Contro il Genoa vogliamo fare una grande partita.

 Scritto da il 23 ottobre 2010 alle 16:29
Ott 232010
 

MASSANNUNZIATA

Solita conferenza stampa di Giampaolo alla vigilia dell’incontro di Genoa, ecco cosa ha detto il tecnico : “Io non sono uno che cambia il sistema di gioco di domenica in domenica perché non do certezze, quello è un calcio lontano da me, a Genoa sara’ una partita difficile,ancor di più rispetto al Napoli, perche’  incontreremo una squadra imprevedibile.

 Una squadra ostica,  che non da’ riferimenti agli avversari. molto offensiva e veloce negli scambi,  Stare attenti alle ripartenze sarà importante. Nelle ultime 21 partite il Genoa ha sempre segnato, quindi dovremo segnare almeno un goal per  potere fare punti. Vogliamo tornare a casa con un risultato positivo. Giochiamo undici contro undici, dobbiamo avere la mentalità giusta per andar lì e fare la partita. Sappiamo che il campo di Marassi e’ molto difficile ed i tifosi saranno il loro 12° uomo.  Per fare la partita dobbiamo correre e pensare più velocemente di loro. Da parte nostra proveremo a fare la migliore prestazione della stagione. Loro hanno grande qualità sia nei singoli che nel gruppo. E’ vero avranno delle assenze importanti  ma la loro panchina è così competitiva che queste assenze non si sentiranno.

DI GOMEZ E RICCHIUTI

La partita non è soltanto estetica, nei 95 minuti ci vuole tutto, anche la qualità ma oggi il calcio non è soltanto qualità, il calcio è equilibri in campo. Una prestazione non la fa soltanto la qualità dei giocatori in campo. La collocazione di Ricchiuti va incastonata in un castello giusto di metà campo. Con tre attaccanti più Ricchiuti bisogna cambiare sistema di gioco e in questo momento non possiamo farlo.  Con Gomez, Ricchiuti, Mascara, Lopez o Antenucci o Morimoto insieme in campo è una squadra priva di equilibri. Ho grande fiducia in  Gomez e Ricchiuti sono fondamentali per il nostro gioco e, mi danno garanzie. Ognuno con le proprie qualità e le proprie caratteristiche ma sono due giocatori sui quali io conto.  Anche se giocano spezzoni di partita come e’ capitato contro il Napoli non significa nulla, e può capitare che non giochino assieme ma questo non significa non aver fiducia in Gomez e in Ricchiuti perché  io intendo una squadra di calcio come collettivo e non fatta da individualita’.”

DI LLAMA E CARBONI

“Llama sul piano medico ha recuperato, adesso deve ritrovare la condizione, non giocherà dall’inizio ma è un giocatore a disposizione,  appena sarà pronto giochera’ dal primo minuto. Carboni questa mattina ha fatto un buon allenamento oggi mi è piaciuto tanto , fino a ieri si è controllato negli allenamenti. Valuterò se farlo giocare dall’inizio o portarlo a disposizione . Non so se giocherà dal primo minuto ma l’assetto tattico non cambierà.

  8 Commenti per “Contro il Genoa vogliamo fare una grande partita.”

  1. Ip Address: 90.12.109.98

    Resto senza parole……..

    “Nelle ultime 21 partite il Genoa ha sempre segnato, quindi dovremo segnare almeno un goal per potere fare punti”

    Già da per scontato che ci fanno un gol 👿

    “Con Gomez, Ricchiuti, Mascara, Lopez o Antenucci o Morimoto insieme in campo è una squadra priva di equilibri.”

    Mi sembra che contro il Napoli abbiamo fatto gol con questo modulo, Gomez Ricchiuti Mascara …..Mah cu ci capisci ie bravo

  2. Ip Address: 85.41.235.41

    Ciao Chiarezza,
    ma chi hai ???? 😀 😀
    non ti preoccupare che domani vincemo alla grande 😆 😆
    1-2 per noi …

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    PRANDELLI, In tribuna per Genoa-Catania
    23.10.2010 15:35 di Redazione FV

    Genoa-Catania di domani pomeriggio avrà tra le tribune del Ferraris uno spettatore speciale, si tratta del commissario tecnico della Nazionale italiana Cesare Prandelli. Salvo imprevisti dell’ultima ora, il ct azzurro tornerà a Genova dopo la tragica sera del 12 ottobre nel match sospeso contro la Serbia. Tra gli osservati speciali di Prandelli ci sarà Marco Biagianti del Catania e Ranocchia del Genoa. Un’occasione da non perdere per i due giocatori che sperano di partecipare al prossimo Europeo.

    FORZA MARCO SIAMO CON TE…. 😀 😀 😀

  4. Ip Address: 90.12.109.98

    Ciao Joe

    Non ho niente , solo la paura che andiamo per pareggiare ed alla fine un golletto e siamo fottuti.
    Ha convocato Barrientos sono contento, ora un punto non serve a niente , mettiamo tre partite pareggiate, sono tre punti, 2 perse e una vinta sono sempre tre punti. A Ganova senza paura, qualità qualità qualità è solo questa la forza del Catania; Del Vecchio e compagnia similare a CASA

  5. Ip Address: 90.12.109.98

    Se poi gli equilibri sono quelli di Verona, Lecce, Bologna, e Napoli BONI SEMU

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    io voglio 3 partite 9 punti….
    basta guardare la lazio che lo scorso campionato stava per retrocedere !!!!!!

    voglio una squadra offensiva al massimo visto che i giocatori ce l’abbiamo
    forza Giampaolo non aver paura…..

  7. Ip Address: 151.33.40.134

    In un certo senso Chiarezza ha ragione a dire che ci vuole coraggio, anche se credo che non sia una questione di coraggio se Giampaolo gioca in un certo modo:ripeto lui la vede cosi’. Noi da tifosi vorremmo vedere in campo una squadra offensiva che sfrutti il potenziale non indifferente che abbiamo, lui vuole piu’ equilibrio. Eppure l’anno scorso giocavamo con Martinez, Ricchiuti, Mascara e Lopez : era una squadra che dava spettacolo ed era molto equilibrata …

    FOZZA CATANIAAA!!!

  8. Ip Address: 95.239.35.251

    Buonasera raga’!!!
    Tutto quello che avete scritto mi sta’ bene ma giochiamo sempre in trasferta e la prima cosa non prenderle.
    Vero che e’ la mentalita’ che dobbiamo cambiare ed essere piu’ concreti in porta avversaria!!!
    Il mio timore e’ sempre quello di fare degli erroracci tipo Lecce e Napoli e pareggiare o perdere per questo motivo. Mi viene un incazzamento come il verme solitario managgia!!! 😕 😕 😕

    Sogni rossazzurri a tutti!!! 😆 😆

    Liotru let’s GO!!! 😈 😈 😈

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu