Catania Leonzio 3-2

 Scritto da il 13 agosto 2017 alle 23:24
Ago 132017
 

Termina la sfida tra Catania e Sicula Leonzio con un 3-2  gol di Curiale, Pozzo di buono e Russotto, incredibile rimonta dei rossazzurri  dopo essersi trovati in svantaggio di due reti realizzate da Arcidiacono nel primo tempo e Bollino nella ripresa,  la squadra di Lucarelli trova la forza di reagire in un secondo tempo ricco di gol e di emozioni.

Russotto: Una grande soddisfazione non solo personale, ma soprattutto del gruppo. Il calcio d’agosto è particolare, ma oggi abbiamo dimostrato grande carattere. Abbiamo dimostrato pregi e difetti, ma cercheremo di migliorare. Questa è una grande piazza che merita grandi vittorie come queste. C’è da lavorare, ma il tempo è dalla nostra parte. Dedica per il goal? A mia moglie che è incinta.

Lodi: Primo tempo così così, ho faticato un po’ a capire l’andazzo della categoria. Nella ripresa si è visto un altro Lodi, un altro Catania. Abbiamo avuto una grande reazione, una vittoria importante per il proseguimento della stagione. Contento per chi è entrato e ha fatto bene. Contento anche per chi ha segnato, una reazione dopo quanto avvenuto nella scorsa stagione. Se loro sono tranquilli possono fare bene.

Curiale: Sono stato bravo e fortunato nel goal. Abbiamo tante individualità, abbiamo giocatori che possono ribaltare la situazione in ogni momento. Siamo una grande squadra, dobbiamo solo limare alcuni piccoli difetti. Non possiamo prendere un goal come quello dello 0-2. Il pubblico si aspetta tanto da noi, siamo contenti e felici, possiamo fare bene e contiamo sul loro supporto. Pozzebon? Si sta impegnando tantissimo, vuole rimanere e sono contento che abbia fatto goal. Di Grazia è entrato e ha cambiato la partita.

Lucarelli: Cose positive e negative in questa gara. C’erano tanti ex avvelenati in questa gara e alcuni hanno giocato ‘la partita della vita’. Sono stati bravi a imbrigliarci nella prima parte di gara. Bollino e Arcidiacono ci hanno messo in difficoltà, ma ad agosto le gambe sono pesanti. Ho chiesto ai ragazzi pazienza perché alla distanza sarebbero usciti i veri valori in campo.

 

  12 Commenti per “Catania Leonzio 3-2”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    C’è molto da lavorare, difesa da registrare troppo fragile, centrocampo da rivedere , pochi cross e assist per l’attacco.
    speriamo che Lucarelli riesca a tirare qualcosa di buono….
    Primo tempo inguardabile, secondo tempo super.

  2. Ip Address: 5.90.226.236

    Carusi è dura non cantiamo troppo presto più di qualche giocatore sta ancora al mare e abbiamo giocato con la….leonzio b 🌃

  3. Ip Address: 2.238.18.189

    Fare 3 gol in pochi minuti significa tantissimo, credo che questa squadra abbia tutte le carte in regola per vincere agevolmente il campionato gli uomini e le potenzialità ci sono

  4. Ip Address: 195.31.204.114

    Buongiorno a tutti ❤️💙

  5. Ip Address: 195.31.204.114

    Dopo un brutto primo tempo, ecco il secondo tempo che il Catania riesce a recuperare un doppio svantaggio, dove a tratti si vede un buon gioco…. difesa da rivedere forse manca qualcosa

  6. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Mexxican
    Ho provato a registrarmi ma non ha funzionato………….. ma vediamo ci riprovo………

    Saluti a tutti

  7. Ip Address: 93.38.64.96

    buon giorno. Soddisfatto personalmente di come ha saputo reagire la squadra , ma la difesa è’ ancora da assemblare e la colpa la attribuisco alle amichevoli o meglio allenamenti condivisi con squadre di categorie inferiori che non hanno potuto è saputo testarla a dovere. Certo che a destra non abbiamo ancora quel difensore che ci occorre è speriamo sia solo dipeso da quel poco amalgama che ho scritto prima. Per fortuna che Ciriale, da poco entrato, ha segnato il gol che ha ridato morale ai nostri, consentendo poi di segnare con Pozzebon, apparso fino ad allora troppo sprecone e con un Russotto imbeccato al bacio dal piedino di Lodi. La prima è’ andata ma attenzione perché Lecce, Matera Trapani e Cosenza non sono la sicula Leonzio. Occorre lavorare e far maturare il centrocampo con Mazzarani e Caccetta apparsi ieri fuori da ogni logica di gioco. Coraggio andiamo avanti con pazienza e un ultimo plauso al pubblico ieri presente in forze .

  8. Ip Address: 78.15.9.23

    partita decisa dai cambi azzeccati, speriamo che Lucarelli capisce che Mazzarani non è uomo di centrocampo e diventa valore aggiunto solo se gioca nella metà campo avversaria. Difesa molle ma credo che dipende dalla stazza dei giocatori che entrano in condizione più lentamente.
    Forza Catania

  9. Ip Address: 2.238.18.189

    Io credo che non è stato facile giocare con la leonzio forse sarebbe stato meno impegnativo giocare contro il Lecce, quando incontri queste squadre è come affrontare 11 belve inferiorità, oltretutto rimontare 3 gol dopo essere stati fischiati dal proprio pubblico significa avere carattere. Sono d’accordissimo con cataneseanapoli per il discorso amichevoli, la squadra non è stata testata adeguatamente, però ritengo positiva la svolta nella ripresa, con i cambi si è visto un’altro Catania che mi auguro sia quello definitivo, sulla difesa io aspetterei per giudicare, se ricordate la passata stagione nelle prime 10 giornate avevamo la miglior difesa e poi tutti sappiamo come è andata a finire

  10. Ip Address: 151.35.48.221

    Tirando le conclusioni della partita di ieri sera, due ,in assoluto sono i fatti positivi, la vittoria in rimonta ,e la buona affluenza degli spettatori ! Molte le cose ancora da sistemare ! La squadra mostra carenza atletica e questo si spiega con la consueta preparazione ,ormai divenuta cronica , effettuata non in altura! Molti sono i giocatori nuovi e Lucarelli deve lavorare molto,però i cambi che ha saputo effettuare nel secondo tempo sono stati tempestivi efficaci e questo significa che vede il gioco e.lo sa interpretare con logica e ccmpetenza! Lodi si è mosso bene nel secondo tempo ! Sua la perla del passaggio per la confezione del terzo gol ! Vedremo presto le sue punizioni magiche ! Sono d’ accordo con qualche amico sul fatto che si vista ( secondo tempo. ) una grinta quella carica che l’ anno scorso si è vista raramente ! Però ,ricordiamoci che abbiamo vinto ,con tutto il rispetto’, contro una squadra che lotterà ,presumibilmente , nelle zone basse della classica ! Occhio alle prime tre giorinate di campionato!Vedremo come li supererà il Catania è solo allora avremo le idee più chiare! Sono convinto che il Catania del passato campionato non sarebbe stato in grado di rimontare due gol e poi vincere !

  11. Ip Address: 195.31.204.114

    D’accordo con te Armando sul fatto che la leonzio farà un campionato per la salvezza , ma ieri come dice Gaetano la leonzio scesa al Massimino era una squadra che ci teneva a fare bella figura…….per tanti motivi aldilà della vicinanza

  12. Ip Address: 79.13.51.193

    speriamo che non dobbiamo rimpiangere Bergamelli saluti a tutti

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu