Fine di un sogno

 Scritto da il 6 aprile 2014 alle 17:16
Apr 062014
 

catania--torino

Messo a segno il gol del momentaneo vantaggio il Catania si è chiuso in difesa e ha subito la pressione del Toro. Ma lo sanno tutti che cosi puoi solo avvantaggiare la rimonta dell’avversario e purtroppo è andata proprio cosi, arriva il gol del pareggio e subito dopo il gol della vittoria del Torino.

Con la vittoria del Sassuolo sul campo difficile dell’Atalanta per 2-0, cala il sipario sulla speranza della salvezza,  siamo ormai condannati alla retrocessione.
Per la società sarà un mese difficile pieno di problemi da risolvere al più presto per affrontare il campionato cadetto con serietà e programmare una rimonta nel campionato che conta.

  47 Commenti per “Fine di un sogno”

  1. Ip Address: 151.54.94.170

    Si disse……i processi a fine stagione…..bene, la stagione adesso è virtualmente finita.
    E ora?

    Mi piacerebbe,ci piacerebbe, se qualche testa cadesse finalmente; almeno il responsabile della costruzione della squadra…..

    Ma statene certi, non cadrà nessuno.

    La colpa è degli infortuni e della sfortuna, come sempre, come al solito….
    Vedrete vedrete

    Ne Pulvirenti, ne il timido argentino, ne il misterioso Bonanno faranno mai il mea culpa.

  2. Ip Address: 88.66.49.116

    bho ma almeno salvate la faccia
    non vi fate ridere dietro
    e finitela con i proclami
    andate in campo siate onesti con voi stessi date tutto quello che avete
    se lo farete
    ve ne saremo grati
    ma dopo quanto tutto sará finito
    prendetevi le vostre cose e il primo aereo
    con destinazione che non ce ne puo fregare di meno e SPARITE DA CATANIA BUFFONI

  3. Ip Address: 2.232.17.48

    ok la serie b l’accetto,ma mi spaventa la non risalita del catania

  4. Ip Address: 95.235.172.78

    Tanto già lo so che l’anno prossimo giochi di saBBBBBBBBBBBBBBBBBBatoooooooooooooooooooooooooo ale ale oh oh 😀 😀 😀 😀

  5. Ip Address: 82.145.211.16

    Gufo sei simpatico lo sai???? Cerca di scomparire e lasciaci in pace.

  6. Ip Address: 87.21.108.74

    chi sa che cosa accadrà questa settimana in società…forse niente?

  7. Ip Address: 87.21.108.74

    chissà*

  8. Ip Address: 88.66.49.116

    Chiarezza questi non tengono il Catania in serie A manco se gli dai un miliardo di euro a testa troppo scarsi troppo deboli troppo stupidi troppo infami
    troppo di tutto in negativo

  9. Ip Address: 151.54.94.170

    ci può stare scendere in B, ma non così;
    quest’anno non c’erano i presupposti dopo l’annata scorsa.

    Non ci si era salvati a stento, ma brillantemente, la squadra era buona, andava ritoccata, non rivoluzionata.

    Ma qualcuno , dopo anni e anni di convivenza con un bravo AD che ha fatto anche le sue fortune, ha creduto di aver imparato il mestiere, e si è cimentato da solo a voler fare ciò che non sa fare; anzi per fare meglio, si è circondato di amiconi e esperti in contratti di giocatori, per fare loro insieme quello che in tanti anni si era visto fare da esperti gli anni precedenti.

    Il risultato è stato che già dalla prima giornata è stato scritto il capito FINE all’avventura in serie A.

    Si è cercato di porre rimedio con una serie di sparate pubbliche clamorose, puntualmente poi rimangiate, che non ha precedenti a mia memoria, ritorno di Lodi e Maran in primis;

    la cocciutaggine e la presunzione mista ad inadeguatezza e dilettantismo ha avuto il culmine al mercato di gennaio, dove si poteva cercare di salvare il salvabile, almeno sulla carta, ma si è proceduto sulla stessa falsa riga estiva.

    Peggio mi sento;
    Poi, le affermazioni pubbliche recenti poi sono state la ciliegina sulla torta; frasi del tipo:

    …..”abbiamo preso Fedato che è stato un colpo dell’ultima ora, un talento in erba…..”…..Fedato non ha quasi mai giocato;

    “…..il mio vice presidente ha lavorato bene, è timido e non rilascia interviste….”

    sono state le chicche più belle di un rapporto che ormai si è incrinato, rapporto fiducia/tifoso che pare adesso essere insanabile;

    Si può scendere in B, ma c’è modo e modo e il Catania non era tra le candidate per dover lottare per la salvezza quest’anno; ma Loro hanno voluto mettersi al comando della nave…..

  10. Ip Address: 2.195.193.97

    Penso che sia giusto un passo indietro, un gessto simbolico a cominciare dall’allenatore

    Fino a vicepresidenti…..
    Una vergogna senza limiti…una città umiliata.

  11. Ip Address: 95.235.172.78

    matteocifalotu……….La mia pace è la vostra sofferenza :-D:-D:-D:-D poveri e pazzi…..BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB

  12. Ip Address: 2.195.217.31

    analisi serena e condivisibile di perplesso. Aggiungerei che è patetico vedere ancora Pulvirenti scorrere il Rosario; è come se l’assassino andasse ogni domenica in chiesa a pretendere la comunione…VIA OGNI ARGENTINO DA QUI. LO PREDICO DA MESI MA MI SI ACCUSA DI ESSERE CUCCA. QUESTI SE NON SE NE VANNO FARANNO FALLIRE LA SOCIETA’. VERO PRESIDENTE???????

  13. Ip Address: 88.66.49.116

    non diamo conto all’imbecille di turno

  14. Ip Address: 88.66.49.116

    Peppe 61 se tu sei cucca allora io sono un super cuccone 🙂 😆

  15. Ip Address: 2.38.149.137

    PULVIRENTI RASSEGNA LE DIMISSIONI DA PRESIDENTE E PORTATI TUTTI E 28 MERCENARI + IL TUO AMICO COSENTINO E QUELL INCOMPETENTE DI BONANNO ORA MI SONO STUFATO DOMANI IN MASSA A TORRE DEL GRIFO A PARLARE FACCIA A FACCIA CON TUTTI LORO E ANDIAMO A LEVARCI PURE LE MAGLIE PERCHE NON DEVONO SCENDERE PIU IN CAMPO CHI E DACCORDO CON ME MI RISPONDA

  16. Ip Address: 82.145.211.16

    Aime, cosentino prenderà in mano la società con pochi spiccioli dopo che nino ha speso per il giocattolo una marea di soldi e sicuramente ha debiti a tinchite !!! Poi tornerà u zu petru e a festa ie completa…..
    Astura stanu feateggiannu sti vastasi!!!
    Au gufo t’avveniri ncraunchiu ndo culu u capisti!!!!!!

  17. Ip Address: 2.195.217.31

    io sono daccordo per chiedere le dimissioni di Pulvirenti ed il CDA. Penso però che in tanti e tanti gruppi organizati non vogliono inveire contro di lui, solo perchè ci ha fatto fare 8 anni di serie A . tanti gli sono riconoscenti….anche se quest’anno ha toppato clamorosamente. Se è giustiicabile il progetto di fare una squadra di giocatori argentini, nel tempo (marari infortunati da recuperare), anche per…. risparmiare; Non è IN NESSUN MODO concepibile che si affidi l’amministrazione a più argentini di sempre, privando la società di un vero DS. I RISULTATI SONO QUESTI. MA PULVIRENTI NON LO VUOLE ANCORA AMMETTERE…..

  18. Ip Address: 82.145.208.134

    E peggiu di Oronzo Cana!!!!!

    CATANIA, Maran: “Non è giusto alzare adesso
    bandiera bianca. Ci proveremo”
    06.04.2014 18:46 di Andrea Carlino Twitter: @
    acarlino85
    Ai microfoni di Sky Sport, l’allenatore del
    Catania Rolando Maran analizza la sconfitta
    interna dei rossazzurri contro il Torino: “E’ un
    giorno triste, sembrava riuscissimo a portare
    a casa una vittoria che volevamo fortemente,
    invece non ci siamo riusciti e questo complica
    di molto le cose. Finché, però, abbiamo anche
    una speranza su mille, abbiamo il dovere di
    provarci, non è giusto alzare bandiera
    bianca”.

  19. Ip Address: 151.18.155.36

    u cranchiu………siete ridicoli…….avete aperto la guerra l’anno scorso e ora vi tocca soffrire ogni domenica. ……spero che non rivediate più la serie A x almeno 10 anni. ……..cmq domenica forza supermario……….Serie BBBBBBBBBBBBB X SEMPRE

  20. Ip Address: 151.19.76.214

    sono d’accordo con peppe61. a mio parere un anno di B ci fara’ solo bene. prendiamo i soldi della retrocessione in b che la lega ci da’. rifondiamo la squadra. via tutti gli argentini esclusi izco il capitano. via cosentino e con la vendita dei giocatori rifondiamo e ripartiamo sperando che in un solo anno si possa risalire in a per restarci almeno altri 8 anni.!!!!!!!sempre forza catania ovunque e comunque.

  21. Ip Address: 87.21.108.74

    PALERMO, Morganella ironico: “Classifica Catania-Palermo, trova le differenze…”
    06.04.2014 18:39 di Andrea Carlino Twitter: @acarlino85

    Il Catania corre verso la Serie B, mentre il Palermo procede spedito verso la Serie A. I rosanero non dimenticano l’ironia fatta lo scorso anno dai tifosi etnei riguardo la retocessione della squadra di Zamparini: il difensore elvetico, Michel Morganella, sul suo profilo Instagram, posta una foto con questa scritta: “CT-PA, trova le differenze”. Un’ironia pungente per ricordare quanto accaduto lo scorso anno.

  22. Ip Address: 90.38.137.159

    iniziamo a programmare per l’anno prossimo….iniziando dal portiere … facciamo giocare il giovane Ficara e poi un po’ dei giovani piu’ promettenti…ci torneranno utili l’anno prossimo …dobbiamo iniziare a costruire la spina dorsale…….se veramente vogliamo risalire al piu’ presto

  23. Ip Address: 87.18.66.134

    Cosa dobbiamo dire dopo questa ridicola prestazione, che la matematica non ci condanna 💡 💡 che andiamo a vincere contro il Milan ❗ ❗ con questa ciurma non andremo da nessuna parte… Da inizio campionato che si intravedeva che la squadra era scarsa, bisognava intervenire nel mercato invernale, rinforzando prima di tutto la falla in attacco e anche in difesa, ma cosa ha fatto la società ???, nulla. Allora ci meritiamo l’ultimo posto, 20 punti in 32 partite è una VERGOGNA.

  24. Ip Address: 151.54.94.170

    Non si deve avere la memoria corta, si deve ricordare ciò che è stato fatto da Pulvirenti, le sue battaglie e soprattutto il modo in cui lui e Lomonaco seppero uscire dalla tragedia Raciti.
    Questo io lo ricordo bene.
    E per questo dico che io quest’anno non ho riconosciuto nel suo comportamento il Pulvirenti Presidente, quello in cui eravamo abituati a credere, il solito Nino, uno di noi;
    È cambiato, non è più lui, non quello che eravamo abituati a sentire e vedere.
    Non è lui, non sembra essere stato il solito Pulvirenti, ha decisamente cambiato atteggiamento in questa annata disgraziata, cosa sia accaduto non si sa;
    già mesi fa incominciò con l’attacco gratuito al giornalista Vagliasindi; si vide che c’era qualcosa che lo innervosiva troppo, fu una esplosione di rabbia che trovò la motivazione forse fittizia della pagella, ma sembrava chiaro che c’era qualcosa che teneva dentro e che esplose con quel motivo.

    Perché ha deciso di ingaggiare uno straniero per gestire un bene catanese e dei catanesi?
    Perché ha litigato con Lomonaco? i veri motivi, non la storiella rosa che gira in città .
    Perché ha dato il benservito a Gasparin che tanto bene aveva fatto?
    E perché non l’ha sostituito come fece con Lomonaco?
    Perché continua a difendere l’indifendibile ?
    Chi ha deciso tutto, compreso i rientri di Lodi e Maran?
    E Orazio Russo? Perché è stato cacciato via in corsa?
    E sarebbero ancora mille le domande da farsi ma non abbiamo ne avremo mai le risposte.
    Io non dimentico ciò che ha dato Pulvirenti ai catanesi, ma proprio per questo il mio accorato appello è uno solo:

    Torni a fare il presidente, solo quello, si ingaggi un AD , DS o ciò che vuole , ma che sia adeguato per la categoria, NON faccia fare mercato a Cosentino o Bonanno, non lo sanno fare, ci portano in Prima Categoria quei due; si liberi di buona parte di argentini e prenda gente sicura , di categoria, affidabile.
    Dia un ruolo a chi ha competenza, faccia tesoro delle disgrazie di quest’anno e non ripeta questi errori, la B è più tremenda probabilmente.
    Risalire in A é più difficile che restarci, questo lo sa bene Pulvirenti.

  25. Ip Address: 151.19.52.134

    Io SN un tifoso non del Catania direttamente ma di un altra squadra siciliana…ma mai mi sognerei di gioire x la quasi disfatta di una squadra sicula… Anzi penso CN nostalgia a quando la Sicilia aveva tre squadre in serie A…io spero ke il Catania si salvi anke se é utopia…ma il presidente é stato troppo prima donna…e qst ha rovinato TT…W la Sicilia calcistica…SMP!!!!

  26. Ip Address: 151.54.94.170

    Un ultimo appello a Maran.

    La smetta per favore, a volte il silenzio è la miglior ricetta, basta e avanza.
    Grazie mister per quello che ha fatto.
    Grazie di cuore

  27. Ip Address: 88.66.49.116

    scusami Perplesso se io aggiungo che in futuro non si affidi al rosario , ma , al buon lavoro

  28. Ip Address: 151.54.94.170

    Si Lux, la scaramanzia ci sta tutta, ma bisogna creare le condizioni perché si avverino i desideri, hai perfettamente ragione, la religione lasciamola fuori dalle vicende calcistiche.

  29. Ip Address: 2.195.206.14

    Tutti a casa, via l’allenatore e dirigenti e le ultime partite le giochino da titolari chi ha fatto panchina mentre i titolari e prime donne in tribuna a tifare i compagni!
    Società gestita in maniera superficiale da inetti che pensano solo all’arricchmento personale umiliando lo sport e la città, vergogna è dir poco

  30. Ip Address: 2.232.17.48

    concordo con perplesso, bonanno e cosentino ci portano in prima categoria

  31. Ip Address: 2.232.17.48

    tanto l’anno prossimo pulvirenti non manda via nessuno

  32. Ip Address: 2.232.17.48

    maledetto il giorno quando pulvirenti cacciò gasparin

  33. Ip Address: 2.192.197.69

    Pulvirenti dimettiti e rifondiamo….per ripartire.

  34. Ip Address: 2.232.17.48

    NO!!,pulvirenti dimettiti non lo potete dire,perche pulvirenti ha salvato una squadra dal fallimento con gaucci,perche pulvirenti ci ha regalati questi 8 anni di serie a,perche se non ci fosse stato pulvirenti non eravamo qui a commentare in questo sito,ragazzi errare è umano,anche se lui ha negato sempre gli errori io perdono pulvirenti

  35. Ip Address: 94.163.28.82

    Chiedo scusa perché capisco il vs momento triste !!!
    Non date retta al gufo che sicuramente sarà un piscialetto.
    Ve lo dico di cuore
    Forza catania
    Con tutta la Sicilia
    Forza Palermo

  36. Ip Address: 82.145.209.54

    Au ma chistu chi pattita si vistiii!!!!

    Un Rolando Maran scuro in volto non cerca
    scuse ma analizza la gara ed il momento per
    quello che è. Salvezza? Un lumicino ancora
    acceso.
    “Per quello che mettiamo in campo spendiamo
    tante energie. Abbiamo fatto un primo tempo
    dove abbiamo controllato il Torino. Nel
    secondo tempo abbiam fatto un po’ fatica,
    quando siamo passati a cinque le cose sono
    migliorate. Poi quando hanno trovato il primo
    gol, il secondo è stato un macigno
    conseguenza del primo. Ho visto uscire i
    giocatori stremati dal campo. Il Catania ha
    messo impegno e volontà nel primo e nel
    secondo.”
    Salvezza? “È più difficile e ci sono meno
    margini ma se c’è un lumicino dobbiamo
    crederci, abbiamo il dovere di provarci. C’è la
    volontà di reagire. Non vorrei far dei bilanci, la
    verità è che è più difficile trovare questa forza
    per aggirare questa situazione. Non è
    mancanza d’impegno, è che questo si riesce a
    dare. Dopo la partita erano tutti a testa
    bassa, non c’era gran voglia di parlare. Ho
    tolto Peruzzi per evitare il doppio giallo e
    Rolìn per infortunio.Quando piove è sempre
    sul bagnato.”
    Organico? “È un anno che dobbiamo
    combattere con infortuni e giocatori non al
    100%. Biraghi è entrato un po’ a freddo, è un
    ragazzo giovane che aveva un compito molto
    difficile. In questo momento guardo molto a
    quello che stanno dando in settimana. Io non
    ho intenzione di alzare bandiera bianca, chi
    recepirà questo verrà preso in considerazione.
    C’è una fragilità consolidata purtroppo che ci
    porta a non reagire nel modo giusto. Aspetti
    mentali e tecnici pesano entrambi. Barrientos
    ha dato tutto, è spremuto da quanto sta
    dando. Ha cercato di dare tutto quello che
    poteva dare, non è al 100% fisicamente ma
    mentalmente si sta impegnando. A Milano
    abbiamo un sacco da perdere, compreso quel
    lumicino lì.”

  37. Ip Address: 78.105.216.41

    Pulvirenti si ammalo’ di notorieta’, protagonismo. Ricordo in estate le giornate taorminesi con Lotito e Galliani. S’imbriacau……hai rotto tu e lo scaramantico rosario che ti rigiri nelle mani. Avresti dovuto trattare certi giocatori nello stesso modo in cui trattavi i tuoi piloti qualche anno fa. Grazie comunque per questi bei 7 anni di A, davvero.

    Maran ha proprio rotto con le pacche d’incoraggiamento ai giocatori. Si vede che comandano loro nello spogliatoio. Oggi Barrientos se n’è andato nello spogliatoio a farsi la doccia mentre la nave affondava…risalga sulla nave Barrientos, caxxo…

    Lasciate stare in pace a Gufo, assuppiamoci la loro rivincita, troppo spaxxhiusi l’anno scorso.

    A mio parere l’unica cosa positiva di quest’anno è stato il comportamento del pubblico catanese. Fatevi sentire domani a Corner.

  38. Ip Address: 95.227.120.223

    Ma dopo che dite pulvirenti vattene, mi spiegate chi è che dovrebbe comprarsi il catania?!?!

  39. Ip Address: 151.52.9.170

    Ci avete fatto il funerale l’anno scorso,avete stampato 20.000 cartoncini con scritto B (siete dei veggenti),mezza città è scesa in piazza per gioire della perdita del Palermo dalla serie A e oggi,dato che la ruota gira per tutti,mi auguro finiate ultimi in classifica.
    Se l’anno scorso vi foste comportati più dignitosamente e con più rispetto forse oggi avrei rammarico di una squadra siciliana che lascia la A,ma dopo tutto questo ho solo una cosa da dire… GODO

  40. Ip Address: 87.18.66.134

    Ma cosa dice sto Maran, quest’anno ha fallito tutto… L’anno scorso l’abbiamo anche criticato di non leggere bene i cambi, si è cullato sul lavoro fatto da Montella 😳 😳
    La colpa è di quello che lo ha richiamato dopo averlo sputtanato, era meglio un Cosmi per la salvezza.
    Ormai, abbiamo parlato tanto, aspettato con pazienza tanto, ma abbiamo ottenuto un pugno di mosche.
    TUTTI A CASA BROCCHI, troppo tardi…..

  41. Ip Address: 87.18.66.134

    A pensare che la prossima stagione devo comprare il pacchetto sky per la serie B per vedere il Catania, mi vengono i brividi solo a pensarlo 👿 👿

  42. Ip Address: 151.54.125.3

    si ritorna tristemente in Serie B da ultimi della classe e con soli 20 Punti in 32 Partite con soli 4 Successi. abbiamo una squadra senza alcuna dignità.

  43. Ip Address: 79.2.151.197

    La paura fa……79. Perdere in undici minuti una gara già’ vinta, gara decisiva per noi e di poca importanza per il toro, mi fa dannare di rabbia. Vedere due colonne dello scorso anno come Bellusci e spolli farsi bruciare e bucare come due principianti mi fa piangere il cuore. Ho visto i giocatori piangere, volti bui e tesi. Ma che succede? Non è la prima volta che capita. Dopo che si va in vantaggio, succede nel secondo tempo il patatrac. Penso che questa squadra attualmente non abbia più le energie mentali per riprendersi. Pensare di fare un campionato di vertice e trovarsi partita dopo partita sempre più indietro, li ha sfiancati. E se a questo aggiungiamo una grande dose di sfortuna, laterali spacciati per prime punte, errori societari, confronti estivi con squadre dilettantistiche, chiudiamo il cerchio. Non sono d’accordo con chi vuole scassare tutto, mandare tutti via, presidente compreso. Capisco la rabbia, impariamo dal Palermo, che ha mantenuto una rosa da serie A e adesso ci è di nuovo vicina. Ci sarà tempo per riflettere, in primis la dirigenza che avrà bisogno del sostegno di tutti. Errare umanum est, perseverare no! Occorre affrontare il momento con razionalità’ : tagliare cosa e giusto tagliare, tenere quello che è opportuno tenere, far crescere ed inserire i giovani che scappano lottare e sudare per i nostri colori piu belli del mondo, in qualsiasi serie essi sventolino.

  44. Ip Address: 151.27.227.172

    Non so chi sta vedendo Parma – Napoli, ma qualcuno mi sa spiegare perché giocatori che non lottano ne per lo scudetto ne per salvarsi, corrono il triplo di quello che corriamo noi?

  45. Ip Address: 87.18.66.134

    Cambiare pagina è stato esonerato Maran

  46. Ip Address: 178.12.230.54

    E pensare che c’è ancora qualcuno che va dicendo “e a squadra più forte di tutti i tempi”. Ma unni ll’aviti locchi cettuni?? Siti boni sulu pi ciccari vaccareddi!
    Io, assieme a perplesso, lo ripeto da inizio campionato, anche quando qualcuno per qualche fuoco di paglia (vittorie contro chievo, udinese o lazio) pensava che avevamo ritrovato lo squadrone, questa squadra è scarsa, priva di idee e con un allenatore non da serie A. Adesso finalmente nessuno può più negare che la realtà mi ha dato ragione. Fuori tutti i giocatori che hanno come procuratore Cosentino, subito! E poi fuori Barrientos, rinnoviamo la squadra con innesti buoni di giovani, pigliamo un allenatore di polso e proviamo a risalire in A il più presto possibile.

  47. Ip Address: 79.2.118.108

    che ha fatto il Barcellona oggi?????ahahahahahahahahahahahahah…..una bella fetta di carne ma staiu manciannu!!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu