Catania-Napoli : il derby dei vulcani…

 Scritto da il 16 ottobre 2010 alle 19:08
Ott 162010
 

 

la partita di domani viene vissuta In casa Catania, con una grandissima voglia di cancellare la brutta prestazione di Lecce. Serve a parer mio da parte della squadra, un migliore approccio alle cosidette partite facili (sulla carta); quindi viene naturale da parte di tutto l’ambiente chiedere una maggiore cattiveria quando si vanno ad affrontare questo tipo di avversari, avversari che a detta di tutti,(sempre sulla carta), lotteranno fino alla fine per la salvezza. Catania-Napoli e’ una partita dal grande fascino e ci vedra’ opposti ad una tifoseria a noi gemellata, una partita che mettera’ di fronte le squadre di due citta’ sotto molti aspetti gemelle, figlie entrambe di un vulcano, da questa parte L’Etna dall’altra il Vesuvio : simboli di due popoli che hanno il fuoco lavico nelle vene. Se da una parte la partita vedra’ gli azzurri impegnati a cercare di sfatare il tabù Massimino, (stadio che in serie A non li ha mai visti vincere contro il Catania), stadio difficile per il Napoli, stadio che finora non ha riservato grandi soddisfazioni ai partenopei. Dall’altra vedra’ i Rossazzurri alla ricerca di una vittoria che possa cancellare la partita di Lecce. Badate bene la partita servira’ anche per verificare le reali ambizioni della squadra e la sua reale consistenza tecnica a confronto di una delle formazioni che sembrano meglio attrezzate nella massima serie. Da una parte Il Napoli viene da una vittoria interna contro la Roma ma chiede continuità alle sue prestazioni. Dall’altra Il Catania viene da una sconfitta che ha lasciato l’amaro in bocca: anche per questo il confronto e’ fra i piu’ interessanti della giornata. Il Napoli fuori casa esprime un buon gioco. E’ una formazione che per le sue caratteristiche tecniche va meglio quando gioca fuori casa che fra le mura amiche; gli azzurri basano il loro gioco su una difesa attenta con ripartenze fulminanti, nelle quali vanno a nozze i tre davanti : Lavezzi, Cavani ed Hamisk che agisce da trequartista proprio dietro i due davanti.Non e’ ancora certa la presenza in campo dei due punteros sudamericani, potrebbero giocare al loro posto il mancato acquisto argentino Sosa e yebda. Personalmente e forse anche un po’ egoisticamente spero proprio che i due domani non facciano parte della contesa: con tutto il bene che voglio al Napoli ed il rispetto che ho per i suoi magnifici tifosi a noi gemellati …

DELVECCHIO TITOLARE

Giampaolo in conferenza stampa ha dichiarato che sarà Gennaro Del vecchio la novità della mediana rossazzurra: il centrocampista giochera’ da interno sinistro al fianco di Biagianti e Ricchiuti, viste le contemporanee assenze di Carboni e Ledesma. Delvcchio non giochera’come le ultime uscite da mediano davanti alla difesa ma giochera da mezzala. Il Catania di Giampaolo anche contro il Napoli giochera’ con il 4-3-1-2 in fase di possesso palla, mentre come sempre in fase di non possesso con il 4-1-4-1. in difensa Potenza fara’ l’esterno destro (ma occhio alla sorpresa Alvarez), la coppia Spolli-Silvestre centrale, completata da Capuano esterno di sinistra; in mediana centrocampo a tre, come detto, formato da DelVecchio, Biagianti mediano davanti alla difesa e Ricchiuti che giochera’ fra la linea di centrocampo ed attacco alle spalle di Maxi Lopez unica punta. Sugli esterni Mascara confermato a sinistra mentre Izco agira’ a destra (gomez come alternativa).

AMARCORD CATANIA-NAPOLI

il Catania è una squadra sempre complicata da affrontare tra le mura amiche per il Napoli, perche’ contro i partenopei, i Rossazzurri hanno sempre fatto prestazioni eccellenti. Sul manto del “Massimino”, rossazzurri e azzurri si sono affrontati 12 volte, ma per il Napoli : 0 vittorie in gare di serie A. Delle 12 sfide precedenti il Catania ha trionfato in ben metà delle circostanze, partita patta in 4 occasioni, e Napoli vittorioso solamente in 2 (nel campionato cadetto), con una differenza reti che vede il Catania doppiare i partenopei con 11 realizzazioni contro 5. Il secondo e ultimo trionfo azzurro al Massimino (allora Cibali), risale alla stagione di B 2002-03. Era la prima giornata del campionato. Partita accanita ma senza particolari spunti, è l’agonismo a dominare acuito anche da una pioggia battente che rendeva pesante il terreno di gioco. Dopo una prima mezz’ora senza particolari occasioni è il Napoli a passare in vantaggio: Sesa atterrato in aria da De Martis, è rigore trasformato da Dionigi che dagli undici metri spiazza Falconi. Il Catania tenta di controbattere allo svantaggio ma è più la furia del cuore ad abbozzare l’offensiva Rossazzurra che si infrange puntualmente contro l’ordinato undici azzurro. E dopo una traversa colpita da Sesa su calcio di punizione, è lo stesso svizzero su azione di contropiede portata avanti da Vidigal a fissare il risultato sul 2-0 finale, al Napoli i tre punti in una stagione che si rivelerà poi assolutamente deludente, e mister Rossazzurro esonerato per la seconda – e definitiva – volta in due settimane dopo il reintegro richiesto dalla squadra. Lo scorso anno l’incontro cadde nell’esaltante inizio di Mazzarri sulla panchina azzurra. Fu un pareggio a reti inviolate di grande determinazione per il Catania e di grande sofferenza per il Napoli, che alla fine con molta fortuna riusci’ a chiudere l’incontro a reti inviolate. ..

Riparte il campionato, quindi, ed il Catania dovra’ ripartire dalle sue certezze di formazione che in casa puo’ battere chiunque. Cercando una continuità di prestazioni finora mancata. Spero per un momento di ritornare indietro di qualche decennio quando sulla radio si sentiva quell’indimenticabile urlo : “clamoroso al Cibali!”

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO : ” FORZA CATANIA! ”

PROBABILI FORMAZIONI.

Catania (4-3-1-2):

Andujar; Potenza, Silvestre, Spolli, Capuano; Izco, Biagianti, Delvecchio; Ricchiuti; Maxi Lopez, Mascara.

All. Marco Gianpaolo.

A disposizione: Campagnolo, Alvarez, Terlizzi, Carboni, Ledesma, Gomez, Antenucci.

Napoli (3-4-2-1):

De Sanctis; Grava, Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Hamsik, Sosa; Lavezzi.

All. Walter Mazzarri.

A disposizione:

Iezzo, Santacroce, Cribari, Zuniga, Yebda, Dumitru, Cavani. Arbitro: Bergonzi di Genova

  25 Commenti per “Catania-Napoli : il derby dei vulcani…”

  1. Ip Address: 151.33.42.108

    bell’articolo mario complimenti domani solo per un risultato un solo grido fora i cucchi

    E FORZA CATANIA un saluto a tutto il popolo rossazzurro

  2. Ip Address: 151.33.42.108

    p.s. sono convinto e questa convinzione non me la toglie nessuno che come contesto di squadra il catania è superiore al napoli la vedo troppo da tifoso forse ma secondo me siamo superiori sempre come contesto di organico siamo superiori a genova bari cagliari brescia udinese fiorentina e ovviamente pure cesena bologna chievo e lecce poi ovviamente sara’ la squadra che deve concretizzare nel corso di tutto il campionato il suo talento di organico vedremo!! di sicuro sarebbe un peccato lottare per la salvezza anche quest’anno perche’ possiamo puntare tranquillamente più in alto

    di nuovo un saluto a tutti i tifosi E FORZA CATANIA

  3. Ip Address: 80.183.33.55

    Ciao Mario e cia Antonello. 8)

    Fozza Cataniaaaaaaaaaaaaaa!!!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  4. Ip Address: 94.246.126.96

    Buon giorno a tutti pari. Sta storia ca gomez non ioca non mi piace! Del vecchio non mi piace! Abbiamo giocatori con tocco di palla intelligenza e velocità , e iddu cu mi va a mettere u mastino del vecchio! Io ho paura di restare in inferiorità numerica perché il nostro avversario al centrocampo e molto veloce e di conseguenza ho paura dei falli che potrebbe fare del vecchio………….. Gomez invece ci assicurerebbe più velocità e maggiore possesso di palla a centro campo! Ma staremo a vedere , che Dio ce la mandi buona……… 🙂

  5. Ip Address: 94.246.126.96

    Comu e u tempu a Catania? Ca spuntau a prima nivi nte muntagni!

  6. Ip Address: 79.49.91.34

    Buongiorno raga’!!! 😀 😀 😀
    Qui Napoli, dopo che di prima mattina a fatto un acquazzone allagando le strade (senza tombini, ormai non li fanno piu’ per risparmiare), in questo momento e’ uscito il sole!!! 😆 😆 😆
    In altri siti si parla sempre di Barrientos!!! 🙄 🙄 🙄
    Se non e’ ancora pronto che ci puo’ fare Giampaolo? 😐 😐 😐
    Persiamo a tifare chi gioca!!!
    Oggi importante non perdere, poi il Napoli ha la partita con il Liverpool in settimana e quindi giochera’ al risparmio. Dico ai nostri ragazzi di giocare con intelligenza, cuore e grinta!!! 😡 😡 😡

    Liotru let’s GO!!! 😈 😈 😈

  7. Ip Address: 151.33.44.83

    Buongiorno a tutti pari. 😉

    Il tempo e’ variabile Matteo, il cielo e’ parzialmente coperto e ci sono nuvoloni che non promettono niente di buono, speriamo che tenga.
    D’accordo con te su Gomez. Su Del vecchio le tue perplessita’sono anche le mie (non mi e’ mai piaciuto), ma debbo dirti in tutta onesta che in allenamento l’ho visto piu’ voglioso di fare. Come te ho paura per la sua fallosita’ e mi auguro che il Catania oggi non rimanga in dieci uomini. Solo il campo potra’ dirci chi ha ragione : noi tifosi o chi e’ preposto dalla societa’ a fare la formazione, Cioe’ il mister ..

    Buona partita a tutti e :FOZZA CATANIAAA!!!

  8. Ip Address: 151.33.44.83

    PS Giorgio

    Oggi l’importante e’ Vincere. Il calendario adesso si fa’ tosto e non possiamo permetterci di lasciare punti in casa …

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon giorno popolo rossazzurro………..

    forza ragazzi facciamo vedere al napoli de chi pasta siamo……

    mi raccomando voglio passare il resto della domenica in pace e serenità…………….

    ——————————————-FORZA CATANIA——————————————

  10. Ip Address: 79.49.91.34

    Ciao Mario. 😈 😉
    E’ vero il gioco si fa duro e bisogna fare punti contro il Napoli.
    Su Del Vecchio che ho conosciuto a Napoli, anche io ho delle perplessita dovuta ai falli.
    Spero che ritorni “guerriero” e che segni come una volta.

    Liotru let’s GO!!! 😈 😈 😈

  11. Ip Address: 85.41.235.41

    Calcio, Catania, Giampaolo: “Napoli, avversario duro”
    16.10.2010 15:46 di Napoli Magazine Fonte: Itasportpress

    Consueta conferenza stampa per il tecnico del Catania, Marco Giampaolo, che ha parlato alla vigilia della partita del Massimino contro il Napoli: “Conosciamo tutti le qualità del Napoli, andremo ad affrontare una delle squadre più forti del campionato. Hanno un reparto offensivo davvero micidiale con Cavani che è uno dei migliori bomber in circolazione. Abbiamo avuto due settimane per studiarli e per preparare una partita che dovrà essere accorta. Non dovremo commettere errori e soprattutto occorrerà tanto sacrificio – ha detto Giampaolo – Dobbiamo dimenticare in fretta la partita di Lecce. Quella di domani è un’occasione da centrare. Abbiamo analizzato gli errori fatti contro i salentini e non li ripeteremo. Sono soddisfatto del lavoro della squadra perché ha risposto bene sia al cambio di modulo ma pure nell’atteggiamento in campo. Non so quando arriveremo al 100% ma posso dire che stiamo bene sia fisicamente che mentalmente. La formazione di domani? Delvecchio giocherà titolare al posto di Ledesma. Gennaro ha una grandissima esperienza in serie A e ogni volta che viene chiamato in causa dimostra grande entusiasmo e questo deve essere da esempio per tutti i compagni. Llama? Ha recuperato bene in queste due settimane. Lo vedo pronto e punto molto su di lui. Non ci sono partite facili o difficili in serie A. Bisogna stare all’erta sempre, sia che giochi contro una grande sia che incontri il Lecce. Questo è il messaggio che la squadra ha recepito e che terrà presente per il proseguo del campionato”.

  12. Ip Address: 85.41.235.41

    speriamo bene Giampaolo !!!!!!!!!

  13. Ip Address: 82.90.56.161

    Ciao a tutta la rossazzurranzaaaa!!! Sempre un saluto particolare a me frati Marioooo!! nessuno me ne voglia….
    Mancano 2 ore e mezza e giá staiu friennu… oggi la vedo in tv con un napoletano e u vogghiu viriri chiangiri!!!! ahahahahah

    FOZZA CATANIAAAA!!!! NICOLA SEMPRI NDO CORIIII!!!

  14. Ip Address: 94.246.126.186

    Ciao Mario , Joe,Giorgio, Mongibello , Antonello, Salvo da panama a tutti gli altri che verranno dopo di me. Salvo fatti regalare un corno do Napoletano ca potta bene! Un amico napoletano invece mi disse due giorni fà , se vincete e perché stiamo pensando al liverpool! Io lo mandai a c…….e e gli dissi noi vinciamo perché siamo più forti!!! Spero nell’incitamento del Massimino IL 12mo IN CAMPO! 🙂 🙂 forza Catania , mario tifa pure per noi!

  15. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno a tutti.
    Ieri ho visto Milan Chievo ed allora? spero che l’abbia vista anche Giampaolo…il Catania con la dovuta grinta giocava contro il Milan…forse meritava di più che il pareggio,
    Oggi giochiamo contro una squadra che ha me non piace sia per il suo allenatore, sopravvalutato che il suo presidente, supermontato, io voglio vincere per 2 motivi primo sono tifoso solo del Catania è tanto basta, secondo sono tifoso del Catania è tanto basta..
    Ora riguardo Del Vecchio, ieri ho detto spero che mi chiuda la bocca, poi se sbaglia continuero’ a mandarlo affanculo sia a lui che al suo mentore…..anzi se oggi il Catania non vince è solo colpa di Giampaolo!!! Mister hai uno squadrone, pensa in grande!!!!
    OGGI 11 👿

  16. Ip Address: 212.195.241.127

    Speriamo che Giampaolo non cambi ogni 5 minuti!!
    Gomez dalle ultime notizie gioca

  17. Ip Address: 94.246.126.201

    Ciao chiarezza, anche su dalhia danno gomez in campo come punta destra esterna Meglio cosi! Alternative a del vecchio ci sarebbe Barrientos!. Ma come al solito non gioca…..

  18. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Matteo
    Penso che Lo Monaco centri, adesso 11 👿

  19. Ip Address: 212.195.241.127

    4-4-2

    Gomez-Biagianti-Mascara-Llama
    Lopez -Antenucci

  20. Ip Address: 212.195.241.127

    A Di Marzio non lo sopporto più 👿 👿
    Cmq Onore ai giocatori, se vincevamo 2-0 eravamo ancora in debito!
    Del Vecchio davanti la difesa sta facendo la sua figura!

  21. Ip Address: 212.195.241.127

    Ricchiuti si Ma al posto di Del Vecchio!!!!!!

  22. Ip Address: 212.195.241.127

    Antenucci MAI????

  23. Ip Address: 85.41.235.41

    partità tosta un super portiere del napoli senza avranno preso tre goal……

    sono contento per Gomez anche se non ha brillato …..

    contento anche per il ritorno di Llama cosi finalmente il mister può praticare il suo 4-4-2…..

    per noi oggi è stato un punto d’oro per non dire che abbiamo perso 2.

    ho visto una squadra che lotta, questo è un buon segno ….
    pazienza alla prossima…..

  24. Ip Address: 212.195.241.127

    Joe oggi abbiamo perso 2 punti!! che sommati a Chievo e Lecce fanno 8 punti meno 3 col Parma n’avanzamu 5 😉

  25. Ip Address: 82.58.128.127

    Ciao a tutti, ragazzi rossazzurri!

    1.Del Vecchio è il solito cane e Giampaolo, dopo tutti i fischi dalle tribune, dovrebbe capirlo. Come tante altre volte e come alcuni di noi, vedi Mattecifalotu, Catanista e Chiarezza, tanto per dirne alcuni, avevano pronosticato, abbiamo giocato in 10 contro 11 fino alla sostituzione. 🙁

    2. Bene Gomez che ha segnato la sua 1^ rete. 🙂

    3. Sono felice per i rientro di Llama che con il suo apporto ci farà tornare grandi. 😀

    4. Purtroppo Maxi Lopez non si è ancora sbloccato (non è per niente quello del finale dello scorso campionato) e ……. speriamo bene! 😥

    5. De Santis iàvi u c… ruttu!!! 👿

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu