Catania, i convocati di Mihajlovic per il Palermo

 Scritto da il 2 aprile 2010 alle 16:41
Apr 022010
 

Al termine di un’intensa seduta d’allenamento, svolta in mattinata a porte chiuse a Massannunziata e preceduta dalla consueta conferenza stampa pre-partita, il tecnico del Catania Sinisa Mihajlovic ha convocato 20 giocatori. Rossazzurri in ritiro dal tardo pomeriggio, in vista della gara in programma domani alle 19.00 allo stadio “Angelo Massimino” contro il Palermo, valida per la tredicesima giornata di ritorno del Campionato Serie A Tim 2009/10 (andata 22/11/2009, Palermo-Catania 1-1, a segno Martinez).

Questi gli atleti a disposizione:
Portieri –
21 Andujar, 30 Campagnolo.
Difensori –
22 Alvarez, 14 Bellusci, 33 Capuano, 2 Potenza, 6 Silvestre, 3 Spolli, 23 Terlizzi.
Centrocampisti –
27 Biagianti, 13 Izco, 8 Ledesma, 17 Moretti, 19 Ricchiuti, 26 Sciacca.
Attaccanti –
25 Martinez, 7 Mascara, 11 Maxi Lopez, 15 Morimoto, 20 Russo.

  23 Commenti per “Catania, i convocati di Mihajlovic per il Palermo”

  1. Ip Address: 94.163.91.67

    Forza Ragazzi ,commentiamo commentiamo commentiamo…………………
    ancora una giornata deve passare e iu non cia fazzu a aspittari!!! domani faremo vedere a sti polentoni palermitani come si conquista la salvezza con onore con una spendida vittoria!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CAMPIONI DI SICILIA SIAMO NOI…………….I CAMPIONI DI SICILIA SIAMO NOOIII…………………. FORZA carusi unni sitiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii………………………….

  2. Ip Address: 87.7.156.53

    Raga’!!!
    Piedi per terra e’ grande umilta’!!!
    I complimenti degli avversari non mi piacciono!!!
    Li facciano dopo la partita!!!

    Vamos Catania!!!

  3. Ip Address: 94.163.91.67

    Ciao giorgio, loro si sentono superiori a noi, ma io non la vedo tutta sta superiorità!!!!
    loro sono convinti di venire a farsi una passeggiata invece si sbagliano……………

    io sono ottimista ma con i piedi perterra.

  4. Ip Address: 94.163.91.67

    ma unni siti tutti pari?????????

  5. Ip Address: 87.7.156.53

    X Matteo!!!
    Sembrano tutti sciolti al primo sole della primavera!!!

    Guagliu’!!! Svegliaaaaaaaa!!!!

    Vamos Catania!!!!

  6. Ip Address: 94.163.91.67

    Ai ragione stannu rummennu , come si dice Aprile dolce dormire…………………………
    a napoli che tempo ce?

  7. Ip Address: 94.163.91.67

    Il Cuore ce la sempre ROSSAZZURRO!

    Stovini: “Derby siciliano? Vince il Catania”
    02.04.2010 17.31 di Alessio Alaimo articolo letto 382 volte

    “Il derby è sempre una partita difficile, fa storia a sé e verrà fuori una bella gara. Sono due squadre che non si sottovaluteranno, hanno due obiettivi diversi da raggiungere e saranno concentrati al massimo”. Parola dell’ex difensore del Catania, Lorenzo Stovini ai microfoni di Palermo24.net. Stovini si pronuncia poi sul campionato dei rosanero: “Il Palermo – dice il centrale dell’Empoli – sta facendo un grande campionato e sta dimostrando di meritare la posizione che occupa. Champions? mancano ancora diverse partite e aspetterei prima di parlarne. Certo, ormai è lì e deve provarci fino alla fine però ci sono anche altre squadre, nonostante manchino poche partite”.

    Palermo e Catania, hanno in comune che dopo aver cambiato allenatore hanno trasformato il loro campionato: “Il Catania – dice Stovini – sta facendo un grande campionato, la salvezza è cosa fatta e dopo le difficoltà iniziali si è ripreso bene”. Il derby sarà anche la sfida tra Miccoli e Mascara, ma l’ex difensore etneo non ha dubbi: “Prendo Mascara, senza ombra di dubbio. Miccoli sta facendo bene, è un grande giocatore e merita un posto ai Mondiali. Ma scelgo Mascara”. Infine, un pronostico sul derby: “Vince il Catania, assolutamente. Secondo me sarà una partita molto equilibrata, quindi – conclude – dico che vincerà il Catania, di misura”.

  8. Ip Address: 79.12.99.214

    BUONA SERA A TUTTI VOI

    Ho dato una occhiatina sul muro dei tifosi del Palermo e ho notato con un certo piacere che non fanno proclami di vittoria cme erano abituati a fare anni addietro. i loro commenti sono di un CAUTO ottimismo, senza sbilanciamenti o spocchiosità. I risultati degli ultimi tempi hanno fatto si che hanno fatto abbassare loro la cresta. MEGLIO COSì, Per noi sarà dura come tutti i derby del resto, ma sono fiducioso in un altra nostra impresa.

    AMO CATANIA E IL CATANIA

  9. Ip Address: 87.7.156.53

    X Matteo.
    Il tempo e’ nuvoloso e fa un po’ freddo.

    Umilta’ raga’!!!
    Spero che il Nostro Catania ci faccia un regalo per Pasqua!!!

    Vamos Catania!!!!

  10. Ip Address: 94.163.91.67

    Giorgio qui a bolzano cè stato tutto il giorno il sole ,giornata piu chi primaverile………………….. ciao beppe, i tifosi del palermo sono cauti questo lo so , io mi riferivo a giocatori e tesserati…………….

  11. Ip Address: 82.61.71.176

    buonasera a tutti…..

    il letargo !!!!! bentornati…..
    domani giornata bellissima a catania farà 21 gradi, quindi ci sarà il sole con una bella vittoria per noi cosi passeremo una bella pasqua con un bel agnello con un fiocchettino rosa !!!!!

    ——————————-FORZA CATANIA——————————–

  12. Ip Address: 80.181.204.42

    Buongiorno raga’!!!
    Stanotte ho fatto poche ore di sonno!!!
    Non riuscivo a dormire!!!

    Ai ragazzi del Catania chiedo umilta’, intelligenza, cuore e grinta!!!

    Vamos Catania!!!!

  13. Ip Address: 77.204.18.200

    Un abbraccio a tutti.
    tamattina mi ono fatto 400km per tornare a casa, olo per vedermi in anta pace la partita e stasera me ne debbo fare un’altre 400 per pasare Pasqua con la famiglia….min:ia si nun vincemu m’ncazzu niuru..hahaha.
    Ma spero che tutto vada bene, anzi sono sicuramente certo che andrà bene, vinciamo e segna Ricchiuti!!!!
    a più tardi

  14. Ip Address: 77.204.18.200

    i s mi mangiai tutti pari, ho il vecchio computer. 😉

  15. Ip Address: 94.163.96.159

    Buon Giorno a tutti pari , Chiarezza unni a statuuuuuu…………….

    Catania-Palermo: il derby che non ti aspetti
    03.04.2010 09.13 di Giulia Borletto articolo letto 510 volte
    Fonte: itasportpress.it

    E’ arrivato il giorno del tanto atteso derby siciliano tra Catania e Palermo in programma alle ore 19 di oggi al Massimino. Le due squadre hanno dichiarato di voler vincere la sfida ma alla fine è assai probabile un pareggio che accontenterebbe tutti e lascerebbe intatte le possibilità di raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. Il Catania recupera due pedine importanti in difesa come Alvarez a destra e Capuano a sinistra. Al centro conferme per Silvestre e Spolli ai quali spetterà un duro lavoro visto che si troveranno di fronte la coppia formidabile Miccoli-Cavani. Il tecnico Mihajlovic a centrocampo non ha dubbi: solito trio che garantisce quantità e qualità con Biagianti metodista a destra Izco e a sinistra Ricchiuti.

  16. Ip Address: 94.163.96.159

    A mia u mause mi fa i dispetti , questo e l’articolo completo:

    Catania-Palermo: il derby che non ti aspetti
    03.04.2010 09.13 di Giulia Borletto articolo letto 510 volte
    Fonte: itasportpress.it

    E’ arrivato il giorno del tanto atteso derby siciliano tra Catania e Palermo in programma alle ore 19 di oggi al Massimino. Le due squadre hanno dichiarato di voler vincere la sfida ma alla fine è assai probabile un pareggio che accontenterebbe tutti e lascerebbe intatte le possibilità di raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. Il Catania recupera due pedine importanti in difesa come Alvarez a destra e Capuano a sinistra. Al centro conferme per Silvestre e Spolli ai quali spetterà un duro lavoro visto che si troveranno di fronte la coppia formidabile Miccoli-Cavani. Il tecnico Mihajlovic a centrocampo non ha dubbi: solito trio che garantisce quantità e qualità con Biagianti metodista a destra Izco e a sinistra Ricchiuti.

    Il Palermo invece ha perso in difesa Bovo, giocatore abile nell’iniziare l’azione da dietro e dare palloni giocabili a Liverani. Sarà rimpiazzato da Goian, centrale dai piedi ruvidi che l’ex tecnico del Catania Zenga voleva portare ai piedi dell’Etna. La linea difensiva è ben oliata e poco avvezza all’errore, sempre compatta, andando ad accorciare sin quasi sulla linea di centrocampo, costringe la squadra ad alzare il proprio baricentro per far sì che il pressing risulti ancor più efficace. Accanto a Liverani, centrale basso del rombo rosanero, agiranno Migliaccio e Nocerino, mastini del centrocampo di Delio Rossi, tecnico esperto che ha portato a Palermo il suo modulo base ovvero il 4-3-1-2. In attacco come detto c’è Pastore tra le due linee avversarie, cui spetta il compito d’inventare trenta metri più avanti o di innescare Miccoli e Cavani.
    Queste le probabili formazioni:
    CATANIA: 21 Andujar, 22 Alvarez, 6 Silvestre, 3 Spolli , 33 Capuano, 13 Izco, 27 Biagianti, 19 Ricchiuti, 25 Martinez, 11 Maxi Lopez, 7 Mascara. (30 Campagnolo, 14 Bellusci, 2 Potenza, 23 Terlizzi, 26 Sciacca, 8 Ledesma, 15 Morimoto). All.: Mihajlovic (squalificato, in panchina Marcolin).

    PALERMO: 46 Sirigu, 16 Cassani, 3 Goian, 24 Kjaer, 42 Balzaretti, 8 Migliaccio, 11 Liverani, 9 Nocerino, 6 Pastore, 10 Miccoli, 7 Cavani (28 Benussi, 88 Blasi, 89 Celustka, 14 Bertolo, 27 Calderoni, 20 Budan, 90 Hernandez). All.: Rossi.

    ARBITRO: Tagliavento di Terni.

  17. Ip Address: 94.163.96.159

    Pippo Baudo: “Vi racconto il mio derby siciliano”
    03.04.2010 10.35 di Giuseppe Castro articolo letto 219 volte
    Fonte: itasportpress.it
    “E’ un derby siciliano molto sentito che non ha nulla da invidiare a quelli di altre piazze italiane”. A dirlo è il celebre conduttore della Rai, Pippo Baudo, catanese doc, che analizza, in esclusiva ai microfoni di Itasportpress.it, la sfida tra il Catania e il Palermo in programma stasera allo stadio Massimino . “Sottoscrivo quanto dichiarato in settimana dal presidente rosanero Zamparini e dall’ad rossazzurro, Pietro Lo Monaco, questa sfida è di grande livello. Approvo anche quello che scritto ieri Felice Cavallaro sul Corriere della Sera sul fatto che le due compagini ci fanno fare nel mondo più bella figura della nostra terra”

    Baudo, Sinisa Mihajlovic e Delio Rossi, tecnici caratterialmente diversi ma capaci di cambiare il volto alle due compagini siciliane dopo un avvio difficile, hanno le qualità per portare le due squadre in Europa?
    “Assolutamente si. Il Catania magari ci proverà il prossimo anno visto la partenza ad handicap in questo campionato. Quello che ha fatto il serbo sulla panchina etnea ha del miracoloso. A Palermo Zamparini insegue l’obiettivo europeo da più tempo e poi intelligentemente il massimo dirigente rosanero ha preso Delio Rossi, un allenatore ingiustamente fatto fuori da Lotito che ne ha patito le conseguenze visto le difficoltà attuali della Lazio”

    Sarà un derby ancora una volta vietato alla tifoseria ospite. L’Osservatorio del Viminale ha dato un’ apertura di credito ai tifosi della Roma ( “squalificati” dopo gli incidenti di Livorno) autorizzati ad andare a Firenze e Bari, ma se dipendesse da lei riaprirebbe il derby alle due tifoserie siciliane?
    “Le tifoserie di oggi credo siano un pò migliorate, e un tentativo per una piccola rappresentanza la concederei. Certo sarebbe un rischio perché questi derby arrivano in un momento molto caldo della stagione. Però un’ apertura di credito limitata si potrebbe autorizzare perché è giusto che le due tifoserie si incontrino e mostrino orgogliose la possibilità di tifare per squadre così forti”

    Chi sarà l’uomo derby del Catania e del Palermo?
    “Per il Catania potrebbe essere Lopez, poi Mascara, personaggio unico al mondo per genialità. Per il Palermo c’è un certo Miccoli che fa paura”

    Un suo pronostico?
    “E’ una partita da tripla. Come catanese mi auguro che vinca la squadra della mia città, il pareggio non mi accontenterebbe, ma che vinca il migliore in modo da poter avviare un’opera di grande pacificazione con i tifosi di entrambe le squadre. I sostenitori catanesi e quelli palermitani devono essere contenti di avere due belle squadre. Che tifino in maniera civile”.

    Questo Catania molto argentino riesce ad emozionarla?
    “Si molto, questi argentini che l’ad Pietro Lo Monaco va a pescare in Sudamerica mi emozionano. L’astuto dirigente non ne sbaglia una, ha un fiuto eccezionale con questi giocatori. Poi gli argentini sono simili a noi siciliani, c’è sangue identico, passione comune e si ambientano subito”.

    Il calcio moderno tra violenza negli stadi e debiti, palesa una grande degenerazione culturale, di principi e di valori, un po’ come la tv. Come mai?
    “Purtroppo il male oscuro è il decadimento della cultura che si sta trascinando dietro anche il decadimento sociale e politico della nostra Regione, ma è un problema che riguarda anche l’Italia”.

    Mourinho viene definito dai critici più un comunicatore che un tecnico. Lei lo vedrebbe da conduttore di un programma televisivo?
    “Io preferirei che il tecnico dell’Inter fosse meno incazzato, non sarebbe sereno neanche in un programma tv visto che carica la sua squadra in maniera eccessiva e li fa innervosire prima di entrare in campo. I suoi giocatori poi subiscono le ammonizioni e la forza che trasmette il tecnico portoghese anziché di stimolo finisce per provocarli”.

  18. Ip Address: 94.163.96.159

    Ragazzi vi do questa notizia con molto dispiacere!!!!!!!!!!!!!!!!

    E’ morto Maurizio Mosca, l’uomo delle bombe di calciomercato
    03.04.2010 10.02 di Giulia Borletto articolo letto 4557 volte
    Nessuno potrà più sentire le sue fantastiche bombe. Si è spento questa notte all’ospedale S. Matteo di Pavia, Maurizio Mosca, il noto giornalista sportivo. Ne dà notizia la famiglia. Da tempo malato, aveva lavorato fino all’ultimo in tv, in radio e sui giornali. Il suo ultimo articolo è di ieri mattina sul suo blog. Aveva 70 anni, ma era malato da tanto tempo.

  19. Ip Address: 94.163.96.159

    E che dicevo che io! e convinto troppooooooooooooooo sto zampalesta…………..

    Palermo, Zamparini: “Bravo Mihajlovic e il Catania ma noi siamo fortissimi e carichi”
    02.04.2010 20.33 di Livio Giannotta articolo letto 292 volte
    Fonte: itasportpress.it

    Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini parla ancora del derby di domani sera al Giornale di Sicilia e si dice ottimista sull’esito finale dell’incontro. “Questo derby per noi è molto importante – spiega -. Il derby è sempre una partita speciale. Io vedo la squadra decisamente carica, ma sono convinto che la gara la sentono più i catanesi. Noi siamo infatti consapevoli di essere fortissimi. Possiamo avere la meglio contro chiunque, a patto di rimanere concentrati e di affrontare il Catania in maniera giusta. Con rispetto ed attenzione. Lo faremo perchè Rossi è bravo a curare certi equilibri. Ho augurato a tutto il gruppo una buona e serena Pasqua. Il nostro tecnico è così bravo con la tecnica ed a motivare che non è necessario aggiungere altro. Rossi ha portato un gioco, la consapevolezza della sua forza. E poi il nostro tecnico allena la squadra come pochi. Mihajlovic? Non sono stupito. E’ davvero un tecnico molto preparato. L’anno scorso, dopo aver battuto in casa 4-1 il Bologna, chiamai il Presidente emiliano per dirgli di riprendere subito l’allenatore serbo. Oggi anche lui sta facendo la fortuna del Catania”.

  20. Ip Address: 94.163.96.159

    Au ma sempre in letargo siti???? semu in primavera!!!!!!!!!!!!!!!!! nisciti da tana……………………………unni sitiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii..

  21. Ip Address: 151.33.44.156

    buongiorno popolo rossazzurro.

    un saluto alla new star… a Beppe il nonno Matteo, Giorgio, Chiarezza, Joe, Lux dove sei ?

    Ci siamo, s’avvicina l’ora e la tensione incomincia a salire.
    oggi saro’ con un’amico che mi ha chiamato ed e’ sceso da bergamo per passare la pasqua insieme e vedere la partita con me …

    Il signor zampalesta dovra’ rimandare alla prossima partita la ricerca dei punti champions perche’ oggi al Massimino “NON CI’NNE’ PPI NUDDU!”

    FOZZA CATANIAAA!!!

  22. Ip Address: 80.181.204.42

    Nuova Classifica

    Inter 66 32
    Roma 65 32
    Milan 63 32
    Palermo 51 31
    Sampdoria 51 32
    Napoli 49 32
    Juventus 48 31
    Fiorentina 45 32
    Genoa 45 32
    Bari 43 32
    Parma 43 32
    Cagliari 40 32
    Chievo 38 32
    Bologna 35 32
    Catania 35 31
    Lazio 34 32
    Udinese 32 31
    Atalanta 31 32
    Livorno 26 32
    Siena 26 32

    Raga’!!! Ci servono punti!!!!

    Vamos Catania!!!

    Vamos Argentina!!!

  23. Ip Address: 85.41.235.41

    buon pomeriggio popolo rossazzurro……………

    sono arrivato adesso per vedere la partità della vita !!!!!!

    fra un ora incomincia…. vedendo il risultato positivo dell’atalanta a 31 punti oggi bisogna vincere senza se e senza mah !!!!!!!!

    —————————–FORZA CATANIA——————————

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu