Avanti con fiducia

 Scritto da il 7 dicembre 2017 alle 10:26  Aggiungi commenti
Dic 072017
 

Ancora con la ferita aperta a causa dell’ultima sconfitta, ci accingiamo a sfidare il Matera, reduce da due vittorie consecutive contro Francavilla e domenica scorsa con l’Andria. Andiamo ad affrontare il Matera, una squadra che sta ritrovando il passo giusto dopo una partenza non esaltante e che e’ stata di recente penalizzata di due punti per violazioni covisoc.

Analizzando il percorso fin qui compiuto dalla nostra prossima avversaria, notiamo che rispetto allo scorso campionato non sembra la squadra che possa lottare per la promozione diretta ma squadra, comunque, che sa farsi rispettare in campo. Infatti, in casa ha subito solo la sconfitta con il Lecce per 1-0, mentre il Trapani, così come Cosenza e e Juve Stabia hanno portato via un solo punto. Senza scampo Akragas,Paganese, Fondi e Virtus Francavilla. Fuori casa, invece e’ riuscito a prendere l’intera posta a Siracusa e Catanzaro, pareggiato a Reggio Calabria e perso a Monopoli, Bisceglie, Rende e con la Sicula Leonzio. Traducendo i risultati in punti, la squadra lucana ne ha conquistati 25 ridotti a 23 per la sanzione sopra indicata e attualmente occupa la ottava posizione ma, per quello maturato in campo, dovrebbe essere al quinto posto, appena dietro il sorprendente Siracusa.

Quindi non ci aspetta una passeggiata: ci troveremo davanti una formazione che farà di tutto per portare via punti dal Massimino e realizzare il terzo risultato utile consecutivo che la spingerebbe ai piani alti del girone e le farebbe riconquistare la fiducia sui propri mezzi per il prosieguo del campionato.

Mister Auteri e’ un allenatore esperto, che la società ha lasciato alla guida della squadra anche in questa stagione e non ha avuto alcun tentennamento nemmeno dopo i primi risultati stagionali non proprio esaltanti ed adesso, dopo sedici partite giocate dalla sua squadra, il mister sta ripagando chi ha avuto fiducia in lui.

Rispetto alla scorsa stagione, la squadra e’ stata modificata in tanti elementi, in particolare l’attacco, con l’arrivo di Corado dalla Casertana che non sta facendo vedere quanto di buono fatto a Caserta, Giovinco ex Catanzaro, il croato Dugandzic e il ventenne Dammacco scuola Torino. Anche nuovo il portiere sloveno Golubovic subentrato a Bifulco; rimasti invece Di Lorenzo, Salandria, Strambelli, il centrocampista Casoli, i difensori centrali Mattera e De Franco. Acquistato inoltre lo svincolato mediano Urso ex Vicenza che con 500 mila euro rappresenta il giocatore con il più alto valore di mercato dei lucani.

Sinora la squadra ha subito 18 gol realizzandone 19 per merito di 10 giocatori tra i quali spiccano Casoli con 5 marcature e Giovinco con 4 (tre su rigore) e Strambelli con 3 reti.

Le sedici partite sinora disputate dal Matera, sono state affrontate per due sole volte (Monopoli e Bisceglie) col 4-4-2 ed hanno coinciso con due sconfitte per la squadra lucana. Le altre quattordici hanno visto schierato il Matera col 3/4/3 e presumibilmente sarà questo lo schema che adotterà Auteri domenica contro i rossazzurri.

Portiere Golubovic con i centrali Buschiazzo, il capitano Di Franco e Scognamillo, a centrocampo può contare su sei centrocampisti ma con tutta probabilità non farà a meno delle prestazioni di De Falco e Casoli mentre gli altri due potrà sceglierli tra Urso, Sernicola, Maimone e Salandria. In attacco Corado, dopo le ultime scialbe prove, potrebbe lasciare il posto a Digandzic accanto a Giovinco e Strambelli.

Il Matera doveva risentire però delle fatiche di coppa impegnato giorno 6 dicembre a via del mare ma, stranamente, ha chiesto di posticipare al 14 gennaio questa gara, con somma gioia degli sfidanti leccesi, chiaramente interessati affinché i baldi giovanotti materani siano carichi ed in piena salute per lo scontro con i rossazzurri e tutto ciò con il benestare della lega.

Non importa! Se i nostri entreranno in campo con la giusta determinazione e con la volontà di cancellare la sconfitta subita venerdì, non ci sarà Matera che tenga. Ci aspettiamo quindi un Catania arrabbiato probabilmente schierato con il 4/3/3 dopo le polemiche sorte al termine della sfida con i granata. In difesa possibile impiego di Semenzato, Aya, Bogdan e Marchese, centrocampo con Biagianti , Lodi e Caccetta, in avanti Le scelte potrebbero essere condizionate dalle condizioni fisiche di Russotto e Ripa.

In una giornata che vede le nostre antagoniste impegnate in sfide non impossibili, il Catania è chiamato a conquistare i tre punti. Sarà un impegno duro ma la sicura presenza massiccia sugli spalti del pubblico di casa, dovrebbe caricare come una pila le gambe dei giocatori che faranno di tutto per ascoltare quell’urlo liberatorio che all’unisono più di 10.000 spettatori lanciano al cielo: Gooooollllll . Noi lo vogliamo udire una, due, dieci, cento, mille volte,  fino a stancarci.

  17 Commenti per “Avanti con fiducia”

  1. Ip Address: 151.18.99.131

    Buongiorno a tutti ❤️💙e complimenti a raggio libero per l’articolo, comunque bisogna voltare pagina subito la sconfitta con il Trapani ci può stare e bisogna archiviarla subito peccato che però l’avversario come è il Matera squadra costruita da più di qualche anno per andare in B e che viene a Catania per giocarcela e vincere bisogna essere cinici e giocare da catania ❤️💙 d’altro canto chi gioca contro di noi gioca sempre la partita della vita

  2. Ip Address: 176.200.194.70

    Ciao a tutti. C’e Un po’ di mosceria? La sconfitta di Trapani è rimasta indigesta? Dai che il campionato e’ lungo e poi c’è il mercato di riparazione. Se in quello arrivasse una punta da 12 gol tutti ci dovranno temere più di adesso. Per ora speriamo in Curiale e a qualche miracolo di Ripa iniziando perché no proprio contro il Matera .

  3. Ip Address: 151.18.32.0

    Ciao catanese a Napoli, dici bene dopo la sconfitta contro il Trapani pare che tutto sia finito, invece no, anche lo stesso Lecce dovrà preoccuparsi ancora di più avendo un’altra concorrente in più per la promozione in serie B, il campionato è lungo e c’è da aspettarsi di tutto……

  4. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Mexxican
    Ciao CTaNA

    come state? Tutto bene? Io come gia scritto vado un po controcorrente. A Trapani il CT non mi é dispiaciuto. Ma il Trapani ha giocato con tanta astuzia………..
    Che il CT vada direttamente in B non lo credo. Non abbiamo il goleador, quello che quando si soffre segna in tutti I modi possibili e impossibili.
    Lucarelli ancora non lo repute ne pesce ne carne. Da qui é difficile a capire cosa succede a CT.
    Ma se Ripa e Curiale vanno cosi male qualche chance ai due ragazzini la si deve dare. Con il loro entusiasmo e voglia penso che qualcosa riescono a farla.

    Vediamo cosa succede domenica.

    Forza CT

  5. Ip Address: 2001:b07:645a:c57c:2510:a676:5d67:9c93

    Guardiamo avanti, anche se stiamo archiviando qualche
    sconfitta di troppo !!!

  6. Ip Address: 151.18.32.0

    Ciao jamajama, il tuo discorso fila , però lo stesso Lomonaco a quando pare a detto che vuole intervenire sul mercato segno che veramente vuole andate in B

  7. Ip Address: 82.59.90.177

    Ciao Jamajama, i ragazzini secondo me ce li possiamo scordare. Ho letto che Lo Monaco farà rientrare Ze Turbo all’inter , Rossetti e djordjevic via . Dovrebbero arrivare dei rinforzi ed io mi aspetto un centrocampista di corsa bravo a recuperare e una punta che faccia 12 gol. Queste le due condizioni per andare in b direttamente . Ci sono ancora 4 partite (Matera, Rende, Fondi e casertana ) prima della pausa e del calciomercato . Dopo la pausa vi ospiterà il Lecce . Incrociamo le dita .

  8. Ip Address: 5.90.106.71

    Ciao ct a na hai ragione plm i ragazzi li manda via il perché li ha presi?boo col matera sarà dura tanto non esistono per il ct partite facili ti vedo ottimista sugli acquisti ma io in giro merce buona ne vedo poca il mio unico rammarico non aver visto turbo giocare una partita intera….x ripa spero che si giochi con il 433 vero e non mascherato b 🌃 fozza catania

  9. Ip Address: 78.15.13.186

    Con le sconfitte si perdono tre punti e con i pareggi due, tre pareggi equivalgono ad una vittoria, quindi si potrebbe andare in B anche con sei sconfitte e con un numero limitatissimo di pareggi, massimo 3.
    Morale della favola il Trapani ha stesso nostro punteggio perdendo solo due partite e con un campionato ancora tutto da giocare gli scontri diretti al momento non decidono niente perchè strada facendo basta incappare con tre o quattro pareggi per perdere il treno, questo vale per tutte e tre le squadre e non solo per il Catania. Pertanto vincendo le prossime 4 gare che ci separano dalla partita a Lecce anche in caso di una malaugurata sconfitta resteremmo cmq sempre in corsa per la volata finale perchè Trapani e Lecce anche loro lasceranno dei punti nelle partite che sulla carta sembrano facili.
    A mio avviso fino a quando il Catania riuscirà, dopo una battuta a vuoto, a vincere 4 o 5 partite di seguito sarà sempre agganciata alle prime ed avrà le stesse possibilità delle altre per andare in B.
    Sicuramente anche le altre squadre faranno di tutto per prendere qualche pedina mancante quindi se desideriamo veramente arrivare primi anche il Catania avrà l’obbligo di far arrivare due elementi chiave subito disponibili per coprire le zone di campo dove siamo più carenti.
    Forza Catania

  10. Ip Address: 151.82.53.212

    Buona festa dell’ immacolata a tutti. ❤️💙❤️💙❤️💙❤️💙

  11. Ip Address: 5.90.255.220

    Carusi udite udite parla l agente di ripa il ragazzo sta bene è solo sfortunato vuole la b ma cui è stu agente ma lha vista qualche partita gioca solo 15 minuti….e sta bene 😳 io penso che teme una possibile esclusione dalla rosa e sta mettendo le mani avanti con uno cosi la b la vediamo…fra 20 anni b 🌃 fozza ct

  12. Ip Address: 5.90.255.220

    Ah dimenticavo chiede….pazienza ….peccato che siamo a natale…con calma c’è pure pasqua…cose da pazzi ….non ho parole…cuccamoci …è meglio b 🌃

  13. Ip Address: 82.59.90.177

    Il problema che Ripa ha un contratto di tre anni. Il suo problema è relativo. Il problema è del calciocatania. Se dovesse continuare il suo digiuno dovrà essere parcheggiato in una squadra senza pretese e magari facendo un cambio alla pari (tipo Genchi /Ripa) . Sembra che Curiale dia infortunato e quindi probabile il suo impiego domani . Spero si sblocchi perché lsvorona punta del Catania deve fare almeno 12 gol senza i quali sarà difficile salire in b. Speriamo bene per queste tre partite che verranno tutte molto ostiche: Matera, Rende, e Fondi non sono partite facili ma si devono assolutamente vincere. Il Matera in casa e Rende e Fondi (dove ha pareggiato il Lecce ) fuori non sono uno scherzo, più la casertana in casa il attesa della sosta, nuovi innesti e poi trasferta a Lecce. Il campionato sta per entrare nel vivo .

  14. Ip Address: 151.18.8.144

    Buona sera a tutti ❤️💙
    Catania, i convocati per il Matera: ci sono Russotto e Curiale
    Sono 22 i calciatori convocati dal tecnico del Catania Cristiano Lucarelli per il match di domani sera con il Matera.Assenti, causa infortunio, Blondett e Djordjevic mentre sono regolarmente a disposizione gli acciaccati Curiale e Russotto. Biagianti, seppur risulti tra i convocati, è invece indisponibile.Ecco la lista completa:PORTIERI – 22 Martinez, 12 Pisseri.DIFENSORI – 4 Aya, 26 Bogdan, 21 Esposito, 33 Lovric, 19 Manneh, 15 Marchese, 13 Semenzato, 5 Tedeschi.CENTROCAMPISTI – 27 Biagianti, 17 Bucolo, 8 Caccetta, 23 Di Grazia, 18 Fornito, 10 Lodi, 32 Mazzarani.ATTACCANTI – 35 Correia, 11 Curiale, 29 Ripa, 34 Rossetti, 7 Russotto.

  15. Ip Address: 151.82.24.72

    Oggi joca u catania❤💙 Buongiorno e buona domenica a tutti

  16. Ip Address: 151.82.24.72

    Ie prime 4 in classifica hanno pareggiato tranne il Catania che gioca stasera alle 20/30 obbligo di vincere crediamoci ❤️💙❤️💙❤️💙

  17. Ip Address: 93.46.56.84

    Niente scuse bisogna vincere se no è inutile parlare di serie B.Stasera segna Ripa questa per lui è una opportunità irripetibile se no a Gennaio può prepararsi le valigie,siamo stufi di un altro calil

 Lascia un commento

ATTENZIONE: I contenuti dei commenti rappresentano ESCLUSIVAMENTE il punto di vista dell'autore. Nei commenti e' vietato compiere o indurre a compiere qualsiasi tipo di reato, ed e' vietato Danneggiare, lesionare in alcun modo i diritti altrui. E che il commento non abbia contenuto razzista o sessista, non sia offensivo, calunnioso o diffamante. La Redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti che violino le precedenti regole a suo insindacabile giudizio. Gli IP sono registrati ed utilizzati in caso di controversie per intraprendere percorsi legali contro i molestatori.


(Richiesto)

(Richiesta. Non sarà pubblicata)

Question   Razz  Sad   Evil  Exclaim  Smile  Redface  Biggrin  Surprised  Eek   Confused   Cool  LOL   Mad   Twisted  Rolleyes   Wink  Idea  Arrow  Neutral  Cry   Mr. Green

su
giu