Dalla padella alla brace

 Scritto da il 18 febbraio 2017 alle 17:30
Feb 182017
 

Finisce 0-0 la partita in casa contro il Taranto, un Catania lento prevedibile senza gioco che noia, Neanche la tradizione favorevole in casa ha portato la squadra rossazzurra alla vittoria. Si sperava oggi che il cambio allenatore potesse rivitalizzare la squadra, ma cosi non è stato e siamo stati spettatori, decisamente sorpresi di una gara brutta con pochi tiri in porta e rare occasioni da gol, palla alla viva il parroco, Di chi è la colpa?  Dei giocatori, allenatore, modulo di gioco….

Se dobbiamo giudicare la squadra vista oggi con la difesa a quattro il centrocampo a due la doppia punta, ha perso lucidità, i giocatori sono stati poco propositivi e molto dispersivi. I duelli sulle fasce sono stati persi nettamente, l’attacco non ha mai provato la giocata vincente neanche con tiri fuori area, sempre gli stessi movimenti, senza sapersi smarcare, che ormai gli avversari conoscono a memoria.
I rossazzurri non ci sono con la testa, grave il calo di concentrazione, psicologicamente frustati, abbiamo rischiato piu’ volte di prendere gol. Ma una domanda mi sorge spontanea. Gli Etnei avevano bisogno di un nuovo allenatore o un Psichiatra??
Quanti punti persi per strada…

Petrone: I ragazzi hanno dato tutto nell’arco dei 95′. Avevo chiesto di fare una partita aggressiva e di concedere solo qualche ripartenza. Nel primo tempo ci siamo mossi poco senza palla. Paura di sbagliare e poco dinamismo l’hanno fatta da padrone. Pozzebon? Poteva fare gol alla fine, ma Maurantonio è stato bravo. E’ un peccato. La squadra, però, è vogliosa di dare una sterzata. Dobbiamo osare per vincere, è mancato l’ultimo passaggio per segnare. Singoli? Ancora non posso dare una valutazione completa dopo solo una settimana.

  16 Commenti per “Dalla padella alla brace”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    Non ci siamo per niente, siamo andati a peggiorare.
    sono molto deluso, ci vuole un pellegrinaggio a Lourdes altro che cambio allenatore.

  2. Ip Address: 79.12.111.190

    Delusione totale se volevano una spinta morale ci voleva un allenatore con esperienza,bravo e in proiezzione futura.
    Partita noiosa,niente gioco e per poco ci scappava la sconfitta.Non ci siamo e non vedo come continuare con tutto il rispetto per lo monaco non vedo svolta,forse i giocatori che sono andati via e altri che sono venuti avevano bisogno di un allenatore con tanto carisma,insomma non un ripiego.
    Devo dire che sono veramente avvilito e stavolta anche sconfitto……
    Saluti a tutti coloro che non hanno la voglia di parlare ,perchè delusi amareggiati quanto me,più di me.

  3. Ip Address: 79.49.142.3

    Brutta non partita di una squadra che non ha risposto come si pretendeva. In conferenza stampa Lo Monaco ha detto di aver cambiato allenatore per non dare alibi ai calciatori e quindi a questo punto la colpa è loro e devono essere presi seri provvedimenti a cominciare dal ritiro. Avranno così tempo per conoscerel’allenatore che non ha espresso nella sua prima uscita quelle caratteristiche di cui si parla. È mancata la velocità e la rabbia, come se fossero tutti scarichi sebbene il modulo si possa considerare valido per la gara di oggi. Anche poi con le due punte la squadra non si e’ saputa esprimere del meglio, quindi fallimento pieno e domenica a Messina contro una squadra. Ne violvdimpstrare della nuova proprietà Proto il suo valore. E se questo sarà il Catania di domenica speriamo in un pareggio

  4. Ip Address: 2a01:cb19:0773:5b00:54cc:c2c7:4252:b652

    anch’io sono un po’ avvilito….spero che il volto della squadra sia quello degli ultimi 5 minuti……bisogna considerare che un grande come Mihajlović. a Catania inizio’ con una sconfitta…. e sono del parere che bisogna attendere qualche partita prima di valutare Petrone.

  5. Ip Address: 2001:0b07:645a:c57c:f8bd:93cd:86da:d018

    Giocatori lenti, sempre chiusi ed anticipati dagli avversari (ben messi in campo). L’assenza di Bergamelli, come già in altre occasioni, si e fatta sentire (è un giocatore fondamentale). Il problema principale del Catania era ed è sempre il centrocampo: Inadeguato

  6. Ip Address: 151.43.87.108

    Ho aspettato un poco per scrivere perché volevo ,prima leggere qualche commento ! Non è il caso di ricordare come Miajlovic perse quella partita ! Altri tempi e ben altra gente ! Uno sconforto infinito! E poi quello che agghiaccia,addirittura ,e’. sentire dire che i giocatori hanno dato tutto! Questo che hanno è questo? Povero Catania! Ma come si può giocare così? Tutte le squadre che giocano con noi fanno una gran bella figura ! Tutte indistintamente! A Lourdes? Mandiamoci gente che se lo merita! Ci vorrebbero scossoni perché la prerogativa dei calciatori etnei è una innata lentezza ! La squadra è statica ! Non vorrei stare nei panni di Petrone ! Ha un macigno di squadra altro che corazzata! Spiace scrivere così ,ma la sopraggiunta stanchezza di vedere sempre il non gioco della squadra del cuore ,permette ,secondo il mio parere , di esprimere giudizi che farebbero arrossire gente con un minimo di amor proprio! Cari amici non ci siamo e se non si cambia presto registro , se pure riuscissimo ad entrare nei play off, che ci andremmo a fare se non figuracce? Oggi ci assale tristezza e noia !

  7. Ip Address: 178.39.222.16

    Ho visto che alcuni hanno capito che non abbiamo un squadrone……..

    Mettiamoci il cuore in pace!

    Una squadra mediocre che vince qualche partita e entrera nei play off. Niente di più……

    Saluti a tutti

  8. Ip Address: 151.34.46.125

    l’akragas a perso con la terzultima udite udite……eppure contro il catania hanno giocato da gladiatori..oggi il taranto a giocato la sua partita e rischiava di vincerla …un pari che non serve a nulla se non acuire la noia ..la rabbia .che avvince questo catania..che non decolla mai…adesso si fanno proclami di riscatto a messina..solo che adesso loro come l’akragas diventeranno invincibili…ogni squyadra come vede il colore rossoazzurro diventano diavoli…e poi non dimentichiamo..che si va fuori casa..per cui sara’ un’altra bella sconfitta o giu’ di li…la cosa triste e che si parla a vanvera di rivincite..ma poi in campo e sempre la solita minestra riscaldata….caro lomo..a sto punto..sia piu umile e accetti il responso del campo..cioe’ quella di giocare un discreto calcio…e accontentarsi di quello che passa il convento….

  9. Ip Address: 95.250.52.6

    Non abbiamo un squadrone o dei fenomeni altrimenti eravamo a 7 punti sotto il Lecce con 48 punti. Abbiamo a malapena solo 36😠😠😠

  10. Ip Address: 5.90.99.208

    Dura da digerire ma come prevedevo petrone a schierato una squadra col freno tirato non capisco ha sempre fatto il 433 ….quest anno non è cosa ….di questo passo altro che play off

  11. Ip Address: 178.39.222.16

    Cosa cambia col 433?
    Questi sono giocatori discreti anche per la legapro! Non sono dei fenomeni! Dunque come hanno detto prima. Umilta umilta!!!

    E LoMo la finisca di fare apparire tutti come fuoriclasse solo perché li prende lui!

    Pozzebon dal Messina
    Tavares dal Catanzaro
    Petrone da diversi esoneri
    Baldanzeddu????

    E adesso sono dei fuoriclasse?

    Saluti a tutti

  12. Ip Address: 151.57.153.70

    Assolutamente non sono dei fuoriclasse ! Tutt’ altro! Non si dovevano creare delle false illusioni e fare apparire dei giocatori mediocri come giocatori superiori alla categoria dove giocavano ! Dobbiamo dire grazie a Lo Monaco per quello che ha fatto però non sta bene.affatto credere che i tifosi rossoazzurri siano così sprovveduti ! Sesto o quinto posto? Non scherziamo! Ripeto, trovo delittuoso ingannare il tifoso! Parliamoci chiaro : il gioco del Catania non da nessun credito per grandi speranze ! Non avremo il patema d’ animo che abbiamo avuto l ‘ anno scorso ! Semplicemente è questo il miglioramento rispetto al campionato passato ! Pazientemente ,mettiamoci il cuore in pace!

  13. Ip Address: 178.39.222.16

    Armando

    Hai azzeccat in pieno. Hai detto in un italiano (che ti invidio) perfetto, quello che ho provato a dire io.

    Salutoni a tutti

  14. Ip Address: 5.169.236.251

    Sono stato assente per un po’ a quando pare nulla e cambiato, soliti discorsi , i soliti altalenante risultati solite illusioni , con un bel risultato quello di una squadra mediocre che può puntare hai play off …………

  15. Ip Address: 5.169.236.251

    Basta pensare che uno come rigoli (da noi criticato) e stato il migliore allenatore degli ultimi quattro anni. Riflettiamo……………

  16. Ip Address: 151.21.199.210

    mi viene un sospetto : ma si può sapere cosa cavolo ha Baldanseddu? ha giocato,credo, solo qualche partita e risulta ancora infortunato! non è che hanno preso un giocatore con già qualche problema fisico preesistente? ….e poi Di Cecco …si può sapere cosa ha ? mi pare che sono ormai pù di 2 mesi che non gioca!!! questi sono giocatori ,fra laltro,vista la debolezza del centrocampo ,farebbero comodo.

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu