CATANIA INTER LE PAGELLE

 Scritto da il 11 gennaio 2011 alle 08:00
Gen 112011
 

Andujar: 5,5-inoperoso per tutto il primo tempo,solo un intervento su colpo di testa debole di Stankovic. Nel secondo tempo una respinta su un tiro da fuori area e fino al pareggio interista stessa situazione del primo tempo,sul secondo gol dell’Inter non pensa di poter uscire sul cross di Maicon e non è molto reattivo sul colpo di testa di Cambiasso.

Alvarez: 6,5-primi dieci minuti un po’ in affanno,prese le misure a Eto’o inizia una battaglia con il camerunense che lo vede quasi sempre vincitore,tenta in qualche occasione il tiro dalla distanza ma la precisione non lo accompagna,sul cross che porta al secondo gol di Cambiasso arriva in ritardo nella chiusura della diagonale ma ha un alibi,da più di un quarto d’ora non era in perfetta forma fisica per avere subito una botta ad una caviglia ma come quasi sempre dalle sue parti è difficile per tutti.

Silvestre: 6,5-continua a guidare con sufficiente tranquillità e personalità la difesa del Catania,di testa è quasi insuperabile,spesso l’azione riparte dai suoi piedi e sulle palle inattive nell’area avversaria ormai viene guardato a vista,gli avversari gli riconoscono una certa pericolosità. Sul primo gol dell’Inter non ha responsabilità,sul secondo ha seguito Capuano nell’eventuale raddoppio ma Ciro si è fermato mettendo fuori causa anche lui.

Bellusci: 6+-Il ragazzo ex under 21 disputa una buona gara,tiene Milito con discreta disinvoltura,è molto attento e spesso esce a chiudere anche sul portatore di palla avversario,continua a crescere anche se ogni tanto si denota qualche sbavatura di inesperienza,anche lui come Alvarez è un po’ in ritardo sul cross di Maicon dove ne scaturisce il vantaggio dell’Inter,però nel complesso merita la sufficienza,è più che meritata.

Capuano: 5-Nel primo tempo sbaglia un gol da ottima posizione,nella fascia di sinistra fa il compitino e nulla più,i maggiori pericoli arrivano quasi sempre dalla sua zona di competenza,sbaglia(come ormai spesso accade)a salire sull’azione del pareggio di Cambiasso tenendolo in gioco e conclude la frittata non andando a chiudere su Maicon,lasciandolo crossare con tutta tranquillità e conseguentemente ne nasce il gol vittoria dei nerazzurri.

Carboni: 6,5-L’argentino il suo lo fa sempre,sta li davanti alla difesa a randellare gli avversari conquistando un’infinità di palloni e mettendo ansia e apprensione ai centrocampisti della squadra ospite. Durante il possesso palla dei compagni si fa trovare pronto nel proporsi e a volte a togliere le castagne dal fuoco di qualche compagno in difficoltà,l’affidabilità del vichingo è indispensabile per Giampaolo.

Gomez: 7-El Papu ormai è una certezza,come a Roma ha bisogno di dieci minuti prima di entrare in partita ma,una volta preso il ritmo,sfodera una prestazione degna di nota,riesce a dare una mano ad Alvarez nei raddoppi,cerca spesso Lopez e lo trova,dialoga a meraviglia con Ledesma e come sua abitudine tenta il tiro da lontano anche se con poca fortuna,il gol che porta provvisoriamente in vantaggio il Catania è suo,a coronamento della notevole partita. Segue l’azione con attenzione e quando gli arriva la palla sotto i piedi non sbaglia facendo gonfiare la rete avversaria,l’argentino sta ripagando in pieno le aspettative.

Ledesma: 7-Plabo sembra stia ritrovando la sua vera natura di come lo abbiamo conosciuto,un giocatore di qualità elevate,anche se nel primo tempo i ritmi si sono mantenuti bassi,lui è stato sempre attivo nel fare pressing agli avversari,si è preso le redini del centrocampo rossazzurro e ha fatto girare la squadra,ha oscurato Thiago Motta e spesso e volentieri i giocatori nerazzurri hanno dovuto usare le maniere forti per fermarlo,solo nei minuti finali ha rifiatato un attimo ma aveva speso tantissimo,Ledesma sta tornando.

Pesce: 6,5-Il centrocampista del Catania sta crescendo di partita in partita,ha riconfermato e migliorato la buona impressione che aveva fatto nella gara dell’Olimpico,presidia la sua zona di campo con autorevolezza limitando l’area d’azione di Stankovic,si propone abbastanza bene nelle sovrapposizioni e tenta qualche tiro da lontano senza però buoni risultati ma nel centrocampo rossazzurro non ci sta niente male,corre a più non posso fin quando ne ha e poi viene sostituito.

Llama: 5-gioca un tempo e lo fa male,sbaglia tutto quello che c’è da sbagliare,non riesce ad entrare in partita tanta voglia ma non basta,sbaglia passaggi e appoggi facilissimi,si intestardisce due volte a volere tirare in porta mentre aveva la soluzione migliore nel passaggio a un compagno forse non aveva recuperato tutte le energie dopo la partita di Roma,giusta la sostituzione.

Lopez: 6,5-non riesce ad andare in gol,ha avuto tre buone occasioni ma è stato poco fortunato,su una di queste Castellazzi gli nega la gioia del gol deviando il pallone con la punta del piede,dalla sua caparbietà nasce il gol del vantaggio rossazzurro su un suo tiro respinto sulla linea da Stankovic,Gomez può realizzare la rete. Lucio e Cordoba hanno dovuto faticare per tenere a bada il centravanti del Catania e non sempre ci sono riusciti,Lopez può ritornare la punta di diamante di questa squadra.

Martinho: 7-Il ragazzo brasiliano gioca 45 minuti sfoggiando una prestazione maiuscola,mostra carattere e personalità nella fascia di sua competenza si permette il lusso di puntare un paio di volte il più quotato avversario Maicon lasciandolo sul posto,offre un buon pallone a Lopez che non sfrutta a dovere e quando parte in velocità palla al piede è difficile fermarlo,non è più una sorpresa,il futuro sta dalla sua.

Antenucci: 5-L’attaccante del Catania entra pochi minuti ma forse ha la testa al mercato perché entra e non ne azzecca una,è sempre in ritardo sul pallone,quando gli capita tra i piedi lo perde banalmente e fa confusione,non è stato di nessun aiuto,anzi.

Spolli: s.v.- qualche pallone in appoggio e l’arbitro fischia la fine.

Giampaolo: 6,5-La squadra comincia ad applicare con più evidenza i suoi dettami,affrontano la più quotata avversaria senza troppi timori reverenziali,riuscendo ad imbrigliare per quasi tutta la gara l’Inter. l’allenatore del Catania si vede dalla panchina guidare i suoi ragazzi sin dalle battute iniziali con convinzione e decisione,il 4-1-4-1 sta incominciando a prendere più consistenza anche nella fase d’attacco e con un pizzico di fortuna in più forse la classifica sarebbe migliore di quella attuale ma le premesse ci sono tutte e non bisogna dimenticare che in questo momento il tecnico rossazzurro è costretto fare a meno di diverse presenze per infortuni. Forse qualcosa da fare in modo evidente è nel lato della concentrazione che più di qualche punto sono costati al Catania.

Arbitro D’amato: 6,5-I giocatori non gli rendono il compito difficile ma lui cerca di incanalare la partita all’insegna del dialogo ma con fermezza e decisione e ci riesce abbastanza bene,due soli ammoniti e tutti e due dell’Inter,una per gioco scorretto e l’altra per comportamento antisportivo,Lucio ritarda la battuta di un calcio di punizione. Il gol di Gomez è viziato da un millimetrico fuorigioco di Lopez all’inizio dell’azione,però difficilissimo da intravedere.

  13 Commenti per “CATANIA INTER LE PAGELLE”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    la difesa era la ns. fior d’occhiello, la seconda in serie A.
    dopo la partita contro i meusa prendiamo gol a grappoli non funziona più niente !!!!!
    mi domando cosa è successo ???? la mancanza di Spolli !!!! non penso perchè è degnamente sostituito da Bellusci.

    secondo me le falle ci sono sulle fasce dx e sx bisogna tappare al più presto….
    andujar non è più quello di prima non esce più sulle palle alte aspetta sempre in porta…

  2. Ip Address: 95.234.194.55

    Buon pomeriggio raga’!!!
    Vero joe. E’ andato via solo Martinez e in piu’ abbiamo Gomez e Martinho.
    Poi ci devi mettere questi infortuni che non ci volevano in questo momento.
    Giovedi giochiamo contro la Giuve con quale formazione? Boh.

    Io penso a domenica contro il Chievo un’altra squadra da prendere con le pinze.

    Comunque e ovunque forza Catania!!! 😈 😈 😈

  3. Ip Address: 90.1.160.88

    Buona sera a tutti,
    Io a volte mi chiedo se noi ed io per primo siamo obbiettivi ! mi spiego il Catania dove a perso quei famosi 8 punti che ci mancano? nelle partite più semplici a Chievo a Lecce col Bologna e qualche altra partita semplice che ora non ricordo, ma perché ha perso questi punti ? semplice per colpa di Giampaolo e le sue strampalate formazioni e la sua paura!!! Ma da 2 domeniche dopo un’altra figuraccia contro il Brescia , Giampaolo ha trovato la sua formazione ed il gioco dell’anno scorso, forse che di nascosto Pulvirenti gli ha dato alcune cassette video delle partite del Catania vecchia edizione? Ora il fatto che noi abbiamo perso sia a Roma (ladri) che con l’Inter (Campione del mondo ) mi dispiace si, ma vedendo le due partite mi fa dormire sonni tranquilli!!!! Ora sta a Giampaolo non andare fuori di testa restare tranquillo e nel girone di ritorno facciamo 30 punti 😉 😉 😉 ❗ ❗

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    Chiarezza, possiamo emettere una sentenza ahahahahah!!!!! sul catania di adesso solo dopo la partita con il Chievo, che secondo me è alla ns. portata.
    ecco le squadre che secondo me dobbiamo e possiamo fare risultato per la salvezza:
    bologna
    bari
    Brescia
    cagliari
    cesena
    chievo
    lecce
    parma
    e ci metto anche:
    genoa
    fiorentina
    udinese
    il resto solo con un pò di fortuna!!!!!!

  5. Ip Address: 95.247.10.98

    Segnalato sito malevole.

    Il sito web http://www.calciocatania.it è stato segnalato come sito web malevolo ed è stato bloccato sulla base delle impostazioni di sicurezza correnti.

    Un sito web malevolo cerca di installare dei software in grado di sottrarre le informazioni personali degli utenti, sfruttare il computer per attaccare altre macchine o semplicemente danneggiare il sistema.

    Alcuni di questi siti distribuiscono intenzionalmente software dannoso, ma gran parte dei siti viene compromessa senza che il proprietario ne sia a conoscenza o ne sia responsabile.

    Non si sa perche’ il sito ufficiale del Nostro Catania non funzioni.
    Forse qualche hacker “malevole”!!! 😕 😕 😕

    Domani contro la giuve spero che riusciamo a conservare abbastanza energie fisiche per domenica prossima contro il Chievo.
    In difesa stiamo “inguaiati” perche’ con la mancanza di Alvarez che poteva occupare i due lati estremi della difesa adesso non so che pesci prendera’ GMP.

    Comunque e ovunque forza Catania!!! 😥 😥 😥

  6. Ip Address: 95.247.10.98

    Il Catania fa dietrofront, Terlizzi resta
    12.01.2011 15.49 di Andrea Lolli articolo letto 2000 volte
    Fonte: Itasportpress.it
    © foto di Federico De Luca
    Sembrava un addio certo quello di Cristian Terlizzi difensore del Catania, messo fuori rosa dalla società etnea per motivi disciplinari. Il giocatore, infatti dopo la sconfitta di Cagliari, rilasciò dichiarazioni che fecero arrabbiare i dirigenti e in particolare l’ad Pietro Lo Monaco. “Cristian è un bravo ragazzo ma è capace di distruggere quanto di buono ha fatto in un solo minuto”. Queste le parole di Lo Monaco per chiudere la querelle col giocatore pochi giorni dopo la sconfitta in Sardegna. Ma secondo quanto raccolto in esclusiva da Itasportpress.it nelle ultimissime ore, Terlizzi adesso potrebbe essere reintegrato. I tanti infortuni ai difensori etnei e un avvicinamento fra Terlizzi e la società potrebbero aver spinto l’ad Pietro Lo Monaco a rivedere la decisione di mettere il giocatore romano fra i partenti. Tra l’altro si registra una brusca frenata di Bari e Cesena che non sono disposti a pagare al Catania la cifra richiesta (400 mila euro) per un giocatore che a giugno va in scadenza di contratto.

    Copia e incolla da t……………b.com
    Speriamo che sia vero, perche quando Terlizzone sta’ bene con la testa e il fisico e’ bravissimo!!!

  7. Ip Address: 85.41.235.41

    Serie A: pubblico Catania da retrocessione
    12 gennaio 2011

    Secondo un recente report del Centro studi della Lega di A, il flusso degli spettatori negli stadi italiani è in leggero calo, ma il dato varia da società a società. Bene Palermo, male il Catania che chiude al diciassettesimo posto nella classifica della media degli spettatori.

    per forza a Catania vogliono a Messi per tornare allo stadio…..

  8. Ip Address: 95.247.10.98

    joe!!! 😉 😉 😉
    Quando manca il pubblico c’e’ qualcosa che non quadra. 😥 😥 😥

  9. Ip Address: 95.247.147.86

    Buona sera a tutti,mi dispiace che per qualche problemino personale sto interaggendo poco con voi,ma vi leggo sempre.Domani la partita di Tim Cap sarà una vetrina per chi gioca poco in campionato ma questo non significa che i ragazzi non tenteranno di passare il turno,anche se incontreranno una Juve arrabbiata.Io comunque guardo più al campionato e da domenoca prossima non si può più sbagliare,soprattutto con le pari grado e speriamo che con il ritorno delle curve il pubblico possa tornare quello dei fasti di un tempo non troppo lontano..Un saluto caloroso a tutti a presto.

  10. Ip Address: 82.61.7.190

    Genoa, nuovo caso: salta anche Boselli dopo Formica?
    12.01.2011 21:55 di Redazione ITA Sport Press

    Mercato all’insegna dei colpi di scena in casa Genoa. In serata si è appreso, secondo quanto rivelato dall’emittente genovese Telenord, che il neo acquisto, Mauro Boselli, non ha superato le visite mediche pare per una lesione muscolare di 8 mm. Una situazione incredibile che se fosse confermata vedrebbe sfumare in poche ore anche il secondo obiettivo di mercato del presidente Preziosi dopo quello di Mauro Abel Formica del Newell’s Old Boys.

    sarebbe il colmo ?????e se su Formica subbentra il Catania !!!!!

  11. Ip Address: 95.247.10.98

    Buonasera o buonanotte.
    Se ho capito bene giocheremo contro la giuve con :

    Campagnolo, Silvestre, Augustyn, Spolli, Marchese; Sciacca; Martinho, Delvecchio, Mascara, Ricchiuti; Antenucci.

    Inedito la formazione, con tre reduci da infortuni e non so quando dureranno cioe’ Spolli, Augustyn e Mascara. Ricchiuti spero che rifiati durante la partita perche i 90 minuti non ce l’ha.
    Silvestre a destra, che sta’ giocando da sempre (gli auguro tanta buona salute), raga’ non so a chi Santo mi attacco domani sera!!! 😥 😥 😥

    Sogni rossazzurri a tutti!!! 😉 😉 😉

    P.S.
    joe!!! Zio Petrus ha dichiarato che in entrata non viene nessuno oppure lavora sott’acqua? Il lo spero!!! 😯 😯 😯

  12. Ip Address: 82.61.7.190

    sta lavorando di sicuro in silenzio come ha sempre fatto,,,,

  13. Ip Address: 82.61.7.190

    Ma perchè in tutti gli stadi si canta si incita la propria squadra ma a Catania muti muti !!!!!!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu