Catania-Juventus, vista da un tifoso…

 Scritto da il 6 dicembre 2010 alle 00:56
Dic 062010
 

Ore 20,00

Sono in fibrillazione pre-partita. Debbo essere onesto, quando gioca il Catania mi succede sempre, questo e’ vero, ma oggi la tensione e’ maggiore perche’ c’e’ da abbattere la Juventus! Una vittoria contro gli zebrati torinesi farebbe fare al Catania un salto di qualita’ notevole: ne guadagnerebbe la classifica, ne guadagnerebbe l’autostima e la convinzione della squadra. Gia’, la Juventus, la vittoria contro la squadra bianconera ci manca da 46 anni, un tabu’, un’altro tabu’ da abbattere come quelli gia’ abbattuti contro la Fiorentina e l’Inter il campionato passato in quel magico girone di ritorno dell’era Sinisa dove fra l’altro vincemmo contro la Juve, ma in casa loro … Mi avvicino a grandi passi verso lo stadio, una marea di persone, una folla come non ne vedevo da tanto tempo rumoreggia ai miei fianchi. Accanto a me e con passo veloce cammina mio fratello.

“Au ma come si viri ca oggi iucamu cca Juventus ahh?” – dice mio fratello scuotendo la testa. ” ma cchi taspittavi? su’ comu e vaccareddi, nesciunu fora quannu cci cummeni”- gli rispondo io – “no sanu ca oggi era megghiu su non vinevunu” -“Gia’”- continua lui – “su tu i talii bbonu n’da facci si viri chiaramenti ca cettuni ianu comu … n’prolungamentu n’da frunti ca mi fa pinsari”. E giu’ risate a crepapelle. La gente ci guarda e non capisce, mentre noi continuiamo a ridere e scherzare dirigendoci su per le scale che ci portano verso il nostro posto a sedere…mi sento un po’ nervoso ma, sono molto fiducioso.

E’ strano. Quando entro allo stadio per assistere ad una partita del Catania il mondo pare fermarsi, il tempo si blocca li’ all’interno di un catino, dove migliaia di cuori sintonizzati sulla stessa lunghezza d’onda iniziano a battere tutti per un stesso motivo, per il piacere di godere di un pomerigio insieme ad altri perfetti sconosciuti condividendo con loro l’amore per gli stessi colori il Rosso e l’Azzurro della nostra amata squadra. Tutti i problemi per un paio d’ore vengono messi da parte e la speranza e’ solo una, vedere una bella partita di calcio, vedere 11 calciatori che zompettano allegramente dietro ad un pallone i quali in quel momento rappresentano l’anima, il cuore dei tifosi Catanesi. L’unica cosa che conti in quei momenti e’ la partita. L’unica voglia, quella di vedere la tua squadra giocare bene con la segreta speranza di una bella vittoria : questa e’ la bellezza del calcio, questo unisce ed accomuna persone che a parte questo non hanno niente in comune fra loro… Lo stadio e’ pieno, sicuramente tanti tifosi Juventini sono in mezzo a noi, va be’ fa parte del gioco. La mia personale considerazione su questo e’ solo una, la mancata abitudine a non vedere il Catania a grandi livelli (se non di rado), il crescere da parte di questi infiltrati con la cultura delle squadre vincenti del nord perche’ fin da ragazzini sono stati abituati cosi. Sono sicuro di una cosa pero’, nel tempo quando i ragazzini Catanesi che si avvicineranno al calcio, impareranno a seguire un Catania stabilmente nel campionato che conta, un Catania che se la giochera’ con tutti; allora ci sara’ la moria di questi infiltrati che tifano per le squadre “strisciate” e i colori che si sosterrano saranno solo due : il Rosso e l’Azzurro del Catania Calcio.

LA SORPRESA CHE NON T’ASPETTI

Quando vedo le squadre riscaldarsi in campo, guardo mio fratello, lui si gira e mi dice : “au, ma c’e’ Morimoto… incs c’e’ macari Martinho, Ledesma, Gomez …””e’ basta, basta i staiu virennu macari iu,”- rispondo a mio fratello- “sugnu senza paroli ora no putemu riri cchiu ca ioca sulu pa’ddifinnirisi, nuddu po’ddiri ca non sa sta giucannu a facci dde cucchi!”

CHE BEL CATANIA IN CAMPO

E’ una partenza sorprendente quella del Catania, una partenza sparata. Gioca subito su ritmi elevatissimi e mette paura alla Juventus. Mi incazzo quasi subito quando vedo Morimoto sbattuto a terra in piena area di rigore da un difensore bianconero. Sbraitiamo in tribuna e speriamo che non sia l’inizio di una partita stregata. Passano appena 3′ minuti, Gomez ci delizia con la sua velocita’, si incunea verso l’area e tenta la botta da fuori … seguo con gli occhi la traettoria del pallone che si incunea e finisce a lato di poco. Guardo mio fratello,siamo soddisfatti. Ancora il Catania mette paura alla juve con un tiro di Biagianti che da fuori area mette sopra la traversa. Il Catania gioca bene Martinho e Gomez sono due furetti imprendibili per i difensori della juve. Io sono in brodo di giuggiole …. parte il Papu passa la palla a Ledesma che si incunea e appena fuori area tira al volo, la palla finisce fuori … Mannaggia ma come si fa? Mi diverto e insieme a me tutti gli altri in tribuna, ma un po’ meno rispetto a noi, si divertono gli “arribattuti Juventini”. Guardo verso la loro tribuna e mi rallegro, neanche loro credono a quello che vedono in campo. Poco dopo un’altro episodio ci fa imbestialire quando al limite dell’area di rigore Chiellini butta giu’Morimoto, ma per l’ arbitro non c’è nulla da fischiare. IN questi primi venti minuti non capisco quale delle due sia la squadra che lotta per un posto al vertice, e quale quella che deve lottare per la salvezza… pero’ a poco a poco I bianconeri comincianciano a scuotersi. Aquilani prende la palla fuori area e tira, ma spara alto. Vedo la Juve, che pian piano esce fuori,e il Catania che gioca ma con meno intensita’ rispetto a prima. La juve prende possesso del centrocampo… parte un lancio verso Iaquinta che si gira e mette al volo verso il centro dell’area di rigore …Potenza si perde Pepe che di controbalzo insacca al volo il vantaggio bianconero. NOOO .. guardo i ragazzi del catania e li vedo come smarriti, neanche loro sanno cosa sia successo. Intorno a me e’ sceso il gelo, mentre dall’altra parte in curva gli “aribattuti” festeggiano il gol fra le imprecazioni di tutti noi. Ma oggi il Catania e’ una squadra vera, non si perde d’animo e parte al contrattacco. Vai Gomez, vai … vedo il furetto che ne scarta due, mette la palla al centro, un difensore la cicca : tira Takaiuki … GOOOOOOOOOOOOOOOL; GOOOOOOOO: GGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL!!! Non credo ai miei occhi abbiamo pareggiato subito! Saltano tutti, mi ritrovo sotto di due gradoni e perdo mio fratello, che dal canto suo, spostato verso destra s’abbraccia ad uno sconosciuto. Saltano e ballano, ballano e saltano. E tutti insieme saltiamo mentre la palla viene messa al centro. Mi ricompongo a fatica mentre applaudo Taka che lesto, lesto corre verso il centro … Le sorprese pero’ non finiscono qui. Vedo Terlizzi che cicca clamorosamente l’intervento e Quagliarella che tira al volo, la palla sbatte sulla traversa e forse oltrepassa la linea di porta… NOOO, il tempo di disperami e di riprendermi quando capisco che per il guardalinee non e’ gol : fiuuu… menomale. Lo scampato pericolo mi fa capire che la partita potrebbe prendere una brutta piega, e infatti pochi minuti dopo ecco il vantaggio della juve:tira ancora Quagliarella ma stavolta segna. La sintesi del cinismo da parte della juve tre tiri, tre gol (anche se uno non viene dato). Purtroppo e’ cosi’, anche se a fare la partita era stato il Catania fino a quel momento, ed era il Catania l’unica squadra che doveva essere in vantaggio. Finisce cosi il primo tempo. La gente commenta la sfortuna del Catania, io penso pero’ che con un po’ di attenzione maggiore potevamo andare al riposo in parita’.

SECONDA PARTE CHE SOFFERENZA.

la Juve a differenza del primo tempo parte con piu’ convinzione. Sono preoccupato. Gioca e il Catania non riesce piu’ ad essere incisivo come nella prima parte della gara. Al 53′ arriva la mazzata definitiva, il colpo al cuore che non t’aspetti. A quanto pare il Signor Quagliarella quando vede le maglie Rossazzurre si rianima, trova sempre il modo di farci male e proprio lui va in rete! Vedo marco Biagianti che prende una palla quasi al limite dell’area. Sembra una palla facile facile da controllare, ma stranamente Marco cincischia, cincischia … Nooo, ma chi’ffai Marcoooo… Quagliarella lo pressa, gli ruba la palla, si invola. Marianone Andujar anch’egli sorpreso dall’errore del compagno cerca di rientrare verso la porta. Quagliarella, tira una palombella che io guardo e con gli occhi cerco di mandare fuori dalla porta, ma purtroppo la palla si insacca quasi all’incrocio dei pali. Mano nei capelli e sensazione di smarrimento generale in tribuna. Maledetto di un quagliarella, mavvaff… Il Catania cerca di reagire, in tribuna seguiamo con apprensione. Passano i minuti, passano velocemente. Noi ci crediamo ancora. Anche la squadra ci crede a quanto pare. Grande scatto d’orgoglio da parte dei ragazzi che cercano di recuperare sui bianconeri.Parte un contropiede, Alvarez prende la palla e crossa, vedo Morimoto scattare, prendere la palla con uno scatto felino e deviarla in porta …Goo, noooo…strepitosa la parata di Storari che manda in angolo. Desolatamente mi ricompongo con meno voce in gola. Antenucci entra al posto di Morimoto. Vedo un Catania orgoglioso, un Catania che ce la sta mettendo davvero tutta, ma purtroppo e’ evidente che fra le due formazioni la piu’ forte sia quella bianconera.Entra Ricchiuti al posto di Gomez, poi anche carboni al posto di Martinho. Il Catania cerca ancora disperatamente di riaprire la partita anche se appare chiaro che non sara’ cosi facile. L’ultima occasione di disperazione da parte nostra arriva quando Antenucci servito da Ricchiuti si incunea dentro l’area ma spara addosso a Storari. Sugli sviluppi del corner Ledesma tira, nella traiettoria si inserisce Antenucci ma purtroppo la palla copita da Mirco finisce alta sulla traversa. Ormai lo scoramento in tribuna lascia il posto alla rassegnazione. E neanche La squadra sembra crederci piu’. E meno male che quasi sul finire della gara Del Piero insieme a Krasic trovano il modo di graziarci sbagliando un gol che sembrava gia fatto. Arriva cosi’ il fischio finale,. E mentre noi ci alziamo per andare mestamente verso l’uscita, vedo la Juve che festeggia sotto la curva degli “aribbattutti” : e bravi, bravi veramente questi pseudo Catanesi/Siciliani che tifano per la zebrata. Per come la penso io non sono degni di essere presi nemmeno in considerazione. Anche se loro poveretti, non sanno o non si rendono conto che non saranno mai presi in considerazione se non in occasioni come questa ma contenti loro …

CONSIDERAZIONE FINALE

Il 3-1 finale e’ troppo ingeneroso nei confronti del Catania. Purtroppo la differenza l’ha fatta il cinismo della squadra avversaria specialmente sotto porta. La Juventus da parte sua ha fatto la migliore partita della stagione questa sera. Ho visto per certi tratti il Catania che piace a noi tifosi. Ho visto un Catania con tanto cuore, con una buona organizzazione di gioco, ma che purtoppo stavolta ha peccato proprio nella tanto decantata fase difensiva. Poco concreto sotto porta con alcuni uomini in evidenza, su tutti : il Papu Gomez, il giovane martinho ed un ritrovato Pablo Ledesma che piano piano inizia a trovare una condizione fisica accettabile facendo vedere che il Catania puo’ contare su di lui. Marco Giampaolo non e’ stato premiato per la sua voglia di vincere la partita, abbiamo perso e’ vero, ma stasera il Catania mi e’ piaciuto per lunghi tratti e sono convinto che nel prosieguo del campionato la squadra sara’ in grado di darci molte soddisfazioni. Tutto sommato  questa partita ha dimostrato che un po’ di equilibrio in piu’ ci vuole in certe partite su questo debbo dare  completamente ragione a Marco Giampaolo.

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO:” FORZA CATANIA!”

CATANIA-JUVENTUS 1-3 MARCATORI: 35′ Pepe, 37′ Morimoto, 44′, 58′ Quagliarella

Catania (4-3-1-2):

Andujar; Potenza, Silvestre, Terlizzi, Alvarez; Ledesma, Biagianti, Martinho (88′ Carboni); Gomez (71′ Ricchiuti); Morimoto (68′ Antenucci), Maxi Lopez. All.: Giampaolo

Juventus (4-4-2):

Storari; Sorensen, Bonucci, Chiellini, Grosso; Krasic, Melo, Aquilani (57′ Sissoko), Pepe (88′ Salihamidzic); Quagliarella (80′ Del Piero), Iaquinta. A disp.: Manninger, Motta, Legrottaglie, Lanzafame. All.: Delneri

  29 Commenti per “Catania-Juventus, vista da un tifoso…”

  1. Ip Address: 82.145.210.153

    Buon giorno a tutti pari , ciao me frati Mariu ! Grazie come sempre. Sono d’accordo su la tua disamina e aggiungo che il Catania e una squadra forte e che giampaolo a sbagliato un altra volta , a OSATO con squadra sbagliata! Questa era una partita da giocare come contro la lazio , a sottovalutato la rubentus convinto che magari era stanca e psicologicamente non ok dopo il ko e l’eliminazione ottenuta in coppa! Loro invece hanno fatto il nostro gioco , 3-4 contropiedi e via , infatti del neri a utilizzato il 4-1-4-1 e ha concretizzato quasi tutto quello che ha creato la sua squadra! A me personalmente il Catania di ieri mi è piaciuto tanto però lo ribadisco abbiamo osato con la squadra sbagliata ,una squadra che ha usato il modulo tanto amato dal nostro giampaolo………

  2. Ip Address: 83.103.74.23

    Buongiorno a tutti.

    Grande Mario!

    Quoto Matteocifalotu su tutto ed aggiungo: Potenza non è cosa! Doveva giocare Alvarez al suo posto e Capuano a sx. Biagianti e Terlizzi avevano le gambe molli. 😥

  3. Ip Address: 82.145.210.61

    Ciao pippo comu stai? non azzicca una gianpaolo! Il gioco che ha proposto giampaolo lo doveva fare a lecce,genoa,verona e in casa con bologna ,bari, udinese e fiorentina ma non con la rubèntus! Appoi su dalhia ce du di marzio ca e na cucca pazzesca! Ma picchi non si ni va a commentari u so napuli!!! Io spero per prima cosa che domenica si gioca e poi che il Catania con il cagliari giochi come ieri, i tre punti sono assicurati………….

  4. Ip Address: 90.1.227.252

    Buongiorno a tutti.
    Prima di tutto non cambio il mio Nick, VIA GIAMPAOLO, ieri con la mente in subbuglio non ho voluto scrivere, ma oggi in piena serenità e dopo aver sentito l’intervista del sig Giampaolo alla Rai ” e Megghiu ca si ni va” oggi il Catania non ha niente da invidiare come rosa a parte Juve,Milan Inter e Roma a NESSUNO!!!! ieri solo con la ignoranza totale in fatto di calcio di Giampaolo una Juve completamente in balia dei ns. giocatori ha potuto riprenderci e vincere nettamente a discapito anche del risultato, cioè potevono vincere anche 5 o 6-1 PERCHE’ ? picchi nun è cosa………Giampaolo ancora fa giocare Potenza assurdo!!!!!! cuoto Matteo Giampaolo cosi deve giocare contro le squadre del nostro o più basso livello ma non contro le sopracitate quattro, gioca con Carboni e Biagianti davanti la difesa, ma ora è inutile di parlarne sono stanco incazzato e pessi ogni speranza, poi sul 3-1 mi entra Carboni………….. 😥 😥 😥 😥 😥 😥
    chissa a poi ma spiegati.
    Mario non ho avuto il tempo di leggere il tuo commento, mi riprometto di farlo stasera!!!

  5. Ip Address: 90.1.227.252

    Quoto Matteo sorry 😳 😳

  6. Ip Address: 88.45.219.250

    MATRI MIA CARUSI… 😀
    uso il dialetto così ci capiamo.
    ma non siete mai contenti allora!!!
    c’è da dare a pieno ragione a Giampaolo quando schiera la squadra con più equilibrio (che non vuol dire chiedersi in difesa). cmq lasciamo perdere tanto alcune orecchie resteranno per sempre sorde.
    prendiamoci in questa giornata le cose migliori. il bel gioco a tratti spumeggiante e il lento rientro in perfetta forma di ledesma. se pablo ritorna “pablo” ci divertiremo spesso nel proseguo del campionato.
    FORZA CATANIA 8) 8)

  7. Ip Address: 79.19.98.109

    salve a tutti raga…concordo con le argomentazioni di Mario…peccato perche ieri anche il catania ha perso il record di imbattibilita in casa in quanto nel 2010 finora non aveva mai perso in casa pero personalmente e secondo il mio modesto parere ieri siamo stati troppo belli da vedere specialmente nel primo tempo ma poco incisivi in tutta la partita la juve da squadra cinica qual e ha vinto la partita sfruttando e capitalizzando al massimo cio che ha creato…detto questo pero ci puo anche stare una sconfitta contro la juve e secondo il mio modesto parere e punto di vista ieri al di la del risultato abbiamo fatto una grande partita al di la del risultato peccato non aver concretizzato e gli errori difensivi che abbiamo comesso che potevano essere evitabili…pero per come ha giocato il catania ieri mi lascia ben sperare per il proseguio della stagione perche c e anche da dire che non sono comunque queste le partite che si devono vincere per forza…ieri e andata cosi…cerchiamo di riscattarci giovedi in coppa italia proprio in casa loro e vediamo se faranno del turnover…a questo proposito volevo chiedervi se qualcuno sa gia notizie se e dove trasmetteranno la partita…un saluto a tutti e un abbraccio rossoazzurro ai cari fratelli Denny e Giorgio…FOZZA CATANIA SEMPRE…

  8. Ip Address: 82.145.210.45

    Ciao giampiero ,io non capisco ! Ne capiamo tutti di calcio e a volte non vogliamo sentire! Ma io il Catania ieri non l’avrei fatto giocare come ha giocato ! Quel tipo di partita la deve fare domenica con il cagliari e poi la prossima con il brescia! Ma con la juve no, abbiamo fatto la fine del topo! Non è che non sono contento e che non ci voglio sentire , io la vedo cosi ! Forse non ne capisco di calcio ? Bo?!? Fatemelo sapere……..

  9. Ip Address: 82.145.210.45

    Ciao vittorio. Mi sono dimenticato di salutarti……..

  10. Ip Address: 88.45.219.250

    ciao matteo, a mio parere il vero catania sta perfettamente a metà fra quello visto nel primo tempio contro la juve e quello ad esempio contro il BARI per dirne una.
    se riuscissimo a essere più coperti a centrocampo come ci capita di solito avvantaggiando quindi il compito della difesa e riuscissimo a capitolarizzare maggiormente il grande lavoro fatto sulle fascie saremmo una squadra da 48/55 punti.
    ieri non avevamo i soliti nomi del centrocampo quelli per intenderci che fanno il lavoro sporco quello duro e poco visibile e sopratutto poco apprezzabile a quanti guardano la partita. la squardra a parte la partenza razzo che ha sorpreso la juve ha arrancato e esponendosi troppo facilmente alle ripartenze dell’avversario e siccome ieri alla zebra girava dritto abbiamo perso malamente.
    se vuoi sapere la mia. giampaolo con l’appoggio della dirigenza ieri ha sacrificato un punto per la piazza, in considerazione del fatto che certe partite con le grandi si possono pure perdere..
    dalla prossima partita avremo il catania visto recentemente.
    FORZA CATANIA 8) 8)

  11. Ip Address: 79.53.101.230

    Buon pomeriggio a tutti.Ho letto da più parti le varie opinioni dei tifosi rossazzurri,lascio da parte volutamente le varie disquisizioni delle testate giornalistiche e media sia locali che nazionali in modo da accentrare il mio pensiero nel confronto fra noi tifosi.Andrò controcorrente,rispetto ma non condivido chi dice che Giampaolo ha sbagliato,penso che bisogna valutare la gara a 360 gradi,se nella prima mezzora si fossero concretizzate le due occasioni di Ledesma o sarebbe andato a buon fine qualche tiro in porta staremmo qui a parlare di un’altra partita.E’ vero che ci sono stati degli errori,ma sono stati più individuali che non di impostazione tattica,forse Giampolo deve ancora lavorare molto su come tenere alta la tensione dei giocatori per tutti i 90 minuti,perchè dopo il pareggio del 1-1 si è ripetuto l’errore come Palermo e Lazio di prendere gol dopo appena pochi minuti,ieri dopo 5.Forse sarà sembrata un azzardo la formazione così spregiudicata,ma il Catania ha fatto mezz’ora di alto contenuto tecnico e solo degli episodi che non si possono concedere a squadre come la Juventus,hanno condannato la squadra.Nel secondo tempo il calo psicologico è stato evidente e su questo ancora il Catania non riesce a fare quel salto di “categoria” che la porterebbe a scrollarsi di dosso la nomina di eterna neo promossa.Il Catania a mio avviso ha tutte le potenzialità per fare un ottimo campionato e se io dovessi scegliere preferirei una squadra che sfrutti tutto il suo potenziale ogni partita,in fin dei conti non incontrerà sempre la Juventus,vorrei rivedere la stesso atteggiamento di ieri anche con le altre squadre,soprattutto con le pari grado,possono magari cambiare gli interpreti,ma l’atteggiamento e il sistema lo preferisco a partite come quelle con il Lecce,la Fiorentina o i primi tempi di Napoli o Bologna.A Cagliari penso che la squadra abbia tutte le potenzialità per fare risultato e mi sbaglierò, ma anche al S.Elia penso che Giampaolo apporterà delle novità.

  12. Ip Address: 82.145.210.45

    Giampiero come dici tu che gianpaolo ha giocato cosi per accontentare la piazza e qualcun’ altro, allora sono sempre più convinto che gianpaolo non e coerente con se stesso e che manca proprio di personalità trasmettendo il tutto al gioco della squadra! Di solito uno con i controcazzi da un’impronta alla sua squadra imponendo il gioco a qualsiasi squadra o squadrone vedi mihajlovic!!! Ciao peppe , purtroppo io critico gianpaolo perché non mi piace e l’ho scritto sopra il motivo! Siamo a metà campionato e ancora non si sa chi è titolare e chi deve stare in tribuna! Ieri visto che doveva accontentare la piazza perché non a messo in campo barrientos???perché a sostituito gomez con ricchiuti? Non potevano giocare assieme?? Io con i giocatori non c’è l’ho perché loro giocano e ci mettono l’anima e la faccia, ma devono ascoltare quello che gli dice il mister e a volte li vedo confusi……………. Adesso voglio vedere a cagliari che partita faranno , sempre se non salta ! Allora con il brescia deve fare la stessa partita Abbiamo visto tutti in coppa italia come e andata………….

  13. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio popolo rossazzurro…..

    io non ho niente da dire perchè ho detto tutto ieri sera…
    come qui siamo in una democrazia e libertà quindi ognuno esprime un suo parere
    Il Mondo è bello Perchè è vario….

    secondo me la squadra era troppo sbilanciata in avanti, ci voleva ieri una diga d’avanti la difesa (CARBONI) AL POSTO DI BIAGIANTI che ha sbagliato tutto quel che c’era da sbagliare. …. in fase di interdizione
    il suo ruolo, è quello di recuperare palloni e di dare una mano in difesa e infiltrarsi in fase offensiva

    la cosa buona è che ho visto in attacco un buon affiatamento e sincronia tra Lopez e Morimoto….
    peccato adesso bisogna recuperare i punti persi con il Cagliari….

    —————————FORZA CATANIA OVUNQUE E DOVUNQUE—————————-

  14. Ip Address: 79.53.101.230

    Matteocifalotu,comprendo qualche perplessità,ma penso che Giampaolo stia cercando di plasmare questa squadra con più sistemi di gioco,se è così richiede un pò più di tempo di una normale gestione,io fino a prima delle sue dichiarazioni pre gara contro l’udinese non sono mai stato tenero con l’allenatore del Catania,ma mi sono ripromesso di aspettare di vedere il suo lavoro ultimato almeno a un medio termine,cioè fino alla fine del girone d’andata.Per quanto rigurda la partita di ieri sera,voglio vedere il bicchiere mezzo pieno,certo a Cagliari mi aspetto lo stesso atteggiamento visto nella prima mezz’ora di ieri,ma senza gli errori commessi da qualche giocatore.adesso ti saluto,leggerò la tua eventuale opinione più tardi.

  15. Ip Address: 95.250.27.114

    Buonasera raga’!!! 🙁 🙁 🙁
    Come al solito bell’articolo della partita e mi trovo d’accordissimo con te.
    Dal tuo racconto della cronaca e’ uguale alla mia visione della partita di ieri.
    Ci siamo giocati due jolly. uno contro il Palermo e ieri contro la giuve.
    Penso anch’io come joe che ci voleva Carboni a fianco di Biagianti ma l’argentino da poco si e’ ripreso dall’infortunio e quindi chi metteva GMP? Vero che c’e’ Sciacca anche se non e’ il suo ruolo.

    Comunque voltiamo pagina e pensiamo a fare punti anche con il c..o, dobbiamo mantenere la Serie A.

    Un abbraccio rossazzurro a tutti!!! 😉 😉 😉

    Liotru let’s GO!!! 😥 😥 😥

  16. Ip Address: 95.250.27.114

    P.S.
    Mi sono dimenticato di citare “catanista” per il post della cronaca della partita, scusatemi!!! 😳 😳 😳

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    ciao Giorgio,
    d’avanti la difesa nella mediana è proprio il ruolo di Sciacca quindi poteva anche giocare lui….

  18. Ip Address: 82.145.210.69

    Ciao joe e giorgio……….. Peppe io so benissimo che a volte bisogna aspettare! Alla fine del girone di andata mancano 4 partite di cui 2 abbordabili e 2 molto difficili!! Mi ricordo l’anno scorso mancavano 2 partite alla fine del girone di andata ,arrivò mihajlovic , perse la prima in casa col livorno ma poi dalla seconda incominciò la scalata! Abbiamo giocato meglio di inter e roma ,abbiamo fatto un girone di ritorno da champions! Avevano 9 punti! Facevamo paura a tutti! Ma cosa più importante e che avevamo lo “STESSO ORGANICO” ! Quindi io ho aspettato anche troppo, e mi chiedo quanto tempo serve ancora per far ripartire questa splendida macchina di cui tutti sappiamo di cosa è capace? Non mi venite a dire che quest’anno non ce il malaka! E arrivato gomez che e degno sostituto abbiamo a barrientos sempre in tribuna……….. Cosa dobbiamo aspettare?????

  19. Ip Address: 94.37.28.234

    Buonasera a tutti, faccio un saluto globale perchè fortunatamente stiamo diventando tanti ed il dibattito si fa acceso (non violento) ed assai interessante.
    Anch’io, come è mia consuetudine, ho preso tempo per riflettere sulla partita e sviluppare serenamente la mia opinione senza che i commenti di media e web possano interferire sul mio pensiero che è libero e resta tale, come spero anche quello di tutti noi.
    Se dobbiamo perdere, se il nostro Catania deve perdere, allora preferisco perdere come abbiamo perso ieri.
    Ieri non si può neanche considerare che il Catania abbia giocato in casa, uno stadio che si tingeva per metà di bianco e nero, che squallore…migliaia di urla di gioia dopo il gol della Rubentus che arrivava dopo 35 minuti di assoluto ed incontrastato dominio rossazzurro.Il pari riagguantato dopo un minuto dimostra che la squadra ha carattere e qualità, il resto della partita importa poco non perchè io voglia fare come gli struzzi ma perchè il Catania di ieri così bene in stagione non aveva mai giocato.
    Ho visto un ottimo Gomez dietro le due punte (quanto le abbiamo attese ‘ste due punte!!), mi è piaciuto molto Morimoto che, per me, non meritava di uscire dal campo, disciplinato, combattente e risolutore, cosa si vuole di più?
    Biagianti, a parte l’omaggio a Quagliarella (che nessuno di quelli che abbia mai calcato un campo da gioco mi dica che era fallo perchè se no è meglio che vada a vedere il nuoto), ha giocato un primo tempo da incontrista e suggeritore delle ripartenze rossazzurre alla stragrande, ed era l’unica diga in mezzo al campo che fino allo 0 a 1 sembrava ampiamente sufficiente, la Juve non si era mai vista.
    Ledesma sempre più ai livelli che gli conosciamo.
    Martinho che mi sorprende sempre più ogni volta che lo vedo giocare; Lomonaco mi sa che c’ha azzeccato anche stavolta.
    Devo dire con obiettività che Silvestre ha giocato forse la sua peggiore partita da quando è a Catania, una volta può succedere, ma è sempre il nostro grande Silvestre.
    Maxi, primo tempo non pervenuto, secondo tempo avvolto dalla abulicità di tutta la squadra, peccato, ci è proprio mancato lui.
    Alla luce delle tante cose buone viste ieri e delle poche ombre credo che siamo sulla buona strada e che col tempo si possa solo migliorare; quando tutte le componenti saranno al top io credo che ci divertiremo e che faremo dei buoni risultati, magari cominciando da domenica prossima a Cagliari.
    Se la fiducia nel gruppo ed il coraggio li ha trovati Giampaolo non saremo adesso mica noi tifosi i profeti del non calcio e delle barricate ad oltranza.
    Coraggio Giampaolo, coraggio Catania, la strada è quella giusta, basta crederci.
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  20. Ip Address: 82.145.210.19

    Ciao marcello , non vorrei contraddire il tuo punto di vista ,però non sono d’accordo quando dici meglio perdere cosi che con le barricate! Ieri grazie alla prodezza di andujar un errore di krasic e uno del guardalinee e finita 1-3 se no era un umiliante 1-6! E se fosse finita con 5 gol di scarto cosa avremmo detto tutti? Comè , gianpaolo a sempre messo l’aspetto che per prima cosa Non PRENDERLE e poi mi fà una partita del genere contro una squadra pretendende allo scudetto? Io avrei giocato alla stessa maniere contro la lazio, li addirittura abbiamo sfiorato pure l’impresa! Lo detto prima con una squadra come la juve non si può giocare cosi scoperti………….

  21. Ip Address: 95.239.53.181

    Buonasera a tutti tifosi rossazzurri, in particolar modo a quelli provenienti da marte. :mrgreen:

    Matteo, sto bene grazie, e tu?

    Marcello, sono d’accordo su tutto quanto hai scritto. Tuttavia, pur confermando il fatto che nella partita di ieri sia mancato Maxi Lopez, bisogna dire che alla “Galina” è mancato il suggeritore che gli effettuava i passaggi filtranti, quei passaggi che lo mettevano in grado di infilarsi in mezzo a due avversari, anticiparli e mettere la palla dentro. Per ora nel Catania c’è solo Mascara capace di far questo e qualcosa, a volte, riesce a Ricchiuti. Ribadisco che Potenza non è cosa, per quanto si impegni. Ha lasciato sempre libero il suo uomo da marcare e la sua corsia. Per quel e riguarda Giampaolo, beh!, sono d’accordo con Matteo e Joe, non è con la Rubentus che si gioca così sbilanciati in avanti. Abbiamo fatto il loro gioco e siamo caduti in trappola proprio come degli sprovveduti. Le ripartenze avremmo dovuto farle noi!

    Comunque, sempre forza Catania. 🙁

  22. Ip Address: 82.145.210.10

    Ciao pippo, io sto bene aiu avutu troppu chi fari……… Comu finiu cu dalhia? I sintonizzasti i canali? Si non c’arrinesci lassa peddiri e veni ca ni mia ca si viri!! A pattita di coppa italia s’avissi a viriri nda rai o sbagghiu………….

  23. Ip Address: 82.145.210.10

    Mbare pippo autru ca marte , cu stu gianpaolo mi sta finennu arricoveratu o santa Marta!! Ogni simana mi fà acchiappari i nevvi!!!

  24. Ip Address: 95.239.53.181

    Rientro per dire che almeno stavolta a Giampaolo non gli si può dire che non ha osato! Anche troppo! :mrgreen:

    Comunque,al rientro di Spolli, la difesa deve per forza di cose essere questa:

    Capuano_____________Spolli___Silvestre____________Alvarez

    Uno su cui si può contare sembra Bellusci, quando è stato chiamato in causa si è sempre cmportato bene.

    ‘notte a todos.

  25. Ip Address: 95.239.53.181

    Ciao Matteuzzu!

    Dhalia a viru!! Comunque nà putemu avviriri u stissu a pattita ‘nzemi!

    T’arrivàu a tessira?

  26. Ip Address: 95.239.53.181

    A stanotti l’acidu mi stava spunnànnu u stomucu! Grazie Giampy! 😐

    …..e chi pòtti ròmmiri?

  27. Ip Address: 87.3.63.159

    ciao Mongibello,
    ma che mi hai messo capuano sulla destra 😀 😀 😀

  28. Ip Address: 87.3.63.159

    il Palermo ha perso 1 – 0 all’ultimo secondo 94:22
    😈 😈 😈

  29. Ip Address: 95.75.25.111

    pippo da tessera non sacciu nenti, ancora staiu aspittannu ca mi chiama a segretaria do calcio catania…………………………………..
    ci pottunu tagghiari u telefunu??????????????????????????????????????????????????????????? a tia tarruvau!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu