Catania – Pro Vercelli 4 – 0

 Scritto da il 23 gennaio 2015 alle 23:19
Gen 232015
 

Catania-Vercelli

Un Catania tutto nuovo Italiano, rivoluzionato nell’organico, propositivo sempre all’attacco a testa bassa, una squadra assemblata in poco tempo, che sa giocare a Calcio e che ha dato tutto in campo.
Risorge il Catania interrompendo una striscia negativa  di sette partite senza vittorie, primo successo della gestione Marcolin dopo la batosta a Lanciano, regge bene la difesa e anche il centrocampo
Un Catania rigenerato dai nuovi innesti e dalla cura Marcolin che sembra funzionare. Doppietta di Calaiò  poi le reti di Rosina e Maniero, i rossazzurri hanno dato una grande risposta al proprio pubblico,  c’è solo da sperare di abbandonare i bassifondi della classifica e di ritrovare fiducia nei propri mezzi fino alla fine del campionato.

E’ ancora presto ma se questo è il vero Catania, di problemi non ce ne saranno. Ogni tipo di scongiuro è ammesso.

Forza Catania…..

Calaiò:  Penso che questo è solo un buon inizio. I tifosi meritano ben altro dell’attuale posizione in classifica del Catania. Guardiamo partita dopo partita anche se oggi abbiamo dato un segnale forte. In estate ho visto un grande gruppo ma forse le scorie della retrocessione non sono mai state smaltite. In Serie B non contano i nomi visto che è un campionato diverso dalla Serie A. Per vincere serve voglia e grande spirito di battaglia. Prima non l’avevamo ma adesso con la gente di categoria che è arrivata abbiamo fatto un passo avanti. Dopo il girone di andata disastroso è dura risalire in classifica ma bisogna vincere molte partite e poi fare i conti. Marcolin ha portato entusiasmo e un modulo nuovo con Rosina dietro le punte ma è lo spirito diverso. La colpa è stata nostra e non degli allenatori che abbiamo avuto.

Marcolin:  Mi è piaciuta la voglia di aggredire l’avversario e credo che sia stata questa la nostra forza questa sera. Ai ragazzi ho detto a fine partita: “ Vi siete fregati con le vostre mani perché adesso dobbiamo giocare sempre così”. Serviva entusiasmo a questo gruppo e le facce nuove nello spogliatoio fanno capire che c’è un’ aria diversa. Non ho avuto mai sensazione di soffrire questa sera perché eravamo molto concentrati. Mi è piaciuta la gestione della palla. Il primo obiettivo adesso è quello di uscire dalle zone basse della classifica. Contro il Perugia, sabato prossimo, deve scoccare la scintilla per la nostra risalita. La Pro Vercelli è una buona squadra ma la nostra pressione li ha colpiti. Lo spirito dei ragazzi è stato buono sia dei nuovi arrivati sia dei vecchi, io ho cercato di miscelare le qualità di tutti. Hanno funzionato gli automatismi più per caratteristiche dei calciatori che si conoscono da tempo che per mio indirizzo tattico. La gente ci ha sempre sostenuto e faremo il massimo per ricreare quella atmosfera che ci dia la spinta per diventare importanti. Gillet? Era vicino al Catania a giugno ma c’è Terracciano che mi dà garanzie. Maniero e Calaiò compatibili? Devo dire che loro si sono cercati molto.

  142 Commenti per “Catania – Pro Vercelli 4 – 0”

  1. Ip Address: 151.47.18.85

    ragazzi piedi per terra…. 😐 ma comunque finalmente un grande Catania 😎 e pensare che ha giocato solo 1 argentino e 10 italiani ❗ ……bene così 😉 ora fuori …… leto castro calello almiron (spolli e sauro probabilmente rimarranno 🙄 ) e cani…..
    forza catania

  2. Ip Address: 37.227.92.247

    FINALMENTE UN CATANIA CHE FA SPERARE!
    Come sempre, sia nel bene che nel male, parlano i fatti. Ci stiamo ,pian piano,allontanando dal “Buco nero” per viaggiare su una rotta tranquilla che forse ci condurra’ verso la stella Aldebaran.

  3. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:f47a:2ce2:2055:2356

    Buongiorno!! Oggi svegla presto!!!

    Che dire? Nn ho fatto altro che guardare e riguardare higlights tutta la serata, piu che per la curiositá che per il risultato.
    Curioso di vedere se il “fattore Amalgama” fosse qualcosa che si poteva intravedere..
    Paradossalmente ho visto piu una squadra oggi ke nel ultimo anno e mezzo…nessuno si è risparmiato Mazzotta che spingeva sulla sinistra (sulla sinistra!!!!!!!!) coppola e rinaudo a fare gioco sporco e di copertura, sciaudone che si procurava pure il rigore prestazione super anche del trio d’attacoco….n tridente cosi farenne bene in una squadra di media classifica in serie A.non so ma io la vedo bene, ovviamente non vinceremo tutte le partite, ma con un affiatamento cosi ed entusiasmo, voglia di mettersi in discussione, tutti i compagni a caricarsi tra di loro, a festeggiare tutti imsieme il gol, quasi a divertirsi a giocare insieme. Una squadra cosi nn me la ricrdo.

    Mi è mancato Peruzzi ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

    Ora via le ultime zavorre, puntelliamo la squadra e iniziamo a vedere il futuro cn un po di speranza in più.

    P.S.
    Punizione di rosina che mi ha ricrdato molto una punizione di De Zerbi in Catania-Brescia di qualche anno fa in B.

    Buina giornata

  4. Ip Address: 95.238.141.107

    Ciao Simone,Alfio77 Salvo e gli altri amici del sito magari ancora a letto a sognare le prodezze dei nostri. Finalmente i nuovi ed i sopravissuti hanno onorato la maglia. Non riesco a comprendere come in una settimana, per qualcuno ancora meno, sia stato possibile creare questi fraseggi che non siamo più riusciti ad ammirare dai tempi di Montella. Ognuno sapeva cosa fare, chi era destinato al lavoro sporco, chi alla costruzione, chi al ripiegamento. Spero che sauro, Escalante e leto abbiano preso appunti su come si gioca in generale ed in B in particolare. Finalmente un terzino sx coi contro fiocchi. Non me lo aspettavo tanto forte, così come schiavi. Da Ceccarelli e sciaudone me lo aspettavo. Peccato che a dx belmonte non scenda sulla fascia come il suo dirimpettaio, ma ha coperto molto anche al centro. Adesso occorre già dalla prossima fare i 3 punti pieni per toglierci delle sabbie mobili e poi si vedrà.

  5. Ip Address: 95.247.109.26

    Buon di a tutti, ciao simo, si sveglia dolce come da tempo non ricordavo.ovvio, è solo un inizio, ma era essenziale ricominciare con altro spirito e grinta, e poi..dopo tanto soffrire è giusto godersi il momento, importante avere ancora tanta tanta tanta fame..si, forza catania!

  6. Ip Address: 95.247.109.26

    abiamo rivisto 2 centrali difensivi veri, un vero terzino sx, il primo dopo marchese, una squadra col ritmo adeguato alla categoria.non guardiamo la classifica, pensiamo a battere il perugia, dobbiamo farlo, siamo in grado di farlo.saluto anche io tutti, da giorgio a cat.a napoli, da mexxican a perplesso.

  7. Ip Address: 95.245.10.24

    Buongiorno raga’!

    Ciao Catanese a Napoli, gius65, Simone Belgio, Salvo e Alfio77! 😉

    Stamattina giornata nuvolosa ma per noi tifosi del Catania e’ una bellissima giornata.
    Freddo intenso ma il mio cuore rossoazzurro e’ molto caldo! 😆

    Sembra che ieri sera al Massimino prima della partita ci sia passato Mastro Lindo per pulire lo sporco che c’era prima!

    Come si dice piedi a terra e pedalare.
    Vediamo la prossima partita contro il Perugia, vero test per vedere la forza fisica e mentale della Nostra nuova squadra.

    Buona giornata a tutti!

  8. Ip Address: 212.35.19.138

    Buongiorna a tutti

    10 italiani un argentino! Questo é il CATANIA!

    La strada é quella giusta!

    Ma io grido sempre cosentino vattene vattene

  9. Ip Address: 94.163.117.163

    Buongiorno a tutti

  10. Ip Address: 93.39.214.223

    Vuoi vedere che quelli che fanno chiacchiere da bar sport come sfottente ente ci definiscono giornalai e soloni del alcio venduti ai vari editori e alle potenti del calcio avevano ragione. Nel calcio non servono i professori…tanto è il terreno di gioco che parla. Ieri il campo ha detto che è venuta gente disposta a sacrificarsi e non fare cinema il quaquaraqua in campo vero sig. Leto..stai u aspetta un ca tinnuvai

  11. Ip Address: 2.232.243.203

    Certo sono contento, potrei dire l’avevo detto. In serie b ci vuole un altro tono muscolare, che gli argentini non avevano più. Ora occorre continuare e vincere domenica prossima. Mamma mia non mi sembra vero. Dopo un anno e mezzo di sofferenza. Ora non molliamo questa squadra. Ci saranno anche giornate difficili, perchè il CT adesso è squadra da battere. Allo stadio mi sembrava di vivere un sogno e che fossimo andati di un anno indietro. Adesso Cosentino va bene, cervhiamo di recupersrlo nel nostro cuore. Cmq se e cambiato si debe alla pressione di noi tifosi. Fozza liotru e palla o centru¡!!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Ip Address: 79.4.15.37

    Buongiorno a tutti……
    Un bel Catania quello di ieri, fa sperare.
    Giocatori che hanno dato tutto, pressavano, marcavano l’avversario anche sul 4-0 😉 😉
    Dire che sono costati 500 mila euro l’uno anche meno, con un ingaggio di 250/300 mila all’anno. Altro che Monzon e Peruzzi 3 milioni cadauno buttati via, equivale al costo di tutti i nuovi giocatori :mrgreen: :mrgreen:
    Forza Ragazzi avanti cosi che la zona play-off dista solo 7 punti.
    Una mia opinione, ieri non mi ha piaciuto Ronaldo ha sbagliato tanti passaggi.

  13. Ip Address: 79.13.108.55

    paolo condivido ovviamente la gioia ma alcun sentimento per cosentino, non mi piace come professionista non mi fidi come uomo gli imputo 19 mesi di disastro sportivo.poi vero questa squadra vada come vada è gia un altra storia e come tifosi abbiamo il compito di sostenerla, la squadra e la maglia, non questa societàdel silenzio.la linea della nord sulla questione, a me abb.della sud, appare assolutamente da condividere.

  14. Ip Address: 109.215.254.161

    andatevi a sentire l’intervista del dopo gara a sky di Marcolin (es su cataniaunafed….) a circa il minuto 10 della stessa Marcolin risponde ad una domanda e dice:” se oggi c’erano 7 giocatori in campo, é stata mia la richiesta ma é stata la società che ha fatto il passo per accontentare l’allenatore….”

  15. Ip Address: 79.60.52.56

    Finalmente una squadra che corre..!!!!forse peche questi non vengono dalla preparazione di ventrone…cmq in attacco siamo al top a centrocampo pure la dicesa e da registrare ho visto qualche svaruone che se la pro vercelli era piu fortunata si sarebbe potuto trasformare in gol.. pero la vittoria e merita .continuiamo cosi…via leto.. non ci serve maniero e 100 volte meglio… se c era leto quel tiro lo spediva in curva nord..

  16. Ip Address: 151.54.1.229

    Serie B Catania 4 – pro Vercelli 0 , il Catania riparte finalmente , obiettivo la permanenza in Serie B per i rossazzurri assolutamente da raggiungere.

  17. Ip Address: 37.227.214.42

    Fabian Monzon è arrivato in Argentina, dove nelle prossime ore, dopo aver sostenuto le visite mediche, firmerà il suo nuovo contratto con il Boca Juniors. Atterrato all’aereoporto di Buenos Aires, l’esterno mancino ha parlato ai microfoni di ESPN:

    “Sono venuto qui per giocare. Sicuramente abbiamo l’intenzione di fare cose importanti per il Boca, che ne ha bisogno da molto tempo. Sono sincero, pensavo che sarei tornato in Argentina prima o poi, ma non così presto“.

    “Manca soltanto la firma del contratto e poi potrò aggregarmi alla squadra – ha aggiunto Monzon – Arrivo ben allenato e per fortuna non ho nessun problema fisico, così che potrò subito mettermi a disposizione del tecnico Arruabarrena“.

    Monzon torna in Argentina dopo tanti anni: “Sicuramente sono diverso da quando sono andato via, sento di essere cresciuto molto. Non ho ancora avuto l’occasione di parlare con lo staff tecnico, ma ci sarà tempo“.

    L’ ex terzino del Lione ha parlato anche del suo trasferimento dal Catania e si è soffermato brevemente sulla sua esperienza in rossazzurro: “Il trasferimento è stato molto veloce. Ho sistemato tutte le mie cose in Italia per poter andar via il prima possibile. A Catania c’era un progetto, ma poi è arrivata la retrocessione, e quindi non si è potuto realizzare“.

  18. Ip Address: 37.227.214.42

    Certo ché dopo queste dichiarazioni di Monzon , e l’ intervista rilasciata dall’altro fenomeno di Peruzzi si intuisce che il problema non era ventroni ma questi vigliacchi che non avevano voglia , e marcavano visita o facevano finta di giocare

  19. Ip Address: 79.13.108.55

    monzon, peruzzi semlicemente vigliacchi.aspettiamo che leto si aggeghi in uscita a questa allegra combriccola di nullità umane che ciha portato in b.

  20. Ip Address: 188.222.226.208

    Che bella partita! Speriamo che si ripetano in futuro, e subito sin dalla prossima col Perugia. Speriamo anche che Ventrone non li spacchi…viremu ki spacchi a fari.

    La societa’ sembra finalmente aver capito cosa fare. Meglio tardi che mai.

    ForzA CataniA

  21. Ip Address: 79.43.207.198

    Bella partita(finalmente) ora godiamoci questo momento di gioia, con la speranza che possa continuare fino alla fine del campionato. Complimenti al grande pubblico del cibali. Un abbraccio a tutti.

  22. Ip Address: 79.43.207.198

    Bella partita(finalmente) ora godiamoci questo momento di gioia, con la speranza che possa continuare fino alla fine del campionato. Complimenti al grande pubblico del cibali. Un abbraccio a tutti.

  23. Ip Address: 141.135.224.102

    Sconvolto da quanto si apprende dalle dichiarazioni degli ormai ex (e menumali) rossazzuri….

    Tutti i nodi piano piano vengono al pettine…
    Mi permetto di dissentiere da perplesso sul tema Cosentino.
    Cosentino purtroppo è l’artefice del disastro Catania…dalla retrocessione dell’anno scorso con giocatori scadenti ( vedi guarente) alla riconferma in blocco degli argentinicchi che fanno le prime donne e totalmente inadatti alla serie B nonchè anche quest’anno giocatori scadenti…
    Ascoltando le dichiarazioni di Marcolin nel post Partita ” ringrazio la societá perchè mi ha accontentato , i 7 acquisti sono tutti giocatori che giá conosco e ho espressamente chiesto alla società”
    Quindi a vederla bene la campagna aquisti è stata suggerita da Marcolin.
    Ora mi sapere dire quando è arrivato Marcolin? Pensa un po quando è stato imbastito il progetto acquisti da parte di Cosentino….
    Sono convinto che se non ci fossero state forti pressio i da parte di Marcolin del presidente io credo ke ieri in squadra avremmo ammirato ancora giocatori come Peruzzi e Calello…quindi secondo me nn bisogna dare meriti a Cosentino meriti che non si merita assolutamente…i 7 acquisti e il conseguente cambio di gioco di mentalitá una squadra adesso,che fa paura…non è altro che la prova provata del suo ennesimo fallimento ed incompetenza…rimango dell’opinione che deve andare via.

  24. Ip Address: 141.135.224.102

    Scusa Perplesso… In realtá mi permetto di dissentire cn Paolo…. 😀

  25. Ip Address: 79.13.108.55

    simone, anche io nel post13 ho ribadito le pesanti responsabilità di cosentino.poi vedi questo silenzio stampa prolungato non aiuta certo a capire se e cosa sta cambiando in società. Certo che questa squadra segna il completo fallimento di cosentino, la sua incapacità a individuare veri uomini tra quelli scelti ad agosto13e14, fatta eccezione Calaiò e rosina e, forse marthino, perché questi nuovi sono evidente frutto della esperienza in b di delli carri. Cosentino non sa neanche gestire lo spogliatoio, immagina il clima che si respirava sino a dicembre co sti microcefali alla peruzzi, pertanto rimango del parere che a giugno o va via o non avremo risolto il problema che egli stesso rappresenta con la sua inutile spocchia e la sua dannosissima incompetenza.

  26. Ip Address: 151.74.154.92

    Di nulla, figurati. 😉

    Ottimo inizio, ma ancora non si è fatto nulla, obiettivo i play off , poi si vedrà che avrà birra e esperienza.
    Non bisogna cantare vittoria già sin da ora, l’inizio è stato ottimo, da tempo non si vedeva la squadra giocare con tanto vigore e voglia di vincere.

    Gli argentini con le loro dichiarazioni confermano che erano qui non per il cuore ma per denaro, avevano certamente fatto gruppo a se; alcuni, vedi Monzon , non si capisce che ruolo avevano; dovrebbe il buon Monzon rivedere la partita di ieri, o almeno il primo tempo , di Mazzotta ieri per capire come dovrebbe o avrebbe dovuto giocare lui, in quel ruolo.

    Non credo, infine, che Marcolin abbia dettato i tempi del mercato , da tempo si dice in casa Catania che l’allenatore è messo lì per allenare.
    Secondo me , e la verità non la sapremo mai, sarà stato un lungo accordo è un profondo ravvedimento dei presidente che avrà chiesto al Jobh18, di fare il mercato attuale, coadiuvato da Delli Carri, esperto di B che ha individuato i giocatori attuali.
    Gli argentini impunuti al Boca, e gli italiani comprati da Delli Carri.
    Ma che importa, proviamo a risalire, dai….

  27. Ip Address: 141.135.224.102

    Ciao Gius65,

    D’accordissimo cn te…anche il silenzio stampa, che ora è dive tato ridicolo xkè ieri sia Marcolin che Calaiò hanno parlato e pure parecchio a sky…

    Come faceva a tenere lo spogliatoio, ma vi ricordate cosa disse dopo che Leso diede un calcio alla botiglietta e mandò a fanculo tutti???
    ” non verranno date sanzioni” ma uocaca.
    Te lo dico io come è andata i vari Leto Monzon, Peruzzi, nn hanno mai sudato mai giocato per la maglka, solo controvoglia e bonu chiu protetti da Cosentino…
    Farei vedere a Peruzzi e Monzon la partita di ieri per fargli capire come si gioca in difesa!!!
    E spero che i vari Almiron Leso, e quei pochi rimasti e nn convocati( escludendo Cani xkè a mio parere si è sempre impegnato) vedendo la partita ci acchianau a Bili!!!!!!!

    Catania puo stare senza di voi, anzi senza di voi si gioca meglio, quindi cortesemente…
    Andate via e non vi disturbate a voltarvi…la porta la chiudiamo noi dall’interno

  28. Ip Address: 2.32.242.14

    Contento perché finalmente ho visto il Catania giocare al calcio per tutta la partita.
    Piccole sbavature a centrocampo e in difesa ma credo che il Mister possa risolverli perché pare che le vere risorse umane ora ci sono veramente.
    E’ stata interrotta la brutta serie negativa e, sembra, costruirsi un nuovo percorso, stavolta virtuoso, che dovrebbe consentirci di disputare il resto del campionato (20 gare – 60 punti in palio) con altre prospettive, buone.
    Sento di dover ringraziare in primis il Presidente Pulvirenti per la capacità che ha dimostrato nell’imporsi in questa clamorosa inversione di gestione inetta da parte di qualche dirigente accontentando le desiderate, oculate, di mister Marcolin. E’ un mea culpa con grave ritardo, ma meglio tardi che mai.
    Grazie poi al nuovo DS Sig. Daniele Delli Carri per l’ottima performance sin qui sul mercato (perché è tutta farina del suo sacco!).
    Dirò un altro grazie al Sig. Presidente Nino Pulvirenti, dopo averlo rivisto in campo insieme ai nostri bravi calciatori e saltare e ballare con noi tifosi.
    Ci pensi Presidente, sono piccole cose che gratificano Lei e chi lo merita: i tifosi che protestano, inveiscono, si incavolano, ma sono sempre presenti alla causa del Catania.
    Si ricordi che ci sono DODICIMILA abbonati, in serie B, e Lei lo sa che sono tanti.
    Un saluto a tutti i colleghi tifosi.

  29. Ip Address: 2.232.243.203

    Gius65 hai ragione hanno ragione quelli della nord, ho ragione io tutti i tifosi, ma fino a quando dobbiamo essere polemici. Critici, sempre polemici solo quando le cose non vanno troppo bene. Ma quei ragazzi in campo hanno mostrato il senso di appartenenza alla maglia, più di tutti quei argentini con la testa alla pampas e al tango. Su Rinaudo dico che euno dei pochi che ha mostrato nei mesi scorsi attaccamento. Poi e un campione e va sostenuto.

  30. Ip Address: 79.13.108.55

    ciao simone, condivido anche nella forma il tuo pensiero.paolo se ripenso alla indecenza del modo di stare in campo a lanciano non basterebbe certo un post polemico per rappresentare la rabbia che ho provato nel vedere la maglia così umiliata.caro Giuseppe56 saltare o ballare quando le cose vanno bene è semplice, semplice è pure restare in silenzio quando vanno male.complicato invece è confrontarsi con chi chiede chiarezza, complicato rispettare chi la pensa diversamente , doveroso per chi ha ruolo pubblico rispondere mostrare chiarezza e trasparenza.su quezto al di là , ne sono certo, che abbia capito i suoi errori, la italianizzazione della rosa e delli carri ne sono esempio, sul piano della comunicazione, del rispetto dei tifosi ed in generale della pubblica opinione, pulvirenti ha mostrato un lato oscuro delbtuuto censurabile.

  31. Ip Address: 79.36.140.63

    ATTENZIONE,CLAMOROSO!!!

    CATANIA, Cosentino ammette gli errori estivi ma adesso esulta

    Il Catania visto ieri sera contro la Pro Vercelli ha lasciato un’ottima impressione ai tifosi. La rivoluzione portata avanti dall’ad Pablo Cosentino a gennaio ha dato i primi frutti e sicuramente contro i piemontesi di Scazzola sono stati determinanti il terzino sinistro Mazzotta, il centrocampista Sciaudone e la punta Maniero. Cosentino ieri sera ha seguito in tv dalla sua residenza milanese la prova della squadra di Marcolin e al termine della partita non ha nascosto la sua soddisfazione per la prestazione della squadra. Il dirigente argentino anche se non ha preferito rilasciare dichiarazioni ufficiali ha ammesso ai microfoni di Itasportpress di aver visto un buon Catania.

    Cosentino ha anche ammesso di aver sbagliato in estate a confermare quattro calciatori che non stavano bene fisicamente ma al contempo ha spiegato di aver acquistato elementi importanti come Calaiò, Rosina, Escalante e Martinho oltre ad aver ripreso Rinaudo. Il mercato di gennaio di Cosentino è stato scoppiettante e la prova di ieri di vecchi e nuovi calciatori dà fiducia alla società che crede nella rimonta nel girone di ritorno. La Serie B potrebbe aver ritrovato una protagonista.

  32. Ip Address: 93.39.195.196

    Mexx ieri Claudio Onofri di Sky ( ex giocatore e mi pare anche allenatore del Catania) ha detto quello che io pensavo di monzon dalla prima partita. Questo è un terzino che non sa difendere, non scatta care, non ha tempi di inserimento, non è neanche un esterno offensivo e solo uno che confuso vaga sulla fascia , quindi non è che non ha voluto giocare ma non sa proprio giocare, però evidentemente ha un padrino potente che è riuscito a sistemarlo più volte..anzi ad imporlo in formazione come quell,altro ex giocatore in quanto oggi finito di Leto…un saluto a tutti

  33. Ip Address: 93.39.81.197

    la classifica….quella classifica …mette rabbia e tristezza

    salviamoci e non pensiamo alla classifica… pensiamo solo a partita dopo partita .

  34. Ip Address: 141.135.224.102

    Buonasera a tutti,

    Mi trovo ancora d’accordo cn gius65

    Saltare e ballare adesso sarebbe troppo facile. Innamzi tutto togliere una colta per tutte questo ailenzio stampa…poi il presidente in prima persona deve scusarsi della grandissima presa per il culo
    Che c siamo dovuti prendere pure in silenzio xkè guai che criticava la squadra fa champions league…e poi dire che intenzioni abbia maturati su Cosentino…fallimentare fa quasi pena pure sconfessato e smentito su tutto il suo operato a piu riprese e da piu parti…bho…

  35. Ip Address: 2.232.243.203

    I tifosi abbiamo mostrato senso di responsabilità. Adesso Pulvirenti parli con tutti : con i tifosi innanzitutto (attraverso i media) con la stampa. Basta con i silenzi stampa. Parlino, si becchino le critiche e stiano vicini alla gente. Basta nervosismo. Serenità per tutti perchè la partita deve essere un divertimento, non un atroce incubo. Fozza carusi italiani, forza curve e tribune ci vediamo sabato.

  36. Ip Address: 95.245.10.24

    Buonasera raga’!

    Ciao Jamajama, Mexxican, Mangusta, joe, paoloilcaldoct, gius65, vale, alex, milk, Ciceri&Malaman, Filippo46, Simone Belgio, Perplesso, GIUSEPPE56 e elefante rossoazzurro! 😉

    Io sinceramente non ce lo con tutti gli argentini, vengo e mi spiego due punti

    Non ci dimentichiamo che Lo Monaco (quello che pensa che ce l’ha solo lui) ha pescato in Argentina bravi giocatori.
    Silvestre, Spolli (quello di adesso e’ un fantasma), Lopez (bravo solo all’inizio, ci salvo’ dalla serie….), Carboni, Izco, Alvarez, Bergessio, A. Gomez, Ilama (prima di infortunarsi nessuno gli toglieva il pallone), Ricchiuti.
    Ci metto pure Barrientos (anche se giocava bene quando gli giravano i cojones). Pablo Ledesma (ha alternato partite buone e non).
    Infine il portiere Bizzarri, per me meglio di Andujar

    Quelli presi da Cosentino mi hanno deluso tutti e’ ci credevo anche! 😳
    E’ ovvio solo Rinaudo ci mette cuore.
    Mentre i vari Peruzzi, Monzon e Leto veramente sono tatticamente “anarchici” cioe’ ognuno pensa di giocare a modo suo.

    Non ci metto Castro, un’altro che ha perso la bussola, perche’ e’ stato preso tempo fa da Gasparin .

    Aggiornamento partenze:

    Dopo Marcelinho, via Rolin al Boca con Peruzzi e Monzon.
    Calello al Quilmes.

    Notte a tutti i pazzoidi per il Catania.

  37. Ip Address: 109.215.254.161

    Cosentino…ma cosa parli…e soprattutto che meriti ti prendi…ci vuole proprio una faccia di bronzo per salire sul carro dei vincitori conclamando per propri i meriti altrui!!!!!…..sei a Milano…beh prendi il volo per Buenos Aires .ma non sbagliare…che sia di sola andata!!!

  38. Ip Address: 37.116.39.86

    finalmente , una nuova difesa , pure italiana , un portiere decente, lo scoglio sara’ vincere fuori casa , e poi si possono aprie nuovi scenari , penso al complotto argentino
    erano da cacciare via a calci da almeno un anno , abbiamo pagato caro l’esterofilia di
    cosentino , spero che l’armata catania sia pronta per la risalita , da torino forza catania

  39. Ip Address: 79.13.108.55

    saluto simone e giorgio e concordo con ale e paolo.vero outsider non guardiamola proprio la classifica, ora è inutile, proviamo a fare diversi risultati utili, tiriamoci fuori dai guai e poi vediamo dove siamo..abbiamo visto qualcosa persa nel tempo, la grinta dei nostri ad ogni contrasto.penso sia buon inizio per ripartire davvero..

  40. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:9808:af51:e1c1:40a8

    Ciao Giorgio, si effettivamente l’idea di argentini è venuta da parte di Lo Monaco ma eravamo in serie A…vai a vedere quanti argentini c’erano quando il catania ha fatto la B…
    Gli argentini paragonati da Lo Monaco ai giocatori della nostra serie A come caratteristiche..onestamente cn la serie A di qualche anno fa…in quanto il
    Livello si è abbassato notevolmente.
    Ora anche quando c’erano gli Argentini di lo monaco…cera una buona controparte di italiani…ora vi ricordate la formazione titolare delle prime giornate?? Rosina calaio e frison italiani il resto tt argentini…in serie B…
    La differenza sta nel fatto che Lo monaco ne capisce di calcio Cosentino no…
    La squadra è stata osruita
    Male senza nessun criterio senza
    Nessuna nozione di come si debba affrontare una serie B.
    Onestamente penso che ognuno di noi avrebbe
    Sicuramente fatto meglio
    Di Cosentino.
    Per quanto
    Riguarda la reteocessione dell’anno scorso…sono stati presi giocarori scarsi ed altri magari erano gia con pochi stimoli…in piu credo proprio che il catania sua voluto retrocedere x una miriade di motivi legati alla sfera economica.

  41. Ip Address: 151.74.154.92

    Eh no, troppo facile Mr Cosentino ammettere di aver preso soltanto 4 abbagli per giocatori non sani…..

    Chi ha comprato Peruzzi rotto? e Leto convalescente? e Monzon mistero della fascia sinistra? e Calello che non aveva mai giocato?

    Vogliamo parlare dello scorso anno? Calaiò a gennaio scorso ci avrebbe tenuto possibilmente in A e avrebbe rappresentato la spalla ideale per Bergessio…. non ha comprato nessuno dicendo che avevamo il grande…..Leto.
    e tutta quella gente come Guarente e altri che hanno fatto solo sfaceli…

    Se vuole stare zitto, tranquillo e buono buono ci stia e buonanotte; ma ammettere solo 4 errori di valutazione dopo che ha gettato via una quantità di connazionali al Boca e averci trascinato qui dopo il settimo posto in A proprio mi sa di insulto.
    Stia zitto e continui a lavorare anche meno delle 18 ore canoniche che lo sente Landini della FIOM denunzia Pulvirenti per maltrattamenti…..

    Ma mi faccia il piacere…..

    Comunque, bando ai facili entusiasmi, però lo spirito è quello giusto, Marcolin lavorerà sulla voglia di riscatto e sulla scommessa di raggiungere un sogno, i Play Off….poi ce la giochiamo contro tutti anche contro quel Carpi, sopravvalutato, che ancora non so dove si trova….

  42. Ip Address: 79.13.108.55

    simone, il problema è la scelta del giocatore uomo prima e la sua gestione, specie se si tratta di giovani catapultati da un mondo all’altro.in questo lo monaco è stato un maestro, cosentino no.prendere italiani in b è la scelta ovvia perché bin questa categoria conta tanto agonismo e motivazione. ? La tecnica vale se hai motivazioni forti come hernandez, dybala, barreto, l’anno scorso no se fai bellicapelli uso leto, passeggi uso calello e almiron, non vuoi giocare come peruzzi, non sai chi seie cosa fai uso monzon, sei in difesa come turista per caso come sauro o hai l’aria di chi non sa neanche dove sta di casa come escalante. Questi i doni della risorsa, izco o berghessio sono di un altro pianeta per quanto argentini.quindi torniamo al punto di sempre, cosentino è incompetente e deve andare via prima possibile.

  43. Ip Address: 79.13.108.55

    ho letto post41 di perplesso. sei in gamba perplesso, un piacere leggerti, condivisibile assolutamente.

  44. Ip Address: 141.135.224.102

    Concordi con perplesso e con gius65

    Ma poi lui che sta facendo?? A Milano ppi fari ki??

    Avere presente quando andate in giro a passeggiare cn il cane e vi portate d’appresso il sacchetto in plastica per raccogliere la cacca che teoricaente il
    Vostro amico a 4 zampe potra finalmente fare in liberta per poi gettarla via in un cassonetto?

    Bene ecco il compito di Cosentino e li con il sacchetto di plastica in mano…

  45. Ip Address: 79.36.140.63

    ESCLUSIVA – CATANIA, fumata bianca per il portiere

    Da questa sera l’ad del Catania Pablo Cosentino si è rimesso a lavoro per cercare di cedere alcuni giocatori in esubero e prenderne almeno altri due da affidare a mister Marcolin. Secondo quanto appreso poco fa dalla nostra redazione, la dirigenza etnea dopo un summit di mercato, ha deciso di acquistare un portiere. La decisione in un primo tempo era stata rinviata a lunedì prossimo ma visto che manca poco alla chiusura del calciomercato, Cosentino e il ds Delli Carri hanno stabilito di cercare subito un nuovo portiere da affiancare a Pietro Terracciano che finora ha fatto bene. Bressan, Bardi e Gillet i nomi sul taccuino di Cosentino ma potrebbe spuntare un quarto elemento che secondo quanto appreso da Itasportpress.it attualmente fa panchina in Serie A.

  46. Ip Address: 95.238.141.107

    Buona serata ragazzi, ciao perplesso, Giorgio, gius65, elefante rossazzurro,simone,e a tutti gli altri. Pomeriggio ho visto un po’ di partite alla tv e devo dire che nessuna squadra regala niente a nessuno (a parte il Catania sino a Lanciano). Entella, brescia, Pescara e Varese, seppure perdenti, non hanno sfigurato ed il cittadella ha vinto ad Avellino, come noto un campo ostico. Quindi, come detto esattamente da Gius 65, non guardiamo la classifica e, per prima cosa, cerchiamo di allontanarci dai bassifondi e poi di vedrà. Riguardo a cosentino, anch’io penso che un dirigente a quei livelli, in qualsiasi campo lavori, quando fa grossi errori, qualsiasi suo sovra ordinato gli dice di presentare le dimissioni per non affossarlo con il licenziamento diretto. I suoi 4 errori (per me sono maggiori) hanno provocato la retrocessione e lo stesso ha perseverato negli sbagli , lasciando ancora i suoi errori ( meglio fallimenti) in rosa in serie B. Sempre altezzoso ed arrogante, ha espresso i suoi concetti di squadra forte da battere e destinata ad una facile promozione, peccando di prosopopea e di mancanza di umiltà. No, signor Cosentino, penso che lei abbia fatto il suo tempo a Catania.

  47. Ip Address: 151.74.154.92

    Il caffè è pagato Gius65 e Simone 😉

    La verità e che è un vero piacere questo sito e i suoi frequentatori sempre attenti, arguti e equilibrati.
    Si parla e si scrive di calcio, ahimè si soffre di calcio, ma tra persone intelligenti e perbene.
    Si freme e si spera tutti assieme con un unico scopo, vedere i nostri colori in alto.
    Buon weekend a tutti

  48. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:c3f:d962:9c0a:d4fb

    Perplesso ci conto…

    Appena scendo a CT….

    Concordo ancora una volta con te sui frequntatori del sito….un piacere leggere e confrontarsi

  49. Ip Address: 87.16.140.226

    Nella semifinale mondiale per club, barrientos al 45 esimo porta in vantaggio il San Lorenzo. Ma che ci frega! Pensiamo al nostro Catania.

  50. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:c3f:d962:9c0a:d4fb

    Ma si catanese a na,

    Che ci frega, le bandiere del catania sono state altre…

    Giocatori che hanno dato tutto sia a livello sportivo ke umamo…

    Olivera, mascara, spinesi, baiocco, loro si che stanno sudando la maglia…calaiò mimsta sorprendendo, sapevo fosse un buon giocatore, ma pensavo fosse solo un viziatello, mi devo ricredere….sta trascinando la squadra leader indiscusso( altro che spolli)…e ha gia fatto 13 goal che in una squadra non squadra fino ad 1 settimana fa, è piu da considerarsi sovrannaturale…

  51. Ip Address: 141.135.224.102

    Che hanno sudato la magli*

  52. Ip Address: 151.74.154.92

    Si ma Pitu era una delizia per gli occhi, dobbiamo ammetterlo…..ricordiamo qualche sua prodezza tipo il gol a Buffon.
    Insomma, bei ricordi di un giocatore con tecnica sopraffina.

  53. Ip Address: 141.135.224.102

    Buongiorno a tutti!!
    Buona domenica, finalmente una domencia serena!!

    Ciao Perplesso, sulle qualità tecniche del Pitu nn possiamo dire nulla…
    Ma per essere un vero campione secondo me bosogna a vere anche una gran forza mentale e umiltà interiore voglia di sacrificio e continuità nel rendimento….e mi sa proprio che a Pablo ne mancavno un bel po di queste qualità…

  54. Ip Address: 79.56.96.253

    Buona domenica a tutti, da giorgio a ct a napoli, da perplesso a simone.simone quando scendi in città sarebbe un piacere stringerti la mano e prendere il caffè(offerto da perplesso).barrientos è tipico della gestione uomo giocatore, con lo monaco e gasparin ci ha pure deliziato con pregevoli giocate e llampi di classe, con cosentino non è stato controllato l’uomo barrientos, venendo fuori fragilità, incostanza, distrazioni..l’anno scorso sarebbe bastato un quarto dell impegno messo adesso a gennaio, per salvarci, invece..fedato.viene una rabbia da matti per la maniera idiota in cui si è scesi.adesso conta il presente, con tutto il cuore mi auguro che questa squadra cominci portare, per dirla alla lucio dalla, queelle trasformazioni che tutti quanti stiamo già aspettando.

  55. Ip Address: 91.253.116.130

    Buongiorno a tutti e buona domenica rossazzurra

  56. Ip Address: 87.18.143.221

    Buongiorno raga’!

    Ciao Simone Belgio, gius65 e Mexxican!

    Stamattina cielo molto nuvoloso con qualche spicchio di azzurro e la temperatura e’ fredda!

    Raga’ io la classifica anche non la vedo! 😯

    Ma dove c’e’ scritto che gli acquisti li a fatti Cosentino?
    Ditemi dove si trova l’intervista di Cosentino.

    E’ vero che per ogni firma sul contratto di un nuovo giocatore c’era al suo fianco Cosentino sulle foto e Delli Carri che fa’ e’ il suo portaborse?

    E’ vero gius65, i giocatori devono essere prima uomini e mi sembra lo disse Lo Monaco.

    Simone, effettivamente i giocatori argentini non si adattano facilmente alla Serie…….., forse l’unico e’ Rinaudo.

    Finalmente un sabato di pace senza cambiare ormai settimanalmente i cojones meccanizzati! 😆

    Buona domenica a tutti!

  57. Ip Address: 2.32.242.14

    Buongiorno a tutti, veramente una bella domenica ROSSAZZURRA, che mancava d un bel po’.
    Riprendo una mia precedente riflessione…
    —————-
    “Dirò un altro grazie al Sig. Presidente Nino Pulvirenti, dopo averlo rivisto in campo insieme ai nostri bravi calciatori e saltare e ballare con noi tifosi.
    Ci pensi Presidente, sono piccole cose che gratificano Lei e chi lo merita: i tifosi che protestano, inveiscono, si incavolano, ma sono sempre presenti alla causa del Catania.
    Si ricordi che ci sono DODICIMILA abbonati, in serie B, e Lei lo sa che sono tanti.”
    ——————-
    Cosa è accaduto lo sappiamo…siamo in B e ci stiamo anche malamente, conseguenza di grossolani errori di dirigenti inetti che ora, tardivamente, ammettono le proprie colpe, nonostante parecchie critiche sono state mosse dagli addetti ai lavori e dai tifosi.
    Però sono dati di fatto….errori…..serie B….bassissima classifica.
    Altro dato di fatto: inversione di tendenza con il mercato di riparazione e un nugolo di giocatori italiani che fanno il loro mestiere di professionisti, con evidenza positiva alla prima uscita in casa e in attesa di vedere il comportamento fuori casa e nel prosieguo del campionato.
    Per avere una risposta positiva a questa attesa occorre, secondo me, creare un clima di serenità intorno alla squadra, sostenendola, se possibile, ancora di più.
    Torna a ballare con noi Presidente fa parte, per me, di questa nuova strategia.
    Il Presidente primo tifoso, così come da lui asserito, presente in campo deve dare ulteriori stimoli alla squadra e ricevere dai tifosi quel necessario sostegno per la completa pulizia, recidendo rami secchi e mele marce.
    Andare con la squadra in campo, come era solito fare in serie A, è significativo di un cambio di atteggiamento e di messaggio chiaro ai collaboratori dipendenti tutti.
    La partita col Perugia è un crocevia importante per capire qualcosa di più sul prosieguo del campionato del Catania.
    Ancora un saluto a tutti.

  58. Ip Address: 87.16.140.226

    Buona domnica a tutti. Si, Giorgio, una cosa per me e’ certa: magari cosentino ha apposto la firma sui contratti, ma le idee su CHI acquistare SONO di qualcun altro o altri. Concordo, oggi domenica tranquilla, ma da domani torno a soffrire pensano alla partita con il Perugia che credo possa schierare la squadra titolare, purtroppo. Adesso aspettiamo il rebus portiere, anche se come ho detto in altri post, Terracciano mi da garanzie e pertanto magari un portiere navigato che accetti anche la panchina non sarebbe male. Inoltre, penso che abbiamo bisogno ancora di un regista alla Di Gennaro del Vicenza.a proposito del Vicenza, avete visto il bel tiro preciso finito dentro il sacco di Moretti ? Un altro calciatore sacrificato da sua maestà cosentino, e poi dice che ha fatto solo 4 errori?

  59. Ip Address: 79.56.96.253

    Giuseppe56, ciao, immagino che la completa pulizia e il taglio di rami secchi e mele marce includa il riaprirsi al confronto costruttivo ed al dialogo sopratutto quando le cose vanno male senza chiudersi in un silenzio che qualifica in negativo solo chi lo sceglie.hai ragione nella necessità di sostenere ancora fi più in questo momento la squadra dandole quella serenità senza la quale diventa tutto più complicato.infatti nei post rimando a fine campionato la urgenza del vero chiarimento su come questa società intende proseguire la gestione del patrimonio comune, fatto non solo di patrimonio ma di valori e fede che è il calcio catania, e soprattutto con chi.

  60. Ip Address: 109.215.254.161

    Buongiorno a tutti. …è vero abbiamo vinto una partita ma soprattutto abbiamo avuto un entusiasmo che ci ha trascinato alla vittoria. ….ma….c’è un ma….siamo sicuri di aver sradicato totalmente il marciume che ci ha rovinato. …..abbiamo 7 mele fresche ma girano ancora un paio di vermetti, se non facciamo molta attenzione rischiamo eccome se rischiamo.L ‘epurazione deve proseguire non vogliamo ricadute …..sono i risultati che ci indicano chiaramente la direzione da intraprendere.

  61. Ip Address: 93.146.6.16

    Secondo me ,bisogna adesso abbassare itoni polemici e sostenere la squadra x intero,compresa la dirigenza .

  62. Ip Address: 79.56.96.253

    vito la squadra, la maglia vanno sostenute a prescindere anche perché qui nessuno è tanto stupido da volere scendere in c.qunto alla societa l’unico sostegno a cosentino è quello di salire la scalette dell aereo che lo riporti a casa, biglietto senza ritorno.

  63. Ip Address: 2.32.242.14

    Gius65, appunto… a fine campionato tutto il resto…ma ora fare tutto quello che è necessario per ritrovare serenità e quindi i risultati.
    Per me Cosentino può anche rimanere, ci sono tanti servizi che potrebbe disimpegnare, penso con sufficienza o al suo meglio possibile, sia al Massimino che a Torre del Grifo.
    Ora basta chiacchierare, il nero con le seppie è pronto e vado a sbafare.
    Ciao a tutti.

  64. Ip Address: 78.13.241.123

    Buona domenica a tutti

    io non mi faccio illusioni, e se veramente l’obiettivo è quello di risalire, il tutto passa dall’andamento esterno della squadra. Il reset, anche se parziale, c’è stato, adesso tocca capire se si è cambiata rotta riguardo le trasferte.

    Forza Catania

  65. Ip Address: 79.56.96.253

    GIUSEPPE56, appunto, sull’obbligo alla trasparenza ed al dialogo con l’ambiente da parte di questa società abbiamo sensibilità diverse.buon pranzo, atteso lo stupendo primo col “nero”che ci hai partecipato,piace anche a me.

  66. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:c3f:d962:9c0a:d4fb

    Non me ne boglia perplesso,

    Ma al posto del caffè,Giuseppe56 permettendo , a pasta cco niuru de sicci, non sarebbe male….

  67. Ip Address: 93.39.211.164

    Boca Junior, per favore falla completa….dopo Rolin, Monzon e Peruzzi fai l’ultimo sforzo accolliti Leto

  68. Ip Address: 5.87.138.131

    Finalmente è giunto il momento di stringerci tutti attorno al Catania ed alla presidenza.
    Il passato, con gli errori commessi in questi 18 maledetti mesi, non si può dimenticare questo è vero ma non si può nemmeno modificare. Oramai quello che è stato è stato. Basta con i rimpianti!
    Basta recriminazioni, critiche e disfattismo adesso è l’ora di acclamare i nuovi giocatori e sopratutto il nuovo DS. La sua mano e le sue conoscenze del mercato (con la volontà del presidente) hanno portato a Catania nei primi 20 gioni di mercato ben 7 ottimi giocatori. Mai vista tanta abbondanza in un solo mercato ed in cosi pochissimo tempo.
    Non so se il Catania centrrà quest’anno i play off, però deve tentare di farlo, almeno questo traguardo lo deve alla tifoseria tutta.
    FORZA CATANIA, UNICA E VERA STELLA DELLA SICILIA.

  69. Ip Address: 109.215.254.161

    “Perdona i tuoi nemici ma non dimenticare mai i loro nomi”
    John Fitzgerald Kennedy

    o meglio ancora:

    “Ognuno dovrebbe perdonare i propri nemici, ma non prima che questi siano impiccati”
    heinrich Heine

  70. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:c3f:d962:9c0a:d4fb

    Scusate,

    Ma non riesco a capire questo stiamo tutti uniti….ora…quando è prorpio la società quindi la sua dirigenza ad aver scollato questa unità…

    Ma basta un risultato per far passare tutto in cavalleria?
    No scusate ma avete visto la classifica?
    Siamo a 24 punti…abbiamo vinto giocando bene si certo, però contro una modesta squadra…
    Cioè non abbiamo fatto nulla!!
    E poi:
    1) dirigenza ke continua un silenzio stampa imbarazzante e pure irrispettoso nei confronti di tutti.
    2) nessuna spiegazione a nessuno di come e xkè si è arrivati ad uno stravolgimento colossale della rosa.
    3)nessuna spiegazione sui ripetuti infortuni e sui responsabili di questi infortuni.
    4)nessuna spiegazione su come si pensava di salire in serie A con una squadra di mezze seghe (a parte 3/4 elementi)
    4bis)su quali basi è stata costruita la squadra? Con che criteri sono stati presimgiocatori, e si è deciso di far rimanere altri, che alla luce dei fatti recenti si sono rivelate delle scelte catastrofiche.
    5)nessuna scusa per aver rimproverato severamente la stampa che criticava (seppur in maniera flebile) , i tifosi che chiedevano spiegazioni.
    6)la grandissima presa per il culo propinata a tutti i tifosi del catania e in special modo ai 12.000 fedelissimi.
    7) nessuna presa di posizione interna sul fallimento dell’anno scorso sul pessimo girone d’andata di quest’anno…

    Per la maggior parte di questi punti il responsabile in primissima persona è Cosentino senza se e senza ma, senza vabbe ma ora i jucaturi i pigghiau…xkè è semplice distruggere un giocattolino ke era finito all’ottavo posto in serie A , portandolo alla quasi retrocessione in lega pro….comportarsi in maniera presuntuosa, fastidiosa, incompetente, tardiva, lassiva, leggera, permissiva, non avendo nessn polso sui propri giocatori in primis, non curandosi dell’aspetto delle pubbliche relazioni con i tifosi ( mancata presentazione delle nuove magliettine, magliettine addirittura arrivate giá a campionato iniziato) cioè parliamo di una gestione a dir poco amatoriale e approssimativa di tutto!!!
    E poi su quali criteri ha preso Ventrone….dovrei scrivere altre 50 pagine su sto pseudo preparatore.

    No, scusate

    Cosentino deve andare via, Ventrone appresso,
    Dopo di chè , inizierò ad avcicinarmi alla societá e iniziare a perdonare…

    Sono ovviamente contento del cambio di marcia della squadra ed è ovvio che esulterô e soffrirò insieme a tutti voi durante le partite…
    ma Cosentino se ne deve andare!!

  71. Ip Address: 176.201.82.229

    ciao a tutti,nn capisco come la maggior parte di voi, da’ del lei a quel pezzo di m….a di cosentino (un maiale confronto lui e’ un signore),nn dimenticatevi che se siamo in questa situazione e’ solamente colpa sua!!!!questo animale il prima possibile deve andar via da catania (il lupo perde il pelo ma nn il vizzio)!!!!complimenti ai giocatori nuovi e vecchi, bella partita….io starei con i piedi perterra, x una vittoria nn possiamo dimenticare cosa ha fatto la societa’ nei nostri confronti, dal mio punto di vista la contestazione contro l’animale di cosentino dovrebbe durare sino a maggio,se poi nn se ne va continuerei anche la prossima stagione!!!!!!!!!ricordatevi che alcuni x i soldi si vendono anche le loro madri,e’ lui e’ uno di questi!!!!!meno male che a gennaio nn doveva fare acquisti(la squadra era forte e andava in serie a, col culo)con i giocatori giusti come questi di adesso gia’ eravamo con un piede in serie a!!!!!gran figlio di !!!!! te e tutti gli argentini di m….a come te!!!!!ditemi pure pessimista FORZA CATANIA!!!!!!!!!

  72. Ip Address: 151.74.154.92

    Simone ti approvo al vento per cento.

    Gli unici fatti certi sogno alcuni che elenco brevemente:

    – dal settimo posto in A al fondo della classifica in B in due anni;
    – tutto coincide MALEDETTAMENTE con l’avvento del procuratore argentino come factotum in società;
    – lui si attribuisce solo quattro errori di valutazione, sopravvalutandosi da solo ( forse ne ha azzeccate 4 in due anni, è già mi paiono fin troppe visto le cascate che ha fatto);
    – la maggior parte dei giocatori argentini portato da lui hanno fallito miseramente; quelli italiani portati la scorsa settimana ( non sappiamo da chi ma io dubito fortemente che li abbia scelti lui…..non ce lo vedo sui campi della B a cercare talenti, ve lo immaginate?) son partiti col piede giusto ma si dovranno confermare le prossime giornate;
    – quindi, torno a dire, per me farebbe meglio ancora a tacere anche perché quando apre la bocca è di un arroganza imbarazzante per come travisa la realtà dei fatti.

    Concludo che dovrebbe andarsene ma non può per ovvi motivi economici.

  73. Ip Address: 79.56.96.253

    simone platania, bravo, ineccepibile la tua analisi.dany81, dove lo leggi che qui la maggior parte di chi scrive sia tenera con cosentino?tutto il contario, rileggiti i post miei, di perplesso, giorgio, ct napoli, simone belgio, outsider ed altri, magari non sono post urlati, ma ragionati e critici sicuro.

  74. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:c3f:d962:9c0a:d4fb

    Mah…stu ipad no capisciu…comunq Simone Platania ero io..

    Si è riempito automaticamente il field Nome…

    A dopo

  75. Ip Address: 79.56.96.253

    ah ecco perché ero daccordo :mrgreen: , simone accordati con perplessobsu cosa ti offre lui, ilnresto lo offro io sia te che a lui. visto il palermo?che fa fare avere un dg serio e competente ed una società che gestisce lo spogliatoio, bravo zamparini.impara e cresci sig.pulvirenti, altro che silenzio..

  76. Ip Address: 141.135.224.102

    Ciao Gius65…

    Penso che la stragrande maggioranza dei tifosi siamd’accordo cn noi almeno lo spero…

    Per il resto….
    Sono d’accordo anche cn Dany, giusto sostenere la squadra ma contestare Cosentino fino a quando sará denteo la societá…

    Allora quando scendo a ct…
    Cunsamu sta tavula!!! :mrgreen:

  77. Ip Address: 79.22.52.69

    Dany 81, tutti noi, ma penso tutta Catania , mondo sportivo e addetti ai lavori a tutti i livelli, si sono espressi in maniera negativa su Cosentino. non lo apostrofiamo nei termini che usi tu perché gli animali potrebbero offendersi …….!!!!!

  78. Ip Address: 83.224.71.218

    daccordissimo con Simone Platania. Anche quello che è successo sabato è la prova provata (se ancora ce ne era bisogno), del fallimento COMPLETO delle “idee” di Ventrone e Cosentino, dalla preparazione (peraltro a Torre del Grifo, che è ASSURDO) e della conferma quasi completa dei giocatori che ci hanno fatto retrocedere. I 7/11 “nuovi”, che hanno contribuito eccome alla vittoria con la Pro Vercelli, sono il frutto di preparazione, esperienze, conoscenze del campionato di B, etc.etc. MATURATE IN ALTRE SOCIETA’, COME E’ EVIDENTE. ALORA, COSENTINO E VENTRONE VIA SUBITO O NON VEDREMO LA LUCE (al massimo riusciremo a restare in B).

  79. Ip Address: 79.56.96.253

    catanese a na, godimoci sta domenica serena dopo mesi di boccate di veleno, aspettiamo conferme dal campo e che lo spogliatoio sia ulteriormente bonificato con necessarie partenze, facile pensare a leto, ma riguarda almiron, inaccettabile pensare al rapporto costo benificio negli ultimi 2 anni, castro chedall’infortunio col chievo ha smesso di giocare, passando alla sostituzione del turista per caso sauro con un normale giovane difensore italiano, escalante con un centrocampista affamato e cazzuto, c’è ancora strada da fare per tornare una squadra normale insieme ai nuovi arrivati. buon proseguimento a tutti e sempre e comunque forza grande cuore rossazzurro.

  80. Ip Address: 79.22.52.69

    Bravo vale, sia per i post che per la necessità di sradicare ancora le radici infette. Penso che Leto dovrebbe andare via perche potrebbe creare noie nello spogliatoio, magari terrei Cani che almeno si e’ sempre impegnato.Oltre al portiere, per me occorre un regista. Ma se Mazzotta va fuori, chi lo sostituisce? Forse Capuano ma avrebbe bisogno della spalla Martinho sulla sx , ma a destra se va fuori belmonte chi ci sta? Sauro? Gyomberg? a proposito: nessuna notizia sugli infortuni . Comunque a dx non si scende come a sx, come mai? Poi chrapek ed Escalante non li vedo molto adatti: il primo ancora acerbo ed il secondo ha un buon tocco di palla, ma proprio per questo esagera troppo e se la fa togliere spesso. Comunque, mi avete messo una voglia di pasta co’ niuru….sarà per la prossima domenica. Un saluto a tutti gli amici rossazzurri dal ventricolo dx a quello sx passando dalle coronarie tutte a tinte rossazzurre. Ci avete fatto caso? Quando si rappresenta l’afflusso sanguigno si usano proprio questi 2 colori.

  81. Ip Address: 109.215.254.161

    Analizzando l’operato della società di questi ultimi giorni vorrei sottolineare come la stessa abbia guadagnato economicamente sia in termini di ingaggio dei giocatori che di valore economico degli stessi. …In definitiva non ci ha rimesso nulla. ..anzi ci ha pure guadagnato in termini economici(si sarebbero salutati ulteriormente ) e di risultati .Insomma la cura finora è stata fatta con una medicina non troppo amara. ….ma Pulvirenti deve capire che la cura non è per nulla finita. …..senza dolorose amputazioni (Cosentino in primis ) la cancrena si generalizzerà nuovamente.

  82. Ip Address: 109.215.254.161

    Mi correggo :(si sarebbero svalutati ulteriormente )

  83. Ip Address: 176.201.33.61

    guis65,io nn ho detto che nn siete critici nei confronti di cosentino,forse avro’ letto male,ma mi e’ sembrato che qualcuno rivolgendosi a lui le dava del lei cosa che nn si merita!!!lo so benissimo che lo criticate tutti,io uso dei toni forti xche’ mi fa tanto male vedere il catania in basso alla classifica!!!!!!!!!!!!!!spero di essermi chiarito con tutti………….

  84. Ip Address: 79.56.96.253

    chiarito dany, cosentino è procuratore di giocatori non può perché non lo sa fare costruire una squadra.non sa valutare gli uomini i loro caratteri la capacità di insegnamento non sa che comporta la gestione di uno spogliatoio ne scegliere l’allenatore adatto.dietro questa campagna c’è delli carri, molti giocatori rientrano nelle sfere di azioni passate dal ds.quanto alla classifica, ti capisco, è un tufgo al cuore ancora oggi.pero, ascoltami, adesso è il momento di stringerci tutti con la squadra perché ho seguito il catania in c per troppi lunghissimi anni, dal1987 al93, dal95 al2002, ad esempio, ed è sempre complicatissimo poi venirne fuori,anzi è un incubo.se hai rabbia conservi la capacitàdi indignarti ed è un pregio, caro dany, anche se ha volte, ho imparato dalla vita, occorre sangue freddo e raziocinio.con simpatia.

  85. Ip Address: 176.200.125.42

    ok gius65,speriamo di nn andare mai in c,a questo punto speriamo di rimanere in b e rifarci l’anno prossimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  86. Ip Address: 79.49.106.152

    ma se arrivasse un portiere come gillet,voi chi scegliereste:lui o terracciano? ❓ 😐

  87. Ip Address: 91.253.201.218

    Terraciano , e giovane e ha voglia di mettersi in evidenza , Gillet e vecchio mi sembra un po bollito e privo di entusiasmo

  88. Ip Address: 79.22.52.69

    Penso anche io che Terracciano finora si è comportato bene. Prima dell ‘infortunio alla mano anche. Ha fatto un campionato in b con l’Avellino e ha salvato la porta in tante occasioni e lo stesso Avellino lo cercava a titolo definitivo. Gillett e’ un buon portiere con esperienza e para rigori, ma non so se con i riflessi ci sta ancora. Però se ha un ingaggio elevato e vista l ‘età anagrafica, io opterei per un portiere esperto, poco costoso, che si adatti alla panchina senza problemi. Poi sapete meglio di me che se un portiere e’ sicuro ed ha fiducia negli uomini in difesa, para meglio. Almeno, questa e’ la mia idea.

  89. Ip Address: 93.146.6.16

    Ma xche questi giocatori nuovi chi li ha presi mio nonno o cosentino.

  90. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:c3f:d962:9c0a:d4fb

    Vito,

    Partendo dal fatto che per stessa ammissione di Marcolin, i giocatori sn stati segnalati e quindi scelti da Marcolin stesso,
    Per quanto riguarda i giocatori penso proprio che se ne sia occupato delli Carri, e non cosentino.

    Cosentino ha solo messo le firme, e si è occupato di rimpatriare i suoi connazionali…
    Quindi sicramente non Cosentino

  91. Ip Address: 93.146.6.16

    Non sono d accordo,come prima dite che il catania e di cosentino,adesso che anno comprato dei buoni giocatori il merito e addirittura di marcolin.mi sembra troppo facile.ricordiamoci che siamo in b grazie anche ai vari argentini comprati da lo monaco,tipo anduiar ,castro almiron .ha dimenticavo il mitico maxi che dopo mezzo campionato noi vedeva l ora di andare vla

  92. Ip Address: 141.135.224.102

    Ma quando è arrivato Cose tino Lo Monaco era andato via da un pezzo, e addirittura con gasaprin siamo arrivati al 7mo posto….

  93. Ip Address: 79.27.23.35

    Buonasera a tutti!

    Concordo con chi come me pensa che abbiamo un attacco “super” e centrocampo e difesa buoni con qualche registrata da fare per migliorarne i meccanismi,
    Credo che l’acquisto di un portiere di levatura possa fare al caso nostro (magari Gillet).

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  94. Ip Address: 79.56.96.253

    vito non mettere parole di bocca a chi non le dice, cosentino ha fatto 3 campagne acquisti, il risultato è sotyo gli occhi di tutti, nessuno ha mai detto che sia il proprietario né oggi è questo il problema.ti sia chiaro, cosentino è responsabile di uno scempio sportivo più unico che raro.negare la evidenza mi pare davvero una provocazione. colpa di lo monavo?ma capisci la differenza nella gestione degli atleti?leto con lo monaco quanto durava?lo monaco, ultimi, prese maxi lopez e ci salvammo, questo fedato.chiara la differenza?vabbe’, buona notte.

  95. Ip Address: 93.39.228.99

    Come mi aspettavo, Leto a differenza di monzon e Peruzzi, non lo vogliono nemmeno regalato…lui se ne fotte tanto a Catania il suo procuratore gli aveva fatto un bel contratto ..a proposito chi è il suo procuratore. Ah..ah..

  96. Ip Address: 79.52.19.98

    Buongiorno raga’!

    Ciao Mangusta! 😉

    Stamattina ancora il cielo e’ nuvoloso e la temperatura e’ fredda.

    BUENOS AIRES – Parlando con la stampa, il presidente del Boca, Daniel Angelici, ufficializza il passaggio di Fabian Monzon dal Catania al Boca Juniors.
    “Il terzino sinistro del Boca sarà Fabian Monzon, col Catania abbiamo firmato un prestito per i prossimi sei mesi. Un’operazione vantaggiosa anche per le casse del club, visto che i termini economici del prestito sono davvero contenuti”.
    Il Catania pagò per il cartellino di Monzon una cifra vicina ai 3,6 mln di euro, l’operazione più costosa della storia recente del club.

    Con questa notizia 😳 :mrgreen:

    Buona giornata a tutti!

  97. Ip Address: 79.56.96.253

    buongiorno a tutti, dai post di mangusta e giorgio si apprezza una volta di più la mirabolante gestione della risorsa. 😉

  98. Ip Address: 79.56.96.253

    tornando seri, occorre un portiere, un rincalzo a dx in difesa ed aĺmeno un ala guizzante per i cross al centro.a centrocampo se riusciamo a far sloggiare almiron, non guasterebbe un giovane dai piedi buoni, poi non succede, ma se succede oltre la regular season di incontrare carpi,Livorno o frosinone, beh, na riscurremo. ..

  99. Ip Address: 178.12.38.12

    Per essere precisi 3 milioni e 6 per uno degli scarsi più scarsi della storia recente del club… Chissà quanto avrà preso Cosentino per questa operazione.
    Ad ogni modo, godiamoci questa settimana di felicitá rossazzurra e facciamo gli scongiuri perché 7 giocatori numericamente non sono sufficienti, se diniscanza se ne infortunano due e due vengono squalificati dobbiamo ricorrere di nuovo ai primavera. Per questo spero che adesso arrivino altri rincalzi validi.
    Giorgio ma come fai a trovare sempre queste notizie? 😛
    Buona giornata a tutti

  100. Ip Address: 91.253.192.167

    Siamo a quota 100 !!!! Buongiorno a tutti da oggi in cominciamo a pensare seriamente al Perugia

  101. Ip Address: 212.14.141.173

    Buongiorno a tutti. .
    Bene dopo aver goduto questi due giorni pensiamo al futuro.
    Sono d’accordo con Gius65 occorre ancora qualcuno per la difesa e almeno un centrocampista.
    Notizie da calciomercato: per il portiere titolare sembra che la Società sia propensa su Terraciano. Così sembra tramontata l’ipotesi Gillet. Potrebbe arrivare dal Cesena uno tra Agliardi o Bressan.

  102. Ip Address: 141.135.224.102

    Buon giorno a tutti,
    Ciao Mangusta, Giorgio, Gius65.

    Allora premetto che rispetto le opinioni di chiunque qui dentro, e mai mi permetterei di far prevalere le mie opinioni su altri, del resto le opinioni sono opinioni, ed in quanto tali sono opinabili, le mie in primis.

    mi viene però da ridere a pensare come ci siano ancora persone che non si siano resi conto di ciò che è successo,e in che modaità siano avvenuti determjnati eventi che hanno destabilizzato un ambiente sano ed UNITO come quello che era il Calcio Catania e la tifosera, durante la gestione Gasparin.
    Anzi dirò di piu dopo una retrocessione amara com i risultati sul campo che sono stati quelli che sono stati, con una gestione dei calciatori che faceva pena,con dei calciatori che cm dicono qui in belgio nn si sapeva cchi fomma avevunu (esempio Guarente, Leto,Fedato grandissimo rinforzo per la salvezza)…i tifosi hanno dato un forte segnale alla dirigenza cn 12.000 abbonati che pure in serie A se li sognano…
    Piu parliamo di almeno 15 mln di euri nelle casse….che sono stati investiti malissimo 3.6 mln per Monzon? Ma allora Mazzotta quantu ni vali? 10??
    Chi dice che se ci sono stati tutti sti argentini a catania è solo colpa di Lo Monaco, io rispondo, che chi piu, chi meno, ma gli argentini hanno fatto bene a Catania, fatti alla mano, il catania di anno in anno è andato sempre migliorandosi in classifica e si è sempre arrivati alla salvezza..anzi le improsature agli altri li facevamo noi…..1 esempio su tutti Martinez alla Juventus 12 mln!
    Una piccola considerazione….
    Ammettiamo che gli Argentini che ha portato Lo Monaco a ct avessero fatto il loro tempo, e qui di non piu utili alla causa etnea….di chi è la responsabilitá di averli trattenuti a Catania? Con Gasparin siamo arrivati 7mi in serie A!!! Non è forse Cosentino che ha scelto di trattenere alcuni giocatori e darne altri via senza pensaci 2 volte? Oppure vogliamo dire che Lo Monaco se li doveva riprendere???
    Allora un AD serio…magari si doveva accorgere che alcuni elementi ormai erano alla frutta e doveva mandarli a casa…cioè una sessione di mercato come quest’ultima noi la dovevamo avere , con i fatti alla mano, 1 anno e mezzo fa!!!….
    E non solo imvari innesti fatti dal Mr.jobh18 ( mi piace sto nome picchi sulu a pronunciare u nomu mi veni di ittari….oppure per dirlo alla Harry Potter…..”colui che non deve essere nominato” anzi “toccato”) si sono rivelati addirittura piu scarsi dei giocatori che gia avevamo in rosa e che avevano concluso il loro ciclo ( stimoli, voglia) a catania…
    Cioè Guarente, calello, Leto, Sauro dalla cempionsligghi, solo per citarne alcuni.
    È ovvio che su tutti questi catorci magari qualche nome t’arrisutta ( esempio Rinaudo) ma credo che sia più una questione dimstatistica, cioè pure io avrei avuto le stesse probabilitá dimazzeccarne uno!!
    A chi dice, si però ha preso Rosina, Calaiò , dico giusto è vero….ma vediamo perchè li ha presi? Non credo di certo perchè sia un mago, ma xkè sn giocatori della Gea, Cosentino è insieme a moggi la Gea, 2+2 fa sempre 4….
    E poi se mi prendi rosina e calaiò e mi metti in difesa Sauro e mi pigghi a calello a centrocampo, fermorestando che per fare un campionato dimserie B con moltissime partite, hai preso pure giocatori cuntati….
    Ma è come se compro una ferrari, bella, tutta russa, vetri oscurati, poi trasi di intra e al posto dei pedali freno accelaratore e frizione attrovi un buco nterra a tipo machina de Flinstones!!!
    Cosentino ha delle responsabilitá oggettive gravi…e deve andarsene…
    Il suo avvento al catania è stato disastroso!!!
    Ma neanche, un disastro è un evento catastrofico non prevedibile….Cosentino è un evento catastrofico di tipo “doloso”…

    Scusate se mi sono dilungato

  103. Ip Address: 151.54.15.90

    Terraciano ha fame di notorietà, di gloria, bisognerebbe dargli una chance, ha cattiveria agonistica perché vuole emergere.
    Gillet non credo verrà, cosa viene a fare in B, per giunta con una squadra che per ora naviga nei bassifondi? Mi pare illogico visto che ha opportunità di giocare in A col Torino.
    Poi, le vie del mercato sono infinite, vedremo.

    Non ci credo nemmeno se me lo scrivono che questi acquisti li ha scelti Cosentino, ci vuole un esperto di B per fare queste valutazioni; lui, come hanno ben detto nei precedenti post, si è occupato del rientro coatto dei suoi connazionali in Argentina, destinazione Boca.

    Per come la vedo io alcuni di questi giocatori italiani, per non dire tutti, JobH18 non li conosceva nemmeno, sarà stato Delli Carri che conosce l’ambiente a portarli qui; l’argentino non credo conosca il mercato di B; almeno, io la vedo così.
    L’allenatore non c’entra nulla, da tempo al Catania si dice che la figura dell’allenatore serve per allenare ciò che la società gli mette a disposizione.

    L’affare Monzon è uno dei peggiori della storia del Catania recente, uno spreco di soldi assurdo per un giocatore che , se fosse stato meditato con oculatezza, poteva benissimo stare là dove stava.

  104. Ip Address: 79.56.96.253

    Ciao simone e perplesso. la “opinione”di simo, colorita, mi ha strappato il primo sorriso di sto lunedì plumbeo e freddo.giusto cio che scrivi, pur rispettando tutti, la difesa di cosentino da parte di qualcuno mi suona come mera provocazione perché priva di argomenti concreti, vabbe. Perplesso ho la impressione che Terracciano sia un po incerto nelle uscite, forse la remuntada avrebbe necessità di sicurezze, perché alcuna scommessa adesso possiamo concederci. Per il resto tuo post sempre efficace e lucido. Saluti.

  105. Ip Address: 109.215.254.161

    Ciao a tutti e complimenti per il post Simone : lungo e chiaro….esattamente il contrario di quello che ha nella testa Cosentino : poche idee ma confuse 😛

  106. Ip Address: 79.52.19.98

    Salve raga’!

    Ciao gius65, pietro paolo (trovo le notizie sul web quando non c’e’ Ivan il Terribile cioe’ il mio nipotino), Mexxican, alberto, Simone Belgio, Perplesso e vale! 😉

    Raga’, io non mi sono mai schierato contro qualcuno della Societa’ Calcio Catania, i soli adesso e’ Cosentino e Ventrone.

    Cosentino, sotto i nostri occhi, ci ha dato molti giocatori senza gli attributi da uomini.

    Almeno Lo Monaco, su questo era bravo, gli dava i calci in c…o ad ognuno di loro.

    Insomma alla napoletana, Cosentino ci fatto “O’ PACC” ( truffa napoletana)!
    :mrgreen

    Ventrone spero che non “spiezzo in due” i nuovi giocatori! :mrgreen:

    Bravo Simone!

    Buon appetito a tutti!

  107. Ip Address: 79.22.52.69

    Ciao Simone, il tuo post per me non fa una grinza. Ottima riflessione. Vito Nicoloso, apprezzo il tuo coraggio ( solo contro tutti) e rispetto le tue idee anche se non le condivido per niente. Ti ricordo che Andujcar e’ tornato dopo l’uscita di lo monaco, il quale dopo la partita di Parma nello spogliatoio lo defenestro’. Per quanto riguarda mr job h 18, non credo, visto il suo lavoro, i suoi impegni ed il suo dna di procuratore di calciatori argentini che conoscesse schiavi. Prima del contratto, questo termine secondo me per lui erano i popoli soggiogati, Mazzotta una mazzetta più grossa, coppola un copricapo di stampo siculo, belmonte una vetta alpina e sciaudone una pesante scivolata sul bagnato. Riguardo al portiere, c’è qualche notizia su Seculin, tanto per rifare la coppia dei numeri 1adAvellino.

  108. Ip Address: 109.215.254.161

    Grande Catanese a Napoli….l’unico problema sarà se mai prenderemo come 2° portiere Andrea Seculin…..cosa andrà a capire Cosentino? 😆 😆

  109. Ip Address: 79.22.52.69

    Ci siamo lo stesso, vale: magari per lui Seculin e’ la marca di un digestivo friulano così come maniero un castello medioevale……

  110. Ip Address: 141.135.224.102

    Hahahha catanese a Napoli…ahahahahahaahha

    Si infatti, come dice anche perplesso non crederei che Cosentino ha fatto io mercato neanche se lo vedessi con i miei occhi….

    Un Saluto A Gius65 Perplesso , Giorgio, Vale….
    E a tutto il resto della Ciurma…

  111. Ip Address: 109.215.254.161

    hahaha….per Seculin…temevo ci andassi piu’ pesante 😆

  112. Ip Address: 109.215.254.161

    e per Maniero…. sarei di piu’ per una variante alla nasococa 😆 😆 😆 😆

  113. Ip Address: 109.215.254.161

    ….visto che di cultura medievale penso ne abbia ben poca…ma dell’altra invece…..

  114. Ip Address: 2.32.242.14

    Salve a tutti, ho letto dell’interessamento del Lanus per Leto, speriamo che si concretizzi.
    Ho letto anche di parecchi interventi di addetti ai lavori (giornalisti, ex allenatori, ecc.) che solo ADESSO scrivono quello che in questo sito si dice da almeno ottobre 2014. Come si dice…meglio tardi che mai.
    Nessuna polemica, ma per mia conformazione do del lei quando scrivo o parlo di persone che non conosco. Specie se esprimo critiche al loro operato.
    Infine, sembra che ci sia interesse ad acquistare oltre al portiere anche altri due attaccanti e che Spolli resta mentre altri, tra cui Almiron, vanno via comunque (rescissione del contratto?).
    La decisione di Marcolin di confermare in blocco la squadra che ha giocato venerdì mi sembra ottima. La partita col Perugia è molto importante.
    Al Carpi non credo, in primavera ci saranno delle sorprese e speriamo tra queste il Catania. Vedremo.
    Ho aggiunto un altro gadget alla mia bacheca rossoazzurra: un orologio per segnare il nuovo tempo del Catania.
    Un saluto a tutti i colleghi tifosi rossoazzurri.

  115. Ip Address: 79.52.19.98

    Buonasera raga’

    Ciao Catanese a Napoli, vale, GIUSEPPE56 e ri-ciao Simone Belgio! 😉

    ROSA CATANIA 2014/15 PER “LISTA”

    18 Giocatori Over 21
    2 Giocatori Over bandiera
    Tutto il resto della Rosa devono essere Under21

    “OVER 21”:
    Terracciano(1990), Gyomber (1992), Sauro (1990), Almiron (1980), Castro (1989), Chrapek (1992),Martinho (1988), Rinaudo (1987), Çani (1989), Calaiò (1982), Leto (1986), Rosina(1984), Belmonte (1987), Coppola (1982), Schiavi (1986), Ceccarelli (1983), Mazzotta (1989), Sciaudone (1988), Maniero (1987).

    Totale 19 giocatori

    “Fuori lista”.
    CANI?

    “BANDIERE”: Capuano (1981), Spolli (1983);

    “UNDER 21”: Ficara (1995), Escalante (1993), Garufi (1995), Jankovic (1996), Piermateri (1995), Aveni(1994), Barisic (1995), GRANATIERO (1997).

    Notte a tutti i pazzoidi del Catania!

    P.S.
    Ivan il Terribile e’ dietro di me! 😳

  116. Ip Address: 94.37.247.58

    il bello è che Monzon lo abbiamo inseguito a lungo…..ma va……..lo!!!

  117. Ip Address: 95.238.141.49

    Ciao Giorgio, tu sei sempre puntuale con la lista penso utile a tutti. Io credo che ci sarà’ ancora qualche uscita ed entrata, magari linea Chievo. Infatti, da una parte c’è Castro, dall’altra bellomo e Seculin. Se ci sarà la rescissione di Almiron e il foglio di via per leto magari via lanus (speriamo), e senza aggiungere Cani che a me non dispiace come alternativa ai nostri gemelli del gol, andiamo a 18 entro i termini richiesti. Tuttavia, come di dice, se dovesse arrivare insigne lui ha 20 anni e va bene. Staremo a vedere. Buona serata a tutti pari.

  118. Ip Address: 79.52.19.98

    Buonasera raga’!

    Ciao Catanese a Napoli e Roma! 😉

    Ivan il Terribile sta facendo cena! :mrgreen:

    Catanese a Napoli, e’ chiaro che dobbiamo prendere il Terzo portiere.

    Al momento c’e’ solo un giocatore in uscita, allineandoci con quello che dice la Lega…..

    Buona cena a tutti!

  119. Ip Address: 93.39.225.151

    Quella di Leto è un’asta al ribasso , quindi andrà a chi chiede meno soldi per ” accollarselo” , in questo momento i giornalai dicono che il Lanus è la squadra che ha richiesto la minor cifra.

  120. Ip Address: 94.37.247.58

    buona serata a tutti,

  121. Ip Address: 79.56.96.253

    Sera a tutti, maniero castello medioevale, probabile..così come per gli altri..lasciamo perdere la risorsa, ho saputo che ventrone oggi era in lega, quindi niene infortuni.seriamente, battiamo il perugia, gara da non sottovalutare, per nulla scontata, quindi la squadra ha19finali da affrontare tutti con feroce determinazione, avere fame di vittoria da trasmettere ai giocatori, sperando che delli carri porti ancora rinforzi per completare la rosa, non si sa mai il campionato avesse una coda, chissà!simo, aspetto di leggere un post come stamattina, avrai dopo pasta col nero e prima del caffè, di perplesso, anche il secondo, insomma ti aspetta un pranzo completo.saluti a tutti,da catanese a na a nonno giorgio :mrgreen:

  122. Ip Address: 79.37.94.219

    Si, ragazzi, ho letto anch’io che Ventrone era in lega accompagnato da Annoni. Buona idea quella penso di Pulvirenti: Ventrone a Roma e Marcolin ad allenare! Serena notte a tinte rossazzurre a tutti

  123. Ip Address: 95.238.109.153

    CATANIA, per l’attacco spunta Acquafresca

    Continua il mercato el Catania, con il club etneo che vuole rafforzare il reparto offensivo. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com infatti, il club siciliano punta con forza Robert Acquafresca, attaccante in uscita dal Catania. Novità previste nelle prossime ore.

  124. Ip Address: 79.27.23.35

    Non si ferma il mercato del Catania. Pablo Cosentino a Milano pronto per continuare a chiudere le trattative soprattutto in uscita dopo i sette nuovi arrivi. Monzon al Boca segue Rolin e Peruzzi e adesso pronte le cessioni di Castro e Leto per monetizzare ed eliminare contratti pesanti per le casse. Per Castro il Chievo attende il si dell’operazione mentre Cosentino aspetta la decisione di Leto di traferirsi al Racing.

    Il Lanus vuole Leto. Pigghiatavillu a stu cani mortu!

  125. Ip Address: 95.238.109.153

    IL CATANIA PUNTA ACQUAFRESCA

    Il Catania lavora per rafforzare il reparto offensivo. Secondo quanto riportato da gianlucadimarzio.com infatti il club siciliano punta con forza Robert Acquafresca. Lavori in corso con il Bologna.

  126. Ip Address: 95.238.109.153

    forse un altro attaccante,acquafresca,in arrivo…e il portiere?

  127. Ip Address: 79.27.23.35

    Acquafresca davanti ………..e ventu d’arreri!! 😀

  128. Ip Address: 79.27.23.35

    Si parla di uno dei 3 portieri del Cesena!

  129. Ip Address: 79.27.23.35

    Acquafresca il Catania lo cerca da almeno 3 anni…….che sia la volta buona?

    Ma la pista Rosseti è stata abbandonata?

  130. Ip Address: 151.54.127.215

    Meglio altri due difensori che una punta ancora, tenendo Cani ovviamente;

  131. Ip Address: 109.215.254.161

    Mi sbaglierò maAcquafresca mi sa di giocatore con un ingaggio pesante e per di più in parabola discendente. …….concordo con perplesso meglio alternative in difesa o al max a centrocampo .

  132. Ip Address: 151.27.227.123

    Peppe Di Stefano ha appena dato su Twitter la notizia che Gillet ha firmato

  133. Ip Address: 95.238.195.60

    Buongiorno raga’!

    Ciao Mongibello, Perplesso, vale e Morra&Barlassina! 😉

    Stamattina cielo azzurro con il sole e la temperatura e’ freddina.

    Buona giornata a tutti!

  134. Ip Address: 95.238.195.60

    Salve raga’!

    Copia e incolla da La Sicilia del 26 Gennaio 2015

    IL SUPERTIFOSO

    GINO ASTORINA

    SE ’NTA RANNULIATA DI GIOVEDÌ C’ENTRA…
    A “MACHINA DO FRIDDU” DI VENTRONE!

    Ancora prima che la partita cominciasse, ad essere
    sinceri, l’argomento principe sugli spalti, non era
    l’epurazione dei gauchos dalla compagine etnea,
    ma a “rannula” che copiosa, il giorno prima, aveva
    ammantato Catania. Teneva banco, come detto, la
    grandinata fuori ordinanza che aveva trasformato in
    pochi minuti via Etnea in una discesa di slalom e piazza
    Carlo Alberto molto più vicino a Madonna di Campiglio
    che non a Maronna o Camminu.
    C’era una gara a chi l’avesse vista più grossa, a dare
    inizio ai vari guiness ha dato il via un tifoso do
    Canalicchio: «ogni cocciu di rannula era quantu a un
    uovo», immediatamente bloccato da un collega che a
    Barriera aveva visto piovere dal cielo pezzi di ghiaccio
    quantu a na nuci di coccu, a zittire tutti ci ha pensato
    chi all’Angilu Custode ha raccolto dei reperti della
    dimensione di ‘nmuluni di ciauru. Ma il vero vincitore è
    stato quel signore che divertito ha dato la spiegazione
    di questo eccezionale evento meteorologico
    addossando la colpa al dottor Ventrone, responsabile,
    secondo lui, di aver dimenticato accesa la fantomatica
    “machina do friddu”.
    Per fortuna la partita ha inizio e i nuovi rossazzurri (per
    niente spaesati) hanno immediatamente dichiarato le
    loro intenzioni e cioè curriri! A tal proposito molti di noi
    abbiamo avuto non poca difficoltà nel seguire la partita,
    abituati a seguire le azioni a velocità do “vaccareddu”, ci
    siamo persi alcune ripartenze per via di alcune
    verticalizzazioni repentine che hanno messo a dura
    prova la nostra cervicale. Cosa dire? È andato in
    scena un Catania tutto cuore, che non ha mai
    smesso di mordere le caviglie agli avversari,
    affamati, generosi, pratici, senza leziosismi, con
    la voglia di portare al più presto la barca ad un
    approdo sicuro. Si perché ora fussi ’mpiccatu se
    cominciassimo a pinsari: «Su vincemu tutti i
    pattiti, su ci levunu vinti punti di
    penalizzazioni e primi sei squatri in classifica,
    se, se, se, se…. ».
    Primo obiettivo conservare la categoria, poi
    tuttu chiddu ca veni è di guadagnato. Il
    calendario sembra sorridere, con un altro
    appuntamento interno, che vede gli etnei
    affrontare il Perugia, ed un’altra prova come
    quella contro il Pro Vercelli non sarebbe per
    niente male, per il morale e per la gioia dei
    tifosi. Non so se augurare alla squadra una
    settimana di sereno “allenamento” o non viririsi pi nenti
    e darsi appuntamento direttamente sabbutu
    pomeriggiu o Cibali per evitare ca macari qualcuno
    c’accumencia a mettiri manu!
    Godiamoci questa rinascita, senza pressare e senza
    creare aspettative, porre rimedio ad un inizio disastroso
    è già qualcosa di positivo. Questa è una squadra
    concreta e cazzuta. Bella, ci manca sulu… a parola!

  135. Ip Address: 79.3.92.83

    Maisani – Gillet al Catania: si chiude!

    Jean-Francois Gillet potrebbe diventare a breve il nuovo portiere del Catania. Come segnalato su twitter dal collega di goal.com Renato Maisani, la trattativa per portare il portiere belga in rossazzurro sarebbe vicinissima alla sua conclusione.

    Tanti i portieri accostati negli ultimi giorni al Catania, da Lamanna e Bardi fino a Seculin, con la pista Gillet che sembrava essersi raffreddata. Dovrebbe essere invece proprio il calciatore del Torino il prescelto per difendere la porta etnea.

  136. Ip Address: 79.3.92.83

    CATANIA, è fatta per Gillet

    E’ fatta per l’arrivo del portiere del Torino Jean François Gillet al Catania. La trattativa è stata definita dopo le difficoltà del belga di rinnovare il contratto con la squadra granata. Decisiva la volontà del 35enne calciatore (che ha firmato un biennale). Nelle prossime ore l’estremo difensore sarà a Catania per le visite mediche. Poi ci sarà l’ufficialità da parte della società rossazzurra. Il Catania così ha un nuovo portiere che affiancherà Terracciano e Ficara nella lunga rincorsa ai playoff.

  137. Ip Address: 109.215.254.161

    ben venga l’esperienza di Gillet…….a Marcolin l’ardua scelta 😎

  138. Ip Address: 2a02:1811:b186:1f00:5c38:b348:e251:6246

    Buongiorno a tutta la carusanza

    Jean Francois Gillet al Catania. Accordo nella notte, stasera il ragazzo potrebbe già essere in Sicilia. L’amministratore delegato degli etnei, Cosentino, sta andando a Torino per chiudere l’accordo. Per Gillet pronti due anni e mezzo di contratto.

  139. Ip Address: 79.3.92.83

    GIORNATA DELLA MEMORIA, l’ex Catania Géza Kertész “dimenticato” dal Comune

    Il 27 gennaio è la Giornata della memoria, ma nessuno ricorda l’allenatore di calcio ungherese Géza Kertész, che guidò la formazione di calcio del Catania tra il 1933 e il 1936 e nel 1941-1942, fu fucilato da eroe nel 1945 in Ungheria, dopo aver organizzato un gruppo di resistenza antinazista e aver salvato degli ebrei e dei dissidenti ungheresi dalla Gestapo. Lo segnala il comitato pro-Géza Kertész, che denuncia inoltre che la pratica per l’intitolazione di una parte del parco Falcone sito nel capoluogo etneo giace in commissione toponomastica da diversi anni. “Le promesse non hanno avuto riscontro e alla riunione della commissione toponomastica del Comune di Catania di venerdì scorso si è preferito privilegiare altri personaggi, che hanno evidentemente una presa mediatica maggiore rispetto a uno sportivo degli anni trenta che ha portato lustro alla città”, conclude in una nota il Comitato.

    La segreteria provinciale dell’Assostampa, il sindacato unitario dei giornalisti italiani, d’intesa con il gruppo di specializzazione dell’Unione stampa sportiva italiana, e con il Comitato pro-Géza Kertész, si farà promotore di un incontro con l’Amministrazione comunale e con la Commissione toponomastica del Catania per dedicare una via o una piazza in un luogo simbolico di Catania all’allenatore-eroe. “Precederemo questo incontro e la richiesta di dedicargli una via, che appoggiamo con entusiasmo e impegno fin da ora, con una conferenza aperta a tutti per ricordare la figura di Géza”, ha dichiarato Daniele Lo Porto, segretario provinciale dell’Assostampa Catania.

  140. Ip Address: 79.54.195.19

    Buongiorno, ragazzi. Purtroppo vari impegni non mi hanno consentito di stare “sul pezzo” e all’erta e, pertanto, apprendo solo ora la notizia del passaggio di Gillett al Catania. Esperienza tanta, buon pararigori, con la speranza che i riflessi siano quelli di un tempo nel quale lo consideravo uno dei più forti portieri impiegati nelle squadre italiane . Forse un contratto di 2 anni e mezzo un po’ largo, ma i contratti si fanno tra le parti ed ognuna vuole il suo tornaconto. L’aspetto economico però non l’ho sentito. Qualcuno Saqualcosa? Riguardo ad acquafresca sembra che ci sia una vera e propria asta al centro Catania,Latina e Spezia. Per bellomo adesso si parla anche del bari. Ma la notizia bomba di oggi e’ per me quella di leto al lanus. Era ora, almeno si allontana dallo spogliatoio.

  141. Ip Address: 178.12.38.12

    Grazie elefante rossazzurro. Spero che la cosa si concretizzi e almeno una parte del parco venga dedicata a Géza Kertész, la nostra città ha bisogno di eroi da onorare come esempi.
    Nel frattempo Letu fossi fossi si nni ju, yuhuuu! Con Gillet e Acquafresca saremo più forti? lo spero, intanto i rincalzi in difesa ancora non ci sono…

  142. Ip Address: 151.34.132.58

    Avete detto bene ognuno a le sue opinioni
    La mia e quella di tifare solo Catania ,e di essere ricononoscente verso pulvirenti mentre alcuni hanno dimenticato da dove venivamo.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu