Finalmente arriva la vittoria

 Scritto da il 3 dicembre 2016 alle 19:28
Dic 032016
 

cosenza-catania

I Rossazzurri stendono i rossoblu per 2-1 su un campo ostico, Il match consegna emozioni e prova di maturità in mezzo al campo.
Il Cosenza gioca un buon primo tempo e passa in vantaggio con Baclet al 19’. Il Catania però reagisce trovando il pari con Anastasi e firma il radoppio nella ripresa con Mazzarani al 72’. Gli Etnei infliggono al Cosenza la terza sconfitta casalinga, Rossoblu fischiati al San Vito che chiede l’esonero del tecnico.

Finalmente arriva la prima vittoria esterna del Catania in questo campionato, dopo quasi un anno di attesa siamo stati premiati ma c’è ancora molto da lavorare sulla testa dei giocatori e in chiave propositiva.
Oggi direi di lasciare fuori le polemiche e goderci questi benedetti tre punti, meritati sul campo nella speranza che sia l’inizio di una striscia positiva.

Con questa vittoria il Catania balza al nono posto a quota 21,  aspettando il match di martedì prossimo con il Monopoli che potrebbe significare la vera  svolta in caso di successo.

Forza ragazzi…..

Rigoli: Abbiamo fatto una buona gara, molto concentrati anche con giocatori molto interessanti. Le proiezioni offensive di Baclet ci hanno messo in grande difficoltà. Dopo il pari siamo in campo solo noi. Nel finale siamo stati un po’ fregati dalla paura di vincere. Faccio comunque pubblicamente i complimenti ai ragazzi. Ora in ritiro già da stasera, siamo pronti a preparare la partita col Monopoli. Scoppa? Ha giocato una buona gara. Bergamelli o Anastasi per il gol del pari? Io ho visto che ha segnato Anastasi.

  16 Commenti per “Finalmente arriva la vittoria”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    Bravi ragazzi, soffrire e vincere ma in finale ci siamo abbassati un pò troppo, avevo una paura ma è andato tutto bene.
    ForzaCatania….

  2. Ip Address: 151.18.143.91

    A mente più fredda si può scrivere che è stata una vittoria importantissima per il morale dei giocatori e per i tifosi ! Più bella perché è arrivata in un campo dove giocava una squadra un po in fase calante ,ma con il dente avvelenato per le ultime sconfitte rimediate! Meno male che la squadra ha pareggiato presto ! Poi,nel secondo tempo,ha fatto vedere di essere superiore ed il solito Pisseri ha,fatto capire agli avversari che la saracinesca alla porta era stata chiusa ! Per me,il gol del pareggio era stato segnato da Anastasi ! Il pallone era entrato,però sarebbe stato difficile dimostrarlo perché in serie C non ci sono i mezzi tecnologici che ci sono in serie A ! Comunque ci ha pensato Bergamelli a togliere qualsiasi dubbio ,ribadendo il pallone in rete ! Comunque si è cominciato a vedere delle trame di gioco interessanti! Avanti così ! Sfruttiamo il momento ,e cerchiamo di fare più punti possibili ! Attenzione,però al Monopoli! Una buona squadra verrà a Catania mercoledì prossimo e non dobbiamo abbassare la guardia !

  3. Ip Address: 5.169.96.3

    Si Armando,arriva una buona squadra ma con il monopoli si gioca martedì e non mercoledì . Comunque andiamo avanti ❤️💙Eforza catania

  4. Ip Address: 5.90.2.97

    Vittoria ma che sofferenza il cosenza stava piedi piedi rigoli nc forza catania aurelio roma

  5. Ip Address: 151.57.109.204

    Ho scritto mercoledì perché sul tablet viene riportato che tre partite ,tra le quali ,quella del Catania,si giocano proprio quel giorno. Sarà un errore?

  6. Ip Address: 5.169.96.3

    Si Armando si gioca il martedì 06/12 alle 14/30 ( purtroppo) , orario del cavolo

  7. Ip Address: 93.37.184.254

    Si gioca martedi purtroppo per me. Bella partita. Una squadra ordinata. Si è sentito il rientro dei difensori titolari. Anche Russotto ha giocato e aiutato. Bene. Si va avanti con umiltà e determinazione. Noi siamo col Catania sempre sia che si perde sia che si vince.

  8. Ip Address: 93.56.76.13

    Intanto il Foggia a pareggiato a Reggio Calabria 1/1 e il Lecce sta perdendo in casa con il Matera 0/2

  9. Ip Address: 87.17.145.55

    I tre punti cancellano inevitabilmente qualche critica che può essere sollevata comunque. In primis Scoppa non idoneo per la lega pro e Parisi molto distratto. Sontuosi Bergamelli che ha sopperito alle mancanze di Scoppa facendosi carico di impostare la manovra. Volenteroso Anastasi cui si deve il passaggio del secondo gol a Mazzarani e la realizzazione del primo in comproprietà con bergamelli che di testa ha calciato il pallone in rete poi spinto da lui definitivamente. Sempre bravo Pisseri con Russotto fuori dalla partita per tutto un tempo ma poi rientrato alla grande nel secondo . Passo indietro per Parisi in difficoltà sulla destra e superato quasi sempre . 0ttima la partita di fornito e adesso ci auguriamo che martedì si vinca la terza consecutiva.

  10. Ip Address: 45.47.210.50

    Senza quei stramaledetti 7 punti di penalita’, saremmo in lotta per il primato e questo significa che la squadra c’e’ e che adesso e’ necessario continuare cosi’Io non potro’essere presente al Massimino per motivi palesi (vivo in America da quasi 50 anni) ma sono certo che I miei concittadini (compatibilmente con gli impegni di lavoro…) andranno allo stadio in massa per tifare Catania…La vittoria in trasferta e’sempre ben accetta e la terza vittoria consecutva e’all’orizzonte….

  11. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:4c56:cfcf:1b87:a3db

    Dai ragazzi continuate cosi finalmente siamo riusciti a vincere fuori dalle mura amiche ed ora con la testa sulla prossima partita che sarà durissima

  12. Ip Address: 5.169.96.3

    Buongiorno e buona domenica a tutti ❤️💙

  13. Ip Address: 93.51.66.209

    Molto bene. Quello che era il mio “cauto ottimismo” comincia ora a diventare ottimismo. Buona domenica a tutti e sempre Fozza Catania

  14. Ip Address: 5.169.96.3

    UFFICIALE – CATANIA, rescinde Matosevic
    04.12.2016 14.36 di redazione Tutto Catania News
    Il Calcio Catania rende nota la risoluzione consensuale del legame contrattuale con il calciatore Kristjan Matosevic, che conclude così la sua esperienza in maglia rossazzurra.

  15. Ip Address: 87.17.141.48

    Finalmente bello svegliarsi con la pancia piena e sereni. Siamo ancora la squadra professionistica meno battuta di tutta la lega pro e anche di A. Solo il Benevento in serie b ha fatto meglio di noi in difesa avendo preso solo 9 palloni da dentro la rete. Adesso testa al Monopoli per migliorare il posto in classifica e acquisire fiducia sui propri mezzi.

  16. Ip Address: 5.169.96.3

    Giusto catanese a Napoli , a pensare che le uniche due sconfitte sono arrivate nei minuti di recupero

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu