BRESCIA CATANIA: LA VITTORIA è SERVITA

 Scritto da il 8 maggio 2011 alle 19:40
Mag 082011
 

PROLOGO

Mi siedo sul divano solo con i miei pensieri prima della partita. Mi fanno compagnia una birra, la tele accesa e la speranza di vedere finalmente una vittoria in trasferta. Una vittoria, figlia Del rinnovato spirito combattivo ammirato recentemente.

Il Brescia è con l’acqua alla gola. Si vocifera da più parti che il Presidente Corioni, appena saputo di questa difficoltà della squadra, abbia provveduto ad armare di pinne e fucili i propri calciatori, lo scopo: coinvolgere nella nuotata finale anche il Catania. Si dice anche, che il nostro presidente, saputa la notizia, abbia respinto al mittente la minaccia attrezzando i nostri di adeguati salvagente. La domanda nasce spontanea:chi fra i due presidenti si sarà meglio attrezzato alla bisogna?

L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERCI

Durante una settimana passata a fare tabelle e pronostici, aspettavamo con ansia la venuta di questa partita. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, dura. Ci aspettavamo di vedere un Brescia che attaccasse all’arma bianca sin dall’inizio. Una sfida che potesse riservare emozioni per un Brescia che doveva vincere alimentando così un’ultima speranza. Se il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, se; come si dice, non bisogna mai fare i conti senza l’oste; oggi il Brescia non aveva tenuto conto che dall’altra parte il Catania non sarebbe sceso in campo dando via libera alla formazione lombarda. Sicuramente; il Catania avrebbe reso vita difficile alle rondinelle: diavolo di un Simeone!

CATANIA ATTENDISTA E CINICO

Il Catania visto oggi farà storcere il muso agli amanti del bel gioco ma, l’organizzazione tattica messa in campo da Simeone in questa partita ha dimostrato a chi aveva dubbi sulle sue capacità che lui non è secondo a nessuno e che, sa’, come giocarsi le partite.

Dal punto di vista dello spettacolo non è stata una partita da ricordare ma, da quello della sostanza si; eccome!

La squadra disposta in campo con i soliti quattro in difesa, proponeva oggi la lieta novità del ritorno in campo di Marco Biagianti, la sua partita è stata ordinata e senza sbavature con lui e Carboni a fare la diga davanti ad una difesa che non concedeva niente al Brescia. Con le due ali Gomez da un lato e Schelotto dall’altro attenti in fase di copertura e Ricchiuti dietro a Bergessio; unica punta in avanti anch’esso pronto a ripiegare in copertura.

Ecco la spiegazione del mancato impiego di Maxi Lopez. Ancora una volta Simeone ha avuto ragione nella scelta; Bergessio, dato fluidità alla manovra. Utile sia in fase di copertura che d’attacco il lavandina è stato l’autore del gol della certezza; una vittoria che il Catania inseguiva con la bava alla bocca; che a Brescia mancava da 55 anni, e che è arrivata in un momento nel quale un pareggio appariva a tutti come un risultato da sottoscrivere. Invece, alla luce dei risultati venuti da Lecce e Cagliari, il pareggio sarebbe stato quasi uguale a una sconfitta.

Stasera il posticipo prevede lo scontro fra Samp e Genoa; nel caso in cui la Samp dovesse vincere, nonostante i 43 punti, il Catania non avrebbe ancora la matematica certezza della salvezza: dobbiamo aspettare che si giochi la partita di stasera.

CONSIDERAZIONI FINALE

La vittoria è venuta nel momento giusto. Tutto il popolo rossazzurro aspettava di vedere un successo in trasferta dopo 15 mesi nei quali le amarezze si assommavano allo scoramento; nei quali in ogni partita giocata lontano dalle mura amiche una vittoria appariva a noi tutti una chimera, addirittura la sconfitta prima di giocare le partite era gia’ preventivata da tutti come una certezza. Si è arrivato a dire da parte di taluni, che, quando il Catania giocava in trasferta era forse preferibile andare a fare altre cose anziché vedere giocare la propria squadra del cuore: potenza dell’imbecillità umana! Non c’e’ verso di fare cambiare atteggiamento a chi, forse per sua natura o, forse per avvenuta demenza precoce, non riesce a vedere oltre il palmo della sua mano.

Della partita di oggi ho parlato, di Simeone anche. Non mi va di fare in questo momento pagelle o graduatorie di merito certo è che, ancora una volta; qualche giocatore visto in campo nonsi e’ dimostrato all’altezza della categoria e gradirei non vederlo più con la nostra maglia addosso. Dico solo che lo spirito da parte di tutti è stato quello giusto, l’applicazione anche, ma; le lacune tecniche palesate in campo (da qualcuno) sono evidenti a tutti. Facciamo così, dirò chi mi è piaciuto oggi.

La coppia centrale con Silvestre che merita una nota di merito in più per il gol del vantaggio. Capuano attento e deciso nella sua partita. Gomez vivacissimo e determinante in alcune ripartenze (suoi gli assist dei due gol). Schelotto sette polmoni. Bergessio chiuso fra i due centrali ma attivo fino all’uscita.

Comunque anche se ancora la matematica non da’ la piena certezza, per me; il Catania è gia’ salvo. Aspettiamo la Roma per fare/fargli la festa:

IO CI CREDO!

A SOSTEGNO DI UNA FEDE: “FORZA CATANIA!”

  46 Commenti per “BRESCIA CATANIA: LA VITTORIA è SERVITA”

  1. Ip Address: 87.1.152.253

    Grazie Marcello e chiarezza!!!
    E’ vero, “chiarezza”, lo ricordo quando Papa Giovanni XXIII disse quella frase “date una carezza ai vostri bambini, questa e’ la carezza del Papa”.
    Ma mi e’ venuto spontaneo senza pensarci su’ sulle mamme.

    Mario!!! Bel commento!!! 😉 😉 😉

    Come godo raga’!!! Ho come godo!!!! 😉 😉 😉 😀 😀 😀 😆 😆 😆 🙂 🙂 🙂 😛 😛 😛

  2. Ip Address: 78.15.12.228

    Ben detto Mario, oggi Simeone ha guadagnato ampie dosi di stima da parte di tutti.
    La partita andava giocata esattamente così come l’ha pensata ed interpretata il mister; nulla da dire.
    Purtroppo c’è un solo neo che ha poco poco macchiato la prestazione generale della squadra ma anch’io glisserei e penserei di più a quanto di buono si è raccolto con questa vittoria.
    Ragazzi i genoani sembrano agguerriti, la vedo nera per la Samp; ad ogni modo gufare pare che non costituisca reato pertanto io lo farò… :mrgreen: :mrgreen:

  3. Ip Address: 2.2.228.245

    D’accordo su tutto Mario, anche sulla mezza papera di Andujar :mrgreen: :mrgreen: ; ma Diamante di gol cosi ne ha fatti tanti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Io stasera tifo per il pari!! il Genoa è a tiro!!

  4. Ip Address: 151.54.8.164

    Ciao a tutti scusate il mio disimpegno pomeridiano… 😉 😉 😉

    Ultimamente Mariano m’e’ parso piu’ attento rispetto ad altre volte. Non sono stato contento per il gol ma, credo che ormai il nostro portiere fosse troppo rilassato e abbia avuto uno di quei suoi momenti di … appannamnto mentale, mettiamola cosi.
    In ogni caso non era rivolta a lui la critica sul giocatore che non voglio piu’ vedere con la maglia del Catania…

  5. Ip Address: 78.15.12.228

    Mario che ti ha fatto Potenza? 😯
    Rientrava dopo tanto tempo sin dal primo minuto e non è che abbia fatto proprio malissimo…
    Mi sbaglio?
    Anch’io sono per il pari a Marassi, il Lecce non è che sia meglio delòa Samp; in ogni caso problemi loro… 🙄

  6. Ip Address: 151.54.8.164

    Niente! ma non e’ un giocatore di mio gradimento.
    Debbo arguire pero’ che anche a te non e che sia piaciuto molto: mi sbaglio?

  7. Ip Address: 151.54.8.164

    La partita incombe. Anch’io propendo per il pari…

  8. Ip Address: 2.2.228.245

    Certo che ha vedere la coreografia del Marassi è ingiusto che la Samp vada in B anche se Garrone………………., e squadre come Siena Cesena stiano in A , ma cazzi loro!!

  9. Ip Address: 78.15.12.228

    Impazzire non mi ha fatto ma la prestazione in generale non puntava a generare spettacolo.
    Ovviamente tutto rientra sempre e legittimamente nei personali gusti di ognuno.

  10. Ip Address: 78.15.12.228

    Vado anch’io a vedere la partita di Genova che promette davvero grandi emozioni.
    Un abbraccio rossazzurro a tutti!!

  11. Ip Address: 151.54.8.164

    Non e’ questione di spettacolo o di impostazione di partita, Marcello.

    Il ragazzo ci mette tanta buona volonta’ senza alcun dubbio; ma, la sua tenuta mentale durante le partite (concentrazione e grinta), mi lascia interdetto. Dal punto di vista tecnico poi, non da’ molto affidamento…

  12. Ip Address: 95.236.5.75

    gooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!! DEL gENOA

  13. Ip Address: 95.236.5.75

    Gente, oggi ho assistito in diretta, dagli spalti del “Rigamonti” alla prima vittoria esterna di questo campionato del Catania!

    Come ho godutooooooooooooooooo!

  14. Ip Address: 151.54.8.164

    T’aritirasti chinu chinu vero Pippo? 😆 😆 😆

  15. Ip Address: 87.1.152.253

    Ciao Mongibello!!! 😉 😉 😉
    Hai preso la maglietta di qualcuno dei Nostri?
    Bello vedere vincere il Catania in trasferta!!! 😀 😀 😀
    Sta’ vincendo il Genoa per 1 a 0!!!

  16. Ip Address: 87.1.152.253

    Ciao Mongibello!!! 😉 😉 😉
    Hai preso la maglietta di qualcuno dei Nostri?
    Bello vedere vincere il Catania in trasferta!!! 😀 😀 😀
    Sta’ vincendo il Genoa per 1 a 0!!!

    Non riesco a vedere Salastampa managgia!!!

  17. Ip Address: 95.236.5.75

    Ciao Mario, ciao Giorgio.

    Tunnai chinu chinu, Mariu.
    Giorgio, non sono riuscito a prendere la maglia, era troppo alto, sai, io sono troppo vecchio per queste cose! Comunque ho goduto e godo ancora. Pensate che se la Samp non vince, siamo matematicamente salvi! :mrgreen: :mrgreen:

  18. Ip Address: 87.1.152.253

    1 a 1 raga’!!!
    Ci starebbe bene anche il pareggio ma ancora non e’ finita!!!

  19. Ip Address: 95.236.5.75

    suamo salviiiiiiiiiii!!!!

  20. Ip Address: 95.236.5.75

    siamo, naturalmente!!! :mrgreen:

  21. Ip Address: 87.1.152.253

    Genoa- Samp 2 a 1!!! 😆 😆 😆

  22. Ip Address: 87.1.152.253

    Serie A anche l’anno prossimo!!!!!! 😀 😀 😀 🙂 🙂 🙂 😆 😆 😆 😛 😛 😛

    Notte e sogni rossazzurri a tutti!!! 😉 😉 😉

    Ciao mongibello!!! 😉 😉 😉
    Finalmente liberi di sognare!!!
    Notte a te e un abbraccio rossazzurro!!! 😆 😆 😆

  23. Ip Address: 151.54.8.164

    Comunque anche se la Samp avesse vinto oggi e con il Palermo la prossima.
    Credevate davvero che la Roma all’olimpico le avrebbe dato via libera facilmente? E poi, non dobbiamo giocare due partite anche noi?
    Si, va bene la prudenza ma un po’ d’ottimismo no, vero? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Forza Cataniaaaa!!!

  24. Ip Address: 79.3.48.215

    SALVI LA MATEMATICA NON è UN OPINIONE 😀 😀 😀 😀

  25. Ip Address: 82.145.208.185

    Buongiorno a tutti pari. Mario bell’articolo, lo conosco bene il tuo soggiorno e divano , m’ammagginu a tensione pre gara! Ancora più soddisfazione per aver mandato il brescia in B! E domenica un altra soddisfazione sarà fermare la corsa della roma verso la champions! Siamo salvi e speriamo che l’anno prossimo il Catania potrà esprimere quello che non è riuscito a fare questa stagione grazie ragazzi…………. Pippo t’arricriasti ah! peccato ca non ci potti veniri! Forza Cataniaaaaa

  26. Ip Address: 95.235.30.28

    Buongiorno raga’!!! 😛 😛 😛
    Che pace raga’ stamattina, avevo un nodo alla gola e all’improvviso si e’ tolto!!! Ho una pace interiore mai vista!!!Mi sento leggerissimo come una piuma!!!
    Ringrazio il Presidente, il Direttore (vituperato,vilipeso, infamato come uomo) diciamolo un po’ antipatico a tutti ma grande esperto di cose calcistiche, il Mister Simeone che ha trovato la quadratura del cerchio e infine i giocatori tutti!!!
    Abbiamo vinto la “Nostra guerra calcistica”, abbiamo vissuto un campionato al cardiopalma e spero che la prossima stagione sia piu’ “normale” per le nostre “coronarie”!!!
    Buona giornata a tutti e forza Catania!!! 😈 😈 😈

  27. Ip Address: 2.2.228.245

    Ciao Giorgio
    Sono felice per te , hai visto Mascara? aveva anche segnato è stava facendo il 2-2 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Ma ora basta rilassarsi allora domenica ne prendiamo 5 è come dicevo l’altro giorno desidero che sia il Catania ad estromettere la Roma dalla Champion’s 😈 😈 😈 😈

  28. Ip Address: 2.2.228.245

    Leggendo nei vari siti catanesi……tutti ora parlano di RECORD, io invece ora ripeto ancora , se non torniamo con i piedi per terra con Roma e Inter ne prendiamo 8, Simeone metti tutti in riga e fuori le palle!!! 😈 😈 😈

  29. Ip Address: 95.235.30.28

    Ciao Chiarezza!!! 😉 😉 😉
    Vero non e’ ancora finita per le soddisfazioni!!! 😆 😆 😆
    Adesso, i calciatori, sono liberi mentalmente e possono eprimersi in maniera diversa senza paura!!! Battere la Roma non e’ un’eresia cioe’ credere e vivere questa partita liberi di esprimersi!!! 😀 😀 😀

    Forza Catania!!! 😈 😈 😈

  30. Ip Address: 95.235.30.28

    Chiarezza!!!
    Non ho visto ancora la rete di Mascara, giocatore che ha fatto la storia del Catania, ma in giornata se il nipotino me lo permetto vedro’ il filmato della partita Lecce-Napoli.

    Volevo dirti ma perche’ gli allenatori da Catania scappano sempre, che abbiamo che non gli va di stare un’altro anno con noi!!! 😐 😐 😐

  31. Ip Address: 95.235.30.28

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Catania, Lo Monaco: “Due operazioni di mercato molto vicine. Partenza Lopez non scontata. Bergessio in dubbio. Ritiro estivo a Torre del Grifo”
    09.05.2011 10:48 di Marco Platania

    Da ieri sera, dopo il triplice fischio dell’arbitro Tagliavento, che ha diretto il derby, Genoa-Sampdoria, il cellulare dell’amministratore delegato Pietro Lo Monaco continua a squillare ininterrottamente. Messaggi e congratulazioni per la quinta salvezza in serie A continuano ad arrivare da tutte le parti del mondo. Ai complimenti al direttore si è unita anche la redazione di Itasportpress.it, che stamattina ha raggiunto l’astuto quanto esperto dirigente etneo per un’ analisi sul campionato ma anche sul mercato che sta per decollare in casa Catania.

    Direttore, complimenti per la salvezza, adesso puntate al record di punti con Roma e Inter?

    “Certo ci proveremo anche se non sarà facile. Sarebbe un bel traguardo visto che la squadra poteva fare di più in questo campionato e gli stessi giocatori ne sono pienamente consapevoli”.

    Questo successo esterno cambia il suo giudizio sulla presunta mentalità “non vincente” della squadra in trasferta?

    “No, una partita non cambia nulla. Certamente la salvezza acquisita con due turni d’anticipo dimostra ancora che se questa squadra avesse creduto di più nei propri mezzi si sarebbe tolta diverse soddisfazioni”.

    Avete già pensato a data e luogo del ritiro?

    “Sulla data ancora bisogna sciogliere qualche riserva ma sul luogo non abbiamo dubbi. Non saremo più costretti ad emigrare verso chissà quali località: abbiamo il nostro centro sportivo ed è lì che faremo il ritiro”.

    Quando è prevista la partenza per il Sudamerica?

    “Presto. Immediatamente dopo l’inaugurazione del centro sportivo di Torre del Grifo, che avverrà mercoledì 18 maggio”.

    L’esclusione di Maxi Lopez dall’undici titolare di Brescia con Bergessio dal primo minuto, tradotta in termini di mercato, può significare partenza certa del primo e conferma del secondo?

    “No assolutamente, è stata solo una scelta del tecnico. Maxi Lopez continua ad essere il nostro attaccante principe e rimarrà tale. Solo in caso di offerte irrinunciabili prenderemo in considerazione l’ipotesi della cessione ma se resta a Catania non ci dispiace affatto. Per Bergessio invece è ancora prematuro parlare. Vedremo, proveremo a trattenerlo”.

    In quale reparto opererete di più in entrata?

    “Noi non andiamo a reparti. Cercheremo di ingaggiare pedine che fanno al caso nostro, giocatori interessanti. Tra qualche tempo verificheremo due o tre operazioni di mercato che abbiamo già in piedi…”

    Salvezza acquisita. Ora che farà Simeone?

    “Non ne ho la più pallida idea. A noi non ha detto né che vuole rimanere né che vuole andare via. Comunque tutte quelle voci sul suo conto le avete messe in piedi voi giornalisti, si tratta solo di chiacchiere. Certo se l’allenatore dovesse dirci che preferirebbe andar via noi non lo tratterremo con la forza perché vogliamo solo gente motivata”.

    Fantastichiamo raga’!!! 😀 😀 😀

  32. Ip Address: 95.235.30.28

    Catania, la festa dei quotidiani argentini per la salvezza dei rossazzurri
    09.05.2011 09:30 di Antonino Bulla

    Silvestre e Bergessio con due gol a testa nelle ultime due giornate di campionato contro Cagliari e Brescia, hanno portato i rossazzurri alla quinta salvezza consecutiva in A. L’ottenimento del traguardo stagionele per il club etneo è stato salutato con entusiasmo in Argentina dove i media sudamericani anche questa settimana non hanno potuto fare a meno di seguire la “Segunda seleccion” rossazzurra. La gara di ieri del Rigamonti contro il Brescia è stata trasmessa infatti dall’emittente televisiva Espn. Sui maggiori quotidiani argentini è stato dato grande risalto al lavoro svolto dal tecnico Diego Pablo Simeone e dalla dirigenza del Catania. “El Catania de Simeone se salvó del descenso”, titola l’autorevole quotidiano sportivo “Clarin”. “El Catania mantiene la categoría con goles argentinos”, è il titolo apparso invece su “Mdzol”. “Catania gana, se asegura su permanencia y condena a Brescia” per “La Nacion” mentre su “Olè” in prima pagina campeggia la foto di Bergessio che ruba la scena al Milan Campione d’Italia, nello spazio dedicato dal quotidiano argentino al campionato italiano. “La fórmula del Cholo” sarebbe stata per “Olè” la chiave di svolta nella stagione del Catania, ieri in campo con ben 10 argentini.

    Come godo raga’ o come godo!!!! 😆 😆 😆

  33. Ip Address: 212.195.241.127

    La nostra fortuna è Lo Monaco, disgraziatamente non lo è per gli allenatori, sai perchè Giorgio? l’allenatore è lui, un piccolo Berlusconi :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  34. Ip Address: 85.41.235.41

    Chiarezza, datti una regolata ma sto record è 9 o 2 ❓ ❓ ❓

  35. Ip Address: 95.235.30.28

    CALCIO ESTERO
    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Incredibile: c’è un Catania in Argentina!
    09.05.2011 10:00 di Antonino Bulla

    Che il Catania fosse conosciuto dagli sportivi argentini per i tanti giocatori sudamericani in organico, non c’erano dubbi, ma che in Argentina giocasse una squadra di giovani calciatori in maglia rossazzurra con sul petto lo stemma dell’elefante, è davvero una notizia straordinaria. Itasportpress.it ha infatti scoperto che una formazione di giovanissimi calciatori grazie anche alla collaborazione del Calcio Catania sta partecipando al noto campionato giovanile, “North Champ”. Si chiama così il grande torneo che viene organizzato dal 1993 e che coinvolge calciatori di età compresa tra i 18 e i 35 anni, che hanno frequentato le università di Buenos Aires o che hanno già conseguito la laurea. Il torneo viene seguito da circa 4-6mila spettatori a partita. Le gare si disputano in un grande centro sportivo polivalente situato nella zona a nord di Buenos Aires. Il campionato è diviso tra Apertura e Clausura e ogni torneo prevede 11 giornate di sola andata. Al termine del Clausura si disputa la “Copa de Campeones” a cui partecipano le prime 2 classificate di ogni girone. Si distinguono infatti i gironi di categoria A da quelli di categoria B e C in cui partecipano le squadre di calcio a 7 e le formazioni femminili. I gironi di categoria A sono: Super Doce, Rincon de Luna, Rincon de Sol, Rincon del Norte, Rincon del Plata, Rincon del Este. La formazione che gioca le sue partite con la maglia del Catania è quella dell’Almagro che fa parte del girone Super Doce di categoria A. Dopo due giornate di campionato, la formazione rossazzurra ha 4 punti in classifica e si trova al secondo posto in virtù del pareggio all’esordio per 3-3 contro il Santa Marta e della vittoria per 7-1 contro il Tres Plumas. La rosa dell’Almagro comprende i seguenti calciatori: Joaquin Claramut, Juan Pablo Claramut, Francisco Conchez, Mariano De Lellis, Damian Delponte, Emiliano Frisenna, Santiago Garcia Cambon, Alejandro Mariani, Diego Mariani, Tomas Martinez, Emilaino Maruelli, Leandro Peirano, Leonel Rinaldi, Sebastian Rodriguez Navazo, Lionel Sutil e Augustin Villamayor.

    Veramente incredibile!!! 😆 😆 😆

    chiarezza!!! 😀 😀 😀
    Ma io sapevo che ne Pulvirenti e ne Lo Monaco fanno le formazioni all’allenatore!!! 😐 😐 😐

  36. Ip Address: 212.195.241.127

    Giorgio Pulvirenti sicuro, riguardo Lo Monaco…… 🙄 🙄 🙄 🙄 penso che qualche volta s’intromette!!!! :mrgreen: :mrgreen:
    Joe sono in ufficio è ho un pc diverso cmq è -2 :mrgreen: :mrgreen:

  37. Ip Address: 79.27.101.184

    Ultima parte del Post numero 15 che ho pubblicato il 05/05/2011, ore 19:07.
    Giorgio,i bresciani vogliono farci la festa? Ti dico la mia impressione,mi sbaglierò pure,però mai sono stato così convinto come adesso che il Catania darà la mazzata finale a questi “bauscia” lombardi,tocchiamoci sotto ma domenica il Catania farà la sua prima vittoria fuori casa e il Brescia ritornerà nella serie cadetta. Ogni tanto ci azzecco anch’io…. 😆 😆 😆 😆 Buon pomeriggio a tutti,prima di addentrarmi nei meantri dei vari commenti,colgo l’occasione per dire che il ramoscello lanciato da Vittorio lo raccolgo ben volentieri,pur sapendo che le nostre divergenze calcistiche continueranno a esserci 😉 ,però il rispetto per la persona và messa al primo posto 😆 .
    Bene,ho dovuto fare ingetta di tutti i vostri commenti da ieri pomeriggio ad oggi per avere un’idea di cosa mi sono perso,perchè mi sono messo al p.c. solo in questo istante dopo ieri mattina.Mi trovo d’accordo sull’analisi del commento di Mario,soprattutto sulla mezza “papera” di Andujar nel gol del 1-2,è anche vero e concordo che nelle ultime tre gare è apparso più presente dando maggior sicurezza alla difesa.adesso dovrei sprecarmi in complimenti e cose varie per la salvezza raggiunta,va bene li farò,perchè in fin dei conti tutto il gruppo li merita,un complimento mi è dovuto a Simeone per come ha impostato tatticamente la partita di ieri,magari non sarà una tattica spettacolare,però è risultata molto redditizia ai fini del risultato finale,cioè la salvezza.Al momento è tempo di festeggiare,per ulteriori analisi ci sarà tempo,però concordo con ciò che nel post n.28, chiarezza ha voluto mettere in evidenza,piedi per terra se non si volgiono fare magre figure con Roma e Inter,soprattutto con Roma :mrgreen:

  38. Ip Address: 80.180.151.53

    Vero peppe58!!! 😀 😀 😀

  39. Ip Address: 2.2.228.245

    Ciao Beppe
    vedi che sono stato io ad evidenziare la mezza papera di Andujar :mrgreen: :mrgreen:

  40. Ip Address: 94.165.160.143

    un saluto a tutti i tifosi ottimo articolo mario finalmente abbiamo la matematica certezza anche sè io dopo la vittoria di ieri non avevo alcun dubbio
    sperò riconfermino il mister che mi piace davvero tanto come prepara le partite e motiva i giocatori mi auguro confermino anche la maggior parte dei giocatori in special modo i più importanti sè l anno prox riusciremo a tenerci la serie A ancora una volta e di questo io non ho alcun dubbio arriveremo al record di soggiorno più lungo in serie A nella storia del catania cmq che mettino i giocatori nelle ultime due partite che rimangono la stessa grinta e attenzione che hanno messo nelle ultime partite per chiudere il campionato in bellezza anche sè per quello che prospettevamo qualche partita fà abbiamo gia’ chiuso in bellezza con la vittoria di ieri. un saluto a tutti FORZA CATANIA SEMPRE.

  41. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…..

    penso che siamo tutti contenti della prestazione della ns. squadra….

    finalmente abbiamo vinto il ns. ambito scudetto con largo anticipo.
    spero che per l’anno prossimo Lo Monaco metti una squadra valida per un campionato di metà classifica, io personalmente non voglio più penare solo per la salvezza…..

    dopo 5 anni ci meritiamo qualcosa di più.

  42. Ip Address: 80.180.151.53

    Buonasera raga’!!!
    Nel sito ufficiale calciocatania.it c’e’ un filmato della festa in aereo dei giocatori e dirigenti del Catania Calcio dopo la rete di Boselli!!! 😀 😀 😀

    Come godo o come godo!!! 😆 😆 😆

  43. Ip Address: 85.41.235.41

    Prevendita Catania-Roma
    In vista della gara tra Catania e Roma, in programma domenica 15 maggio alle ore 15 allo stadio “Angelo Massimino”, è partita nel pomeriggio di oggi (ore 16) la prevendita dei tagliandi validi per l’ultima gara casalinga della stagione. Questi i prezzi dei tagliandi in vendita, come di consueto, presso tutte le Ricevitorie Lottomatica autorizzate:

    Tribuna Elite € 80
    Tribuna A € 40
    Tribuna B € 20
    Curve € 10
    Settore Ospiti € 10

    tutti allo stadio per battere la rometta 😉 😉 😉

  44. Ip Address: 85.41.235.41

    La Storia Siamo (Anche) Noi – Martedì alle 16.00 allenamento a porte aperte

    Maggio, il mese delle rose e delle grandi gioie agonistiche delle ultime sei stagioni, vissute come se questa fosse una favola che affonda le sue radici in quel soleggiato 28 maggio 2006 che sancì la promozione. Maggio rosso ed azzurro, ancora una volta, con una data ‘profumata’ di storia e d’orgoglio: domenica 8, anno 2011, il Catania conquista matematicamente la quinta salvezza di fila in Serie A, eguagliando il record di presenze consecutive nell’Olimpo del calcio italiano stabilito negli anni ’60. Così, con il massimo rispetto per la nostra storia e nella speranza di poter fare sempre meglio, siamo felici di annunciare che la storia siamo (anche) noi. Ed il noi comprende tutti quelli che amano sinceramente la maglia, il club, la città. Il Catania esalta la compattezza, il Catania alimenta il progetto di grandi imprese con il lavoro, il Catania unisce, il Catania coltiva sogni ma non sottovaluta la realtà. Proprio in questo senso, abbiamo vinto il nostro scudetto: la permanenza ai massimi livelli non sarà mai un qualcosa di scontato o automatico, alla luce della nostra storia. E noi abbiamo un profondo rispetto, come già scritto, per la Storia. Al punto da bussare con un gran sorriso, alla sua porta. C’è poi, sempre, in fondo al cuore, un grande spazio per l’Ambizione: la prima lettera di questa meravigliosa parola è pur sempre una A, senza la prima basilare lettera non potremmo scrivere quindi nuove storie di ambizioni divenute fatti. La Storia Siamo (Anche) Noi, fratelli rossazzurri. Martedì alle 16.00 primo allenamento settimanale, a porte aperte.

  45. Ip Address: 95.239.56.112

    Buonasera a tutti i tifosi rossazzurri.

    Anche e soprattutto a quelli che non credevano nella salvezza.

    Beppe sei stato un grande a dare il pronostico della vittoria. Dalli sempre questi pronostici, che forse vinciamo di più in trasferta. :mrgreen: :mrgreen:

    Giorgio ricambio l’abbraccio. 🙂

    Semu troppu fotti. :mrgreen:

    Abbattiamo la Roma! 👿

  46. Ip Address: 80.180.151.53

    Buonasera raga’!!!
    Ciao mongibello!!! 😉 😉 😉
    Avete visto la festa sull’aereo dei giocatori del Catania?
    Morimoto era un po’ triste per la verita’ ma spero che in queste due ultime partite lo faranno giocare!!!
    Bravi ragazzi nell’apprendere la notizia al gol di Boselli e gridare “siamo in Serie A”!!!

    Raga’!!! Che serenita’ nel mio animo!!!

    Notte e sogni rossazzurri a tutti!!! 😀 😀 😀

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu