Ciro Capuano in conferenza stampa

 Scritto da il 19 novembre 2013 alle 16:33
Nov 192013
 

Capuano

Ciro Capuano ha risposto alle domande dei giornalisti, rispecchiando l’immutata consapevolezza delle difficoltà prospettate dal campionato ed insieme la grande fiducia nelle potenzialità del Catania.

È vero, sono rimasto a lungo in panchina ma mi sono sempre allenato al meglio e mi sono comportato da professionista, così oggi mi tolgo qualche soddisfazione. Abbiamo ritrovato la fame nella partita contro il Napoli, giocando a tratti anche con rabbia e comunque fino alla fine con l’intensità necessaria per arrivare al pareggio, che purtroppo non è arrivato. Contro l’Udinese abbiamo vinto una gara importante ma in classifica la situazione è ancora molto critica: servono forza, concentrazione e determinazione, a Torino sarà uno scontro diretto e sappiamo che vincendo potremmo riacciuffare molte squadre. Per i granata, Cerci è un giocatore fondamentale. Mister De Canio? Ha dato la scossa, il suo contributo si sta vedendo.
Prima della sosta abbiamo un calendario alla portata con avversari che lottano come noi per la salvezza. Dobbiamo sfruttare questi scontri diretti. Io tra le rivali per la salvezza ci metto anche il Verona.

Gioia e soddisfazione per Norbert Gyomber, titolare e brillante protagonista in occasione di Georgia-Slovacchia 1-3,  gara valida per le Qualificazioni ai Campionati Europei Under 21. Il giovane difensore rientrerà a Torre del Grifo mercoledì, così come gli altri rossazzurri impegnati con le rispettive Nazionali: Andujar, Biraghi e Tachtsidis.

 

  Un Commento per “Ciro Capuano in conferenza stampa”

  1. Ip Address: 79.4.15.37

    Buon pomeriggio a tutti…

    Forza Ciro, siamo con te…. vogliamo tornare vittoriosi da Torino 😉 😉

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu