C’è ancora molto da fare

 Scritto da il 31 ottobre 2014 alle 17:19
Ott 312014
 

forza-ragazzi

Mister Sannino analizza il momento del Catania: C’è ancora molto da fare e in fretta,  le due partite alle spalle vanno considerate un buon viatico per il lavoro ma siamo ancora in difficoltà.
Se pensiamo di essere bravi abbiamo già fallito,  l’attenzione è alla base di ogni squadra e certi risultati maturano anche attraverso gli episodi,  quindi occorre sempre la massima concentrazione.

L’Avellino ha fatto le sue fortune in casa,  ha giocatori importanti e di esperienza.

In vista della sfida contro l’A.S. Avellino, sono stati convocati i seguenti giocatori:

Portieri:  12 Ficara, 1 Frison.

Difensori:  24 Capuano, 23 Gyomber, 18 Monzon, 28 Parisi, 2 Peruzzi, 33 Ramos, 15 Sauro.

Centrocampisti:  16 Calello, 20 Chrapek, 8 Escalante, 13 Garufi, 27 Jankovic, 6 Martinho, 21 Rinaudo.

Attaccanti:  9 Calaiò, 17 Çani, 11 Leto, 7 Marcelinho.

  27 Commenti per “C’è ancora molto da fare”

  1. Ip Address: 87.18.9.170

    Buonasera raga’!

    Come dice il titolo della pagina, “veramente c’e’ ancora molta da fare”

    Non illudiamoci raga’, spero solo in una bella partita della Nostra amata squadra!

    Buonanotte a tutti i pazzi per il Catania! 😆

  2. Ip Address: 79.47.24.47

    Si, c’è ancora molto da fare, partita dopo partita. L’Avellino in casa e’ fortissimo, accompagnato da una splendida tifoseria, infatti ha vinto contro Vercelli, Livorno e carpì ed ha pareggiato con Spezia e lanciano. In questo inizio di stagione in casa non ha ancora perso………..vuoi vedere che domani ……….. Secondo me se entrano in campo con il giusto atteggiamento i nostri domani non torneranno a mani vuote. Buonanotte e arrivederci a domani .

  3. Ip Address: 93.150.251.230

    Ciao a tutti e speriamo bene anche perchè stiamo andando al partnio e non al meazza io spero solo che al posto di rosina giochi chiunque ma non cani buona serata a tutti

  4. Ip Address: 37.227.201.25

    Notte a tutti , e sogni rossazzurri

  5. Ip Address: 151.54.76.18

    Se la difesa tiene, solo se la difesa e il portiere giocano la partita perfetta, si può uscire indenni da Avellino e sperare nel colpaccio.

  6. Ip Address: 79.51.216.164

    Buongiorno raga’!

    Ciao Perplesso! 😉

    Stamattina giornata di sole, ,non c’e’ manco una nuvola e la temperatura e’ buona.

    E’ vero Perplesso, spero che la difesa faccia un salto di qualita’ allora si che diventiamo una buona squadra.
    Le statistiche dimostrano se la difesa subisce meno gol piu’ vai avanti nella classifica finale.

    Forza Cataniaaaaaaaaa!

    Buona giornata a tutti!

  7. Ip Address: 91.253.215.70

    Buona festa di ogni santi a tutto il popolo rossazzurro

  8. Ip Address: 79.51.216.164

    Salve raga’!

    Ciao Mexxican! 😉

    Lo so che non centra niente con il Nostro sito, mi perdoni joe. 😉
    E’ uscita una legge, per spennarci, di aggiornare patente e libretto con lo stesso intestatario! :mrgreen:
    La multa e’ la minima 700 Euro! :mrgreen:
    Ancora non ci ho capito una mazza! 👿

    Forza Catania sempreeeeeeeeee!

    Buon appetito a tutti! 😆

  9. Ip Address: 82.145.217.140

    Buongiorno a tutti Pari, e quannu ricu a tutti Pari
    nessuno è escluso!!!!!
    Ciao Pippo anch’io ho il tuo stesso presagio, chissà
    che c’è sotto!!! E ufficiale Leto partirà titolare!!!!
    Sannino gli avrà fatto il lavaggio del cervello???? A
    Spiramu va se no a viru ianca!!!!! Io pronostico un
    netto 3a0 per NOI……
    SALUTO A TUTTI NESSUN ESCLUSO FORZA
    CATANIA!!!!!
    riporto una dichiarazione : Vagliasindi: “Catania, se
    perdi ad Avellino
    non hai fatto niente”

  10. Ip Address: 82.145.217.140

    Tranquillo Giorgio, e solo per chi ha una ditta e gli operai usano le auto aziendali, per il nucleo familiare non c’è bisogno!

  11. Ip Address: 109.53.110.155

    Sul piano del gioco si è vista più convinzione e più manovra rispetto a precedenti trasferte, ma difficile far risultato giocando in 10: Leto non pervenuto, salvo quando – spesso – sbaglia e regala palla agli avversari.
    Poi naturalmente, se non ci si fa espellere, ci si infortuna.
    Il ruolo di Ventrone è quello dello iettatore ?

  12. Ip Address: 178.8.36.20

    ma picchí dopu du pattiti boni cjappa mettiri a Letu, picchí? Evidentemente il suo procuratore, pardon l’ad del Catania, ha fatto pressioni per farlo giocare

  13. Ip Address: 178.8.36.20

    leto cortesemente ritorna alla Pozzi-Ginori da dove ti hanno preso. O forse era la Cesame?.
    Sannino leulu, fallu nesciri, eliminalo! Solo così possiamo sperare di pareggiare

  14. Ip Address: 2.192.201.91

    Un canterano in campo sarebbe più utile di Leto

  15. Ip Address: 79.45.55.47

    leto portasfortuna

  16. Ip Address: 93.65.207.52

    Non bisogna bruciare i giovani, occorre perdere le partite. Bravo Sannino Leto è stata un’ottima chance…. per l’Avellino. Neanche mi arrabbio, anzi vado a farmi una passeggiata. Errare è umano, perseverare…..no.

  17. Ip Address: 151.54.76.18

    Solita musica fuori casa.
    Leto inguardabile, ma non fa notizia ormai, ci siamo abituati.

    Propongo a tutti gli amici una domanda:
    Ma voi, vi divertite a vedere le partite del Catania? Avete la percezione che ci sia uno schema, un filo logico al gioco della squadra ?
    Oppure ricorda molto vagamente ( ma tremendamente realisticamente) le partitelle che facevamo da ragazzi al XXXI maggio o al campo della Playa? Palla avanti e tutti a correre appresso a lei e a scalciare tutto e tutti….
    Ma Sannino oltre che alla grinta, che caspita sta impartendo a sta squadra?

  18. Ip Address: 109.53.110.155

    Mi sento di dire che si è perso immeritatamente e che il pareggio sarebbe stato più giusto. L’approccio e il gioco mostrati sono nettamente migliori delle ultime trasferte. Il 442 sembra dare più consistenza al nostro centrocampo che nelle prime partite non esisteva.
    Però senza Rosina non c’è altro da fare che buttar palloni in area sperando che qualcuno la insetti.
    E qui, specialmente oggi, Leto e C ani si sono confermati una volta di più giocatori assolutamente inutili. Non una volta Leto ha anticipato il difensore, ha vinto un contrasto ha tenuto palla. Spesso è caduto letteralmente da solo. Non parliamo dei fuorigioco e delle spinte puerili. Solo lui sa come su un cross perfetto di Monzon sia stato capace di colpire la palla con la parte alta della testa mandandola sopra la traversa: era la palla gol migliore che abbiamo avuto,
    Cani a sua volta che dovrebbe essere uno di fisico non ha mai mai preso la palla di testa o è stato capace di intercettare il lancio e fare salire la squadra.
    Con un attaccante normale, tipo questo Castaldo, per dire, al posto di questi due fantasmi, la partita l’avremmo ripresa.

  19. Ip Address: 93.65.207.52

    Perplesso, mi ricordano piuttosto le partite che giocavamo ai salesiani o nello spiazzale del grattacielo (ex Squibb), però giocavamo a pallone e a gratis.
    Qua invece si schierano grossi campioni che hanno fatto la coppa del….nonno e in campo sembra che pensino dove andare nel dopo partita.

  20. Ip Address: 94.37.226.133

    ed io aggiungerei che tra ammoniti, espulsi ed infortunati continuamo a perdere pezzi ogni partita,

  21. Ip Address: 79.51.216.164

    Buonasera raga’!

    Ciao matteocifalotu (grazie matteo della risposta 😀 ), Morra&Barlassina, pietro paolo,
    elefante rossoazzurro, GIUSEPPE56 e Perplesso!

    Vabbe’ raga’ si e’ perso e leggendo i vostri commenti sembra che il Catania non ha solo subito.
    !

    Il mio nipotino “rompino” vuole il PC subito! 👿 😈

    Notte a tutti i pazzi per il Catania!

  22. Ip Address: 109.53.110.155

    Non condivido le pagelle e il titolo che hanno fatto su Mondocatania.com.
    Nettamente insufficienti sono stati Frison, troppo insicuro, Sauro, che ha la responsabilità del gol, Leto e Cani.
    Rispetto ad altre trasferte, stavolta s’è giocato e se le palle gol sono state poche è perché l’Avellino giocava ben coperto e infatti anche loro oltre al rigore sono arrivati al tiro solo un’altra volta (più una palla gol su schema di calcio d’angolo e dormita, va da sè della nostra difesa)

  23. Ip Address: 87.17.22.254

    buonasera a tutti amici rossazzurri oggi non o visto la partita ma leggendo il post di morra il catania non a demeritato certo ci vuole un po di attenzione in piu da parte della difesa se si vuole vincere in trasferta solo catania tutto il resto e noia

  24. Ip Address: 87.17.22.254

    Gara destinata allo 0-0, decisa da un episodio e rimasta bloccata fino al termine. Come se per la serie B fosse un inedito: niente di cui meravigliarsi. Niente per cui restare delusi, sponda Catania, se le due vittorie consecutive contro Vicenza ed Entella non avessero scosso – oltre che la situazione di classifica – pure i sopiti entusiasmi da vertice classifica. Prematuri, come già ad inizio campionato, pure dopo il primo, vero, sussulto dei rossazurri: ‘aiutati’ dal doppio turno interno offerto dal calendario.

    In trasferta, i limiti ed i problemi nascosti in casa emergono nuovamente: di fronte a qualsiasi avversario. Sotto di una rete, né in campo né in panchina Sannino riesce a trovare le risorse necessarie (o la disposizione ottimale) per anche solo avvicinarsi a pareggiare la sfida. Che resta alla portata. “Vorrei ma non riesco”: E’ un chiaro segnale, stante la migliorata ed applaudita condizione atletica delle ultime gare, di carenze strutturali che permettano la continuità di rendimento anche lontano dal Massimino.

    Il Catania fallisce la prova del ‘nove’. La sconfitta nulla toglie ai meriti, valsi sia il miglioramento delle prestazioni che della classifica, ma è una dura botta di realismo che riporta d’attualità la domanda: Quant’è lo scarto tra il Catania dei sogni e quello della realtà? Tanto quanto la vetta oppure meno, o più? Rispondere è un passo necessario a crescere, tarare le aspettative da qui in avanti: per non restare delusi né entusiasti da quanto attendibile, nel bene come nel male. Di certo lo scarto c’è, ed è la misura degli errori commessi. Da correggere a Gennaio.

  25. Ip Address: 151.54.76.18

    Abbiamo avuto più di un ora per rimediare un gol contro una squadra che non è parsa irresistibile.

    Un ora intera e anche più, un’ora per pareggiare contro l’Avellino, non ce l’abbiamo fatta, ma non venitemi a dire che ci vedete del positivo perché allora siamo sullo stesso piano dell’era DeCanio che riusciva a sorridere anche dopo le sconfitte.

    È vero che eravamo in dieci perché Leto ritengo sia un gran confusionario bravo solo spingere e sgambettare gli avversari oltre che aggrovigliarsi i piedi da solo, ma si poteva e doveva rimediare almeno un pareggio.

    Il primo tempo e parte del secondo si è vista la frenesia di spingere al centro, vere e proprie mischie incredibili, senza costrutto e senza idee, non è calcio questo.

    Magari sarà stata la voglia di rimediare ma trame degne di un gioco spumeggiante e costruttivo io non ne ho viste, perdonatemi, ma io ho visto gran confusione, lanci lunghi e passaggi sbagliati fin troppo facili a volte.

    Leto è palesemente raccomandato, perché è assurdo che un giocatori non riesca ad essere decisivo, ha una carriera, un nome, come si fa ad essere a volte quasi penoso, nel senso della Petrolà, si, fa anche un po’ di pena per come sbuffa certe volte; Cani ….lasciamo perdere.

    Avete visto nei minuti di recupero come l’ Avellino pressava alto? Attaccavano il portatore di palla impedendo di ragionare, nemmeno un lancio lungo ci hanno permesso, sono squadre smaliziate, noi abbiamo preso gol nei minuti di recupero come dei polli, perso punti importanti. Loro, quattro minuti senza correre un rischio,

  26. Ip Address: 151.54.76.18

    Volevo scrivere …..nel vero senso della parola…..non Petrolà.

  27. Ip Address: 95.246.43.235

    Buonasera a tutti!

    Il rigore secondo voi c’era? Mah! Altro che generosità, per me è stato regalato!
    Con Leto in campo, si gioca sempre in 10, sempreché uno non venga espulso dall’arbitro, come spesso accade di questi tempi! Immaginavo che sarebbe stato un fuoco di paglia…….e il presidente dice che è stanco di prendere insulti.

    Presidente, se non vuoi essere insultato, liberati di quella zavorra di Cosentino e comincia a mettere mano al portafogli per gennaio, altrimenti gli insulti li continuerai a prendere…….e saranno più che meritati!

    Consentinu, uotinni!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu