Cazzotti all’italiana

 Scritto da il 8 maggio 2012 alle 21:24
Mag 082012
 

A dispetto delle inopportune, come sempre direi, sentenze della giustizia sportiva perennemente poco attenta e mai tempestiva e davvero giusta, il popolo di internet sembrerebbe aver dato ragione a mister Delio Rossi, di contro, invece, sono numerose le pagine dei giornali che hanno scatenato una vera e propria lapidazione nei confronti dell’ormai ex tecnico viola.

I numerosi sondaggi e le moltitudini di opinioni esternate in questi giorni sui vari muri da tifosi e addetti ai lavori indicano in Ljajic il vero responsabile del pestaggio ancorché da lui stesso subito. Le presunte frasi riferite agli affetti più cari di Delio Rossi rendono oggi ancor più sgradevole la provocazione dell’atleta.

Il non aver opposto resistenza ai cazzotti non giustifica il calciatore, né eviterà una querela al proprio allenatore; resta il fatto che in una società che, ormai, di civile ha davvero ben poco e dove si vive la quotidiana esasperazione motivata da una aberrante crisi economica e di valori, l’unica cosa cui davvero non avremmo mai voluto assistere è l’ennesima traccia di violenza che lo sport più amato d’Italia ancora una volta ha regalato ai propri appassionati.

Senza volermi ergere a giudice dell’impossibile mi chiedo il perché di tanta violenza partorita in così pochi attimi da un uomo che, a detta di tutti, ma si vede, sembra essere davvero una brava persona. Le pressioni ed i numerosi impegni del moderno gioco del pallone non solo fisici ma anche, e soprattutto, psicologici mettono a dura prova la resistenza umana lasciando emergere il peggio di essa o addirittura fino a trascinare l’uomo stesso alla morte.

Ma è davvero questo il mondo che stiamo costruendo intorno ai nostri figli?

E’ mai possibile che interessi e maleducazione debbano ormai sistematicamente prevalere ponendo di fatto in secondo piano l’unico aspetto realmente importante e cioè che si tratta esclusivamente di un gioco?

Non è soltanto facendo a pugni che si risolvono le questioni e sinceramente di violenza in questo malandato mondo del calcio, sempre più colmo di pixel piuttosto che di palle, ad oggi ne abbiamo digerita fin troppa.
Né con lo schiaffeggiato, né con lo schiaffeggiatore, solo e sempre con il buon senso.

Non credo tra l’altro che Rossi o Ljajic, in fondo un ragazzo di soli vent’anni, siano i maggiori responsabili della catastrofica stagione della compagine dei Della Valle.

E’ piuttosto l’ennesimo segnale di un malessere estremo del nostro calcio che a fronte della morte di un giovane atleta consumatasi sul terreno di gioco solo alcuni giorni fa, continua a regalare preoccupanti manifestazioni d’intolleranza nei dintorni dello stadio e sulle gradinate, dentro e fuori dal tunnel, all’interno degli spogliatoi, sino alle risse di fine partita tra colleghi.

E’ realmente esilarante la squalifica di tre mesi comminata a Delio Rossi coincidente con il periodo estivo, priva di uno straccio di referto arbitrale e senza la dignità di aver prima ascoltato colui il quale solo per lesa maestà nei confronti del giocattolo era già stato giudicato colpevole. Che giustizia (sportiva…) sarebbe mai questa? La prova televisiva nei confronti di Rossi è valsa più che per il gesto violento oppure per l’atteggiamento scolastico di chi afferma: “ Non è successo nulla, tutto a posto…” ?

E gli applausi e gli insulti valgono solo per gli arbitri? Fino a quale misura andrebbe punita la maleducazione?

Il solito esempio all’italiana di quando e quanto il naso superi notevolmente la ragione.

  63 Commenti per “Cazzotti all’italiana”

  1. Ip Address: 80.116.75.75

    BRAVO MARCELLO BELLA DISAMINA UN SALUTO A TUTTI PRESENTI E NON 😉 😉 😉

  2. Ip Address: 79.2.33.124

    Marcello, condivido in pieno il tuo scritto soprattutto quando dici che in fondo si testa di un semplice gioco.
    Certo, quando tutti vogliamo che si applichi il buon senso, non si può reagire prendendo a pugni il prossimo. Avrebbe dovuto contare fino a dieci, riflettere un attimo e metterlo fuori squadra per sempre. La società avrebbe capito. Sogni colorati di rosso e di azzurro riempiano i vostri riposi. 😀

  3. Ip Address: 87.6.27.84

    Buonasera raga’!!!
    Bello il commento grande Marcello!!! 😉 😉 😉

    Ciao Angelo e Mongibello!!! 😉 😉 😉

    Adesso con il calcioscommesse ci sara’ da piangere, voleranno cazzotti e parolacce per tutti.

    Sogni colorati di rosso e di azzurro (come scrive Mongibello) a tutti e forza Catania!!!

  4. Ip Address: 95.239.35.233

    Buongiorno raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni, cielo sereno e temperatura buona.

    Oggi conosceremo il nuovo A.D. Gasparin.

    Buona giornata a tutti!!!

  5. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno agli amici,

    Oggi caro Marcello la violenza la vedi dappertutto non solo nel calcio, anzi, solo che il calcio è una grossa vetrina mediatica dove i famelici e vampiri giornalisti , oggi t’innalzano e poi ti distruggono e la persona buona e mite a volte perde la trebisonta, quante volte si è sentito dire dopo l’arresto di qualcuno per un fatto efferrato , ” ma come era cosi buono e mite? ancora non ci spieghiamo cosa sia successo!!
    Ma ritornando al calcio , e mai possibile che a Roma si accoltelli impunemente i tifosi avversari, e sui giornali o peggio la Rai pagata con soldi pubblici si dice badate parlo di Roma , “Leggeri tafferugli” e poi ci lamentiamo se ci sono violenze?
    Ma se continua cosi……….addio calcio e società!!

  6. Ip Address: 82.53.43.17

    Buongiorno a tutti glli amici tifosi. Ciao Mongibello, OK, fin adesso ha fatto il minimo che gli era consentito (avevo indicato 48-50 punti e siamo a 48). Un saluto ad Angelo, Giorgio e a tutto il resto.
    Ciao Marcello, la parte centrale del tuo articolo è una bella disamina sociologica su temi che da alcuni anni dibatto, impossibile non essere d’accordo cin te.
    Ho saputo che Delio Rossi ha un figlio diversamente abile, Non è piacevole sentirsi dire da un ragazzino dopo la sostituzione “sei più spastico di tuo figlio”.
    Comunque, la reazione di Delio Rossi non può esssere lo stesso giustificata, ma va capita. Per quanto riguarda il giovane calciatore ha dimostrato di non sapere stare nè in campo (stava puzzando come un cane morto e la sua sostituzione era un atto dovuto) nè fuori dal campo, pertanto io personalmente nella Fiorentina non lo farei giocare più e lo darei ad una squadra di serie B in modo da fargli capire meglio qauli sono i doveri di un calciatore.

  7. Ip Address: 82.53.43.17

    Ciao Vittorio scrivevamo in contemporanea. la società è veramente alla deriva, la colpa è di tanti, ma in particolare un ruolo determinante l’ha avuto la televisione, davvero TV spazzatura.

  8. Ip Address: 95.239.35.233

    Salve raga’!!!
    Ciao Chiarezza e Prof.!!! 😉 😉 😉

    Link per leggere i deferimenti!!!

    http://www.figc.it/other/Nota%20Stampa%20Cremona%20BIS.pdf

  9. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Prof
    Ma torniamo al ns. orticello lasciando da parte volgarità e violenze, sul Corriere dello sport Web c’è un sondaggio “chi volete come prossimo allenatore della Roma?, in questo momento davanti a tutti c’è Montella , inutile dire che io ho incrementato questo voto :mrgreen: :mrgreen:

  10. Ip Address: 85.41.235.41

    Buon pomeriggio a tutti…

    Mi dispiace per Delio è una brava persona…. ma nella vita può succedere di tutto.
    Pagherà il suo gesto con 3 mesi di squalifica che mi sembrano esagerati, l’anno prossimo rimarrà senza lavoro.

    In Italia si esagera sempre.
    Tornando al Catania spero che chiudiamo la stagione almeno con una bella prestazione.

  11. Ip Address: 85.41.235.41

    CATANIA, se parte Carrizo si punta Benassi
    09.05.2012 12:45 di Claudio Salvia

    Rimane ancora incerto il futuro che lega Juan Pablo Carrizo al Catania. Il portiere ex Lazio, arrivato ai piedi dell’Etna nell’ultimo giorno del mercato di riparazione di gennaio, potrebbe presto far ritorno nel club capitolino. La società di Via Magenta, infatti, non è rimasta pienamente soddisfatta delle prestazioni offerte dall’argentino, pertanto per la prossima stagione gli occhi sarebbero già puntati su altri numeri 1 pronti a difendere i pali degli etnei. A tal proposito, è proprio di queste ore l’ipotesi di un possibile interessamento da parte dei rossazzurri per il portiere del Lecce Massimiliano Benassi (30), protagonista di un bel campionato con i salentini, nonostante la retrocessione ormai vicina con il club giallorosso. Tuttavia, sul giocatore ci sono anche Fiorentina, Torino e Pescara, con quest’ultima che proverebbe l’assalto al giocatore solo in caso di promozione in serie A.

  12. Ip Address: 85.41.235.41

    Siamo già in campagna acquisti 😈 😈 😈

    Mentre si vocifera di un interesse della Juventus per Francesco Lodi, il centrocampista del Catania è stato contattato dal Palermo, alla ricerca di un regista di spessore in vista della prossima stagione. Lodi ha però rispedito al mittente la proposta del club rosanero che dovrà, quindi, rivolgersi altrove.

  13. Ip Address: 80.116.75.75

    BUONPOMERIGGIO A TUTTI FRATELLI DELLA COSTA ROSSAZZURRA CIAO JOE MI FA PIACERE CHE LODI ABBIA REAGITO IN QUESTA MANIERA FORZA CATANIA CIAO PROF COME DICI IL CATANIA CONTRO L’UDINESE PUO PRENDERE SOLO UN PUNTO E QUINDI NON ARRIVIAMO ALLA QUOTA PREFISSATA DA PULVIRENTI UN SALUTO A TUTTI NON ESCLUDENDO A NESSUNO 😉 😉 😉

  14. Ip Address: 82.53.43.17

    Un buon pomeriggio a tutti i tifosi del sito.
    Ciao Vittorio il sondaggio dei tifosi della Roma vede in testa Montella e mi sembra anche logico visto che al posto di Luis Enrique avrebbe fatto senz’altro meglio.
    Sul fatto che tu hai incrementato il vantaggio non avevo dubbi faresti di tutto pur di non vederlo a Catania ma, francamente non ne ho mai capito il perchè.
    Sarebbe interessante, però capire quale allenatore il prossimo anno a Catania, di sicuro non farà peggio di Montella, se ne troviamo uno che ci dà questa garanzia prendiamolo e non se ne parla più.

  15. Ip Address: 82.53.43.17

    Leggo il lungo elenco dei giocatori e delle squadre deferite. Secondo me nel sanzionare si dovrebbe ben distinguere da tentivo di illecito alla responsabilità oggettiva perchè un calciatore della squadra, all’insaputa della società, omette di fare una denuncia perchè un mascalzone gliela propone e lui nemmeno la prende in considerazione. La società non andrebbe nemmeno multata, a meno che le sentenze non si trasformino in un’arma per danneggiare qualche società e avvantaggiarne qualche altra, sarebbe ancora più squallido.
    Certo è che Gervasoni (metaforicamente) meriterebbe tante di quelle legnate fino ad aggiustargli i connotati, in verità parecchio bruttini.

  16. Ip Address: 212.195.241.127

    Ciao Prof.

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    E facile da parte mia spiegare questa mia idiosincrasia nei confronti di Montella!!
    Il carattere, amorfo e sempre indeciso, per trovare l’assetto ed i giocatori titolari ha impiegato metà e forse di più di un campionato,e forse nemmeno lui lo ha deciso,(Lo Monaco?) ti ricordi;;; Lanzafame terzino Potenza inamovibile e anche centrale quell’orrenda difesa a tre , Catellani titolare e Lopez e Barrientos in panchina..
    e tutti gli esperimenti che ha fatto non ultima la perla, a milano vinciamo 2-0 e fà entare Ebagua 😈 😈
    Ma sono d’accordo con te quando dici che non è il peggiore, e visto che poverino lavorare con Lo Monaco non è facile, vedi gli altri allenatori da Zenga a Simeone passando per Mihajlovic………se hai letto un mio post precedente dicevo, che se Pulvirenti gli fà un contratto di 3 anni e lui possa dare le indicazioni sui giocatori che gli servono, quasi quasi lo terrei, ma fare ancora esperienza NO e poi NO!!
    Pulvirenti già un errore lo ha fatto ad inizio anno, quello di non aver sbattuto la porta in faccia a Lo Monaco, non vorrei che lo facesse con Montella!!!
    Poi riguardo al bel gioco che tutti decantano 😯 😯 😯 😯 se il calcio è diventato solo possesso palla nella propria metà campo allora si il Catania gioca bene, ma se poi tutto questo e solo fumo e niente arrosto………….Lodi 9 gol a palla ferma Legrottaglie mi sembra 5 e spolli 4 gol sempre a palla ferma e meno male che il buon Marchese segna eurogol pero’ da fuori area!!

  17. Ip Address: 95.232.24.10

    Ciao a tutti.

    Chiarezza, sei incorreggibile!! :mrgreen:

  18. Ip Address: 95.232.24.10

    Copia incolla da Itasportpresse
    MAXI LOPEZ tra Milan, Catania e Bologna
    09.05.2012 17:14 di Marco Platania

    Nonostante tra Catania e Milan ci sia in ballo il riscatto del cartellino dell’attaccante argentino Maxi Lopez, potrebbe inserirsi una terza società interessata al calciatore. Il Bologna, secondo quanto riportato da ‘Il Resto del Carlino’, sarebbe molto interessato ad ingaggiare Maxi Lopez dato che i rossoazzurri non si sono ancora espressi in merito alla questione mentre i rossoneri non sembrano intenzionati a confermarlo.

    Se è ancora del Catania speriamo che rimanga con noi.
    Vorrei pure che il Catania riscattasse Carrizo, Motta e Seymour. Tra l’altro per riscattare Carrizo, se non ricordo male, ci vuole milione. Benassi costerebbe almeno 3 milioni (e poi, onestamente, a me non piace). ❓

  19. Ip Address: 95.239.35.233

    Salve raga’!!!
    Ciao Mongibello!!! 😉 😉 😉

    09-05-2012 QUI TORRE DEL GRIFO: Dubbio Bergessio, Biagianti, Barrientos e Llama!!!
    E’ ti pareva!!!!

    Domani sera si gioca Ragusa-Catania alle 20,30!!!

    Buona serata a tutti!!!

  20. Ip Address: 95.232.24.10

    Ciao Giorgio. 😉

    Secondo me il dubbio di Bergessio l’hanno creato per far giocare quel cesso di Suazo che ha fatto due gol nella partitella (ma non è ancora affaticato? Caspita, ha giocato otto minuti da quando l’abbiamo preso – mannaggia – dal Cagliari). 👿

  21. Ip Address: 95.239.35.233

    Ciao Mongibello!!! 😉 😉 😉
    Mi dispiace che il Catania affronti l’Udinese con una formazione rimaneggiata perche’ ad armi pari potevamo sperare in qualcosa in piu’.
    Bergessio, ricordati che e’ uscito per infortunio domenica scorsa.
    Speriamo in meglio!!!

    Leggetevi questa notizia.

    Zamparini, saro’ io allenatore Palermo

    Sannino e’ del Siena, Montella va alla Roma

  22. Ip Address: 85.41.235.41

    Pippo, faranno giocare Ebagua non Suazo 😉 😉 😉 😉
    Su Lopez il Milan non lo vuole neanche regalato, ma non è corretto perchè hanno stabilito con Galliani 8 milioni per il suo riscatto, 15 giorni fa avevo letto che vuole ritrattare il prezzo con il Catania :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

  23. Ip Address: 80.116.75.75

    CIAO MONGIBELLO AI RAGGIONE A LAMENTARTI DI SUAZO E STATA PROPRIO UNA BRUTTA SCOMMESSA CHE VOGLIAMO FARE IL CALCIO E FATTO ANCHE DI QUESTO FORZA CATANIA E ANDIAMO AVANTI UN SALUTO A TUTTI 😉 😉

  24. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, arriva licenza Uefa per la prossima stagione
    TuttoMercatoWeb 09.05.2012 18.23 di Antonio Gaito

    Ecco il comunicato diffuso dal sito ufficiale del Catania sulla Licenza Uefa ottenuta in vista della prossima stagione sportiva:

    “Il Calcio Catania vive una storica prima volta, che certifica ulteriormente i progressi strutturali alla base dei recenti successi sportivi, fondati sui progetti e sul lavoro: la Commissione di primo grado delle Licenze Uefa, esaminata la documentazione pervenuta nell’ambito del processo di rilascio, ha deliberato di concedere al nostro club la Licenza Uefa per la prossima stagione sportiva”.

  25. Ip Address: 95.232.24.10

    Ciao Joe, ciao Angelo. 😉 😉

    Joe, hai ragione, faranno giocare Ebagua titolare e Suazo in panchina (non si sa mai!) :mrgreen: :mrgreen:

    Per quanto riguarda la licenza Uefa, sono contento, ma la società si è messa avanti adesso? Come dicono: se son rose fioriranno!!

  26. Ip Address: 95.232.24.10

    Scusate gente, ma Mario e Peppe chi fini ficiunu!

  27. Ip Address: 2.12.188.10

    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Ciao mongibello diciamo più che incorregibile coerente? 😉 😉
    Noi a parte che qualcuno lo dimentica dobbiamo prima sistemare o meglio svendere grazie a Lo Monaco , Andujar poi si vedrà , certo che Benassi 31 anni? e Carrizo un pazzo come tutti i portieri parate strepitose e minchiate strepitose, noi vediamo i ns. ma fidatevi anche nelle altre squadre le minchiate si fetunu!! Vedi Julio Cesar e Buffon, poi senza Lo Monaco se tornasse Andujar ma l’Andujar del primo anno non mi dispiacerebbe e potrebbe il Catania recuperare un capitale , ma lui vorrà tornare? mah forse senza il ducetto………
    per domenica chi gioca gioca VINCIAMO!! l’Udinese e fatta proprio per il Catania!! 😯 😯

  28. Ip Address: 80.180.165.91

    Da Sky:
    Lo Monaco al Genoa e arriva Salerno dal Grosseto 😉 😉 😉 😉 😉

  29. Ip Address: 82.53.43.17

    Ciao Vittorio, sul bel gioco come darti torto ? No, non è il possesso palla e su questo più volte sono stato chiaro quanto te. Spolli, comunque ha fatto solo due reti, fra le altre cose in due partite consecutive. Ciao Mongibello sono d’accordo con te, anch’io vorrei che il Catania riscattasse Carrizo il paragone con Benassi mi sembra improponibile anche se il portiere del Lecce ha fatto una uona stagione non vale Carrizo. Motta rientrerà alla Juventus, Seymour mi sembra un ottimo elemento e mi piacerebbe riaverlo. Per quanto riguarda Ebagua qualora il Trapani (che ha buttato la promozione) o il Siracusa andassero in serie B si potrebbe proporre il prestito per cercare di valorizzarlo un po’.

  30. Ip Address: 82.53.43.17

    Una buona serata in ordine alfabetico ad Angelo, Giorgio,Joe,(così come lo pronunciamo) Mongibello Vittorio e agli altri amici momentaneamente assenti.

  31. Ip Address: 95.239.35.233

    Salve raga’!!!
    Non evidenzio piu’ le notizie di LM (c’e’ ne sono molte) ormai e’ andato perche’ ripete sempre le stesse cose. A lui vanno i ringraziamenti (sempre) per tutto quello che ha fatto per il Calcio Catania poi ognuno per la sua strada e buona fortuna.

    Sogni colorati di rosso e azzurro (come scrive Mongibello) a tutti!!!

    Forza Catania!!!

  32. Ip Address: 95.232.24.10

    Ciao Chiarè, ti davo dell’incorreggibile per l’incremento del voto su Montella. :mrgreen: , per il resto quasi in perfetta sintonia. 😉

    Prof, secondo me sei troppo buono. Ebagua è lento, legnoso, impacciato e credo che tratti il pallone come “na fedda di canni di cavaddu”! :mrgreen: Sono quasi sicuro che non potrà mai giocare bene in serie A e tantomeno credo che possa valorizzarsi. In ogni caso gli auguro di andare via da Catania per qualunque altra destinazione ritenga valida (macari a Carrapipi). Valguarnerese Alè!! :mrgreen:

  33. Ip Address: 95.232.24.10

    Intanto il “nostro” Simeone, con l’Atletico sta vincendo 2 a 0.

  34. Ip Address: 79.47.7.55

    Buongiorno raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni, cielo sereno e temperatura buona.

    Anch’io ho visto la partita Atletico Madrid-Atletico Bilbao e il vincente e’ stato Simeone.
    Se poteva stare ancora qua’ a Catania?
    Ci sono molti fattori quando un giocatore o un allenatore vuole rimanere in un posto cioe’ avere una buona squadra che lo mette in evidenza etc. etc.

    Simeone come sapete tutti ha avuto diverbi con LM sui giocatori e’ questo e’ un argomento molto ma molto importante, poi aveva detto che prima o poi voleva allenare la Lazio e anche l’Atletico Madrid dove aveva giocato quindi non rimaneva molto tempo a Catania.

    Speriamo i prossimi A.D., D.G. e D.S. siano coesi e facciano tutto per il bene del Calcio Catania.

    Buona giornata a tutti!!!

  35. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti…..
    Ciao Giorgio, lo sai che molto difficile convivere con Lo Zar fortuna che va via 😯 😯 😯
    Simeone è un bravo allenatore ma anche Montella non è di meno comunque va via anche lui alla Roma…. parlano de Di Carlo che a me sinceramente non piace….
    speriamo che la società faccia la scelta giusta.

  36. Ip Address: 85.41.235.41

    ESCLUSIVA TMW – Anche il Catania pensa a Stroppa
    09.05.2012 19.19 di Francesco Specchia

    L’ex mister della primavera del Milan Giovanni Stroppa ha concluso una stagione da protagonista in Lega Pro prima divisione portando il Sud Tirol a soli tre punti dalla zona play off con la squadra più giovane di tutta la categoria. Nonostante la società biancorossa fosse stata ripescata, Stroppa ha guidato i suoi ad un nobile settimo posto. L’ottima stagione dell’ex Milan non è certamente passata inosservata agli addetti ai lavori che hanno puntato gli occhi sul suo lavoro. Abile nella gestione dello spogliatoio e soprattutto nella fase offensiva, Stroppa, secondo quanto appreso in esclusiva da TuttoMercatoWeb potrebbe compiere il grande salto. Mezza Serie B lo vorrebbe (Bari, Brescia e Livorno) ma su tutte spicca l’interesse di club di Serie A. Il Catania sempre attento ai giovani allenatori vorrebbe portare in Sicilia proprio Stroppa che sostituirebbe Montella pronto ad una nuova avventura, Roma e Firenze in pole.
    —————————————————————————————————
    ESCLUSIVA TMW – Silvestre: “Palermo, voglio andare via”
    Voglio giocare in Europa. Milan o Roma? Non mi sbilancio ma mi sento pronto per grandi palcoscenici.

    —————————————————————————————————-
    Montella bloccato per 15 giorni
    09.05.2012 19:41 di Alessandro Paoli
    Fonte: Sky Sport

    Secondo quanto appena riportato dall’emittente satellitare Sky Sport, Vincenzo Montella, attuale allenatore del Catania, sarebbe vicinissimo ad un ritorno a Roma. A supportare questa notizia il fatto che Montella sia stato bloccato per i prossimi 15 giorni dal club giallorosso.

  37. Ip Address: 95.251.36.13

    Buongiorno a tutti.
    Qui in Emilia, temperatura primaverile e bel sole.

    Di solito conviene aspettare proprio fino a quando le cose sono definitive, altrimenti, come dice Chiarezza, “””” su tutti chiacchiri e tabaccheri di lignu”””!!

  38. Ip Address: 212.195.241.127

    Buongiorno a tutti pari,
    Anch’io ieri sera ho visto la finale, e mi sono ancor di più incazzato con Pulvirenti, il quale ascoltando Lo Monaco si è fatto sfuggire Simeone, aveva un’altro anno di contratto e voleva alcuni giocatori, cosa che anche Montella chiede quest’anno, anzi tutti gli allenatori fanno le loro richieste sempre pero’ uscire dai binari economici della società, ma oramai tutto e passato e bisogna guardare avanti senza rimpianti,
    Ciao Mongibello, si tutte chiacchiere, ancora il bambino deve nascere ed i giornalai già gli scelgono il suo avvenire!!!

  39. Ip Address: 79.47.7.55

    Salve raga’!!!

    Licenza Uefa.
    Il Catania a Udine!!!

    La Roma chiederà al Catania di liberare il tecnico Montella (La Sicilia)!!!

  40. Ip Address: 79.35.40.204

    Ciao Chiarè, Joe, Giorgio e tutti gli altri che verranno.

    A Udine? Chiù luntanu, no? A putevunu fari iucàri a Oslo, fossi ni vinèva megghiu.
    Va bè ca ancora s’ana farri i ficu…………………… però!

  41. Ip Address: 79.35.40.204

    Chiacchiri e tabaccheri di lignu lu Munti nun ni ‘mpigna!!

    Voglio dare una spiegazione a chi magari non conosce il significato di proverbi catanesi ormai in disuso, onorando Chiarezza che ne ha fatto un uso direi quasi quotidiano! 😉

    Era un vecchio detto catanese che voleva specificare che le cose di poco valore (chiacchere e tabacchiere di legno) il Monte di Pietà rifiutava di impegnare.

  42. Ip Address: 79.35.40.204

    De Marco per domenica ……semu pessi!!

  43. Ip Address: 79.35.40.204

    Copia incolla da TMW – Anche il Catania pensa a Stroppa

    L’ex mister della primavera del Milan Giovanni Stroppa ha concluso una stagione da protagonista in Lega Pro prima divisione portando il Sud Tirol a soli tre punti dalla zona play off con la squadra più giovane di tutta la categoria. Nonostante la società biancorossa fosse stata ripescata, Stroppa ha guidato i suoi ad un nobile settimo posto. L’ottima stagione dell’ex Milan non è certamente passata inosservata agli addetti ai lavori che hanno puntato gli occhi sul suo lavoro. Abile nella gestione dello spogliatoio e soprattutto nella fase offensiva, Stroppa, secondo quanto appreso in esclusiva da TuttoMercatoWeb potrebbe compiere il grande salto. Mezza Serie B lo vorrebbe (Bari, Brescia e Livorno) ma su tutte spicca l’interesse di club di Serie A. Il Catania sempre attento ai giovani allenatori vorrebbe portare in Sicilia proprio Stroppa che sostituirebbe Montella pronto ad una nuova avventura, Roma e Firenze in pole.

  44. Ip Address: 79.35.40.204

    Copia incolla da Itasportpress
    CATANIA, il giovane Jorginho nel mirino

    Secondo le indiscrezioni raccolte dall’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, il Catania starebbe lavorando per portare in Sicilia Filho Jorge Luiz Frello, detto Jorginho (20). 29 presenze e 2 gol per la mezz’ala mancina classe 1991, che con le sue prestazioni avrebbe attirato l’attenzione dei nuovi dirigenti del Catania.
    La valutazione del giovane brasiliano, che dovrebbe comunque essere inferiore al milione di euro, sarebbe stata considerata consona dalla società dell’elefante, che presto potrebbe sferrare l’attacco decisivo per aggiudicarsi il giocatore.

  45. Ip Address: 212.195.241.127

    Ma comu ricemu ca chiacchiari e tabbaccheri i lignu mancu u munti nun l’imigna e tu mi posti di Stroppa e Jorginho? 😯 😯

    E ancora non è finita, quante ne dovremo sentire, poi su 100 una l’azzeccano e diranno l’avevamo detto!! :mrgreen: :mrgreen:

  46. Ip Address: 79.35.40.204

    Vosi dari n’esempiu lampanti di chiddi ca sù “””chiacchiri e tabaccheri di lignu””” :mrgreen: :mrgreen:

    ….inchia, appòi c’è Dimazziu ca non n’azzicca una!! :mrgreen:

  47. Ip Address: 87.10.96.249

    forse viene Mascara a Catania un altra volta, a Novara in serie B non ci vuole stare, pazzesco, notizia clamorosa!

  48. Ip Address: 82.53.43.17

    Un buon pomeriggio a tutti i tifosi del sito. la scelta di De Marco dopo tutto quello che ha combinato in Lecce-Catania mi sembra inopportuna. Il mio desiderio sarebbe stato non vedergli più arbitrare il Catania, invece lo ritroviamo a breve scadenza. Voi tutti sapete che io ho le mie classifiche personali sugli arbitri e sugli allenatori, ebbene fra De Marco e Rocchi è un bel testa a testa per conquistare la corona di peggiore. Arrivati a questo punto spero di premiare Rocchi, ma temo che De Marco almeno quattro o cinque “cavolate” al Massimino li possa combinare…
    a meno che non si trovi a dirigere una contesa fra morti…
    A stasera.

  49. Ip Address: 80.116.75.75

    BUON POMERIGGIO FRATELLI DELLA COSTA ROSSAZZURRA TROPPE CHIACCHERE IN GIRO A MMIA DI UNNI MI CHIOVI MI SCIDDICA VOGLIO VEDERE ALLA FINE CHE COSA SUCCEDE FORZA CATANIA SEMPRE 😉 😉

  50. Ip Address: 95.246.40.219

    Ciao Angelo, “”””””di unni mi chiovi mi sciddica”””” altro proverbio catanese d’altri tempi! :mrgreen:

  51. Ip Address: 80.116.75.75

    CIAO MONGIBELLO IO SONO DEL 55 QUINDI QUALCHE PROVERBIO DI ALTRI TEMPI LO RICORDO UN SALUTO ROSSAZZURRO 😆 😆

  52. Ip Address: 79.47.7.55

    Salve raga’!!!

    Luis Enrique: “Roma, vado via”
    Così il tecnico alla squadra!!!!

    Montella che fara’!!!
    Mah!!!! Staremo a vedere come scrive Angelo.!!!

  53. Ip Address: 80.116.75.75

    CIAO GIORGIO O SENTITO QUESTA NOTIZIA IN TELEVISIONE IMMAGINO QUALCOSA MA COME O DETTO VOGLIO VEDERE ALLA FINE 😉 😉

  54. Ip Address: 80.116.75.75

    GIORGIO IL COMMENTO CATANIA UDINESE CHI LO FARA FRANCO CAUSIO ❓

  55. Ip Address: 80.116.75.75

    UN SALUTO AI MOMENTANEAMENTE ASSENTI PEPPE58 E CATANISTA 😉 😉

  56. Ip Address: 79.47.7.55

    Ciao Angelo!!! 😉 😉 😉
    Di Montella alla Roma lo scrive anche la Gazzetta dello Sport on-line.
    Che sia vero o falso noi stiamo qui per leggerle e commentarle.

    L’ultima di SKY!!!

    Tuona ai microfoni di Sky Sport 24, il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, sul passaggio di Montella alla Roma. Ecco le sue parole: “Montella ha un altro anno di contratto con il Catania e conoscendo la serietà della persona penso che non ha mai parlato con nessuno, e anche i dirigenti della Roma non parlano con un allenatore sotto contratto. Lasciarlo partire? Ci siederemo a tavolino per parlare del futuro. Le voci sulla Roma mi sembrano campate in aria. I fatti sono altri, devo guardare a casa mia e la Roma guardi in casa loro. Montella è l’allenatore del Catania anche l’anno prossimo. Intanto c’è una partita importantissima domenica con l’Udinese”.

  57. Ip Address: 2.12.188.10

    Pinocchio!! il mio Presidente Pinocchio? 😯 😯 😯
    Mazh staremo a vedere;pero’ se la Roma dovesse prendere Montella perchè giudica Luis Henrique discontinuo………siamo su scherzi a parte!! :mrgreen: :mrgreen:

  58. Ip Address: 79.47.7.55

    Angelo, di Mario e peppe58 che non scrivono piu’ mi dispiace perche’ tutti posso scrivere ma rispettare gli altri.
    Io non ho scritto niente contro di loro, con Mario ho avuto un “qui pro quo”.

    Buona serata a tutti!!!

  59. Ip Address: 80.116.75.75

    LO SO GIORGIO TU PARLAVI DEL CATANIA SALVEZZA MATEMATICA MI DISPIACE CHE NON AVETE AVUTO UN .INTESA ONESTAMENTE NON SO SE E STATA QUESTA LA CAUSA COMUNQUE NON MI VOGLIO SBILANCIARE PER NON SCRIVERE AVRA I SUOI MOTIVI UNA BUONA SERATA 😉 😉

  60. Ip Address: 79.47.7.55

    CATANIA, Pulvirenti su Lo Monaco: “Siamo diversi, rapporto concluso”
    10.05.2012 20:25 di Andrea Carlino
    © foto di Federico De Luca

    Il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, parla ai microfoni di Radio Manà Sport, della fine del rapporto con l’ex a.d. Pietro Lo Monaco: “Con Lo Monaco il rapporto era finito. Al di là delle polemiche, la verità è che siamo cambiati. Siamo diversi. I rapporti e le persone cambiano, non siamo gli stessi di otto anni fa. Questa è la vita, non solo nel calcio ma succede anche in altri ambiti. Quando ci si lascia c’è sempre grande amarezza ma anche grande affetto, incomprensione, ma è normale”.

  61. Ip Address: 82.53.43.17

    Una buona serata a tutti gli amici del sito.
    Io credo che Mario e Peppe 58 in questo momento non stanno scrivendo perchè hanno cose ancora più importanti da fare.
    Personalmente ci sono dei giorni che ho degli impegni così pressanti che non mi consentono nemmeno di pranzare, figurriamoci se consentono di scrivere.
    Tutti noi attraversiamo delle fasi in cui dobbiamo affrontare e risolvere delicati problemi.
    mario e Peppe quando ne avranno la possibilità torneranno a scrivere e a confrontarsi civilmente, come hanno sempre fatto, con tutti.
    Domani, per esempio, dopo le lezioni a scuola ho un’importante riunione, poi ho altri impportanti impegni fino alle 20,00 come farò a scrivere ?
    Una buona serata a tutti.

  62. Ip Address: 82.53.43.17

    Mario grande e per quanto possano essere importanti i miei imegni sono con una sola «p», avete visto cosa ci combina la fretta ?

  63. Ip Address: 79.47.7.55

    Salve raga’!!!
    Ciao Prof.!!! 😉 😉 😉
    Spero che mi lega anche se dopodomani.
    Vidi il film anni fa L’attimo fuggente”, poi “Il Club degli Imperatori” e un’altro che non ricordo, films seri sui Prof. e gli studenti, mi sono piaciuti tantissimi.
    Adesso sono “invischiato” portando il nipotino a scuola. A volta il nipotino si ammala ed io gli vado a prendere i compiti, colloquio con loro spesso e oltre le fatiche delle maestre devono anche insegnare ai bambini di 6 anni.
    Veramente una fatica enorme entrando nella classe vedo matite e penne a terra poi i bambini che si spostando continuamento insomma un casino che con una sgridata le maestre li placa, mi viene veramente da dire che siete degli eroi.
    Ho capito Prof che insegnate ai grandicelli, ma loro come si comportano?
    Sarebbe bello come nel film “l’Attimo fuggente”!!!

    Sogni colorati di rosso e azzurro a tutti!!!

    Forza Catania!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu