Cinque reti agli allievi a Belpasso

 Scritto da il 22 aprile 2010 alle 15:45
Apr 222010
 

Un’ora di allenamento sotto forma di test match e buone indicazioni, nel pomeriggio, per la squadra allenata da Sinisa Mihajlovic, impegnata nel consueto confronto in famiglia con gli Allievi Nazionali, giovani sempre più disinvolti ed efficaci, di volta in volta, contro i professionisti. L’incontro, giocato sul ‘green’ sintetico del San Gaetano di Belpasso, si è concluso sul 4-1, ma per la prima volta in questa stagione la squadra allenata da Ezio Raciti, irrobustita da due fuori quota d’eccezione quali Andujar tra i pali e Barrientos in avanti, è riuscita a violare la porta dei “grandi” e addirittura a chiudere in vantaggio la prima delle due frazioni di gioco da 30′: a segno proprio Barrientos, sempre più svelto e concreto, su calcio di rigore. Quindi, resistenza stoica agli attacchi della prima squadra, condotti senza soluzione di continuità: pali di Alvarez prima e Mascara poi, prodigi di Andujar su Lopez e Mascara, quest’ultimo autore di una stupenda conclusione al volo “mascarata” dalla trequarti su sponda aerea di Lopez, con palla oltre l’incrocio dei pali per questione di centimetri. Così di scena nel primo tempo: Campagnolo; Alvarez, Spolli, Terlizzi, Capuano; Ledesma, Biagianti, Ricchiuti; Izco, Maxi Lopez, Mascara. Il 4-4-2 degli avversari: Andujar; Calapai, Giacalone, Brugaletta, Ambra; Melluzzo, Gatto, Iraci, Santangelo; Mangano, Barrientos. Nella ripresa, Mihajlovic ha invece schierato: Kosicky; Potenza, Bellusci, Maccarone, Marchese; Carboni; Sciacca, Delvecchio, Moretti, Barrientos; Morimoto. Turn-over anche tra i giovani: Campagnolo; Calapai, Milluzzo, Giacalone (Severino), Iorfida; Arcidiacono, Caci, Iraci, Gangi; Randazzo (Risica), Scandurra (Licciardello). Gia al 3′, sul cross di Marchese, la sfortunata deviazione di Giacalone sanciva l’1-1, quindi il terzo palo del pomeriggio, colpito da Morimoto, ed una fase di nuovo equilibrio, interrotta al 22′ dal perfetto inserimento di Sciacca, che sfruttava l’assist di Delvecchio. Al 25′, bordata vincente di Moretti; un minuto più tardi, pregevolissima conclusione a girare di Morimoto, sul secondo palo, per il definitivo 4-1. Differenziato a Massannunziata per Martinez, Plasmati e Silvestre. Venerdì e sabato, sessioni di rifinitura mattutine a porte chiuse.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu