CATANIA CAGLIARI, VISTA DA UN TIFOSO

 Scritto da il 1 maggio 2011 alle 23:16
Mag 012011
 

PROLOGO

Mi appresto allo stadio con una certezza e una speranza.

La certezza è di soffrire fino alla fine. La speranza quella di vedere il Catania gagliardo e combattivo dell’ultima partita.

Mentre salgo le scale che mi porteranno al mio posto in tribuna, considero che se vinciamo oggi, buona parte delle paure che mi (ci) accompagnano potrebbero finire allontanandoci forse in maniera definitiva dalla lotta per la salvezza.

E’ il nostro destino. Il destino di chi deve soffrire sempre e senza condizioni. Il destino che accompagna noi tifosi del Catania che, pensavamo (a dir la verità), che quest’anno una nuova via si aprisse ai colori Rossazzurri. Non la via della salvezza risicata e strappata con i denti all’ultimo minuto ma, la via verso nuove prospettive che, mi auguro verrà dall’anno nuovo dopo aver archiviato questo campionato così avaro di soddisfazioni per i nostri colori.

Sono dentro. Una bella cornice di pubblico mi apre il cuore mentre vedo i ragazzi che zampettano allegramente in campo durante il riscaldamento. La speaker dello stadio da’ le formazioni, nessuna novità rispetto alle attese, mi siedo accompagnando i cori d’incoraggiamento dei tifosi all’annuncio della formazione del Catania… Una bellissima coreografia accompagna i calciatori mentre si recano al centro del campo. Striscioni di carta bianca riempiono la parte vicina alla porta della curva nord e, mentre vedo la carta assieparsi lungo tutta la curva penso che sarebbe più opportuno che quella carta servisse ad asciugare le lacrime di chi con tanta grazia vorrebbe che il Catania facesse parte di un campionato minore che a noi francamente non appartiene.

PIU’ CATANIA CHE CAGLIARI

Le differenti motivazioni fra le due squadre in campo si vedono subito. Il Catania parte un po’ contratto, cerca di studiare l’avversario, ma gioca. Il Cagliari dall’altra parte con la tranquillità della squadra che non ha più niente da chiedere al campionato gioca in maniera più calma e tranquilla. In Questa fase Ledesma gioca in maniera ordinata e determinata, chiudendo e ripartendo alla grande dando ragione a Simeone sul suo impiego rispetto a Lodi. Gioca Pablo, e in alcuni momenti pare quasi di vedere in campo il Ledesma ammirato da tutti i tifosi il primo anno della sua venuta a Catania. Ricchiuti inventa gioco fra le linee mentre Gomez da un lato e Bergessio dall’altro danno una buona spinta sulle fasce laterali del campo. In mezzo, Maxi Lopez, lotta come un ossesso mettendo in apprensione i due centrali del Cagliari. Giochiamo molto sulle ripartenze, alcune delle quali potrebbero fare molto male al Cagliari ma, un po’ per imprecisione nell’ultimo passaggio, un po’ per mancanza di freddezza, un po’ per le buone chiusure difensive dei calciatori Sardi, non riusciamo a segnare nel primo tempo. Sprechiamo con Maxi Lopez al minuto diciotto su una bella girata in area e al minuto 21 su un colpo di tacco. Poi Bergessio non riesce a chiudere con la porta spalancata davanti sul replay dell’identica azione fatta dal Catania sabato a Torino quando segnammo il gol con Gomez ma, stavolta Nainggolan, fa un recupero bellissimo e l’urlo di tutti, rimane strozzato in gola con il povero Bergessio che ancora cerca la palla da mettere in rete…

SOFFERENZA E TRIPUDIO FINALE

Le squadre rientrano in campo con gli stessi effettivi, il Cagliari parte meglio del Catania. Brividi lungo la schiena ci procura un paio di volte Acquafresca che si divora letteralmente un paio di gol davanti a Andujar. Il pubblico continua imperterrito a incitare, la tachicardia e’ ai limiti consentiti… Simeone toglie Ledesma per far posto a Lodi cercando di dare le geometrie giuste alla squadra in una fase decisiva della partita. Si prosegue su binari di assoluto equilibrio, fino a quando Lazzari s’inventa un lancio lungo per Cossu che s’invola lungo la fascia tutto solo. Alvarez lo falcia per evitare problemi più grossi e l’arbitro lo butta fuori: Catania in dieci e mani nei capelli per tutti noi…

SIMEONE ANCORA UNA VOLTA LUCIDO E DECISIVO NEI CAMBI

Quando ti trovi davanti a un bivio e devi fare una scelta e, la scelta che fai è decisiva e determinante ancora una volta, allora ti rendi conto dei meriti della persona. Simeone resta lucido e mette dentro Schelotto per Gomez (che era uno dei migliori). Il Catania gioca con maggiore attenzione e in contropiede fa male al Cagliari. Arriva un traversone in area, Bergessio svetta di testa, Agazzi ribatte e Silvestre mette in rete la palla del vantaggio: un urlo liberatorio, spaventoso, si alza dall’angelo Massimino di Catania … Non stiamo più nella pelle. Cosi come a Torino Sabato scorso nel momento di maggior difficoltà, i ragazzi con in testa Simeone tirano fuori gli attributi facendoci esplodere di gioia. L’adrenalina è a mille, la gioia indescrivibile. Simeone decide di togliere Maxi per Potenza invece di togliere Bergessio. Non condividiamo la scelta ma, alla fine ha ragione il Cholo perché Bergessio segna il gol della tranquillità, essendo alla fine il migliore in campo. Simeone è premiato per le sue scelte ancora una volta qualche minuto dopo. Schelotto con una caparbietà e una tenacia da Oscar, recupera una palla che sembrava persa (ma non per lui), corre per recuperarla quasi dal fondo linea e, la rimette al limite dell’area per Bergessio. Il Lavandina la da’ a Lodi. Francesco s’incunea e tira. Agazzi respinge, Bergessio come un falco si avventa sul pallone e lo mette dentro… Goooooool, Gooollllllll, Gogogoooooollllllllll.

L’urlo parte dall’intimo e libera tutti noi dalle paure inconsce mentre vedo i ragazzi felici esultare rincorrendo Bergessio mi rendo conto che oramai ci siamo. La fine dell’incontro ci coglie felici mentre ascoltiamo i risultati che vengono dagli altri campi.

CONSIDERAZIONI FINALI

Con questa vittoria abbiamo fatto un passo importante verso la salvezza. I risultati che arrivano dagli altri campi (in special modo da Genoa), non autorizzano però a rilassarsi.

Domenica si va a Brescia e, la squadra lombarda ha dimostrato oggi che non vuole mollare e lotta a denti stretti per mantenere la serie A. Il Catania visto nelle ultime partite però fa dormire sonni tranquilli a tutti noi. Squadra battagliera e viva che non sarà facile battere per chiunque: figuriamoci dal Brescia.

Il presidente alla fine della partita ha detto che il Catania oggi ha dimostrato grande forza, specialmente dopo essere rimasto in dieci; che non teme nessun confronto anzi, che a Brescia giocheremo per la vittoria e per chiudere così definitivamente il discorso salvezza.

Devo dire che sono d’accordo in tutto e per tutto con il nostro presidente. Dico anche che Simeone dopo il rodaggio iniziale ha dimostrato di saperci fare: per me merita la riconferma!

A Brescia per chiudere tutti i discorsi:IO CI CREDO.

A SOSTEGNO DI UNA FEDE:“FORZA CATANIA!”

  58 Commenti per “CATANIA CAGLIARI, VISTA DA UN TIFOSO”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno popolo rossazzurro…..

    condivido in toto l’articolo con la speranza che nella prossima stagione il ns. Catania combatterà per un posto migliore e non per la solita salvezza…..

    la città, i tifosi meritano di più.

    ————————————————–FORZA CATANIA———————————-

  2. Ip Address: 85.41.235.41

    Cadena Ser – Simeone all’Atlético, cerca casa a Madrid
    Il Cholo è alla guida del Catania dallo scorso 19 gennaio
    01.05.2011 22:05 di Daniele Alfieri Fonte: calciomercato.com

    Indiscrezioni dei giorni scorsi vorrebbero Diego Pablo Simeone lontano dal Catania già dall’estate prossima. La notizia trova conferma da quanto rivela oggi l’emittente radiofonica iberica Cadena Ser, secondo cui il tecnico degli etnei starebbe cercando casa a Madrid. Per lui, ovviamente, si tratterebbe di sedersi non sulla panchina del Real, occupata al momento da Mourinho, ma su quella dell’Atlético. Se così fosse, sarebbe stata un’esperienza lampo quella del Cholo, a Catania dal 19 gennaio, alla guida di un club italiano.

  3. Ip Address: 82.145.208.169

    Buongiorno a tutti . Grande Mario , mi fai sentire sempre l’aria del massimino! Io invece ho da recriminare! Ho visto la partita sul canale sud americano espn e onestamente hanno fatto vedere da più angolazioni due episodii scandalosi nei nostri componti da parte del signore in giallo! Il primo e scandalosissimo il rigore negato a Maxi , se lo meritava, dallo netto da ultimo uomo! Il secondo e l’espulsione ad alvarez che non c’era , a messo la mano sulla spalle di cossu e lui si e buttato come un però cotto! Ma il guarda linee guarda solo i fuorigioco millimetrici ? O le farfalle? Oppure sti arbitri c’è la volevano fare sotto il naso? Ma menomale che i ragazzi hanno capito l’andazzo e hanno tirato fuori i cugghiuni e ci spaccanu a potta! Adesso tocca al brescia, peccato me frati pippo ca non pozzu veniri picchi sta tessera non voli arrivari ! Au mi raccumannu tifa macari pi mia! Ciao Joe per me quello che scrivono sul cholo sono chiacchere e ancora presto , aspettiamo la fine e poi si vedrà………..

  4. Ip Address: 79.33.105.238

    Buongiorno a tutti gli amici del sito,ciao Matteocifalotu,mi dispiace ma ti devo contraddire sulle decisioni arbitrali.Io ero in tribuna B, vista a velocità normale e da quella distanza,l’azione del presunto fallo su Lopez mi è sembrato rigore,mentre rivisto in tv,si vede nettamente che il giocatore del Cagliari prende solo la palla e l’arbitro era li a due passi.Il fallo di Alvarez sembra lieve,però se noti bene gli tocca la spalla facendogli perdere l’equilibrio,certo Cossu ha eccentuato la caduta,però l’espulsione non è scandalosa.Per ciò che riguarda l’articolo di Mario,condivido in gran parte,tranne quella su Simeone,però rispetto l’opinione,non sembre si può essere d’accordo su tutto 😉 😉 .
    Ciao Joe,l’articolo che hai postato sull’eventuale trasferimento di Simeone in Spagna mi conforta un pochino,visto che io non sono un suo grande estimatore,la sua dipartita per un’altra piazza la vedrei di buon grado.

  5. Ip Address: 88.45.219.230

    buongiorno a tutti gli amici rossazzurri.
    mario, ciao, concordo in toto i punti da te esaminati.
    bel catania, bella cornice di pubblico, onesta la squadra sarda, buono l’arbitraggio (nessun rigore e giusta l’espulsione di alvarez).
    con la vittoria di ieri il catania, a mio avviso, esce dalla zona retrocessione in quanto considero i 40 punti bastevoli ragionando sulla classifica del lecce (do per retrocesso il brescia) e sulle gare ancora da disputare dalla compagine pugliese.
    e a questo punto le cose sono fiducioso che nelle ultime tre partite i ns. eroi ( a proposito allo stadio ancora qlche “splendido” prima del goal mugugnava sul rendimento degli argentini … mah ) ci regaleranno altre bellissime soddisfazioni e chissa non si possa migliorare il record di punti già a partire da questo campionato.
    FORZA CATANIA
    Giampiero

  6. Ip Address: 95.239.20.227

    Buongiorno raga’!!!

    Catania-Cagliari “sentita da un tifoso” sulla RAI!!!:D 😀 😀

    Dormivo prima delle 15 e verso le 15,30 di scatto mi sveglio e corro con la macchina a prendere mia figlia sul lavoro. Immediatamente accendo la radio e ascolto “Tutto il calcio minuto per minuto”. In collegamento da Catania il cronista dice che stanno sullo 0 a 0. Mi sta’ bene cosi perche’ il Catania gioca ai fianchi dell’avversario come un pugile. Il cronista a fine del primo tempo dice che il Catania ha giocato meglio del Cagliari.

    Mentre porto mia figlia a casa inizia il secondo tempo, il Cagliari riferisce il cronista gioca meglio del primo tempo, come una mazzata ascolto l’espulsione di Alvarez, “gazzo” mi dico!!!. Ma visto il finale di Torino non ho avuto l’ansia che ha volte mi prende. Vero che non abbiamo un gioco di squadra ma visto il carattere del Mister ,gli argentini con gli italiani mi son detto che ce la possiamo fare.
    Infatti segna il grande Silvestre!!! Mentre ascoltavo la partita ho portato mia figlia a casa e preso mia moglie per portarla a Napoli. Segna Bergessio!!! Con la mano sinistra stringo lo sterzo e con l’altra in modo forte la mano di mia moglie!!! E’ fatta mi dico!!!
    Ho sentito anche gli altri risultati a noi favorevoli ma come dice il Mister non bisogna mollare perche’ chi e’ dietro non molla.

    Ledesma verra’ fermato pero’ questo accanimento contro di lui non lo capisco, d’accordo che non sta’ giocando bene ma un po’ di rispetto ci vuole.
    IL Mister se ne andra’? Auguri per il suo futuro!!!

    Anche a me “Mario” con i tuoi articoli mi fai sentire nel catino del Massimino!!!:wink: 😉 😉

    Da domani pensiamo al Brescia adesso godiamoci questi 3 punti importantissimi!!!:D 😀 😀

    Forza Catania!!!:twisted: 😈 😈

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Io considero la quota salvezza a 42 punti per essere sicuro……

    secondo me bisogna andare a Brescia per fare risultato e in casa battere la Roma vista giocare ieri contro il Bari non mi è sembrata quella squadra da fare paura.
    quindi bisogna lottare ancora per avere almeno 2 punti in più.

  8. Ip Address: 151.33.40.147

    Buongiorno a tutti…

    Ciao Peppe.
    Tutti ormai abbiamo capito come Simeone imposti le partite. Il Catania non parte mai sparato per andare a rete ma cerca sempre di studiare l’avversario nelle fasi iniziali della partita, lo fa giocare, per cercare di colpire con qualche ripartenza veloce. Usa nel primo tempo una tattica attendistica, dove preferisce giocare con due mediani davanti alla difesa, uno dei quali capace di impostare l’azione sulle ripartenze. Il suo gioco prevede due ali veloci con un centrocampista capace di inserirsi fra le linee di centrocampo e attacco e, un unico terminale in avanti. Il centravanti deve essere capace di creare spazio per gli inserimenti delle due ali e, le due ali, di incunearsi velocemente sulle fasce per crossare rapidamente al centro o concludere l’azione in prima persona. Nel secondo tempo inserisce giocatori che per caratteristiche personali aumentano le geometrie della squadra(Lodi) e creano superiorita’ numerica in attacco ( Schelotto), tutto questo avviene quando il Cholo si accorge che la squadra ha difficolta’ ad applicare le sue direttive durante il corso del match.
    Per qualcuno questo tipo di impostazione puo’ andare bene, per altri no. Personalmente sono abituato a vedere la mia squadra al Massimino giocare tutta la partita in attacco e non mi piace molto una squadra che gioca solo sulle ripartenze ma, se i risultati danno ragione a Simeone allora: viva Simeone!

    1) Ieri ho visto delle belle azioni in ripartenza con schemi d’attacco gia’ visti in partite precedenti. Questo mi fa capire che Simeone lavora bene durante gli allenamenti e che non si tratta di un pellegrino venuto ad allenare la squadra per caso o per grazia ricevuta.

    2)la capacita’ di recuperare le partite.Di non arrendersi mai. Di dare tutto per la maglia. E’ una cosa che non vedevamo con la precedente guida tecnica ma che, vediamo adesso grazie al Cholo.

    3) difetto.
    E’ chiaro a tutti come lui guardi con occhio benevolo ai calciatori provenienti dalla sua terra. Questa puo’ essere una cosa condivisibile o meno. Ad esempio Marco Biagianti potrebbe anche essere utilizzato, che ne so’, per dieci minuti (se non lo ritiene pronto per i novanta), anche perche’ Carboni (grande cuore e grande applicazione), ieri (come sempre), in fase d’impostazione ha sbagliato una miriade di palloni. Non credo che Biagianti sia meno efficace di Carboni ne’ in fase di copertura ne’ in fase di proposizione d’attacco anzi, nella seconda e’ piu’ bravo rispetto ad Ezechiel…

    4)Ledesma al posto di Lodi.
    Il primo e’ piu capace di fare la fase difensiva rispetto al secondo e, fa’ discretamente bene la fase offensiva. Questo e’il suo modo di vedere e di impostare le partite. Il primo gioca dall’inizio ( come ho detto prima) per il suo modo di approcciare le partite nella fase iniziale.
    Al Catania manca un mediano di qualita’ superiore rispetto a quelli che abbiamo. Uno che sappia prendere la squadra in mano e guidarla nei momenti di difficolta’. Per questo motivo la squadra non rende in trasferta. Non possiamo sapere come imposterebbe le partite il Cholo avendo a disposizione calciatori di levatura superiore rispetto a quelli che abbiamo.
    Per questo motivo dico che Simeone e’ da riconfermare: perche’ secondo me, ha le capacita’ per guidare una squadra come il Catania…

    Forza Catania!

  9. Ip Address: 83.103.74.23

    Grande Mario!

    ….ma erumu assemi o stadiu?

  10. Ip Address: 151.33.40.147

    Pippuzzu, quannu vaiu o stadiu tu, Matteo, Salvo da panama, Joe e tutti gli altri siete sempre vicini a me …

  11. Ip Address: 151.33.40.147

    Ho riascoltato in video le parole dette dal Presidente dopo la partita. Ad una domanda di un cronista sul mercato ha risposto:

    “un dirigente serio non puo’ parlare di mercato in una fase tanto delicata del campionato. Se lo fa’ , lo fa’ solo per mettersi in evidenza e dare sfogo la proprio io. Io non lo faccio e’ sono il presidente. ripeto io che sono il presidente del Catania non lo faccio”…

    Chiara presa di posizione rispetto alle dichiarazioni fatte da Lomonaco a piu’ riprese(mi vinnu macari i peri de tavulini)…

    BRAVO PRESIDENTE SEI IL NUMERO UNO!

  12. Ip Address: 195.66.9.194

    Non ho visto la partita, ma ero fiducioso che il Cagliari non si sarebbe tolto l’anima. Però il diavolo la coda ce la può sempre mettere e infatti quando ho visto che eravamo in 10 me la sono fatta sotto…..
    Non capisco tutti gli pseudotifosi che adesso fanno i difficili , parlano di “biscotto”, ecc (non mi riferisco questo sito): forse che il Bologna non ha regalato partite a Brescia e Cesena? o lo stesso Cagliari a Brescia? E’ ovvio che nel finale conti il calendario ed è avvantaggiato chi non ha scontri diretti o con squadre motivate. Ma è anche vero che il Cesena ha 3 punti in più per una insperata vittoria sul Milan alla prima giornata (noi lo abbiamo incontrato al top), che il Parma ha approfittato del calo dell’Inter, ecc…
    L’importante era vincere e si è vinto. A torino era un miracolo rimediare un punto e lo si è fatto. Poi, il bel gioco non arriverà certo nelle ultime tre gare e nemmeno la vittoria in trasferta.
    Ma intanto vediamo che succede e poi sarebbe un bello scherzo battere la Roma, che non merita assolutamente la CL.

  13. Ip Address: 212.195.241.127

    Oggi qualcuno mi a velatamente scuncicatu ed allora ……..

    Cari Amici
    E da molto che non scrivo ed un motivo c’è ed è lampante, in questo sito prima della venuta del professore ci divertivamo o almeno credevo questo, non sempre eravamo d’accordo, ma ci rispettavamo ed una cosa ci accomunava, l’essere tifosi prima di tutto, è lo stare vicino alla squadra, specialmente quando tutti la davano per spacciata, vero Catanista? ti ricordi che io e te non eravamo all’inizio d’accordo su Atzori come quest’anno su Giampaolo è forse anche su Simeone, ma tu da persona intellettualmnte preparata , ma ancor prima vero tifoso ti sai ricredere e cambiare idea, come del resto lo fatto anch’io con Sardo, Marchese e sopratutto Ricchiutello, Giorgio, Lux scrivevamo è ci divertivamo, siamo o ci siamo fatti sbattere fuori da un’altro sito pieno di cucche e gente schierata sempre contro il Catania sia che perdesse è questo lo potrei anche capire, ma anche vincendo??? questo non lo capisco e non lo capirò mai, criticare solo per il gusto di criticare non mi va giù, ho scritto queste righe solo per rispetto per i miei vecchi amici è perchè volevo dare una spiegazione al mio silenzio, e poi dopo l’ennesima esternazione odierna del professore………………………mi sembra di essere ritornato al sito dove eravamo ospiti,

    Io so solo che siamo a -5 dal record e salvi con 3 giornate d’anticipo, si ma c’è qualcuno che ancora dice…………………..chi lo sa’?

    Ps Ma perchè non ho letto le pagelle di Juve Catania, forse che dare la sufficenza ad Andujar o Gomez………………………………..o Simeone

    Bravo Giorgio che rispondendo a Angelo da Modena sull’articolo in spagnolo affermi che hai fatto copia incolla, altri ………………prendendosi se cosi si può dire ……………….i meriti non lo hanno fatto

    Ci risentiamo a fine campionato, sperando che ci salviamo……………….:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Joe sul mio carro e tu lo sai sei il cocchiere:wink: 😉

  14. Ip Address: 82.145.210.74

    A chi pattita vi viristuvu? Su maxi lopez cera un rigore quantu na Casa! Il difensore non l’ha toccato il pallone ma pigghiau tutti rui i peri di maxi! E l’hanno fatto vedere da più angolazioni nella televisione sudamericana espn, cosa che le tv italiane non hanno messo in risalto per motivi di contratto con la lega e perché e successo al Catania! La stessa cosa per l’espulsione plateale , alvarez a messo la mano sulla spalla destra di cossu e lui e caduto come se fosse stato falciato sulle gambe!solo Io le ho viste ste cose ?? Poi ci hanno pensato i ragazzi, uscendo gli attributi, a fare il risultato e gli dico ancora bravi…………..

  15. Ip Address: 82.145.210.74

    Ciao fratello vittorio, chi fu? Viri ca avemu bisognu di tia ca! Ricordati che sei il mister della new star e non la puoi abbandonare! Le formazioni le puoi fare solo tu! Continua a scrivere fratello.

  16. Ip Address: 151.33.40.147

    Ciao Vittorio,

    alle opinioni contrastanti di Peppe rispetto alle tue puoi sempre rispondere che il tuo pensiero al riguardo e’ differente dal suo… Sono di un parere, anche se Peppe critica le prestazioni di alcuni giocatori, o non gli piace Simeone, rispettiamo il suo parere e diciamo la nostra argomentando quello che pensiamo rispetto al suo parere, come d’altronde ho fatto io nel post sopra. Ti garantisco che Peppe e’ un tifoso come noi(l’ho conosciuto personalmente ed e’ una brava persona) e, per questo motivo non ha nessun interesse a tifare contro, solo, ha un diverso modo di vedere le cose rispetto al nostro.
    Tu devi continuare a scrivere, cosi come il Caro fratello Lux perche’ il dialogo arricchisce sempre e, un’opinione diversa dalla nostra si puo’ sempre controbattere con la dialettica pero’, sempre nei limiti che la nostra correttezza di persone mature e perbene ci impone…

  17. Ip Address: 95.239.20.227

    😉 😉 Ciao chiarezza!!! 😉 😉

    Finalmente!!! 😀 😀 😀
    Sinceramente non ho capito il tuo volontario allontanamento, forse perche’ arrivo davanti al PC leggo i post , scrivo il mio e il nipotino mi allontana per giocare e quindi delle “sfumature” mi sfuggono!!!
    Ma ti dico che non te la devi prendere!!! Sai che nell’altro sito ogni tanto usciva qualcuno e mi diceva peste e corna perche’ napoletano e non ho mai mollato nello scrivere!!!
    Fai come me, usa l’impermeabile, che l’acqua scivola via una bellezza!!!
    NON MOLLARE!!!

    Volevo informarti che nell’altro sito non mi fanno scrivere non so perche’ ed anche li ho amici come voi.

    L’intervista che scrive “Mario” al Presidente mi sa che e’ riferita a Lo Monaco. C’e uno strano silenzio del Direttore.
    Se ricordate la frase di Lo Monaco “mai dire mai” su una risposta di un cronista se andava in un’altra squadra!!! Come si dice a Napoli “su so rutt e giartell” cioe’ si sono rotte le giarre, staremo a vedere.

    Buona giornata a tutti!!!:wink: 😉 😉

    Forza Catania!!!:twisted: 😈 😈

  18. Ip Address: 212.195.241.127

    Allora faccio una domanda al vero tifoso, dimkmi un nome a parte Schelotto e Martinho di cui tu pqrli bene, se poi caro Catanista non vedi che dopo Lazio Catania, afferma anche se vinciamo le restanti calci nel culo, bene a me non mi sta bene
    Ciao Matteo 😉 😉 😉 😉 😉
    Qualcuno mi diceva, non c’è peggior sordo di chi non vuol capire :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  19. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Giorgio 😉 😉 😉 😉

  20. Ip Address: 151.33.40.147

    Vittorio la domanda sui calciatori era posta a me o a Peppe?

    Riguardo a Simeone ho gia’ postato a lui quello che penso, quindi, non mi sta bene neanche quello che ha scritto Peppe sul nostro allenatore …credo che Peppe quando si mettera’ davanti al comp. rispondera’ ai quesiti da te posti …

  21. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Chiarezza, mi dispiace che hai preso questa decisione io ti invito a ripensarci bene 😉 😉 😉
    qui siamo tutti una famiglia……

    Matteo il rigore su Lopez non c’era, ieri a salastampa hanno fatto vedere con la moviola che il giocatore ha preso prima la palla poi il piede di Lopez, l’arbitro ha visto bene perchè era a 2 passi…..

  22. Ip Address: 212.195.241.127

    non a te Catanista

  23. Ip Address: 212.195.241.127

    Poi di risposte non ne voglio è da mesi che si critica anche quando si vince…ognuno giustamente è libero di farlo ………………….ma io sono libero anche di pensarla come voglio….

  24. Ip Address: 85.41.235.41

    ieri nella diretta di salastampa Pulvirenti ha detto che si riferiva ad altri direttori sportivi 😉 😉 ed altri presidenti dicendo che lui è il presidente del Catania e non parla di mercato……

    come ha detto Catanista sotto sotto c’è la frecciata a Lo Monaco 😉 😉 😉

  25. Ip Address: 151.33.40.147

    Continuiamo a Dialogare Vittorio, che e’ bello e anche istruttivo …
    8) 8) 8)

  26. Ip Address: 85.41.235.41

    oggi è una bella giornata per i ns. colori, si profila un altro anno nella massima serie…..
    dobbiamo stare tutti allegri

    ——————————————FORZACATANIA———————————

  27. Ip Address: 79.33.105.238

    Buon pomeriggio a tutti,Ciao Mario,stavo per rispondere in modo da confrontarci come ho sempre fatto con chiunque,tranne con Vittorio,questo è il suo nome e così lo chiamo.Però mi sono convinto di avere fatto il mio tempo in questo sito,carissimo vittorio,io non sono un professore,ho la terza media ma visto che mi tiri per i capelli,ti posso garantire che di calcio ne sò tanto quanto mi basta per poter interaggire con chiunque,se tu soffri di manie di persecuzioni questo è un tuo problema,le pagelle di Juventus-Catania non sono state pubblicate per un motivo semplicissimo,impegni di lavoro.Ho iniziato a scrivere su questo sito perchè mi è stato chiesto,io già scrivevo altrove e con un pò di presunzione,ero anche apprezzato.A volte per stilare le pagelle, o fare l’articolo del giovedì,sono andato a letto anche alle 2 di notte per poi andare a lavoro alle 5,questo solo per amore del Catania e per il piacere di pubblicare per gli amici di questo sito.spesso mi hai accusato di incoerenza senza mai provare quello che hai detto e senza conoscermi,cosa che io non ho mai fatto,anche se tu durante la stessa partita hai spesso cambiato opinione o atteggiamento nei confronti di un giocatore del Catania e in certi casi anche dell’allenatore.Quali che siano le tue opinioni non troveranno mai riscontro con le mie e questa è una questione di fatto,però mi danno fastidio i tuoi attacchi gratuiti alla mia persona,anche perchè non essendo vicini non abbiamo la possibilità di confrontarci guardandoci negli occhi e magari misurarci sulle cose a cui pensiamo di essere portatori della verità,anzi per ciò che riguarda questa utlima mia affermazione,forse questo appartiene solo a te.Concludo scusandomi con tutti quelli che leggono e scrivono in questo sito,mi scuso anche per avere turbato la tua tranquillità,visto che da quando ci sono io non si può più dialogare,questo hai affermato,chiudo veramente con una mia affermazione,tu non ti puoi permettere di catalogarmi come uno che rema controcorrente a questa società o squadra,forse tu non hai mai fatto la vita da tifoso,oppure l’hai fatta a modo tuo,quando si andava in certe in trasferte,dovevi mettere in conto,che potevi tornare a casa con un bel pò di lividi, Pisa-Catania, 2-1 serie “C” docet.Solo perchè analizzo in modo minuzioso e critico la partita ti permetti di giudicarmi,già te l’ho detto una volta,il giudicare le persone è sinomimo di arroganza e limitata preparazione culturale.Di Simeone,Giampaolo,oppure qualche giocatore,ho sempre giudicato il lavoro sportivo,mai la persona ma tu questo forse non l’ho ha mai afferato.Adesso tolgo il disturbo e chiedo pubblicamente a Ben, di non pubblicare le pagelle di Catania-Cagliari.Vittorio adesso sei libero di fare come prima che arrivassi io,forse ti ho rubato troppo spazio.Un saluto e un ringraziamento affettuoso a tutti gli amici che ho conosciuto in questo sito,ci saranno altre occasioni per scambiarci i saluti.

  28. Ip Address: 151.33.40.147

    Quanta e’ bella giovinezza
    che si fugge, tuttavia
    chi vuol esser lieto sia
    di doman non v’e’ certezza!

  29. Ip Address: 195.66.9.194

    A Catania da sempre si critica macari quannu si vinci.
    Conoscete quella canzone di Franco Battiato che a un certo punto dice “piacere di stare insieme solo per criticare”?
    Chiamasi cuttigghiu.
    Non c’è motivo di pigghiarisilla. Diciamo che le critiche di Peppe58 sono in genere motivate e costruttive. Da altre parti ho sentito dire che era tempo perso commentare la partita con il Cagliari perchè tanto era un biscotto e per questo lui (il genio di turno che scriveva) non era andato allo stadio per non dare soldi a Lo Monaco. Uno così è chiaramente acitano e poveretto che gli vuoi dire, non è colpa sua.
    Anch’io a volte ho trovato Lux fin troppo severo, ma sono tutte critiche dettate dall’amore per la squadra.
    Piuttosto vorrei sapere da Peppe58 il significato di quello che ha scritto su Andujar ieri e che voleva dire (e scrive uno che francamente di Andujar si è stufato)

  30. Ip Address: 85.41.235.41

    pensala come vuoi 😈 😈 😈

    basta che scrivi il tuo pensiero sereno, come hai sempre fatto. cosi possiamo dibatterlo, e non fare come i bambini: io non scrivo più, io non gioco più, io non mangio più 😉 😉 😉

  31. Ip Address: 151.33.40.147

    Peppe, postavo mentre scrivevi.
    ti invito amichevolmente a recedere dal tuo proposito di abbandonare questa fratellanza Rossazzurra.
    Le discrepanze dialettiche si possono sempre chiarire…

  32. Ip Address: 195.66.9.194

    Au ma com’è ca cca appena c’è un po’ di discussione ci si alza e si dice “non gioco più me ne vado”?
    Non siete Mina: vi mancano le tette!!!!
    Concentriamoci sulla Roma piuttosto: vittoria, salvezza per noi, esclusione dalla CL per loro, altro che pippe…..

  33. Ip Address: 95.239.20.227

    02-05-2011 Lo Monaco: “Marcolin tecnico esemplare, processo maturazione bloccato”

    ORE 15.38 – Autore: Redazione tuttocalciocatania.com

    L’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco ai microfoni di Radio Sportiva si sofferma sulla salvezza appena conquistata, con il rammarico di non aver potuto ambire a qualcosa di più importante. “La vittoria conseguita ieri contro un avversario che non ha regalato nulla ci ha riempito di soddisfazione perchè intravediamo la salvezza – dice Lo Monaco – . Penso però che con questo organico il Catania avrebbe dovuto fare di più quindi parlare di meriti, nonostante la salvezza, non mi sembra il caso. Purtroppo non abbiamo ancora la giusta maturità per puntare a qualcosa di più rispetto alla salvezza. Per organico, invece, saremmo pronti. Per noi la salvezza è sempre uno scudetto e va festeggiata, però il pensiero di avere una squadra che potrebbe fare qualcosa di più non me lo toglie nessuno: il processo di maturazione iniziato l´anno scorso si è bloccato. Bergessio ci ha aiutato molto. Maxi Lopez è un giocatore importante che ci ‘azzecca’ poco in una squadra che deve salvarsi: il suo calo forse è dovuto al peso delle responsabilità ma è un grandissimo attaccante.
    Mercato? Ancora non sono andato in Sudamerica, andrò a fine campionato ma ho già qualche idea interessante. Simeone? E’ l´allenatore del Catania e ha un contratto anche per l´anno prossimo, ma qualora decidesse di andarsene ne prenderemmo atto. Non tratteniamo nessuno controvoglia. Marcolin? E’ un tecnico esemplare, non so quando deciderà di provare un´avventura da solo, ma merita sicuramente di avere una panchina tutta sua”. (T…..C…..C…..com)

    😉 😉 Ciao chiarezza!!!:wink: 😉 😀 😆

  34. Ip Address: 95.239.20.227

    Ma peppe58!!! Nessuno se la deve prendere se non si hanno le stesse idee!!!
    Questa e’ democrazia(diciamo una fondamentale)!!!
    Come ho scritto a “chiarezza”, mi hanno offeso diverse volte e non per questo non scrivo piu’.

    Stiamo uniti e vicini perche’ quello che ci unisce e’ essere tifosi del Catania che poi uno lo pensa diversamente non fa niente!!!

    Devo scappare perche’ nei miei dintorni si sta’ avvicinando una piccola peste!!!

    Forza Catania!!!

  35. Ip Address: 85.41.235.41

    Peppe ho letto adesso il tuo post, ma io non condivido la tua decisione….

    qui si dialoga si discute sulla squadra sul presente e il futuro del ns. amato Catania, dobbiamo essere tutti uniti per superare i momenti difficile, quindi la tua richiesta e anche quella di Chiarezza è respinta al mittente 😈 😈 😈

  36. Ip Address: 212.195.241.127

    Si Beppe scusami per il professore, ma non mi rispondi mai, dimmi un giocatore del Catania che ti piace, e da un mese che lo dico, cosa non ti piace di Simeone, orse è meglio Mutti, Cavasin, Ballardini? se poi a Catania Venisse Gasperini o Rossi ed anche ilo vituperato Reja forse sarei d’accordo con te, ma se poi li debbo pagare una fortuna? Riguardo i giocatori, bene vuoi parlarne, con causa, a chi vuoi di Italiani a certe cire che può spendere il Catania? nomi non CRITICHE poi io si sono incoerente è vero, dico anche se penso che sia scarso, Bergessio ti amo, perchè in quel momento mi ha dato una gioia, domenica fitiu, quando nel primoi tempo si è mangiato letteralmente il gol del vantaggio su cross di Lopez lo maledetto ed allora? dopo lo ho amato, scusami ancora per il professore, ma vedi che non sono stato io ad iniziare , stamattina hai risposto a Joe………….non voglio che tu smetta di scrivere, anzi, ma credimi sono stufo di vederti criticare e sempre criticare anche quando vinciamo, ieri ad un certo punto eravamo nella merda, l’orgoglio il culo la fortuna,ma come dice Morra e gli altri? e tu dopo una prova come ieri, cosa fai critichi e critichi……….ecco solo questo se posso permettermi ti rimprovero……….

  37. Ip Address: 212.195.241.127

    Lo riporto da un altro sito,

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Faccio presente, per chi non lo sapesse, che il Catania di quest’anno alla 35^ giornata ha 40 punti, gli stessi punti che aveva alla stessa giornata il Catania di Zenga nel 2008-2009 e il Catania “miracolato” da Sinisa lo scorso campionato.

  38. Ip Address: 2.159.117.29

    grande marioogni volta con la tua desamina mi fai immedesimare come sè fossi anch io li allo stadio,cmq il catania finalmente pian piano con simeone ha ritrovato la sua identità di squadra combattiva e gagliarda sfortunatamente è successo a fine campionato magari fosse arrivato prima cmq mi auguro almeno che lo riconfermino per l anno prox anche se ci sono già voci che dicono che sia già vicino all’atletico madrid e che già è sicuro che andra via speriamo di no cmq a brescia per vincere un saluto a tutti e sempre forza CATANIA.

  39. Ip Address: 195.66.9.194

    Scusa Chiarezza ma sunu novi o cincu? Ma quantu iè stu record? 😉

  40. Ip Address: 212.195.241.127

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Ciao Morra è il mio vecchio pc è da i numeri………sunu 5 per arrivare a 45 appuntu u Record di punti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  41. Ip Address: 79.33.105.238

    Di nuovo buon pomeriggio a tutti.Dopo venti minuti che scrivo,ad un tratto mi si aggiorna il p.c. e perdo tutto,forse meglio così,vuol dire che devo essere breve :mrgreen: .Volevo scusarmi con tutti per il mio post precedente,ho scritto quasi tutto di getto,anche se il concetto lo confermo al 100%.Solo qualche piccolo passaggio sperando di essere chiaro,io amo il Catania,però se non condivido qualcosa e ne sono convinto esprimerò il mio pensiero, a prescindere se piaccia o meno,se c’è la possibilità di confrontarmi, ben venga,anzi ne farò esperienza,però non gradisco attacchi gratuiti e senza essere motivati, Vittorio,già in passato ci siamo detti che ripetermi le stesse cose può diventare stucchevole,specifico che mi riferisco solo alle tue dichiarazioni,non ti conosco e non mi permetterei mai di riferirmi alla persona e a tal proposito faccio copia incolla di un passaggio di Mario,che ringrazio e ricambio la stima,(anzi,se il lavoro me l’ho permette,mi farebbe piacere rivedere un’altro allenamento assieme),come altrettanto ricambio la stima per tutti gli amici del sito.

    “l dialogo arricchisce sempre e, un’opinione diversa dalla nostra si puo’ sempre controbattere con la dialettica pero’, sempre nei limiti che la nostra correttezza di persone mature e perbene ci impone…”
    la sposo in pieno.
    Vittorio,spesso ti ho risposto ai “quesiti” che mi hai posto,dando anche le motivazioni e ti ho anche detto,che forse non li avevi letti,io questo non l’ho sò,sta di fatto che alle mie risposte non c’è quasi mai stato un seguito,oppure dimentichi che ho già postato il mio pensiero sull’argomento trattato. Ti faccio un solo esempio e poi la chiudo quì,io non ho mai denigrato nessun giocatore del Catania,anzi,ancora una volta ti devo ridire,vai a rileggere i miei vecchi post.Ritengo la rosa del Catania ,una squadra di metà classifica,cioè da decimo posto,l’ho sempre affermato,non può far testo se alla prestazione fornita da un giocatore va un mio giudizio negativo,se vogliamo estrapolare una mia dichiarazione un pò più “forte” di qualche settimana fà,ne riporto il concetto:
    “gradirei che la società italianizzasse,o quanto meno europeizzasse un pò di più la rosa del Catania,forse qualcuno dei giocatori attualmente al Catania ha preso troppo sul serio il fatto che la nostra squadra possa servire solo da trampolino di lancio,se in qualche maniera si potesse trovare qualcuno che nel tempo potesse sentire il senso di appartenenza a questa maglia non sarebbe male.In tal senso ho citato alcuni nomi di giocatori di ultima conoscenza come,Baiocco,Spinesi e Stovini,ci trovi qualcosa di male? Pensi che ho denigrato qualche giocatore? Penso di no.Comunque,con tutto questo ambaradan forse abbiamo,anzi ho triturato le palle a tutti,me ne scuso ancora una volta.
    Per Morra&Barlassina,che saluto,ti chiarisco la mia dichiarazione di ieri su Andujar,è un’affermazione convinta quella che ho fatto,anche se leggendo tra le righe ci sta un pizzico di ironia,mi spiego meglio: ieri,soprattutto nel primo tempo, ho visto che parlava molto con i compagni,un portiere di personalità l’ho fa sempre,usciva al limite dell’area a prendere i palloni lunghi togliendo spazio e tempo agli avversari,così facendo dava maggior sicurezza a tutto il reparto,io l’ho sottolineato,perchè questo dovrebbe essere la normalità per un buon portiere e siccome di rado gli ho visto fare queste cose,ho evidenziato questo cambiamento.Chiarisco anche il mio concetto su Andujar,non penso che tecnicamente sia scarso,lo reputo un buon portiere,però poco umile,non penso che abbia grandissime doti,però in serie “A” ci può stare alla pari di qualcun’altro ma nulla più.
    A proposito,Vittorio(mi ci tiri per i capelli :mrgreen: ),lo sò che il Catania ha 40 punti,ma io pretendevo qualcosina in più,però non solo io,forse anche la società? dichiarazione di Lo Monaco stamattina su radiosportiva,te l’ha posto :mrgreen:

    “Penso che con questo organico il Catania avrebbe dovuto fare di più quindi parlare di meriti, nonostante la salvezza, non mi sembra il caso. Purtroppo non abbiamo ancora la giusta maturità per puntare a qualcosa di più rispetto alla salvezza. Per organico, invece, saremmo pronti. Per noi la salvezza è sempre uno scudetto e va festeggiata, però il pensiero di avere una squadra che potrebbe fare qualcosa di più non me lo toglie nessuno: il processo di maturazione iniziato l´anno scorso si è bloccato. “.

  42. Ip Address: 79.33.105.238

    A Radio Sportiva, il nuovo presidente dell´Assocalciatori, Damiano Tommasi

    Sulla nomina: “E´ una giornata importante per me ma spero che lo sia ancora di più per l´Assocalciatori con la firma del contratto collettivo. Entrerò in carica il 9 maggio, avrò il duro compito di sostituire Campana che ha fatto molto bene per 43 anni. E´ una grossa responsabilità per me, lavorerò dietro le quinte per tutelare i diritti dei calciatori, l´Associazione farà gruppo, sarà una squadra. Siamo attori protagonisti di questo sport e vogliamo avere voce in capitolo in sede decisionale. Bisogna portare avanti il pensiero di Campana, speriamo di far valere sempre più la voce dei calciatori e di riuscire a mettere da parte i pregiudizi che spesso circondano la figura del calciatore. Sarà inoltre importante migliorare la comunicazione esterna e confrontarci il più possibile”.
    Su Totti: “206 gol? La cosa più bella è che non si ferma qui, è molto legato a Roma e gli piace fare questo lavoro. E´lo spot più bello per il nostro sport. Sono contento per lui”.

    Fonte: Radio Sportiva

  43. Ip Address: 79.33.105.238

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Catania, Lo Monaco: “Un punto a Brescia e siamo salvi. Sono 4 gli incedibili. Marcolin non verrà. Stracqualursi? Costa troppo ma…”
    02.05.2011 19:36 di Marco Platania

    Itasportpress.it ha raggiunto in esclusiva l’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco, per fare il punto sul campionato dopo la vittoria rigenerante contro il Cagliari. Il dirigente plenipotenziario ha parlato della trasferta di Brescia ma anche di mercato.

    Direttore dopo la vittoria fondamentale ottenuta con il Cagliari, si può dichiarare chiuso il discorso salvezza?

    “No assolutamente. I giochi sono ancora apertissimi, abbiamo solo effettuato un deciso passo avanti verso il traguardo. Se riuscissimo a fare un punto a Brescia questa società sarebbe ancora più orgogliosa del proprio operato visto che centrerebbe la salvezza con due turni d’anticipo. Chiudere i conti anzitempo sarebbe molto importante anche in vista delle ultime due giornate che si presentano piuttosto proibitive (Roma e Inter)”.

    Diceva della gara col Brescia. Che insidie si attende?

    “Tante. Per loro sarà una gara da ultima spiaggia, da dentro o fuori, e la giocheranno con il coltello fra i denti. E’ una gara aperta a tutti i risultati ma a noi basterebbe un pareggio per ritenerci soddisfatti. La squadra deve affrontare questa partita “all’arma bianca”, con tutte le motivazioni possibile e immaginabili e con grande determinazione”.

    Come vedrebbe Dario Marcolin sulla panchina del Catania?

    “Innanzitutto tengo a precisare che il nostro allenatore è e sarà Diego Pablo Simeone perché sta facendo bene, perché lo supporteremo fino all’ultimo e perché è contrattualizzato con il Calcio Catania. Poi se a campionato concluso ci chiedesse di andare via saremmo costretti a guardarci intorno. Marcolin? Non credo proprio…..Però è un tecnico bravo e preparato che farebbe bene in qualunque panchina di serie A”.

    Stracqualursi le piace?

    “Noi non lo abbiamo cercato e poi trovo assurdo che basti mezza stagione fatta bene e qualche golletto per far lievitare il costo di un giocatore che ha appena iniziato a segnare con continuità. È troppo reclamizzato”.

    Conferma che, se si eccettuano Llama e Biagianti, tutti gli altri sono sul mercato?

    “Il Catania vuole solo gente motivata. Chi indossa la casacca rossoazzurra deve sentirsi al Real Madrid. Il Catania non deve essere trattato come un trampolino di lancio ma come un punto d’arrivo. Rimarrà solo chi si sente orgoglioso di vestire questa maglia, chi ha tutti i crismi giusti per farlo. Comunque il fatto che tutti gli altri per quanto mi riguarda sono sul mercato, non vuole essere una bocciatura ma solo un monito. Solo Llama e Biagianmti incedibili? No, aggiungerei anche Sciacca e Spolli”.

  44. Ip Address: 79.33.105.238

    Il Brescia chiama i tifosi: prezzi stracciati per il match di domenica contro il Catania
    02.05.2011 17:13 di Redazione ITA Sport Press
    La società Brescia Calcio percepisce che, nonostante le difficoltà del momento, la tifoseria ha desiderio di manifestare il proprio attaccamento alla Squadra nell’estremo tentativo di conquistare la permanenza nella massima Serie del campionato di Calcio

    Domenica prossima 8 maggio, in occasione della Gara Brescia – Catania, l’obiettivo è quello di riempire lo Stadio Rigamonti in ogni ordine di posti ed avvolgere con un tifo caloroso i calciatori che scenderanno in campo a giocarsi una delle ultime possibilità di raggiungere il traguardo.

    Ecco quindi qui di seguito i prezzi (al netto dei diritti di prevendita) per coloro che vorranno far sentire il proprio incitamento durante Brescia-Catania:

    – Tribuna Centrale 50 euro;

    – Tribuna Laterale 20 euro;

    – Tribuna Parterre 10 euro;

    – Gradinata Numerata 10 euro;

    – Gradinata Bassa 5 euro;

    – Curva Nord 5 euro;

    – Distinti Sud 5 euro;

    – SettoreOspiti (curva sud 1) 5 euro.

  45. Ip Address: 151.33.40.147

    Peppe, quando vorrai sono disponibile a rivedere insieme un’altro allenamento con molto piacere…

  46. Ip Address: 79.33.105.238

    Catania al lavoro già in mattinata, a Torre del Grifo: programma defaticante per i calciatori di scena contro il Cagliari; approfondimenti basati sulla velocità, tecnica, finalizzazione e partitella conclusiva per gli altri. In palestra Bellusci e Sciacca, differenziato sul secondo campo in erba naturale per Martinho. Definito il calendario settimanale della preparazione: martedì riposo, mercoledì doppia seduta a porte chiuse, giovedì allenamento alle 16 a porte aperte. Venerdì pomeriggio e sabato mattina, sessioni di rifinitura a porte chiuse. Le cifre rispecchiano l’importanza della decima vittoria stagionale, quinta del girone di ritorno: quattordicesimo posto e vantaggio di 5 lunghezze sulla ‘zona calda’ a 270 minuti dal termine. Con 34 punti conquistati al Massimino, la squadra allenata da Diego Simeone è al quinto posto nella speciale graduatoria del rendimento interno. Il Capitano del Catania Matias Silvestre, con i suoi 5 gol, è il difensore più prolifico della Serie A. Per Andujar, fin qui, 9 gare senza reti al passivo. Per Bergessio, 3 gol in 10 gare, media reti più che apprezzabile per una seconda punta in grado anche di far segnare. Prossimi appuntamenti in sala stampa: mercoledì alle 15.30 due rossazzurri risponderanno alle domande dei cronisti, giovedì alle 15.30 sarà il turno di mister Simeone, sabato alle 11.45 un giocatore in conferenza pre-gara.

    Ciao Mario,ho appena postato il calendario degli allenamenti,giovedì è a porte aperte,se non sono di turno,ti chiamo e se sei libero ci andiamo assieme.. 😉

  47. Ip Address: 95.239.20.227

    Il Brescia chiama i tifosi: prezzi stracciati per il match di domenica contro il Catania
    02.05.2011 17:13 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 200 volte

    La società Brescia Calcio percepisce che, nonostante le difficoltà del momento, la tifoseria ha desiderio di manifestare il proprio attaccamento alla Squadra nell’estremo tentativo di conquistare la permanenza nella massima Serie del campionato di Calcio

    Domenica prossima 8 maggio, in occasione della Gara Brescia – Catania, l’obiettivo è quello di riempire lo Stadio Rigamonti in ogni ordine di posti ed avvolgere con un tifo caloroso i calciatori che scenderanno in campo a giocarsi una delle ultime possibilità di raggiungere il traguardo.

    Ecco quindi qui di seguito i prezzi (al netto dei diritti di prevendita) per coloro che vorranno far sentire il proprio incitamento durante Brescia-Catania:

    – Tribuna Centrale 50 euro;

    – Tribuna Laterale 20 euro;

    – Tribuna Parterre 10 euro;

    – Gradinata Numerata 10 euro;

    – Gradinata Bassa 5 euro;

    – Curva Nord 5 euro;

    – Distinti Sud 5 euro;

    – SettoreOspiti (curva sud 1) 5 euro.

    Non sono ovviamente previste ulteriori facilitazioni o riduzioni (over 65, donne, under 14, bambini)

    Punti vendita:

    – sede (via Bazoli 10) dalle ore 9 di martedì 03 maggio fino a venerdì con orario 9-13 e 15-18,30;

    – best union a partire dalle ore 15 di martedì 03 maggio e fino a domenica alle ore 12;

    – stadio: sabato 9-12 e 14-18; domenica dalle 9
    (bresciacalcio.it)

    Salve raga’!!!:wink: 😉 😉

    Fa piacere leggere le motivazioni di “chiarezza” e peppe58!!! Fra gente per bene c’e’ sempre un punto d’incontro:wink: 😉 😉

    Domenica i bresciani ci vogliono fare la festa ma troveranno un Catania combattivo e motivato per vincere la “guerra”!!!
    Certo che Caracciolo, Diamanti, il “nostro” Baiocco e Eder non sono mezze seghe!!!

    Forza Catania!!!!:twisted: 😈 😈
    Buona serata a tutti!!!:wink: 😉 😉

  48. Ip Address: 92.139.202.140

    Beppe tu non denigri allenatore giocatori ❓ ❓ ❓ ❓ Vuoi che ti elenchi la formazione ?

    Hai risposto hai miei quesiti? scusa non li ho mai letti ❓ ❓ ❓

    Ma se vuoi staro’ più attento adesso; chi sono a parte Schelotto e Martinho i giocatori di cui se non per sbaglio ne hai parlato bene? Perché il Catania a perso il treno per l’Europa , quale è l’allenatore e quali giocatori ti piacerebbe avere a Catania ❓ ❓
    come sempre prenderai il largo e non risponderai…..e ti ripeto stamattina sei tu che mi hai cercato!!!
    Noi non siamo della stessa pasta, e vediamo il calcio sicuramente in modo diverso, ma nun mi scuncicari !!!!! Mario, a te ricordo solo le tue passate esperienze 🙄 🙄 🙄 con questo saluto i veri amici e ci sentiamo a fine campionato
    A proposito vedi volevo impostare con te un discorso senza ipocrisia…..ma anche oggi…..

  49. buonasera amici rossoazzurri ci aspettano tre partite da giocare con il cuore e il sudore ha brescia x chiudere il conto forza catania avanti cosi 😈 😈

  50. Ip Address: 79.33.105.238

    Vedi Vittorio,continui a dare sentenze e giudizi sulla persona,faccio copia incolla,”come sempre prenderai il largo e non risponderai….”.Comunque,ti rispondo subito,per evitare che il mio post si perda per strada:
    io non conosco a fondo quali allenatori possono fare al caso del Catania,ma come si è sperimentato con Zenga,Mjhailovi,e Simeone,si potrebbe provare con Marcolin se si vuole sperimentare,oppure vai sul sicuro e cerchi gente navigata come Colomba o gente della stessa caratura,pur spendendo qualcosa in più ma penso che ciò che spendi possa essere ammortizzato se il progetto è futuristico.fare una rosa di giocatori mi sembra provocatorio,comunque,chiudo quì.Buonasera a tutti,ma proprio tutti.

  51. Ip Address: 92.139.202.140

    vedi mi hai risposto ancora una volta vagamente, questo per me è criticare solo per criticare, Colomba chi questo con questo curriculum?????

    http://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Colomba

    o similari chi? Cavasin Berretta, Giampaolo, e giocatori chi Antenucci che non ti piace ed è valutato 5 ml…o similari….

    Buonanotte va

  52. Ip Address: 79.0.57.94

    io rimango allibito 😈 😈 ma è mai possibile che non potete trovare un dialogo o un confronto senza litigio…..

    dai su fate la pace almeno per il bene del sito….

  53. Ip Address: 151.27.224.99

    Chiarezza e Peppe58′ con tutta l’amicizia e il rispetto sta sciarriata stancau. Vi facisturu lisci comu Giampaolo.

    E comunque sui giocatori il mio pensiero è che quest’anno nessuno meriti la sufficienza. Poi questo non significa che in giro ci sia molto meglio.
    Il Catania ha deluso quest’anno facendo meno di quel che poteva. La causa non sono i singoli giocatori o la società, la causa sono gli infortuni e la panchina, nel senso che nè con GMP né con Simeone non è venuto nè un gioco convincente né una continuità di motivazioni.

  54. Ip Address: 151.27.224.99

    intanto mentre noialtri ni sciarriamu, sti scemi dea Lazio perdendo in casa hanno riaperto la corsa alla CL e questo rende molto difficile per noi la partita con la Roma.
    NON SIAMO SALVI

  55. Ip Address: 80.181.168.222

    Buongiorno raga’!!!:D 😀 😀
    Dispiace che “chiarezza e peppe58″ non trovino un punto d’incontro per chiarirsi!!! 😐 😐 😐
    Noi tutti, salvo qualcuno, non ci conosciamo di persona ma abbiamo un punto d’incontro molto ma molto importante, essere tifosi del Catania!!!
    Basta e avanza secondo me.

    😉 😉 Ciao Morra&Barlassina” 😉 😉
    Vero quello che scrivi e il “pupone” e’ anche in forma, spero che il Catania conquisti quel punticino contro il Brescia e poi possiamo affrontare liberamente la Roma senza dimenticarci il 7 a 0 di qualche anno fa’. 😈 😈 😈

    Buona giornata a tutti!!! 😉 😉 😉

  56. Ip Address: 85.119.40.8

    bergessio e’ un jucaturi scassu e gol non ni fa,non vali nenti comu a du beddu spicchiu di ricchiuti

  57. buonasera amici rossoazzurri chi ama il catania non offende i giocatori tutta la squadra ha passato un brutto periodo importante e restare in serie a forza catania sempre 😈 😈

  58. ancora 2 punticini e siamo a posto forza catania ale 😀 😀

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu