Catania-Siracusa 1-0

 Scritto da il 3 marzo 2018 alle 21:46
Mar 032018
 

Vittoria fondamentale per il Catania che vince per uno a zero con rete di Curiale. Un primo tempo combattuto, infuocato che vale tantissimo sia a livello di classifica che di morale, con una doppia occasione per Ripa che però sbaglia la conclusione.
Nella ripresa l’ingresso di Curiale decide la partita. Viene servito da Lodi e supera il portiere avversario con un preciso pallonetto.

Un successo molto importante per l’ambiente rossazzurro dopo il brutto arresto con il Monopoli.

Lucarelli: Ringrazio i tifosi che ci hanno sostenuto fino al 95′. Una bella vittoria. Ci vediamo venerdì.

Curiale: Un gol molto importante per tutto l’ambiente. Abbiamo passato due settimane difficili, dobbiamo ripartire da questa vittoria per tenere testa al Lecce fino alla fine. Il 5-0 contro il Monopoli non ci rappresenta. Ho avuto problemi alla schiena in questi giorni, ringrazio i fisioterapisti e tutto lo staff medico. Noi rimaniamo attaccati al Lecce, i salentini fanno fatica a chiudere il campionato e noi dobbiamo essere bravi a resistere fino alla fine. Abbiamo avuto un confronto nello spogliatoio molto duro, forse dovevamo avere prima. Speriamo che Monopoli sia l’ultimo dei passi falsi.

  17 Commenti per “Catania-Siracusa 1-0”

  1. Ip Address: 94.165.10.213

    Ora testa alla leonzio anche se non si sa dove si gioca

  2. Ip Address: 94.165.10.213

    Comunque questo signore ha problemi seri………..Siracusa, Cutrufo: “Posizionati accanto ultrà Catania. Lo Monaco infanga la città”
    Le parole del presidente del Siracusa in una nota sul sito ufficiale
    di Redazione ITASportPress, 3 marzo 2018, 21:30
    00

    Il Siracusa ha perso di misura contro il Catania. Ha deciso una rete di Curiale nella ripresa. Post-gara molto pepato con le dichiarazioni di Gaetano Cutrufo, presidente del club aretuseo che punta il dito contro l’organizzazione della società etnea: “Ho dovuto lasciare lo stadio Massimino dopo il gol di Curiale perché, oltre agli insulti che ho subito per tutta la partita, siamo stati anche bersagliati da un lancio di oggetti. L’idea di posizionarci in un settore molto vicino alla curva dei tifosi del Catania avrà dato soddisfazione a qualcuno, ma io trovo che sia stato poco edificante per una società come quella del Catania”.

    “Quando Lo Monaco è stato ospite a Siracusa, gli abbiamo riservato un box nella tribuna centrale proprio per consentirgli di poter assistere tranquillamente alla partita. Evidentemente ha disposto diversamente nei confronti dei dirigenti del Siracusa. Sono francamente indignato. Qui non si tratta di polemiche o scambio di battute, ma di una operazione inqualificabile”.

    “Mai io avrei permesso che nel mio stadio Lo Monaco fosse bersaglio di lancio di aste di bandiere e altri oggetti fino al punto da venire scortati fuori dallo stadio, su indicazione delle forze dell’ordine, dagli steward, che ringrazio per l’immediato intervento, mentre la partita era ancora in corso”.

    “Credo che davvero abbiamo toccato il fondo nei rapporti con il Catania. Mi piacerebbe che Lo Monaco la smettesse con le sceneggiate napoletane, si adeguasse finalmente al vivere civile ma non credo che accadrà e mi dispiace che continui a infangare Catania”.

  3. Ip Address: 94.37.28.124

    Pur non facendo cose straordinarie Il Catania ha meritato di vincere la partita, ha avuto le tre/quattro occasioni mentre il Siracusa solo una volta si è reso pericoloso. L’impegno dei giocatori non è mancato e grazie alle forze fresche entrate nella ripresa siamo riusciti a pressarli nella loro metà campo ed impedire di farli giocare. Bene ha fatto il tecnico far giocare Lodi 10/15 metri più avanti del solito.
    Avanti così.

  4. Ip Address: 94.37.28.124

    Cutrufooooooooooo hai dimenticato le pietre a Pisseri ? non giustifico chi l’aveva con lui perchè è sempre sbagliato non accogliere bene gli ospiti ma sentire lamentele proprio da Cutrufo per l’organizzazione ed inciviltà negli stadi è veramente singolare.

  5. Ip Address: 178.39.222.16

    Cutrufo non ha detto che il Catania é incivile ha fatto un nome e cognome
    PIETRO LOMONACO
    e questo signore fa la stessa cosa con i tifosi del CATANIA

    Hanno vinto? Anche il Lecce e il Trapani hanno vinto dunque di cosa parliamo?

    Dobbiamo sperare di non perdere il secondo posto?

    Ma dai l‘incivile non parlava di serie B? Giusto parlava…….

  6. Ip Address: 176.200.242.190

    Si è vinto e questo contava. Come gioco solo l’esperienza e il fiuto di qualche singolo. Per il resto stendiamo un velo pietoso. Per fortuna Pisseri ha evitato un autogol che sarebbe stato clamoroso.

  7. Ip Address: 151.36.54.203

    Buona domenica a tutti ❤️💙

  8. Ip Address: 151.36.54.203

    Tragedia nel mondo del calcio è morto Davide Astori calciatore della Fiorentina……. RIP

  9. Ip Address: 94.37.28.124

    Facciamo chiarezza sulle esternazioni fatte da Cutrufo perchè le parole hanno un significato ben preciso e non possono essere manipolate a secondo le antipatie o simpatie che ognuno può avere!!!! Cutrufo ha dichiarato che mai nel suo stadio avrebbe permesso che Lo Monaco fosse bersaglio di lancio di oggetti etc etc etc e che averlo allocato vicino alla curva è stato un atto di inciviltà che infanga la città di Catania. Cutrufo ha ragione lamentarsi sul fatto che è stato oggetto di lancio di oggetti che sicuramente è un atto incivile da chi li lancia in qualunque parte del mondo ed in qualsiasi zona del campo, ma non deve dimenticare che nel campionato precedente nel suo stadio ha permesso fare girare i suoi scagnozzi con le cinghie nelle mani per intimorire i giocatori durante la fase di riscaldamento e che nel girone d’andata ha permesso sempre nel suo stadio prendere a sassate Pisseri fra l’altro anche colpito facendo sospendere la partita per sette minuti e non ricordo alcuna dichiarazione di scuse per quanto allora accaduto.
    Cutrufo e Lo Monaco a mio avviso dovrebbero rientrare nella dialettica della sportività e mai dimenticare che chi semina vento raccoglie tempesta.

  10. Ip Address: 178.39.222.16

    LoMo semina sempre vento…. e noi tifosi lo sappiamo! E non centra antipatia o simpati. E un dato di fatto!

  11. Ip Address: 178.39.222.16

    Astori un grande. Riposa in pace

  12. Ip Address: 151.36.54.203

    Purtroppo mi viene da pensare solo una cosa, che quel signor🤡 è solo in cerca di visibilità e non credo proprio che qualcuno gli abbia tirato dei sassi ho altro mi viene da pensare non avendo altro sui cui discutere………..a pensato di sparare questa caxxata , per il resto Plm sappiamo tutti di che pasta è fatto

  13. Ip Address: 151.36.54.203

    Ciao jamajama

  14. Ip Address: 94.37.28.124

    Jamajama infatti ho concluso il mio post mettendo sullo stesso piano di Cutrufo anche Lo Monaco perchè anche lui spesso semina vento.

  15. Ip Address: 178.39.222.16

    Ciao Mexxican
    Ciao Vincenzo

    👍🏻

  16. Ip Address: 93.37.176.254

    Gioia per la vittoria, ma tantissima tristezza per la morte di un gioiello di uomo e giocatore, Astori, la cui morte, inspiegabile ci fa riflettere sulla fragilità della nostra vita, ma insieme ci stimola a considerare il calcio più umanamente e con più distacco senza dargli eccessivi valori, se non quelli di un gioco bello, ma pur sempre un gioco e che i miliardi che vi girano attorno sono nulla di fronte al dramma della vita. Riposa in pace caro ragazzo. La vita non è stata generosa con te. Tutti i tifosi ti avranno sempre nel loro cuore.

  17. Ip Address: 5.90.133.26

    CiAo grande astori vola in cielo lasci il vuoto fra noi. Aurelio

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu