CATANIA-PALERMO, VISTA DA UN TIFOSO

 Scritto da il 3 aprile 2011 alle 20:50
Apr 032011
 

PROLOGO

Mi alzo di buon mattino, sono in fase adrenalinica. Da tanto, troppo tempo non rivedo il rosa-nero palermitano sugli spalti e, il cuore mi dice che oggi alla fine dell’incontro li faremo più neri che rosa è una sensazione che sento intimamente anche se so che la partita non sarà delle più facili ma, mi voglio abbandonare al più incauto ottimismo.

Faccio una rapida colazione al bar e mi sento con mio fratello, oggi non la vediamo nel solito posto ma dall’altra parte della tribuna da dove voglio godermi lo spettacolo dell’Angelo Massimino pieno in ogni ordine di posti. Vado con la memoria a tempi andati e il cuore inizia a trotterellare dentro il petto in maniera malsana…

Ho mandato giù velocemente il mio panino. Mentre mi appresto allo stadio, vicino a me, una folla che non vedevo da qualche tempo mi da’ una bella sensazione. Lo sciamare contento della gente mi apre il cuore e mentre mi avvicino sempre più verso la porta d’ingresso della tribuna ancora il cuore inizia a trotterellare vertiginosamente…

Sono dentro lo stadio, ritorno ragazzino mentre cerco il mio posto in tribuna. Mi siedo, mio fratello parla con una persona da lui conosciuta mentre i ragazzi in mezzo al campo iniziano la fase del riscaldamento. Che bello, vedo nuovamente lo stadio di rossazzurro vestito; sento nuovamente la bellezza dell’attesa. L’adrenalina sale al limite consentito: la stessa dei giorni vissuti con un Catania vittorioso. Entrano i palermitani vedo nuovamente il rosanero riempire il settore ospiti dello stadio e mi chiedo: senza gli eterni rivali può esserci un vero derby? No – mi rispondo – senza gli sfottò rivolti ai rivali, la gioia di un’ eventuale vittoria non sarebbe la stessa …

L’altoparlante da’ le formazioni, con mia somma sorpresa vedo che Cosmi non schiera in campo ne’Pastore ne’ Miccoli: misteri del calcio! Nel Catania non ci sono novita‘ in formazione, tutto come previsto.

PRIMO TEMPO

Parte bene il Catania, cerca di fare la partita ma alla prima azione di contropiede Hernandez mi procura un’emozione tachicardica con un tiro al volo che si spegne alto sulla traversa … uff! Grande sospiro di sollievo. Ancora l’uruguagio s’incunea ma Andujar blocca in uscita. Vedo Maxi ricevere la palla a centrocampo, la Galina salta il primo, il secondo. Mi alzo, strattono mio fratello mentre Maxi prosegue la sua corsa verso l’area … Bergessio s’incunea al centro, Maxi la mette verso il suo compagno … mavaff … sbatto energicamente mio fratello mentre vedo la palla andare velocemente in fallo laterale e lui di rimando mi sbatte con forza mentre sotto di noi le imprecazioni all’indirizzo di Gonzalo si sprecano. Un paio di bordate da lontano di Bacinovic chiudono un primo tempo da dimenticare. In questa prima frazione di gioco ho ammirato un grande Ricchiuti (vedevo in alcuni momenti Davide baiocco), per lo spirito, l’aggressività’ la voglia di vincere. Insieme a lui Carboni diga impenetrabile di centrocampo Schelotto in alcuni momenti imprendibile un Maxi Lopez con una grande voglia di fare e uno Spolli all‘altezza della situazione. Gli altri benino ma troppo contratti. Vado a prendere un caffè…

SECONDO TEMPO

Le squadre entrano in campo con gli stessi undici del primo tempo. Il Catania ha voglia, di fare sua la partita, si vede. Scatta Maxi, si defila sulla sx mette in mezzo, Balzaretti è in anticipo su Lodi smorza di petto la palla verso Sirigu. Vedo Lodi che la cerca, non la prende. Mi alzo, guardo la palla che rotola lemme lemme verso la porta: un boato scuote il Massimino …Goool, Gooooool, Goooooooooooool. Facciamo un balzo in avanti io e i miei dirimpettai di posto e, mentre esultiamo la tribuna balla con noi. La curva Rosella è ammutolita, spenta: noi felici e increduli a fatica ci ricomponiamo, il frastuono è incredibile, dura un bel po’ mentre si rimette la palla a centrocampo; la gioia rimane incontenibile. Il Palermo prova una timida reazione, noi non stiamo nella pelle, Mariano guarda un tiro di Hernandez andare a fare la barba al palo… Mamma mia che brivido! Ancora Catania con Bergessio che fa le prove generali del gol. Tira al volo Gonzalo ma il tiro è deviato in angolo: e’ tutto molto bello! Batti e ribatti, la partita pare decollare Mariano Andujar si fa ammirare per una respinta su tiro di Balzaretti.

Il Palermo però non ha fatto i conti con un piccolo genio in mezzo al campo di nome Adrian Ricchiuti lui per fortuna nostra, gioca con la maglia del Catania. Prende la palla in mezzo al campo la gira al volo per Bergessio. Lui s’invola sulla sx … vai Gonzalo, vai, vaiiiii … mentre vedo la splendida palombella dell’argentino infilarsi all’incrocio dei pali dietro di me una persona mi salta addosso, mi accavalla le gambe sopra e iniziamo a trotterellare gridando insieme a squarciagola; vado due gradoni sotto mentre mio fratello m’insegue a fatica, mi scrollo di dosso l’intruso; mi abbraccio forte con lui e ci rimettiamo felici a sedere …Entra Ledesma al posto di Gonzalo, dalla tribuna qualche mugugno di disapprovazione. Non capisco e m’incazzo! Il buon Pablo ci mette poco a prendersi la sua rivincita contro questi imbecilli patentati. Scatta la lepre Schelotto sulla fascia, serve al centro Pablo che la da’ a Maxi. La galina si gira e tira, Sirigu ribatte corto sui piedi di Ledesma. Lui è lesto a fiondarsi sulla palla e mette in rete … Vola Pablo polemicamente con il dito sulla bocca verso i contestatori, voliamo noi sulle ali di un risultato eccezionale. Le tribune sembrano cedere di fronte a tanto entusiasmo, il mio cuore inizia a battere di nuovo freneticamente: mi siedo mentre una forma d’incontrollabile allegria prende il sopravvento: e vai!

Il Palermo crolla, non c’e’ più in campo. Simeone toglie prima Ricchiuti per Gomez e poi Lodi per Pesce. Passano pochi minuti quando Gomez fa vedere di aver capito la lezione mettendoci il massimo impegno per rendersi utile alla causa. Scatta velocemente sulla sua fascia, alza la testa e serve Pesce con un pallone preciso che il piccoletto aggancia incuneandosi verso la porta… ci alziamo, Pesce prende la palla di rimbalzo e con un pallonetto salta Sirigu in uscita e infila la palla in rete. Il Massimino esplode di gioia, un urlo pazzesco si alza dalle tribune del vecchio stadio che traballa notevolmente al nostro allegro e felice saltellare … Finisce in gloria, Il Catania sembra pago dal risultato e controlla nonostante dalle tribune s’invochi il quinto gol: ma così può anche bastare.

Le mie attese più ottimistiche si sono realizzate in una giornata che rimarrà impressa per tanto tempo nella nostra memoria di tifosi.

Questa vittoria ci ripaga di tutte le amarezze vissute in questo campionato, è stata una bellissima gioia vissuta minuto dopo minuto: grande Catania.

CONSIDERAZIONI FINALI

La grande verve umoristica del Catanese non ha molti riscontri in giro, alla fine è stato fantastico sentire il coro:salta con noi Fabrizio Miccoli. Coro ampiamente meritato dal piccoletto in rosanero che durante la settimana aveva cantato e decantato la forza superiore del Palermo rispetto al Catania. Come direbbe un tal famoso:“non dire gatto se non c’e’ l’hai nel sacco” … caro Miccoli: “assuppa e potta a casa!”

Su tutti mi è piaciuta la prova di Adrian Ricchiuti, di un infaticabile Carboni, bene anche Schelotto e Spolli, Mariano Andujar finalmente all’altezza della situazione.

Tutti in ogni caso sopra la sufficienza. Un grazie sentito al Cholo che piano piano trasmette il suo cuore e il suo carattere a una squadra che prima di lui sembrava amorfa e priva di personalità.

Adesso si va a Bari per chiudere tutti i discorsi alla faccia dei cucchi e dei chianciulini di professione!

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO:”FORZA CATANIA!”

  51 Commenti per “CATANIA-PALERMO, VISTA DA UN TIFOSO”

  1. Ip Address: 87.21.67.20

    Buonasera a tutti…..
    bel articolo Mario, poi con la foto di Pastore che pascola le pecore 😀 😀 😀 come godoooooooooooo 😆 😆

    LA SICILIA SIAMO NOI…..

  2. Ip Address: 92.135.80.36

    al 100% d’accordo con te caro Mario è come giustamente dici, ripeto la tua frase……

    Adesso si va a Bari per chiudere tutti i discorsi alla faccia dei cucchi e dei chianciulini di professione! 😛 😛 😛

  3. Ip Address: 79.2.34.221

    Grande Mario! Partita nuovamente vista con il tuo racconto! Non ti nascondo che al secondo gol ho pianto di gioia e mia moglie per l’ennesima volta mi ha detto che non sono normale! Pazienza, chicciaiaffari! :mrgreen:

    Com’è bello abbattere i “palemmicani!
    Godoooooooooo anch’io!! 😆 😆 😆 😆

    Domenica abbattiamo il Bari!! 🙂

  4. Ip Address: 87.21.67.20

    Buona notte a tutti…..

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno popolo rossazzurro….

    Dopo l’impresa di ieri per me ritengo che il ns. Catania E’ SALVO.

    Lo so che mancano 5 per i fatidici 40 punti, ma sono certo che la squadra farà anche di più 😀 😀 😀

    ————————————–FORZACATANIA46———————————–

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    ESCLUSIVA ITASPORTPRESS- Catania, Lo Monaco: “Siamo ad un passo dal nostro scudetto. Tifosi ritornate allo stadio, io resto fuori”
    03.04.2011 19:06 di Marco Platania

    Non era presente oggi al Massimino l’ad del Catania, Pietro Lo Monaco ma la sua gioia per il derby stravinto col Palermo è stata ugualmente grande anche se vissuta a decine di km di distanza dallo stadio catanese. Il plenipotenziario dirigente rossazzurro commenta in esclusiva ai microfoni di Itasportpress il successo della squadra etnea contro i rosanero.

    Direttore, il primo match point dei tre che lei stesso c’aveva indicato nei giorni scorsi, non è stato fallito. Adesso quante chance ha il Catania di raggiungere la salvezza?

    “Le chance, inevitabilmente, sono aumentate e anche tanto. Non mi piace fare percentuali ma siamo davvero a un passo dal “nostro scudetto”, nonostante dietro le altre squadre invischiate nella lotta per non retrocedere sono vive e a dimostrarlo sono i risultati. Questo è un campionato dove vale il celebre proverbio “mai dire mai”. Qualcuno dice che il Catania debba salvarsi per forza. Chi l’ha detto? Il Catania deve meritare sul campo il raggiungimento del suo obiettivo, ma spesso ho sentito dire a qualche presunto saccente che la salvezza era facile da conseguire e che solo noi potevamo buttare via la permanenza nella categoria. Falsità. Noi ci siamo quasi, ma questo è un torneo difficile, molto livellato e se, come sembra, riusciremo a centrare l’obiettivo, sarà merito solo del grande lavoro e della grande applicazione”.

    Cosa mi dice sulla splendida cornice di pubblico che ha assiepato curve e tribune del vecchio ‘Cibali’?

    “È la prova lampante che per raggiungere la salvezza necessitiamo di grande coesione da parte delle cinque componenti. Il pubblico è una parte troppo importante per noi ma ultimamente si era annacquata. Oggi i tifosi sono accorsi in massa ma dovrebbe essere così ogni domenica, non soltanto nel derby col Palermo”.

    Alla fine del primo tempo immaginava una vittoria così larga?

    “Penso che nessuno dei presenti immaginasse uno scarto del genere però ero molto fiducioso. Sullo 0-0 ero convinto che i ragazzi avessero tutte le carte in regola per portare a casa la vittoria, oltretutto, checché ne dica Cosmi, il pallino del gioco lo abbiamo avuto in mano noi nel primo tempo e c’è stata solo qualche ripartenza pericolosa del Palermo soprattutto grazie all’uruguaiano Hernandez. Comunque, lungi da me fare polemica, ognuno la partita la vede a modo proprio. La nostra vittoria è senz’altro meritatissima”.

    Tornerà allo stadio?

    “Per adesso non ho nessuna intenzione di tornare. L’importante comunque non è la mia presenza o meno all’interno del ‘Massimino’. Quello che conta è il lavoro e io intendo dare risposte in tal senso”.

  7. Ip Address: 83.103.74.23

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  8. Ip Address: 88.45.219.230

    amici rossazzurri buongiorno e buona vittoria a tutti.
    innanzi tutto un grazie a quanti ieri sul campo mi hanno fatto vivere un gioia grandissima. mio figlio al 3° goal mi ha abbracciato così forte da diventare un tutt’uno con me… 😛
    come avevo scritto venerdì al di la del modulo occorreva corsa e determinazione e i ns. splendidi leoni ce l’hanno messa tutta.
    altro grazie al direttorissimo PIETRO IL GRANDE. direttore vieni allo stadio ma se lo fai per scaramanzia fai pure… noi tifosi ti stimiamo .
    un ultimo grazie all’artefice di tutto questo il presidentissimo numero uno dei tifosi NINO PULVIRENTI “uno di noi” grazie presidente.

    ps suggerirei in lega come publicità progresso di mandare le immagini del vero tifo da stadio del Massimino con donne e bambini sugli spalti in una vera festa dello sport … LA SICILIA SIAMO NOI e… pure L’ITALIA

    FORZA CATANIA
    8) 8)

  9. Ip Address: 79.19.189.14

    Buogiorno a tutti gli amici rossazzurri,ieri allo stadio si è rivissuto quello che da qualche tempo si era perso,uno stadio gremito che tifafa a più non posso,bisogna dare merito soprattutto alla curva nord che riesce a trascinare tutto lo stadio.Per quanto riguarda la parte tecnica della gara,ho visto un primo tempo bruttissimo per merito di tutte e due le squadre,un Palermo attendista nella speranza di colpire in contropiede,ma soprattutto un Catania che si schierava con un 4-5-1 e aveva timore di osare.Solo a sprazzi,grazie ai lanci di Lodi per Schelotto,alle scorribande di Ricchiuti e il lavoro di Lopez,il Catania dava segni di vita ma non c’era un disegno tattico ben preciso,la squadra giocava per intuizioni individuali.Nel secondo tempo grazie al fortunoso vantaggio e con il Palermo che si è catapultato in avanti la partita ha preso la piega che tutti conosciamo,penso che sia stata più una vittoria del cuore e dei singoli che non della squadra,questo per ciò che riguarda la parte tecnica,poi sicuramente è stata la vittoria del gruppo,perchè almeno un merito mi sento di dare a Simeone,cioè quello di riuscire a tenere il gruppo unito,certo è facilitato dai tanti connazionali ma va bene così.Un ultima chiosa,scusate ma Bergessio sulla fascia non si può vedere. :mrgreen: :mrgreen:

  10. Ip Address: 79.19.189.14

    Ciao Giampiero,concordo,grande tifo e sportività.

  11. Ip Address: 79.19.189.14

    Catania esaltato dalla stampa argentina: “L’armada del Cholo goleò al Palermo”
    04.04.2011 09:30 di Antonino Bulla articolo letto 250 volte

    Anche dalla lontana Argentina arrivano gli applausi e i complimenti al Catania di Diego Simeone che ieri ha battuto con un netto 4-0 i cugini del Palermo nel derby di Sicilia. La squadra più argentina d’Europa come sempre è stata seguita con grande attenzione dagli sportivi sudamericani che hanno potuto godere delle immagini del Massimino in diretta tv. Sotto i colpi di Bergessio e Ledesma, il Catania, ha conquistato la prima pagina dei maggiori quotidiani argentini per quanto riguarda lo spazio dedicato ai campionati europei. “Con la goleada entre los dientes”, ha titolato l’autorevole quotidiano ‘Olè’ mentre per il ‘Clarin’, “El Catania del Cholo goleò al Palermo”. Per ‘TN’ l’armata di Simeone ha vinto la battaglia di Sicilia, “La armada argentina ganò la batalla de Sicilia”. Per ‘TycSports’, l’apporto degli argentini è stato determinante nel successo degli etnei: “Aporte argentino en goleada del Catania” e ancora riflettori punti sul gran gol di Bergessio: “Catania festeja de la mano de Bergessio”.

  12. Ip Address: 92.135.80.36

    Oggi non sento discussioni, grande Simeone, Marino esonerato, lo volevano tutti a Catania, Cosmi esonerato molti lo volevano a Catania per il dopo Giampaolo, Sampdoria a 3 punti si mancano Cassano e Pazzini ma giocano in 11 ed al Catania gi infortunati non mancano!!! Vedi Biagianti, Izco, Llama fondamentali con Sinisa, Parma Giovinco, Candreva, Speranze italiane 😐 😐 😐 😐 Crespo Amauri e chi ne ha più ne metta a 3 punti Brescia e Cesena con i ns. ex Baiocco, Colucci, Caserta…………….senza speranza…. io ieri quando il Brescia a vinto ero contento, il Catania puo’ prendere il Bologna che se perde 3 punti è solo colpa sua, noi abbiamo i conti in regola!!! ed il Chievo già a tiro!!!
    So che non vale nulla quello che dico , ma ha ragione al 100% Lo Monaco perchè ieri in 20.000? e contro le altre???
    da qui alla fine incominciando con la Lazio in 20.000 e anche se si perde a Bari 😐 😐 😐 sempre in 20.000 ed arriviamo a 45 punti IL RECORD!!!

  13. Ip Address: 79.23.106.73

    A chi chiede perchè col Palermo in 20.000 e con le altre squadre no?.. Dico..secondo voi il prezzo del biglietto…c’entra poco?

  14. Ip Address: 88.45.219.230

    ciao Tony è già da svariate domeniche che la società applica uno sconto considerevole sul prezzo del biglietto e immagino che sino alla fine del torneo continuerà in questa direzione. ti do ragione cmq che un forte ostacolo è il prezzo del ticket , sono tempi di magra e non tutti possono permettersi di sborsare 24 euro o più per andare allo stadio.
    FORZA CATANIA
    8) 8)

  15. Ip Address: 85.41.235.41

    Quoto Chiarezza al 100 * 1000

    ——————————————–FORZA CATANIA————————–
    sotto con il bari abbattere il record dei punti…..

  16. Ip Address: 212.195.241.127

    D’accoro con te Tony diciamo non 20.000 ma 15.000 ed una buona politica dei prezzi anche da parte della societò 😉 😉 😉

  17. Ip Address: 79.19.189.14

    Buon pomeriggio a tutti,Tony il ribasso del prezzo del biglietto ha influito molto,e come dice Giampiero,visto che è già da qualche settimana che la società ha intrapreso questa iniziativa,forse continuerà su questa linea fino alla fine del campionato.Chiarezza,avverto una nota polemica sul tuo post,forse riferito al mio precedente, che sottolinea alcuni aspetti tecnici negativi riguardo alla partita di ieri.Sono felicissimo per la vittoria sonante ottenuta dal Catania in questo derby,soprattutto perchè ho avuto la fortuna di poterlo vivere allo stadio,ma questo non significa che debba per forza mettermi due fette di prosciutto agli occhi e non vedere che ci sono delle cose che non vanno e sono cose che si ripetono,solo che la vittoria di ieri ha coperto tutto,ma a questo punto,anche se nel calcio non ci sono i se e i ma,vorrei chiedere a tutti voi,se dopo quel primo tempo e nella ripresa non si sarebbe sbloccato il risultato in quel modo,siete convinti che il risultato sarebbe stato lo stesso? O quanto meno,sarebbe arrivata la vittoria ugualmente?
    Riporto qualche tuo post di ieri durante la partita:

    Ciao Lux
    Fuori Lodi e Bergessio
    Dentro Ledesma e Gomez
    a centrocampo soffriamo e se fanno ancora un contropiede ci fanno gol, ma Izco e Llama sono in panchina? se si dentro llama per Bergessio e Ledesma per Lodi!!
    Llama era squalificato.

    Dopo il 2-0 di Bergessio:
    Grandi Grandi e Grandi, ha ragione Lo Monaco facemu sulu chiacchieri e tabbaccheri i lignu.

    Rimango dall’idea,come ho già postato,che Bergessio fino al gol, è stato un uomo in meno per il Catania,forse perchè impiegato in un ruolo non suo,di grande c’è stato solo il gol e l’impegno che mette nelle gare.

    Altro post:
    Lux oggi anche Andujar nei momenti importanti è stato decisivo, Praticamente calau a saracinesca!!!

    Quello che ho visto io allo stadio di Anduiar è stata,nel primo tempo una palla non trascendentale su una punizione dai trenta metri sfuggitagli e subito riacciuffata,facendoci venire i brividi alla schiena a tutti i presenti,se vogliamo scendere nei particolari,sul tiro di Hernandez nel primo tempo che ha sfiorato la traversa era in ritardo nel restringere lo specchio della porta,nella ripresa,due mancate uscite e una a vuoto,e due parate,una su Bovo,ma niente che non potesse fare un normale portiere e una su un tiro di Balzaretti un pò più insidiosa che ha deviato in angolo.Nel massimo rispetto per la persona e per le tue opinioni,continuiamo a vedere il calcio diametralmente opposto,però almeno questo da modo di aprire dei confronti.

  18. Ip Address: 88.66.15.120

    la partita col bari dimostrerà quanto davvero vale questo 4 a 0
    calma e gesso il palermo a tirato i remi in barca da un pò di tempo , in puglia
    ci sarà da soffrire e combattere per cogliere punti , io finchè non avremo la matematica certezza della salvezza non sono per niente tranquillo
    e così dovrebbero pensarla tutti gli adetti ai lavori , non sono pessimista ma tenere i piedi a terra non fa mai male anzi
    buena jurnatas a tutti paros

  19. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Beppe ho na tastiea vecchia ti ispondo stasea mi mancano lettee 😐 😐 😐 😐 😉 😉

  20. Ip Address: 151.33.44.20

    Buon Pomeriggio a tutti…

    Sono d’accordo al 100% con il pensiero di Chiarezza.

    Caro Peppe e’ vero che il primo tempo del Catania e’ stato come dire… scialbo, pero’ ho visto che era il Palermo che si difendeva in dieci e il Catania che cercava il gioco.
    Non puoi assolutamente affermare che se non ci fosse stata l’autorete di Balzaretti il Catania non avrebbe vinto anche perche’ la squadra mi e’ parsa determinata da subito ad ottenere il risultato pieno a differenza del Palermo… Simeone non ha mai avuto a disposizione l’organico nella sua interezza e ha ereditato una situazione difficile dal sig. Giampaura perche’ la squadra era abulica e poco determinata. Se e’ vero che a livello di gioco ancora non siamo a grandi livelli e anche vero che come spirito e grinta la squadra e’ diversa rispetto alla precedente gestione. Diamo i giusti meriti a Simeone che sta facendo un buon lavoro e che secondo me merita la riconferma, sopratutto per il grande impegno e il cuore che ci mette.
    Ancora non siamo salvi e’ vero: lo saremo pero’ gia’ da Domenica sera…

    Forza Catania!

  21. Ip Address: 79.19.189.14

    Ciao Mario,Non ho detto che se Balzaretti non avesse fatto l’autorete il Catania non avrebbe vinto,ho fatto a voi due domande,specificando che il calcio non si fa ne con i se ne con i ma.Ritengo di essere abbastanza coerente quando affermo certe cose e se mi convingo di avere sbagliato lo ammetto,a mio modesto parere nell’analizzare la gara di ieri ho riscontrato alcune deficenze tecniche viste nelle gare precedenti,specifico,parlo di tecnica e tattica,nel mio post nel finale ho fatto i complimenti a Simeone per come riesce a tenere unito questo gruppo,però rimango convinto delle mie idee,non ha ancora dimostrato nulla a livello tecnico-tattico e non penso che che le cose che penso o che leggo, o che sento sui vari organi d’informazioni nazionali e qualcuno locale, si è tutti incompetenti,ma qualcosa da migliorare Simeone l’avrà da parte sua.Comunque,sono D’accordo con Lux,a Bari vedremo quanto vale questo 4-0,spero di tutto cuore che valga tanto e che a fine campionato possa dire di avere cambiato opinione su Simeone,ma fino adesso non mi convince.

  22. Ip Address: 88.66.15.120

    Ciao Beppe , ciao Mario , Vittorio , Joe , e tuttu u restu dà cumacca
    guardavo oggi un fatto curioso in casa abbiamo raccolto la bellezza di 31 punti una media da europa liga meglio di noi solo 4 squadre
    e pensare di aver fatto la miseria di 4 punti fuori c’è davvero da rabbrividire questo mi convince ancora di più a pensare che i ragazzi hanno bisogno di crescere sopratutto in testa “e Simeone ci sta lavorando bien” bene sulle ali dell’entusiasmo per le 4 polpette hai cuginastri spero in una prova magistrale in quel di bari e poter cancellare quello 0 nelle vittorie in trasferta che mi sta e non penso solo a me sulle palle ……o no

  23. Ip Address: 87.17.18.41

    Buonasera raga’!!!

    Questa giornata ce la stiamo godendo tutti!!! 😉 😉 😉

    Mi sono fatto una buffata di filmati e giornali on line.
    Mi sono comprato il giornale sportivo quello bianco pero’ e finalmente mi conservero’ le pagine che scrivono del Catania.

    Do un benvenuto a giampiero e tony perche’ fino ad ora non mi sono accorto
    di loro e chiedo scusa.

    Dall’errore di Balzaretti il Catania ha fatto 4 dico 4 polpette al Palermo.
    Il calcio con le sue variabile non e’ mai una scienza esatta.
    Non possiamo dire come finiva e se si vinceva ma, secondo me, avevamo un motivo in piu’ del Palermo per vincere, i 3 punti presi per la salvezza sono importantissimi e pensare che andavamo a Bari con una sconfitta dico andavamo incontro ad una situazione difficilissima.

    Adesso con calma l’allenatore prepara la trasferta di Bari e anche se non abbiamo un gioco di squadra sono sicuro che i giocatori del Catania ci metteranno il massimo per strappare almeno un punto domenica prossima.

    Quello che mi da piu’ sicurezza per il buon cammino della squadra sono i rientri dei giocatori convalescenti tipo Biagianti, Capuano.
    Dispiace per la squalifica di Silvestre ma abbiamo Terlizzone.

    Comunque e ovunque forza Cataniaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

  24. Ip Address: 79.55.60.60

    buon pomeriggio lux chiarezza catanista peppe58 e tutti gli altri e vero in trasferta siamo ha dir poco scarsi io ci spero x domenica prossima che il catania faccia risultato cosi si interompe questa serie di non risultati forza catania ovunque e dovunque 😀 😀

  25. Ip Address: 79.55.60.60

    benvenuti gianpiero e tony forza catania ale 😀 😀

  26. Ip Address: 92.135.80.36

    Ciao Beppe eccomi qui col mio pc, in ufficio ho un vecchio pc con la mancanza di varie lettere dalla tastiera!! 😐 😐

    Si è vero che alla fine del primo tempo criticavo sia Bergessio che Lodi ma io li critico ancora oggi alla fine della partita, non sarà un gol a farmi cambiare idea sui famosi rinforzi di Gennaio….Schelotto Bergessio e Lodi , Ma li entra il mio discorso su “Chiacchieri ie tabbaccheri i lignu” Lo Monaco diceva l’altro giorno ed io lo criticato che i tifosi sul muro dicono minchiate 🙄 🙄 🙄 ma forse che ha ragione? io per primo faccio un’autocritica e voglio tornare quello di alcuni anni fa, che poi da li è nato il mio nick “Chiarezza” fare chiarezza sui giocatori del Catania all’epoca come ora c’erano i “Chianciulini” come li chiamava Mario e i cosiddetti chianciulini criticavano tutto e tutti, io un giorno ho incominciato a difendere forse unico insieme a Joe e Mario i vari Sardo, Izco, Alvarez Llama , Sardo parte è s’impone a Verona mentre Izco Alvarez e Llama diventano pedine fondamentali di Mihajlovic, ma i “Chiangiulini chi fanu? a colpire Potenza e Capuano che l’anno prima erano stati osannati come i salvatori della patri, e quest’anno cosa fanno i chiangiulini ? attaccano Ledesma e Llama dimenticandosi che vengono da un serissimo infortunio, e per riprendere al top devono giocare e giocare, prendere coraggio e cosi via, capisco perfettamente lo sfogo di Ledesma!!! Ma nel frattempo nei cosiddetti chiangiulini c’entro a poco a poco anch’io , perchè ? perchè come dice Lo Monaco mi sono imborghesito mi metto pure io a fare il chiangiulino, in più da 4.000 km di distanza, critico Bergessio, Lodi e Schelotto, gente che sputa sangue e si danna solo per la ns. gioia, ecco in poche parole cosa mi è passato per la mente al gol di Bergessio, quando ho detto GRANDI GRANDI GRANDI ed ascoltando il cronista di sky che diceva che al gol di Bergessio Simeone si era messo a piangere, si ho pianto anch’io della gioia che in quel momento condividevo solo ed in lontananza cu me frati Lux!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Simeone cosa deve fare secondo te caro Beppe, ieri a tenuto dentro Bergessio ed ha segnato, Ledesma e Pesce altri cambi ed hanno pure segnato ed il Palermo si ni tunnau cu 4 puppetta!!!Allora se mi sono espresso bene il mio sfogo era in generale non contro di te ma principalmente contro il mio modo di essere , diciamo imborghesito? Un abbraccio 😆 😆 😆

  27. Ip Address: 85.41.235.41

    Buonasera a tutti…
    un saluto a tutti gli amici del sito vecchi e nuovi….
    io mi trovo d’accordo con Peppe58 sul giudizio dato durante il primo tempo, avevo la sensazione che perdevamo la partita come era giocata….
    nel secondo tempo è stato bravo Simeone ha fatto avanzare il baricentro alla difesa e con Schelotto più alto rispetto a prima si è visto un Catania più agressivo rispetto a prima, tant’è vero che invocavamo la sostituzione di Bergessio, Lodi ……

    se il vero Catania è quello visto nel secondo tempo allora posso dire che una bella squadra di media classifica.

    il ns. handicap è che la squadra non riesce a fare risultato fuori casa , bisogna colmare sta laguna 😉 😉 😉

  28. Ip Address: 92.135.80.36

    Ciao Joe ho dai ragione a me ho a beppe visto che la pensiamo diversamente, sto scherzando 😉 😉 😉 ma se vedi anch’io dopo il primo tempo avevo paura 😐 😐 😐 😐

    Ma tutto è bene quello che finisce bene 😀 😀 😀 😀
    Lux qundo quiere te doy un curso de castellanon, asi nos vamos con Lo Monje (Monaco)en Argentina a comprar jugadores por el Catania :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  29. Ip Address: 79.19.189.14

    Ciao chiarezza(spero un giorno di poterti salutare con il tuo nome 😆 ),allora vediamo se possiamo trovare un punto d’incontro.Per quanto riguarda i cianciullini come dici tu,mi trovi d’accordo,quelli che criticheranno sempre a prescindere ci sono sempre stati e ci saranno sempre,ma non mi sembra che da quando io frequento questo sito ci siano mai stati di questi personaggi.Se non sbaglio qualche tempo fa ci siamo detti che un pò di calcio l’ho abbiamo fatto sia tu che io,penso che in venti, 0 trent’anni di girovagare per i campi qualcosina ce l’ha pure insegnato,allora,io normalmente giudico la gara in se,sia dei giocatori che nella gestione tecnica,indubbiamente ognuno di noi si fà anche un’idea a lungo termine per ciò che si è visto in campo.Il mio modo di giudicare la prestazione del giocatore va dal lato tecnico a quello professionale e a quello affettivo per la maglia che indossano,tu hai citato alcuni giocatori,esempio: Sardo,a mio giudizio è un giocatore di scarse qualità tecniche ma discretamente forte fisicamente,non sopporta le pressioni e in un ambiente come verona può dire la sua,perchè è un ambiente senza ambizioni particolari.Passiamo a Capuano e Potenza,però più il primo che il secondo,è vero che quando arrivarono a Catania fecero un buon girone di ritorno dando un grande supporto alla squadra,facendo alzare il tasso tecnico della difesa ma nel campionato successivo,Capuano ha fatto come quei dipendenti che sono assunti a tempo determinato,che danno il massimo impegno fin quanto non verranno assunti a tempo indeterminato,dopo di ciò,sicuri del posto abbassano il rendimento,questa è scarsa professionalità e questo è quello che ha dimostrato a Catania e se ben ti ricordi quando arrivò Sinisa a Catania,lui e qualche altro senatore fecero qualche tribuna e qualche panchina.Discorso diverso per Llama e Ledesma,per quanto mi riguarda le mie “critiche” quando ci sono state,sono sempre state riferite alla gara,perchè non ho mai diascusso il loro valore tecnico e ti dirò di più,che io sono sempre stato,e lo sono tutt’ora,un grande fan di Llama e soprattutto di Ledesma,rimango convinto che le mie annotazioni,non li chiamerei critiche,sono ( se vai a rileggere i miei post ti accorgerai che non mento),quasi sempre accompagnati da una mia spiegazione, che può anche essere non condivisibile.Su Simeone continuo ad avere dei dubbi,ho visto allo stadio la partita contro la Sampdoria e solo quell’invenzione di Llama ha permesso la vittoria,ma è stata una gara brutta e senza logica tattica e non diciamo che era colpa del campo bagnato,perchè l’ho era anche per la Samp.Andiamo a Udine,giochi quindici minuti e poi regaliamo la partita,facendo una figura barbina,non voglio prolungarmi troppo,per chiudere dico,Simeone starà facendo un buon lavoro sul gruppo nel tenerlo unito,a livello mentale ancora non ha dimostrato di avere inciso al 100%,se no fuori casa i giocatori non si trasformerebbero in agnellini,sul lato tecnico ha un merito,non gioca solo per la difesa,però spesso la squadra mostra di non avere idee in fase di proposizione.Questa e la mia opinione,poi sarei felicissimo se potrebbe fare migliorare sempre di più la squadra,dobbiamo aspettare? bene aspetteremo,ma anche con giampaura abbiamo aspettato e forse fin troppo,con questo non sto dicendo di esonerarlo,ci mancherebbe altro,ma non l’ho vedo nel il futuro del Catania.Spero di sbagliarmi,perchè mi è molto simpatico,soprattutto per come vive la gara e come si impegna nel suo lavoro.

  30. Ip Address: 87.17.18.41

    Di nuovo buonasera raga’!!!
    Scrivo sempre con il macinino di mio figlio!!! 😐 😐 😐
    Volevo raccontarvi della giornata di ieri.
    Come sapete, quest’anno, sono molto ansioso quando gioca la Nostra squadra e quindi faccio il cenno delle tre “scimiette” cioe’ non sento, non parlo e on vedo. Ieri pomeriggio alle 15 in punto dopo aver visto la formazione ufficiale mi sono messo ad ascoltare canzoni dall’MP3. Alle 16:55 ho acceso la radio in macchina(dovevo prendere mia figlia al lavoro) e sintonizzato su “Tutto il calcio minuto per minuto”.
    Appena si sono collegati con Catania il radocronista farfugliava qualcosa che non capivo. Ma va a far………….un bicchiere gli ho detto.
    Al secondo collegamento ho sentito il risultato. Raga’ e’ pura verita’ ho gridato da solo e mi e’ uscite delle lacrime dagli occhi!!! Il giorno del famoso 4 a 0 nel campo del Palermo, stavo in macchina e mi stavo recando da Modena a Napoli, l’amico Nicola da Bergamo ogni tanto mi aggiornava sul risultato come un pazzo tifoso che era, anche se ero sintonizzato sulla RAI non si sentiva una mazza.
    Mi sono ricordato del grande tifoso del Catania Nicola da Bergamo che non c’e piu’. Spero che dall’alto sia contento di questo risultato e che riposi in pace.

  31. Ip Address: 79.19.189.14

    Ciao Giorgio,io non ho conosciuto Nicola,ma mi associo a te nell’augurio che riposi in pace.Per come hai vissuto la partita ieri,a volte le coincidenze non capitano per caso,ma qualcosa vorranno dire. 😆 😆 😆 😆 ,forse dovevi rivivere la stessa gioia di due anni fà nella stessa maniera.

  32. Ip Address: 92.135.80.36

    Bene da oggi cambio nick, cosi Beppe58 mi puoi salutare con il mio vero nome!! e quel 58 non è messo a caso!!!! 👿 👿 👿 👿
    Si in effetti tu vedi la partita in un modo diciamolo con un termine telematico, scannerizzandola io la vedo in un modo più diciamo passionale? ma poi ognuno e di questo ne sono sicuro vuole bene al Catania, solo che penso sei un po prevenuto su Simeone, e ti dico perché penso questo!
    1) Mi dici a parte quest’anno e ripeto quest’anno Guidolin un allenatore che fa giocare bene la sua squadra in Italia?
    2) Mihajlovic quando arrivo a Catania trovo una squadra bene allenata e senza infortunati , si puo’ dire la stessa cosa di Simeone dopo Giampaolo ?
    Sai benissimo avendo praticato il calcio , che un allenatore se inizia la preparazione si trova meglio!!
    3) Nella fattispecie la partita di ieri visti i punti 1 e 2 (sempre se sei d’accordo sui medesimi)cosa rimproveri a Simeone di cosi grave nella partita di ieri?
    4) una domanda a te e Marcello che mette nel suo nick Salvezza( io mai lo dubitata) ma rinnovamento cosa vuol dire? quali sono i giocatori da vendere ed a quanto e quali comprare, perché per me rinnovamento vuol dire, cambiare quasi tutto!!
    Sempre con la frase di Voltaire ” Non sono d’accordo con te ma difendero’………….. 😉 😉

  33. Ip Address: 151.33.40.21

    Peppe, anch’io ho giocato al calcio ti ricordi della Castagnola o della trinita di Finocchiaro? o calcato tutti i campetti di periferia ma, questo non vuol dire che mi sento piu’ competente di altri,credo pero’ di masticare un po’ di calcio.
    Il Catania da trasferta non funziona da quando non c’e’ piu’ Marino non possiamo accorgercene solo ora. Neanch’io fin’ora ho visto una squadra brillantissima ma ora corre e lotta, tanto(per ora) mi basta…
    Il calcio e’ lo sport piu’ seguito del pianeta perche’ ognuno si sente in cuor suo un allenatore mancato, consentimi di dirti che il Cholo viene da due campionati vinti in Argentina e’ stato un grande calciatore e sono convinto che con il giusto rodaggio fatto quest’anno l’anno prossimo partendo dall’inizio ci fara’ vedere un bel Catania.
    Questo io penso senza volere per questo arrogarmi il diritto di possedere la verita assoluta… 😉 😉 😉

    Grazie a Giorgio per avere ricordato il mio compianto amico Nicola.

    Forza Catania!

  34. Ip Address: 151.33.40.21

    Ciao Vitorio,
    scrivevo mentre tu postavi, (pensiamo le stesse cose) :”cchi’avemu a telepatia?” … :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  35. Ip Address: 87.17.18.41

    Grazie peppe58!!! 😉 😉 😉
    Il 4 a 0 dentro o fuori mi lega al grande tifoso Nicola da Bergamo!!!
    Un abbraccio rossazzurro peppe!!! 😉 😉 😉

  36. Ip Address: 78.13.58.90

    Buonasera a tutti.
    Ho commentato ieri a caldo ed ho espresso le mie perplessità maturate dopo il primo tempo condiviso fra ansia e paura insieme agli amici di curva. Devo confermare a mente fredda oggi che le mie perplessità sono rimaste tali. Ho fatto indigestione di filmati e commenti vari e sono sempre convinto che il regalo di Balzaretti e Sirigu hanno dato tutto un altro significato alla partita di ieri.
    Non voglio fare il chianciulino, non fa parte del mio dna, sono convinto però che il Palermo visto ieri non vale il Catania ma ha molti punti in più di noi come Genoa e Bologna e poichè Giampaolo non l’ho assunto io la cosa mi fa ancor più rabbia.
    Lo Monaco ha ragione, come dice chiarezza, è mai possibile però che ci si trovi sempre a dover rincorrere, a constatare tutti gli anni che per colpa di qualcuno bisogna sempre fare finta che la prima parte di torneo non abbia alcun significato e debba sempre arrivare il salvatore della patria che fra patemi tiri fuori il meglio della nostra squadra?
    E se il salvatore della patria non fosse poi così salvatore?
    Simeone (forse) sarà pure un buon tecnico di prospettiva, un buon motivatore, ma a quando un progetto tecnico all’altezza?
    Scusatemi, salire sul carro (si dice così no?) non mi si addice, la festa me la sono goduta e continuo a godermela ed oggi in un’azienda palermitana come quella per cui lavoro mi sono tolto anche quest’anno tanti sassolini, ma verrà il giorno che i miei patemi saranno definitivamente rimossi?

  37. Ip Address: 87.17.18.41

    Grazie Mario, anche a te un abbraccio rossazzurro!!! 😉 😉 😉

    Notte a tutti raga’!!! 😉 😉 😉

  38. Ip Address: 78.13.58.90

    Sono molto vicino al pensiero di Peppe58, per inciso.

  39. Ip Address: 78.13.58.90

    Ciao Giorgio! Nicola me lo ricordo dai tempi dell’altro sito, eccome se me lo ricordo e quante volte ci siamo scambiati opinioni con cordialità….

  40. Ip Address: 79.0.18.35

    CIAO AMICO NICOLA RIPOSA IN PACE…..

    io aspetto la partita contro il Bari per esprimermi su Simeone 😉 😉

  41. Ip Address: 95.246.40.232

    UN pensiero all’amico Nicola da Bergamo anche da parte mia.

    Sogni rossazzurri a tutti!!

  42. Ip Address: 92.135.80.36

    Ciao marcello io per inciso no!!! 😉 😉 ma non per partito preso anzi sono disposto a cambiare idea o meglio pensiero se solo mi convincerete che quello che ho detto nel mio precedente post sia sbagliato, scusa Marcello mi spieghi questa tuo pensiero, non lo capito!!

    Simeone (forse) sarà pure un buon tecnico di prospettiva, un buon motivatore, ma a quando un progetto tecnico all’altezza?

    Chi secondo te potrà fare un progetto serio? Marino? Ballardini? Cosmi? o………………Gasperini? €€€€€ lo prende Zamperini, ma senza giocatori non c’è trippa per i gatti!!! e quest’anno il Catania ha avuto una miriade d’infortuni importanti, poi per ricordare i giocatori Italiani vedere il Parma cmq ognuno con le proprie idee!!!

  43. Ip Address: 78.13.58.90

    Ciao Chiarezza-Vittorio!
    Ribadisco, per coerenza, quanto dissi consapevolmente e senza sbornia da vittoria da Derby qualche giorno fa:
    Marcello (salvezza e rinnovamento)

    21-03-2011 alle 19:43 #

    Buonasera a tutti.
    Se dobbiamo giocare ebbene giochiamo…ma facciamolo pesante ‘sto gioco!
    Partirei dalla panchina: Simeone, per me, dovrebbe dichiarare chiusa la sua esperienza a Catania.
    Non condivido l’atteggiamento tattico di ogni inizio gara e, cosa ancor più grave, le sostituzioni.
    Preparazione della gara pari a zero, lettura della gara pari a zero.
    Dopo due mesi mi sarei aspettato di meglio che sostituire Schelotto con Morimoto per alternarlo confusamente con Bergessio; ma se voleva giocare con due punte perchè non le metteva in campo da subito?
    Che Gomez sia inesistente lo vedo io soltanto o dovrebbe accorgersene qualunque buon tecnico?
    E Ledesma? Perchè tutta la gara in panchina? A volte titolare inamovibile a volte miseramente escluso.
    Ergo salvezza e nuovo mister; questa volta collaudato e di categoria per affrontare sin dalla prossima stagione in maniera seria un progetto tecnico che punti alla crescita, senza più esperimenti.
    Le mie conferme sono: Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano, Schelotto, Ledesma, Llama, Ricchiuti, Biagianti, Sciacca, Barrientos, Morimoto.
    Eccezion fatta per i sicuri partenti Lopez e Silvestre, non rinnoverei i prestitti di Bergessio e Lodi, uno scarso e l’altro lento, Gomez un anno di meditazione in Argentina e rientro di Barrientos, gli altri a far cassa per Lo Monaco che il prossimo anno se vorrà nuovamente alimentare gli entusiasmi dovrà necessariamente spendere.
    Se proprio dobbiamo ancora attingere dall’Argentina allora, per andare decisamente sul sicuro, metterei le mani senza indugi su Denis Stracqualursi, Leonel Galeano ed Enzo Perez.
    SALVEZZA E RINNOVAMENTO!

    Ritorno al presente:
    Ribadisco che Ledesma, per me deve giocare, più gioca e più migliora, anche se non condivido la sua polemica di ieri; Gomez, per scelta di Simeone e non mia, è partito dalla panchina e ciò non può che fargli bene; Bergessio, gol di ieri a parte, gode della più totale sfiducia da parte di tutta la tifoseria e da laterale di sinistra “non si pò taliari..”, per il resto, da Andujar a Lodi il mio giudizio freddo e lucido resta tale.
    Il mio personalissimo concetto è questo: se dovremmo ambire a traguardi meno “sofferti” allora il rinnovamento con elementi di maggiore spessore tecnico diventa indispensabile (Diego Souza, Menegazzo o suo fratello più piccolo, Perez, per esempio…) se davvero lo scudetto del Catania si chiamerà salvezza imperitura all’ultima giornata allora le ambizioni di tutti dovranno necessariamente essere ridimensionate, le mie e quelle del presidente che, a suo dire, vorrebbe andare in Europa….
    Resta inteso che il mio amore per la squadra e per i colori non cambierà mai a prescindere dalla categoria e dai progetti più o meno ambiziosi, mi sembra ovvio…
    FORZA CATANIA SEMPRE!!SQUADRA E CITTA’!!

  44. Ip Address: 92.135.80.36

    Le mie conferme sono: Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano, Schelotto, Ledesma, Llama, Ricchiuti, Biagianti, Sciacca, Barrientos, Morimoto.

    allora vendiamo Andujar, Silvestre, izco, Lopez, Bergessio, Lodi, Potenza, Terlizzi, Campagnolo, Martinho, Augustyn

    Ecco come pensavo è un rinnovamento totale andare a comprare 10 giocatori da serie a e venderne altrettanti, ed in più pagare Simeone per un’altro anno e prendere un allenatore Italiano a quanto?

    E poi andiamo a comprare, Denis Stracqualursi al posto di Lopez mettiamo 4-5 milioni ed un punto interrogativo sul suo rendimento, , Leonel Galeano x Sivestre li la vedo ancora più dura è troppo forte costa molto e c’è mezza serie A a volerlo ed Enzo Perez se il Catania lo voleva veramente lo prendeva dando barrientos, ma anche qui ci sono sotto molte squadre

    Da questa disamina capisco che Lo Monaco vale veramente tanto!!!!
    Io resto dalla mia idea, prechè fare una rivoluzione, se forse ancora possiamo battere il record di Mihajlovic? ma anche se non ci arriviamo, e chi se ne frega ci arriveremo il prossimo anno!!

    Ho sentito l’intervista a Lo Monaco Lodi davanti alla difesa, mi piace un po alla Pirlo, questo a sostituire Carboni d’accordo con te su Denis Stracqualursi per Lopez Un centrocampista ed un terzino sx e logicamente Simeone allenatore!!! Vendere solo Lopez per minimo 10-12 milioni e uno tra Silvestre e Spolli!!

  45. Ip Address: 78.13.58.90

    Lo Monaco è stato giudicato da un sondaggio lanciato da una famosa testata giornalistica sportiva il miglior direttore sportivo d’Italia, non ha certo bisogno delle nostre conferme e sarei uno sciocco se mettessi in dubbio, qualora ce ne fosse bisogno, le sue doti.
    Il problema resta quello degli obiettivi:
    1) Siamo destinati a soffrire sempre sino all’ultimo? Ok, mi sta bene ma non parliamo di Europa e di metà classifica.
    2) Il nostro obiettivo è quello decantato da Pulvirenti? Ok, ma bisogna investire su tecnico ed atleti di maggior spessore tecnico.
    Nel primo e nel secondo caso mai smetterei di amare la mia squadra, il problema è mettersi d’accordo sugli obiettivi se no la gente si disamora, si sente presa in giro e 20.000 o 15.000 allo stadio diventeranno sempre più utopia con disastrose conseguenze per tutti noi….
    Il mio pensiero è tale, molto semplicemente ma con molta “chiarezza”.

  46. Ip Address: 78.13.58.90

    Dimenticavo:
    Andujar, Silvestre, izco, Lopez, Bergessio, Lodi, Potenza, Terlizzi, Campagnolo, Martinho, Augustyn
    Silvestre e Lopez lo Monaco li ha già dati, Andujar può farci monetizzare e di portieri bravi a parità di costi se ne trovano, Lodi e Bergessio sono in prestito.
    Sostituire Izco,Potenza,Terlizzi,Campagnolo e Augustyn non credo rappresenti un problema.
    Sinceramente di Martinho mi sono dimenticato, nel senso che lo terrei perchè in prospettiva mi da l’impessione di poter diventare atleta affidabile. Lo Monaco anche qui credo abbia azzeccato il colpo con lungimiranza.
    Chapeaux al direttore!

  47. Ip Address: 78.13.58.90

    A Vittò! Se mi dai altri 47 minuti di attesa me schianto sulla tastiera… 😯 😉
    Domani alle 6,00 c’ho la sveglia che non fa sconti.. 😉

  48. Ip Address: 92.135.80.36

    E con molta chiarezza ti dico che Pulvirenti a parlato di Europa in 5 anni ed ancora ne mancano 3 e poi prima dell’Europa serve lo stadio!! Lo Monaco ha parlato sempre di salvezza ed al massimo dal 10 al 13 posto e mi sembra che anche con tutte le disgrazie di quest’anno siamo ancora li, se poi vogliamo la luna……………………buonanotte stacco aspettiamo e vediamo!! 😉 😉

  49. Ip Address: 78.13.58.90

    ‘notte Vittorio, è sempre un piacere.
    Forza Catania.

  50. Ip Address: 212.195.241.127

    Anche questo fa statistica 😉 😉 😉

    Serie A: la classifica senza errori arbitrali? «Napoli primo, Catania salvo»
    05.04.2011 09.10 di Redazione ITA Sport Press per itasportpress.it

    La classifica di serie A senza errori arbitrali? In testa ci sarebbe il Napoli. Al secondo posto, un po’ a sorpresa, il Milan e al terzo l’Inter. La Juventus al nono posto. In bassa classifica Sampdoria più inguaiata insieme a Lecce e Bari mentre il Catania con 39 punti sarebbe già salvo. A stilare questa graduatoria virtuale sugli errori arbitrali è stato Msn Sport. Per visualizzarla basta cliccare il link in basso.

  51. Ip Address: 82.90.56.161

    Un saluto piú rossazzurro che mai a tutta la cumparanza….
    Un abbraccio particolare a me frati Mario, che con il suo articolo bellissimo come sempre, mi ha fatto rivivere le emozioni del derby appena STRAVINTOOOOOO!!!!!
    Grande prestazione dell’organico e del CHOLO, che in questa partita importantissima ha azzeccato tutte le mosse!!!
    In primis Schelotto a fare impazzire letteralmente Balzaretti e costretto a rinunciare alle sue scorribande sulla fascia… ahahahahahah
    Poi l’inserimento di Pesce e Ledesma entrambi in goal!!!!
    Insomma carusi staiu facennu na cura ricostituente picchí giá é martedí e iu ancora godooooooo a ripetizioniiiiii!!!!!
    Un abbraccio a tutti
    FOZZA CATANIAAAAAA!!!! NICOLA SEMPRI NDO CORIIIIII!!!!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu