Genoa – Catania 0 – 2

 Scritto da il 20 gennaio 2013 alle 18:02
Gen 202013
 

Genoa_Catania

Dopo 50 anni il Catania espugna il campo del Genoa, non si verificava una vittoria dai tempi di Di bella  nel 1973.

Maran schiera  un centrocampo solido di qualità composto da Izco, Paglialunga e Castro,  in attacco Barrientos, Bergessio e Gomez.

Il Catania gioca un bel calcio, Bergessio, implacabile al 4 minuto sfrutta l’assist di Gomez e soprattutto una dormita difensiva genoana e segna il gol del 1-0 che permette ai Rossazzurri di controllare la partita senza spendere troppa energia. Il Genoa a testa bassa tira con Matuzalem e Immobile, colpisce di testa con Manfredini, ma la palla non entra grazie al nostro impeccabile Andujar.

Nel secondo tempo, il risultato resta inchiodato sullo 0-1. Il Catania ha preso le misure e interpreta la partita con grande personalità.

Al 28 minuto ancora Bergessio, a tu per tu con Frey, fallisce il raddoppio, il Marassi è gonfio di tensione che esplode al 41 minuto, quando Barrientos non perdona col 2-0. L’Europa è a portata di mano per il nostro Catania, peccato che con la Fiorentina dobbiamo fare a meno di Bergessio ammonito dall’arbitro Rizzoli.

Ragazzi il nostro Catania ha giocato oggi da squadra con tanto sacrificio e grinta, si è meritato il risultato, nessuno ci ha regalato nulla punto.

Maran, ha azzeccato in pieno la formazione e anche i cambi.

Forza Catania, adesso bisogna preparare bene la rivincita contro la Fiorentina di Montella.

 

Barrientos : Noi sappiamo che abbiamo gli elementi giusti per fare un grande campionato e lo stiamo dimostrando. Europa? Non è distante, ma sappiamo che dobbiamo per prima cosa salvarci e poi dopo pensare ad altri traguardi come l’Europa League. Tutte le partite sono importanti e oggi abbiamo fatto una grande vittoria e contro la Fiorentina vogliamo ripeterci. La nostra forza è l’umiltà.

Maran : Oggi abbiamo sopperito nel migliore dei modi alle assenze per infortuni e squalifiche. La nostra classifica è bella, ma ora dobbiamo solo pensare ad arrivare quanto prima alla quota salvezza. Lodi incedibile? E’ un discorso che non bisogna fare con me. E’ un calciatore importante e la società stata chiara. Possiamo migliorare sotto l’aspetto della continuità. Non si possono disputare gare in base alle motivazioni della singola gara. Devo dire, però, che siamo cresciuti molto. Oggi s’è visto lo spirito giusto.

 

  18 Commenti per “Genoa – Catania 0 – 2”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    Grazie Ragazzi per questa bella vittoria 😀 😀 😀

    ESCLUSIVA – CATANIA, preso Gyomber. La prossima settimana in città. Le cifre
    20.01.2013 12:33 di Beppe Castro fonte itasportpress

    Colpo del Catania in prospettiva per la prossima stagione. Come anticipato nei giorni scorsi dalla nostra redazione, il sodalizio rossazzurro aveva messo gli occhi su Norbert Gyomber, difensore centrale slovacco classe ’92, già nel giro dell’Under 21. Secondo quanto raccolto da Itasportpress.it questa mattina in Slovacchia, la trattativa è in fase avanzata e il giocatore arriverà a Catania la prossima settimana per firmare un contratto di 4 anni da 350 mila euro a stagione. Gyomber che il Catania ha strappato alla Lazio, al Chievo ad un club ucraino e al Norimberga, pagandolo 700 mila euro, resterà in Slovacchia fino a giugno e poi dalla prossima stagione indosserà la casacca rossazzurra potendo sostituire il difensore Legrottaglie a cui non verrà rinnovato il contratto. Gyomber è bravo nell’anticipo ed ha molta qualità sapendo impostare l’azione. Un centrale difensivo che è migliorato molto negli ultimi anni e che in serie A saprà imporsi. Un’operazione perfetta anche dal punto di vista economico chiusa dal Catania, con gli osservatori etnei che hanno seguito dallo scorso mese di agosto lo slovacco.

  2. Ip Address: 87.18.143.228

    Minkia Redazione mi stavate fregando!!! :incavolato: :incavolato: :incavolato:

    Copia e incolla dalla pagina precedente!!! 😕 😕 😕

    Giorgio da Napoli
    20 gennaio 2013 alle 18:02
    Ip Address: 87.18.143.228
    Buonasera raga’!!!
    Ciao joe, Angelo, Chiarezza, Lux, Prof e Peppe58!!!
    Sono meravigliato “Chiarezza” perche’ molte volte il Catania mi ha deluso almeno in trasferta.
    Chiarezza quando c’e’ una partita del Catania sono sempre in fibrillazione e non sono mai sicuro del risultato pero’ la fiammella di un risultato positivo c’e’ lo sempre accesa.

    Pensa mio figlio voleva un mio pronostico su Genoa-Catania e gli ho detto che al massimo poteva metterci una “X”.

    Aggiungo che abbiamo giocato senza Lodi, Almiron, Lagrottaglie e Marchese.

    Leggendo la cronaca del giornale di Genova Il Secolo XIX mi sono reso conto che il Catania ha giocato come nella Boxe cioe’ sfiancare l’avversario e finirlo nel secondo tempo.
    Fateci caso che i Nostri giocatori giocano meglio nei secondi tempi e grazie alla preparazione atletica e a Mister Maran che piazza i giocatori al posto giusto.

    Adesso scappo perche’ mi devo abbuffare di commenti, dei filmati e domani compro il solito giornale!!!

    Sogni rosso e azzurro a tutti!!!

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    Il ns. Presidenti ha confermato che la prossima settimana arriva un attaccante 😀 😀 😀

  4. Ip Address: 79.18.103.162

    Una buona e bella serata a tutti gli amici del sito,Vittorio,scusa se non ti ho risposto prima,ma mi sono collegato adesso.forse hai ragione tu e toglierei anche quel forse,purtroppo le leggi Fornero mi hanno tarpato le ali,a quest’ora avrei già fatto il primo passo,sarei andato su nel Veneto,o nel Trentino e chissà se in futuro altri passi avrei potuto fare,pazienza,aspettiamo ancora due-tre anni e poi vedremo 😉 😉 :ciao: :ciao: :ciao:

    Andiamo alla partita,sono contentissimo per la vittoria della nostra squadra, :catania: :catania: ho visto delle ottime cose,ma anche qualcosina che non mi è piaciuta e siccome sono un incontentabile come quella pubblicità anni 60-70,vi ricordate quella famiglia che andava nel negozio di elettrodomestici per comprare,ma erano degli incontentabili? Bene,forse io sono come loro :incavolato: scherzi a parte,oggi,oltre,come dicevo prima,alle cose buone e un pò di fortuna iniziale che,non guasta,o quanto meno fa al paio con momenti meno fortunati,qualcosian la rivedrei.

    Vorrei “analizzare” brevemente dal mio (modestissimo) punto di vista la gara.

    Partiamo dalla formazione,mi sarei aspettato la difesa con Rolin e Spolli centrali,Bellusci a destra e Alvarez a sinistra,la vista di Capuano in campo mi ha dastabilizzato e non poco,Tant’è che,il rischio di beccare il gol dopo 30 secondi viene proprio da un cross di Olivera dalla sua zona di competenza,meno male che Borriello a messo fuori il colpo di testa.

    Subito dopo lo spavento,ci rifacciamo gli occhi con la splendida azione combinata dal trio Barrientos-Gomez-Bergessio,conclusa in gol,ma neanche il tempo di esultare e che succede? di nuovo dalla fascia di Capuano arriva il cross per il pareggio genoano,meno male che Borriello non è in giornata e si mangia l’immangiabile.Alla fine,tutto sommato,ha fatto meno danno dei quello che potevo pensare.

    Nel primo tempo,Bellusci fa lo “scemo”,cioè,si mette in testa (come a volte gli capita) di fare quello che non sa fare e come spesso succede,ci fa rischiare di beccare il pareggio,poi nel secondo tempo (forse dopo qualche calcio in cul…di Maran,almeno lo spero) decide di fare quello che sa fare e anche bene,cioè,il difensore e allora,non ce ne più per nessuno,ha eretto un muro e gli darei sette in pagella.

    Alvarez,messo in campo dopo l’infortunio (peccato che quando sta fermo riprende qualche kilo) non ha per niente fatto capire di essere stato assente,grinta e professionalità,hanno fatto si che nella sua zona non si respirasse aria pura per gli avversari.
    Spolli,dopo avere preso le misure a Borriello,’su ‘stutau.

    A centrocampo,un immenso Izco,per almeno 20 minuti ha dovuto sopperire all’adeguamento di Paglialunga,forse nel 4-2-3-1 (che io amo) ci ha messo un pochino per adattarsi,però,poi ha fatto il suo.

    Forse,Castro ha giocato a fasi alternate,ma penso perchè ha fatto anche un gran lavoro di contenimento,o perlomeno,si è impegnato a farlo.

    Barrientos,mostruoso per impegno e dedizione ai compiti affidatigli oltre alle grandi doti tecniche che tutti gli riconosciamo (forse qualche multina e qualche panchina lo hanno rimesso in riga).

    Gomez e Bergessio,parlano da soli.

    Altre due cose,siccome cerco,ma non sempre ci riesco,di essere coerente,a partita finita potrei sponzorizzare l’ingresso di Biagianti,ma non è così,ho subito criticato il suo utilizzo da parte di Maran,ma come spesso dicono gli addetti ai lavori,gli allenatori vedono i giocatori per tutta la settimana,perciò sanno quello che fanno (non sempre),perciò,ho avuto torto,perchè Biagianti,ha avuto un bell’impatto con la gara.

    Ed ecco all’ultima nota (dolente :incavolato: ),l’ingresso di Ricchiuti,capisco che per impegno è encomiabile,ma io non riesco a vederne l’utilità in campo,è sempre un passo dietro agli avversari,non considero il tiro calciato fuori,quello capita a tutti,ma non lo vedo proprio fisicamente in grado di sostenere il passo degli altri,però,appunto come si dice,Maran lo vede per tutta la settimana perciò…… :incavolato: :incavolato:

    Detto questo,complimenti al Mister,ad oggi,ha fatto meglio di tutti gli altri,ma permettemi di fare i complmenti alla squadra,finalmente come dice Lux,ho visto una squadra fuori casa che,non era in balia dell’avversario,con tutti gli annessi e connessi.

    Chiudo con una critica alla signora Ilaria D’Amico di sky,non ha fatto altro che rimproverare Pulvirenti per le dichiarazioni contro quella merd….di Agnelli,presidente della rubentus,capisco che la signora possa essersi sentita parte in causa per la frase “Agnelli sembrava una zitella isterica in crisi di astinenza”,essendo donna ci può stare,ma non ha mai citato il vero senso delle affermazioni di questo pseudo signore che rappresenta la società più galeotta al mondo nei confronti di Pulvirenti.

    Comunque,godiamoci questa bella vittoria e domenica sotto con i Viola,speriamo che li facciamo tornare a Firenze,violacei e spero che il pubblico fischi sonoramente Montella (anche se come tecnico a me piace),perchè come uomo si è dimostrato un quaquaraqua. :salve: :salve: :sciarpa: :sciarpa: :catania: :catania:

  5. Ip Address: 87.3.103.178

    A tutti una buona serata.
    Il calcio è un gioco di squadra, se il Catania gioca come sa contro la Fiorentina può vincere anche senza Bergessio.
    Per i gol ci sono Gomez e Barrientos o Legrottaglie sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

  6. Ip Address: 2.12.180.199

    Ciao Beppe
    Si mi ricordo la pub 😀 😀 😀 ma nemmeno oggi riesci a goderti fino in fondo la gioia? :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa: Montella sia come ominicchiolo che come allenatore è una nullità e a poco a poco le sue lacune verranno fuori, Jovetic e scomparso Toni inamovibile con Ljalic in panchina, il suo calcio champagne lo conosco ed è sponsorizzato da quelli che non vedono le partite, praticamente voce di popolo………….ma io lo seguo e noi siamo a 4 punti …………………… :catania: :catania:

  7. Ip Address: 2.12.180.199

    Dimenticavo ne converrai che da quando il Sig Lo Monaco (ieri ho tifato per il Palermo ma poi o pensato a lui e subito dopo ho visto un’isteria di Miccoli e subito ho desiderato per loro la serieB) e Lo scienziato non sono a Catania l’armonia che c’è nel gruppo e come Maran ha ripreso e rilanciato Barrientos? riguardo il modulo sono d’accordo con te. :ciao: :ciao:

  8. Ip Address: 62.18.178.149

    Grande Catania! Un saluto a tutti Voi…

  9. Ip Address: 79.37.154.129

    Buongiorno raga’!!! :salve: :salve: :salve:
    Dolce risveglio stamattina, il cielo e’ grigio e piove, temperatura fredda ma i nostri cuori sono molto ma molto caldi!!! 😆 😆 😆

    Buona giornata a tutti!!! :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  10. Ip Address: 88.53.188.210

    Buongiorno a tutti gòi amici del sito,ciao Vittorio,si ne convengo,l’armonia del gruppo è sicuramente migliorato e di questo ne sono felice.Per la gara di ieri,non è che non me la sto godendo,anzi :catania: :catania: :catania: :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa: ma la mia pignoleria :incavolato: a volte mi fa cercare il pelo nell’uovo :incavolato:

    Ma ne convieni anche tu che,inizialmente Capuano ha fatto le solite castronerie……hihihihi…castronerie…..non è riferito sicuramente a Castro :incavolato: perchè,se Capuano fosse in grado di fare le castronerie di Castro,sarebbe il miglior terzino sinistro d’Italia….. :incavolato:

    Sul Palermo,da una parte mi dispiace perchè è sempre una squadra siciliana,ma quando penso a Lo Monaco,mi viene da augurare ai rosanero la serie “B”.

    Su Marchese,se è vero che ha già firmato per il Genoa,mi sa che,l’anno prossimo lo vedremo giocare in serie “B”.

    Ok. inizio a lavorare,perciò,auguro a tutti voi una buona giornata. :salve: 😉 :ciao: :ciao:

  11. Ip Address: 93.46.39.73

    Gioia, Gioia, Gioia.Tanto di :salve: al :catania: strizziamo 😉 ai denigratori :ciao: quanti ci invidiano e per sempre :sciarpa:

  12. Ip Address: 88.53.188.210

    Dimenticavo,una mia opinione sulla polemica Pulvirenti-“quaquaraqua-Agnelli”, ormai montata ad arte da qualche media,la rosea in testa.

    Questa volta Pulvirenti è stato poco furbo,sapeva che i giornalisti gli avrebbero posto la domanda sulle provocazioni di quella specie di presidente della rubentus che poi non è altro che un quaquaraqua.

    Pulvirenti,avrebbe potuto esprimere gli stessi concetti con aggettivi diversi,sapendo di non godere dello stesso potere mediatico della rubentus.
    A certi livelli,un’ attenta diplomazia diventa una dote quasi indispensabile.

    Ahi..ahi…ahi…Ninuzzu 😯 😯

  13. Ip Address: 79.37.154.129

    Salve raga’!!! :salve: :salve: :salve:
    Ciao Peppe58 e Saretto!!! :ciao: :ciao: :ciao:

    Copia e incolla da Il Corriere dello Sport

    Durissimo attacco di Pulvirenti ad Agnelli attraverso i microfoni di Sky. Il presidente del Catania ha detto al suo collega della Juve: «In Lega si è comportato come una zitella isterica in crisi di astinenza». Sembrano dunque aver lasciato il segno le vicende avvenute durante Catania-Juve dello scorso anno quando non venne convalidato un gol ai padroni di casa e poi la Juve vinse con un gol in fuorigioco. Pulvirenti è stato appena eletto consigliere federale. “Le parole di Andrea Agnelli sulla mia nomina? Sono state più che altro una provocazione. Ha agito come una zitella isterica, e in astinenza”. Queste le parole di Pulvirenti, presidente del Catania, che ha risposto alle critiche del presidente della Juve dopo la rielezione di Mario Beretta alla guida della Lega di A, e la sua nomina a consigliere federale. “Agnelli dice che in Lega non mi si vedeva da dieci anni? Una provocazione” la risposta di Pulvirenti, intervistato da Sky. “Piuttosto – ha aggiunto Pulvirenti – è stato il suo atteggiamento durante l’assemblea a risultare strano. Andrea Agnelli si è comportato come una zitella isterica e in astinenza. Dice che non è rappresentata in Lega la maggioranza del calcio? Quattordici società su 20 mi sembrano una bella maggioranza”.

    Commenti.

    08:22 del 21/01/201
    Zulian
    C’è il Maalox, usatelo, vivrete meglio.

    Andrea Angiolucci
    Nell’organigramma rubentino sono tutte zitelle isteriche !!

    crazymuose69
    AGNELLI FINOCCHIO!!

    crazymuose69

    le famose lacrime sono della mamma di crazy
    la famosa sceneggiata è quando ritorna dal marciapiede
    i falsi tifosi solo i rubentini
    i veri invalidi 97% a Torino

    L’errore principale l’ha fatto chi ha proposto Abodi nel nome delle vecchie logiche. Come la RUBENTUS che l’ha proposto. Lo ha detto il presidente del Torino. Anche i granata disprezzano la RUBENTUS!!!!!!!!!!!!!!
    VERGOGNA DAL 1897!!!!!!!!!!!!!!!!!!…

    giorgio81046587
    certo che agnelli con la maschera o senza è spaventosamente brutto, peggio di chiellini

    Esa FireSpa
    Non ci sono dubbi! Gli juventini sono dotati di un q.i. superiore alla media come il loro presidente!
    Quindi andate a giocare in un altro campionato, organizzato come vi pare, Moggi può rientrare a darvi consulenze, gli arbitri non asserviti richiudeteli dove sapete mentre gli altri fornitegli Sim della Tunisia.
    Cosa urlerebbe Sgarbi quando s’incacchia? Agnelli, Agnelli, Agnelli, Agnelli, Agnelli…vabbè ho sbagliato ovino!

    Sario Izzo
    grande pulvirenti…..le cacche juventine sono cosi’..non puoi farci niente

    JuventusOnly
    Basta digitare Pulvirenti su google e si capiscono tante cose sulla “nobile” famiglia a cui appartiene..

    Luigi Greco
    GRANDE PULVIRENTI ….

    keboat
    grande pulvirenti! agnelli fichetta bianconera

    Sololajuve tramite iPhone ®
    Tu lo sai bene com e una zitella isterica la signora Pulvirenti mi sa che ?? la regina

    Mariano de Martino
    Pulvirenti sei un mito, riesci a dire ciò che tutti pensano e la zitella pensi alla FIAT ai poveri cassintegrati invece di starnazzare!! siete la vergogna della razza umana

  14. Ip Address: 79.37.154.129

    Copia e incolla da La Gazzetta dello Sport.

    Pulvirenti e il vecchio che avanza
    Il calcio rischia di restare zitello

    Milano, 21 gennaio 2013

    L’editoriale del Direttore della Gazzetta dello Sport, Andrea Monti
    Signori si nasce e, modestamente, Antonino Pulvirenti lo nacque. Fresco di nomina nel consiglio della federcalcio, il presidente del Catania fa esercizio di galateo istituzionale: alla prima dichiarazione dalla sua salita nella politica pallonara, l’uomo che quest’estate ha fatto scendere dai suoi aerei Wind Jet migliaia di italiani definisce Andrea Agnelli “una zitella isterica e in astinenza”. Sostiene di essere stato provocato dal collega juventino, reo di avergli rimproverato una certa propensione all’assenteismo negli ultimi dieci anni salvo precipitarsi sul carro della nuova (si fa per dire) Lega dell’irresistibile trio BeGaLo, Beretta-Galliani-Lotito.

    Se è vero, com’è vero, che venerdì scorso Pulvirenti s’è materializzato improvvisamente in via Rosellini chiedendo dove si tenesse l’assemblea anziché dirigersi dritto dritto al mitico “quarto piano dei presidenti”, quella di Agnelli potrebbe non essere una malignità. Certo sorprende che il Catania, fino a pochi giorni fa schierato per il rinnovamento, si sia esibito in un così repentino ribaltamento di fronte. Roba che Papu Gomez e Barrientos sono due bradipi al confronto…

    Ma la palla è rotonda, si sa. Le parole, invece, sono pietre. Dunque, passi per l’isteria, materiale che la confindustria del calcio produce in quantità, sebbene sia difficile rintracciarla nell’indole, invero piuttosto gelida, del provocatore. Anche qui, in un certo modo si nasce. E l’aplomb è regola di famiglia (“Remember, you are an Agnelli” ricordava la bambinaia all’irrequieta Suni). Ma è il concetto di astinenza ad aggiungere una pennellata tra l’erotico e il pecoreccio che induce a riflettere. L’orgoglioso priapismo che ha fatto del calcio e della superiorità al volante i due capisaldi dell’immaginario maschile nel secolo breve, attraversa intatto decenni di rivendicazioni femminili e, oplà, torna nell’esternazione pulvirentiana come un’illuminazione sul futuro del nostro sport più amato. Eccolo, il vecchio che avanza.

    Ha un bel dire Lotito che in democrazia vince la maggioranza. Il nuovo assetto congegnato dal trio BeGaLo, complice uno statuto cervellotico, rimanda sinistramente ai possibili esiti del Porcellum. Oltre all’Inter e alla Roma, esclude proprio Agnelli, i Della Valle e Garrone che negli ultimi due anni si erano spesi per un profondo rinnovamento e per un’iniezione di managerialità nel sistema. Più del 60 per cento del calcio italiano in termini di fatturato e di tifosi. A casa mia è questa la maggioranza. E’ urgente rimediare all’evidente stortura e Beretta, che è uno e bino ma non è stupido, lo sa benissimo. In caso contrario il calcio italiano rischia di uscire dalla grande corrente europea e di rimanere single. O, come direbbe Pulvirenti, zitello.

    Andrea Monti
    © RIPRODUZIONE RISERVATA

  15. Ip Address: 93.46.17.147

    Ma perchè 14 società si sono accordarte e divenute maggioranza ? forse sono state tutte strumentalizzate ? Qul’è il rinnovamento apportato negli ultimi 10 anni al calcio italiano ? gli interessi economici prime di tutto ? l’avere spalmato le partite di calcio nell’intero arco della settimana ? nella conflittualità continua tra Inter e Juventus per due scudetti, da assegnare agli uni o agli altri ? e del Calcio scommesse cosa ne facciamo ? è solo un fenomeno di costume? di contro il Presidente Pulvirenti, standosene a “casa propria” ha costruito una società con i bilanci che parlano chiaro, strutture che ci invidiano in tutta europa e giocatori che anche le grandi ci invidiano. Cari amici se alzi la testa e non hai i “baffi”, in qualsiasi modo te la devono tagliare. Però ieri sera la “Domenica Sportiva” ha esordito con la vittoria del Catania a Genova. Grazie mille Pulvirenti. Adesso silenzio stampa e “facemici fari l’ossa fraciti” sul campo. :salve: 😉 :catania: :sciarpa:

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    Vorrei rispondere all’amico Chiarezza 😀 😀 😀
    Non son solo io, Lux e Giorgio a parlare di SALVEZZA, ma anche il ns. caro Maran e la società 😳 😳 😳

    Io lo faccio solo per scaramanzia, ma loro lo dicono sempre per fino ieri dopo la vittoria “dobbiamo arrivare alla quota salvezza” :ciao: :ciao: :ciao:

  17. Ip Address: 79.37.154.129

    Salve raga’!!! :salve: :salve: :salve:
    Ciao Saretto e joe!!! :ciao: :ciao: :ciao:
    joe, Chiarezza ha capito che quando perde il Nostro Catania siamo malinconici con i “kiwi” giu’ e ci prendono tante paure per il prosieguo del Campionato!!!

    Nel proposito della diabrite fra il Nostro Presidente e Agnelli, certamente Pulvirenti poteva rispondergli piu’ elegantemente ma e’ ovvio che la giuve rimane fuori dalla
    “Confindustria” del pallone ed e’ una macchia per loro.
    Effettivamente la Lega Calcio di Serie A e’ vecchia come mentalita’ e non si muove foglia da parecchi anni, speriamo bene.

    Forza Cataniaaaaaa!!! :sciarpa: :sciarpa: :sciarpa:

  18. Ip Address: 2.12.180.199

    Ciao Joe
    E tu ci credi? :piangere: :piangere: c’è un detto lamentiti e stai bene….ma se la mentalità, cosa fondamentale nel calcio cambiasse nei nostri, il Catania avrebbe minimo 7 punti in più. :
    Ciao Beppe
    Riguardo Montella che reputi un “grande allenatore” ti ricordi cosa faceva l’anno scorso il Catania con i suoi esperimenti? Lanzafame, Potenza, ed esperimenti vari e non ultima cosa che vengo a poco a poco scoprendo la condizione fisica, cioè gli allenamenti che fà svolgere alle sue squadre, A Firenze incomincia a ripetere gli esperimenti ( lo seguo con attenzione per vedere se il mio giudizio su di lui fosse dovuto solo ad un antipatia personale ma non è cosi) veniamo agli esperimenti 🙄 🙄 🙄 per tre partite lascia fuori Roncaglia 3 sconfitte, Jovetic da mezza punta a centrocampista a tutto campo, Quadrato il più in forma a sfiancarsi in un gioco improduttivo senza mai nessuno che lo aiuti e cross sterili per quel cadavere di Toni (segna solo a porta vuota) con Ljalic in panchina, poi pensa che per me ha uno dei più forti centrocampi della seria A con Valero Pizzarro ed Aquilani, manca Pizzarro e la luce si spegne, nel Catania mancano Lodi e Almiron e Barrientos la luce l’accende :catania: :catania: ma vediamo cosa continuerà a fare il ns eroe nelle prossime settimane senza quella fortuna, li si che è bravo , che lo ha aiutato fino ad ora, a Firenze già iniziano i mugugni su come fà giocare Jovetic

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu