Che pena!

 Scritto da il 11 novembre 2018 alle 22:00  Aggiungi commenti
Nov 112018
 

Pensavamo che la lezione di Potenza fosse servita a qualcosa, invece le fosche nuvole apparse sul Massimino la sera di mercoledì, sono state spazzate via soltanto perché a quattro minuti dalla fine, Biagianti è stato abile ad azzeccare la zampata vincente, beffando un Siracusa che, onestamente, non meritava di perdere.

Quel gol, come in vento di maestrale, era riuscito a liberare quelle nuvole, facendo dimenticare il non gioco, la lentezza di tanti interpreti, l’assenza di schemi validi per dimostrare la forza di una squadra che dovrebbe imporre in tutti i campi la sua superiorità, garantita dal valore economico della rosa.

Quei tre punti conquistati all’ultimo assalto, dovevano essere da sprone per il Catania sceso in campo contro il Catanzaro ed invece abbiamo avuto il dispiacere, o meglio abbiamo subito l’orrore, di vedere undici fantasmi in campo.

Fa proprio impressione vedere baldi giovanotti nel bel mezzo dei loro anni migliori lenti, molli, impauriti e spenti come se, invece, i veri mostri di efficienza fisica siano stati soltanto quelli in maglietta bianca.

Indubbiamente problemi di preparazione atletica, forse accelerata, che è riuscita a dare il meglio di se nelle due partite di coppa Italia, per poi spegnersi come uno stoppino quando esaurisce l’olio della bottiglietta.

Quando però le gambe non funzionano, chi ha carattere getta sempre quelle risorse che non ti aspetti fatte di volontà, determinazione, rabbia e voglia di lottare su ogni pallone.

Nulla di tutto questo e, quando ciò viene meno, accade quello che è normale che succeda: perdi in campo e anche la faccia.

E la perdi di brutto, contro una squadra che ti ricorda cosa è la serie C del campionato italiano, dove la classe lascia il campo alla fisicità e la tecnica alla freschezza atletica.

Questo forse non si è capito in Società o non si è voluto capire, attenti forse a soppesare sul bilancino del mercato estivo, anche gli spiccioli in meno per portare a casa giocatori senza nessuna logica e magari non richiesti dall’allenatore per i ruoli che riteneva necessari per esprimere il suo gioco che dopo queste due sconfitte, stanno facendo rimpiangere alcuni partenti della scorsa stagione.

Della partita cosa dire? Calci d’angolo a favore degli avversari come i gol segnati, con contorno di pali e traverse. Da parte  rossazzurra non si conta nessun vero tiro in porta degno di rilievo.

In sala stampa, mister Sottil ha motivato l’assenza di prestazione agli incontri ravvicinati nel tempo ma non credo che, al di là di quanto espresso ai microfoni, in cuor suo non addebiti ad altre cause questa disfatta.

Il vice capitano Lodi, intervistato al riguardo, chiede scusa ai tifosi, sebbene sia troppo comodo uscirsene così, perché le sconfitte adesso sono due e questa brucia più di Potenza.

Aspettiamo la reazione di Castellammare che sicuramente ci sarà, sempre ammesso che gli avversari stiano a guardare, come noi oggi.

  28 Commenti per “Che pena!”

  1. Ip Address: 151.82.238.98

    Giusto e sacrosanto l’articolo scritto da raggio libero, ma vorrei capire come mai quando i giocatori o gli altri addetti ai lavori vengono a Catania diventano tutti svogliati e scarsi? E da qualche anno che vediamo lo stesso film, cara società ho l’impressione che ci state prendendo per i fondelli

  2. Ip Address: 37.159.114.105

    Brutta sconfitta mi chiedo come possiamo fare punti a c.ammare.squadra carente in tutti i reparti spero che si cambi registro altrimenti la promozione la vedo un…sogno b 🌃 a tutti i tifosi 🔴 💙

  3. Ip Address: 79.13.156.38

    Non accetto di essere preso in giro dal mister. Se non corrono i suoi giocatori il problema non e’ delle partite in più ma della preparazione che il preparatore atletico ha fatto sicuramente sotto la sua guida . Non difenda l’indifendibile cioè la società che prende da tre anni in giro i tifosi . Inoltre oggi fatto un centrocampo con vecchietti bravi palleggiatori ma privi di corsa. Ma come si fa? Ma si mangiano cannoli e arancini a Torre del grifo ? Tutti appesantiti e fermi pure i giovanotti di belle speranze

  4. Ip Address: 151.82.238.98

    Tranquillo Aurelio,con questa squadra a Stabia faremo bottino pieno, e che oggi siamo stati sfortunati, comunque il progetto della società va avanti “puttati soddi”💰💰💰💰💰💰💰💰💰💰

  5. Ip Address: 79.49.166.44

    GIÀ dalle prime partite sia pure vittoriose
    si capiva che non c’era gioco e che si vinceva solo di k…
    Ormai tutte le squadre hanno capito che il ct è un bluff e tutti prendono le contromisure.
    CON QUESTA SQUADRA ALTRO CHE PROMOZIONE!
    UN MIRACOLO SARÀ. SALVARSI!

    L’ennesima truffa del tibetano!

  6. Ip Address: 95.245.1.244

    Spettacolo indecoroso . A fine partita fischi e maleparole all’ indirizzo della squadra. Se lo sono meritati!

  7. Ip Address: 87.11.132.236

    Buongiorno Con La squadra di caserta sara difficile portare punti Cinzia questo andazzo Un Catania che sta deludendo

  8. Ip Address: 87.11.132.236

    Buongiorno Con La squadra di caserta sara difficile portare punti Con questo andazzo un Catania che sta deludendo

  9. Ip Address: 62.2.176.13

    Ragazzi

    Purtroppo abbiamo LoMo che come si vede non capisce un tubo………………………… di serie C. (Lui é fatto per altri palcoscenici) I conti sembra che li ha messi a posto ma la squadra………………………….

    Non aspettiamoci niente. Se si perde contro la Juve stabia andiamo a -8. E credete veramente che si rialzino? Io dopo 4 anni di C, dove succede sempre la stessa cosa con il grande Catania non ci credo più!

    Film gia visto. E sappiamo sempre come é andato a finire.

    La speranza é l’ultima a morire, ma chi di speranza vive…………disperato muore……………….

  10. Ip Address: 2.45.152.98

    quest’anno non abbiamo una difesa rocciosa, il centrocampo lento e compassato, punte di ruolo solo sulla carta, risultato? io spero che me la cavo!!

  11. Ip Address: 79.56.107.153

    Ogni anno il troppo amore per la squadra ci porta a credere alle promesse di PLM salvo, poi, a renderci conto di come le sue scelte di giocatori, tecnici e preparatori atletici non portino a nulla di concreto.
    E’ da anni che il centrocampo non esiste e non si è fatto nulla per migliorarlo ostinandosi nell’errore di affidarlo a gente non adatta alla C perché, lenta, compassata e che viene o rimane a Catania per la possibilità di sottoscrivere contratti pluriennali. Di contro, ai giovani di valore, o presunti tali, niente rinnovo o prestito ad altre squadre.
    Dopo aver decretato il fallimento di Catania città stanno facendo tutto il possibile per decretare anche quello di Catania calcistica.

  12. Ip Address: 78.13.63.177

    Quando si fa riferimento alle partite vinte in coppa Italia non dobbiamo dimenticare che le prime due vittorie sono arrivate con i giocatori rimasti dell’anno scorso e quelli che ancora non erano stati ceduti. Nelle prime due partite oltre ai due della primavera erano presenti anche Marchese, Blondet, Caccetta, Rossetti con Bucolo e Lovric come titolari fissi. Non avevamo in difesa e centrocampo giocatori tipo Bonucci o Baiocco ma giocatori con caratteristiche difensive o di contrasto che cercavano di interpretare come meglio potevano il loro ruolo permettendo alla squadra di essere equilibrata e propositiva con Lodi appena dietro le punte.
    I nuovi arrivati del settore difensivo e di centrocampo hanno iniziato a giocare con il Verona ampiamente rimaneggiato e successive amichevoli non convincenti con la Vibonese e Reggina. Da ricordare inoltre per chi l’avesse dimenticato che contro il Verona Blondet ha giocato la sua ultima partita con la difesa schierata a 4 ed in quella occasione non abbiamo subito gol..
    Mi sfuggono le motivazioni logiche perchè fare arrivare Vassallo in prestito e dare in prestito Rossetti. Se Vassallo avesse avuto caratteristiche che facevano ricordare Russotto tutto questo avrebbe avuto una logica ma visto che ha le stesse caratteristiche e sotto porta è meno pericoloso di Rossetti che senso ha questa operazione ?
    Perchè fare arrivare Scaglia molto avanti con gli anni quando già avevamo in casa il vecchietto Marchese che fra l’altro ancora paghiamo con esperienza da vendere più di Scaglia e sicuramente più adatto a difendere ?
    Questa squadra così com’è non potrà mai diventare una squadra per imporre gioco e vincere il campionato e Sottil non potrà fare nulla per evitare di subire tanti gol fino al mercato di riparazione. L’unica alternativa che gli rimane è inventarsi un modulo tipo 5 4 1 fuori casa e 5 3 2 in casa prelevando anche qualche difensore dalla primavera.
    .

  13. Ip Address: 62.2.176.13

    Giusto Vincenzo
    e con quelle partite……………..noi ci siamo cascati in pieno! Credevo veramenta adesso qui ci divertiremo. Io una logica in tutto questo non la individuo. Ma c`é LoMo che sa tutto 😳 😳

    Come mai Sottil non si é opposto? Non dite che é nuovo, perché lui LoMo lo conosce gia da anni………….

  14. Ip Address: 78.13.63.177

    L’alibi della stanchezza è semplicemente una barzelletta che fa comodo riesumare ai giocatori, società ed allenatore ed offende l’intelligenza dei tifosi e delle persone.
    Quando ancora si doveva iniziare a giocare l’alibi era che la squadra era troppo rilassata e non aveva come le altre il ritmo delle tre o quattro partite giocate. Ora l’alibi ha cambiato vestito prima era per mancanza di ritmo partita ora è diventata stanchezza fisica per aver giocato nello stesso arco di tempo l’identico numero di partite delle avversarie.
    Chi parla di stanchezza fisica non può nascondere che il Monopoli il 20 ottobre aveva giocato con la Juve Stabia e il Catania con il Pagani; il 23 ottobre il Monopoli correva più di Noi ed a fine partita allenatore e giocatori parlavano di stanchezza e chiedevano la grazia della settimana di riposo poi arrivata con il rinvio con la Viterbese. Come è possibile questo sfinimento del 23 ottobre che rappresentava solo la prima partita da recuperare mentre le altre squadre nelle gambe avevano chi 4 chi 5 e chi 3 partite in più ?
    Ottenuta la giornata di riposo il Catania incontra il 3 novembre il Potenza reduce della splendida vittoria in coppa italia (ottenuta ai tempi supplementari) il 30 ottobre con la Juve Stabia; inutile commentarla ma ci si chiede: forse una giornata di riposo non bastava visto che quelli correvano e Noi guardavamo loro correre ?
    Ancora non è finita perchè c’è un’altra partita, questa volta vinta per miracolo, trattasi della partita del Siracusa che il 28 ottobre va a vincere a Rieti ed il Catania ha riposato, il 3 novembre (stesso giorno della sconfitta del Catania a Potenza) gioca in casa e vince con la Cavese ed il 6 novembre ci fa vedere i sorci verdi. Il Siracusa a Catania ha giocato la terza partita in nove giorni mentre per Noi era la seconda. Chi doveva correre meno il Siracusa o il Catania ?
    Signori della società, allenatore e giocatori se non potete dire alcune cose chiaramente e comprensibile ma abbiate il buon senso di non offendere l’intelligenza delle persone, state zitti e fate quello che potete fare.

  15. Ip Address: 78.13.63.177

    Nell’ultimo post avevo scritto che il Siracusa tra il 28 ottobre e 6 novembre in solo 9 giorni aveva giocato tre partite invece sono quattro il 30 ottobre aveva giocato anche a Trapani in coppa italia, Nello stesso periodo il Catania solo due partite giocate, questo aggrava ancora di più la posizione della nostra squadra e che non ci sono attenuanti di stanchezza fisica. Trattasi solo di crisi tecnica dovuta dalla tipologia dei giocatori che ha a disposizione l’allenatore in funzione al gioco che vorrebbe esprimere.

  16. Ip Address: 5.90.248.244

    Mi sembra chiaro che abbiamo problemi di modulo con questi giocatori il bello è che ora la scappatoia è il mercato….con plm che dirà che non ci sono….soldi. La vedo brutta sabato nuova sofferenza il bello che devo andare a napoli x lavoro e ho chiesto a un mio amico napoletano di accompagnarmi…..povero me b serata

  17. Ip Address: 62.2.176.13

    Tanquilli
    che sabato non saranno stanchi……………………. avranno un altra scusa. Ma non la stanchezza……………

  18. Ip Address: 151.82.151.88

    Buongiorno a tutti h ❤️💙 Juve-stabia-catania-si-respira-aria-big-match-sara-indetta-la-giornata-gialloblu , quando arriva il Catania è così

  19. Ip Address: 79.13.156.38

    Io credo che La Rosa e’ abbastanza valida per fare il 4/2/3/1 con Bucolo e Biagianti davanti alla difesa e Lodi ,rizzo e Manneh. Una sola punta ma se giocano insieme Curiale e Narotta ca a finire che uno dei due fa l’esterno. Giochiamo col vecchi modulo ma con determinazione senza la quale i moduli non contano

  20. Ip Address: 5.90.189.69

    A me stu 4231 non convince un miracolo se prendiamo un punto squadra troppo difensivista se poi devi fare gol cui preghi…la jstabia è veloce ma speriamo bene ….devo partire col tavor in tasca….certo se penso che dovevamo stracciare tutti…ora dobbiamo aver paura dei napoletani…b notte carusi

  21. Ip Address: 78.13.63.177

    Catanese la Rosa è stata costruita purtroppo in modo rigido per il 4231 perchè a dx non esiste un attaccante di fascia ed a sx solo un attaccante adattato che sarebbe Manneh o Vassallo o Curiale completamente fuori ruolo. Allo stato attuale quindi non esistono altri moduli alternativi e considerando la fragilità dei difensori Bucolo e Biagianti dovrebbero sempre giocare. All’interno del trio dietro l’unica punta specialmente fuori casa almeno un giocatore dovrebbe avere confidenza con il compito di copertura: Rizzo, Scaglia e Lama sembrano i più adatti ad alternarsi in quel ruolo ed uno tra Barisic e Manneh per completare il trio ovviamente con Lodi dentro. Angiulli dovrebbe rivedere il campo solo se necessita sostituire Lodi, Curiale per alternarsi con Marotta. L’anello debole è che malgrado tutto l’impegno che mettono Biagianti e Bucolo mancano validi sostituti perchè entrambi non reggono ritmi elevato per tutti i 90 minuti. Altro punto dolente è che la debolezza dei due centrali e di tutti i terzini che lasciano parecchio a desiderare quando trattasi di difendere non permettono di schierare la squadra in modo diverso.

  22. Ip Address: 5.90.249.252

    Ciao vincenzo sono daccordo con te quindi siamo costretti a giocare così perché cambiando modulo ci vogliono almeno 3 giocatori….mi sembra che quindi ci siamo incartati plm non comprerà nessuno per cui dobbiamo invocare il miracolo a partire da sabato….che tristezza ci troviamo a parlare sempre delle stesse cose b serata forza catania

  23. Ip Address: 78.13.63.177

    Aurelio hai capito perfettamente !!!!
    però non è detto che bisogna solo acquistare giocatori perchè nella rosa ci sono diversi doppioni, qualche elemento inutile e qualcuno mai utilizzato, quindi almeno due e forse anche tre potrebbero essere ceduti tranquillamente e la somma algebrica risulterebbe o + 1 oppure 0.
    Il punto delicato è chi dovrebbe arrivare, a mio avviso di sicuro un centrocampista di copertura con tanto fiato ed energie, un forte centrale che dia sicurezza in difesa ed un forte attaccante per la fascia destra d’attacco ma con caratteristiche diverse di Barisic.

  24. Ip Address: 78.13.63.177

    Aurelio il miracolo sabato potrebbe anche arrivare ma trattandosi di eventi eccezionali non potranno ripetersi ogni settimana. Il Catania ha già ricevuto mezzo miracolo con il Trapani ed un miracolo intero con il Siracusa. Accetterei ben volentieri un’altro miracolo ma realisticamente sperare di andare in B sperando nei miracoli mi sembra di pretendere troppo.

  25. Ip Address: 5.90.249.252

    Giusto….vincenzo temo anche un divieto x i tifosi del ct….mah staremo a vedere ….ct a na x caso vai a castellammare? B notte a tutti

  26. Ip Address: 151.34.148.137

    Forse il miracolo è successo lo scorso campionato quando abbiamo vinto nei minuti di recupero

  27. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno ragazzi

    a cosa siamo ridotti……………….. dobbiamo parlare di miracoli 😳 😳
    Tranne la JuveStabia non mi sembra che le altre siano messi tanto meglio di noi. Credo che la partita contro la JuveStabia sarà importantissima se andiamo a -8 buonanotte se restiamo a -2 non la vedo cosi nera.
    Questa partita contro la JuveStabia ci dirà di che pasta é fatto questo Catania.

  28. Ip Address: 87.10.159.221

    Si Jamajama proprio così. Vedremo come scenderanno in campo a Castellammare e tireremo le somme.

 Lascia un commento

ATTENZIONE: I contenuti dei commenti rappresentano ESCLUSIVAMENTE il punto di vista dell'autore. Nei commenti e' vietato compiere o indurre a compiere qualsiasi tipo di reato, ed e' vietato Danneggiare, lesionare in alcun modo i diritti altrui. E che il commento non abbia contenuto razzista o sessista, non sia offensivo, calunnioso o diffamante. La Redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti che violino le precedenti regole a suo insindacabile giudizio. Gli IP sono registrati ed utilizzati in caso di controversie per intraprendere percorsi legali contro i molestatori.


(Richiesto)

(Richiesta. Non sarà pubblicata)

Question   Razz  Sad   Evil  Exclaim  Smile  Redface  Biggrin  Surprised  Eek   Confused   Cool  LOL   Mad   Twisted  Rolleyes   Wink  Idea  Arrow  Neutral  Cry   Mr. Green

su
giu