Continuità innanzitutto

 Scritto da il 15 settembre 2017 alle 10:58
Set 152017
 

La prossima partita esterna, vedrà la nostra squadra opposta ai biancazzurri pugliesi, reduci dalla vittoria col Racing Fondi  per 1-0 con il gol siglato su rigore dalla punta Saraniti, sette gol per lui nella passata stagione con la maglia della Vibonese. Tre i gol sinora siglati dalla formazione salentina e tre subiti, di cui due dal Bisceglie nella seconda giornata ed il terzo incassato contro il Lecce alla prima giornata, derby questo che i biancazzurri riuscirono a pareggiare 1-1 al minuto novantatré.

Parecchi innesti nella rosa stagionale nella quale, fra i titolari,  sono rimasti il centrale Abruzzese, capitano della squadra e a segno contro il Lecce, il centrocampista centrale Turi, il terzino destro Pino e l’esperto portiere Albertazzi mentre tra i giocatori più rappresentativi che hanno cambiato casacca in questa stagione, la punta Nzola e il difensore Idda. Da luglio, la squadra è allenata da Gaetano D’Agostino, primo anno in serie C, dopo aver allenato l’Anzio in D, sua prima esperienza in panchina.

I più lo ricorderanno da giocatore con le maglie della Roma, Bari ed Udinese finché appese le scarpette al chiodo nel 2016 e ha scelto di allenare,  frequentando lo stesso anno,  il corso di Coverciano. Dalle prime uscite stagionali, non sembra che adatti la squadra agli avversari,  ma rinforzi il centrocampo sulla base delle indicazioni del campo a partita in corso.

Contro il Lecce, alla prima di campionato, squadra per blasone  ed elementi di valore ed esperienza molto simile alla rossazzurra, ha schierato un ardito 4-3-3 con Pino terzino destro di ruolo e i centrali Abruzzese, Maccarone ex Messina e Prestia ex Catanzaro, sostituendo come terzino sinistro Agostinone al posto di Pino ma mantenendo i tre centrali precedentemente elencati, nell’ultima vittoriosa partita giocata sabato scorso. Il centrocampo non spicca di particolari individualità e dovrebbero essere della partita il centrocampista centrale Buono, Folorunsko e Del Vecchio. In avanti, un Saraniti ispirato, potrebbe essere affiancato da Madonia, ex Messina o da Sicurella che bene ha fatto a Fondi con Ayina a sinistra.

Il valore della rosa è molto inferiore a quello etneo, stimato in 2,680 milioni di euro ma, sappiamo bene, che non e’ un fondato elemento di valutazione attesa la brutta prova di Caserta degli etnei il cui vero nemico dei nostri , anche per questo incontro, potrebbe essere la testa che in trasferta, più degli stessi muscoli, ha tradito per tante e tante partite i calciatori rossazzurri.

Il match si giocherà sul campo di Brindisi e la vendita dei biglietti pare libera da costrizioni imposte dalla tessera del tifoso. Per tale ragione, si prevede importante la presenza di tifosi rossazzurri mentre, dall’altra parte, la società pugliese ha inteso celebrare l’evento organizzando la giornata del Francavilla con sospensione di inviti e tessere e con gli abbonati che oltre assistere alla partita lontani dal proprio stadio, dovranno pagare il biglietto di entrata. Tale decisione potrebbe comportare presenze al di sotto di quelle previste per i sostenitori di casa ma ricordiamoci che solo i giocatori entrano in campo sebbene, si dice sempre, che il pubblico è il dodicesimo in campo.

L’allenatore Lucarelli, squalificato per due giornate, assisterà dalla tribuna all’evento, ma in questi giorni di vigilia avrà sicuramente già in testa la formazione di base che, con ogni probabilità imposterà ancora sul modulo 3-5-2 che sembra offrire la giusta pericolosità offensiva e buone risposte difensive, sebbene ancora alcuni elementi di quel reparto non sembrano ancora affiatati completamente. Infatti, anche contro il Lecce, sull’1-0 la difesa ha faticato parecchio a contenere gli avanti avversari che, in più di una occasione, sono andati a provare i riflessi di Pisseri. La speranza è quella che si riesca a portar via tutta la posta per risalire in classifica e tornare in alto dove dovremmo essere.

Ringrazio infine Etneus per avermi dato modo di correggere un precedente post riguardo il risultato esatto di Catania Lecce della scorsa stagione.

  49 Commenti per “Continuità innanzitutto”

  1. Ip Address: 151.35.44.109

    La Redazione come di consueto ha inquadrato bene la prossima partita che si giocherà a Brindisi contro il Francavilla ! Sicuramente , scrive bene ,quando dice : continuità ! Quella stessa che è ,tante volte mancata la scorsa stagione ! In maniera molto opportuna la Redazione ha evitato di accennare a quell’ argomento che ci ha tenuti sulla corda gli scorsi giorni ,La squadra deve rimanere tranquilla ,al di fuori delle polemiche che a questo punto , francamente sono sterili e non servono a niente ! Anzi servono solo a dividerci mentre dobbiamo rimanere compatti ,perché siamo legati da un unico sentimento ,quello dell’ amore per la nostra squadra ! Dopo diverse sofferenze. forse ,i tifosi etnei ,cominciano a vedere spiragli di luce ! Spero che gli abbonamenti crescano e che i tifosi si stringano sempre di più attorno alla squadra ! Così come è un mio auspicio quello della ripresa del necessario dialogo con i dirigenti e con la proprietà. Questa ha il preciso dovere di continuare ad assistere economicamente la Società !

  2. Ip Address: 62.18.104.92

    Infatti quello che continuo a predicare le polemiche creano solo disattivo, abbiamo un proprietario che sta cercando di risollevare la baracca, dargli continuamente addosso a cosa serve? Diamo un colpo di spugna e ricominciamo da zero,tutto l’ambiente ha bisogno di pace e armonia

  3. Ip Address: 62.18.104.92

    Disfattismo non disattivo scusate

  4. Ip Address: 82.49.238.119

    Le polemiche destabilizzano l’ambiente, fare le solite sterili ed inutili critiche si rischia di avvelenare un’altra stagione.
    Basta con le frasi e commenti denigratori, il passato non può cambiare, tornare indietro non si può, pertanto basta, guardiamo avanti mettiamo una pietra tombale al passato e guardiamo alla stagione in corso.
    Di falsi moralismi siamo stanchi. Quale presidente o allenatore in cuor suo non ha mai pensato di addomesticare un risultato? Nessuno.
    Chi non l’ha fatto è solo perchè non gli è stata offerta l’opportunità.
    Non c’è club di serie A,B,C e così di seguito i cui presidenti o DG durante la stagione non si sentono o si incontrano in hotel per scambiarsi favori reciproci!
    Ma siamo adulti o siamo bambini con i prosciutti sugli occhi?
    Gli scandali nel calcio sono agli ordini del giorno sono sempre esistiti, non dimentichiamo che qualche squadra ben più importante del Catania corrompeva financo gli arbitri, senza contare le scommesse ed i giocatori che addomesticavano i risultati.
    Oggi noi catanesi siamo tutti moralisti. Ma fatemi il piacere basta con questa litania.

  5. Ip Address: 91.253.238.0

    Lino scusami ma mi sa che hai sbagliato o post o sito……. Qui raggio libero fa un analisi su la partita che verrà….. Ma li leggi gli articoli?????
    CComunque….. Buon giorno a tutti Pari….

  6. Ip Address: 87.10.136.43

    Non voglio minimamente parlare di Pulvirenti, per me non esiste più come presidente, ma non parlare non vuol dire dare ragione ha chi ha la memoria corta oppure chi per troppp buonismo e’ già pronto con un colpo di spugna a cancellare tutto. Avevamo in serie b una squadra di tutto rispetto dopo la pulizia di gennaio ed un altro, il tatuato, si doveva unire agli addii ma non fu fatto. gasparin a suo tempo si rifiutò di lasciare la campagna acquisti nelle mani di cosentino e preferì dimettersi che avallare quelle scelte. La presentazione alla stampa della serie b fu fatta con pulvirenti seduto all’ultimo banco e l’argentino che parlava dall’alto della cattedra. Quanti e quanti gli dicevano di riappropriarsi del Catania e lui penso bene di accusare i tifosi di pressioni. Come tifoso sono costretto a sopportarlo ma non mi dite di perdonare: le vergogne ed il fango su di una maglia sono macchie indelebili. Ovviamente pieno rispetto per chi non la pensa come il sottoscritto. L’importante che si remi tutti uniti per il bene del Catania .

  7. Ip Address: 5.90.142.104

    Ct a na siamo in sintonia anche se sentire che plv e plm volevano il murales mi fa venire i brividi la cosa utile ora è poche chiacchiere e sputare sangue sul campo la virtus è una bella squadra saluti a tutti fozza ct

  8. Ip Address: 151.18.38.136

    Un cordiale saluto alla Redazione e guardiamo avanti…………

  9. Ip Address: 151.35.19.232

    Non si perdona per niente ! Io non sono tra quelli che perdonano ! La macchia resterà per sempre ! Io ,adesso sono tra quelli che amando il Catania e volendo ,unicamente ,il suo bene , stando così le cose e costatando che la situazione è questa , e per di più non si può cambiarla , mi adeguo ,badate bene,ripeto senza perdonare . Questo lo può fare soltanto il Signore,nella sua misericordia! Continuando a discutere ( rispettando sempre il parere di tutti) e parlo anche dei tifosi fuori del nostro sito, non si fa il bene della squadra ,che se noi vogliamo che lotti per la serie B ,deve un ambiente tranquillo e sereno ! Buona serata a tutti !

  10. Ip Address: 178.39.222.16

    CTaNA sono d’accordo con te!
    Armando si puo tifare e gridare FORZA CATANIA senza amare PLV! Ma fare la pecora no. Se PLV riuscirà nel suo intento di riportare il CT dove stava. Applausi a lui ma fino a quel momento ogni cosa che dice o fa sarà sotto la lente di ingrandimento.
    Tifo ed amore per il CT indifferenza massima per PLV. E non tifo contro PLV.

    Forza CT e speriamo in una vittoria

  11. Ip Address: 78.15.12.212

    Concordo con Armando che bisogna sempre scegliere il male minore quando esistono situazioni non risolvibili e si vuole cmq raggiungere un obiettivo. Mi accodo anche a Filippo46 con il suo guardiamo avanti.

  12. Ip Address: 195.31.204.114

    Buonpomeriggio a tutti, complimenti per l’articolo di raggio libero d’accordo con catanese a Napoli e Armando, guardiamo alla prossima partita speriamo di fare il bottino pieno, per il resto del capotreno non mi interessa più niente

  13. Ip Address: 87.16.99.179

    matteocifalotu non hai letto i primi tre post? mi pare, se comprendi l’italiano, che continuano ancora con le critiche e le polemiche quindi ho risposto aloro! Se a te non garba il mio scritto non leggerlo sopratutto evita inutili offese. Grazie

  14. Ip Address: 151.82.91.35

    Buongiorno a tutti e buon sabato ❤️💙

  15. Ip Address: 95.249.110.103

    Buon giorno a tutti amici cari vecchi e nuovi amici……..
    Lino mi sa che tu non hai letto nemmeno l’articolo oppure non lo hai capito, i primi tre post che ho letto non parlano di nessun disfattismo e nemmeno di pulvirenti…… Si aggancia sempre hai problemi inerenti le trasferte che abbiamo sempre avuto……
    Tutti invece hai attaccato ll’articolo e i post
    Con la questione pulvirenti che non c’entra niente….. E poi non ti ho mai offeso….. Forse l’italiano non lo capisci tu……

  16. Ip Address: 87.16.99.179

    Matteo, indipendentemente se capisci o meno l’italiano, ciò che dà fastidio è essere chiamato in causa dicendo che hai letto l’articolo? E quindi sottointendi che non l’ ho capito oppure che ho sbagliato sito e quindi ho preso fischi per fiaschi.
    A prescindere da tutto fortunatamente siamo ancora in regime di libertà e pertanto possiamo esprimere le nostre opinioni senza che nessuno muova delle critiche inutili e fuori luogo.
    Per il futuro ti prego ignora i miei commenti.
    Scusate per lo sfogo.

  17. Ip Address: 2.238.18.189

    Io invece riaggangiandomi all’articolo continuo a sostenere che per avere continuità ci vuole pace e armonia. In un ambiente dove regna astio e rancore non porta nulla di buono, rispetto l’opinione di tutti ma io sono tra quelli che perdonano, perché una seconda possibilità va data a tutti e sono certo che plv farà di tutto per riportare il Catania nel calcio che conta, mettendoci amore che innegabilmente ha sempre avuto e soldi. Mi trovo in sintonia con ciò che ha detto Lino e leggendo da altri siti in tanti sono disposti a perdonare

  18. Ip Address: 87.16.99.179

    Gaetano grazie, concordo in pieno conte!

  19. Ip Address: 151.35.86.193

    Cari Amici. buon giorno, quale decano( non me ne glorio però ) dei commentatori di questo sito, con assoluta modestia, mi permetto di suggerire qualche cosa ! Gli anni portano esperienza e ,forse, quel minimo di saggezza ,nesserario per commentare le vicende della vita ! Cerchiamo di smorzare i toni aspri dii questi ultimi giorni e ritorniamo,io per primo, ad essere quel blocco di commentatori tifosi del Catania che tanto era amato dal nostro caro Giorgio! Chissà quale sarebbe stata la sua opinione,sempre oculata e spiritosa ! Consenzienti e dissenzienti diete tutti bravi ed amare tanto la nostra squadra ! Però ,non bisogna essere radicali ! Nero o bianco ! Insomma. Io dico che la proprietà non deve essere perdonata. tanto più amata , ma bisogna accettare, chi più volentieri chi meno lo stato di fatto ! La situazione è questa la proprietà caccia fuori i quattrini e bisogna far lavorare con tranquillità la squadra ,che speriamo ,a cominciare da domani , possa lanciarsi nei piani nobili della classifica . Saluto tutti gli amici che siete tutti voi ,ma proprio tutti a cominciare dalla Redazione ! L’ elenco sarebbe troppo lungo !

  20. Ip Address: 78.15.12.212

    Il fatto che la squadra si trova a Brindisi da venerdì è un segnale importante sulle aspettative che tutti hanno per questa trasferta che potrebbe diventare una potente iniezione di fiducia ed l’autostima per i giocatori ed allenatore. Forse sbaglio ma non ricordo che in questi ultimi anni sia successo qualcosa del genere.
    Staremo a vedere

  21. Ip Address: 95.248.106.228

    Lino vedi che continui ad offendere e lo fai pure apposta!!! La mia era una puntualizzazione libera su un discorso che non c’entrava nulla su l’articolo scritto dal mio carissimo amico raggio libero che saluto……. Na evidentemente non hai ccapito……. Ma non importa, molti come te, e ne sono passati tanti in questo sito , si sentono la prima donna del sito e sono liberi di offendere come lo hai fatto tu………

    Il grande Giorgio sicuramente da lassù ci segue a tutti….. Io sono stato fino a gli ultimi momenti della sua vita in contatto, e stata dura…….. Ma lo porto sempre nel mio cuore…… Ciao Giorgione ci manchi…..

  22. Ip Address: 87.21.146.226

    Ogni stagione una. Tre anni fa chi voleva iniziare dal d con altra proprietà e chi preferiva continuare con una società in dissesto. L’anno scorso arrivo Lo Monaco e un po’ di luce si è rivista ma poi pensò bene di accusare anche i tifosi delle sciagure del Catania, quest’anno ci ha pensato Il ferroviere in prima persona a spaccare l’ambiente e vedo che anche qua’ si sono creati i due partiti. Io sono di quelli che non perdona e non perdonerà. Invito tutti comunque a parlare solo del Catania e di tenere ciascuno di noi i giudizi su Pulvirenti distanti da quelli del nostro Catania tanto le posizioni di chi posta si sono capite. Un piacere leggere ancora i post di Matteo che come sempre esprime con passione le sue opinioni. Forse quello che voleva dire, se non si fosse capito, e’ che rispondere all’articolo di raggio libero facendo un’esaltaZione di pulvirenti e’ stato quanto meno fuori luogo, specialmente in un momento di frattura tra tifosi. Piace a me leggere i post di Matteo che con piacere saluto nuovamente in questo sito , come leggere anche quelli di Lino e di tutti voi che leggo e rispetto anche se talvolta non sono d’accordo con qualcuno. Teniamo tutti a cuore il nostro caro Giorgio ed anche per lui, Cerchiamo di essere tutti uniti e tifare il Catania perché questo è il nostro credo. Un saluto e tre punti domani.

  23. Ip Address: 87.21.146.226

    Concludo dicendo che non mi sembra ci siano prime donne in questo sito. Ci sono persone che esprimono le loro opinioni che possono o meno essere accettate e vi invito a non affrontare l’argomento pulvirenti Perché non ne usciamo più. Raccolgo l’appello di Armando e cerchiamo di stare tutti uniti per il bene del Catania.

  24. Ip Address: 2001:b07:2ee:12bd:25ef:6d4e:fde5:2ff6

    concordo con te cataneseanapoli

  25. Ip Address: 151.34.92.87

    Anch’io concordo con catanese a Napoli,

  26. Ip Address: 151.37.65.201

    Ti ringrazio Catanese a Napoli ! Non ci deve dividere nessuno e tanto meno niente che non parli del nostro Catania e del suo bene ! Questo direbbe anche il nostro caro Giorgio,che resta ,sempre con noi ! Questa sera scrivo quello che era immancabilmente un suo modo di salutare: sogni rosso azzurri ! Forza Catania !

  27. Ip Address: 87.21.146.226

    Si Armando , quel suo saluto giornaliero che ci augurava buonanotte lo ricordo con tanta nostalgia. Domani pare ci siano ottocento cuori rossazzurri che sosterranno la nostra squadra sino al fischio finale. Buon per loro che corrino e vincano . Che siano tre i punti e ci portino di già al secondo posto. Devono ancora farsi perdonare l’unico punto del fondi maturato in classifica

  28. Ip Address: 5.169.81.89

    Infatti il pareggio in casa con il Fondi la sconfitta maturata a Caserta dopo una prestazione indegna e la vittoria contro il Lecce frutto degli errori sottoporta da parte dei nostri avversari mi porta a mantenere un cauto ottimismo o magari un cauto pessimismo mi auguro che non si ripeta il film della passata stagione ossia dopo una bella vittoria seguivano sconfitte a ripetizione

  29. Ip Address: 178.39.222.16

    Cari amici
    Oggi si vedrà di che pasta sono fatti questi giovanotti!
    800 tifosi questo vuol dire tanto!

    Purtroppo vedo che qualcuno non sopporta critiche o apprezzamenti a Plv. Provo a non nominarlo più (anche se viene spontaneo😇).

    Buona partita e buona domenica a tutti
    Forza CT

  30. Ip Address: 62.18.112.102

    Eh si caro Jama ci sono due correnti di pensiero se no sarebbe monotono pensarla allo stesso modo, quello che conta è l’amore che nutriamo nei confronti della nostra squadra nonostante 4 anni di delusioni

  31. Ip Address: 178.39.222.16

    Bravo Gaetano

    L’AMORE per il CT! Anche se qua mi prendono per pazzo….. non riescono a capire perché guardi il CT e non la juve, inter etc.

    E dire che sono quasi tutti del sud calabresi leccesi/pugliesi e anche siciliani. Loro guardono le grandi squadre……

    Quando gioca il CT esiste solo qusta partita!

    Forza CT

  32. Ip Address: 151.34.92.87

    Buonpomeriggio a tutti, ciao jamajama ti capisco …….anche qui vicino e te e così

  33. Ip Address: 78.15.12.212

    Essere considerato pazzo dalle banderuole è motivo di orgoglio quindi cari amici continuiamo ad essere pazzi per il Catania.

  34. Ip Address: 151.34.92.87

    -2 ragazzi siete pronti? ❤️💙❤️💙❤️💙❤️💙❤️💙❤️💙

  35. Ip Address: 5.168.203.119

    Si vincenzo, troppo facile quando sei fuori Catania scegliere come squadra del cuore una strisciata del nord così non ti senti solo. Amare e tifare Catania lontani dall’Etna e’ una faccenda di gente con gli attributi .

  36. Ip Address: 178.39.222.16

    Miiiiiii non sono solo!!!!!!!!

    E il bello i miei figli 16 e 19 anni si guardono la partita con me (non sempre…. ma spesso sopratutto quando il CT vince) ma quando vanno a giocare a pallone con gli amici si mettono la maglia del CT!!!!!!!

    Tifono CT e ITALIA

  37. Ip Address: 178.39.222.16

    Ragazzi ma voi di dove venite?

    Io di Adrano

  38. Ip Address: 178.39.222.16

    Nato e cresciuto in CH

  39. Ip Address: 78.15.12.212

    Le banderuole esistono in qualsiasi posto e sono loro contro natura, chi è orgoglioso delle proprie origini lo fa spontaneamente in modo semplice e naturale perchè solo così si sente in pace con se stesso. Il fatto di vivere fuori e mantenere questa linea ovviamente il motivo d’orgoglio ha una maggiore valenza.

  40. Ip Address: 151.34.92.87

    👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻 bravo jamajama, anch’io sono della provincia Grammichele

  41. Ip Address: 151.34.92.87

    E vivo vicino la frontiera CH

  42. Ip Address: 151.34.92.87

    Vagliasindi @AVagliasindi
    ·
    2min
    Formazione del Catania, 3-5-2: Pisseri, Aya, Tedeschi, Bogdan, Semenzato, Biagianti, Lodi, Caccetta, Marchese, Curiale, Di Grazia.

  43. Ip Address: 2001:b07:2ee:12bd:61a4:6c9:8b81:91c3

    Oggi bisogna dare un segnale si deve assolutamente vincere,il tempo delle scuse è finito,mi aspetto una vittoria ed una grande prestazione.Forza Cataniaaaaa

  44. Ip Address: 5.90.142.104

    Forza catania quasi. Mille tifosi a brindisi speriamo si dia continuità. Mi spiace x la vibonese esclusa di nuovo. Da tavecchio .fozza ragazzi.

  45. Ip Address: 151.34.92.87

    Finalmente vittoria esterna 0/3

  46. Ip Address: 93.56.79.13

    E vittoria fu grazie ragazzi

  47. Ip Address: 151.35.40.142

    Il primo commento, a caldo e’ quello che si è visto tutt’ altra squadra ! Bravissimo Russotto !

  48. Ip Address: 78.15.12.212

    Solito primo tempo poi entra un super Russotto e fa tutto lui, gol e assist per tutti!!!!
    Cmq vittoria importantissima ma ancora qualcosa si deve migliorare perchè l’unico tiro in porta del primo tempo è stato il gol di Lodi su calcio di rigore mentre Pisseri ha dovuto fare qualche parata.
    Siamo sulla buona strada ma bisogna ancora lavorare!!!!

  49. Ip Address: 178.39.222.16

    Questi giovanotti ci stanno provando. Bravi. Il gioco verrà.

    Stavolta Russotto ha spaccato. Bravo

    Sempre forza CT

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu