Catania – Brescia

 Scritto da il 19 dicembre 2010 alle 22:04
Dic 192010
 

Una noia vincente.

Sotto un insolito grigiore autunnale si apre il sipario del “Teatro Angelo Massimino” che ospita sotto le sue fredde tribune lo scontro salvezza Catania – Brescia.

Fra i numerosi assenti tra le fila rossazzurre spiccano quelle di Mascara, Spolli e Biagianti nel Brescia è rilevante quella di Caracciolo.

Così come preannunciato in conferenza stampa dopo la disfatta di Cagliari, Giampaolo “ricomincia da zero” e ripropone il 4-1-4-1 che al Catania ha già regalato 18 punti nella stagione. Unica novità è il debutto da titolare di Pesce sulla fascia sinistra del nutrito centrocampo dei padroni di casa.

Solito copione  e solito confronto in campo con zero tiri in porta e zero occasioni da una parte e dall’altra, il Catania non morde ed il Brescia fa la sua onesta partita tenendo il campo senza infamia e senza lode, la gente sugli spalti, giusto per riscaldarsi un po’ incomincia a rumoreggiare sottolineando gli eventi con i  primi fischi che riecheggiano sordi intorno al ventesimo minuto di gioco. Le due squadre non offrono un grande spettacolo ma in fin dei conti è uno scontro salvezza, mica la sfida con in palio l’ultimo posto per la Champions!

Al 32° un lampo! La cosa più bella della partita la fa Gomez che in velocità supera il diretto avversario Martinez mette al centro un pallone che grazie ad un prodigioso intervento di Budel, si, l’avversario, regala un pregevole assist a Maxi Lopez che in mezza girata solo di fronte a Sereni insacca festeggiando dietro la porta con la consueta “annacata” in onore del neonato Costantino. Auguri a Maxi e a tutti noi!!

Lo spettacolo al Massimino è tutto qui.

Il Brescia prova a rispondere con Eder pochi minuti dopo ma Andujar di piede difende l’invulnerabilità della propria porta, ancora un intervento del portiere rossazzurro che per poco scambia la testa di Possanzini per il Pallone,  si va quindi al “meritato” riposo. (!!)

Nessun cambio dopo il the caldo in nessun senso, ovvero stesse formazioni e medesimo spettacolo per deboli di stomaco ed individui affetti da sonnambulismo. Ancora trenta minuti di noia che registrano, giusto per la cronaca, un tiro dalla distanza del disperato triangolatore Budel  fuori di poco, una conclusione di Maxi Lopez sparata addosso a Sereni dopo una personale azione all’interno dell’area avversaria ed una grande occasione per il Catania che giunge grazie alla specialità di “Casa Giampaolo”, il calcio da fermo: punizione dal vertice sinistro dell’area del Brescia calciata da Llama e colpo di testa perentorio di Gatto Silvestre che consente all’altrettanto felino Sereni di esibire le proprie doti da giaguaro. Nulla di fatto ma, fin qui il Catania legittima il vantaggio.

Il Catania di Giampaolo però non manca di regalare emozioni ai propri tifosi e, quando meno te lo aspetti, in “zona Mazzarri” il Brescia grazie ad un colpo di testa di Depralà ben indirizzato all’angolo alto alla destra di Andujar sfiora il pareggio che viene sventato da un prodigioso salvataggio di testa di Carboni che manda in angolo. Quattro minuti di recupero e l’ennesimo sospiro di sollievo si leva dal freddo Massimino. Anche il presidente Pulvirenti aggrappatosi per disperazione alla panchina sorride felice per l’impresa del Catania.

Perdonate il commento poco da cronista e molto ironico, c’è come al solito da festeggiare soltanto per i tre punti e di questi tempi non è davvero poco; a fine partita la gente mugugna ma in fondo è contenta per i 21 punti acquisiti, in un modo o nell’altro, dal nostro Catania.

Per carità, senza inutili disfattismi, registriamo anche la buona prova di Carboni, di Bellusci, Andujar e Maxi Lopez, tre punti importantissimi per la salvezza ed anche i risultati che giungono dagli altri campi fanno della diciassettesima giornata del campionato di Serie A un turno estremamente positivo per il nostro Catania.

In conclusione però consentitemi di dire, parafrasando un noto film: “ Tu chiedimi se sono felice? ”……..

  37 Commenti per “Catania – Brescia”

  1. Ip Address: 87.7.11.248

    buona sera a tutti i tifosi….

    è vero che non c’è da festeggiare nulla all’infuori dei tre punti ottenuti contro un brescia inesistente, benvenga.
    ma non bisogna dimenticare che oggi la paura faceva novanta, non bisognava sbagliare per andare avanti con più serenità, quindi erano tutti tesi…
    la tua disamina è perfetta sulla partità, ma Dissento totalmente da quanto hai scritto “zero tiri in porta e zero occasioni ” ….
    il catania ha avuto 4 occasioni solo (3 con maxi, 1 con silvestre) e una realizzata, non ha brillato ma meglio non brillare e portare a casa 3 punti pesanti in uno scontro diretto….

    ———————————-FORZA CATANIA————————–

  2. Ip Address: 82.55.101.69

    l’unico brivido serio il Catania lo corre al 89° quando su azione d’angolo il neo entrato Daprela’ incorna e costringe Carboni al salvataggio di testa sulla linea a due passi dal palo. L’ultima emozione prima degli abbracci finali è ancora per il Catania, un Lopez scatenato dribbla tutti in area e quasi dalla linea di fondo scarica il sinistro, purtroppo ancora una volta Sereni fa buona guardia.

    Copia e incolla dal sito ufficiale del Calcio Catania.

    Caro Marcello!!! 😉 😉 😉
    Beh, l’articolo che hai scritto sembra che il Catania di abbia deluso parecchio. Marcello pensiamo ai 3 punti ti pare?

    Dopo il salvataggio di Carboni ti sei dimenticato l’azione di Max!!! 😉 😉 😉

    Comunque a parte queste cosine a nessuno piace il gioco di GMP quindi soffriremo ancora e speriamo di finirla prima o poi managgia!!! 😕 😕 😕

    Di nuovo buonanotte e sogni rossazzurri a tutti!!! 😀 😀 😀

    Forza Catania!!! 😈 😈 😈

  3. Ip Address: 87.7.11.248

    per me il Catania ha chiuso tutti i varchi in difesa ma ha sofferto come il solito a centrocampo, poco filtro….

    Brescia, Possanzini: “Da ex mi ha sorpreso la mancanza di entusiasmo dei tifosi del Catania”
    19.12.2010 20:11 di Redazione ITA Sport Press

    Davide Possanzini, attaccante del Brescia, commenta così la sconfitta contro il Catania ai microfoni di Itasportpress. “Siamo partiti anche bene creando tante occasioni da rete ma poi siamo calati dopo il gol del Catania. Loro hanno giocatori molto rapidi nelle ripartenze e si difendono bene e ci hanno creato tante difficoltà. Comunque potevamo pareggiarla questa partita al Massimino se fossimo stati più cinici e concreti. Tre palle gol nitide sprecate. Speriamo in altri momenti fortunati perché il calcio a volte toglie e a volte ti regala qualcosa. Oggi da ex del Catania sono rimasto sorpreso dalla mancanza di entusiasmo della gente cosa che invece c’era ai miei tempi in maglia rossazzurra durante la presidenza Gaucci. Comunque Catania è una bella realtà con una dirigenza molto forte”.

  4. Ip Address: 79.8.99.243

    Arrivo tardi,ma arrivo.Vorrei capire quali sono tutte queste occasioni da reti menzionate da Possanzini,se togliamo il tiro di Eder e il colpo di testa di Daprelà.Detto questo,mi sembra che Marcello si sia lasciato impressionare troppo dall’atteggiamento di Giampaolo,è vero che abbiamo rivisto una squadra quasi mai propositiva se non per iniziative personali di qualche giocatore che è dotato di una buona tecnica,ma come cita la parte finale dell’articolo,ci sono state delle cose che in questa partita ci possono fare vedere il bicchiere mezzo pieno,anche se con riserva,un Lopez che oltre al gol,è sembrato quel giocatore che l’anno scorso a strabiliato i tanti per impegno e qualità tecniche,sarà stato la nascita del figlio a ridare nuova verve,fatto sta che ho rivisto il miglior Lopez.Non è da trascurare il buon esordio in serie A di Pesce,che ha mostrato buona tecnica e logica di campo,un Carboni battagliero come lo conosciamo,Gomez encomiabile,Llama che sta tornando,Bellusci si sta riconfermando,Alvarez che con il minimo sindacale fa sempre il suo,Silvestre che si riprende dopo lo smacco di Cagliari e qualcosina ancora che si può migliorare.E poi aspettiamo che rientrino gli infortunati,fermo restando caro Marcello che c’è ne dobbiamo fare una ragione,la concezione del calcio di Giampaolo è questa,non è una questione di moduli e numeri ma di atteggiamento.Allora te la faccio io la domanda,sei felice? io si,se guardo solo i 21 punti. 🙂 Buonanotte a tutti a domani.

  5. Ip Address: 94.37.24.214

    Buongiorno a tutti.
    Joe, il mio zero tiri e zero occasioni vale sino alla mezz’ora, poi le occasioni sono fioccate a tinchitè…..forse…..
    E’ chiaro, ed ovviamente è voluto, che io risultassi critico in maniera esagerata ma il mio atteggiamento nasce dal fatto che le mie aspettative, dopo una settimana di religioso silenzio, punizioni e meditazione, fossero quelle di vedere sul campo un Catania aggressivo e battagliero ed invece, se proprio mi volete trascinare nella fredda analisi dei numeri il Brescia, ripeto ai numeri, ha giocato molte più palle del Catania ed avuto più possesso palla del Catania (27 contro 25 min.).
    Mi aspettavo di più, che posso farci?
    Se guardiamo nel giardino dei vicini, ci troveremmo alcuni punti in meno, e come ho già detto questa è l’unica nota positiva e non è poco, ma squadre come Lecce, Bari, Cesena, Cagliari e Chievo escono dal campo di gioco con risultati diversi ma consapevoli della propria forza ed orgogliosi del proprio impegno, pronti a vender cara la pelle.
    Questo atteggiamento non lo leggo ancora nella nostra squadra, magari mi sbaglio, magari mi lascio trascinare dal non gioco di Giampaolo e di conseguenza vado perdendo di tanto in tanto la mia obiettività ma in questo momento, sinceramente, la vivo così.
    Se poi dobbiamo aggiungere che anche questa sera il nostro Direttore non ha perso occasione per apostrofare i quasi 10.000 abbonati più gli oltre 1.100 che hanno acquistato il biglietto per vedere la partita dicendo loro che non sono il pubblico del Catania e che valgono ZERO, tutto ciò lascia spazio, almeno nelle mie personali riflessioni, a considerazioni che vanno oltre l’evento sportivo ed il mio affetto per i nostri colori.
    Ma poichè è Natale vorrei dare giusta importanza ai 21 punti e passare oltre, potrei risultare inutilmente antipatico…..
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  6. Ip Address: 88.45.219.250

    catanisti buongiorno.
    marcello ciao, ti seguo da poco e sino adesso le tue disamine dopo le prestazioni del catania mi sono sembrate puntuali e precise.
    questa ultima per niente.
    ma forse hai visto la partita come si dice “di traverso”. 😀
    il catania ha meritato abbondantemente la vittoria, esce con una buona prestazione dal massimino e fa registrare dei progressi in llama, carboni, lopez, bellusci, alvarez, silvestre. sommiamo a tutto questo una certa pressione alla vigilia che come sai bene non fa e gli infortuni eccellenti che cosa vuoi più dalla vita? io non ti chiedo se sei felice anche perchè se guardi guardi le partite con la cataratta “odio giampaolo” non potrai che non esserlo io ti dico “ricomincio da tre” , i punti, e la bella vittoria che ci portano a 21 punti con ancora due partite alla fine del girone di andata. non male direi.
    per quanto riguarda lo monaco oggi mi trovi parzialmente d’accordo. trovo che ieri avrebbe potuto dire esattamente le cose che ha detto con un sorriso, la gente avrebbe apprezzato di più. vero è che nonostante la riduzione del prezzo dei biglietti la gente allo stadio non ci va. 1100 biglietti venduti!!! neanche le curve si sono riempite! mah!!!! 15 euro si pagano per vedere l’acireale!!! e il calcio sugli spalti, consentitemi, è un altra cosa.

    FORZA CATANIA 8) 8)

  7. Ip Address: 93.147.84.40

    La partita di ieri ha avuto senso solo per i tre punti conquistati.
    Per il resto solita totale assenza di schemi offensivi, occasioni solo su calci piazzati o azioni personali estrana tendenza dei nostri terzini ad accentrarsi. La speranza, ultima a morire è che finalmente si riesca a produrre qualcosa di meglio in avanti.
    E’ importante tener presente 2 cose:
    1) Il Catania di Sinisa era una squadra con attributi e carattere offensivo. Pure nel girone di ritorno abbiamo subiyo solo 17 gol e segnati 27.
    2) Il gioco offensivo non dipende dal numero di attaccanti schierati, ma dalla propensione della squadra a non tenere regolarmente tutti gli uomini dietro la linea della palla.
    Buon Natale a tutti.
    Riccardo

  8. Ip Address: 90.1.132.80

    Buongiorno a Tutti e quando dico tutti dico vecchi e nuovi 😉 😉

    I chiacchiri stanu a zeru 😥 😥 😥
    Marcello anch’io credo che la tua disamina sia un po sbagliata , ma al contrario degli altri trovo che sei stato molto tenero con il gioco espresso dal Catania!!!
    Molti amici parlano di progressi ma di chi? Di Alvarez riserva cronica di Giampaolo ieri praticamente giocava contro nessuno e lo stesso dicasi di Silvestre e Bellusci del quale i più vecchi del sito sanno che per lui stravedo e gli avevo augurato anche una chiamata in Nazionale maggiore!!! Llama ? entrato solo nel secondo tempo e con il GENIO che incomincia a cacarsi sotto ed invece di sostituire Ricchiuti con Antenucci fa entrare Izco 😕 😕 😕 e logicamente il Brescia rischia anche di pareggiare!!! 😈 😈 Se poi io debbo essere anche rimproverato da Lo Monaco, solo perché critico una squadra che LUI ha definito con molta arroganza la migliore che Catania abbia mai avuto ……………, ed invece sa vincere la maggior parte delle partite solo di culo, Parma Bari, Udinese, e Brescia e tutte le volte che va fuori casa e come se non ci fosse, bene allora io critico e mi preoccupo…..e penso a Baldini!!!! 😐 😐 😐
    Ma la mia preoccupazione non è quella di retrocedere, troppe squadre scarse sotto di noi, ma quella che con questo allenatore e con le continue esternazioni fuor di luogo di Lo Monaco il giocattolo si possa non dico rompere ma danneggiare!!
    OCCHIO PRESIDENTE 😯 😯 😯 😯

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Marcello è stato contagiato da Chiarezza 😀 😀 😀
    io vedo sempre il bicchiere mezzo pieno lasciando con rispetto ai filosofi ed agli statistici la loro interpretazione, mi sento di affermare che, meglio 3 punti giocando cosi che il calcio chanpagne con zero punti…..

  10. Ip Address: 90.1.132.80

    Ciao Joe
    Dimmi solo una volta dove io ho affermato il contrario, riguardo il calcio champagne o meglio con Giampaolo….. Chiampagninu a Piazza Umberto!! 😉 😉 😉 😉

  11. Ip Address: 85.41.235.41

    Auguri anche a te Riccardo….

    Chiarezza, rispetto il tuo punto di vista e la tua critica a Giampaolo, ma cosi ci fai vivere in un perenne stato ansioso-depressivo, determinato anche dalla consapevolezza che la squadra è la più forte dell’era Pulvirenti …
    ma non condivido l’accanimento riguardo i cambi effettuati durante la partità, è ovvio che doveva proteggere il risultato rafforzando la mediana e sperare di essere pronti a pungere in veloci azioni di contropiede, ed è quello che ha fatto Izco….
    io mi godo questi 21 punti in attesa di un sensibile miglioramento nell’anno nuovo 😀 😀 😀

  12. Ip Address: 90.1.132.80

    “ma cosi ci fai vivere in un perenne stato ansioso-depressivo,” 😛 😛 😛 😛
    Promesso!!! fino al 6/01/2011 W Giampaolo ed il suo Catania
    Auguri anche da parte mia a Riccardo

  13. Ip Address: 88.45.219.250

    pollice verso joe e chiarezza… 🙂 🙂
    FORZA CATANIA 8) 8)

  14. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Giampiero
    pollice verso…nel rispetto delle idee altrui….

    Chiarezza è uno degli anziani su questo sito, bisogna chiedergli lumi, è uno che sa più di noi…..

  15. Ip Address: 88.45.219.250

    l’anzianità fa grado. 🙂 🙂
    il mio pollice era “on”
    tanto rispetto per tutti ….

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, Cyterszpiller è in città: ecco i nomi sul taccuino
    20.12.2010 09:30 di Antonino Bulla

    Dopo essersi messi alle spalle la vittoria sul Brescia che ha chiuso nel migliore dei modi il 2010, i dirigenti del Catania adesso pensano al mercato. Il presidente Pulvirenti nel post partita del Massimino ha ribadito che la società etnea si muoverà soprattutto pensando allo sfoltimento della rosa ma in realtà sono diverse le trattative in entrata su cui sta lavorando l’ad Pietro Lo Monaco. Il Catania, a gennaio, continuerà a parlare argentino. Sempre dal Sud America, infatti, potrebbero arrivare almeno due rinforzi. Nel fine settimana Jorge Cyterszpiller, procuratore ed emissario in Argentina per il club etneo, è sbarcato a Catania per discutere con i dirigenti rossazzurri e incontrare alcuni dei suoi assistiti. Ma Cyterszpiller e Lo Monaco discuteranno nei prossimi giorni di Enzo Perez. Il centrocampista “tutto fare” dell’Estudiantes potrebbe essere il valore aggiunto per la squadra di Giampaolo. E’ il giocatore che manca per raccordare il reparto di centrocampo con quello offensivo. Con l’ex agente di Maradona, si discuterà anche di Leonel Galeano, difensore dell’Independiente de Avellaneda, nell’orbita di mercato di importanti club d’Europa. Tra gli osservati speciali del Catania anche Denis Stracqualursi, attaccante del Tigre, autore di 9 gol nel torneo di Apertura appena concluso. Complicate invece le operazioni che riguardano i due attaccanti del Velez, Santiago Silva e Juan Manuel Martinez, entrambi accostati al Catania. I due fuoriclasse non hanno passaporto comunitario e sono seguiti dalle società più blasonate d’Europa. Sempre sul fronte argentino bisognerà capire quali siano le reali intenzioni di Estudiantes e Racing di ingaggiare Pablo Barrientos. Carboni invece dovrebbe incontrare i dirigenti per valutare se rinnovare il contratto o accettare la proposta dell’Independiente.

  17. Ip Address: 88.49.102.71

    Buongiorno ragazzi.
    Che volete, passare per cattivo ogni tanto ci può stare e sinceramente stava negli obiettivi da me prefissati mentre scrivevo l’articolo, ne ero consapevole ed il nostro direttore di testata sa a cosa mi riferisco…lo prevedevo.
    Ad ogni modo, caro Giampiero, non odio Giampaolo e cataratte ancora ad oscurare la mia obiettività non ne ho, dico soltanto che senza l’assist di Budel e senza il salvataggio di Carboni negli ultimi minuti forse, obiettivamente, oggi saresti un pò arrabbiato anche tu.
    Io sono solo contento dei tre punti come tutti per il resto non troppo, credo possa essere legittimo pensarlo, oppure no?
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  18. Ip Address: 95.238.195.89

    Caro Marcello!!! 😉 😉 😉
    Una tiratina d’orecchio te la tiro perche’ dimentichi l’azione da gol di Silvestre e parata di bravura o d c..o di Sereni!!! 😉 😉 😉

    Se vai nel sito dei tifosi del Brescia il loro commento sulla propria squadra a Catania non c’era proprio e che vanno dritto in Serie B.

    Ergo Marcello, ieri il Catania e’ stato un po’ superiore al Brescia.
    Poi Alvarez, Bellusci, Capuano, Llama, Carboni erano convalescenti cioe’ non al meglio.

    Speriamo di averli in forma a gennaio!!! 😀 😀 😀

  19. Ip Address: 88.45.219.250

    marcello un saluto carissimo.
    quindi voleva essere provocatorio il tuo articolo… e dillo no!!! 🙂 🙂 non si era capito te lo assicuro.
    e dire che ho iniziato il mio post dicendoti che come disamina dell’incontro questa tua ultima mi era sempbrata un pò sfocata.
    giorgio un saluto anche a te, alvarez bellusci llama carboni ieri hanno disputato una buona gara. pesce (e chi se lo ricodava più??) si è fatto trovare dopo un lungo esilio pronto alla chiamata. itzo nonostante i fischi ( a proposito si fischiano i propri giocatori? e se anche fossero stati diretti a giampaolo mi sa che siamo fuori bunario) si è disimpegnato in modo egregio e ripeto ieri si è visto un grande condottiero “Lopez”.
    iniziamo l’anno con un bel sgambetto alla roma magari con un bel gol di capuano o di silvestre , perchè sapete che c’è ? segnare con un difensore piuttosto che con un attaccante sempre 3 punti sono…
    FORZA CATANIA 8) 8)

  20. Ip Address: 79.37.28.246

    “IL CATANIA COME AL SOLITO VINCE MA NON CONVINCE! MA SI PUO’ SEMPRE FARE STA VITA? CON STO BRESCIA CHE VALE ZERO CI MANCAVA CHE NON SI FACEVA MANCO STO SOFFERTO 1-0!
    E DOPO CERTE PARTITE NON LAMENTATEVI CHE LA GENTE NON VA ALLO STADIO, LA GENTE CON I PROPRI SOLDI NON COMPRA UN PRODOTTO CHE NON PIACE!
    ..detto ciò, forza catania

  21. Ip Address: 88.45.219.250

    a posto!!!! 🙂

  22. Ip Address: 95.238.195.89

    Ciao giampiero!!! 😉 😉 😉
    Ricambio i saluti con un abbraccio rossazzurro anche a te.

    X Maxi.
    Ovvio che non ci piace come fa giocare GMP .
    Che facciamo, non tifiamo piu’ per la Nostra squadra?

    Mi dispiace, letti alcuni post, i fischi a Izco e Del Vecchio. 🙁 🙁 🙁

  23. Ip Address: 88.45.219.250

    allo stadio per tifare. TIFARE . altrimenti meglio stare a casa.
    FORZA CATANIA 8) 8)

  24. Ip Address: 79.53.98.16

    Buon pomeriggio a tutti,ho letto tutti i post sin qui pubblicati e cè di che sbizzarrirsi per confrontarsi.Anch’io come Joe preferisco vedere il bicchiere mezzo pieno,ma come ho postato ieri con riserva.La gara di ieri non è stata certo il massimo dello spettacolo,ma ha fruttato tre punti importanti per la classifica,neanche a me piace il gioco speculare di Giampaolo sin qui mostrato,ma se un cambiamento deve portare i disastri che abbiamo visto nelle gare di Juventus e Cagliari,meglio essere poco piacevoli e prendere punti che non il contrario,aspettando tempi migliori.Rimanco convinto che la rosa del Catania sia una delle migliori sin quì avute da questa società e che possa essere da ottavo o decimo posto,andate a vedere da Chievo in giù(escluso la Fiorentina)tutti i giocatori che compongono le rose di queste squadre e ditemi se quella del Catania è inferiore a questi,penso proprio di no.Per quando riguarda le sostituzioni fatte ieri da Giampaolo,mi trovo d’accordo,l’ingresso di Llama al posto di Pesce(era sfinito)voleva dare sia la copertura ma anche le ripartenze,Izco al posto di Ricchiuti a quel punto mi sembra scontata meglio portare a casa il risultato,con Antenucci in campo si sarebbe rischiato qualcosa senza sapere se potessero essere più i vantaggi che gli svantaggi.Chiudo con una affermazione del Presidente Pulvirenti,”il pubblico di Catania amerà Giampaolo quanto andrà via da Catania”.Io vorrei iniziare ad amarlo(calcisticamente)durante la sua permanenza a Catania,ho sempre sostenuto che sarei felicissimo di ricredermi e applaudirlo,perchè vorrà dire che avrà fatto bene a Catania.
    N.B.Mi dispiace che Lo Monaco continui a fare certe affermazioni per chi è presente allo stadio,ho sempre eloggiato il lavoro del direttore ma su questo argomento ha toppato, invece di dire che il Catania è stato abbandonato per un “principio” a mio avviso discutibile da chi ha sempre giurato amore eterno a questa maglia.

  25. Ip Address: 90.1.132.80

    Grande Giampaolo ok ma fino al 6/1/2011,
    ma se mi continuate a dire che il Catania ieri contro NESSUNO ha meritato…2 sono le cose o io mi spiego male, ho volete non capire quello che dico……Il mio modestissimopensiero
    1) Il Catania ha una grande squadra lo dico da un anno
    2) Il Catania ha un allenatore scarso lo dico da quando iniziando il campionato ha ripudiato tutta la preparazione e mai più ha avuto una parvenza di gioco, o formazione, come se la prima partita contro il Chievo, dove mi sono ancora più convinto di quanto siamo forti, si vedeva in assoluto la superiorità del Catania, tutti da un momento all’altro aspettavamo il gol del vantaggio catanese ed invece il Genio che fa? fa uscire Lopez e li perdiamo….cosa che ha fatto anche a Lecce lasciando in panchina Alvarez, Gomez, Ledesma, Antenucci…e anche li dominando perdiamo, ma il massimo lo fa con il Genoa come al solito al 66 si caca ed allora fuori Lopez e Martinho e dentro Antenucci e Carboni con Ricchiuti in panchina risultato dopo 2 minuti il Genoa segna e buonanotte!!! e delle sue cazzate ne potrei parlare per ore, come la gestione dello spogliatoio, gli argentini da un lato e Giampaolo con i nuovi e le vecchie riserve dall’altro, risultato , Lo Monaco che straparla con i deboli Izco e gli rompicoglioni che non vuole più Terlizzi e s’abbozza con Lopez, Potenza , solo perché dice le sue stesse cose (Pubblico da teatro) Mascara litigio con Lopez e quant’altro non ci è dato sapere.
    Capitale giocatori ? ma se andiamo cosi bene con 21 punti perché oggi per Lopez non ci darebbero più di 8 10 ml, Ledesma ? Alvarez ? e Llama? e Silvestre a Terlizzi nu volunu cchiù mancu arrialato ed è uno dei migliori centrali del campionato, io penso che il capitale si sia svalutato del 50% lo diceva anche Lo Monaco, ed io se vi ricordate ero d’accordo a vendere sia Lopez che Llama prima dell’infortunio avremmo avuto 20 ml in più e la stessa classifica se non migliore (credo molto in Antenucci) Potrei ancora continuare sui danni che fa Giampaolo ma ho promesso a Joe che fino al 6/1/2011 non parlo più di quel signore di Giampaolo che alla domanda di Nick Pandolfini, Mister con questa vittoria passerà un felice Natale ? risponde: Lo avrei passato bene anche senza vincere, ci credo con quello che prendi per fare questi danni!!!!!

  26. Ip Address: 90.1.132.80

    Lux UNNIIIIIIIIIII si mi manchi 8) 8) 8) 8)

  27. Ip Address: 94.37.10.176

    Buonasera a tutti.
    Caro Giorgio, da te la tiratina d’orecchie la prendo eccome, come ho già detto in precedenza era previsto che ciò accadesse e ne sono consapevole.
    Ne approfitto comunque e ti pongo un quesito:
    Se il Catania di ieri è stato come tu ben dici “un pò superiore al Brescia” nei confronti di quante e quali squadre il Catania può invece ritenersi nettamente superiore?
    A Chiarezza via Giampaolo e macari….invece, ma anche a tutti gli amici che vorranno rispondermi, desidererei chiedere, con la sola intenzione di stimolare la sua fantasia e sperando che anche lui non mi faccia fare la figura del discolo:
    Se Giampaolo è scarso, perchè in tanti pensano che sia un tecnico preparato?
    Perchè allenatori decisamente meno “moderni” di Giampaolo, vedi Reja, dopo aver cambiato pochissimo, come il Catania, ed aver concluso la passata stagione un punto soltanto sopra il Catania oggi fanno figure da oscar?
    La seconda soprattutto è una bella domanda che potrebbe dare infiniti spunti di discussione.
    Resto in attesa.
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  28. Ip Address: 90.1.132.80

    Ciao Marcello
    Prima di tutto diamo un nome ai “tanti” chi sono come anno conosciuto Giampaolo e da dove ne deducono che sia bravo, io attenendomi solo alle statistiche ne dubito fortemente, anzi ti dico senza nessunissima ombra di dubbio che per me il migliore allenatore è quello che fa meno danni, , anzi ti diro’ di più, la cosiddetta nouvelle vague, incominciando ma tu forse sei molto giovane da Galeone, Maifredi , Sacchi e quella di adesso Allegri, Berretta, Giampaolo, Spalletti e cosi via, (come vedi non metto i nuovi tipo Atzori, Ficcadendi, Pioli,) sono la rovina del calcio e la loro carriera e dovuta più o meno a colpi di culo e giocatori importanti, Ora ti dico qualcosa che farà storcere il naso ai più…. io a vedere giocare il Barcelona di Guardiola mi annoio, e spiego il mio pensiero, che cazzo di calcio è (se non sei tifoso del Barcelona) una partita dove una squadra ha 80% di possesso dove il 60% di questo possesso sono passaggi laterali o indietro, certo poi con Messi davanti vinci, ma credimi io non andrei mai a vedere una partita del Barcelona!!!
    Una squadra che mi piaceva era il Catania di Mihajlovic e credimi che se Llama non s’infortunava partendo da 9 punti arriviamo a 50 facile facile, cosa aveva questa squadra tecnica, coraggio, grinta, consapevolezza della propria forza.
    Se vuoi ti posso fare degli esempi di allenatori famosi che sono li per culo!!
    1) Sacchi, ritorno a Belgrado Champion’s Legue 20 minuti della fine il Milan perde 1-0 se finisse cosi non avrebbero mai vinto quella famosa coppa che apri un ciclo solo in Europa, perché mi sembra se non sbaglio che Sacchi con quella stupefacente squadra ha vinto solo uno scudetto, ma dicevo, cala la nebbia partita sospesa….quando la rifanno vince il Milan
    2) Spalletti, tre esoneri prima di arrivare a Udine dove (non so se la preso Lo Monaco, ma vedendo il curriculum puo’ essere 🙂 🙂 ) con un discreto anno ed alcuni giornali favorevoli ed il buon prezzo finisce a Roma dove non vincerà niente ed con il nome va allo Zenit a prendersi una barcata di Milioni.

    I nuovi vedi i nomi e poi mori dicono a Napoli

    Riguardo Reja, un onesto e preparato lavoratore senza fisime per la testa, che se lo avesse avuto il Catania oggi eravamo al posto della Lazio ( Ricordati che lui prese la squadra quando erano quasi alla frutta) ed insieme a lui metto ancora 2 allenatori italiani che farebbero al caso del Catania cioè che con loro stavamo al posto della Lazio, Delio Rossi e Ventura.
    Comunque mi ripeto l’allenatore bravo è quello che fa meno danni!!!

  29. Ip Address: 90.1.132.80

    Per essere ancora più chiaro nel mio pensiero e spiegare anche perché sono cosi critico con Lo Monaco e società, di Giampaolo non me ne frega niente, nun cunta nenti!!!!

    Palermo
    # Sirigu
    # 16Cassani
    # 6Muñoz
    # 5Bovo
    # 42Balzaretti
    # 8Migliaccio
    # 21Bacinovic
    # 23Nocerino
    # 72Ilicic
    # 27Pastore
    # 10Miccoli

    Genoa
    # Eduardo
    # 20Mesto
    # 16Ranocchia
    # 3Dainelli
    # 4Criscito
    # 18Rafinha
    # 77Milanetto
    # 7Rossi
    # 42Veloso
    # 17Rudolf
    # 9Toni

    Lazio
    # Muslera
    # 2Lichtsteiner
    # 20Biava
    # 3Dias
    # 14Garrido
    # 24Ledesma
    # 32Brocchi
    # 6Mauri
    # 8Hernanes
    # 10Zarate
    # 22Floccari

    Samp senza Cassano
    # Curci
    # 26Volta
    # 28Gastaldello
    # 6Lucchini
    # 3Ziegler
    # 77Semioli
    # 17Palombo
    # 12Tissone
    # 8Guberti
    # 10Pazzini
    # 89Marilungo

    Ora me lo dite se hanno una squadra più forte del Catania?
    Per me no!!!!!
    Solo che l’anno scorso ne erono convinti quest’anno no!!

  30. Ip Address: 93.46.22.146

    Se ci fosse stato qualsiasi allenatore decente al posto di Giampaolo tipo CLAUDIO GENTILE a quest’ora il Catania sarebbe stato in una posizione di classifica simile a quella del Napoli o della Lazio! ..questo è sicuro

  31. Ip Address: 93.46.22.146

    Chiarezza
    sono d’accordo con te..infatti i tifosi del Catania sono abituati cosi male che neanche credono nella potenzialità della propria squadra.
    Perchè sono abituati cosi male?
    Perchè ad inizio campionato abbiamo avuto sempre allenatori disastrosi (Baldini,Atzori,Giampaolo) che hanno condizionato in partenza le prestazioni della nostra squadra.
    Infatti come dici tu il Catania non è da meno rispetto a Lazio o Napoli.

  32. Ip Address: 94.37.10.176

    Caro chiarezza……, non sono così giovane come pensi, basti pensare che le prime partite del Catania le andavo a vedere recandomi a piedi, mano nella mano con papà, al vecchio Cibali partendo dalla via Citelli dove sono nato; in quegli anni giocavano Petrovic, Malaman e Ciceri e la cosa bella è che me li ricordo ancora bene!!
    Sai cosa ti dico che tra gli ultimi Catania che giocavano bene, pur senza raccogliere grandi risultati, l’ultimo allenatore che mi piaceva davvero era John Toshack. Poche informazioni ai calciatori che parlavano un’altra lingua, ognuno al posto proprio, compitino elementare ed andavo via dallo stadio magari non sempre vincente ma soddisfatto.
    Sulla nuova ondata di allenatori rampanti la penso esattamante come te, ma meglio un Pioli che un Ficcadenti, magari col tempo si faranno vedi Tesser; su Atzori nutro delle riserve, secondo me avesse avuto Lopez magari sarebbe ancora il tecnico del Catania, di contro non avremmo avuto Mihajlovic ma il destino per fortuna non lo costruiscono gli uomini.
    La mia provocazione mirava alla misura della qualità degli organici fra Catania e le altre squadre di pari livello; nel senso, riferendomi anche al passaggio che hai fatto a proposito di allenatori le cui fortune sono dovute a calciatori importanti, un giocatore come Hernanes al Catania non avrebbe fatto fare il famoso salto di qualità?
    Completato il centro sportivo è probabile che la nostra dirigenza investa sul nuovo stadio, sempre se il direttore non s’incazza strada facendo, per cui a quando e se ci sarà questo benedetto salto di qualità?
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  33. Ip Address: 94.37.10.176

    Nella Lazio gioca Radu per Garridu ed in panchina si permettono il lusso di tenere: Bizzarri, Diakhitè, Stendardo, Foggia, Meghni, Del Nero e Rocchi; con questi, perdonami, perdiamo nettamente il confronto.
    Altrettanto il Genoa può disporre di: Kaladze, Kharja, Destro, Jankovic, Palacio e Sculli. Non so se siamo superiori.
    Per il Pal….o, purtroppo, parlano i numeri che ci danno ogni anno a fine stagione e su quelli nè io nè tu possiamo dire nulla, ripeto purtroppo….
    La Samp è alla nostra portata ma in rosa ha gente come Pozzi, Dessena, Koman, Sammarco, Poli e Mannini che fanno riflettere.
    Non lo so ma la serie A è difficile davvero.
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  34. Ip Address: 90.1.132.80

    Ciao Marcello, no caro mio come panchina vinciamo noi 😛 😛 😛

    Alvarez, Terlizzi, Barrientos, Llama, Ledesma, Antenucci, Morimoto, Sciacca, Bellusci,

    forse ne dimentico qualcuno ma in questi vi sono già 5 giocatori che bene o male hanno toccato una Nazionale,

    Forse il Genoa ma non hanno nemmeno loro l’allenatore, Ballardini stesso discorso degli altri, il Palermo……..be se noi avessimo Zampalesta, non come soldi ma mentalità stavamo al loro posto, ora sarà un mercenario ma Zampalesta è un grande!!

  35. Ip Address: 95.238.195.89

    Caro Marcello!!! 😉 😉 😉
    Scusami del ritardo nel risponderti, sai ho il nipotino un po’ rompino.
    Dunque la tiratina d’orecchio l’accetti e posso darti il mio assenso per un domani che sbaglio me le tiri tutte e due!!! 😀 😀 😀
    Rispondo alla tua domanda su chi e’ meno forte del Nostro Catania.
    Ehm!!! Ehm!!! Sinceramente non ci ho capito una mazza!!! 😯 😯 😯
    Con Sinisa avevo le idee chiare e invece con GMP proprio certezze non ne ho!!! 🙄 🙄 🙄

    Non so perche’ GMP e’ molto considerato dagli addetti calcistici. I mie ricordi di Giampaolo e che quando allenava il Cagliari la sua squadra filava a meraviglia. Poi ricordo il pareggio del Catania a Siena che ci salvammo veramente di c..o. Infine il Siena vinse a Catania 3 a 0 dopo la grande vittoria sul Palermo.
    Comunque non so dirti molto su GMP.

    Bye bye!!! Marcello!!! 😉 😉 😉

  36. Ip Address: 95.238.195.89

    Notte a tutti !!! 😉 😉 😉

  37. Ip Address: 95.236.5.11

    Sogni rossazzurri tutti!!! :mrgreen:

    Nenti chiacchiri!!

    Mi godo questa vittoria! :mrgreen:

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu