Finalmente arriva la prima vittoria

 Scritto da il 28 settembre 2014 alle 21:03
Set 282014
 

Catania_Pescara

Partita molto sofferta, combattuta e nervosa fra Catania e Pescara  le due grandi deluse di questo avvio di campionato.
Gol di Rosina su rigore,  pareggio di Melchiorri,  vantaggio Rossazzurro con un diagonale di Calaiò servito da Jankovic.

Nel  finale espulso Gyomber,  Catania in dieci subisce la pressione del Pescara che al 97′ sfiora il pareggio con un palo interno preso in pieno da Pasquato.
Questa volta San Nino ci ha salvato.

Calaiò:  Si, soprattutto al morale più che la classifica. Piano piano riusciremo  a risalire. Questa partita era importante dal punto di vista del morale.  Questa volta la dea bendata ci ha assistito dopo una settimana sfortunata. Con due vittorie di fila sei subito lì. La squadra deve capire che la Serie B è questa. Solo facendo una partita come nel secondo tempo possiamo farcela. Il palo ha testimoniato questo. Sannino? A fine partita c’è stato un bel sospiro di sollievo.  Eravamo tutti contenti. Un pizzico di fortuna in più non ci guasta. Il campionato di Serie B è molto equilibrato e il livello tecnico si è abbassato. Corrono tanto e noi, che abbiamo molta qualità, dobbiamo correre di più. Il Perugia sta dimostrando qualità e il morale è alto, ma penso che alla lunga potrebbe pagarla.

Rosina:  Una vittoria che ci mancava. Oggi abbiamo disputato una partita meno positiva rispetto a quella di Crotone, ma abbiamo trovato i tre punti. Stiamo cercando di lavorare intensamente per migliorare la condizione e farci trovare subito pronti. Sannino? Nel primo tempo era arrabbiato, dopo il goal eravamo calati e dopo il loro pareggio non abbiamo disputato una buona partita.

Sannino:  Punti che riprendiamo dopo quelli persi a Crotone. I ragazzi hanno fatto sacrifici e dobbiamo nascondere magagne. Ci sono giocatori che stanno dando tutto anche i ruoli diversi. Ho visto Leto dare tutto, così come Capuano, anche Jankovic, un bambino. Il Catania può andare in Serie A partita dopo partita, impegnandosi. Nel’ intervallo ero arrabbiato e nel secondo tempo ho visto un altro atteggiamento. Chiederò alla società che presto i tifosi seguano gli allenamenti almeno una volta a settimana. Devo dire una grande grazie al pubblico che ci ha tanto sostenuto.

  50 Commenti per “Finalmente arriva la prima vittoria”

  1. Ip Address: 79.49.91.228

    Buonasera raga’!

    Ciao Mexican e pietro paolo! 😉

    Ogni tanto dobbiamo premere F5 per aggiornare il sito.
    Mi son fatto fregare anche questa volta mentre era aperta un’altra pagina! 😳

    Copia e incolla da due pagine precedenti! 😐

    Salve raga’!

    Mamma mia raga’, che sofferenza per questa vittoria! 😐

    Dobbiamo soffrire anche per i prossimi incontri altro che squadra completa come ha detto qualcuno! :mrgreen:

    Espulsione e ammonizione a go-go in Serie……….
    Anche se abbiamo vinto sono incacchiato nero! :mrgreen:

    Notte a tutti!

  2. Ip Address: 151.54.59.213

    Che sofferenza!
    Ma Rolin, Rinaudo, Almiron a che punto sono?

  3. Ip Address: 2.192.197.17

    solo calci nel cu..a Cosentino, Monzon, Leto, Peruzzi. Lo ribadisco il giorno della vittoria (SOLO di fortuna). Con questi NON andremo da nessuna parte. Difesa colabrodo; centrocampo improvvisato. Con i soli Martinho, Calaiò e Rosina (mancanti di sostituti), dovremmo andare in serie A??? MA FATEMI IL PIACERE!!!

  4. Ip Address: 79.56.151.201

    Il calcio come il mare: prende e da’. Contro il Crotone all’ultimo secondo ci ha rubato 2 punti che oggi ci ha ridato. Una cosa e’ certa, le partite del Catania, sono per tifosi dalle coronarie forti, da bende sugli occhi, da palpitazioni continue sino all’ultimo secondo e anche oltre. Oggi si è’ vinto, ma non convinto. Prendiamoci questi 3 punti e cerchiamo di dimenticare, almeno fino a domattina, le criticità emerse contro una squadra delusa come la nostra, ma venuta al Massimino con delle idee di squadra, di meccanismi, di schemi. Inutile dire quali sono i problemi, dovuti a condizione atletica e mancanza di uomini chiave in fase di regia ed interdizione, il primo assente per volontà di cosentino, il secondo, Rinaudo, per guai fisici. Purtroppo, sapevamo tutti che sarebbe stato un campionato lungo e difficile, ma le pedine per affrontarlo non sono state acquisite, non un ricambio per calaio, nemmeno per Rinaudo, per Peruzzi e nessun faro, un regista a dettare i tempi. Ho visto il Pescara giocare da squadra, mentre il Catania poteva contare su solisti pronti a tirare da posizioni impossibili tiri lenti o sbilenchi e lasciando calaio a secco di assist. Oggi, per l’arciere, solo due assist, uno concluso in rete e l’altro sparato sul portiere in uscita. Oggi ho visto male la difesa, con Spolli lento e sovrastato e gyomberg addormentato sino all’espulsione. Monzon leggermente migliorato unitamente a Peruzzi, ma ancora timidi nelle discese. Ancora sugli scudi capuano, in un ruolo non suo (come del resto Martinho e Rosina) ma purtroppo, non abbiamo il centrocampo. Il giovane yankovic anche lui in crescita, ma il problema sarà sabato con le assenze contemporanee di Gyomberg e monzon, da sostituire il primo con sauro ed il secondo con capuano qualora Rinaudo dovesse farcela e tornare nel suo ruolo naturale. Come dissi in precedenza, auguriamoci che la befana ci porti qualcuno da mettere in campo, sperando che sia italiano ed esperto della categoria. Notte tranquilla a tutti.

  5. Ip Address: 93.149.145.88

    E’ stata una grande sofferenza con lieto fine, finalmente. Che paura per quel palo. Certo cosi’ il CT non può’ essere una delle squadre che lotteranno per la promozione. Ma siccome non e’ cosi’ e la ”mano” del mister comincia a vedersi, continuo ad essere fiducioso.
    Non mi va piu’ di parlare degli errori commessi dalla societa’, vorrei invece commentare le buone iniziative che dovrebbero prendere: poter vedere gli allenamenti, maggiore informazioni sulle condizioni dei nostri giocatori, insomma più’ trasparenza.
    Auguro una buona settimana a tutti e che la prossima partita possa essere meno sofferta.

  6. Ip Address: 151.54.59.213

    Catanese a Napoli, la tua disamina è assolutamente perfetta.
    Cosentino spieghi pubblicamente perché ha volutamente venduto Lodi dicendo che era il doppione di Rinaudo e adesso in questo ruolo sta giocando un terzino sinistro ( peraltro assai bene);
    Spieghi cosa ha portato a fare una maniata di ragazzi argentini a scaldare la panchina;

    Insomma, se guardiamo bene, da ultimi, vincere in B contro l’altra ultima in classifica che ha fatto un figurone e preso un palo al 97esimo non mi pare che ci sia tanto da esultare ne trovo motivi particolari per gioire.
    Parliamoci chiaro, non ha convinto affatto questa squadra.
    La difesa è semplicemente ridicola.

    Ma ormai non c’è nulla da fare, la zita almeno fino a gennaio, è questa; ma mi rifiuto personalmente di bendarmi gli occhi, ogni collera e sofferenza per questa squadra amata è da ricondurre alle scelte societarie e a qualcuno in particolare.
    Il tifo e l’amore per la maglia non mancheranno mai così come le invettive contro chi ci ha ridotto così…

  7. Ip Address: 212.14.141.173

    Buongiorno a tutti.
    Condivido quanto detto dagli amici. Abbiamo vinto ma alla prossima il Mister dovrà inventarsi la difesa. Troppe ammonizioni e espulsioni e non abbiamo ricambi.
    Infine un ultimo appunto. Perchè le partite del Catania subiscono sempre molti minuti di recupero. Ieri quest’arbitro credo di Genova ha fatto giocare come recupero quasi metà di un tempo supplementare. E quasi subivamo una nuova beffa come quella di Crotone. Non so cosa sarebbe potuto accadere se Pasquato avesse segnato.Dopo la beffa di Crotone qualche testa calda avrebbe potuto creare danni. La società dovrebbe chiedere più attenzione a livello arbitrale. Catania-Pescare era una partita importante anche se le due squadre erano in fondo alla classifica, non si possono inviare arbitri mediocri e poi esistono regole anche sui recuperi. SETTE MINUTI DI RECUPERO E’ ASSURDO.

  8. Ip Address: 37.182.192.13

    Alberto, capisco la tua rabbia che attanaglia tutti noi. Tuttavia, io punto il dito sulla società. Prendersela con l’arbitro per i 7 minuti di recupero, non risolve i problemi del Catania, e che problemi! Se fai mente locale, eravamo all’88 esimo quando è’ arrivato il parapiglia della rissa, durato, espulsione compresa, fino al 92 esimo. Ecco spiegati i 7 minuti di recupero. E poi, se ieri ci fosse stato un arbitro che amava fare il protagonista, ci avrebbe fischiato un rigore contro per il braccio di Monzon. Per concludere, i problemi del Catania, sono di altra natura : societari e dirigenziali peraltro ormai assenti dal campo e latitanti anche nelle conferenze stampe. Oramai, tutto sulle spalle del povero Sannino che, abile sarto, Sta Cercando di mettere pezze su pezze su di un abito scolorito e corroso dal tempo. Un saluto a tutti

  9. Ip Address: 62.2.176.13

    buongiorno ai pazzi del Catania

    Una domanda a tutti voi. Ma Garufi e Aveni sono veramente cosi scarsi??

    Sannino fa giocare Leto che sappiamo tutti quanto fa schifo. Allora questi due ragazzi devonono essere dei veri scarpari se non li fa giocare nemmeno Sannino.

    Buona giornata a tutti

  10. Ip Address: 212.14.141.173

    Non credo che Garufi e Aveni siano scarsi ma hanno giocato solo nel campionato Primavera. Garufi poi si doveva riprendere dal fallo ingenuo fatto col Crotone. Ritengo che il Mister li farà giocare in situazione tranquille per fagli fare esperienza.
    Invece vorrei sapere qualcosa dei due argentini portati da Cosentino: Escalante e Piermanteri o come si chiama, che già avevano qualche esperienza giocheranno mai?

  11. Ip Address: 80.181.178.248

    Buongiorno raga’!

    Stamattina cielo azzurro con la temperatura fresca.

    Ciao Perplesso, peppe61, Catanese a Napoli, GIUSEPPE56, alberto e jamajama!

    Raga’ bisogna aver fiducia del Catania ma e’ troppa la sofferenza! 😥

    A Frosinone non so come San Sannino “azzecca con lo scotch la formazione”!

    Come si evidenzia mancano i sostituti dei “titolari e che “titolari”!

    Gyomber e Monzon saranno squalificati, Martinho lo visto con la testa fasciata, Spolli infortunato come Jankovic.
    Menomale che abbiamo avanti “attenti a quei due” se no erano “azzi acidi”!

    Chi ha giocato al calcio sa come avviene questo tipo di approccio per i giovani giocatori salvo quelli bravi.
    Scrivendo di giovani vorrei segnalare, anche se un po’ acerbi, Jankovic ma anche Chrapek se impara a mantenere la posizione in campo.

    Di Rinaudo, Rolin, Frison e Almiron la societa’ “tace”! :mrgreen:

    Buona giornata a tutti!

  12. Ip Address: 178.8.38.196

    Carusi, un momento. Iniziamo con le note positive: Anania, Calaiò, Rosina, Martinho e dulcis in fundo Jankovic (un vero peccato quell’infortunio). Questi 5 giocatori sono ottimi.
    Gyomberg deve fare ancora esperienza e Peruzzi l’ho visto un pochino meglio. E siamo a 7.
    Adesso passiamo alle note dolenti: Spolli troppo lento e lo sarà sempre contro i ragazzi della serie B perché ormai l’età c’è e si vede.
    Capuano, al centro funziona meglio che sulla fascia, ha pure delle idee discrete, peccato che quando si convince di essere Messi fa delle ca..ate che quasi sempre finiscono in gol per la squadra avversaria (come ieri).
    Monzon, inqualificabile. Scarso negli affondi, pericoloso in difesa (ma quanto si deve essere stupidi per fare un fallo di mano volontario come quello di ieri in area?? Meno male che l’arbitro era cieco), inutile in appoggio. Sono sicuro che all’oratorio dei salesiani ne troviamo a caterve di migliori.
    Castro, a volte c’è, a volte latita. Non credo sia scarso di base (questo lo è solo monzon) ma ha delle palesi difficoltà quest’anno, forse a causa del ruolo nuovo. Ma come si recupera il Castro degli anni scorsi?
    Leto, vedi Monzon, escluso l’appunto sul fallo di mano in area.
    Ora sappiamo che Sannino ha ordini dall’alto di far giocare questi brocchi. Ma se avesse il coraggio di mettere dentro dei ragazzi della primavera, perlomeno una volta, sicuramente farebbero una figura migliore (non si può essere più scarsi di Monzon e Leto) e i tifosi sarebbero dalla sua parte. Pensaci Sannino.

  13. Ip Address: 93.48.212.115

    In base ai giocatori infortuna

  14. Ip Address: 93.48.212.115

    In base ai giocatori infortunati e squalificati faccio una bozza di probabile formazione:
    ANANIA
    SAURO.CAPUANO.SPOLLI
    PERUZZI.ESCALANTE.GARUFI.MARTINHO
    ROSINA .CASTRO
    CALAIO

  15. Ip Address: 62.2.176.13

    Pietro Paolo

    tu mi hai dato la risposta!!

    Sempre e solo Cosentino!! (che vergogna)

  16. Ip Address: 37.182.192.13

    Carusi, penso che San Nino non sia fesso! Non può in in momento cosi delicato, dove ci vuole testa ed esperienza, mandare allo sbaraglio in massa ragazzotti della primavera. Abbiamo Visto l’incidente a Crotone, vittima Garufi. Sono provocatorio: Sannino, secondo me, fa giocare Castro e Leto, proprio perché considerati intoccabili da cosentino e vuole fargli capire quanto non siano adatti per la B. Questo e’ il materiale umano messo a disposizione del tecnico. Questi sono i titolari! Rischiando un aveni, un Garufi adesso in queste partite, avrebbe se va male tutti addosso, compreso la dirigenza. Diamogli tempo e giocheranno anche loro, così come Jankovic, diventato titolare nel tridente di centrocampo e in netta crescita partita dopo partita, affiancato dalla vecchia volpe capuano. Per il gioco che fa il Catania, assente sulle fasce, non può mettere nemmeno cani, sarebbe inutile se i palloni non arrivano. Li a mio parere deve migliorare il Catania: cambi di gioco e cross al centro allargando la squadra per le incornate di Calaio. In tal caso, potrebbe essere proposto Cani accanto a Calaio, ma i cross devono arrivare da parte dei terzini.sky calcio, non male la inedita formazione con tre in difesa, ma sulle fasce a dx ok Peruzzi, ma a sx ? Purtroppo non avremo per la prox Gyomberg e Monzon e manca anche Rolin che potevano coprire e tornare. Capuano non può farlo per via dell’età, marchese se ne è andato e a Martinho non puoi chiedere di tornare per difendere. Quindi, per me visto i cerotti, la formazione potrebbe essere questa:
    ANANIA
    Peruzzi, Sauro, Spolli, Capuano ( o un primavera)
    Yankovic, Rinaudo (se ce la fa) o Garufi o Capuano , Martinho
    Rosina, Calaio, Castro
    Purtroppo chista ie a zita

  17. Ip Address: 212.14.141.173

    Mister Sannino per la prossima ha i giocatori contati è dovrà portare qualche Primavera in panchina salvo che qualcuno degli infortunati guarisca in tempo.
    Attualmente la squadra è : Anania- Sauro- Spolli-Capuano- Peruzzi- Garufi- Escalante (Rinaudo se recupera)- Martinho-Rosina-Castro-Calaiò.
    Dolenti note per la panchina: Ficara- Costanzo (portiere primavera) – Parisi (unico difensore)- Piermateri (unico centrocampista). In compenso abbiamo molti attaccanti:
    Cani-Barisic-Aveni e Marcelinho.

  18. Ip Address: 2.195.202.142

    ma poi cche faccia tosta:….COSENTINO a non dimettersi; LETO e MONZON a continuare a scendere incampo. QUESTI 3 NESUNO LI VUOLE O NON E’ COSI????

  19. Ip Address: 93.39.199.191

    Brutte notizie dagli spogliatoi anche per il Frosinone,…. pare che domenica prossima il cosidetto terzino sinistro Monzon del Catania ( no..non è il pugile! .. Cosentino afferma che si tratta di un calciatore) sia squalificato per cui ai ciociari toccherà giocare 11 contro 11.

  20. Ip Address: 80.181.178.248

    Buonasera raga’!

    Ciao pietro paolo, SKY-CALCIO CATANIA, jamajama, Catanese a Napoli, alberto
    e peppe61! 😉

    alberto dal tuo elenco di giocatori abilitati probabilmente degli togliere Spolli.
    Come ha dichiarato San Sannino, ha giocato con malanni vari ed e’ uscito con un dolore alla gamba quindi se non ci saranno miracoli non gioca.

    Martinho anche lui e uscito infortunato alla testa e quindi bisogna vedere come sta’ come anche il giovane Jankovic.

    Ci sono altri centrocampisti, Chrapek (spero che impara subito a stare in campo)) e Calello.
    Bisogna vedere se sono buoni a recuperare “palloni” del centrocampo.

    Quindi raga’ detto questo scusatemi scritto questo stiamo nella kakka! 😥

    Notte a tutti!

  21. Ip Address: 80.181.178.248

    Salve raga’!

    Ecco l’elenco degli infortunati presi da un sito! 😥

    Tanti gli indisponibili, tra infortunati e squalificati: Frison, Terracciano (Portieri), Rolin, Gyomber e Monzon (difensori), Chrapek, Almiron, Rinaudo, Calello, Jankovic (centrocampisti). Da valutare le condizioni di Chrapek, Jankovic e Spolli.

    Mi sembra un film gia’ visto, quello del campionato scorso! :mrgreen:

    Notte notte!

  22. Ip Address: 87.1.94.130

    ………………………………e meno male che abbiamo il professor Ventrone, preso per avere una preparazione adeguata al fine di evitare gli infortuni. Se spolli sarà anche lui assente, difesa da inventare, centrocampo da immaginare, santi da pregare.
    Gli unici che non si scassano sono Leto e Castro. Ma Rolin quando torna? Non era previsto per ottobre il suo rientro? Ma chi ci da qualche notizia? Catanese a Modena, visto il tuo post ma il problema e’ se ci arriviamo a 11 compreso la primavera!

  23. Ip Address: 79.32.43.79

    Buonasera a tutti!

    Alleluia! Con tanta sofferenza è arrivata la prima vittoria. Fino all’ultimo istante stavamo vedendo il copione delle ultime partite dove prendiamo gol all’ultimo minuto di recupero!

    Il pareggio del Pescara lo abbiamo subito con una palla persa a centrocampo da Capuano che certi momenti vuole fare il fuoriclasse. Comunque per lui una prestazione generosa.
    Stavolta ho visto in quasi tutti i nostri giocatori la cattiveria giusta…….almeno quella!
    San Nino almeno in panchina si muove, dà indicazioni, si incazza…..
    Per il resto, tutti noi diciamo le stesse cose ed è impossibile che la dirigenza del Catania (esiste?) non se ne sia accorta!

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!!

  24. Ip Address: 188.152.134.140

    Ciao a tutti io condivido pienamente le critiche a castro perchè è improponibile una nn la azzecca porta palla in dribbling e la perde fa un passaggio e lo sbaglia tira n porta e fa meta leto tralasciando stare l’atteggiamento provocatorio è miglior è li il nostro titolare lo avete visto cosa ha fatto quando è entrato ha tenuto palla preso 4 falli ha tirato anche in porta e non ha sbagliato un passaggio questo è un mio pensiero derivato da quello che ho visto detto questo speriamo che veramente quel palo abbia fatto veramente girare la ruota e sabato a centrocampo ci iocu iu 😀 :mrgreen:

  25. Ip Address: 151.74.199.108

    Per una volta che i nostri hanno vinto, non sarebbe meglio gioire per il risultato e basta. Sappiamo tutti come stanno le cose, anche i dirigenti, Sannino è un ottimo allenatore che riesce, a mio parere, a tirare il meglio da ognuno dei calciatori messi a sua disposizione, pertanto stiamo sereni e lasciamoci guidare da lui che sa il fatto suo. La prestazione della squadra non è stata eccelsa, ma ho visto tante maglie sudate, in fondo non è colpa loro se devono giocare in queste modo: ruoli sbagliati, condizione fisica precaria, (probabilmente dovuta al forno di torre del grifo) e non meno importante la pressione di tutti, compresi noi tifosi, di risalire per forza quest’anno nella massima serie, solo perché l’aveva promesso lo straniero venuto a Catania per rovinare tutto.

  26. Ip Address: 151.74.168.250

    Speriamo che qualcuno recuperi per sabato, anche uno dei due tra Almiron e Rinaudo.
    Certo che il mistero Almiron è davvero incredibile….gioca venti minuti e poi si ferma dieci giornate.

    L’avarizia di comunicati societari da due anni è snervante, fateci caso, siamo l’unica squadra di A e di B senza un addetto stampa, nessuno che comunichi, dialoghi con la stampa e con la tifoseria.
    Solo interviste ovvie e pilotate con i giocatori e tecnico.
    Non potremmo sapere condizioni, tempi di recupero, umori societari etc etc come avviene altrove e come avveniva un tempo anche da noi?

  27. Ip Address: 212.14.141.173

    Buongiorno a tutti.
    Salvo recuperi dall’infermeria attualmente per Frosinone sono disponibili:
    Anania- Peruzzi-Parisi-Sauro-Capuano-Garufi-Martinho.Castro-Rosina-Calaio-Leto.
    Panchina : Da inventare

  28. Ip Address: 212.14.141.173

    Vorrei tornare un attimo sul caso Lodi. Il Catania è privo di un regista e Lodi aveva dichiarato di voler restare anche in serie B. Poi improvvisamente c’è stato il prestito al Parma. Mi sembra un film già visto l’anno scorso con il Genoa. Lodi anche ieri è rimasto in panchina, forse mi sbaglierò ma non sarà che a gennaio ritorni al Catania? ❓ ❓ ❓

  29. Ip Address: 87.1.153.72

    Buongiorno raga’!

    Stamattina cielo azzurro e la temperatura e’ fresca.

    Ciao C-18, Perplesso e alberto! 😉

    alberto come te seguo i nostri giocatori quelli venduti e non.
    Di Lodi , Donadoni, ha detto chiaramente che deve anche difendere quando e’ senza palla. Mi sa anche a me che ritorna “all’ovile”, perche’ e’ in prestito al Parma e l’ingaggio di Lodi e’ alto. Staremo a vedere a Gennaio.

    Per il resto raga’ stiamo veramente male riguardo alla indisponibilita’ di motli giocatori.

    Buona giornata a tutti!

  30. Ip Address: 178.0.53.243

    Catanese a Napoli, magari hai ragione tu che Sannino non vuole rischiare. Però scusami ma di “incidente Garufi”, come lo hai chiamato tu, Monzon, Leto e Capuano quanti ce ne hanno fatti vedere (e soffrire) negli ultimi due anni? Eppure continuano a giocare, nonostante la maggior parte dei tifosi ne sumpotta cchiù…
    Ad ogni modo grazie all’arbitro di domenica finalmente giocheremo una partita senza Monzon, deogratias ppi na vota arrifriscamu. Come dice Catanese a Modena, forse è la volta buona che giochiamo in undici contro undici, attento Frosinone! 😛

  31. Ip Address: 91.252.120.124

    Buongiorno a tutti purtroppo faccio fatica a scrivere perché non a aggiornano le pagine

  32. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno ai pazzi del Catania

    Pietro Paolo giusto.

    I giovani se non giocano non possono sbagliare! E se giocano, peggio di Leto non possono giocare. Dunque se non si fanno giocare adesso che tutti sono rotti quando?

    Penso che meglio di Monzon e Leto in primavera ci sono, direi anche guardando la squadra dei pulcini ne troviamo di meglio.

    Ma il signor Cosentino (che ne capisce veramente tanto di pallone) sie é innamorato di Monzon e Leto.

    San Nino fai vedere chi sei. A cogghieri cacoccioli!!

  33. Ip Address: 212.14.141.173

    Visto che si parla dei giovani, una domanda: la Primavera del Catania ogni anno raggiunge le prime posizioni del proprio girone e partecipa alle fasi successive ma poi questi giovani che fine fanno? Possibile che tranne due o tre una volta cresciuti siano tutti dei brocchi?

  34. Ip Address: 109.223.115.242

    Il vero plus del catania é che adesso abbiamo un portiere…non come l’anno scorso che ogni tiro era un goal……..nonostante tutto se vinciamo a Frosinone…siamo quasi in zona promozione !!!

  35. Ip Address: 87.1.153.72

    Salve raga’!

    Ciao Mexxican (aggiorna la pagina del sito con il tasto della tastiera F5), pietro paolo, jamajama, alberto e vale! 😉

    Metterei anche io dei giovani, se San Sannino non li mette qualcosa vuol dire.

    Come disse qualcuno “lassu”, “Catania alzati e’ cammina” anzi corri! 😯

    Accompagniamo virtualmente il “Catania con le stampelle” a Frosinone e speriamo di non fare brutte figure perche’ pronostici non ne voglio fare.

    Buon appetito a tutti!

  36. Ip Address: 109.115.179.219

    Ciao Pietro Paolo,capisco la tua voglia di veder lottare i giovani rampanti primavera in prima squadra. Ma al cuore deve contrapporrai la ragione, e le due trovare una soluzione di equilibrio, come nel calcio anche in tutto il nostro agire quotidiano. Se analizziamo il percorso stagionale del Catania, vedremo che Pellegrino ha impiegato ” in massa ” i primavera nella persona di Garufi,Barisic,de Matteis (subentrato) e Odjer (subentrato ) con Ficara portiere nei primavera, nella prima amichevole vinta 4-0 proprio contro i primavera del Catania. Contro il Mascalucia, si è’ affidato ai primavera Basiric e Garufi e, nelle partite Ufficiali col sud tirol solo a De Matteis (Peruzzi infortunato) mentre col Cagliari non ci fu nessun primavera in campo.

  37. Ip Address: 109.115.179.219

    Pardon, mi è’ partito l’invio. Continuo. Dimenticavo un altra amichevole prima delle partite ufficiali giocata con al in nella quale furono impiegati Garufi e Basiric. Nelle partite di campionato, a parte purtroppo la sfortunata entrata di Garufi, i giovani della primavera non hanno trovato impiego. Morale, i due tecnici, scelte loro, hanno preferito giocare le partite ufficiali con i titolari. Da quello che personalmente ho visto, mi è’ piaciuto molto il modo di giocare di Basiric e lo vedrei bene titolare accanto a Calaio, ma, purtroppo fa arte della schiera degli infortunati. Adesso vedremo. Penso che Sannino sicuramente dovrà già da sabato ricorrere a qualche primavera spero con ottimi risultati. Me lo auguro di vero cuore anche se ritengo necessario acquisire delle prestazioni di giocatori veterani di questa categoria, sani nel corpo ( di acciaccati ne teniamo troppi) e affamati ancora di successi. C’è ne sono di parecchi in B, basta conoscerli .

  38. Ip Address: 151.74.168.250

    Il mistero Lodi continua, visto che ogni anno Cosentino lo liquida.
    Lo scorso anno fu costretto a riprenderlo per far il volere di Pulvirenti
    Adesso che Pulvirenti non pare conti più tanto in tema di scelte tecniche, lo ha ri-liquidato.
    Questo dimostra come ci siano figli ( Monzon, Leto ) e figliastri ( Lodi e qualche altro, lo scorso anno, Llhama e l’altro argentino infortunato che poi, ripresosi, segno con la Samp. mi sfugge il nome, uno che dava del tu al pallone, senz’altro più di alcuni oggi in rosa).
    Ho saputo di Almiron, difficile ritorni a giocare come lo ricordiamo noi, ha problemi di colonna, pare difficilmente risolvibili.
    Se esaminiamo bene, il Catania è stato costruito guardando altre cose, ma non per risalire in A, chi lo ha fatto ha cercato in primis di favorire altre esigenze, primarie; se questo dovesse accadere di andare in A bene, altrimenti, l’obiettivo principe è stato comunque raggiunto, quello economico in testa.
    E sono certo, che se si dovesse restare in B, secondo l’argentino, non sarebbe tutta questa tragedia in fin dei conti. Ma di certo non lo viene a dire a noi.

  39. Ip Address: 93.39.199.191

    Catanese a Napoli, lascia stare primavera. autunno e inverno, bruciature, scottature etc etc . Zeman in seria A ha fatto e fà giocare giovani calciatori(per lui non esiste …il primavera ) che a decine hanno fatto e faranno sicuramente in gran parte una grande carriera.
    Detto questo, ora bisogna vedere se i nostri giovani sono buoni o non sono buoni è quindi la colpa ricade automaticamente su chi li ha scelti o seconda ipotesi non abbiamo le palle per farli giocare o ancora peggio qualcuno deve giocare per forza nel tentativo di rilanciarlo e rivalutarlo col rischio che siccome sono più di uno c’ì stanno mandando in lega Pro. Se non ricordo male Bearzot 30 fà mando in campo Bergomi in un campionato mondiale contro Argentina e Brasile. Eppoi veramente pensiamo che un Doukara ( Salerno se le portato dietro) un Aveni, avrebbero fatto peggio di altri che vogliono far passare per fenomeni mentre in realta sono giocatori pressochè finiti.

  40. Ip Address: 31.27.127.134

    Insomma, Doukara le sue occasioni le ha avute,
    non è che abbia fatto sentire la sua presenza.
    Proprio lui non credo sia da rimpiangere, qualche altro magari si, un certo Antenucci ad esempio. Lo abbiamo stroncato dopo la meto degli orrori di Leto o Castro.

  41. Ip Address: 195.31.204.114

    Finalmente funziona ,un grazie alla redazione

  42. Ip Address: 93.39.199.191

    Doukara oggi ha 23 anni, è arrivato a Catania aggratis e con un ingaggio quasi anch’esso aggratis …ha segnato da giocatore in prestito ( che solitamente si tende a far giocare poco) 20 partite ( tra le quali molte subentrando segnando 6 gol con la J:Stabia ) e al Leeds su 5 partite 2 gol ( è stato fermato da un infortunio) scommetto che tra due anni questo ragazzo per fisico, volontà e buone qualità tecniche arriverà in Premier. In B per il Catania era più che ottimo, con l’età che ha era giusto puntare su di lui invece di strapagare l’ingaggio di Leto. Quelle poche volte che è stato chiamato in causa col Catania in A non ha sfigurato affatto se uno crede a un giocatore si deve insistere ma da un pò di tempo le cose si fanno at Muzzum e spero non volutamente. Un saluto a tutti

  43. Ip Address: 79.11.24.139

    Ciao catanese a Modena, scusami quando scrivo, non voglio convincere nessuno, queste sono solo le mie idee. In fatto di Zeman, hai ragione, si circonda di giovani che lo seguono ad occhi chiusi, mentre i giocatori maturi lo temono. Ovviamente questo comporta in una società che lo ingaggia, avere coraggio. Quest’anno il Cagliari ha ceduto pinilla e nene prendendo dei giovani, ma con Zeman non c’è via di mezzo: o va molto bene o molto male. Precedentemente, ma vorrei sbagliarmi, nelle amichevoli di quest’anno, i giovani non mi hanno impressionato particolarmente, a parte barisic che ho apprezzato per come si muove sullo stretto e il portiere Ficara. Ovviamente è’ una mia impressione personale, spero di sbagliarmi. Forse hai ragione tu, forse li hai visti giocare più di me i vari Parisi, aveni, garufi, de Matteis, Di Grazia e quindi li vedresti bene in prima squadra. Io, come dice perplesso, avrei portato Antenucci al Catania ed anche doukara che a Catania non aveva entusiasmato, ma a Stabia aveva fatto benino. Sicuramente avrei acquisito un regista di esperienza e una punta da affiancare a calaio ; ti ricordo che il Crotone alla fine aveva messo 4 attaccanti in campo ma noi non li abbiamo, visto che Castro e leto non li considero tali. Ciò non toglie che gradatamente, i nostri giovani possono essere schierati, e spero che Sannino riesca a farli crescere e schierarli . Penso che qualcuno di loro sarà già chiamato sabato a scendere in campo e un forte in bocca al lupo di vero cuore, sia per loro che per i nostri colori.

  44. Ip Address: 217.203.201.100

    I giovani bisogna saperli aspettare e a Catania non c’è questa cultura….l’importante è sbandierare il meraviglioso centro sportivo……e intanto si condanna Garufi x un errore che spesso fanno anche i vetetani e si dimentica tutto insieme le belle prestazioni con la primavera

  45. Ip Address: 212.35.19.138

    Garufi si condanna?

    Allora Leto e Monzon cosa si dovrebbe fare?

    A me sembra che questi due con Cosentino hanno troppo in comune.

    Se si fanno giocare questi due. Anche mio nonno puo giocare….

    Forza Catania e tutti i catanesi

  46. Ip Address: 95.246.3.228

    Buona notte a tutti i pazzi, con le stampelle, del Catania! 😉

  47. Ip Address: 151.74.168.250

    Ma nessuno ha condannato Garufi, ne è stato stroncato dopo uno spezzone di partita.
    Sono cose che succedono come accadono anche a veterani, ci può stare la mancanza di esperienza.
    Un mix di giovani e esperti, questo è il giusto modo di inserire ragazzi di valore.
    Ecco io penso che il Castro attuale potrebbe benissimo essere sostituito da Barisic quando costui si riprenderà dall’infortunio. Ma perché si fa giocare Castro?
    Perché si spera che rinsavisca, che ritorni il Castro di Argentina e del primo anno a Catania, sperare in fondo non costa nulla.
    Leto idem, non è possibile che un ex Liverpool, ex miglior giocatore di Grecia, si impappini col pallone, perché accade questo?
    Ma giovani in gamba ci sono, basta sapere come farli giocare, buttarli nell’arena senza la necessaria serenità potrebbe bruciarli, ma una possibilità va data.

  48. Ip Address: 91.253.179.242

    Buongiorno a tutti cari Fratelli rossazzurri

  49. Ip Address: 79.30.129.178

    Buongiorno a tutti i colorati di rosso e d’azzurro!

    Abbiamo capito tutti che Cosentino fa solo i suoi interessi.
    Per il momento ci godiamo la sofferta vittoria con il Pescara, con la speranza che in questi ultimi giorni almeno un paio degli infortunati si riprenda.

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  50. Ip Address: 79.3.61.189

    Buongiorno raga’!

    Ciao Perplesso, Mexxican e Mongibello! 😉

    In questo momento il cielo e’ azzurro con qualche nuvola e la temperatura e’ fresca.

    Come scrive Perplesso i giovani non vanno bruciati ma inseriti gradualmente, se poi uno e’ bravissimo va inserito subito ma gli resta sempre da imparare come ci si comporta sul campo.

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu