Ci dobbiamo rassegnare

 Scritto da il 2 ottobre 2016 alle 23:27
Ott 022016
 

taranto-catania

Finisce 0-0 la partita tra Taranto e Catania, una partita svoltasi senza troppe emozioni, Rossoazzurri di nuovo in pareggio contro una squadra a dir poco scarsa di gioco e di aggressività, ma noi come al solito non ce la facciamo a mettere il pallone dentro, purtroppo, la verità è che non abbiamo un attacco, si arriva in porta avversaria, ma non si riesce a segnare, anche il cross perfetto serve a poco, ci manca sempre quell’ultimo tocco, quel passaggio, quel dribbling per smarcare la punta….
Ma Non capisco perchè Rigoli faccia i cambi sempre dopo il 75′ mai prima.  Questa era una partita che andava vinta, un altra occasione persa….

Rigoli: Abbiamo creato diverse occasioni da rete, soprattutto nella prima parte de secondo tempo. Il Catania ha creato molto, ma per poca concretezza e per le parate di Maurantonio non siamo risusciti a metterla dentro. Per quello che si è visto in campo, credo che il Catania meritasse qualcosa di più. Se mi sento in discussione? Per niente. Scoppa? È rimasto fuori per scelta tecnica, del resto posso contare su un gruppo importante ed è giusto gestirlo nel miglior modo possibile. Sotto l’aspetto del sacrificio e dell’impegno sono molto soddisfatto.

Bongiovanni: Abbiamo conquistato un pareggio con un Catania costato ben oltre 5 milioni di euro, cifre che non possiamo permetterci. Siamo contenti per questo punto che ci permette di muovere la classifica e di restare nella zona playoff.

  30 Commenti per “Ci dobbiamo rassegnare”

  1. Ip Address: 95.247.65.163

    Ogni partita è una grande sofferenza e ci snobbano pure.
    Da quattro anni che subiamo è ora da fare basta. Questo allenatore se ne deve andare

  2. Ip Address: 82.57.25.185

    E’ migliorato il gioco ma 2 punti persi,al cospetto di un taranto che si capiva che aveva timore del Catania un taranto con difesa ballerina .una squadra ripescata costruita velocemente e in ritardo,si doveva vincere è migliorato il centrocampo ma l’attacco langue,abbiamo giocatori stanchi,colpa di una preparazione attletica non corretta?
    Capitolo allenatore non all’altezza di una squadra con ambizioni,buono per società che deve tranquillamente fare un campionato per salvarsi. Cambi non azzeccati e ritardati.Non è un punto guadagnato ma due punti persi ci aspetta un altro campionato di sacrifici e delusioni,ma comunque vada sono e resterò un pazzo innamorato di CalcioCatania
    Noi tifosi non ci meritavamo questo, pulvirenti se sei con le pa….vattene hai dato tanto al calcio Catania nessuno non potrà mai disconoscerlo ma adesso fatti da parte cedi la società per il bene della città.Saluti a tutti

  3. Ip Address: 2.238.18.189

    Ecco un’altra squadra più scarsa della nostra, visto che a detta di qualcuno era sconfitta certa accontentiamoci di questo punto nella speranza che i nostri attaccanti si ricordino come fare gol. Io continuo nel mio ottimismo e visto e considerato che all’ottava giornata su 8 squadre siamo superiori a 7 ho buone ragioni di credere almeno nella salvezza

  4. Ip Address: 95.233.140.209

    Si Gaetano, se avessimo fatto proclami da salvezza capirei, ma questa non è squadra costruita per la salvezza. Questa è’ una formazione ampiamente alla portata dei play off ma non gira perché nessuno accende il motore. Siamo lenti, prevedibili, impacciati senza gioco con i palloni scodinzolati in avanti, a chi capita capita. Il gioco latita e senza di quello e dei centrocampisti che si fanno vedere e accompagnano l’azione entrando nelle difese avversarie e liberando dalla marcatura l’unico attaccante che se ne trova sempre tre addosso non si potrà andare da nessuna parte o meglio, al massimo come dici giustamente tu, sperare in una salvezza come lo scorso anno e quella prima in B, resa vana dai noti fatti che vedono protagonista il proprietario che ancora non vuole liberarci della sua scomoda presenza

  5. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:e99f:4557:c0c4:40cd

    Cataneseanapoli è vero giochiamo male,ma credo anche che a volte le vittorie servono per migliorare la tua autostima a questa squadra serve la vittoria,che per il gioco che ha sviluppato avrebbe meritato in più di un’occasione,tranne il Matera ho solo visto squadre che con mezzo tiro in porta hanno fatto punti e giocare peggio di noi,questa è una squadra che è stata costruita di tutta fretta,anche l’allenatore è stato ingaggiato come terza o quarta scelta perchè altri non sono voluti venire,continuo a ripetere quest’anno tutto ciò che viene è tutto di guadagnato,capisco che tutti noi tifosi vogliamo un Catania vincente,non credo che questi siano tempi maturi,come giustamente da te sottolineato ci vorrebbe che Pulvirenti cedesse la mano,ma chi verrebbe al suo posto?Qualcuno si è offerto secondo me solo per farsi pubblicità ma offerte concrete non ce ne sono state,auguriamoci in primis che avvenga al più presto un cambio di proprietà e ovviamente che i nuovi arrivati abbiano realmente a cuore le sorti del Catania

  6. Ip Address: 82.57.25.185

    Concordo in pieno con te Gaetano,ottima opinione,aggiungo che eventuali acquirenti sono scappati per le negatività o perchè il pulvi non interessa cedere??? Certo come dice Cataneseanapoli questa non è squadra costruita per la salvezza e allora il dubbi sono due allenatore o preparazione atletica,la patata bollente solo Lo Monaco la può sistemare
    Giocatori che erano nella nostra società adesso altrove corrono danno il meglio e qui? Saluti a tutti voi E Forza Catania 46 sempre.

  7. Ip Address: 79.18.58.77

    inutile piangersi addosso,dobbiamo solo sperare che le punte si sblocchino e che la squadra ,escludendo l attacco di ieri giochi almeno sempre cosi arrivederci a tutti e forza catania.

  8. Ip Address: 151.34.21.225

    Siamo,amici ,alle solite! Sono d’ accordo con voi ! Questa era una squadra che secondo personaggi importanti, doveva lottare ,per lo meno per i play – off.(. Quest’ anno poi sono ben dieci squadre. ). Il traguardo ora è la salvezza! Signori miei ,vi rendete conto? E guardando la realtà !l’ obiettivo non può essere che questo . Su sette partite ,una vittoria cinque pareggiate,una sconfitta . Non è un cammino da grandi traguardi ! Il mister Rigoli ci continua a prenderci in giro con le sue affermazioni in concludenti ! In realtà ,in campo non vede le partite ed i cambi sono troppo ritardati! Se ti accorgi (. ma se ne accorge ? )che qualche elemento stenta ad entrare in partita ,o è inconcludente ,cambia prima ! Non si può andare avanti così ! Ogni partita è una sofferenza! L’ attacco non funziona proprio e non la mettono dentro neanche a porta spalancata! Lo Monaco ,a questo punto,provvedi in qualche modo! Non è ,assolutamente logico,e giusto che una squadra rifatta ,per altri traguardi e per la quale si sono spesi diversi quattrini ,faccia soffrire i suoi tifosi nella stessa maniera dello scorso anno!

  9. Ip Address: 5.169.239.165

    Altri 2 punti persi , così facendo non anseremo da nessuna parte , il rammarico più grande e che abbiamo una buona squadra e non riusciamo a far punti cosa altro c’è sotto ? Pulvirenti vattene

  10. Ip Address: 5.169.239.165

    Pedullà su Lo Monaco: “Vede la Serie A col binocolo ma fa il tuttologo…”
    Attraverso il suo sito ufficiale, il giornalista Alfredo Pedullà ha criticato l’Ad rossazzurro Pietro Lo Monaco. Questo l’articolo dedicato al dirigente etneo:

    “Pietro Lo Monaco è lo stesso dirigente che nelle ultime settimane, se ci avete fatto caso, ha dato giudizi trancianti sul mercato di quasi tutti i suoi colleghi. Partendo dal Napoli: non gliene va bene una, la sensazione molto forte è che parli perché la serie A può vederla solo con il binocolo. E quindi il sentimento dell’invidia prevale su qualsiasi altra cosa. Altrimenti riuscirebbe a spendere mezza buona parola almeno per qualcuno. Invece sono tutti scarsi, inadeguati, incapaci. Eppure lui è andato al Genoa e al Palermo (non alla Fiorentina o al Milan, con tutto il rispetto) per durare lo spazio di qualche mese. Come mai? Non era ritenuto all’altezza? Chissà… E così non gli è rimasta che l’ultima cosa da fare: tornare a Catania, malgrado avesse giurato odio eterno a Pulvirenti. Ma siccome conosciamo tanti incoerenti, non ci siamo certo meravigliati della decisione presa. Abbiamo seguito con attenzione la campagna acquisti del Catania per capire dove potesse arrivare il figliol prodigo. Quando abbiamo ascoltato i suoi lamenti dopo il pareggio di Reggio Calabria (se la prese con il terreno infame del Granillo, ma che colpa ne hanno gli altri se lui ha scelto un allenatore finora poco all’altezza?) abbiamo capito che le lacrime di Lo Monaco erano quelle dello stesso dirigente bravo a cercare alibi quando le cose non vanno bene. Infatti, da quel momento il Catania ha fatto ulteriormente testacoda. E così il Lo Monaco che lancia picconate sul mercato del Napoli (i fatti dicono l’esatto contrario rispetto alle sue sentenze) è lo stesso che colleziona parole per mascherare l’attuale incompiuta catanese. Ma sarà mica un po’ colpa sua? Appena un po’…”

  11. Ip Address: 79.54.197.228

    Questo scritto di criscitiello fa capire l’astio che cova nei confronti del nostro direttore. Ho ascoltato l’intervista fatta da radio kiss kiss Napoli a Lo Monaco e quei signori volevano sentire che Lo Monaco dicesse che il Napoli era una squadra da scudetto . Invece con sincerità ha dato il suo punto di vista in base al quale “il Napoli è’ una squadra competitiva ma non è’ una squadra vincente” con la perdita di Higuain”. Adesso sul corriere dello sport di oggi anche Sarri esprime la stessa idea dicendo che il campionato è finito. Contro di lui niente campagne denigratorie?

  12. Ip Address: 79.54.197.228

    Scusa Mexxican adesso ho letto che si trattava di pedulla’ ma credo che anche criscitiello tempo prima abbia espresso identico concetto.

  13. Ip Address: 5.169.239.165

    Niente 😉 catanese a Napoli pedulla’ che criscitiello evidentemente sono due giornalisti con la stessa faccia 🍌

  14. Ip Address: 2.238.18.189

    Continuando a parlare di calcio giocato secondo la mia opinione prendersela solo con Rigoli che per carità non è esente da colpe mi sembra riduttivo anche perché le palle gol o le situazioni per poter far male all’avversario vengono a parte contro il Matera regolarmente create, il problema è che ci manca la concretezza vorrei ricordare che il Taranto è stato fischiato dai propri tifosi aggiungerei che siamo stati poco fortunati e abbiamo anche avuto gli arbitraggi contro, probabilmente Rigoli si starà pentendo di aver insistito su alcuni giocatori che hanno disatteso le aspettative e adesso sta ricorrendo ai ripari

  15. Ip Address: 82.57.25.185

    Cari amici con un allenatore tipo Pasquale Marino questo Catania sarebbe andato bene,lo sappiamo come sono andate le cose vedi (de zerbi) e altri, purtroppo non vi era altro in giro,oppure come detto da altri amici non hanno accettato sia per motivi economici che societari.Non aggiungo altro purtroppo anche questo anno dobbiamo soffrire che iella,Giorgio 47 pensaci tu.saluti a tutti gli amici

  16. Ip Address: 62.2.176.13

    Ragazzi

    LoMonaco un po se la va cercando……………..
    Rigoli diamogli del tempo. Penso che farà bene.

  17. Ip Address: 5.169.239.165

    Una volta e colpa dei giocatori nuovi poi dell’arbitro un’altra e colpa dell’allenatore poi i vari rinvii e la pioggia con campo pesante poi i giocatori che non vengono pagati la verità è che da quattro anni vediamo lo stesso film ……. siamo ultimi e anche per quest’anno continuano ad assistere alla solita farsa

  18. Ip Address: 5.169.239.165

    Pulvirenti vattene

  19. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:e99f:4557:c0c4:40cd

    Secondo me quest’anno è un film diverso,perchè fino a qualche mese fa rischiavi di perdere la tua squadra del cuore,probabilmente sono state risolte tutte le beghe e si respira aria nuova,su su ragazzi un pò di allegria e ottimismo non guasta

  20. Ip Address: 87.4.48.134

    Sì continua a dire Pulvirenti vattene ma chi si prende una società in lega Pro che costerà cento milioni di euro col centro sportivo vedi il messicano che è scappato purtroppo soldi non c’è ne e ci dobbiamo accontentare di tutti gli svincolati che ha preso lo Monaco

  21. Ip Address: 94.37.252.97

    leggo che qualcuno di voi è rimasto favorevolmente impressionato dal gioco espresso dalla squadra contro il Taranto. Perchè il Catania ha giocato contro una squadra di calcio? eppure nonostante la pochezza dell’avversario siamo riusciti a regalare un punto e a riabilitarli. Complimenti Pulvirenti, hai distrutto tutto.

  22. Ip Address: 151.35.64.59

    chi ci rimette e sempre il tifoso….basta non andare piu allo stadio….si va allo stadio quando il catania lotta tra i primi..allora ne vale la pena….lo monaco sta sognando i suoi sogni non sono realta’…a sbagliato piazza…lui e rigoli l’ottimista che vede un buon catania foriero di sogni di gloria….buon per lui che vede il bicchiere mezzo pieno.

  23. Ip Address: 5.98.196.137

    Concordo con catanese a roma

  24. Ip Address: 79.18.58.77

    ragazzi inutile rodersi dentro non tutto é perduto dobbiamo essere ottimisti ,appena vinceremo con il messina vedrete che le cose cambieranno in meglio coraggio non piangiamoci addosso siamo fiduciosi nella dea bendata .un ciao a tutti e sempre forza catania !

  25. Ip Address: 151.18.7.59

    Hai ragione Catanese a Napoli,! Si è giocato contro una squadra davvero mediocre ! Eppure non è arrivata la vittoria! Ecco perché il famoso bicchiere rimane desolantemente vuoto! Facendo il paragone con lo scorso anno abbiamo fatto diversi punti in meno e francamente ,ecco perché i tifosi sono depressi e rassegnati ! La difesa regge,però siamo senza attacco e così non si vede dove si possa arrivare! Poi la cosa che angustia di più e’ il fatto che nel nostro girone non si vedono squadre derelitte che possano fare il il fanalino di coda come l’ anno scorso ha fatto quella dei castelli romani ! Sarà dura e il tecnico ,penso proprio che abbia perso la bussola!

  26. Ip Address: 82.59.162.113

    Le occasioni anche questa volta non sono mancate, ma si sprecano in modo incredibile. La squadra comunque è contratta e scollegata. Barisic mi ha dato una buona impressione (perchè sostituirlo a pochi minuti dalla fine !!!) buona nottata a tutti

  27. Ip Address: 91.252.249.160

    Vedere. Alessandria e. cremonese che si contendono la serie b con le persone. che tifano. dai. condomini non ha. prezzo…. grazie. NINO

  28. Ip Address: 91.252.249.160

    Vedere. Alessandria e. cremonese che si contendono la serie b con le persone. che tifano. dai. condomini non ha. prezzo…. grazie. NINO 😈

  29. Ip Address: 79.18.58.77

    secondo me non dobbiamo illuderci il catania deve ripianare tutti idebiti e punta al massimo ai play off , poi dopo di cio si programma per il prossimo anno . si partira senza penalizzazione ,tranquilli e sereni senza alibi e vedrete che il prossimo campionato saremo in serie b .inutile farci il sangue acqua,continuiamo a sostenere i nostri colori ,il calcio catania siamo noi i tifosi,ciao a tutti e forza catania. :

  30. Ip Address: 87.17.98.129

    L’unica cosa positiva del corrente anno è il ritorno di Lo Mo.Certamente a breve il DG effettuerà le dovute correzioni in attacco che ci consentiranno di entrare entro i primi dieci e quindi ai Play Off
    Sono convinto che a Gennaio il Catania ingaggerà tre giocatori mirati che gli consentiranno il salto di qualità e quindi di affrontare i play off con ottime possibilità di successo.
    In questo anno di consolidamento e di verifica e conoscenza dell’effettiva voragine creata dal duo Pulvirenti- RISORSA umanamente era impossibile fare meglio.
    Non dimentichiamo che arrivano meteoriti inaspettati sul groppone della nostra squadra ad ogni piè sospinto.
    Restiamo uniti, andiamo allo stadio e speriamo nelle capacità di Lo Mo.
    Nella situazione attuale nessuno metterà un Euro per prendere il Catania, troppo ingarbugliata,oscura e deficitaria la situazione lasciata dalla RISORSA.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu