Catania Andria 0-0

 Scritto da il 29 dicembre 2016 alle 21:44
Dic 292016
 

In dieci l’Andria ha tenuto testa al Catania pareggiando 0-0, un Catania appesantito dal panettone non ne azzecca una, sbagliando perfino un rigore con Mazzarani non in giornata di grazia. E che dire del gioiellino Di Grazia l’attaccante etneo il peggiore in campo.

I rossazzurri non so se meritano questo appellativo, per natale ci hanno regalato una sconfitta sonora sotto l’albero e per capodanno ci hanno consegnato un misero pareggio. questa squadra vista oggi può anche stazionare nella zona play off ma non mi sembra che può competere per la promozione.

Sono molto avvilito e arrabbiato anche con l’allenatore che ancora non ha capito come schierare la squadra, nello stesso tempo il Catania non può subire tutte le squadre e quello che preoccupa di più è che non ha la capacità di leggere la partita e operare correttivi in corsa …

L’attacco deve essere la priorità del mercato di gennaio. Urge anche un centrocampista di tanta quantità e con buona qualità.

Con immensa gioia, La Redazione vi augura di trascorrere un Buon Anno con la speranza che questo porti gioia e soddisfazioni nelle vostre vite.

Rigoli: Abbiamo cercato la via della rete fino alla fine. Mancato il guizzo finale, purtroppo non ci siamo riusciti. Abbiamo prodotto molto sul campo. Io a rischio? No, assolutamente, ma è una domanda da fare alla società. Calil? In casa ha giocato bene, contro la Juve Stabia però ha giocato in modo poco soddisfacente. Di Grazia? Ha fatto una buona partita contro una squadra che aveva buoni marcatori e difensori arcigni. Può fare di più, ma in un progetto di crescita ci sta un fase un po’ di calo.

  16 Commenti per “Catania Andria 0-0”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    Siamo persi, bel regalo di capodanno, non ho parole….

  2. Ip Address: 79.56.150.77

    Concordo con la redazione. Prima di scrivere ho voluto ascoltare le parole di Rigoli in conferenza stampa e ne esco sconcertato . Dimostra ancora una volta di essere un allenatore adatto alle squadre che aspirano ad una tranquilla salvezza. Un Catania che dinnanzi all’andria, giocando in casa imposta la partita per difendersi e partire in contropiede solo con i lanci agli esperti ,non e’ il mio Catania. Ritardare incredibilmente i cambi pur giocando con l’uomo in più e usando due cambi in avanti dolo all’ortantatreesimoe all’ottantacinquesimo e’ da pazzi . Non ho parole. Signor Lo Monaco ma lo vogliamo prendere un allenatore che gioca per vincere? Ci salviamo , ma vogliamo rischiare di vincerla qualche partita?

  3. Ip Address: 151.35.156.222

    Naturalmente i commenti di Rigoli sono quelli ripetuti e del tutto inconcludenti ! Quello che è risultato più sconfortante è la constatazione che il Catania ha subito sempre il gioco di una squadra che era reduce da diversi risultati positivi , ma non era una squadra eccezionale ! Mai due ,tre passaggi di fila,mai un giocatore che si smarcava ,mai un calcio piazzato ben eseguito! Ci si domanda cosa insegna negli allenamenti Rigoli ! Oltre tutto, se dice che Di Grazia ha fatto una buona partita , vuol significare che il suo metro di giudizio e’.del tutto sballato e ,francamente non si vede come possa continuare ad allenare una squadra allestita molto bene dall’ A.D ,ma che viene lasciata a se stessa ,senza nessuna sicura guida ! Si va così verso un campionato anonimo,ben diverso da quello prospettato ! I tifosi si sono abbonati ,continuano in buon numero a frequentare il Massimino ,ma attenzione , perché la corda molto tesa può spezzarsi ! Non si può continuamente abusare della pazienza e dell’ amore per la loro squadra dei tifosi etnei ! Al di là di ogni allegoria e di ogni giusta lamentela ,bisogna ( nel limite del possibile ) rafforzare la squadra e se Rigoli,malgrado tutto DEVE rimanere , occorre che cambi modo di schierare la squadra in campo ! Se non avviene questo ,saremmo ,sempre spettatori di queste partite che ci avviliscono e ci lasciano l’ amaro in bocca ! Comunque tanti auguri a tutti i tifosi ,malgrado che la nostra squadra abbia fatto di tutto per farci passare le feste ,non nel migliore dei modi !

  4. Ip Address: 5.90.181.18

    Speriamo che arrivino gli acquisti ma la vedo nera con questo rigoli non si puo programmare nulla i pochi che davano tutto oggi hanno latitato….il pesce puzza dalla testa ….un altro anno 👣 buon anno …ai 🔴 azzurri

  5. Ip Address: 87.30.123.18

    Dopo il pacco di natale E arrivato anche il botto di fine anno, un misero punticino che non ci porta da nessuna parte

  6. Ip Address: 87.30.123.18

    Aspetteremo i nuovi acquisti sempre se ci saranno, ma in ogni caso per andare dove? Spero di sbagliarmi mhaaaaa . Un’altro campionato andato al macero

  7. Ip Address: 2001:0b07:645a:c57c:510f:84e8:8751:7452

    Squadra senza identità, centrocampo inesistente (non c’è nessuno capace di impostare la manovra offensiva) .Per quanto riguarda l’allenatore ho già espresso più volte il mio pensiero…….. Unica nota positiva la prestazione di Mbodj. Resto comunque fiducioso negli interventi che effettuerà Lo Monaco nel mese di gennaio. Buona nottata a tutti

  8. Ip Address: 93.44.186.247

    Basta !!! E’ inutile sprecare denaro per comprare giocatori se non si cambia allenatore !!!

  9. Ip Address: 151.57.107.177

    Cari Amici ,sembra di vivere una favola ,ma di certo una fantasia noir perché le dichiarazioni dei giocatori sembrano usciti da uno di quei film di fantascienza ! Ma come si fa a dire che l’ obiettivo unico della squadra è quello di andare in serie B ? Con questo gioco ? Con questi risultati ? Ma parlano della loro stessa squadra ? Siamo sempre di più in un mondo surreale ! Ed è anche assurdo che queste convinzioni arrivano da uno dei giocatori che sta deludendo di più ! Le ambizioni sono tante ma il gioco espresso fin qui ,assolutamente ,non le permette ! Anche nelle partite vinte il pallino del gioco è sempre stato tenuto dalle squadre avversarie! Forse qualche partita è stata vinta con il domino del gioco ! Su una ventina di partite sembra molto poco! Dopo partite come quella di ieri i giocatori dovrebbero o stare zitti o non fare dichiarazioni che ,francamente indispettiscono i tifosi che si sentono presi in giro ! La serie B non dovrebbe essere mi nominata ! Altrimenti ,con altrettanta boria e ,sopratutto con diversa prospettiva ,ne dovrebbero parlare prima del Catania ,almeno altre dieci ,dodici squadre ! E poi una cosa che più stupisce è quella che gli allenatori delle altre squadre accreditano la nostra di lotta per la promozione ! Bontà loro ! Valorizzano le loro squadre ed accarezzano il pelo del lupo ,che secondo il loro generoso parere,dovrebbe essere il Catania ! A Filippo rispondo di non aspettarsi troppo dal mercato di gennaio e ad Alberto ,rimanendo totalmente del suo parere, ricordo ,per assurdo che forse è più facile che vada via LoMonacoche non l’ intoccabile Rigoli! Adesso ,aspettando il nuovo anno ,passiamo in santa pace questa ventina di giorni di sospensione del campionato ,leccandovi le ferite nell’ attesa di inevitabili nuove sofferenze!

  10. Ip Address: 151.57.107.177

    Scusate ,è importante correggere leccandoCI le ferite (. Non mi voglio escludere proprio io )

  11. Ip Address: 79.56.150.77

    Concordo con Armando e mi unisco al vostro malumore. Spero che Lo
    Monaco ieri abbia capito che Rigoli non è’ l’allenatore che può portare in Catania in b. Pure se arrivasse Cavani Rigoli lo impiegherebbe da trequartista con il compito fu aiutare la difesa e coprire gli spazi. Rigoli fa comodo al direttore perché non protesta mai ed esegue le direttive di scuderia. Se la società vuole una salvezza tranquilla Rigoli è’ l’uomo adatto e chissà se non sia questo il vero obiettivo visto che per ora si intende stabilizzare le finanze e il mancato rinnovo del contratto ad un uomo come Bergamelli la dice lunga perché non si vogliono cacciare i soldi e non l’hanno fatto giocare a Stabia proprio perché non aveva rinnovato alle condizioni della società (questa la mia impressione), salvo poi ora far marcia indietro per penuria di difensori. Un Catania in casa messo alle corde a parità numerica dall’Andria che giocava di rimessa e contropiede pur avendo davanti una formazione di pari categoria e posizione in classifica. Che vergogna. Centrocampo inerme come contro la Juve Stabia perché contro di noi i tecnici, loro sì che leggono le partite, giocano a tre dietro rinforzando il centrocampo, visto che i nostri la porta non la vedono nemmeno se vuota e spalancata davanti. Sono riusciti, Rigoli per primo, ad intossicarci anche capodanno. Che ci vada a loro il panettone di traverso. Auguri a noi tutti, ce li meritiamo .

  12. Ip Address: 87.21.104.18

    Cari amici cosa dire di più,non ho parole già avete detto e ridetto tutto,sull’allenatore sul gioco concordo che quest’anno non si farà nulla altro campionato andato bruciato ma dico risanare la società si ma noi quando potremmo gioire del nostro calcio Catania?
    Ci hanno fatto questo regalo di Natale e fine anno qualcuno andrà via altri arriveranno ma per cosa?
    Solo per il futuro,tanti auguri a tutti gli amici che seguiamo il nostro Catania46 e questo sito BUON ANNO ciao a tutti.

  13. Ip Address: 178.39.222.16

    Auguri di buon anno!

  14. Ip Address: 93.37.184.254

    Io non sono d’accordo col generale compianto sulle spoglie del Catania. La squadra c’è, è mancato il gol. Considerate che ali attuali punti bisogna aggiungere 7 punti e avremmo una squadra al terzo posto e con ben altro morale. Perciò aspettiamo quei due o tre innesri (rispettivamente difesa centrocampo attacco) e non molliamo mai altrimenti senza di noi la squadra è perduta. Buon anno a tutti e a Raggio che ci dà questo spazio. Una nota triste: abbiamo già dimenticato un supertifoso che ci ha lasciato?

  15. Ip Address: 151.68.82.10

    No,assolutamente,caro Paolo il caldo! Ti ringrazio per il ricordo ! È’ stato un privilegio avere tra le nostre fila il carissimo Giorgio! Mancano i suoi commenti ,la sua verve , le sue battute ,insomma, il suo amore per il nostro Catania! Ricordiamolo con rimpianto! Siamo vicini in questi giorni ai Suoi cari familiari!

  16. Ip Address: 151.82.113.250

    un disastro…ce poco da aggiungere….adesso fuori casa sono legnate come al solito….con questa squadra cosi come e impostata si puo’ al massimo lottare per rimanere a meta’ classifica…sempre pero’ se ce la voglia…ma mi sembra di capire che ci sono giocatori in crisi esistenziale perenne vedi calil di grazia ecc…poi con questo pseudoallenatore che non ne azzecca una …dovevamo stravincere con l’andria e invece un punto che non serve..manca un centrocampo…manca un attacco vera spina nel fianco da anni…e una continua lamentela si come sarebbe stato e invece e sempre fiasco…

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu