Da Capo….retto

 Scritto da il 19 febbraio 2018 alle 09:48
Feb 192018
 

Quando, in quel lontano ottobre del 1917, le truppe austriache sfondarono il fronte italiano, sembrò che la nostra giovane Italia non potesse esistere più. Si parlò di vergogna, tradimento, e da quel giorno tutto sembrò fragile ed appeso ad un filo. Certo che quei giorni passarono alla storia e quella località  Caporetto, entro’ da allora prepotente nel linguaggio di massa per definire un momento no, una sconfitta, una vergogna.

Troppo ardito paragonare un momento storico della nostra nazione ad una partita di calcio, per giunta di terza serie, ma questo il sentimento che alberga nel cuore di noi tifosi che oramai non piangiamo più perché già troppi catini abbiamo già riempito in passato e la squadra di oggi non merita neppure i nostri occhi umidi.

Abbiamo perso, pardon, hanno perso! Di certo non hanno perso i tifosi, neppure quel centinaio di cuori rossazzurri presenti anche a Monopoli che erano certi di vedere un’altra partita e le migliaia di tifosi inutilmente collegati in streaming con un canale che ha fatto di tutto per non regalarci un dispiacere in diretta.  Così non e’ Purtroppo questa sconfitta non rappresenta una partita persa, ma sta a significare aver steso il tappeto rosso ai salentini e avergli consegnato la serie B con tante giornate ancora da disputare.

Spero solo che riescano a ricompattarsi da domani, guardandosi negli occhi perché giocatori che hanno calcato i campi di serie A o che vengono dalla cadetteria, un poco di orgoglio credo che alberghi nei loro cuori. Ciò vuol dire che chi tiene la fascia di capitano e gli altri senatori devono capire cosa non funziona e dare stimoli e risposte. E se non lo capiscono, lascino subito lo spogliatoio e se ne vadano perché non meritano l’affetto sinora goduto a piene mani da chi sacrifica tempo, denaro e famiglie per loro.

Lucarelli finalmente ha chiesto scusa, dopo la boria del dopo partita col Cosenza, perché quella partita non ha insegnato nulla ne’ a lui ne’ ai giocatori che non hanno assolutamente affrontato il perché un certo Mungo riesce a partire dalla sua metà campo senza pressione ed arrivare al limite dell’area avversaria calciando il pallone senza che neppure il portiere riesce a frapporsi.

Da quante partite ci poniamo il problema del non gioco del Catania? Problema fisico? Tecnico? Di approccio? Cosa ci può dire il tecnico al riguardo? Oltre a consigliarci il bingo ed altri sport e giochi di società, come se lo spiega? Possibile che l’assenza di Russotto prima e di Caccavallo poi, bastino a giustificare un calo atletico e di tensione incredibile?

Adesso, da più parti, si invoca la testa di Lucarelli, un allenatore, si sapeva, che non aveva tanta esperienza di panchina ma che, a Messina, aveva dimostrato carattere e personalità indispensabili per compattare uno spogliatoio allo sbando a fine stagione scorsa.

Purtroppo dal punto di vista tattico, personalmente, non ha convinto ma si sperava che, partita dopo partita migliorasse notevolmente. Ma e’ tutta colpa sua? Qualcuno lo ha voluto e portato alle falde dell’Etna, rifiutando di prendere allenatori più esperti e navigati della categoria ma forse con pretese economiche maggiori e che battono i pugni sul tavolo perché si faccia a modo loro.

Altra nota dolente, non riuscire ad indovinare sin da quando siamo scivolati in serie C una punta vera e di peso che ci trascini rete dopo rete sempre più avanti in classifica. Adesso, anche il buon Curiale, preso come spalla di Ripa e dimostratosi essere il capocannoniere della squadra più che per meriti suoi per demerito degli altri, non riesce a segnare da alcune partite.

Cosa e’ successo? Cosa accade? Per me la squadra sta affrontando un calo fisico e psicologico e la corsa irresistibile dei salentini l’ha provata nel corpo e nello spirito.

Il momento e’ difficile e mi ricorda quello della prima stagione di serie C quando, dopo una serie di vittorie, la nostra squadra dopo la prima battuta d’arresto, perse le certezze di una pronta risalita.

Spero che non sia questo il caso e che sia soltanto un momento no     perché la città di Catania merita altro che la terza serie nel calcio per giunta schiaffeggiata dalla cittadina di Monopoli per cinque volte.

Come a Caporetto per l’Italia, oggi è stata scritta una infamante pagina nella storia del nostro club. Dopo quella sconfitta fu sostituito il Comandante in capo delle truppe. Allora il cambio porto’ bene, ma il difficile trovare un novello Diaz che sia disponibile e ben accetto alla Società che da stasera ha già mandato in ritiro i suoi tesserati.

Importante che già da domani si riparta da capo. Difendiamo con le unghie questo secondo posto che ci permetterebbe di accedere si play off da una posizione privilegiata partendo quale testa di serie di un girone nazionale a otto squadre e che da quella possa partire la nostra controffensiva per la agognata serie B.

Ce lo devono loro, coloro che scendono in campo, ma ancor di più ce lo deve la proprietà.

  76 Commenti per “Da Capo….retto”

  1. Ip Address: 151.47.56.49

    La Redazione , giustamente ha paragonato la sconfitta di ieri ad una Caporetto e auspicando una pronta riscossa ! Non posso fare a meno di essere molto scettico ! Non avrei voluto scrivere , ma come si fa a non parlare di quello che si è letto ? Si è detto che una squadra di giocatori che avrebbero potuto giocare in B ,in A ! Ripeto ancora che sono tre anni che il Catania si trova in C ed ancora nessuno ,dico nessuno conosce il gioco peculiare della serie C ! Giocatori privi di orgoglio , di dignità , stanchi senza un minimo di attaccamento alla maglia , un allenatore perdente ! Questi dovrebbero dare questo segnale di riscossa ! Nella mia lunga vita di tifoso ho visto il Catania attraversare periodi molto bui ma ,francamente vedo ,per la prima volta che tutti ,dai giocatori ,al tecnico e dirigenti si sono infilati in un tunnel dal quale è assai difficile uscirne ! Si è in passato ,giocato con il Milazzo. Il Gravina , con lAstrea ecc sempre con dignità ma le partite vergognose di adesso hanno colmato ogni limite! Ci si appella per salvare il salvabile.? Le prove che sono state date , appelli inascoltati , riottosità malgrado migliaia di tifosi vicini ,non mi creano più illusioni ! Debbo dire , e speravo di non dirlo mai , che vedo adesso più volentieri ad una partita di altri campionati piuttosto che vedere una partita di quella ,che pur restando squadra del mio cuora, da soltanto vergogna e sofferenza !

  2. Ip Address: 5.90.252.123

    Caro raggio un bell articolo si fa un esame generale che condivido colpe di tutti però voler salvare la stagione con questo mister è impossibile se si vuole dare una scossa bisogna cambiare allenatore questo con il materiale che ha la squadra non la sa far giocare è inutile di questo passo i tifosi finiranno per non seguire più la squadra se si vuole salvare qualcosa bisogna esonerarlo di nuovo discorsi su plm su rinforzi mancati ….carusi è lunica cosa che può rilanciare la squadra è logico che deve essere un tecnico superiore mi spiace ma io come tamti altri tifosi non accetto passivamente questo stato di cose se poi non si cambia allora si vuole sprofondare allora plm faccia pure vorrà dire che ce ne faremo una ragione…..povero catania ….come finiu….un saluto a tutti

  3. Ip Address: 82.59.49.14

    Se si cambia allenatore si deve scegliere,qualcuno ammesso che vi sia che si proietti al prossimo anno.
    Amici sono profondamente deluso e rassegnato.

  4. Ip Address: 5.170.245.120

    Raggio Libero, la tua descrizione della situazione della nostra squadra non fa una grinza.Condivido sia la tua analisi che le tue preoccupazioni!
    Sono, purtroppo, ore d’ angoscia per tutti i veri tifosi; pertanto,non sprofondiamo nel baratro della disperazione sportiva, con la conseguente disaffezione al nostro
    amato CATANIA,ma piuttosto auguriamoci che P.L.M., esonerato Lucarelli,mi dispiace per lui, adotti tutte le misure necessarie a mantenere il 2° posto e dare ai tifosi
    le migliori risposte che meritano.Cmq
    sempre FORZA CATANIA!!!!

  5. Ip Address: 151.34.123.149

    Concordo pienamente l’articolo di raggio libero , comunque speriamo nel nome del nuovo allenatore

  6. Ip Address: 151.34.123.149

    Catania, esonerato Lucarelli: in sei in pole per prendere il suo posto
    Nelle prossime ore arriverà l’esonero del mister livornese
    di Redazione ITASportPress, 19 febbraio 2018, 14:04
    20

    La pesante sconfitta a Monopoli costa la panchina a Cristiano Lucarelli. L’ad Pietro Lo Monaco ai nostri microfoni ieri si era dato 48ore di tempo per decidere ma ha fatto anche prima. Questa mattina infatti l’esperto dirigente etneo dopo aver sentito la proprietà e il ds Cristian Argurio, ha preso la decisione che molti tifosi volevano: via il tecnico livornese. E adesso la crisi tecnica deve chiudersi presto, anzi prestissimo visto che il successore di Lucarelli molto probabilmente arriverà già stasera. Lo Monaco e Argurio stanno valutando sei allenatori: Domenico Toscano, Pasquale Padalino, Massimo, Drago, Roberto Stellone, Claudio Foscarini e Vincenzo Torrente. Il rebus si risolverà nelle prossime ore dopo un’attenta riflessione. Lo Monaco e Argurio hanno avviato i contatti con i sei tecnici ma sceglieranno in base a dei criteri: chi è più adatto al 4-3-3 (Drago, Torrente e Padalino); il più vincente (Toscano ma che piace la difesa a tre); chi conosce il Girone C, e chi non ha pretese esorbitanti. Per Stellone e Drago pista più in salita avendo un contratto rispettivamente con Bari e Cesena.

  7. Ip Address: 151.34.123.149

    @AVagliasindi
    ·
    4min
    🛑Le strade del Catania e di Lucarelli sembrano destinate a dividersi, anche se il tecnico livornese si trova a Torre del Grifo, per dirigere una seduta d’allenamento, programmata per oggi pomeriggio. Aggiornamenti nel corso di Corner.

  8. Ip Address: 93.46.56.84

    E successo quello che tutti chi più chi meno aveva previsto pensarci prima no?Sempre quando è troppo tardi,io lo avrei esonerato dopo la sconfitta con la leonzio,ma non per la mancata vittoria ma per il gioco espresso,questo signore chiamasi allenatore ha avuto la fortuna di avere in mano uno squadrone è stato capace nell’impresa di renderla una squadra ridicola.Ieri è stata scritta calcisticamente parlando la pagina più vergognosa della storia del Catania

  9. Ip Address: 62.2.176.13

    LoMo ha esonerato Lucarelli? E chi esonera lui? Adesso LoMo prende un nuovo allenatore? Ma quello passato chi lo ha preso? Ah giusto LoMo. E da tre anni che LoMo non ci sta capendo niente……………….

    Adesso veramente crediamo perché se ne va Lucarelli tutti i problem sono risolti? Deve arrivare qualcuno che capisce di calcio NON LoMo!

  10. Ip Address: 151.35.13.60

    Lucarelli non è stato il solo problema del Catania ! Chiunque venga ,sarà difficile risolvere gli altri che in sintesi ,sono di tipo caratteriali ,tecnici e di tutti i tipi possibile ! Alla. Società ,semplicemente ,manca Qualcuno che capisca il calcio ,in special modo quello di questa serie infernale !

  11. Ip Address: 5.90.252.123

    Carusi stasera il nuovo allenatore spero solo che non sia una scartina non era possibile vedere questo scempio dopo 8 mesi non sapeva che modulo…..impiegare lucarelli vattinne….vai in toscana noi abbiamo le palle piene addio

  12. Ip Address: 5.90.252.123

    Scusate solo ora ho visto gli hlights della partita…..ancora stu scecco di allenatore la squadra è alla deriva gli ultimi 2 gol del monopoli di 6 _7 giocatori del catania che non riuscivano a contrastarlo tutti piedi piedi a terra….che vergogna chi verrà saranno cavoli amari giocatori che non si reggono in piedi….amunnine aspettiamo stu allenatore ….speriamo che ci salvi da stu disastro b sera

  13. Ip Address: 91.253.175.123

    Lo monaco è bravo lasciatelo stare. Lucarelli ha trasmesso adesso speriamo in un bravo allenatore non tutto ê perduto

  14. Ip Address: 79.47.22.206

    Ovviamente anche stavolta paga l’allenatore e quindi Lucarelli che non ha saputo dare un gioco decente a questa squadra. Ora aspettiamo il nome del nuovo tecnico auspicando che sia competente e sappia caricare a dovere i nostri calciatori. Innanzitutto spero che la società non abbia il braccino corto anche perché in questa serie ci stiamo per colpa del ferroviere e di nessun altro. Quindi che apra il portafoglio e dia al Catania un tecnico capace perché da questo inferno della serie c ne dobbiamo venire fuori

  15. Ip Address: 151.34.123.149

    Si ma ancora nessuna notizia ufficiale a quando pare Lucarelli è il nostro tecnico, dalla serie solo chiacchiere staremo a vedere

  16. Ip Address: 151.38.88.8

    e arrivata la stramaledetta maledizione del fuori casa in modo prepotente e senza sconti…il tracollo e stato terribile..mai visto una sconfitta cosi’..come se il comandante abbandona la nave e scialuppa..e successo qualcosa che a innescato una prova del genere forse non lo scopriremo mai..ma qualcosa e successo..non ci sono giustificazioni ne scuse che si possono accampare..adesso inizia il valzer dei allenatori..come da copione….rimane una vergogna incacellabile..che difficilmednte si dimentichera’…

  17. Ip Address: 5.90.252.123

    Carusi ancora nuddu…😞

  18. Ip Address: 151.34.123.149

    Bhoooo , magari rimane Lucarelli

  19. Ip Address: 5.90.252.123

    Oggi un amico del sito ha detto prima di lucarelli esonerare plm pienamente daccordo mi sto immagginando il giro di telefonate che plm sta facendo per rimediare un allenatore a…..saldo poveri noi in che mani stiamo…..speriamo che la notte porta consiglio…🌃

  20. Ip Address: 94.164.236.57

    Volete vedere che !!!!!!!! Alla fine nessuno accetterà , e quindi ci sarà l’allenatore in seconda……ossia il Pulvirenti bis

  21. Ip Address: 5.90.252.123

    No chisto no ma qualche scartina ….ma in che mani stiamo 🌃

  22. Ip Address: 94.164.236.57

    Nelle mani di nessuno…….. tanti nomi ma ancora c’è Lucarelli buonanotte a tutti domani mattina sveglia presto ‘aja ghiri a travagghiari ‘

  23. Ip Address: 195.31.204.114

    Buongiorno a tutti ❤️💙

  24. Ip Address: 5.90.164.135

    Qualcuno mi contestava di essere troppo rigido con plm allora ditemi qual è la squadra che esonera lallenatore e poi dirige gli allenamenti. Mi chiedo come si fa solo a catania queste cose….b giornata

  25. Ip Address: 178.5.173.230

    Buongiorno a tutti. So che è troppo facile adesso dirlo, ma io sono uno di quelli che non avevano mai amato Lucarelli. Un allenatore che nalla sua carriera aveva collezionato più esoneri che panchine intere non poteva essere una garanzia di risultati. Lo Monaco ha provato a fare l’operazione “compriamo a poco e vediamo cosa esce”, ma non gli è andata in porto. Ciononostante va dato atto a Lucarelli di avere portato il Catania a fare il record di vittorie in trasferta. E se avesse avuto un po’ più di gnegnu e meno arroganza (o cecità tattica) a quest’ora stavamo parlando di tutt’altri argomenti. Adesso temo che il contraccolpo sarà pesante e nelle prossime tre/quattro partite chiunque venga al posto di Lucarelli avrà grossi problemi da superare, Per fortuna adesso c’è la sosta,e così il nuovo allentoare avrà un po’ di tempo in più per conoscere e familiarizzare con la squadra. Ovviamente il discorso sulla vetta della classifica è ormai da dimenticare, spero solo che il successore di Lucarelli sia in grado di preparare degnamente i ragazzi per i playoff in modo da farci sperare almeno per quelli. Per il resto comu finisci si cunta.
    Sempre Fozza Catania!

  26. Ip Address: 62.2.176.13

    ITASPORTPRESS
    Nella domenica più nera per il Catania, sconfitto sonoramente ieri a Monopoli, la società sta riflettendo per capire quale soluzione prendere per dare una scossa alla squadra ma senza sbagliare la mossa visto che manca poco alla fine del campionato e la compagine etnea al momento è seconda in classifica a -7 dalla capolista Lecce. La scelta di cambiare l’allenatore ha preso il sopravvento oggi e la dirigenza rossazzurra ha già provveduto a contattare sei allenatori. Questo pomeriggio si sono susseguite diverse telefonate fatte da Lo Monaco e Argurio ai tecnici Toscano, Drago, Padalino, Torrente, Foscarini e Stellone, ma i dirigenti si sono presi qualche ora per decidere. In pole comunque ci sono Toscano, Padalino e Torrente mentre si allontanano gli altri tre. Per oggi dunque nessun ribaltone in panchina con Lucarelli che resta al suo posto e domani pomeriggio potrebbe anche dirigere l’allenamento. La giornata di martedì sarà comunque decisiva, in un senso o nell’altro, ma il tecnico toscano è sempre più in bilico.

  27. Ip Address: 62.2.176.13

    Ragazzi se questo é vero allora……………

    Ieri avevo detto prima di Lucarelli sarebbe da esonerarere LoMo e qualcuno dice ancora che LoMo é bravo!!!!!Questa cosa se é vera é peggio che perdere 5 a zero. Andare in ritiro con un allenatore esonerato che senso ha?

    E ancora parliamo di grande Catania? Prima si fanno cacciare in dua anni dalla A alla C e dopo ancora collezionano brute figure a go go.

    Qui é peggio delle comiche ……………

  28. Ip Address: 62.2.176.13

    Aurelio condivido appieno il tuo pensiero!

  29. Ip Address: 5.90.227.254

    Grazie jama ma mi chiedo in tutte le società lallenatore esonerato fa la valigia domenica e …via qua sta ancora a tdg ….a fare cosa cha dato solo problemi via via a livorno abbiamo le 🎱 piene addio

  30. Ip Address: 151.54.79.194

    Foscarini sarebbe perfetto ricordate il Cittadella dei miracoli in serie B? fa giocare bene le squadre

  31. Ip Address: 151.34.19.137

    2588228) Gio46
    Tuesday, 20 February 2018 11:43 Permalink IP logged Mozilla/5.0 (Windows NT 10.0; Win64; x64; rv:57.0) Gecko/20100101 Firefox/57.0

    AVagliasindi
    ‏ @AVagliasindi
    2 min2 minuti fa

    🛑Nel pomeriggio la dirigenza del Catania sarà a Torre del Grifo, dove incontrerà Lucarelli e la squadra. Sarà il primo confronto dopo Monopoli, ed una conferma di Lucarelli non è da escludere in assoluto. Se si dovesse arrivare ad un cambio di guida tecnica, Drago o Toscano.
    2 risposte 1 Retweet 0 Mi piace

  32. Ip Address: 195.31.204.114

    Catania, stasera la decisione definitiva per la panchina. Intanto Toscano il ‘Cannibale’ scavalca tutti
    Toscano è uno studioso dei metodi di Luciano Spalletti
    di Redazione ITASportPress, 20 febbraio 2018, 12:48
    10

    La sconfitta contro il Monopoli molto probabilmente è stata l’ultima partita di Cristiano Lucarelli sulla panchina del Catania. A mettere in bilico il tecnico livornese, tuttavia, non sarebbero stati i risultati in campionato visto che la squadra rossazzurra è seconda in classifica a -7 dalla capolista Lecce, ma altri fattori. Ieri la dirigenza etnea lo ha messo in discussione, ed ha contattato sei allenatori come anticipato ieri da Itasportpress.it. L’ad Pietro Lo Monaco e il ds Cristian Argurio stanno riflettendo e non è escluso una conferma di Lucarelli qualora non si trovi un accordo con un degno sostituto. Comunque sia entro stasera la decisione definitiva. Sono usciti presto di scena, Drago (offerti 4 mesi di contratto), Stellone (non vuole scendere di categoria ed ha un contratto con il Bari), e Foscarini (conosce poco il Girone C). Restano in corsa invece Torrente, Padalino e Toscano, ma quest’ultimo ha scavalcato tutti avendo avuto un incontro con l’amministratore delegato etneo, ieri a Messina. Il Catania ha fatto una offerta importante per i mesi che restano di questa stagione più un altro anno di contratto. Le cifre sono comunque superiori all’ingaggio percepito da Lucarelli, visto che Toscano porta in dote esperienza e promozioni in terza serie. Il tecnico soprannominato “Il Cannibale” ai tempi del Cosenza per aver vinto due campionati di Lega Pro a Terni e a Novara, darà una risposta al Catania nelle prossime ore. “Il modulo con la difesa a tre mi ha sempre affascinato, anche perché lo praticai con discreti successi da calciatore. Però a Cosenza, inizialmente, avevo l’obbligo di vincere e scelsi un sistema di gioco che mi offriva maggiori certezze. Successivamente, senza l’assillo del risultato, lo proposi e ne ricavai soddisfazioni sia in Calabria che a Terni“ ha dichiarato recentemente Toscano. Il suo sistema di gioco abituale è il 3-4-3 e il 3-5-2. Non è un integralista ma il 4-3-3 non è il suo modulo preferito. Toscano se allenerà il Catania si porterà dietro due elementi del suo staff.
    Redazione ITASportPress

  33. Ip Address: 5.90.191.87

    Carusi ancora ……lucarelli minchia senza vergogna…amunnine

  34. Ip Address: 151.68.55.205

    Aurelio unni tinni vai? 😁ora palm fanu a Paci cu Lucarelli è ghiemmu avanti cu brogettu

  35. Ip Address: 5.90.191.87

    Ma stu lucarelli è tutto meno che ….cristiano stai piedi piedi ancora giri a tdg …..cose da pazzi non mi ricordo a catania mai una situazione del genere….massimino….aiutaci che ca semu a cavaddu cu sti scecchi….

  36. Ip Address: 79.47.22.206

    Semplice, Lucarelli non avendo ufficialmente ricevuto l’esonero dalla società sta allenando la squadra a tdgrifo. Se non lo facesse, sarebbe dimissionario e perderebbe l’appannaggio. Sta alla società muoversi e grave che non abbia aperto in segreto alcuna trattativa dopo la sconfitta con la casertana. Adesso e’ più difficile perché gli eventuali allenatori vogliono garanzie per il prox anno , vogliono portarsi dietro il loro staff che sara’ pagato dal calciocatania e cosa più importante, un assegno cospicuo essendo stati presi in corsa e non a bocce ferme . Il problema che se si presentano con un allenatore “economico” la piazza insorge e quindi perdono tempo con la speranza di far abbassare le pretese al designato che comunque ha il coltello dalla parte del manico essendo la fretta dalla parte del Catania. Tutto questo a conferma che soldi non ce ne stanno o sono pochi quelli messi a disposizione

  37. Ip Address: 5.90.191.87

    Ciao ct a na pienamente daccordo però mendicare il posto se hai tutti contro significa che dopo catania sei ….bruciato x il discorso nuovo tecnico si tratta di spendere purtroppo ma se prendi drago o toscano sicuro può dire la sua anche il prossimo anno come va va bisogna anticipare i tempi sinceramente continuare con lucarelli significa mettersi tutti contro soprattutto i tifosi rischiando anche seri incidenti se dobbiamo arrivare a questo punto siamo proprio alla frutta..comunque da qui si puo capire che la dirigenza di questa società non è allaltezza altro che serie b questo è un disastro annunciato in tutti i sensi b serata a tutti

  38. Ip Address: 5.90.191.87

    Ah scusate una cosa dimenticavo se rimane stu scecco di lucarelli scordiamoci di vincere i playoff vedrete la stessa musica dell anno scorso ….discesa libera ….a dopo x le…..novità

  39. Ip Address: 62.2.176.13

    LoMo lo sai che sei spertu!!!!!!!!!!!!!!!!!! Il solito pagliaccio! Tu e tuo compare Pulvirenti vi completate a vicenda!

    E noi orgogliosi di essere catanesi……………..???? Vedendo quello che fanno io mi vergogno! prima scendiamo in C senza ascensore e adesso questo. Non eravamo il Calcio Catania signori LoMo e Pulvirenti? Non appartenente a questa categoria……………
    Mah vediamo come va a finire questa opera dei pupi

    Ragazzi una domanda spassionata ma Sportube funziona? o ci voleva fare solo un favore a non vedere la partita?

    Ciao a tutti e buona giornata

  40. Ip Address: 93.46.56.84

    Io sono sempre del parere che l’allenatore andava esonerato già dopo la sconfitta con la leonzio ora non si può pretendere dopo pochi giorni di trovare un sostituto secondo me ci stanno lavorando ma prendere il primo che capita per accontentare la piazza mi tengo ancora Lucarelli,per il resto soliti discorsi che non portano a nulla finchè il Catania non lo rileva un personaggio che ha soldi scordiamoci la B diretta,anche se quest’anno con una guida più esperta avremmo stravinto il campionato

  41. Ip Address: 5.90.191.87

    Caro gaetano anche tu hai ragione però di questo passo lallenatore non lo cambieremo mai perché i soldi non ci saranno neanche a fine stagione….un vicolo cieco però a inizio campionato tutti eravamo scettici su stu scecco che hanno preso ecco il risultato andava preso un allenatore più di peso a costo di comprare meno giocatori ci stiamo avvitando su un problema su i quali non troveremo mai soluzione…e il tifoso catanese continua a farne le spese saluti a tutti

  42. Ip Address: 151.68.55.205

    A quando pare Lucarelli è stato confermato , come in tanti prevedevano, ciao jamajama purtroppo i due compari pagliacci entrambi , su senza soddi………,per cui nun si canta missa

  43. Ip Address: 5.90.191.87

    Carusi ma come finiu la sciarriata….nende sshhh tutto tace che pupari……

  44. Ip Address: 151.68.55.205

    Aurelio, resta Lucarelli.se lo volevano esonerare l’avrebbero già fatto invece? Rimane Lucarelli

  45. Ip Address: 5.90.191.87

    Ciao mexican purtroppo lho capito che società indegna….voglio vedere se qualcuno su questo sito ha il coraggio di difendere plm ….che pupari voglio vedere con quale coraggio ci inviteranno a vedere ct sr ripeto noi tifosi siamo stati offesi non meritiamo questo dalla società comunque penso che da domani inizia la contestazione alla società alla fine le partite al cibali se le vede plm b 🌃 stasera non è cosa carusi atteggiamento grave verso i tifosi….vorrei poter parlare con quei 100 tifosi che sono stati a monopoli cosa ne pensano di questa situazione ….che vergogna…..

  46. Ip Address: 195.31.204.114

    Buongiorno a tutti ❤️💙 dopo la conferma di Lucarelli godiamoci questa settimana di riposo è incominciamo a guardaci le spalle dal Trapani

  47. Ip Address: 5.90.131.193

    Mexican hai ancora voglia di parlare….siamo solo io e te a parlare di questa squadra in disgrazia ciao b giornata

  48. Ip Address: 62.2.176.13

    ohe Aurelio Anche io sono qua Ciao Mexxican come va?

    Adesso io quasi quasi mi sono messo il cuore in pace. Dopo il doppio salto carpiato in serie C é arrivato godfather LOMONACO tutti gia vedevono il doppio salto mortale in serie A.

    Credo che adesso anche l’ultimo dei mohicani (io) abbiamo capito che il Catania é una grande squadra solo nella nostra testa, nei nostril sentimenti (TIOSI CHE NON ABBIAMO NIENTE DA DIRE)

    Questa é una società che merita di stare in serie C sono persone che devono solo stare in serie C. Con un pubblico del genere fare queste cose solo a LOMONACO e PULVIRENTI riesce!

    Se gaurdo quello che é successo al PARMA e dove sono adesso……………… lasciamo perdere

  49. Ip Address: 151.43.62.155

    Questa squadra,questa Società ha di fatto raggiunto un unico risultato : far tacere i propri tifosi ,disgustati e depressi ! Non abbiamo nulla dire ! Turiamoci il naso ! I sito ,giustamente langue ! Ripeto ,l’ unico traguardo raggiunto è quello : il commentatore non ha nulla da dire e ,almeno per adesso , rimane devitalizzato !

  50. Ip Address: 79.47.22.206

    Ciao a tutti sconvolto da ieri sera per il pressapochismo dimostrato in questa occasione da parte della società. Vero è che la società ha sempre parlato dopo Monopoli che avrebbe fatto una seria riflessione ma non ha mai detto che avrebbe cambiato il tecnico. Errore aver però condotto trattative segrete ma non smentite quando giornalisti e social facevano nomi e cognomi dei papabili che man mano che il tempo passava diventavano sempre di meno per via dei parametri e delle richieste dei mister chiamati a sostituire Lucarelli. Adesso, un allenatore quasi esautorato dovrà tornare a gestire uno spogliatoio che ha perso mordente e certezze. Ci riuscirà ? Ce lo auguriamo ma questo augurio basta?

  51. Ip Address: 151.34.108.0

    Ciao jamajama, Qui fa freddo visto la sosta del nostro ❤️💙vediamo di approfittare e farci un giro in montagna 😃

  52. Ip Address: 5.90.150.179

    Cari amici che giornata triste ….comunque ci tenevo a dire una cosa sperando che siete con me con questo allenatore scordiamoci di vincere i playoff mi sembra chiaro che non è…cosa poi tengo a precisare un particolare plm e plv secondo voi quando lo prenderanno un allenatore cui cujuni quando secondo voi di questo passo…mai a meno che non cambia la proprietà e che facciamo aspettiamo il….miracolo che non avviene mai di questo passo hai voglia a giocare a rende a fondi….e poi un po’ di rispetto verso i tifosi….non un comunicato due parole nulla…carusi 10 mila spettatori plm x vedere nulla se li può scordare dirò di più se il catania agganciava il lecce al cibali tornavamo in 20 mila..su questo penso che siete daccordo io questa politica scellerata ed egoistica della società non la capisco un saluto a tutti i tifosi delusi. Aurelio

  53. Ip Address: 178.39.222.16

    Aurelio
    Io non credo che il bubblico abbandona il CT!
    Questi ne hanno fatte di cotte e di crude e il pubblico é sempre presente!
    Io non sono la e non riesco a capire cosa succede.
    Qui tra juventini/interisti/palermitani e altri, io del CT vengo preso per il culo sempre. Ho smesso a dire che sono tifoso del CT! Con questi personaggi non si va da nessuna parte.
    Io al contrario di voi la colpa maggiore la do alla dirigenza che deve scegliere e quando va male scarica le sue colpe.

    La colpa che siamo in C e ci resteremo non é di Lucarelli!!!!

    Io sono contro Pulvirenti e in gran parte contro LoMonaco. Non li sopporto più!

    Mexxican anche qua fa freddo

    Saluti a tutti

  54. Ip Address: 151.34.108.0

    Concordo con te jamajama finché ci sarà il capotreno alla guida del Catania il progetto si chiamerà salvezza, quindi scordiamoci sogni di gloria

  55. Ip Address: 5.90.161.229

    Mexican 👋 ma che fine hanno fatto gli amici che difendevano plm unne siti carusi…b 🌃 è meglio e fozza ct

  56. Ip Address: 93.46.56.84

    Aurelio io sono tra quelli che lo ha difeso perché nel bene e nel male in qualche modo è riuscito senza soldi a costruire una squadra e cosa più importante a risolvere parte delle faccende amministrative lasciate irrisolte dal tuo Pitino, consentendo di fatto l’iscrizione al campionato ma soprattutto perché allo stato attuale non c’è di meglio. Che non sia simpatico sono d’accordo con te, odioso arrogante ecc. ma in giro per il momento non c’è nulla se conosci qualcuno in grado senza risorse di fare meglio di lui fai qualche nome se no continua a lamentarti come fai sempre probabilmente ti fa stare bene

  57. Ip Address: 79.47.22.206

    Aurelio il direttore sembra abbia ascoltato le tue parole ed oggi incontrerà alle 17.00 i giornalisti per parlare sicuramente del caso Catania. Mi auguro che dica la verità ma sarebbe un’ammissione di colpe. Farà il solito giro di parole accusando solo i giocatori di aver perso la testa a Monopoli, ribadendo fiducia all’allenatore ma tacendo, probabilmente, sulle motivazioni in base alle quali sta ancora in panchina e chiamando a raccolta i tifosi per sostenere la squadra per queste 10 partite al fine di mantenere il secondo posto. Film già visto pure con i sottotitoli

  58. Ip Address: 62.2.176.13

    Cataneseanapoli, Aurelio e Gaetano

    Il grande Direttore farà proprio come ha detto Cataneseanapoli
    A Napoli si dice uomini………… ominicchi e………….QUAQQUARAQUA!!!!!!!!!!!!!!!!
    Noi abbiamo il grandissimo QUAQQUARAQUA

    E Gaetano se LoMo e talmente bravo, perché non riesce a portare qualcuno con I quattrini? Vuoi la risposta? PERCHE TRANNE PULVIRENTI NESSUNO LO VUOLE A QUESTO

  59. Ip Address: 94.37.26.24

    Sicuramente tutto ciò che abbiamo letto da domenica fino ad ora trattasi di un maldestro autogol in primis da Lo Monaco perchè a caldo e senza “filtri o maschera del ruolo che occupa ” ha rilasciato delle dichiarazioni che coincidevano con le mie riflessioni scritte in tutte le lingue anche quando si vinceva in un certo modo mentre i tifosi invece applaudivano e si accontentavano della fortunata vittoria. Pertanto come tifoso per quello che poteva essere e non è stato l’unico discorso che potrei condividere con l’Amministratore Delegato è che i tecnici consultati avevano pretese economiche non compatibili con le risorse della società e della capogruppo e che nessuno abbia manifestato certezze di traguardi importanti. Personalmente a me non interessa conoscere solo quello che è successo a Monopoli perchè quella partita rappresenta la goccia che ha fatto traboccare il vaso, quindi se Lo Monaco con argomenti reali spiega ed ammette gli errori di tutti compresi i suoi allora ben vengano, ma se ci parlerà di Ripa che non si è svegliato, sudore, infortuni, rabbia, fame, atteggiamenti, approccio, pressione della piazza,o ansia da prestazione sarebbe meglio disdire l’intervista perchè tutte queste scuse servono solo per nascondere il vero problema.
    Concludo che ho apprezzato la serenità di Cataneseanapoli, Gaetano ed Armando e che gli errori non annullano i meriti, se ancora stiamo parlando del Catania è grazie a Lo Monaco, che lui non ha nulla a che vedere con le due retrocessioni ed infine che è andato via quando eravamo in A e ben rispettati ed è tornato quando eravamo in C.

  60. Ip Address: 5.90.181.85

    Mi spiace chi continua a difendere plm non è un tifoso del catania vi informo che la conferenza stampa di plm a me non interessa mi basta gia quello che ha combinato chi ha perso obiettività nel vedere la situazione attuale della societ

  61. Ip Address: 5.90.181.85

    Società calciocatania può leggersi larticolo su mondocatania.com ….promesse della società tutte….disattese sempre x il risanamento che non si sa quando avrà fine….io x ora sto alla finestra nonostante sono abbonato x ora preferisco andare al…..cinema b giornata

  62. Ip Address: 176.200.217.86

    Resto convinto che senza lo Monaco il Catania sarebbe sicuramente fallito. Non si può trovare un nuovo acquirente perché il peso economico di torre del grifo nessun imprenditore comune (sceicchi a parte) può sostenerlo. Quindi, in assenza di risorse dilapidate nell’arco di una stagione, non si può che pregare le banche di dilazionare i debiti onorati soltanto in minima parte, forse per la sola parte interessi (chissà visto che nessuno parla, neppure i giornalisti, di bilanci) . Lo Monaco con 4 pidocchi e’ riuscito a costruire una squadra nella quale mancano ancora delle pedine importanti, ma, più di ogni cosa, manca un presidente, un proprietario il primo presente solo sulla carta degli atti societari, il secondo oramai assente. Lo Monaco non è quindi il direttore ma è il Catania, solo contro tutti e col portafoglio vuoto. Anche lui ha commesso errori dovuti anche alle poche risorse economiche a disposizione. Questa e’ a zita purtroppo. Certo che errori li ha fatti e li continua a fare perché solo chi non lavora non li commette. Tanti errori comunque li ha commessi perché deve badare a tutto lui e non è normale in una società calcistica sebbene a lui penso fa piacere essendo un accentratore.

  63. Ip Address: 93.46.56.84

    aurelio non ti ho mai letto quando plm a catania ha portato fior di campioni e fior di allenatori compreso la costruzione di torre del grifo dove eri nascosto?io come ero tifoso allora lo sono ancora ti rinnovo la domanda forse prima avevo scritto in cinese chi vuoi al posto di lo monaco e soprattutto quali sono i requisiti da avere per essere da te reputati tifosi del catania?io ti giuro se avessi il potere per renderti felice cancellerei gli ultimi due anni.Ma forse ho capito sei un tifoso della ramacchese e confidavi in un derby magari in terza categoria

  64. Ip Address: 93.46.56.84

    catanese a napoli hai riassunto il mio pensiero peccato che questo comporti essere considerato un non tifoso del catania

  65. Ip Address: 5.90.181.85

    Scusa gaetano visto che fai il grillo x difendere plm quello che dici lo devi dire in curva nord sabato 3 marzo alle 16 30 dillo ai carusi che fanno mille km x tifare catania ma che vai dicendo gaetano…..susati ancora co stu plm se è venuto a catania c’è un motivo mica travaglia x beneficenza e poi ti ripeto che quello che fa male è che dice minchiate e tu lo sai bene poi ti informo che maccarese sta vicino roma no in sicilia vacci tu a tifare ……fozza catania

  66. Ip Address: 93.46.56.84

    Secondo te è colpa di plm se il Catania è in lega pro? E la curva nord è il vangelo? Le curve hanno sempre ragione? Questo grillo ti invita a farti una visita neurologica mi sa che non ci sei con la testa e cerca di rispondere alle domande se capisci l’italiano

  67. Ip Address: 93.46.56.84

    Ramacchese non maccarese mettiti gli occhiali quando leggi

  68. Ip Address: 94.167.19.28

    Buonasera a tutti , ho appena ascoltato la conferenza stampa di pietro Lomonaco e devo dire che ‘ tristezza eravamo abituati ad altri tipi di conferenze, e invece ho l’impressione che ci dobbiamo abituare ad altro…….. comunque la verità è che Lomonaco se è tornato soltanto per i suoi interessi, per il resto ci troviamo in lega pro senza nessuna sentenza

  69. Ip Address: 94.167.19.28

    Chissà che c’è sotto ? lo scopriremo andando avanti, buonanotte a tutti

  70. Ip Address: 178.39.222.16

    Ho capito DIO LoMo il godfather del Catania meglio di gesu cristo. L‘unico che é meglio di lui Pulvirenti!

    Nessuno lo attacca per come sta portando fuori dalle sabbie mobili il CT!

    Ma assumersi le sue responsabilita no? Era lui che diceva abbiamo la meglio squadra della C! Non noi!

    E ti chiedo lui lavora a gratis? Lo fa per beneficenza al CT?

    E qualche sponsor non lo riesce a portare?

  71. Ip Address: 5.90.249.143

    Gaetano vacci leggio cu le offese la visita neurologica falla tu e fai pure quella dell otorino perché le minchiate che dice plm solo tu non le senti comunque linvito a venire in curva nord ore 16 30 3 marzo rimane sempre vieni li a ….cantare poi ne pallamo b 🌃 ai veri tifosi del calcio catania

  72. Ip Address: 93.46.56.84

    Veramente a offendere hai cominciato tu e non solo con me vedi di rispettare le opinioni altrui e impara l’educazione grillo e non tifoso ci sarai tu detto questo evita di dialogare con me perché ho già perso troppo tempo con te

  73. Ip Address: 5.90.249.143

    Gaetano parlo italiano sabato 3 marzo cibali 16 30 Catania siracusa vieni a spiegare perché secondo te plm è un grande troppo facile sparare. E ritirare la mano ripeto guarda che il 90 per cento dei tifosi è contro plm e non a favore sei tu che fai finta di non capire comunque rimane sempre linvito in cui sono sicuro non darai seguito perché sei un…..coniglio fozza catania

  74. Ip Address: 79.4.15.37

    Libertà di pensiero
    Invito a comunicare le proprie opinioni, senza ledere le necessità degli altri. …
    Esprimere liberamente le proprie emozioni e i propri pensieri senza offendere ne aggredire gli altri.
    Grazie

  75. Ip Address: 178.5.173.230

    grazie redazione

  76. Ip Address: 93.46.56.84

    Scusa redazione

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu