il club rossazzurro sembra infatti voler confermare la fiducia all’attuale allenatore. I nove punti in classifica chiaramente non soddisfano il presidente Pulvirenti: al momento però il numero uno catanese non pare intenzionato a cambiare.

  10. Ip Address: 188.103.205.5

    Carusi, perché vi scaldate adesso così? Io sono stato l’unico a ripetere che se non siamo stati capaci di battere in casa un milan ridicolo e il sassuolo. diretta concorrente, non è che si può pensare di fare punti a Genova contro un allenatore con i controc…. La colpa non è neanche di De Cantro, quello è un allenatore di serie B che fa quel che può, la colpa è solo di chi, pur non intendendosi granché di calcio, ha voluto prendere un allenatore scarso per sostituire un altro che non era molto meglio. Se ci fosse stato un DS serio, no chiddu ca si ni va a Miami pinzannu ri travagghairi a Catania, avrebbe sconsigliato di prendere un allenatore record di esoneri. Adesso il realismo ci dice che siamo già in b e la speranza ci dice di fare almeno un acquisto serio per provare il tutto per tutto e mettere fuori rosa monzon, peruzzi, le grottaglie (per limiti di età) e andujar (oggi senza Frison i gol sarebbero stati di nuovo 4). Però è anche vero che io di calcio non ne capisco niente… l’unica cosa che capisco è che siamo quasi in b e che ci vorrebbe un miracolo!
    Forza Catania

  11. Ip Address: 93.50.92.94

    Un po’ di serietà. Se questi giocatori non fossero in grado di affrontare la serie A, sarebbero auspicabili le loro dimissioni. Ma soprattutto è il gruppo dirigente che risulta inadeguato a sviluppare un progetto che consente alla squadra di mantenere la categoria. Hanno venduto tre giocatori a prezzi di saldo e ne hanno comprati 8 dal rendimento imbarazzante. Tenuto conto che ad un certo momento della campagna acquisti sembrava che tutti volessero fare le valigie, mi chiedo se veramente il male di questa squadra sono gli allenatori o affonda le sue radici nell’estate catanese in cui emergeva una certa aria di smobilitazione. Barrientos, Bergessio e Spolli volevano andare via. Cosa c’era dietro a quelle minacce di abbandono della squadra?

  12. Ip Address: 151.54.71.5

    Masochismo puro.
    Consigliato male.
    Stiamo avendo la conferma che il Catania è stato fatto grande, gli anni scorsi, da terze persone……!
    Bene, continuiamo con lo scempio.
    Domani sera con chi se la prenderà il Presidente?

  13. Ip Address: 87.21.117.141

    l’aquila rosa nero vola nei vostri cieli..alzate lo sguardo e ammirarate…..ahahahah ma le B li avete ancora???vi serviranno per coreografia!!!!ahahahahha chi priu!!!!

  14. Ip Address: 72.226.121.41

    Maran in 8 partite aveva conquistato 5 punti e adesso De Canio in 7 ne ha conquistati 4.Certo che non ci possiamo lamentare dei nostri due allenatori… ..E..Gli infortuni di cui si lamenta il nostro attuale allenatore,li aveva anche il precedente.Secondo il mio modesto parere,le partite si possono perdere ma giocare come la nostra squadra ha giocato oggi e’ veramente imperdonabile.Posso capire di essere costretto a fare le barricate contro gli squadroni ma giocare con un’atteggiamento simile contro una pari grado,e’ l’ammissione piu’ chiara della propria debolezza…..E dire che contro il milan la prestazione della squadra non era dispiaciuta…….Attualmente[e’ inutile girarci intorno’]il CATANIA e’ la squadra piu’ scarsa del campionato e mai classifica e’ stata piu’ veritiera..A proposito,il Chievo nelle ultime 5 partite ha conquistato ben 11 punti e in queste 5 partite non ha subito neppure una rete……..Dati che ci debbono fare riflettere.Ma nonostante tutto,grido ancora SEMPRE FORZA CATANIA

  15. Ip Address: 151.54.71.5

    Per chi è di mezza età come me, questa stagione sembra la copia della stagione con Di Marzio, Pedrinho e Luvanor……

    Mi spiace dirlo ma un DS dal carattere forte manca in squadra, un direttore che pianifichi il mercato di riparazione, che diriga lo spogliatoio.
    Chi dovrebbe pianificare il mercato ora?
    Il Presidente? Cosentino? Bonanno ( altro personaggio misterioso )? Oppure questo grande stratega quale si sta dimostrando De Canio ( fautore del tutti indietro )?
    Ci sono questi soldi per comprare visto che difficilmente riusciremo a piazzare qualche nostro giocatore?

    Siamo persi davvero, senza gioco, senza tecnico, senza direttore sportivo, senza morale, ultimi e dal gioco penoso e cn una dirigenza che pensa prima di tutto a difendere il proprio operato piuttosto che rimboccarsi le maniche e fare un mea culpa.
    Solo chi è cieco può ancora nutrire speranza.

    Che peccato, eravamo una squadra invidiata da tutti, poi qualcuno ha deciso di giocare a fare un mestiere non suo circondando si di amici danarosi ma che se ne fregano della squadra, città e tifoseria, e ci ha portato a essere la squadra più sfottuta della serie A……ieri su Sky i commenti erano in questo senso verso di noi da parte degli addetti ai lavori.

    Tutti dietro a difendere lo zero a zero.
    Gli faccia vedere le partite delle altre squadre, come si gioca per la salvezza , si vincono i contrasti, la bava alla bocca, gli occhi di fuoco…..

  16. Ip Address: 79.10.36.182

    buongiorno a tutti che non lo e fratelli dal cuore rossazzurro
    La parata che sventa il 3-0 vale per Frison l’onore delle armi. Il resto della squadra, panchina compresa. lascia parecchio a desiderare. C’è chi lotta, adattandosi alle esigenze della squadra, senza profitto. Chi non ha ancora gamba per lottare fino in fondo. Chi viene mandato in campo e non dà nulla. Tutti insufficienti. :piangere: :piangere:

  17. Ip Address: 79.10.36.182

    Zero tiri, zero vittorie, parlano i numeri
    Coprirsi? E’ la strategia adottata del Catania a Marassi. Per 45′ regge, poi arriva il grande freddo che lascia i rossazzurri in preda ai brividi. L’analisi tattica della partita porta a considerazioni sui singoli e sul collettivo. Sulla preparazione in fase difensiva e su quella in fase offensiva. Alla prima difficoltà, ancora una volta, il Catania non riesce a reagire. :piangere: :piangere:

  18. Ip Address: 79.10.36.182

    Nascere pompiere per morire incendiario

    Nato e studiato per difendere, colpito nel secondo tempo, il Catania cerca poi di attaccare senza mai riuscire ad inquadrare la porta per tutti e 90′. Decidono le reti di Eder e Gabbiadini. Al di là dell’agonismo messo in campo, preoccupa l’incapacità di produrre gioco mostrata dai rossazzurri: priva di efficacia l’abbozzo di manovra offensiva. In classifica è il punto più basso, come nel 2009/10.

  19. Ip Address: 95.238.36.72

    È imbarazzante vedere giocatori che passeggiano in campo.
    ?e poi…. è possibile che Izco sembra non guarire mai? Secondo me è imbarazzante lui l’unico trascinatore della squadra che non si arrende mai.
    Qui gatta ci cova!
    Presidente , dì a quell’incompetente che sta a Miami di rimanerci…….s’ha quantu soddi t’ha futtutu!

  20. Ip Address: 95.238.36.72

    Scusate ho messo inavvertitamente un imbarazzante in più

  21. Ip Address: 95.247.125.40

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao Angelo, Salvatore Perplesso e Mongibello!!!

    Nottata agitata, ancora non ci posso credere mi sembra un cattivo sogno!!! 🙁
    Zero tiri in porta in una partita di Serie A!!! :incavolato:

    Non ci resta che pregare!!! :piangere:

    Buona giornata a tutti!!! :piangere:

  22. Ip Address: 88.53.188.210

    Buongiorno a tutti gli amici rossazzurri….Mongibello 😉 ti ho copiato 😆

    Io non sono convinto che la maggior parte della colpa sia dei giocatori,i giocatori devono essere gestiti,sia tecnicamente che come persone.
    Questa squadra tecnicamente non è scarsa,magari ha dei giocatori non al 100% fisicamente,ma tecnicamente non mi sembra più scarsa di Sassuolo,Livorno,Sampdoria,Cagliari,Bologna,Atalanta e Chievo.

    Si è ripetuto l’errore iniziale di questa stagione,a partire dal ritiro,ma la cosa grave è che,Pulvirenti sta dimostrando di essere arrogante,non volendo ammettere,tranne che a parole,che,gli errori sono anche suoi,tant’è,che sta continuando a tenere De Canio,oltre a non cercare un A.D con i coglioni.

    Il Catania da quando è tornato nella massima serie,si è sempre migliorato,ma dobbiamo dire,che Pulvirenti è stato sempre accompagnato per 7 anni da Lo Monaco e uno da Gasparin.
    Il primo anno senza una figura del genere,si stanno vedendo i risultati,questo,vorrà pur dire qualcosa? Che Lo Monaco avesse ragione quando ha affermato,”Pulvirenti non capisce niente di calcio”.

    Spero e mi auguro di no.

    Un’ultima cosa,non mi sono espresso per quanto riguarda la contestazione dei “tifosi” della settimana scorsa,anche perchè,non l’avevo approfondita,ieri mio figlio mi ha raccontato quello che è successo a Torre del Grifo,penso che quella non sia una contestazione,ma atto d’inciviltà.

  23. Ip Address: 79.4.15.37

    Buongiorno a tutti…..
    Condivido tutto, ma mai la resa della società in questo delicato momento :bizzarro: :bizzarro:
    rimangono da giocare 22 partite i punti in palio sono 66, ancora la matematica non ci condanna.
    il ns. caro Presidente è convinto, tant’è vero che non sta facendo nessuna rivoluzione, non si sta muovendo sul mercato sapendo che ci sono un sacco di giocatori svincolati che si possono prendere subito senza aspettare gennaio….
    retrocedendo in serie B si perde un sacco di soldi…..
    Sveglia NINO…… il cambio non ha portato nulla. Serve gente competente

  24. Ip Address: 79.10.36.182

    ciao joe si e vero non tutto e perduto ma si devono fare punti con chi con de cane la vedo bianca :piangere: :piangere:

  25. Ip Address: 79.10.36.182

    : Preoccupa più il Catania che la classifica
    Andare in trasferta a difendersi, contro la penultima, è manifesto d’insicurezza. Una volta preso goal, le insicurezze si trasformano in paure e la rimonta diviene impossibile. Di conseguenza la classifica, che vede il Catania ultimo a cinque punti dalla quartultima. Serve una reazione, morale, da trasmettere poi anche sul campo. Così non va, così non va nulla.

  26. Ip Address: 79.10.36.182

    “Il Catania è tornato da Genova con l’ennesimo boccone amaro. La sconfitta del Ferraris con la Sampdoria, tra le dieci già patite in stagione, è senza dubbio quella che brucia di più. Gli etnei, infatti, sono scesi in campo privi di motivazioni e, nell’arco dei novanta minuti, non si sono mai fatti vedere dalle parti di Da Costa, che ha passato il pomeriggio a braccia conserte. De Canio ha compiuto l’ennesima rivoluzione tattica, varando un Catania a trazione anteriore, orientato sul 5-4-1. Un po’ come dire: «Giochiamo per difenderci, perché questa partita è impossibile da vincere. Quindi, nemmeno ci proviamo». E i rossazzurri, come già detto, non hanno effettuato nemmeno un tentativo per cambiare le sorti della gara. Il tecnico di Matera, che si era presentato come un mental coach, finora, non è riuscito a recuperare la sua squadra dal punto di vista psicologico. Tutt’al più, il caos nello spogliatoio dell’Elefante è aumentato. :piangere: :piangere:

  27. Ip Address: 128.66.17.111

    Buon giorno a tutti nonostante i malumori . Fino a ieri ho avuto un po’ di speranza, ma visto quello squallido spettacolo non so cosa pensare più non se abbiamo toccato il fondo,ma lo verità che la B purtroppo e dietro l’angolo .

  28. Ip Address: 212.14.141.175

    Sono un catanese che abita a Genova. Ieri ho visto la partita. Squadra priva di gioco e di ideee. Era una partita in cui si doveva cercare di vincere e invece abbiamo giocato senza attacco. De Canio doveva rischiare e giocare daal’inizio con tre punte , forse avremmo perso lo stesso ma avremmo tenuto almeno un pò in ansia la difesa della Samp.Occorre comprare, COMPRARE E COMPRARE.
    Come si fa a spendere 3 milioni e mezzo per Monzon. il primo gol è nato perchè lui e incespicato sul pallone, non succede nemmeno nei campetti dell’ oratorio.

  29. Ip Address: 93.148.224.26

    Presidente se leggi questo messaggio…prendi in consideraizone il cambio dell’allenatore….posso consigliare Roberto Di Matteo CHE HA VINTO la champion league con il chelsea..e attualmente non sta allenando che io sappia…! datti una mossa perche’ non posssiamo piu’ sbagliare! sempre forza catania!

  30. Ip Address: 79.3.47.78

    Buongiorno a tutti.
    Peppe… speriamo che ci copi Pulvirenti!

    Condivido tutto quello che hai scritto…

  31. Ip Address: 79.3.47.78

    Volevo anche dire una cosa: dobbiamo ringraziare anche quel cane di Chellini che ha azzoppato l’unico attaccante da potersi chiamare tale che abbiamo. A centrocampo nel finale con un risultato rotondo a favore……ma va’ fanculu!

  32. Ip Address: 79.4.15.37

    Salvo, adesso non spariamo frasi cosi tanto per dire, siamo seri 😉 Di Matteo viene ad allenare il Catania in zona retrocessione….
    Da quello che mi risulta c’è anche Bielsa libero…..

  33. Ip Address: 87.1.42.19

    Dovrebbe essere libero Di Canio l’ex laziale…. magari! Presidente muoviti!!!! Avevi detto che era il Catania più forte di sempre….. prova a smentire!

  34. Ip Address: 93.148.178.223

    Joe cose’ il Presidente si confonde per 500 mila euro x 6 mesi di contratto per come dici tu bielsa di matteo oppure a mali estremi Cosmi?….dobbiamo salvarlo sto catania si o no?,,,,,,,,,,,,,, oppure deve prendere un allenatore da 50 mila euro come de cane?

  35. Ip Address: 79.10.36.182

    Nonostante il brutto ko di Genova mister Luigi De Canio dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) rimanere saldo sulla panchina etnea. Il tecnico di Matera subentrato a Rolando Maran, secondo indiscrezioni delle ultime ore, rischierebbe però l’esonero in caso di risultato negativo nella prossima giornata di campionato contro il Verona, avversario al Massimino.

  36. Ip Address: 82.57.28.233

    E noi aspettiamo di perdere l’ennesima partita prima di cacciare l’inutile De Canio.via subito e i giocatori a pane ed acqua.maledetti mercenari.

  37. Ip Address: 212.14.141.175

    Non addossiamo la colpa ai giocatori.Ormai sappiamo tutti che la colpa più grande e del Presidente che ha affidato la campagna acquisti a Cosentino. Escluso Plasil sono arrivati giocatori infortunati o che non giocavano da mesi, aggiungiamo una preparazione assurda e la svendita di Gomez, Marchese e Lodi.inoltre a mio avviso lo staff medico non va . Troppi infortuni e giocatori fuori forma.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu