CATANIA – GENOA, VISTA DA UN TIFOSO…

 Scritto da il 16 maggio 2010 alle 22:22
Mag 162010
 

minuto 93′ l’arbitro fischia la fine dell’incontro, un’emozione forte mi prende alla gola, sono felice per il risultato, il record, la vittoria. Scontento perche’ alcuni dei ragazzi che hanno accompagnato le nostre emozioni domenicali oggi hanno disputato la loro ultima partita con la maglia del Catania, cosi’ al giro di campo quando vedo jorge correre a salutare e insieme a lui Orazio russo,  arriva Marco Biagianti. M’accorgo che s’ avvicina la maglia al viso e fa come se asciugasse le lacrime : grande Marco cosi’  fai commuovere anche me, e via parte la lacrimuccia … Gli applausi si sprecano, i cori sono per tutti, uno dei piu’ osannati e Maxi. – dico io : come si fa a immaginare un Catania piu’ forte l’anno prossimo senza il puntero argentino ? Passiamo avanti. oggi ho visto in campo quello che probabilmente sara’ la rivelazione del prossimo campionato del Catania cioe’ “el pitu Barrientos”, un soldo di cacio, un piccoletto terribile. Uno di quelli tanto per intenderci  che a vederlo in campo con quel vento che soffiava forte hai paura che da un momento all’altro voli via, e invece lui prende la palla e lo vedi danzare, allora in quel momento la sensazione e’ quella dell’attesa. Ti aspetti da lui che succeda qualcosa di bello, un ‘invenzione.  Infatti un paio di volte abbiamo avuto ben chiaro di che pasta sia fatto questo piccoletto, uno che sembra nato solo per giocare al calcio. Ho rivisto a sprazzi Pablo Ledesma , ma tanto m’e’ bastato, ha corso come un dannato, non ha mai tirato indietro il piede e poteva anche mettere la sua firma sulla vittoria di oggi solo se fosse stato meno precipitoso nella conclusione : un’altro punto fermo per il prossimo campionato.

Tante sono state le  emozioni  oggi, forse troppe per il mio vecchio cuore rossazzurro, emozioni vissute non per la partita (classica gara di fine anno), ma come dicevo per quel paio di giovanotti in pantaloncini e maglietta rossazzurra che ormai facevano parte assidua delle nostre domeniche dedicate al calcio.  Il sole era cocente, ma  un leggero venticello ci permetteva di avere meno ansie estive. Cosi’ in mezzo a questo turbinio di emozioni Catania e Genoa giocavano la loro partita a viso aperto, nessuna delle due troppo pericolosa. Equilibrio rotto come al solito dal puntero argentino ancora una volta in gol a regalare il record di 45 punti al Catania di Mihajlovic.  Record della formazione rossazzurra, una  straordinaria  cavalcata  che va dalla 16′ giornata del girone d’andata a oggi. 36 punti conquistati in 22 gare numeri da Champions League.

Campionato che va in archivio  tra gioie  e dolori, il Catania che si piazza tredicesimo in classifica  con 45 punti e che ci autorizza a parlare di un nuovo futuro per la nostra societa’e  che ci  proiettata sempre piu’ avanti, ci fa  sognare cose mai pensate  di potere un giorno sognare. Pero’ una lezione ci viene da questa stagione, quella che bisogna avere massima fiducia in questa dirigenza, non parlare mai a sproposito e lasciarli lavorare in pace, perche’ il Catania, se mai c’e’ ne fosse bisogno di ribadirlo e’ in buone mani : “mani capaci”. Dall’anno prossimo io so’ che la lotta per la salvezza non ci apparterra’ piu’, vivremo sicuramente un campionato diverso. La squadra non sara’ smantellata di questo sono certo : avremo un Catania che se la giochera’ con tutti e se la giochera’ alla grande!

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO : “FORZA CATANIA !”

 

  15 Commenti per “CATANIA – GENOA, VISTA DA UN TIFOSO…”

  1. Ip Address: 95.245.183.70

    Anch’io mi sono emozionato vedendo i vari filmati sui siti della Nostra squadra!!!

    Bell’articolo catanista!!!
    Buonanotte e sogni rossazzurri a tutti!!!!

    Forza Cataniaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno popolo rossazzurro..
    quoto in toto l’amico Mario, tutti ieri eravamo emozionati per la fine del ns. campionato in tratti sofferto e in altri bello, per me è la migliore stagione fatta dal Catania in questi tempi…

    aspettiamo con anzia il proseguo della nuova stagione per un costante miglioramento
    —————————FORZA CATANIA PER SEMPRE—————————–

  3. Ip Address: 94.246.126.111

    Buon giorno a tutti. Ciao mario come al solito ti faccio i miei complimenti! HO visto con i miei occhi quanto tieni al nostro Catania e immagino l’emozione che hai provato per l’ultima di campionato e l’ultimo saluto di alcuni ragazzi che diventeranno famosi! Ci credo veramente , mi e uscita a me la lacrima davanti al computer figuriamoci voi che eravate al massimino la casa di tutti i rossazzurri! Ringrazio tutta la società i tecnici e soprattutto i giocatori ,quelli che vanno e quelli che rimarranno………. Grazie Catania!

  4. Ip Address: 88.66.44.255

    serà a tutti
    Mario buon lavoro come al solito
    ti rinnovo i miei complimenti
    ero Curioso di sapere in termini di
    moneta sonante cosa vuol dire il 13mo posto
    per il Catania

    l
    anno prossimo L’obbiettivo sará salvezza anticipata
    con squardo a L’europa e caccia al palermo
    io vedere a questi 20 punti sopra mi fa girare le palle
    che ci posso fare mi dà semplicemente fastidio

    ciao Carusanza alla prossima

    fozza CATANIA SIEMPRE

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, Barrientos a ITASPORTPRESS: “Già penso alla prossima stagione quella del riscatto”
    17.05.2010 16:57 di Redazione ITA Sport Press

    Pablo Cesar Barrientos, centrocampista del Catania, dopo il debutto ieri al Massimino davanti al pubblico amico, vorrebbe ricominciare anche subito a giocare pur di dimostrare il suo valore e cancellare un anno sfortunato. Il grave infortunio al ginocchio fa parte ormai del suo passato e l’argentino pensa già al ritiro estivo. “Ho chiuso questo anno con molte difficoltà per i postumi dell’incidente di gioco -ha affermato Barrientos ai microfoni di Itasportpress.it. Ieri contro il Genoa ho provato una grande emozione in quei pochi minuti in cui sono stato impiegato dal tecnico Mihajlovic anche se non sono al 100% della condizione. Spero di fare un buon ritiro estivo lavorando anche intensamente e farmi trovare pronto per l’inizio del nuovo campionato. Ho voglia matta di far bene per la gente, per la squadra e la società. Il Mondiale? Lo vedrà dalla mia casa in Argentina dove andrò la prossima settimana anche per stare con la mia famiglia. Tiferò per il mio amico fraterno “Pocho” Lavezzi e naturalmente per la Seleccìon di Maradona. Io sogno magari fra 4 anni di poter partecipare alla fase finale del Mondiale”

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    per EL PITU’ io sarò qui ad aspettarti….

    se ieri non eri al 100% è hai giocato cosi bene !!!!! allora quando sarai in forma spacchi il mondo ….

  7. Ip Address: 95.235.29.192

    Palermo, Zamparini a ITASPORTPRESS: “Delio Rossi a vita. Mihajlovic simpatico, i dirigenti del Catania no”
    articolo letto 308 volte

    Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini si ritiene soddisfatto del campionato della squadra rosanero nonostante il mancato raggiungimento del quarto posto utile per la partecipazione ai preliminari di Champions League. Il massimo dirigente del club di viale Del Fante ha rilasciato un’esclusiva intervista ai microfoni di Itasportpress.it iniziando dalla polemica con l’allenatore del Catania, Sinisa Mihajlovic.

    “Le parole dell’allenatore serbo nei miei confronti rese al termine di Catania-Genoa –attacca Zamparini- mi hanno fatto molto piacere. Purtroppo la mia risposta al veleno del giorno prima è dovuta a cio’ che mi è stato riportato erroneamente da un giornalista. Comunque stimo tanto Mihajlovic come tecnico e come uomo, pensate che quando fu esonerato dal Bologna chiamai la presidentessa Menarini cercando di convincerla a richiamarlo alla guida della squadra felsinea perché ero certo che li avrebbe portati alla salvezza. Il serbo oltretutto mi è si simpatico, i dirigenti del Catania Lo Monaco e Pulvirenti no”.

    Copia e incolla da itasportpress.it

    E’ chi se ne frega!!!!!!

    Vamos Catania!!!!!

  8. Ip Address: 94.246.126.122

    Buona sera a tutti pari ! Non capisco a sto “Zampone” dove vuole arrivare! Sta attaccando troppo e spesso e volentieri la nostra signora SOCIETÀ! Zampa di iaddina dove vuoi arrivare! Che è ti brucia che non sei riuscito ad ottenere nessuno degli obiettivi stabiliti: derby arristasti a siccu, ancora noi i campioni di sicilia siamo! Avevi pensato con l’innominato di vincere lo scudetto e niente! Volevi andare in champions e nenti! Che sei invidioso che noi abbiamo ottenuto tutti gli obbiettivi prefissati e tolto molte soddisfazioni! Cosa vuoi dal Catania? Levaci manu di fari u ruffianu co zu sinisa ca non veni ni tia! Forza Catania

  9. Ip Address: 82.54.219.227

    ciao Matteo,
    lascialo perdere a stu cretino è un ingnorante….

    è invidioso del Catania ahahahahah

  10. Ip Address: 82.54.219.227

    guarda telecolor….

  11. Ip Address: 94.246.126.122

    Ciao joe , hai ragione ! E ca mi sa ca si voli ruffianare o zu sinisa, aieri ci rissi stronz e oggi ci sta simpatico? A cosa mi puzza!

  12. Ip Address: 94.246.126.122

    Dove lo vedi tu telecor?

  13. Ip Address: 82.54.219.227

    sul computer

    http://video.telecolor.it/

  14. Ip Address: 94.246.126.45

    A pensavo sul satellite. O poco traffico internet non ce la faccio a vederlo! Ti saluto a domani.

  15. Ip Address: 94.246.126.45

    Joe ho problemi con il sito! A volte non mi fa entrare ho inserire i messaggi o con le schermate……… Succede anche a voi?

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu