Atalanta – Catania 0 – 0

 Scritto da il 10 febbraio 2013 alle 18:15
Feb 102013
 

Gomez-Atalanta

Finisce 0 – 0 la gara tra Atalanta e Catania a Bergamo. Partita combattuta ma povera di occasioni. Pari giusto….

Il Catania, oggi sembrava anche remissivo e meno in palla rispetto alle ultime apparizioni, ma nessuno ha saputo approfittarne, Una sola grande occasione da gol per Castro nel primo tempo.

La notizia positiva per entrambe alla fine,  i nerazzurri conquistano il secondo risultato utile consecutivo dopo il successo di Palermo, mentre i Rossoazzurri tornano a fare punti dopo il passo falso di Napoli.

Con un terreno infame hanno vinto le difese.  Sono 36 adesso i punti in classifica del Catania che resta in corsa per l’Europa

 

Barrientos: Non era semplice venire a fare risultato a Bergamo, invece siamo stati sempre in partita, rischiando poco e disputando un secondo tempo di valore.

Abbiamo disputato una gara di sostanza, io mi impegno sempre, cerco di dare il mio contributo in entrambe le situazioni di gioco, la squadra ha dimostrato ancora una volta di stare bene, non era semplice a Bergamo, stiamo iniziando a trovare continuità anche in trasferta. Il nostro obiettivo è raggiungere presto i 40 punti, siamo vicini, poi penseremo ad altro. Oggi siamo andati meglio nella ripresa anche se nel primo tempo potevamo andare in gol, la prestazione è stata di livello, continuiamo a lottare in questo modo.

Maran: Non è stata una partita semplice visto il terreno di gioco che non permetteva i fraseggi. Ho visto un buon Catania che ha giocato con coraggio e piglio giusto. Non abbiamo rischiato niente e siamo stati pericolosi in diverse circostanze. Per me è stata una prestazione positiva e bisogna continuare così. Obiettivo Europa? Bisogna continuare a fare risultati e poi tra qualche domenica vedremo la nostra posizione in classifica. Due gare senza gol? Abbiamo commesso qualche errore in avanti ma per colta del terreno difficile. A me interessa che la squadra continui ad avere presenza in area avversaria come avvenuto oggi e questo mi fa stare tranquillo. ll 4-2-3-1 ci sta dando buoni risultati e continueremo a proporlo. Domenica col Bologna servirà pensare alla pesante sconfitta subita nel girone di andata per trovare gli stimoli giusti e prenderci una rivincita.

Colantuono: Abbiamo mosso la classifica contro un avversario molto forte, in grado di far male, ripartire e sorprenderti in velocità. Questo punto va bene, considerando anche che su un terreno così gelato era molto difficile giocare palla a terra. Chiaramente senza i due punti di penalizzazione saremmo in un’altra posizione, ma non dobbiamo assolutamente dare per scontata la salvezza, siamo in un campionato in cui ogni situazione si può ribaltare da un momento all’altro.

 

  27 Commenti per “Atalanta – Catania 0 – 0”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buonasera a tutti….
    Accantonata la partita scialba a Bergamo con un risultato positivo” un punto in trasferta vale oro colato”
    Come ha detto il nostro Maran Domenica col Bologna servirà pensare alla pesante sconfitta subita :incavolato: :incavolato: quel vergognoso 4-0…..

  2. Ip Address: 88.66.10.136

    Giusto Joe archiviamo
    e pensiamo al Bologna che ci da sempre del filo da torcere
    Chiarezza nell’articolo precedente puoi vedere quale sito uso di solito
    per vedere le partite del catania
    Ciao a tutti

  3. Ip Address: 95.247.11.147

    Lux lo faccio io per Vittorio!!! :ciao: :ciao: :ciao:

    lux….
    10 febbraio 2013 alle 17:59
    Ip Address: 88.66.10.136
    AdtheNet.tv – Wacht Free Live Sport Tv

  4. Ip Address: 95.247.11.147

    Buonasera raga’!!!
    Ciao joe mi hai fregato la statisca della partita !!! :incavolato: :incavolato: :incavolato:
    Secondo me ci e’ mancato la zampata vincente su un campo ghiacciato e pericoloso.
    Ho visto la sintesi di Sky vero non abbiamo giocato alla grande ma le occasioni le abbiamo avuto noi. Pensa che l’Atalanta ha dei buoni giocatori.

    Ricopio e incollo
    da legaseriea.it
    Fonte: Panini Digital

    I numeri del match (Fine secondo tempo)

    Atalanta Catania
    49 % possesso palla (*) 51
    1 / 8 tiri dentro / totali 4 / 10
    501 Palle giocate 546
    54.8 % passaggi riusciti 59.1
    09′:14″ Supremazia territoriale 10′:45″
    45.5 % attacco alla porta 46.3
    53.7 % protezione area 54.5
    21.9 % pericolosità 30.2
    16 Falli commessi 21
    5 Angoli 3

    Record men (Fine secondo tempo)

    Palle recuperate
    3 Nicolás Federico Spolli (CATANIA) 33
    2 Guglielmo Stendardo (ATALANTA) 28
    14 Giuseppe Bellusci (CATANIA) 24
    13 Mariano Julio Izco (CATANIA) 21
    13 Michele Canini (ATALANTA) 20
    83 Cristiano Del Grosso (ATALANTA) 20

    Passaggi riusciti

    10 Francesco Lodi (CATANIA) 52
    28 Pablo César Barrientos (CATANIA) 42
    13 Mariano Julio Izco (CATANIA) 41
    83 Cristiano Del Grosso (ATALANTA) 33
    19 Lucas Nahuel Castro (CATANIA) 32
    88 Davide Biondini (ATALANTA) 31

    Tiri

    9 Gonzalo Rubén Bergessio (CATANIA) 4
    9 Germán Gustavo Denis (ATALANTA) 3
    10 Francesco Lodi (CATANIA) 2
    8 Ivan Radovanovic (ATALANTA) 2
    10 Giacomo Bonaventura (ATALANTA) 2
    23 Franco Brienza (ATALANTA) 1

  5. Ip Address: 79.53.37.212

    Buona sera a tutti gli amici :catania: :catania: :salve: :salve: :ciao: :ciao:

    Bè….tutto sommato,è vero,lo scorso anno forse questa partita l’avremmo persa,ma una “uguale”,anche quest’anno l’abbiamo persa,a Pescara. :bizzarro: :bizzarro:

    Comunque è vero Angelo,un punto e fuori casa non è malaccio e muove la classifica.

    Adesso sotto con il Bologna e come dice Maran,c’è da riscattare la debacle dell’andata e poi,c’è Gilardino che mi sta sui coglion……..quando incontra il Catania,ha un atteggiamento che,sembra avere il dente avvelenato contro di noi e non parlo in termini di gioco,però,posso anche sbagliarmi.

    Domenica prossima ci vogliono tre punti,così chiudiamo la pratica “salvezza” e possiamo dedicarci ad altro e non dico se andrò allo stadio,negli ultimi tempi,appena anticipo l’intenzione,succede qualche impedimento che mi fa saltare la partita allo stadio,perciò,non andrò a vederla :incavolato:

    Buona serata a tutti :catania: :catania: :sciarpa: :sciarpa: :salve: :salve: :ciao: :ciao:

  6. Ip Address: 72.226.121.41

    Tutti noi seguiamo il calcio da parecchi anni e tutti noi possiamo affermare che il Catania non ha giocato una grande partita . l’unica cosa positiva e’ la conquista del punto.Col Napoli,specje nel secondo tempo,abbiamo giocato decisamente meglio.Un’altra nota positiva deve essere considerata la presenza di Marchese.

  7. Ip Address: 92.139.81.254

    Grazie Lux e Giorgio, ma io dicevo era in inglese o italiano e se in Italiano si interrompeva sempre?

    Carusi e cumpari, qua stiamo a cercare il pelo nell’uovo su Marchese, ho sentito che il Genoa gli ha fatto un contratto di 4 anni a minimo 700.000€ cioè il contratto della sua vita ed ha fatto BENISSIMO ad accettare, ora sta alla SOCIETA essere seria,, il Napoli a Campagnaro (già dell’Inter)e lo fà giocare perché gli serve; ieri un suo gol gli ha dato il pareggio, e lo stesso deve fare il Catania con Marchese, o si deve rilanciare Capuano?

  8. Ip Address: 88.66.10.136

    in Inglese senza interruzioni
    importante senza interruzioni
    si e bloccato solo 87minuto mi sono scollocato e subito ricollocato al sito
    e cosi mi sono visto anche i 4 minuti di recupero
    Ciao

  9. Ip Address: 87.19.163.226

    Una buona serata a tutti gli amici tifosi.
    Il punto fuori casa è un buon punto, sapevo che il Catania non avrebbe vinto, anzi temevo la sconfitta.
    Mi chiedo però cosa se ne fa il Catania di questo punto?
    La quota salvezza è attualmente a 36 punti e il Catania l’ha raggiunta, la Fiorentina è a 39 a sli 3 punti, insomma si doveva fare qualcosa in più per vincere.
    Due settimane fa avevo scritto che necessitavamo 2- 3 punti nelle due trasferte per continuare ad illudersi di poter acciuffare la zona Europa, ne è arrivato solo 1. Domenica ci serve assolutamente la vittoria, comunque il campionato de Catania è ottimo, il calcio italiano, invece, è povero di spettacolo.

  10. Ip Address: 87.19.163.226

    A tutti buonanotte

  11. Ip Address: 95.247.11.147

    Notte Prof. e a tutti!!! :ciao: :ciao: :ciao:

  12. Ip Address: 95.239.52.97

    Buona prova del Catania sul difficile campo di Bergamo. I rossazzurri ci provano sino alla fine ad acciuffare i tre punti, ma il pareggio resta comunque un buon risultato. Tra i singoli spiccano Izco, Castro, Spolli e Bellusci. :sciarpa: ALE’ :catania: ALE’

  13. Ip Address: 95.239.52.97

    Finisce 0-0 Atalanta-Catania, incontro valido per la quinta giornata del campionato di serie A, disputatosi all'”Atleti Azzurri d’Italia”. Partita poco brillante a livello di contenuti tecnici, gli etnei tengono bene il campo e impongono i propri ritmi sul campo atalantino, producendo sostanzialmente le uniche occasioni degne di nota, poi calano nel finale gestendo comunque ottimamente, anche grazie ad un sontuoso Spolli, il forcing di un’Atalanta aggressiva ma poco incisiva.FORZACATANIA SEMPRE :sciarpa: :sciarpa: BUONA NOTTE A TUTTI :ciao: :ciao:

  14. Ip Address: 2.193.11.187

    Buonanottea tutti.
    Sono contento per il punto conquistato a Bergamo. :sciarpa: :catania:

  15. Ip Address: 72.226.121.41

    Ora che il Catania ha raggiunto la salvezza,possiamo permetterci di guardare la classifica in modo diverso.Possiamo cioe’ dire che non solo siamo a soli tre punti dal sesto posto ma a soli 8 dalla champions league,e credo che non sia un’eresia perche’nessuna delle squadre che ci precede si mostra imbattibile e la nostra squadra puo’ giocarsala con tutti ,sia in casa che fuoricasa.Quello di cui abbiamo bisogno e’ una vittoria con una grande o presunta tale e allora si che la coscienza della forza nei propri mezzi da parte della nostra squadra” aumentera’ verosimilmente.FORZA CATANIA……

  16. Ip Address: 80.116.248.254

    Buongiorno raga!!! :salve: :salve: :salve:
    Qui Napoli e dintorni, cielo grigio e temperatura fredda!!!

    Buona giornata a tutti!!! :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  17. Ip Address: 95.239.52.97

    BUON GIORNO A TUTTI QUI MODENA E DINTORNI NEVICA COME DIO LA COMANDA CIAO GIORGIO BUONA GIORNATA A TUTTI :ciao: :salve: :sciarpa:

  18. Ip Address: 87.19.163.226

    A tutti una buona giornata.
    La partita in casa con il Bolgna rappresenterà un’altra tappa fondamentale nel cammino del Catania solo la vittoria potrà consentirci di mantenere vive le speranze europee, altrimenti conquistare il sesto posto diventerà quasi impossibile.

  19. Ip Address: 95.239.52.97

    “Un goal, per riabbracciare il Massimino e guardar oltre la salvezza”

    Dalla zona mista dello stadio di Bergamo, le parole dei protagonisti della sfida contro l’Atalanta: “Ci teniamo stretto questo punto, ma potevamo far bottino pieno. Il campo di ha penalizzato parecchio. Adesso pensiamo a riscattare il 4-0 dell’andata contro il Bologna. Tornerò al Massimino, vorrei farlo con un goal che ci permetta anche di guardar oltre alla sola salvezza”. :catania: :sciarpa: :salve:

  20. Ip Address: 95.239.52.97

    “C’è mancata la zampata vincente. Imprecisione e meriti dell’Atalanta che si difendeva bene ed anche demeriti del campo. Avevamo preparato la partita col 4-2-3-1. A me la posizione non disturba. Metto a disposizione quel che si fare. Era molto difficile giocare palla a terra. Ci ha penalizzato parecchio. prediligiamo giocare palla a terra, specie per i giocatori che abbiamo davanti.

    “Ho molta voglia di trovar il goal dopo la lunga assenza. Mi auguro di riuscirci domenica in casa, rientro dopo un mese in casa.

    “Domenica abbiamo una sfida molto importante. Potremo ambire a qualcosa di più. Ne parliamo dopo domenica. Se fossimo riusciti a far punteggio pieno qui sarebbe andata meglio. Non è un’occasione persa, resta un punto che ci teniamo caro e che ci porta avanti. :sciarpa: :ciao: 😆

  21. Ip Address: 95.239.52.97

    Francesco Lodi (centrocampista Catania): “Affrontavamo una squadra caricata dalla vittoria a Palermo ed in un campo difficile sia per l’ambiente che per il fondo di gioco, davvero difficile da trovare così brutto in serie A. Noi ancora non avevamo smaltito la rabbia per la sconfitta di Napoli. Abbiamo fatto un’ottima prestazione, peccato non esser riusciti a portare a casa i tre punti. Va bene così. Un punto che muove la classifica. Adesso al Bologna ed a riscattare il 4-0 dell’andata. :salve: :sciarpa: 😉

  22. Ip Address: 95.239.52.97

    E pensare che su quest’erba volava leggero Chicco Pisani (L’Eco di Bergamo)

    “Ogni due stagioni riemerge il grave problema del manto erboso dello stadio

    “Non c’è niente da fare. Ogni campionato e mezzo salta fuori il problema del manto erboso del nostro stadio che, appena rimesso in sesto, sembra quasi un tappeto da biliardo e poi, partita dopo partita, diventa sempre più gibboso, spelacchiato, irregolare, inaffidabile. Come appunto un campo di patate. Il primo a farne le spese è stato Maxi che, già non altissimo, se infilava tacchetti e scarpe nelle sabbie mobili, si rischiava di vederlo scomparire in diretta televisiva. In Società si pensa già ad uno sponsor ulteriore.

    Campi disastrosi: la Lega studia un piano d’intervento (La Gazzetta dello Sport)

    “L’AGRONOMO CASTELLI: «GENOVA, TORINO E BERGAMO NON ALL’ALTEZZA. SUGGERIREMO DELLE SOLUZIONI»

    “Ghiacciati, spelacchiati, pieni di sabbia. Alcuni campi hanno contribuito in modo determinante a uno spettacolo avvilente. «A Bergamo, Genova e Torino non c’erano terreni all’altezza », è l’ammissione di Giovanni Castelli, agronomo della Lega Serie A. «Ho passato il pomeriggio al telefono con il d.g. della Lega,Marco Brunelli —ha spiegato Castelli—e abbiamo convenuto che nei prossimi giorni, oltre che visitare gli impianti, dovremo suggerire e concordare con le società con imaggiori problemi le possibili vie d’uscita, compatibilmente con la stagione non certo favorevole».

    Commenti TUTTO IL RESTO E 8) :ciao:

  23. Ip Address: 95.239.52.97

    “E’ mancata solo la zampata vincente. Questo modulo dà buoni risultati..”

    Dalla sala stampa dello stadio di Bergamo, le parole del tecnico del Catania al termine della sfida contro l’Atalanta: “Abbiamo giocato contro un avversario tosto e su di un campo molto difficile. E’ mancata la zampata. Positivo l’atteggiamento e l’equilibrio. Da qualche partita subiamo meno goal. Andiamo avanti con questo modulo. Contro il Bologna una prestazione da riscattare..”
    ALE’ :catania: ALE’ :sciarpa: :salve:

  24. Ip Address: 95.239.52.97

    “Se sono migliorato è merito del nuovo staff e della nuova società”

    Dalla zona mista dello stadio di Bergamo, le parole dei protagonisti della sfida contro l’Atalanta, Andujar: “Se sono migliorato il merito va all’allenatore ed al preparatore. Al mio ritorno dall’Estudiantes ho trovato una società diversa, che mi ha dato fiducia. Un punto qui a Bergamo è importante. Conferma che siamo una squadra di medio-alta classifica”. :sciarpa: :sciarpa:

  25. Ip Address: 95.239.52.97

    Mariano Andujar (portiere Catania): “Oggi sono stato poco impegnato. È sempre meglio e bene non subire in difesa.

    “Devo dire che il merito della mia crescita e del mio rendimento è molto merito dell’allenatore. Senza dimenticare il lavoro fatto con il preparatore dei portieri, Enzo. Io sono tornato dal prestito all’Estudiantes con tanta tranquillità. Devo dire che ho trovato un’altra società rispetto a quella che avevo lasciato, una società che mi ha dato fiducia e mi ha permesso di avere un’altra chance qui a Catania. Credo di poter dire che le mie prestazioni confermano che sono all’altezza della Serie A. Cerco di migliorare e lavorare tanto, a volte va bene e a volte si può sbagliare.

    “Quota 40 è la salvezza ma dobbiamo ormai pensare che siamo una squadra di medio-alta classifica. Anche oggi abbiamo dimostrato che il Catania è stato attento e concentrato e non abbiamo perso la testa. Parlare di Europa forse sarebbe eccessivo ma possiamo pensare di fare il salto di qualità solo vincendo adesso in casa. Andiamo avanti e capiremo dove possiamo veramente arrivare, senza nasconderci.

    “La partita oggi è stata difficile per colpa dell’Atalanta che è una squadra tosta e per il campo che ci penalizza. Fare un punto su questo campo è un ottimo risultato, dobbiamo essere contenti. Non ho nessun rammarico. Un punto oggi, qui, è un punto guadagnato.

    “Anche se cambia un po’ lo schema e il modulo, per me è lo stesso e i giocatori in campo alla fine sono più o meno gli stessi. Bravo il mister a trovare questa alternativa che ci permette di giocare le partite in modo diverso e di adattarci alle situazioni in cui serve un modulo piuttosto che un altro. :salve: :sciarpa: :ciao:

  26. Ip Address: 93.46.46.69

    Buona Giornata a Tutti gli “Amigos”. Giorgio, il freddo e il vanto ci sta rovinando il Carnevale almeno a noi anzianotti. Martedì avremo in contemporanea, la sfilata di Carnevale e l’Ottava di Sant’agata. Trascorsi gli otto giorni dalla data della festa, Sant’Agata ritorna tra i catanesi,percorrendo un piccolo tragitto attorno alla Cattedrale, mentre, le Candelore, 11, alla fine, vengono condotte nei luoghi(Chiese) nei quali vengono custodite nel corso dell’anno. Evviva Sant’Agata, Patrona di Catania. 😛 :ciao:

  27. Ip Address: 93.46.46.69

    “vento”

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu