Fuori casa siamo poca cosa

 Scritto da il 20 novembre 2016 alle 17:48
Nov 202016
 

virtus-catania

La virtus Francavilla beffa il Catania con il punteggio di 1-0  gol del franco senegalese Nzola al 92′, c’è da notare che abbiamo giocato con l’uomo in più dal 37′ per l’espulsione del portiere del Francavilla.
Pessimo approccio alla gara, non abbiamo mai impensierito il portiere avversario, mai un tiro in porta, un semplice passaggio di palla, non per lanciare gli attaccanti ma dal centrocampo per tornare indietro verso la difesa.
Giocando cosi non si possono vincere le partite, siamo stati saltati come birilli da giocatori in velocità, controllavano la palla come se allo scarpino avessero carta adesiva, presi a pallonate, fermarli era un’impresa.
Peccato, questa era la partita per fare il passo decisivo invece è andata male abbiamo fatto una brutta figura, siamo stati sovrastati in tutti i sensi, già dalla prima palla abbiamo mostrato tensione e paura.
Di positivo c’è da sottolineare la bella prova di Pisseri come sempre che ha effettuato una serie di parate e tuffi da campione.

I rossazzurri tornano a casa a testa bassa,  Rigoli dovrà riflettere parecchio su questa batosta, il pessimo approccio alla gara e il gioco inesistente.

Rigoli: Abbiamo provato per un risultato positivo e nel primo tempo ci stavamo riuscendo. Nel secondo tempo siamo calati, forse i padroni di casa sono stati più affamati. Nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa in più, poi loro hanno giocato in ripartenza e ci ha messi in difficoltà Nzola. Tutta la squadra ha coperto male, cosa che non doveva succedere. Nella ripresa con l’uomo in più mi sembrava logico fare queste scelte e abbiamo cercato di rafforzare un po’ il reparto offensivo. Calil? Ha fatto una buona partita sotto l’aspetto dell’impegno. Il Francavilla ha provato a farci male nella ripresa in un paio di volte, il Francavilla di certo non ha rubato nulla. Obiettivo? Dobbiamo fare quanti più punti possibili per arrivare ai play-off. Bastrini e De Santis hanno fatto una buona partita, buono l’esordio di quest’ultimo.

 

  30 Commenti per “Fuori casa siamo poca cosa”

  1. Ip Address: 181.224.129.12

    Quello che non capisco è fare giocare Calil per tutta la partita senza toccare mai una palla, poi questo tic toc tra difesa e centrocampo senza mai affondare.
    Questa è paura della Virtus gran bella squadra….
    Avessimo avuto un attaccante come Nzola, saremo stati molto in alto.

  2. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:5d90:2a13:a253:26d5

    Ma Calil perchè non lo regalano ad una squadra di terza categoria?e perchè Rigoli continua a farlo giocare?e perchè Rigoli continua ad essere il nostro allenatore?

  3. Ip Address: 181.224.129.12

    Non lo vuole nessuno manco regalato :mrgreen: :mrgreen:

  4. Ip Address: 93.37.182.125

    Buonasera leggo il commento della redazione senza accenno all’allenatore. Un tecnico esperto per come era evoluta la partita doveva cambiare modulo di gioco! Dice che erano affamati! Forse i nostri avevano pranzato abbondantemente….Sono sconcertato dall’ atteggiamento dei giocatori in campo e dal modo di conduzione dell’allenatore! Passaggetti orizzontali al rallentatore e nessun tiro in porta! Spero che il direttore prenda seri provvedimenti…Buona serata ai veri tifosi

  5. Ip Address: 181.224.129.12

    E’ arrivata la squadra blasonata, di blasone c’è solo il nome, CATANIA. IL RESTO è aria fritta …
    farsi battere dalla Virtus in 10 uomini, mai un tiro in porta

  6. Ip Address: 151.34.81.173

    Diciamolo chiaramente : Con questo allenatore non si va da nessuna parte ! Non vede e non legge le partite ! Dice le cose a vanvera ed è cocciuto come un mulo ! Mette in campo giocatori fantasma come Calil ! Dove era Di Grazia ? Il Francavilla ha fatto una magnifica figura ed avrebbe potuto vincere con uno scarto maggiore! E con un uomo in meno per un intero tempo! Roba da non crederci! Si fa una discreta partita( con il Catanzaro ) e poi si perde in questo modo ? Ma Lo Monaco è ancora il nostro Amministratore delegato ? Se si ,deve mettere riparo a questa situazione penosa!

  7. Ip Address: 95.245.84.160

    :mrgreen: :mrgreen: vergogna: niente gioco,niente schemi,grande allenatore che potrebbe ma forse non lo capisce nemmeno lui che bisognava cambiare modo di giocare con un uomo in più ….ma che brutto gioco,il francavilla ha giocato la sua onesta partita e ha meritato di vincere. :mrgreen: :mrgreen: saluti a tutti.

  8. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:5d90:2a13:a253:26d5

    Si Armando sono d’accordo e mi aspetto che Lo Monaco prenda provvedimenti,in caso contrario nascerebbero contestazioni più che motivate da parte dei tifosi,il che servirebbe solo a peggiorare la situazione,speriamo in bene

  9. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:5d90:2a13:a253:26d5

    Non è la sconfitta in se che brucia ma il modo

  10. Ip Address: 82.55.202.222

    Sconfitta ampiamente meritata. Mi dispiace essere ripetitivo, Rigoli mi continua a lasciare sempre più perplesso sia nella scelta dei giocatori che manda in campo e soprattutto nella gestione della partita. Gioco di squadra inesistente, Di Grazia in panchina!!!! Calil in campo per tutta la partita!!! Sono veramente molto amareggiato……..

  11. Ip Address: 151.36.147.113

    il giorno che si vince fuori casa giuro festeggero’ alla grande….e una commedia vista in questi anni e come predico da anni fuori casa e una tragedia colossale…una vera e propria maledizione del catania…cambiano gli uomini gli allenatori ma fuori e un fiasco…neanche senza portiere si riuesce a vincere…ma poi sono il modo vergognoso di perdere..una squadra che punta ai play off..non va a tirare a campare e aspettare il fischio dell’arbitro finale..e invece la sconfitta meritata arriva implacabile al 92 minuto.
    imprecare non serve..piuttosto questo pseudo allenatore e da imputare molte cose che non funzionano…come oggi..mettere dei fantasmi in attacco che ormai sono con la testa ad altre squadre e colpa sua…la reazione dimissionaria della squadra e colpa sua…l’attegiamento senza mordente e ancora colpa sua..e cosi via…lo monaco prenda severe provvedimenti ma faccia alla svelta.

  12. Ip Address: 95.248.16.111

    Ma Rigoli cosa dice loro affamati e noi no ma cosa ci sta a fare a Catania lui è un difensivista non vinceremo mai fuori casa e poi in casa ha paura di attaccare e un tempo lo regaliamo sempre agli avversari

  13. Ip Address: 5.90.187.128

    Ancora calil ancora rigoli povero catania preso a pallonate su un campo da tennis che sofferenza aurelio. Roma

  14. Ip Address: 93.56.76.13

    Vedete questo Catania , con certi attori mi viene il voltastomaco, spero che in settimana vengono presi certi provvedimenti in prima cacciare l’allenatore non adeguato alla nostra squadra,per il resto altri personaggi via a gennaio

  15. Ip Address: 79.52.59.144

    Ho aspettato sinora per scrivere perché la rabbia poteva portarmi ad offendere . Dopo aver sentito le parole Fi Rigoli e calil in conferenza stampa credo che questi due signori stanno abusando sia del nostro tempo che , cosa più grave, della nostra pazienza. Ma che ca… Di sllenatore che dice che quelli del Francavilla erano più arrabbiati di noi. E perché tu che sei il tecnico non gli hai inculcato la rabbia? Perché parevano cani morti? Tu dovresti saperlo perché vivi con loro e se non lo sai dimettiti e buonanotte. Voleva il punticino da conquistare nel (sic!) difficile campo del Francavilla e per poco ci riusciva per merito di Pisseri. Una vergogna andare a Francavilla con uomini annoiati sperando nel pareggio . Complimenti a mister calabro che anche in 10 ha giocato all’attacco. Spero che i tifosi accolgano la squadra come merita

  16. Ip Address: 151.47.194.87

    Riprendo a scrivere ,perché mi sono reso conto,che noi tutti,stiamo facendo gli stessi commenti che facevamo lo scorso campionato! Tutto uguale. Parlavamo del non gioco della squadra,della scarsa velocità dei giocatori,della poca grinta e cose del genere . Si scriveva di un allenatore (. Prima. Pancaro ,poi Moriero ) che non sapeva disporre i giocatori in campo,cocciuti e che non sapevano guidare i propri giocatori e non capivano che cosa era la serie C . Quest’anno stessa musica ,con l, aggravante che i giocatori sembrano (. uso il verbo più adatto ) migliori e che nella società c’è ,questa volta,un Amministratore delegato che dovrebbe esigere sia dall’allenatore e sia dai giocatori un comportamento. diverso. Andate,amici ,nell’ archivio e rileggete i commenti. Non è cambiato nulla e l’ amarezza di noi tifosi catanesi è sempre la stessa!

  17. Ip Address: 93.56.76.13

    Giusto catanese a Napoli, il signor pinuccio si permette pure di prendere per i fondelli tipo dovevamo essere più aggressivi alla faccia della maglia loro avevano più fame mha comunque prendere un gol A tempo scaduto peraltro con una squadra in 10 per quasi tutta la partita mi fa molta rabbia. Caro pinuccio DIMETTITI

  18. Ip Address: 93.56.76.13

    No Egregio Armando a da quattro anni che scriviamo gli stessi commenti………… e se non va via quell infame di presidente scriveremo all infinito sempre le stesse cose. Purtroppo

  19. Ip Address: 176.32.18.160

    Devono indossare la maglietta a strisce rossazzurre anche fuori casa, magari si svegliano dal torpore abulico che li attanaglia quando non sono assistiti dal nostro vulcano.

  20. Ip Address: 79.37.96.125

    Rigoli non è un allenatore da Catania e deve andare via il più presto possibile per dare un po di gioco in attesa dei play off.
    Stucchevole il lento tic tac a centrocampo e mai nessuno che cerca di superare l’uomo per creare la superiorità numerica . Mai nessuno che tira in porta ed un estenuante possesso palla sterile e ripetitivo.
    Chiaramente è l’allenatore che da queste disposizioni, infatti, nessun cerca l’affondo ed anche i terzini appoggiano la palla sempre indietro per riiniziare quella vergognosa manfrina.
    Lo Monaco, basta, e’ imprescindibile prendere un allenatore che dia un po di gioco e che abbia più coraggio.
    Russotto,Calil,Paolucci,Barisic, Piscitella tutti via. Palesemente non sono attaccanti da Catania se si vuole ripartire.
    Continuare anche dopo Gennaio con promesse vaghe può risultare pericoloso e controproducente, facendo spegnere la piccola fiammella che si era riaccesa.
    Lei ha sempre ingaggiato allenatori coraggiosi e spregiudicati, che ci fa Rigoli a Catania??
    Cortesemente intervenga come sa e nei tempi giusti, per il bene del Catania.

  21. Ip Address: 151.82.18.87

    Sarebbe conveniente che Rigoli ,se ,come pare ,continui a restare al Catania ,se metta ,per qualche tempo la museruola ! Non esiste,proprio che dica cose insensate ! Le giustificazioni sono ,sempre artificiose! Ma vede le stesse cose ch vedono tutti ! Palesemente è entrato in totale confusione ! La rabbia della quale parla,provasse a dargliela lui al Catania ! Non ci riesce perché ha troppi limiti ! Filippo ,e ‘. gentile nel dire che è perplesso su questo tecnico. Io dico che ho perso la fiducia da un pezzo ! Diciamo le cose come sono in realtà ! Bando alle perplessità ! Rigoli non va e non è capace di guidare una squadra che è partita con certe intenzioni ! Non cene sono in giro allenatori meglio di lui ? Io ritengo che basta poco trovare qualcuno che abbia un po’ più visione di gioco è un po più di carattere da tramettere a questi giocatori ! Lasciamo stare la rabbia,ma occorre grinta,grinta ed ancora grinta !

  22. Ip Address: 93.44.186.246

    Rammentate quanto ho scritto tempo fa su Rigoli? Non era necessaria una
    grande intelligenza per capire che il vero problema del Catania è l’allenatore.

  23. Ip Address: 87.11.104.188

    Purtroppo,lo monaco capisce che per questo anno non ci sono speranze ,ed essendo le casse prosciugate non cambieranno allenatore manterranno la categoria,prenderanno un centravanti giovane e di prospettiva,e programmeranno per il prossimo anno.
    Certo che il gatto e la volpe hanno rovinato tutto quello che si era costruito come squadra,società immagine del calcio Catania sono avvilito non ho voglia come tanti amici di continuare a commentare,non ci resta che aspettare il prossimo campionato ciao a tutti. :mrgreen: :mrgreen:

  24. Ip Address: 178.39.222.16

    Auguri al Francavilla! Bella squadra! Meno male che abbiamo Pisseri! Avremmo perso 5:0 con un uomo in più……
    L’allenatore é quello che é. Ma dare tutte le colpe a lui, credo che non sia giusto! Ma il Catania vuole andare veramente in B????? Ragazzi con quali soldi????? E LoMonaco lo ha capito! Dunque appena alziamo troppo lo cresta, subito giu.

    Vi saluto tutti e speriamo di mantenere almeno la categoria!!!!!!!

  25. Ip Address: 151.57.151.39

    Sel la situazione non fosse così ci sarebbe da ridere per le interviste rilasciare da Rigoli e dai giocatori dopo la sciagurata partita ! Una tragicommedia ! Rigoli ha detto che i giocatori pugliesi avevano fame ! I nostri giocatori erano sazi? Di che ? Di quello che avevano mangiato in materia di gol ? Del grande impegno mostrato ! E poi Calil ha dichiarato che lui al Catania ci tiene tanto! Immaginiamo se ci avesse tenuto poco ! Avrebbe giocato con una gamba sola? Amici questi non solo fanno collezione di brutte figure ma tentano di prenderci per dei fessi ! Il tifoso catanese è stufo ma il tentativo di prenderci per i fondelli lo rimanda, pari pari ,ai mittenti!

  26. Ip Address: 178.39.222.16

    Inutile arrabbiarsi. Questa é la squadra. Questa é la società. Questo é il Catania. Se vogliamo lo sosteniamo, se non lo vogliamo niente. Gli ultimi 4 anni mi hanno insegnato qualcosa. Qua non si arriva a niente. Tifo é basta. Ma non credo che il Catania si riprenderà mai più. Siamo purtroppo messi male male!

  27. Ip Address: 87.30.123.18

    Forse è meglio ignorarli punto , e soprattutto farsi due risate quando rilasciano certe dichiarazioni………

  28. Ip Address: 79.32.99.135

    Lo Monaco dice in una intervista che è amareggiato, non credeva a questo risultato,parla di giocatori che non giocano come dovrebbero,,ma di non gioco schemi allenatore non ne parla ma……..meglio fare una passeggiata vedere un film o altro quando gioca il Catania…..saluti

  29. Ip Address: 93.37.184.254

    Non sono d’accordo con nessuno dei commenti. Ingenerosi verso tutti. No non è così. Ricordiamoci che ancora una volta si è partiti penalizzati.

  30. Ip Address: 93.146.44.169

    NON CAPISCO PERCHE RIGOLI NON ABBIA SOSTITUITO BASTRINI DOPO ESSERE STATO AMMONITO
    NZOLA CERCAVA DI FARLO BUTTARE FUORI.
    E LUI AVEVA PAURA A DI PRENDERE IL 2 GIALLO
    NZOLA SEMPRAVA C RONALDO.
    RIGOLI ❓

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu