Catania – Bari , vista da un tifoso …

 Scritto da il 27 febbraio 2010 alle 23:37
Feb 272010
 

CATANIA-BARI 4-0
MARCATORI: 4’ Ricchiuti, 40’ Llama, 81’ Morimoto, 91’ Martinez
CATANIA (4-3-3): Andujar 6.5; Alvarez 7.5, Silvestre 6,5, Terlizzi 6.5 (81’ Augustyn
s.v.), Capuano 6; Izco 7, Biagianti 7, Ricchiuti 7 (59’ Delvecchio 6), Martinez 7,
Maxi Lopez 6.5 (72’ Morimoto 6,5), Llama 7.5. A disposizione: Kosicky, Potenza,
Bellusci, Ledesma. All: Mihajlovic 7
BARI (4-4-2): Gillet 5; Belmonte 6, Andrea Masiello 6, Bonucci 5.5, Salvatore
Masiello 6; Alvarez 5 (80’ Sestu s.v.), Gazzi 6 (80’ Donati s.v.), Almiron 6, Koman
5.5 (46’ Rivas 6); Castillo 5, Barreto 5. A disposizione: Lamberti, Stellini,
Diamoutene, Meggiorini. All: Ventura 5.5
ARBITRO: Peruzzo 6
AMMONITI: Alvarez, Maxi Lopez (C), Almiron, Masiello (B)

La legge del Massimino non perdona. Il Catania stronca il Bari. Finisce 4-0  con la firma di Ricchiuti, Llama, Morimoto e Martinez. la squadra rossazzurra risale la classifica, la salvezza  e’ a portata di mano. Il Bari, abbandona  gli effimeri sogni europei: anche per loro ci sarà da sudare fino in fondo.Mihajlovic deve rinunciare a Mascara, squalificato. Ma il tecnico rossazzurro non abbandona i suoi schemi offensivi: Ricchiuti in mezzo al campo, Martinez e Llama in appoggio a Maxi Lopez. Manca Spolli Terlizzi torna dall’inizio in difesa. NEl Bari  fuori Rivas dentro Koman. Meggiorini in panca, fiducia a Castillo, pupillo di mister Ventura.

Ore 17,00 mi appresto dalle parti dello stadio, prendo un caffe’ con mio fratello nel solito bar: ma rimmi na cosa, fratello -dico io, comu a viri sta pattita?    Secunnu mia e difficili ma ‘ccia putemu fari- marispunni me frati.    U sai chi tti ricu ?  a vincemu, e a vincemu bbona, sugnu sicuru o frati -ciarispunnii iu …La sintesi delle speranze e delle certezze di due GRANDI cuori rossazzurri a confronto!

Entriamo dentro, m’avvince la speranza e il solito batticuore che mi porto dentro da tempo immemorabile prende a farsi largo, ci sediamo nel solito posto in tribuna B e fra una chiacchierata e l’altra arriva il tempo della partita… Il Catania c’e’, parte alla grande, ecco la sintesi di tutto quello che un tifoso come me si aspetta dalla sua squadra : grinta, corsa e grande cuore!. Passano 4’, Ricchiuti scambia con Izco sui venti metri e lascia partire un tiro di quelli che non t’aspetti, tanta e la potenza e la precisione … goool, goool, goool,  angolino basso e vantaggio, intorno a me un tripudio di folla e la pazzia del tifoso prende a ballarci intorno, tutti indistintamente …  ci riprendiamo a stento, e si ricomincia . Oggi e’ bello, rivedo finalmente lo stadio pieno e la gente che canta la sua felicita’: chi l’avrebbe mai detto prima di SINISA, quasi quasi mi commuovo .  Un senso di gioia inizia a prendermi la mente : aspettiamo fratello – dico io . Il Bari sembra scarico, il Catania c’e’, e va con le ripartenze veloci. I baresi si rendono pericolosi solo al 24’, Barreto si trova solo di fronte ad Andujar, ma il buon mariano ci fa spellare le mani neutralizzando la minaccia. Si fa sotto il bari, cresce. Ma è Martinez a sfiorare il raddoppio, Llama fa le prove per il gol con una percussione centrale, ma la sua conclusione va fuori – dico a mio fratello : hai visto come sta crescendo il ragazzo ? – lui annuisce soddisfatto. Il Bari è vivo e Barreto ci riprova senza fortuna. Al 40’ il capolavoro di Llama,  lopez costruisce, martinez col tacco da il colpo di genio all’azione che viene chiusa da llama con un sinistro che e’ un capolavoro di precisione … gool, gool., goool : il senso di gioia inizia a prendermi la gola…  Il 2-0 è un gioiello che llama ha confezionato in onore dei suoi tifosi, e di tutti quelli che gli davano del bidone, ma che ora non finiscono di acclamarlo,  i soliti eccessi del tifoso : andiamo avanti. Il Bari gioca ma la fortuna oggi, ha gli occhi rossazzurri …Barreto è bravo a controllare in area: calcia a fil di palo, ma Andujar blocca. E’ una bella partita, ma la mentalita’ del Catania e la sua voglia di vincerla  fa la differenza: io nel frattempo me la godo. Comincia la ripresa, e il bari sembra piu’ deciso  rispetto alla prima frazione di gara … mmmhhh ma cchi volunu fari chissi?- domando a mio fratello -, il rispetto c’e’ ma non mi spavento , vedo un Catania troppo in partita. I Galletti hanno l’occasione per riaprire la partita: Capuano allarga il braccio e intercetta un pallone di Rivas.Barreto va sul dischetto ma spara sul palo. goool,  ahahahahahaha assaporo gia’ la vittoria … I pugliesi non si danno per vinti e attaccano con foga, il Catania sta sulle sue e riparte velocemente : sono contento!  Barreto conclude poco, Castillo si vede poco e niente. Inizia il valzer delle sostituzioni, entra Morimoto…  su una ripartenza Izco va via centralmente spacca la difesa del bari e serve morimoto in profondita – tira taka, tira … goool, goool, goool … 3-0 è  palla al centro, sono incredulo , il senso di gioia  inizia a preoccuparmi .  Il Bari gioca, ma non e’troppo fortunato. Il Catania riparte velocemente : Andujar para tutto. E’ un ping pong sui due fronti, Martinez  ruba palla al limite dell’area e costruisce il suo capolavoro, l’ennesimo che i nostri increduli  occhi di tifosi vedono quest’oggi, dribla uno,due, tre avversari entra in area si accentra e tira verso la porta avversaria, goool goool goool : il poker è servito, impazzisco di gioia. Mihajlovic ottiene il diciottesimo punto della sua gestione, Roma e’ dimenticata,la salvezza è sempre piu’ vicina…

Mi appresto all’uscita dallo stadio, dietro a me un signore dice : pero’ cchi bella squattra stu bbari … mi giro e gli rispondo : “sara’ na bella squattra pero’ ci’nnificimu quattru!”

A SOSTEGNO DI UNA FEDE

UN SOLO GRIDO : “FORZA CATANIA !”

  40 Commenti per “Catania – Bari , vista da un tifoso …”

  1. Ip Address: 82.54.219.54

    ciao Catanista,
    spero e mi augurò che tutte le settimane ni fai un articolo cosi pieno di gioia e speranza con una bella vittoria…..
    non voglio essere un presuntuoso ma con un catania cosi la salvezza è a portata di mano……….ma meglio non distrarsi troppo ! …

    fiducia a Mihajlovic e a tutti i giocatori…

    buona notte a tutti i cuori rossazzurri…..

  2. Ip Address: 77.204.38.153

    Grande Catanista il tuo pezzo non a niente a che vedere con i giornalai!!!!

  3. Ip Address: 151.33.42.105

    buongiorno a tutti i rossazzurri del mondo.

    un saluto alla new star, ciao joe, ciao chiarezza…

    La sbronza ancora non e’ passata, la serata vissuta ieri mi ha riportato a tempi passati: tutto molto bello.
    finalmente sta ritornando l’unita’ di intenti fra tutte le componenti, e guardare una partita come quella di ieri riconcilia la mente e lo spirito di noi tifosi …
    Ci salveremo e lo faremo alla grande e gia’ mi immagino il catania dei prossimi anni competere per un posto fra le squadre che contano veramente.

    ROSSO COME IL FUOCO,
    AZZURRO COME IL MARE
    L’AMORE PER IL CATANIA
    NON SI PUO’ SPIEGARE!

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno popolo rossazzurro….
    un saluto a catanista, chiarezza e a tutti quelli dopo di me……

    oggi guardiamo le partite dall’alto della nostra classifica 27 punti sono altro che buoni direi ottimi per adesso…….

  5. Ip Address: 87.7.187.209

    Catania, Spolli a ITASPORTPRESS: “Difficile il mio recupero per Cagliari”
    28.02.2010 10:52 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 63 volte
    Nicolas Spolli, assente ieri nella partita vinta dal Catania sul Bari con un clamoroso 4-0, potrebbe saltare anche la prossima gara contro il Cagliari. Queste le sue dichiarazioni rese in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it : “Sto recuperando dal fastidio muscolare che non mi ha permesso di lavorare col gruppo. In questo momento però non so se potro’ essere a disposizione del mister Mihajlovic per la trasferta in Sardegna contro il Cagliari. Vediamo come va da martedì prossimo quando riprenderemo il lavoro a Massannunziata. In questo momento la mia presenza è in dubbio

  6. Ip Address: 79.1.9.208

    BUON GIORNO A TUTTI GLI AMICI
    Quando volete articoli sul CATANIA leggete e diffondete “La voce di forzaCatania46” by Catanista60, che dire…… impeccabie!!!
    Ieri sera ho preferito non scrivere quasi nulla per la troppa euforia, e per far si che potessi scaricare tutta l’adrenalima che avevo in corpo.
    La partita…. bellissima! Loro bussavano e noi puntualmente rispondevamo, i gol, uno più bello dell’altro. La mancanza del nostro pupillo Mascara non è stata per nulla avvertita, anzi… nel mio piccolo proporrei per domenica prossima di schierare la stessa formazione, lo stesso modulo,la stessa tattica, rispettando la vecchia espressione “squadra che vince non si cambia”.
    Oggi, ci sediamo in riva al fiume in pieno relax e aspettiamo che passi il cadavere (calcisticamnte parlando) di una nostra diretta rivale per la salvezza.
    AMO CATANIA E IL CATANIA

  7. Ip Address: 87.8.83.16

    non voglio aggiungere altro a quello che ha scritto catanista 60,dico solo sugnu catanisi,e ne vado fiero…..DAIIIIIIIIII CATANIA NON MOLLIAMO,SE GIOCHIAMO COME IERI NO GI NE’ PI NUDDU……SEMPRE FOZZAAAAAAAAAAAAA CATANIAAAAAAAAAAAAAAA……….

  8. Ip Address: 85.41.235.41

    ragazzi, vorrei rammentare i cuori rossazzurri che abbiamo aperto sul sito nella barra orizontale la pagina “POESIE” dei tifosi…… andate a leggere !!!!!

    basta inserire una poesia nei vs. post, e ci pensa la redazione a inserirla nella sudetta pagina……
    grazie a tutti per il vs. contributo…..

    ————————FORZA CATANIA—————–

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    CIAO NICOLA,

    oggi mi raccomando è la giornata del relax in attesa come ha detto l’amico Beppe in riva al fiume aspettare…………. del nemico !!!!!

  10. Ip Address: 85.41.235.41

    ripeterò questo fino quando vi fate sentire…..

    Voglio dedicare questa vittoria a tutti i tifosi del catania nel mondo……
    e specialmente ai miei amici che mi mancano tanto:

    FILIPPO 77
    DANESE
    ANDRE
    GEPI
    CATANESE DEL NORD
    NICOLA DI BERGAMO

    vi voglio dire che questa è anche casa vostra potete entrare con onore dimentichiamo il passato, qui ci sarà solo un dibattito aperto e costruttivo sia pure da punti di vista diversi…

    nel rispetto….

    da parte mia “Io non ho mai offeso nessuno” – Solo una precisazione, solo quella. Ma netta e chiara, per scansare ogni equivoco.

    Vi aspetto con il dovuto rispetto sempre per me voi siete i miei amici ….
    grazie.

  11. Ip Address: 151.53.147.254

    buongiorno a tutti!
    che serata meravigliosa ieri e il post di Catanista rende benissimo l’idea.
    Catania cinisco,spietato e ordinato in tutti i reparti sospinto finalmente dai 20.000 del Massimino che tornano a fare la differenza!
    avanti cosi!
    forza Catania!

  12. Ip Address: 93.46.20.110

    CVD… l’articolo di Mario, pur se punto di vista di un “tifosissimo” rafforza ciò che pensavo ieri, durante e dopo la gara del catania

    Buongiorno popolo rossazzurro e un saluto alla New Star

  13. Ip Address: 79.26.107.49

    L’attesa in riva al fiume non è stata vana, una dopo l’altra sono passate diverse squadre che lottano per non retrocedere, fra tutte spicca il Livorbo sconfitto in casa da un indomito Siena.
    E vai!!!! Siamo sulla strada giusta per salvarci e se possibile farlo senza aspettare l’ultima di campionato.
    Amo Catania e il Catania

  14. Ip Address: 85.41.235.41

    buonasera popolo rossazzurro………….

    alla luce dei risultati di oggi mi posso ritenere soddisfatto della ns. classifica…..

    i punti di vantaggio sulla terzultima rimangono quattro, ne mancano tredici per toccare quota 40. La salvezza è un po’ più vicina, ma la prossima domenica ci aspetta una difficile trasferta visto che il cagliari ha perso con il chievo è ha voglia di riscatto…..

    sono ottimista che qualche risultato lo possiamo portare a casa visto come sta giacando ultimamente la ns. squadra…..

    ————————- FORZZA CATANIA——————

  15. Ip Address: 85.41.235.41

    FINALMENTE SENTO PARLARE DEL NOSTRO “PITU”….
    DAI TI VOGLIO VEDERE IN CAMPO……

    Catania, Barrientos a ITASPORTPRESS: “Con la Primavera ho capito che sto bene”
    28.02.2010 18:03 di Redazione ITA Sport Press

    Pablo Cesar Barrientos brucia le tappe e molto presto potrebbe debuttare in serie A. L’argentino rivede la luce potendo giocare e muoversi bene dopo la faticosa strada della riabilitazione che ha seguito il grave infortunio dell’anno scorso. “Pitu” sempre generoso e disponibile, si è concesso in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it. “Mi manca il ritmo partita -afferma Barrientos- ma con la Primavera ho giocato ieri 55 minuti con la Roma senza avere nessun fastidio. Insomma sono sulla strada giusta dopo un lungo periodo molto sfortunato per me. Adesso spero di poter debuttare in serie A nelle ultime partite del campionato per poter sentire l’affetto del popolo di Catania e magari ritagliarmi qualche soddisfazione in maglia rossazzurra

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, Martinez: “Ora ho capito il calcio italiano”
    28.02.2010 13.12 di Antonio Vitiello articolo

    Jorge Martinez (27), attaccante del Catania e autore di uno dei quattro gol della vittoria contro il Bari, ha commentato ai microfoni di Itasportpress.it il largo risultato del Massimino. “Oggi abbiamo fatto una bellissima partita. Sapevamo che il Bari era una squadra molto veloce e tecnicamente molto forte. Siamo stati attenti e bravi a segnare quattro gol per altro anche belli. Ho visto i miei compagni che sono andati in rete e ho voluto segnare pure io. Ho deciso di prendere la palla, di saltare l’uomo e di battere Gillet – ha detto Martinez – La squadra adesso deve continuare così. Contro la Roma non è sceso il Catania aggressivo di oggi. Il momento è positivo ma sappiamo che da qui alla fine serve molto sacrificio. Questo è il mio miglior momento da quando sono a Catania. Ho capito bene che nel calcio italiano bisogna passare la palla presto anche se a me piace sempre saltare l’uomo. Sono felice per il gol e per la mia prestazione. Il rientro di Mascara? Sarà il mister a fare le sue decisioni. Noi dobbiamo restare concentrati sull’obiettivo e migliorare ancora. La Nazionale? Spero che Tabarez mi porti al Mondiale. Adesso andrò in Svizzera per giocare una amichevole. La Nazionale deve essere uno stimolo per fare bene con il Catania”.

  17. Ip Address: 79.19.98.33

    FONTE ITASPORTPRESS.
    DE lAURENTIS PATRON DEL NAPOLI IERI SERA HA VISTO LA PARTITA DEL NOSTRO cATANIA E SI E’ DIVERTITO, HA AFFERMATO CHE GLI E’ SEMBRATO DI VEDERE CHELSEA-LIVERPOL PER LA BELLEZZA DI GIOCO ESPRESSA DALLE DUE SQUADRE

  18. Ip Address: 87.3.68.231

    Beppe mi fa piacere che Di Laurentis fa i complimenti al catania……

    ci mancano 13 punti per la salvezza 4 vittorie e 1 pareggio….. poi possiamo pensare a programmare il prossimo campionato !!!!!!

  19. Ip Address: 94.163.2.246

    ciao CARUSI! Buonasera a tutta la NEW STAR e tutti i tifosi CATANESI. Ciao Mario,Peppe,Beppe,Joe,chiarezza,Salvo e con molto piacere perchè da tanto tempo che non vedo a NICOLA e Babi&Dedi!Oggi e stata una domenica più serena dopo la splendida vittoria di ieri.
    Mi fa molto piacere sentire el PITU che ha voglia di dare una mano al nostro CATANIA e tanta voglia di sentire il nostro tifo Dal CAMPO!!!! Dai PITO noi tutti CATANESI come te non vediamo l’ora di vederti in campo e farti sentire il nostro calore!!!!!!!! Mario mi hai fatto arrizzari i carni , mi hai fatto venire in mente i bei ricordi di quando potevo e andavo allo stadio ,sensazioni uniche che mi hai fatto risentire tu ,Grazie!!! fozza CATANIA

  20. Ip Address: 87.3.68.231

    ciao Matteo,
    finalmente siamo tutti calmi e sereni e fiduciosi…..
    oggi finalmenti la classifica ci sorride, speriamo in una vittoria con il cagliari che è una squadra tosta, ma Mihajlovic ce la metterà tutta…..

  21. Ip Address: 94.163.8.98

    Salvo complimenti per la poesia , veramente bella!!!!

  22. Ip Address: 94.163.8.98

    Joe a cagliari mi accontento di un pareggio, certo la vittoria sarebbe decisiva per il nostro obiettivo, sperando che sia l’ultimo anno che si segue questo obiettivo!!! bella la sezione POESIE,penza che glielo fatte leggere a mia moglie e mammazzai de risati picchi picchi u dialettu no mastica 🙂

  23. Ip Address: 87.3.68.231

    ho fatto una cosa carina, uno spazio per i poeti del catania……
    un giorno ci sarà anche la tua……

    speriamo che per l’anno prossimo avremo altri obiettivi !!!!!!

  24. Ip Address: 94.163.91.97

    complimenti JOE uno spazio per la nostra fantasia. Speriamo in un obiettivo più interessante e tante soddisfazzioni!!!!

  25. Ip Address: 84.223.184.201

    Un Catania da favola continuando così ci salviamo un bel pò di giornate prima della fine del campionato FORZA RAGAZZI CONTINUIAMO COSI!!

  26. Ip Address: 87.3.68.231

    ciao Pippo,
    un piacere leggere i veri tifosi della ns. amata squadra….

    benvenuto nel ns. spazio aperto a tutti…..

    io la penso come te che il Catania si salva prima non all’ultima giornata…..

    ma dal prossimo anno la musica deve cambiare, dobbiamo avere altri ambizioni !!!!!!

  27. Ip Address: 94.163.91.97

    Ca speramu ca u zu petru e u zu ninu u capiscinu, e poi a fine campionato arriveranno tanti soldi,penso che la musica cambiera!!!!

  28. Ip Address: 87.3.68.231

    si Matteo, arriveranno tanti soldi…….
    allora bisogna puntare in alto

    x Pippo61 visto che non hai sky per vedere le partite del catania, la prossima partità fatti sentire prima cosi ti diamo un sito dove la può vedere direttamente dal computer…..

    fatti sentire più spesso non fare toccata e fuga….

  29. Ip Address: 87.10.227.248

    POPOLO ROSSOAZZURRO BUONASERA, UN CARO SALUTO A TUTTA LA CARUSANZA, X PIPPO61 QUESTO E IL SITO DOVE POI VEDERE TUTTE LE PARTITE DEL CATANIA BISOGNO DI NESSUN SOFTWARE DA SCARICARE

    http://www.giasaitv.altervista.org/gs/index.htm

    CARUSI IN QUESTI GIORNI SONO SUPER IMPEGNATO SE NON MI VEDRETE SCRIVERE E XCHE’ SONO IN CAMPAGNA ELETTORALE COMUQUE IOL CATANIA DI SABATO DI PUO’ PARAGONARE AL BARCELLONA, X QUANTO RIGURADA MACARA SE SINISA O LASCIA IN TRIBUNA O PANCHIA FINO ALLA FINE NO FA NA LIRA DI DANNO, POI X TUTTI QUELLI CHE NON CREDEVANO IN UN GIOCATORE COME RICCHIUTI CHIAMANDOLO RICCHIUTELLO MI SA CHE DEVONO RICREDERSI, COMUNQUE ALLA BASE DEI RISULTATI DI OGGI IL CATANIA STA PROPRIO ACQUISENDO LA MENTALITA’ VINCENTE CH E’ QUELLA CHE DEVE AVERE.

    A SOSTEGNO DI UNA FEDE SEMPRE

    FORZA CATANIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  30. Ip Address: 65.49.2.18

    Caro Salvo
    Ricchiutello resta una buona riserva è niente di più….una rondine non fà primavera…aspetto Ledesma e Mascara…ieri il Bari a centrocampo faceva gioco ed impensieriva molto menomale che Andujar a salvato il pari su Barreto e lo stesso a sbagliato il rigore…Sinisa a quel punto la sostituito e messo Del Vecchio e li il Catania a dilagato. Cmq questa è sempre la mia umile opinione.

  31. Ip Address: 87.3.68.231

    ciao Salvo, Chiarezza…..

    comunque anche chiarezza si sta ricredendo su ricchiuti….!!!!!

  32. Ip Address: 65.49.14.12

    Ciao Joe
    Si hai ragione ma essere un centrocampista è tutta un’altra cosa…..onore a Ricchiuti per l’impegno che ci mette.
    Ora domani tutti a parlare del gol di Miccoli o del passagio di Pastore…ma nessuno a parlare degli eurogol del Catania…società fatti sentire solo cosi si valorizzono i giocatori.

  33. Ip Address: 87.3.68.231

    in questo momento non siamo paragonabile al palermo loro lottano per la champions, noi per la salvezza !!!!!!!!

  34. Ip Address: 87.10.46.57

    buonasera a tutti i tifosi rossazzurri del mondo e un abbraccio ai componenti della new star.
    salvo complimenti per la poesia ‘arrivau u bari’, come al solito dimostri che la tua vena poetica non e’ di passaggio.
    la redazione e’ stata molto sensibile a ritagliare uno spazio e dare a noi tutti i tifosi rossazzurri la possibilità di poter esprimere un’ar te che e’ tipica di noi catanesi.
    come sempre il nostro ‘catanista’ con il suo articolo ci ha fatto rivivere una partita del catania allo stadio e con i suoi racconti, non vi nascondo, che mi ha fatto arizzari i carni.
    per il momento sono felicissimo di questa sfavillante vittoria ..

    rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il catania non si puo’ spiegare…..

  35. Ip Address: 79.22.97.90

    BUON GIORNO AGLI AMICI ROSSAZZURRI.
    La giornata di ieri è stata positiva per la nostra classifica, il calendario con le sue relative partite adesso diventerà duro sia per le squadre che non vogliono retrocedere sia per quelle che cercano spazio in europa, per la nostra squadra domenica ci sarà un Cagliari voglioso di riscattare la scofitta del girone di andata, senza presunzione possiamo affermare tutti che se giocheremo con lo stesso piglio, con la stessa sete di vttoria, con lo stesso cinismo dimostrato contro il Bari, alla fine saluteremo la sardegns con un risultato positivo. Si spera che Mascara rientri in squadra trasformato, le sue doti tecniche che tanto ci hanno entusiasmato lo scorso anno possano riemergere già da domenica prossima e che possa gridare a tutti noi: PRESENTE!!

    AMO CATANIA E IL CATANIA

  36. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno popolo rossazzurro…………..

    Catania, Lo Monaco: “Se ci salviamo, pronti 10 milioni per rinforzare la squadra”
    01.03.2010 09:03 di Redazione ITA Sport Press

    L’ad del Catania, Pietro Lo Monaco, ospite della trasmissione sportiva di Antenna Sicilia, Salastampa, ha parlato del futuro del club etneo in prospettiva investimenti e mercato. Queste le sue riflessioni: “Parlando della squadra, bisogna rimarcare che il nostro è un organico giovane -spiega il dirigente etneo- e che crescerà in fatto di esperienza in futuro. A volte si paga dazio per questa gioventù in un campionato difficile come la serie A, ma se il Catania si salverà, l’anno prossimo con la maturità di qualche nostro ragazzo, l’attivo di bilancio e un ricavo dalla vendita collettiva dei diritti tv, ci consentiranno di disporre di un capitale di circa 10 milioni che potremmo utilizzare nella campagna di rafforzamento in estate. Se l’anno scorso abbiamo tentennato per un investimento di 2 milioni di euro, con questi ricavi appena elencati, se dovesse capitarci un’operazione dal costo doppio non ci sarebbero problemi a perfezionarla”

  37. Ip Address: 79.19.234.93

    popolo rossoazzurro buongiorno, ce ancora chi aspetta Mascara, lasciamolo stare fuori ca e megghiu, io invece conto in un rientro a breve sia di Ledesma e di Barrientos, Mascara si muntau troppu a testa e ora che torni con i piedi x terra e non gli farebbe male un po’ di tribuna x chiarirsi le idee, l’umilta’ e quella che serve i maccarruni su chiddri ca incunu a panza e Mascara in questo scorcio di campionato non l’ha dimostrato di esserlo, non ci servono i fuori classe che rallentano solo il gioco della squadra comunque vi posto un articolo apparso su un quotidiamo sportivo

    Valanga rossazzurra
    Il Catania demolisce il Bari vincendo per 4-0. Ricchiuti sblocca subito il risultato, Llama raddoppia con un sinistro-capolavoro, nel finale Morimoto e Martinez chiudono i conti. Sul 2-0, Barreto spedisce un rigore sul palo

    Il Catania riparte. In quarta. Per cancellare il primo stop nel girone di ritorno, rimediato domenica scorsa contro la Roma, i rossazzurri scelgono il modo più fragoroso demolendo il Bari con un 4-0 che rappresenta la vittoria interna di maggiore scarto da quando gli etnei sono tornati in Serie A.

    Da Ricchiuti a Llama per arrivare sino a Martinez: il talento individuale degli uomini di Mihajlovic illumina la serata del Massimino esaltando le ripartenze dei padroni di casa, bravi a capitalizzare il vantaggio iniziale sfruttando gli spazi che inevitabilmente la formazione di Ventura le ha concesso nel tentativo di rimontare.

    I baresi si auguravano di interrompere a Catania la serie negativa e invece inanellano la quarta sconfitta di fila. Il punteggio finale è oggettivamente troppo severo per gli ospiti, che recriminano soprattutto per il rigore fallito da Barreto, episodio-chiave della gara, ma pagano anche l’eccessiva frenesia davanti alla porta di Andujar.

    La partita si mette subito in discesa per il Catania. Bastano tre minuti a Ricchiuti per sbloccare il risultato: uno-due con Izco e preciso sinistro rasoterra sul quale Gillet non arriva. Poco dopo Martinez potrebbe siglare l’immediato raddoppio, ma il suo destro incrociato non trova la porta.

    Il Bari non può che venire avanti provando ad innescare gli esterni, ma gli etnei giocano con accortezza e i frequenti raddoppi di Martinez e Llama aiutano Pablo Alvarez e Capuano a presidiare le fasce di competenza. I baresi trovano uno spiraglio solo con Barreto, che evita il fuorigioco ma a tu per tu con Andujar conclude debolmente consentendo al portiere di respingere.

    Gli spazi a disposizione del Catania non mancano. Martinez cerca di approfittarne sfruttando un’accelerazione di Llama, ma la conclusione dell’uruguaiano è ancora fuori bersaglio. La combinazione vincente tra i due esterni d’attacco rossazzurri arriva poco prima dello scadere: Alvarez recupera palla nella propria area e avvia un contropiede proseguito da Martinez e rifinito da Llama, autore di un sinistro chirurgico che s’insacca a fil di palo. Prima dell’intervallo Barreto ci riprova altre due volte, entrambe senza esito.

    Avvicendato Koman con Rivas, il Bari alza i ritmi. Un tentativo aereo di Bonucci e la replica di Martinez e Maxi Lopez non cambiano la situazione. L’incontro potrebbe invece prendere un’altra piega dopo 18 minuti, quando Peruzzo accorda un rigore per un tocco di mano di Capuano su cross di Rivas: dal dischetto, Barreto spedisce il pallone sul palo.

    Gli uomini di Ventura provano a non mollare e continuano a pressare. Per gli ospiti, però, non è serata. All’ennesimo tentativo a vuoto di Barreto (rasoterra deviato in angolo da Andujar) segue il tris catanese. E’ Morimoto a chiudere i conti raccogliendo un assist dell’ottimo Izco e battendo Gillet da distanza ravvicinata. Il clamoroso errore di Castillo nei pressi del dischetto pochi secondi più tardi fa da prologo al poker rossazzurro, siglato da Martinez a conclusione di una bella serpentina al limite dell’area.

    CATANIA-BARI 4-0
    Catania (4-3-3): Andujar 6.5, P. Alvarez 7, Silvestre 6, Terlizzi 6 (35′ st Augustyn sv), Capuano 5.5, Izco 7, Biagianti 6.5, Ricchiuti 7 (14′ st Delvecchio 6), Martinez 7, Maxi Lopez 5.5 (26′ st Morimoto 6.5), Llama 7.5. (1 Kosicky, 2 Potenza, 8 Ledesma, 14 Bellusci). All. Mihajlovic 7.
    Bari (4-4-2): Gillet 5.5, Belmonte 5, A. Masiello 5.5, Bonucci 5.5, S. Masiello 5.5, E. Alvarez 6 (34′ st Sestu sv), Gazzi 5 (34′ st Donati sv), Almiron 6, Koman 5 (1′ st Rivas 6), Barreto 5, Castillo 4.5. (12 Lamberti, 3 Diamoutene, 27 Stellini, 69 Meggiorini). All. Ventura 5.5.
    Arbitro: Peruzzo di Schio 5.5.
    Reti: nel pt 3′ Ricchiuti, 40′ Llama, nel st 36′ Morimoto, 45′ Martinez.
    Note: angoli 5-1 per il Bari. Recupero 1′ e 4′. Ammoniti Pablo Alvarez, Almiron e A. Masiello per gioco scorretto, Llama per comportamento non regolamentare, Maxi Lopez per proteste. Spettatori paganti 8.114, abbonati 10.668, incasso 103.343 euro. Allontanato dal campo per proteste il presidente del
    Catania, Nino Pulvirenti (23′ st).

  38. Ip Address: 79.22.97.90

    Caro Salvo da Cassino
    Forse non ho saputo esprimere correttemente il mio pensiero riguardo la nota dolente che si chiama Mascara, se giocherà,(e questo lo decide chiaramente il mister), dovrà dare il massimo altrimenti più che in tribuna consigliamo di starsene a casa.

  39. Ip Address: 77.205.56.230

    La memoria corta e gli insulti ai nostri giocatori non mi son mai piaciuti, da li il mio incitamento a Mascara ed in passato SEMPRE a Sardo ottimo il suo campionato a Chievo, ALVAREZ; LLAMA; IZCO; ultimamente anche ad Andujar e Martinez “Chistu a palla na passa mai” il colmo…”ma i maccarruni su chinnu ca inghiunu a panza” Ok d’accordo classifica marcatori del Catania…Martinez 8 Mascara e Morimoto 5, ma questi sono solo numeri sterili….
    Certo Mascara e fuori forma da un pò, ma solo perchè e sempre generoso e altruista col suo curriculum a Catania potrebbe giocare in avanti senza rientrare e gestirsi meglio…iu ci pessi a speranza lui è cosi grande cuore e grande capitano il mio capitano, io non dimentico!!!!

  40. Ip Address: 151.33.40.5

    ciao chiarezza
    incollo il post nella nuova pagina…

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu