Catania-Bari : probabili formazioni

 Scritto da il 27 febbraio 2010 alle 10:43
Feb 272010
 
Catania-Bari, probabili formazioni e dati statistici importanti della sfida del Massimino

La 26.a di serie A si apre al Massimino. In campo Catania e Bari due squadre assetate di punti, più gli etnei che devono allontanarsi dai bassi fondi della classifica mentre ai pugliesi potrebbe stare bene anche un pari. L’ultima gara casalinga giocata dal Catania di sabato risale al 23 gennaio scorso con il Parma: finì 3-0. I pugliesi invece hanno quasi sempre violato il Cibali. L’ultimo successo in serie A risale nella stagione 63/64 quando il Bari s’impose per 1-0. E con lo stesso risultato si sono concluse le ultime due trasferte in Sicilia della squadra biancorossa in serie B nel 2004/05 e 2005/06. Il tecnico barese Ventura invece ha vinto per 3-0 con il Cagliari l’ultima sua gara seduto sulla panchina degli ospiti al Massimino.

ALTRI DATI STATISTICI

Il Bari ha un approccio alla gara ottimo. Nei primi 15 minuti ha segnato ben 11 gol dei 31 complessivi. Nella ripresa però la squadra di Ventura, ha beccato il doppio (20) delle reti subite nei primi 45′ di gioco. Questo il dettaglio del secondo tempo: 0-15°: 7 reti; dal 15° al 30°: 7; dal 30° al 45°: 5; nel recupero 1 gol.

BARI RETI SUBITE SU PALLA ATTIVA: dei 22 gol incassati dal portiere Gillet, ben 20 sono arrivati da dentro l’area e solo 2 fuori.

CATANIA MAI GOL NEL RECUPERO

La squadra rossazzurra non ha mai segnato nei minuti di recupero sia nel primo che nel secondo tempo. La distribuzione dei gol è ben spalmata tra primo tempo (11) e ripresa (12).  Dei 23 gol fatti ben 20 sono stati effettuati con la palla all’interno dell’area avversaria.

CATANIA IN GOL SU PALLA INATTIVA

10 sono i gol su palla inattiva della squadra di Mihajlovic. Questo il dettaglio: 4 su rigore, 1 su punizione diretta, 2 da punizione, 3 da corner.

I dati statistici di Catania e Bari by Virtualcalcio.com

Questi invece i probabili schieramenti del match che si giocherà stasera alle ore 18.
Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Silvestre, Spolli, Capuano; Biagianti, Carboni, Ricchiuti; Martinez, Maxi Lopez, Llama.
A disposizione: Kosicky, Terlizzi, Augustyn, Ledesma, Delvecchio, Izco, Morimoto. All.: Mihajlovic
Squalificati: Mascara (1)
Indisponibili: Marchese, Plasmati, Campagnolo

A centrocampo rientra dalla squalifica Biagianti; completano il reparto Carboni metodista e Ricchiuti a sinistra. Lavoro differenziato per Spolli: in caso di forfait, sarà Terlizzi ad affiancare Silvestre al centro della difesa, con Alvarez e Capuano a presidiare le corsie laterali. In attacco sarà out Mascara per squalifica: spazio al tridente con Martinez e Llama ai lati della punta centrale Maxi Lopez.

Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Bonucci, S.Masiello; Alvarez, Gazzi, Almiron, Rivas; Barreto, Sforzini.
A disposizione: Lamberti, Stellini, Allegretti, Donati, Koman, Sforzini, Sestu. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Parisi, Donda, Kutuzov, Ranocchia, Pisano, Langella, Padelli, Castillo

Con ogni probabilità in mediana tornerà titolare Almiron: prenderà il posto di uno tra Gazzi o Donati, quest’ultimo è il maggior indiziato per lasciar posto all’argentino; sulle fasce Alvarez a destra e Rivas (o Koman) a sinistra. In difesa Belmonte ha recuperato dall’affaticamento muscolare ed è tornato in gruppo: Ventura potrebbe comunque schierare Stellini al fianco di Bonucci al centro, con i Masiello terzini. La coppia d’attacco sarà formata da Barreto e Sforzini; Meggiorini non è al meglio a causa di una contusione alla coscia destra ed andrà al massimo in panchina.

  42 Commenti per “Catania-Bari : probabili formazioni”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno popolo rossazzurro…..

    un saluto a tutti i tifosi del catania nel mondo….

    sento che oggi sarà la ns. giornata coronata da un bel gioco e una bella vittoria…..

    ————————-FORZA CATANIA——————

  2. Ip Address: 151.33.40.105

    buongiorno a tutta la new star …

    ciao joe, ciao chiarezza.

    Mancano quattro ore alla sfida con il Bari e gia’ inizia la “sindrome partita” per il sottoscritto, ho gia’ pranzato mi preparo mentalmente alla sfida e fra tre orette vado allo stadio.
    Mi aspetto un’incitamento continuo da parte dei miei concittadini … la solita “spinta” dell’angelo massimino.
    Vincendo oggi il Catania farebbe un gran balzo in avanti , ottenendo anche lo scopo di coinvolgere il Bari in piena bagarre salvezza, e non solo, gli altri incontri che vedono impegnate le squadre coinvolte con il Catania, sono molto interessanti.
    Lazio, Atalanta, bologna,chievo, parma,livorno giocheranno partite difficili, e la classifica in caso di vittoria Domenica sera potrebbe sorridere al Catania …

    FOZZA CATANIAAA !!!

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    ciao Catanista,

    oggi per me è il giorno della verita assoluta…….

    ma penso che potremmo dire la nostra fino alla fine. … Ma sappiamo che sarà dura perché anche altre società si sono ben attrezzate per … ma oggi sappiamo il vero valore di questa squadra. …

    ————————FORZA CATANIA NON CI FARE PENARE————–

  4. Ip Address: 77.204.38.153

    Ciao Joe e Catanista

    Vedi Joe il fatto è che il vero valore della ns. squadra lo conosco fin dall’inizio del campionato..ma tra “u PICURARU” e infortuni vari le cose non sono andate per il verso giusto…
    Ma oggi non è decisiva ma importantissima si, dicevo anche se vinciamo non è decisiva, ma a costo di ripetermi…i giornalai che dicono di Ledesma? Biagianti e Martinez rinnovano? sai perchè siccome sono convinto che dell’uscita della mia vista do “PICURARU” io ho messo nel mio nick io ci credo, ma non per scaramanzia ma bensi perchè ci credo veramente, allora penso già al prossimo anno e vorrei stare tranquillo.

    Riguardo oggi spero che Ricchiutello riscaldi la panchina..però se gioca è gioca bene, che non vuol dire solo impegno e confusione…ma a centrocampo vuol dire ordine e tranquillità alla difesa..vero Sinisa? come sempre felice di chiedere scusa , ma ho i miei dubbi..il resto a più tardi.

    E forza Catania

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    caro Chiarezza,
    non incominciamo ehhhhhhhhhhhhhhhhhhh……
    oggi è decisivo vincere 3 punti sono oro colato, altro che storie !!!!!!!!

    vorrei vedere Ledesma in campo poi se non è ancora informa verrà sostituito da ricchiutello …..

    oggi Barrientos e Sciacca hanno giocato o giocano con la primavera.. a presto li vediamo sul campo con la prima squadra sarà il nostro volore aggiunto !!!!

  6. Ip Address: 94.160.10.117

    buona sera a tutti pari .
    ciao joe,mario,chiarezza e tutti quelli che verranno dopo di me…….
    scusate la mia assenza, ho avuto problemi con la rete!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    oggi solo 3punti unico obbiettivo!!!!!
    forza CATANIA.

  7. Ip Address: 82.54.219.54

    ciao Matteo,

    per chiarezza, ho visto adesso la formazione su sky…

    izco, biagianti, ricchiuti, martinez, lopez, llama

    buona partità a tutti…….

  8. Ip Address: 82.54.219.54

    matteo, sei rimasto in dietro eheheheheheheh…
    meno 16 non 17 !!!!!!

  9. Ip Address: 93.46.16.54

    GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

  10. Ip Address: 93.46.16.54

    Buonasera popolo rossazzurro e un abbraccio ai fratelli della New Star
    Scusate l’assenza prolungata…problemi familiari e tecnici 😀
    Solo la vittoria ed abbiamo iniziato bene

  11. Ip Address: 82.54.219.54

    ricchiutellooooooooooooooooooooooooooooo

  12. Ip Address: 82.54.219.54

    ciao peppe……

    dopo solo 4 minuti…….

  13. Ip Address: 93.46.16.54

    joe ciao fratellone… chi ben inizia… 😀

  14. Ip Address: 82.54.219.54

    calma calma !!!!!!!!!!!!!!

    ancora presto……………………….

  15. Ip Address: 93.46.16.54

    Mamma mia che Alvarez ragazzi GooooooooooooooL

  16. Ip Address: 82.54.219.54

    goallllllllllllllllllllllllllllllllllllllll
    llamaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  17. Ip Address: 82.54.219.54

    che catania ragazziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
    e come gioca beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  18. Ip Address: 82.54.219.54

    attenti a barreto è sempre soloooooooooooooooooo

  19. Ip Address: 93.46.16.54

    Ho scritto 2 commenti in uno
    Mamma mia che Alvarez in difesa, come è cresciuto
    Mamma mia che gol Llama 😀

  20. Ip Address: 82.54.219.54

    peppe veramente un buon catania !!!!!

  21. Ip Address: 93.46.16.54

    joe davvero un buon catania, ma il bari non è da meno..attenzione massima sempre

  22. Ip Address: 87.11.215.25

    e bravo ricchiutello, come lo chiama qualcuno, raga senza mascara i vincemu tutti lassamulu in tribuna ca e’ megghiu

  23. Ip Address: 82.54.219.54

    rigore sbagliato darlo non c’è

    dai che l’hanno sbagliato,,,,,,,,

  24. Ip Address: 82.54.219.54

    ciao salvo, manco in panchina è in tribuna ahahahahahahaha

  25. Ip Address: 93.46.16.54

    Son d’accordo e lo ripeto da tempo…senza Peppe Mascara giochiamo meglio checche ne dicano a Catania, Mascara non c’è con la testa, rallenta il gioco, e sbaglia una miriade di passaggi e non mi si venga a raccontare la storia che fa il terzino, perchè non regge…

  26. Ip Address: 82.54.219.54

    ma capuano fatica sempre a tenere a bada alvarez !!!!!!!!!

  27. Ip Address: 93.46.16.54

    joe tutti soffrono con alvarez, è veloce e sgusciante

  28. Ip Address: 82.54.219.54

    si peppe ma bisogna raddoppiare la marcatura su di lui

  29. Ip Address: 93.46.16.54

    GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL
    Morimotoooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  30. Ip Address: 82.54.219.54

    bravo izco per taka è goalllllllllllllllllllllllllllllllll

  31. Ip Address: 87.11.215.25

    mascara lassatulu unni e’ fino alla fine del campionato,
    golllllllllllllllllllllll
    martinezzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

  32. Ip Address: 93.46.16.54

    Chapeau per Jorge Martinez mamma mia
    GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL

  33. Ip Address: 82.54.219.54

    golazooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo malakkkkkkkkkkkkaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  34. Ip Address: 82.54.219.54

    salvo a me mi sta beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  35. Ip Address: 82.54.219.54

    fine bel finale sempre davati alla rembaggio

    il catania è più grande del bari alè alè…….

  36. Ip Address: 82.54.219.54

    il cronista ha detto mancava mascara ma la sua mancanza non si è vista o sentita per niente………

  37. Ip Address: 87.11.215.25

    quannu manca mascara a squatra va, allura facemu comu alla sampdoria ca a cassanu non fa iucari e vinci u stissu, comunque oggi mi pareva che inveci do catania stava iucannu u Real Madrid, e ancora chissu e nenti lasciamo che recupirimo barrientos e dopo ce da riri

  38. Ip Address: 93.46.16.54

    Catania, 4 gol e 3 punti
    Bari: maledizione rigori
    I rossazzurri travolgono i pugliesi 4-0: reti di Ricchiuti e Llama nel primo tempo e di Morimoto e Martinez nella ripresa. Barreto colpisce un palo su rigore sul provvisorio 2-0

    CATANIA, 27 febbraio 2010 – Il Catania batte il Bari 4-0, ottiene il quinto risultato utile di fila in casa, e mette altri tre punti di distanza sulla zona retrocessione. Mattoncini per costruire l’edificio salvezza, per una squadra costretta a sgomitare nei bassifondi di classifica. Vittoria fatta in casa, ottenuta però con firme straniere: quelle dell’oriundo-argentino Ricchiuti, dell’argentino Llama, favoloso, dell’altro argentino Martinez e del giapponese Morimoto. Vittoria che è arrivata senza Mascara, ma non è però mancato troppo a un tridente d’attacco, quello dei rossazzurri, convincente. Il Bari, alla quarta sconfitta di fila, ha pagato cari gli sprechi sottoporta. Barreto, a tratti imprendibile, ha sbagliato un rigore sullo 0-2. E i pugliesi poi sono affondati.
    subito catania — La squadra di Mihajlovic parte forte. Volitiva, propositiva, con il senso di urgenza tipico di una squadra che ha bisogno di punti in classifica come del pane. Il Bari invece è timido, un po’ addormentato, stenta ad entrare in partita. E viene punito. Dal gol di Ricchiuti, a segno già al 4′ con un sinistro incrociato violento da fuori area. Il Catania fa molto movimento sugli esterni alti del tridente offensivo: Martinez è pericoloso di testa, sulle sponde, e ciabatta male di destro la palla buona del possibile 2-0. Che realizzerà invece l’altro esterno, Llama, meno potente del suo omologo sull’altra corsia, ma rapido e tecnico. Dal suo piede sinistro arriva il raddoppio, che finalizza una sgroppata in contropiede dell’argentino: una conclusione meravigliosa, violenta e tagliata: insomma, lo avesse fatto un nome altisonante, un gol così, se ne parlerebbe per giorni.

    pericolo barreto — Il Bari carbura con il passare dei minuti. Il suo attacco ha un nome solo: Barreto. Rapido, anzi ul fulmine, bravo nel dribbling e sempre pronto a concludere in porta. L’attaccante brasiliano si crea due occasioni, ma non è altrettanto bravo a concretizzarle, anche per “colpa” di Andujar, che lo ipnotizza in uscita. All’intervallo è 2-0 Catania, un risultato che premia i rossazzurri più ancora per l’atteggiamento aggressivo anche in fase di non possesso palla (con il pressing alto), che per il numero di occasioni sottoporta.

    bivio rigore — Il bivio della ripresa è il rigore calciato da Barreto sul palo. Penalty decretato per un mani di Capuano su cross di Rivas. Barreto aveva già sbagliato un penalty contro il Milan nell’ultima uscita: ne ha sbagliati adirittura 4 su 8 in questa stagione. Il Catania approfitta del crollo psicologico del Bari – che pure continua a spingere e mancare occasioni – e nel finale arrotonda il risultato con le reti del nuovo entrato Morimoto e di Martinez, all’ottavo centro del suo campionato.

    Fonte Gazzetta dello sport

  39. Ip Address: 87.11.215.25

    Poker del Catania, Bari al tappeto
    27.02.2010 17:52 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 418 volte
    Il Catania travolge al Massimino il Bari con un netto 4-0. Nel primo anticipo della 26/a giornata di serie A. QUesto successo consente ai rossazzurri di risalire in classifica fino alla quindicesima posizione e fare un passo avanti importantissimo in ottica salvezza. Le reti del Catania, tutte di ottima fattura, sono arrivate nel primo tempo con Ricchiuti e Llama, entrambe con una conclusione da fuori area, e poi nella ripresa con Morimoto e Martinez. Catania determinato in avvio, ha concesso poco spazio alle ripartenze del Bari, spingendo con Alvarez e Llama sulle fasce mentre in mezzo è stata inesauribile la spinta di Ricchiuti che si è speso anche in fase di contenimento. Prestazione complessivamente ottima della squadra di Mihajlovic che ha colpito con assoluta precisione e ha poi contenuto gli assalti del Bari nella ripresa facendo densità a centrocampo e ripartendo con velocità.

    Catania-Bari 4-0

    CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Silvestre, Terlizzi (dal 80′ Augustyn), Capuano; Biagianti, Izco, Ricchiuti (dal 58′ Delvecchio); Martinez, Maxi Lopez (dal 70′ Morimoto), Llama.
    A disposizione: Kosicky, Potenza, Augustyn, Ledesma, Delvecchio, Bellusci, Morimoto. All.: Mihajlovic

    BARI (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Bonucci, S.Masiello; Alvarez (dal 79′ Sestu), Gazzi (dal 79′ Donati), Almiron, Koman (dal 45′ Rivas); Barreto, Castillo.
    A disposizione: Lamberti, Stellini, Diamoutene, Donati, Rivas, Meggiorini, Sestu. All.: Ventura

    ARBITRO: Peruzzo di Schio (Barbirati-Manganelli)

    Reti: 3′ Ricchiuti, 40′ Llama, 81′ Morimoto, 90′ Martinez

    Ammoniti: Llama, Alvarez (C), Lopez, Almiron, A Masiello

    Espulsi:

    94′ Finisce il match allo stadio Massimino. Largo successo degli etnei sul Bari. Catania-Bari 4-0

    92′ Izco sfiora il quinto gol lanciato in velocità sulla destra, tiro alto

    90′ Quattro minuti di recupero al Massimino

    90′ GOL del Catania. Martinez dribbla un avversario e batte Gillet sul palo lontano

    88′ Il Bari cerca il gol della bandiera con Castillo

    87′ Spiovente di Capuano, Morimoto al volo, palla alta

    84′ Diagonale di Castillo devia in angolo Andujar

    83′ Ammonito Andrea Masiello per fallo su Llama

    82′ Bari vicinissimo al gol. Castillo spreca solo davanti ad Andujar calciando alto

    81′ GOL del Catania. Contropiede del Catania, Izco serve Morimoto che batte in diagonale Gillet. Catania-Bari 3-0

    80′ Cambio pure nel Catania, esce Terlizzi ed entra Augustyn

    79′ Doppio cambio per il Bari, esce Alvarez per Sestu e Gazzi per Donati

    78′ Ammonito Almiron per fallo su Martinez

    76′ Alvarez non trova il tempo per calciare da buona posizione

    73′ Izco al volo dal limite, tiro alto

    70′ Cambio per il Catania, entra Morimoto ed esce Maxi Lopez

    69′ Barreto dal limite, Andujar devia in angolo

    67′ Ammonito Maxi Lopez per proteste, allontanato pure Pulvirenti da bordo campo

    63′ Dal dischetto Barreto colpisce il palo

    62′ Rigore per il Bari, il cross di Rivas viene deviato con la mano da Capuano

    60′ Sul ripiegamento del Bari, Alvarez calcia alto da buona posizione

    59′ Llama se ne va sulla sinistra, cross basso per Lopez, il tiro dell’argentino sfiora il palo

    58′ Cambio nel Catania, esce Ricchiuti ed entra Delvecchio

    57′ Punizione dal limite calciata da Ricchiuti, Martinez di testa a lato

    54′ Cross basso di Llama, Bonucci anticipa Maxi Lopez

    50′ Punizione di Almiron, Castillo stacca di testa, palla alta sulla traversa

    49′ Ammonito Alvarez per fallo su Alvarez del Bari

    48′ Cross di Capuano, Gillet anticipa in uscita Martinez

    46′ Pericolo in area del Catania sugli sviluppi di una punizione

    45′ Cambio nel Bari, esce Koman ed entra Rivas

    SECONDO TEMPO

    46′ Si chiude il primo tempo allo stadio Massimino, Catania in vantaggio sul Bari per 2-0

    45′ Un minuto di recupero al Massimino

    44′ Ancora Barreto in area, il suo tiro viene parato da Andujar

    42′ Barreto supera due avversari in area e calcia a lato con Andujar battuto, si salva il Catania

    40′ GOL del Catania. Contropiede velocissimo Llama lanciato da Martinez. Llama supera un avversario, calibra il sinistro e insacca all’incrocio dei pali. Raddoppia il Catania, bellissimo gol dell’argentino.

    37′ Impeccabile l’intervento di Alvarez su Koman lanciato sulla fascia

    32′ Llama fa tutto lui entra in area ma al momento del tiro si fa anticipare, poi Martinez calcia a lato

    28′ Llama crossa per Lopez che manca la deviazione di testa

    27′ Triangolazione tra Castillo e Barreto, il tiro del brasiliano viene respinto da Silvestre

    25′ Castillo serve Barreto ma il brasiliano viene anticipato da Silvestre

    23′ Koman serve Barreto che solo davanti Andujar si respingere il tiro dal portiere argentino

    20′ Punizione calciata da Capuano, Martinez in area fa la sponda per Lopez anticipato da Bonucci

    18′ Koman cerca di superare Andujar ma viene fermato in fuorigioco

    14′ Punizione di Almiron dai 30 metri respinta dalla barriera

    9′ Maxi Lopez atterrato al limite dell’area, Peruzzo lascia correre

    8′ Izco serve Martinez in area, il diagonale si spegne alto sulla traversa

    6′ Punizione per il Catania, batte Llama, respinge in area la difesa biancorossa

    3′ GOL del Catania, triangolazione tra Izco e Ricchiuti che scarica dal limite dell’area. Catania in vantaggio

    1′ Subito in avanti il Catania, cross di Llama, Maxi Lopez spizzica di testa

    PRIMO TEMPO

  40. Ip Address: 77.204.38.153

    Carusi entro e scappu
    ANDUJAR Grande
    LLAMA IMMENSO
    MARTINEZ UNICO VERO FUORICLASSE
    IZCO GRANDISSIMO
    ED INFINE COMU FINIU ALVAREZ DA NAZIONALE ARGENTINA
    A FACCIAZZA DO PRUFISSURI STO PIANGENDO DELLA GIOIA.
    A Più tardi se vi trovo vi voglio bene

  41. Ip Address: 79.9.110.147

    Buona sera a tuttiiiiiiiiiii.
    Che partita!!!!!! e che gol!
    basta per ora , mi devo tranquillizzare,a più tardi

  42. Ip Address: 82.54.219.54

    ragazzi CAMBIARE PAGINA C’E’ L’ARTICOLO NUOVO !!!!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu