Ennesima batosta

 Scritto da il 19 marzo 2017 alle 19:19
Mar 192017
 

Terza sconfitta consecutiva per il Catania. Non è possibile giocare in questo modo, la stessa storia dello scorso anno, ma come si fa a perdere con una squadra cosi senza togliere nulla alla Paganese ha vinto sul campo,  ma come si fa a prendere 2 gol stessa fotocopia su calcio d’angolo,  questo non è un bel segnale.
dall’inizio del campionato che siamo senza centrocampo nessun filtro tra difesa e attacco,  giocatori senza grinta,  stanchi prima di entrare in campo.
Si stava meglio con Rigoli senza fare sto casino di allenatori.  Il Catania è in crisi nera,  non riesce neanche a raggiungere l’obiettivo minimo stagionale.

Pulvirenti: Sconfitta immeritata, abbiamo preso due gol da calcio piazzato. Dopo il gol subito nel primo tempo, c’è stata una reazione, anzi per larghi tratti c’è stata solo una squadra. Non è un momento fortunato, non ci gira bene.

Caro Mister sa che partita avrei visto….

 

  23 Commenti per “Ennesima batosta”

  1. Ip Address: 94.160.31.169

    Si ennesimo risultato ……. se non vanno via i vari Pulvirenti e company sarà difficile parlare di calcio per il Catania

  2. Ip Address: 181.224.129.12

    Semplicemente una squadra senza anima senza grinta senza un minimo di gioco VERGOGNOSA.

  3. Ip Address: 181.224.129.12

    Pulvirenti: ” dico solo che noi abbiamo fatto passi in avanti”.

    Se per te perdere è un passo avanti allora siamo alla frutta !!!!

  4. Ip Address: 5.170.224.200

    Stare dietro al Siracusa, perfino! Vergogna!

  5. Ip Address: 5.90.119.170

    Ripeto anno da scordare ci dobbiamo salvare far giocare i primavera e resettiamo tutto i giocatori stanno tutti 👣 marchese e biagianti inguardabili…..semu persi😳

  6. Ip Address: 151.18.33.68

    lo avevo detto che sarebbe stata ennesima sconfitta sonora, meglio non seguire piu questa squadra che a illuso con la vittoria a messina..per poi perdere malamente ogni partita…ormai e una rassegnazione accompagnata da una maledizione che dura ormai da tempo..signori miei fuori casa se notiamo questi tre o quattro anni e una vergogna infinita..fatta di sconfitte meritate, lomo a detto che con l’akragas era una peggiore sconfitta dalla sua gestione poi con il melfi una corea..pi a lecce..una waterloo, e questa cose?????la societa’ ormai senza un presidente che prenda in mano le redini e investa su gente che corre e sputi sangue…non si va lontano anzi stiamo per essere risucchiati nei bassifondi della classifica…ormai forse salveranno la faccia..su qualche vittoria in casa e poi si va fino alla fine con questa vergognosa condotta..tifosi domenica non andate allo stadio..non pagate piu il biglietto..per dare soldi a gente che non merita neanche di sedere in panca…basta..e ora di finirla…e per sempre

  7. Ip Address: 2.238.18.189

    È da tempo che affermo che questa squadra non merita tifosi é assurdo seguire chi ci ha abbandonato regalandoci umiliazioni e insoddisfazioni , pensiamo al prossimo campionato sperando di ripartire da zero sia come classifica che come squadra

  8. Ip Address: 95.247.244.105

    A sto punto mio malgrado devo dare ragione a rigoli con sta squadra di morti poteva solo difendersi lo Monaco ha fatto lo stesso errore quando presero il Catania dai gaucci e portarono a catania giocatori finiti per poi rifare completamente la rosa a gennaio

  9. Ip Address: 151.37.54.244

    Sarebbe meglio fare silenzio stampa! Ha ragione la Redazione ! Che partita ha visto l allenatore. ? Una discesa a picco e non ci sono più freni ! Con questa squadra dieci punti sulla zona play out sono pochi ! Si riesce a giocare peggio dello scorso anno ! Finiamo qui i commenti perché non ci sono più parole!

  10. Ip Address: 79.47.136.25

    Stiamo precipitando. Alla undicesima partita nelbgirone di andata avevamo fatto 18 punti e al ritorno 12 . 6 punti in meno ma da tre che perdiamo e domenica con tutta probabilità sarà la quarta a meno che …… ci stupiscono ma lo credo poco. Oggi nulla da dire che è meglio. Tanto ha parlato il campo e ha detto tutto quello che c’era da dire

  11. Ip Address: 188.13.28.22

    Vagliasindi: Rinaudo-Sporting, nei prossimi giorni Lo Monaco a Lisbona
    Accanto alle questioni di campo, con il Catania sconfitto per la terza gara consecutiva a Pagani, in casa rossazzurra c’è sempre da fronteggiare la difficile situazione finanziaria del club.

    A questo proposito, il giornalista di Repubblica Alessandro Vagliasindi riporta una notizia interessante: Pietro Lo Monaco, nei prossimi giorni, si recherà a Lisbona. Scopo del viaggio, la questione Fabian Rinaudo.

    Ricordiamo che il Catania ha un debito di 1.4 milioni di euro nei confronti dello Sporting Lisbona per l’acquisto del centrocampista argentino, arrivato in rossazzurro nel gennaio del 2014.

  12. Ip Address: 188.13.28.22

    Ecco le partite che dobbiamo giocare? Mha

  13. Ip Address: 188.13.28.22

    Buona notte a tutti

  14. Ip Address: 95.246.111.118

    amici non ho parole,aspetto che termina il campionato e basta.

  15. Ip Address: 82.52.74.215

    Sono un tifoso del Lecce e vi faccio notare che oggi è la giornata mondiale della felicità indetta dall’ONU, per noi tifosi del Lecce e Voi del Catania non si poteva chiedere di meglio alla domenica appena passata .
    Ma anche voi come fatte a cacciare un allenatore come Rigoli che ha vinto contro di noi , il Matera ed è in corsa per i play off e affidare la squadra a gente inesperta ?

  16. Ip Address: 178.39.222.16

    Achille
    Purtroppo a Catania regna la megalomania……
    LoMonaco crede veramente a tutte le minghiate che dice!!!
    E i tifosi come pecore apresso!
    La consequenaza via Rigoli e arriva
    Petrone (20 esoneri)
    Pozzebon (messina………)
    Tavares (catanzaro…. )
    Balzaneddu (rotto………,,)
    Lo Monaco purtroppo e pieno di se…..
    e noi tifosi convinti che siamo da serie A.

    Al momento siamo nessuno e sembra che per i prossimi anni resteremo ad essere nessuno!

    RASSEGNAMOCI

  17. Ip Address: 93.32.48.74

    Achille tu ricordi i successi di Rigoli, é palese che sei interessato a una rinascita del Catania contro il Foggia, ma il problema non è aver mandato via Rigoli ma non aver saputo dare una identità ad una squadra che oggi ti si presenta come se fosse il real Madrid vedi le vittorie contro il Lecce o il Matera e dopo ti fornisce prestazioni sconfortanti e qui purtroppo la lista è lunga. Secondo me la colpa è solo di Rigoli perché è inammissibile vincere partite con squadre forti e nello stesso tempo inculcare la paura di vincere,non a caso in trasferta abbiamo raccolto pochissimo, quindi rispetta il nostro malcontento, qualche anno fa si trepidava quando si giocava contro Juventus Inter Milan Roma Napoli ecc. ora ci danniamo perché si perde in caso contro il Melfi o la Paganese vedi un po’ te

  18. Ip Address: 94.160.115.195

    Buonpomeriggio a tutti ❤💙 Ciao Achille purtroppo il calcio Catania e arrivato alla frutta

  19. Ip Address: 94.160.115.195

    Se non va via quel delinquente del capotreno saremo per anni a commentare le stesse porcate degli ultimi 4 anni

  20. Ip Address: 151.36.68.8

    Tutti hanno delle responsabilità, compreso Lo Monaco!
    Disertare lo stadio ad oltranza è l’unico modo per farsi capire!
    Giocatori indegni!

  21. Ip Address: 5.90.119.170

    Ad achille dico che rigoli era qualcuno l anno scorso quest anno un pianto ho visto i gol del foggia se il catania domenica non si sveglia semu persi i foggiani sono 11 furie…..

  22. Ip Address: 94.162.142.134

    A proposito di rigoli: Bufera Catania, Lo Monaco alla ricerca di una via d’uscita pensa a Rigoli
    Una squadra senza un minimo di cattiveria agonistica a Pagani e ormai sta capitando sempre più spesso

  23. Ip Address: 151.34.128.197

    IL FOGGIA NON PERDERAì ANZI FARA VEDERE I SORCI VERDI…RAGAZZI DOMENICA STATE A CASA..EVITATE IL PEGGIO,,PERCHE’ SARA’ UN DISASTRO…QUEI POCHI CHE ANDRANNO SI RODERANNO NON SOLO IL FEGATO, MA DEVONO POI LUNEDI ANDARE DAL MEDICO PER UN TRANQUILLANTE. QUESTA NON E UNA SQUADRA ORMAI I GIOCATORI SONO SFASATI IN BALIA DELLA CONFUSIONE TOTALE HANNO SMARRITO IL SENSO DELLA VITTORIA DEL MORDERE, DELLA BATTAGLIA..MOLTI SONO GIA’ SCOPPIATI E NON VEDONO L’ORA CHE E FINITA….BASTA LASCIAMOLI SOLI AL LORO FUNESTO DESTINO AMARO..I PROCLAMI E I MUSI LUNGHI ORMAI NON INCANTANO PIU NESSUNO…NON E POSSIBILE CHE UN AMMINISTRATORE DELEGATO POSSA CENTRARE LA PROMOZIONE CON QUESTI GIOCATORI CHE SOLO LUI VEDE FORTI SULLA CARTA…CI VUOLE UN SIGNOR PRESIDENTE MA A PROPOSITO CE L’ABBIAMO UN PRESIDENTE..BOH..SILENZIO ASSOLUTO..

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu