Catania-Rende 6-1

 Scritto da il 6 maggio 2018 alle 17:29
Mag 062018
 

Con la sconfitta del Trapani a Cosenza, il Catania conquista il secondo posto in classifica con accesso diretto ai quarti di finale nei play off.

Una vittoria con grande merito senza fatica, i rossazzurri hanno sempre guadagnato spazio in avanti con maggior spinta e intensità in cerca della vittoria.

Rimane il rammarico della sconfitta interna con il Trapani e di una stagione altalenante. Speriamo in un riscatto nei play off.

Barisic: Abbiamo preparato bene la gara, pensiamo adesso ai playoff. Ora pensiamo a vincerli. Oggi ero molto concentrato e voglioso di fare alla grande. Secondo o terzo cambia poco, vogliamo far bene. 3-5-2 o 4-3-3? Beh, ho preso velocemente le misure come quinto di centrocampo, posso fare sia l’esterno che l’attaccante.

Russotto: Le cose vanno meglio, sono felice per quanto abbiamo fatto oggi e per il gol realizzato. Speravamo di arrivare primi, ma il Lecce ha fatto un risultato straordinario. Complimenti a loro.

Brodic: Molto contento per la partita e la doppietta. Non è stato facile calarmi nella nuova realtà, sono soddisfatto però di come ho lavorato in questi mesi.

  39 Commenti per “Catania-Rende 6-1”

  1. Ip Address: 5.90.252.189

    Complimenti secondo posto meritato ora ora dovete vincere i play off l’anno prossimo il campionato di B sarà molto più bello con squadre come il Lecce e il Catania. …in bocca al lupo.

  2. Ip Address: 94.163.195.132

    Grazie Tony, e crepi il lupo 🐺,

  3. Ip Address: 79.56.54.236

    Grazie Tony, spero che i tuoi auguri siano sinceri! In ogni caso, fino adesso, non abbiamo vinto proprio nulla, anzi abbiamo solo perso sistematicamente tutte le occasioni d’oro per chiudere il campionato ed essere promossi direttamente in serie B senza la lotteria dei play off.
    Da parte mia c’è solo tanta amarezza per quello che poteva essere e che purtroppo non è stato. Di chi la colpa? Non lo sapremo purtroppo mai, forse solo sfortunate coincidenze come avere pareggiato o perso al novantesimo un paio di partite ormai vinte!
    Questa è la grande delusione, siamo stati arbitri del nostro destino e purtroppo non abbiamo saputo apprittarne. Ci riscatteremo nei play off? Tutti noi innamorati del Catania ce lo auguriamo.

  4. Ip Address: 151.38.92.148

    Si Lino l’abbiamo perso proprio noi il campionato le tante occasioni sprecate per poter scavalcare il Lecce non sfruttatre , oramai pensiamo hai playoff anche se la vedo dura nonostante siamo la miglior seconda di tutte tre i gironi

  5. Ip Address: 79.49.157.129

    Inutile oramai pensare al passato. Caliamoci nella nuova realtà di questi play off a 28 squadre. Una sola riuscirà ad andare in Serie B. In queste due ultime edizioni fu sempre una seconda . Vedremo

  6. Ip Address: 94.37.12.23

    Lino hai perfettamente ragione nell’affermare che abbiamo sprecato una grande occasione e che la verità non la sapremo mai, tuttavia, i numeri ci danno qualche indicazione e dicono che il Catania ha perso in casa tre partite, il Matera due, Lecce e Trapani una sola volta. Accostando al responso dei numeri che non sono smentibili l’altro dato di fatto che al Massimino il Catania su 18 partite ne ha vinte in modo netto solo 6: Lecce, Bisceglie, Siracusa, Rende, Paganese ed Akragas e le altre 5 vittorie sono arrivate con l’aiuto della dea bendata e che nelle rimanenti 7 partite ha ottenuto 4 stentati pareggi e 3 sconfitte suppongo che non è una eresia immaginare che qualcosa non ha funzionato a livello strutturale e non in forma episodica. Il Catania ha fallito la B diretta di fronte al suo pubblico meraviglioso per incapacità e non perchè il Lecce ha fatto un campionato straordinario che oggi rappresenta la vostra unica ancora di salvezza. Egregio signor Russotto e company, tecnico e società Abbiate almeno il pudore di stare zitti e non cercare di prendere in giro la gente.

  7. Ip Address: 5.90.144.112

    Caro Enzo, non prendiamocela con i giocatori, perché i giocatori fanno le direttive dell’allenatore. Adesso cerchiamo di aiutare pissicologicamente i giocatori, facciamogli sentire la nostra vicinanza, perché i veri tifosi aiutano moralmente la squadra. Perciò forzaaaaaaaaaaaaa rossozzurriiiiiiiiiiiiiii💙☺️👍👍

  8. Ip Address: 151.38.92.148

    Catania, Lo Monaco a ISP: “Presi due mental coach per i playoff che hanno lavorato bene a Livorno”
    I rossazzurri hanno chiuso un campionato giocato a livelli altissimi
    di Redazione ITASportPress

    Il Catania ha centrato l’obiettivo del secondo posto che fino a qualche giorno fa sembrava sfumato. Un campionato che si è concluso bene per i rossazzurri che avranno un vantaggio nei playoff saltando un turno. Come ha detto oggi mister Lucarelli con tre pareggi e una vittoria il Catania sarebbe a Pescara in finale per la B. L’ad Pietro Lo Monaco ai microfoni di Itasportpress.it, annuncia una novità importante.

    MENTAL COACH – “Abbiamo preso due mental coach che arriveranno alla ripresa degli allenamenti. Due veri professionisti del settore che hanno lavorato a Livorno con Sottil contribuendo alla vittoria del campionato. Si tratta di Stefano Tavoletti e Eugenio Vassalle, che conosco molto bene essendo già venuti in passato a Torre del Grifo”. Lo Monaco sa bene che i due caoch viareggini hanno dato la svolta vincente al finale di stagione dell’undici amaranto con il loro significativo contributo (apprezzato e riconosciuto pubblicamente dal tecnico Andrea Sottil). Lo Monaco li ha chiamati in fretta e furia mettendoli a disposizione del gruppo di Lucarelli alla vigilia delle partite più attese per la Serie B. Un intervento invocato anche dal tecnico toscano che in conferenza stampa, alla vigilia del match col Rende, ha dato risalto alla figura del mental coach nel calcio. A Livorno Tavoletti ha svolto il grosso del lavoro supportato da Vassalle che si occupato del montaggio dei video motivazionali e dell’analisi delle posture. A Catania saranno utili ai calciatori a gestire le pressioni e l’ansia da spareggio per la B.
    Redazione ITASportPress

  9. Ip Address: 151.38.92.148

    In base a questi numeri dovremmo essere la squadra da battere , c’è la faranno i nostri eroi??? Purtroppo i playoff sono una lotteria

  10. Ip Address: 94.37.12.23

    Giovanni se leggi tutti i miei interventi ho sempre difeso i calciatori perchè come te sono più che sicuro che loro hanno sempre fatto il proprio dovere: loro alla fine riflettono l’immagine da chi li schiera in campo. L’appunto fatto a Russotto riguarda quella scusa che il Lecce ha fatto un campionato straordinario lasciando così intendere che hanno loro, quindi anche il tecnico hanno fatto il massimo ma i numeri smentiscono questa favola che circola da mesi. Come calciatore ed impegno non farei mai una critica a Russotto, per me è un elemento molto importante ed in campo ha dato sempre il massimo !!!!!

  11. Ip Address: 94.37.12.23

    L’arrivo di questi due personaggi confermano la mia convinzione che qualcosa non ha funzionato a livello strutturale: Di solito gli aspetti psicologici vengono trasmessi ed inculcati dagli allenatori ai calciatori, ma evidentemente anche la società ha capito che c’è qualche problema in questo senso. Poteva pensarci prima !!!!! e cmq speriamo che risolvono il problema.

  12. Ip Address: 94.167.188.148

    Credo a queso punto anche la condizione fisica farà la differenza

  13. Ip Address: 151.43.8.183

    I numeri parlano chiaro ! La serie B diretta l ‘ hanno mancata i nostri giocatori e sopratutto Lucarelli ,sopratutto con le squadre così dette “ facili “ ! Il Lecce non ha fatto un campionato straordinario,è stato più continuo. , Per quanto riguarda i play off bisogna essere più chiari : due pareggi nei quarti di finali basterebbero per andare alle semifinali ,poi qui ,in caso di parità si andrà ai supplementari ed eventuali calci di rigore . . A Pescara la finale in unica partita co supplementari e rigori . Quindi ricapitolando il Catania per andare a Pescara dovrebbe fare prima quattro partite ! Confrontando i tre gironi è singolare osservare che nel nostro girone le tre squadre di testa hanno fatto diversi punti di più degli altri gironi .! Addirittura la prima delle seconde, con 70 punti risulta il Catania , e per giunta risulta con più punti delle prime Livorno e Padova . . Statistiche che potrebbero significare molto o niente ! Comunque ,non è per noi una lotteria tra 24 squadre , ma un piccolo torneo con altre sette squadre ! Diciamo il 12 % ? La speranza è sempre l ‘ ultima a morire ! Forza Catania !

  14. Ip Address: 94.167.188.148

    Perfetto Armando, comunque se la squadra gioca da Catania abbiamo una chance in più

  15. Ip Address: 62.2.176.13

    Salve ragazzi

    se la squadra gioca da Catania? non so Mexxican quale sia il Catania quello di ieri o quello contro il Trapani…………….. Dunque Forza Catania e sperare

    Ma a che ora giocano questi Playoff ancora non si sa?

  16. Ip Address: 94.37.12.23

    Speranza nei play off pari al 12 % ? a mio avviso la speranza potrebbe essere 90 % oppure 0 % e tutto dipenderà dalla tipologia di squadre che incontreremo e dalla mentalità dei loro tecnici. Tornando sempre ai numeri che non sbagliano mai viene a galla che il Catania risulta straripante quando indovina l’assetto tattico ma nello stesso tempo ha perso il massimo dei punti con squadre guidate da tecnici che hanno saputo trovare il modo come fare fesso il tecnico del Catania. Trapani, Matera, Casertana e Leonzio in otto partite hanno concesso al Catania solo due miseri punti su 24 disponibili ecco dove trovare la mancanza di continuità rispetto al Lecce. Per concludere caro Mexxican dipenderà tutto se le squadre ed i relativi tecnici che incontreremo ci faranno giocare da Catania. .

  17. Ip Address: 151.47.62.64

    Hai perfettamente ragione ,Vincenzo ! Quale Catania sarà ? Quale sarà la sua condizione atletica ? La resistenza mentale ? La convinzione ? Sarà il solito Lucarelli ? Si sa solo che si giocherà con il caldo ,dopo un campionato logorante ! Andrà avanti la squadra meno logorata, meglio guidata ,riposata di più ! Le incognite sono tante! Per quanto riguarda gli orari, caro Jamajama , saranno comunicati per tempo ! A noi interessa ,per adesso che le partite di andata ( in campo esterno per noi,teste di serie ) saranno giocate mercoledì 30 maggio e il ritorno a casa , domenica 3 giugno! Se ci va bene ,semifinali mercoledì 6 giugno , andata, e domenica 10 giugno ( ricordiamoci per questa fase scatterà il sorteggio ) , La speranza è quella che il Catania sia in finale a Pescara il sabato 16 giugno! Che Dio c’è la mandi buona Buona giornata

  18. Ip Address: 151.38.92.148

    Buongiorno e un buon lunedì a tutti ❤️💙❤️💙❤️💙. giustissimo Armando che Dio c’è la mandi buona tutte le previsioni sono buone sarà il campo il vero giudice l’unica cosa che mi consola di questi playoff è quella di farmi qualche trasferta 🤔

  19. Ip Address: 151.66.166.194

    Sono dell’opinione che se Russotto.non si fosse infortunato per 2 mesi. il Catania , con lui in campo, avrebbesuperato il Lecce accedendo alla promozione diretta in B .

  20. Ip Address: 94.37.12.23

    Come al solito Lo Monaco nella sua arringa difensiva da fare invidia alle migliori toghe ha sciorinato una serie di numeri estrapolati dal bicchiere mezzo pieno e mette le mani avanti che Alessandria, Pisa e Reggiana hanno speso una fortuna per tornare in B, stessa musica sentita nel corso dell’anno riguardo il formidabile Lecce. Dice che il pubblico è risultato il dodicesimo uomo in campo ma le bugie hanno le gambe corte perchè quest’anno purtroppo non è stato così, anzi secondo il suo tecnico è stata la causa dei disastri interni. Ora guardiamo il bicchiere mezzo vuoto, il Catania in casa ha perso tre volte così come il Rende e Francavilla ed una volta in meno dell’Andria e Leonzio, quest’ultima come sappiamo fino ad ieri ha giocato sempre fuori casa, quindi, è evidente che esiste uno scollamento tra i risultati esterni e quelli interni per motivi ben precisi che non hanno nulla a che vedere con i risultati stratosferici del Lecce. Motivi che la società ha individuato e facendo ora arrivare i due personaggi da Livorno conferma che esiste un problema verso quella direzione. Piaccia o no l’arrivo di queste due persone equivale ad un mezzo esonero del tecnico o volendo essere meno pessimisti servono ad aiutarlo laddove non è riuscito ed a mio avviso su questo specifico argomento Lo Monaco ha perso troppo tempo.

  21. Ip Address: 151.38.92.148

    Si Vincenzo , dico sempre su , Lomonaco che è un buon venditore le sue chiacchiere hanno uno scopo ben preciso…… bisogna ascoltarli non bisogna mai innamorarsi di quello che dice

  22. Ip Address: 62.2.176.13

    Caro Vincenzo

    Ma ancora provi a capire LoMo? Vedi che é tempo perso. Mettici una pietra sopra tanto questo qua fa e disfa a suo piacimento. Vedi anche Mexxican te lo dice…………..

    Saluti a tutti

  23. Ip Address: 5.168.73.89

    Secondo me PLM fa bene a difendere il Catania e tutto l’enturage, cosa faremmo noi al suo posto? Diremmo che abbiamo una schiappa di allenatore? Che abbiamo sbagliato a non esonerarlo dopo la sconfitta in casa con la Leonzio? Che abbiamo sbagliato la campagna acquisti? e così via dicendo? Fa bene ad essere positivo, propositivo ed ottimista ad oltranza, meglio avere una faccia da schiaffi piuttosto che una di pesce bollito o di prete spogliato. Ce ne fossero di più uomini sanguigni come lui in tutti i campi, a cominciare dalla politica.

  24. Ip Address: 93.46.56.84

    Diciamo sempre le stesse cose su Lo Monaco a me interessano i risultati di lui non me ne frega nulla però dubito che un’altra persona allo stato attuale possa fare meglio di lui con i mezzi a disposizione,a gennaio la squadra non è stata rinforzata perchè non ci sono soldi Lucarelli è stato riconfermato perchè non ci sono soldi per un’altro allenatore finchè non cambia la proprietà dobbiamo accontentarci di questo se no tifiamo per un’altra squadra,per il discorso play off che cosa dovrebbe dire?Tanto se dice una cosa scontenta tizio se ne dice un’altra scontenta Caio a me delle sue chiacchere poco importa quello che conta è il rusultato se dovesse essere serie B tanto di cappello se fossero rimasti i personaggi precedenti Pitino e co staremmo qui a parlare di play out se cosi non sarà ha ragione quando dice che alessandria pisa e reggiana hanno investito di più cosi come lecce e trapani,non dimenticatevi che molti giocatori hanno rinunciato di venire a Catania non è facile costruire una squadra in questo modo ma lo sapete meglio di me di cosa stiamo parlando?

  25. Ip Address: 94.37.12.23

    Cari amici le mie idee riguardo l’operato di Lo Monaco a livello amministrativo sono state sempre di comprensione ed ammirazione perchè da persona consapevole di queste problematiche conosco molto bene tutte le difficoltà che si incontrano quando bisogna gestire aziende in stato comatoso, del resto sapete bene che sono stato accusato parecchie volte per averlo difeso. Mai una critica per il mercato perchè so benissimo che non ci sono soldi, mai una critica riguardo ad alcune sue esternazioni perchè capisco che bisogna fare quadrato, parole di elogio per la squadra costruita con quattro soldi, però, se permettete con la stessa schiettezza dico a Lo Monaco di non esagerare con i suoi monologhi e dove, a mio avviso, ha sbagliato o che avrebbe potuto fare di più.
    .

  26. Ip Address: 151.36.116.70

    Buongiorno a tutti 💙❤️

  27. Ip Address: 79.49.157.129

    Salve ragazzi, speriamo che i mental coach riescano a sbloccare il gruppo. Anche il nostro allenatore dovrebbe fare un corso con loro .

  28. Ip Address: 151.68.89.245

    E si catanese a Napoli, ma come mai sono arrivati questi due ? C’era di bisogno ? 🤣

  29. Ip Address: 94.37.12.23

    Di solito sono gli allenatori che dovrebbero rendere l’ambiente idoneo sotto il profilo psicologico per affrontare e vincere le partite cruciali ed abbiamo visto che purtroppo su questo argomento esiste un problema serio perchè quell’obiettivo si raggiunge diversamente e non sequestrando i cellulari dei giocatori. L’arrivo di queste figure dovrebbe quindi in parte colmare l’eventuale distorsione comunicativa a livello psicologico tra tecnico e giocatori, quindi, è fuori di ogni dubbio che nel percorso di riabilitazione questi lavoreranno su Lucarelli e sui giocatori. Pertanto se le brutte figure rimediate nelle partite cruciali sono arrivate per defecit di serenità sicuramente tutto il gruppo ne trarrà benefici e saranno d’aiuto nei play off, se invece la vera natura dei flop fosse figlia di errori tecnici queste due persone nulla potranno fare per migliorare la situazione perchè non saranno loro a decidere chi mandare in campo.
    Vedremo !!!!!

  30. Ip Address: 151.34.122.198

    Si Vincenzo ma perché non sono arrivati prima ? Se realmente è questo il problema? Oppure è qualcosa di facciata ? Non riesco a capire, certo se sono arrivati ci sarà un motivo penso che il vecchio lupo 🐺 avrà i suoi buoni motivi

  31. Ip Address: 151.34.122.198

    La media spettatori del Catania è stata la più alta dell’intera Serie C
    Chiusa la stagione regolare, è tempo di passare in esame il campionato. C’è un dato – oltre al numero di gol realizzati e alla differenza reti – che permette al Catania di conquistare un primato in Serie C: la media spettatori.

    La media spettatori che si è registrata allo stadio “Angelo Massimino” in questa stagione, infatti, è risultata essere la più alta della Serie C, compresi tutti e tre i gironi. 10.234 unità, la media spettatori al Massimino.
    IMG_20180423_203802.jpgDato più importante, seppur di pochissimo, rispetto a quello del Lecce, la cui media spettatori si è attestata sulle 10.046 unità. Staccatissime le altre squadre: al terzo posto c’è il Vicenza (7.315), seguito da Pisa (6.579) e Livorno (5.828).

    Catania-Trapani, con i suoi 18.711 spettatori, è stata la partita più seguita di questa annata di Serie C, seguita da Lecce-Paganese, la gara che ha permesso ai salentini di conquistare la promozione in Serie B (18.264 spettatori). Al terzo posto Vicenza-Padova (11.510 spettatori).

    Curiosità: la media spettatori del Massimino è superiore rispetto a quelle di 18 delle 22 squadre di Serie B. Hanno fatto registrare numeri più elevati solo Bari, Cesena, Foggia e Parma.

  32. Ip Address: 94.37.12.23

    Mexxican posso dirti la mia impressione che in questo caso Lo Monaco ha commesso un errore di natura professionale per non aver messo in conto che il Lecce prima o poi doveva rallentare la marcia e che i giochi per la B diretta ancora non erano fatti neanche dopo la batosta di Monopoli. Andando in B Lo Monaco risolverebbe più del 50% dei problemi di natura finanziaria che non lo fanno dormire la notte (altro che volpone) o manovre di facciata. Personalmente penso che alcune problematiche si risolvono alla radice e nel momento adatto con un pizzico di lucida follia come ha fatto il Lecce.
    Le due persone non potevano essere arruolate prima perchè impegnate con il Livorno.
    Vedremo !!!!!

  33. Ip Address: 94.166.52.142

    Sicuramente che Lomonaco abbia fatto qualche errore ? Si è così , quello che scrivi è giusto, ma come mai ogni qual volta che c’era la possibilità di scavalcare non l’abbiamo fatto, (troppe coincidenze) non credo proprio che se c’erano i due psicologi eravamo già in B . Comunque incrociamo le dita ❤️💙

  34. Ip Address: 79.49.157.129

    Io la colpa che do al direttore e’ quella di aver condotto un mercato di riparazione poco incisivo in particolare in attacco ed essersi fossilizzato, per lo più per il noto problema del braccino corto, sul ritorno al gol di Ripa. E’ vero che abbiamo avuto il capocannoniere (insperato trattandosi di seconda punta e preso per fare la spalla a Ripa) , ma in alcune partite topiche il gol e’ mancato.
    Comunque adesso aspettiamo che i calciatori si carichino perché la B e’ raggiungibile, basta volerlo .

  35. Ip Address: 94.37.12.23

    Catanese rispetto la tua opinione ma non la condivido perchè tutti i numeri vanno nella direzione opposta e dicono che il Catania non è carente in attacco ed il mercato di riparazione anzi ci ha portato un Barisic straordinario, un Porcino molto promettente e Caccavallo che purtroppo dopo due partite ha rimediato un brutto infortunio. Dicono anche che nonostante l’assenza di Russotto e Caccavallo ed il non pervenuto Ripa nel girone di ritorno ha fatto più gol del Lecce e Trapani ma nello stesso tempo ha raccolto sei punti in meno rispetto al girone di andata 32 contro 38. Se andiamo ancora in profondità i numeri confermano che il Catania ha regalato la B diretta al Lecce dentro le mura amiche in modo sistematico e non episodico perchè sbagliate tutte le partite cruciali. Pertanto di fronte ad una squadra che risultava straripante per alcune partite e nello stesso tempo sbagliava tutte quelle cruciali era evidente che c’erano seri problemi strutturali di tutt’altra natura e non per carenza di gol. L’errore di Lo Monaco, a mio avviso, è stato non intervenire per fare scelte radicali nei momenti giusti. forse perchè neanche lui ormai credeva che il Lecce avrebbe rallentato la corsa oppure perchè troppo impegnato a risolvere altre faccende. Ora cosa può dire ? non gli resta che ribadire che il Lecce è stato stratosferico, insuperabile, etc etc etc perchè non è il soggetto che ha quella dose di sana umiltà.

  36. Ip Address: 95.125.19.126

    Solo oggi ho saputo della sorte del mio CARO AMICO Giorgio, Joe ti prego dai alla sua famiglia le mie piu’ sentite condoglianze.
    Del Catania non me ne frega una mazza, e tu sai come la penso

  37. Ip Address: 151.35.12.206

    Proprio per il il nostro comune e caro amico Giorgio , un po’ più di rispetto per la nostra. e la Sua squadra ! La squadra che tanto amava ! Quanta gentilezza scrivere così nel nostro sito ! Mi meraviglio molto !

  38. Ip Address: 79.49.157.129

    Ciao Chiarezza, giorno 5 maggio c’e’ stato il secondo anniversario del distacco terreno del nostro caro amico Giorgio. Lunedì mi vedrò con suo figlio a Mariglianella ed andremo del cimitero insieme. Forse non lo sai, ma la sua famiglia ha avuto la delicatezza di seppellirlo con la sua sciarpa del calcio Catania che tanti amava, come amava scrivere su questo sito a lui tanto caro. Quindi, almeno per il rispetto nei suoi confronti più che per noi, ti pregherei di non scrivere certe cose contro la squadra che tutti amiamo . Grazie

  39. Ip Address: 151.36.21.36

    Buonasera a tutti 💙❤️ Grazie catanese a Napoli

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu