Grazie Matera e grazie Giorgio

 Scritto da il 8 maggio 2016 alle 09:23
Mag 082016
 

catania-salvo1

Finalmente l’agonia è finita. Quasi non ci sembra vero preparati come eravamo già ai  play-out. Anche i nostri calciatori hanno fatto la loro parte ma un doveroso plauso va al Matera che con una prestazione gagliarda pur conscio di non poter disputare i play-off ha sino all’ultimo  onorato lo sport non regalando niente al Monopoli chiamato alla vittoria in terra lucana per salvare la stagione direttamente senza passare dalla lotteria degli spareggi.

Ma per chi crede che la vita non finisca con la morte ed io tra questi, convinto che ci sia qualcosa  di profondo e misterioso che ci leghi a chi ci ha lasciato, che ci sia un filo che ci permetta di comunicare con i defunti e loro con noi, attraverso i sogni, le preghiere, i nostri silenzi chiusi nel ricordo di chi amiamo concetto questo che millenni prima dell’affermazione delle religioni monoteiste accompagnava il pensiero di egiziani , incas e greci solo per citare alcuni dei popoli del lontano passato, nel credere ad una vita parallela oltre quella terrena. E allora piace pensare e credere che dietro la vittoria di ieri del nostro Catania ci sia stata la mano del nostro Giorgio.

Vedere Di Cecco impiegato in un ruolo non suo correre come un ossesso per finire steso a terra stremato dai crampi nei minuti finali, Bergamelli giganteggiare in difesa e regalarci la perla del primo vantaggio, I due esterni finalmente veloci ed imprendibili ed intorno a loro tutti gli altri vogliosi e compatti è stato uno spettacolo che non vedevamo da tempo.

Ma non sarebbe stato sufficiente se, in quell’altro stadio, quello di Matera, il Monopoli avesse vinto, cosa che la simpatica squadra bianco verde ha cercato in tutti i modi di fare, malgrado il Matera dimostrasse il suo valore in campo. Tenace e ridotto in 10 uomini per l’espulsione di Pinto ma assistito dalla dea bendata, dopo essere andato in vantaggio sull’unico svarione difensivo concesso dai padroni di casa riusciva a resistere e mantenere inviolata la porta per merito del suo numero uno capace di parare un rigore all’esperto Gambino ma beffato su un traversone da un velenoso colpo  di tacco dello stesso attaccante che si faceva perdonare il precedente errore dal dischetto.

Come spesso accade in questo strano sport chiamato calcio nel quale non sempre il più meritevole vince, negli ultimi istanti finali del match una incornata di Mercadante si stampava sulla traversa ed anziché rendere inutile la superba prova dei rossazzurri, regalava alla squadra etnea la salvezza e lo spettro dei play- out al Monopoli.

Anche qua’ mi piace e voglio credere che ci sia stata la mano del nostro Giorgione ad alzare quella palla quel tanto che bastava per colpire il legno anziché finire dentro il sacco. Troppe le coincidenze ieri per non pensare che qualcuno da lassù ci abbia assistito ed accompagnati verso la salvezza diretta.

Il mantenimento di questa categoria, difficile alla vigilia la dedichiamo a Giorgio o meglio è lui che l’ha dedicata a  noi, magari accelerando il suo abbandono dalle cose terrene per essere già pronto lassù, in uno scanno del cielo riservato ai tifosi rossazzurri che ci hanno preceduto, già seduto in tribuna autorità insieme a loro ed al cavalier Massimino, con al collo la sua della sciarpa rossazzurra che adornava un angolo di casa sua quando riposava in attesa della prossima sfida. Grazie Giorgio, fratello rossazzurro e amico di questo sito che tanti tuoi oculati commenti ha avuto il privilegio di riportare. Scrivevi con trasporto, pacatamente e mai sopra le righe anche quando il precipizio si avvicinava e le incongruenze della società diventavano palesi. Infondevi  speranza e fiducia con le tue parole e ci riportavi a credere in un domani migliore  lasciando a fine commento il tuo marchio di fabbrica, quel ” sogni rossazzurri a tutti” che da adesso ci mancherà .

Vorrei pregare i suoi cari di dedicare qualche minuto del loro tempo a questo sito, magari per un solo saluto , così per illuderci ancora della sua presenza tra di noi sebbene, ne sono convinto, lui lo sia nuovamente intorno a noi e ci abbia sostenuto anche partita durante, come descritto in precedenza. Adesso non è ancora tempo di processi che si dovranno fare e sono necessari perche’  troppi bocconi amari abbiamo ingurgitato da tre anni e questo stava per essere il più indigesto.

Godiamoci un attimo questa salvezza diretta giunta al fotofinish e raccogliamoci attorno al nostro grande tifoso Giorgio che da lassù continua a partecipare al nostro quotidiano scambio di opinioni su questo sito.

  145 Commenti per “Grazie Matera e grazie Giorgio”

  1. Ip Address: 82.53.142.225

    Splendito commento Raggio Libero

  2. Ip Address: 91.253.122.135

    Concordo in pieno

  3. Ip Address: 95.235.105.248

    il Catania con la Fidelis Andria ha vinto 2 a 1, si è salvato, rimane in lega pro, il Catanzaro anche, ha vinto con il Melfi 1 a 0, il Monopoli va ai playout, va pareggiare a Matera 1 a 1, per fortuna ai rossi azzurri è andato bene, salvezza all’ ultima giornata sofferta senza farsi i playout, altrimenti sarebbe stata durissima a salvarsi

  4. Ip Address: 82.55.201.60

    La morte spesso divide, nel nostro caso invece ci ha riuniti e rafforzati nel segno di una grande Amicizia, condivisione e passione. Grazie ancora carissimo Giorgio a te ed a questo splendito Sito che ci offre la possibilità di esserci. Buona domenica a tutti

  5. Ip Address: 79.12.103.145

    Grazie Raggio libero, vero catanese. Giorgio è con noi. Giorgio è stato in campo. Giorgio ha segnato, Giorgio si è fatto traversa. Giorgio ci porterà su dove deve stare la nostra squadra. Spero anch’io che la missione salvifica di Giorgio sia conosciuta anche dai tifosi che hanno abbandonato la squadra. Giorgio, Catania e S. Agata.

  6. Ip Address: 87.1.34.83

    Eccoci qui, la sua Famiglia, presenti in questo sito quasi ossessivamente dal giorno della sua MANCANZA.
    Come per volerlo sentire ancora qui attraverso la sua grande passione.
    Come per cercare un pò di pace a questo dolore troppo grande attraverso le vostre parole che trasmettono un pò di sollievo ai nostri cuori, ancora troppo sofferenti.
    Piace anche a noi CREDERE che da quel posto misterioso abbia contribuito alla salvezza diretta della sua e vostra amata squadra del cuore, quasi a volerci fare
    intendere che GIORGIO 47 continuerà ad esserci per sempre in mezzo a tutti noi.
    Grazie di cuore per tutto il vostro caloroso affetto.
    Sogni ROSSAZZURRI a tutti!!!

  7. Ip Address: 91.253.118.7

    ????????????????????????

  8. Ip Address: 95.252.6.254

    Grazie David !!! Giorgio saràsempre presente nei nostri cuori e in questo sito dove tutti lo volevano molto bene e lo vogliono ancora bene!!!!siamo contenti della tua presenza….

  9. Ip Address: 62.18.73.17

    Si la mancanza di Giorgio si fa sentire e grazie ai familiari di Giorgio di aver accolto l’appello e di stare collegati insieme a noi sul sito. Un fraterno abbraccio a tutti tranne che alla attuale società che mi auguro ceda del più presto e scompaia per sempre

  10. Ip Address: 5.170.102.134

    Che bella sensazione rivedere il nick di Giorgio in questo spazio. La fratellanza tra Napoli e Catania è indissolubile e la famiglia Pistorio conferma quanto detto. Forza Catania, Forza Napoli, nel nome di Giorgio

  11. Ip Address: 79.53.46.141

    Confesso una grande commozione nello aver letto i commenti di molti utenti del sito miei amici personali e quello della famiglia di Giorgio.Si,anche io mi illudo di pensare che dal cielo Giorgio abbia impedito la ennesima beffa crudele sul finire di Matera Monopoli…Il commento sulla partita del Catania rappresenta rara maestria di letteratura sportiva…superfluo aggiungere altro.

  12. Ip Address: 45.47.210.50

    Come Giorgio diceva, il Catania risorgera’dalle ceneri e (in ogni caso) non sara’la prima volta.Mi viene da pensare alla nostra citta’ sommersa dalla lava per tante volte e che e’sempre risorta piu’bella e piu’grande di prima.Noi siciliani non ci arrendiamo alle difficolta’e siamo pronti a superare le difficolta’.SEMPRE FORZA CATANIA!!!

  13. Ip Address: 151.35.33.174

    Ho letto soltanto,adesso li commento della Redazione,e mi affretto a scrivere ,che lo condivido pienamente. Bellissimo l’ accostamento della salvezza ,raggiunta dal Catania al caro Giorgio! Anche io sono sicuro che sugli avvenimenti di ieri vi è stata una grande influenza dell’amore che Giorgio nutriva per la sua squadra! La sua mano e il suo occhio vigile guidava il gioco a Catania e ed a Matera,Ieri ,sono improvvisamente cambiate troppe cose ! Il Catania che giocava una partita gagliarda e che faceva vedere un gioco ,mai visto prima e a Matera,fatti che indirizzavano il risultato,utile al Catania ,cioè il pari.Giorgio c’era ed avuto ragione ! Era sicuro che la sua squadra si sarebbe salvata !Da Lassù gioiva e con Lui tutti noi! Molto bello,poi ,che sul sito si continui a vedere il suo nome ,e per questo ringrazio i suoi familiari che hanno una sensibilità non comune! Questo darà coraggio a tutti gli amici ,che sono rimasti davvero molto addolorati per la scomparsa del caro compagno di tanti commenti! Siamo lieti per questa agognata salvezza ,però adesso si debbono risolvere ,con più calma e ponderatezza i grossi problemi societari

  14. Ip Address: 62.18.73.17

    Ieri i nostri grandi calciatori hanno fatto feste e banchetti per lo scampato pericolo dei play out. Secondo me non ci credevano neppure loro. Avrei preferito che festeggiassero per la promozione in serie B e per nome avevano iniziato la stagione potevano riuscirci benissimo ma qualcosa è’ successo che lo ha impedito, magari sorta da quando si sono auto convinti di non potercela fare . Abbracciamo la salvezza ma non scordiamoci del fiele che ci hanno propinato in particolare modo nel girone di ritorno. Festeggiare la salvezza in serie C , mai eravamo caduti così in basso al di fuori di eventi non legati al campo. Adesso aspettiamo fiduciosi gli eventi legati ad un eventuale passaggio di mano della società . Buona serata a tutti

  15. Ip Address: 79.32.55.246

    Buonasera a tutti…..
    Finalmente è finita l’agonia di quest’anno.
    Una salvezza risicata all’ultimo minuto vergogna doveva essere la squadra ammazza campionato.
    Spero che l’artefice di questo disastro vada via dì corsa…

  16. Ip Address: 79.12.103.145

    No, i giocatori hanno dato quello che potevano dare in condizioni di svantaggio in cui si è trovata la squadra. Sul campo i punti sono 49. Altra cosa la dirigenza. Ma vi dico: si continuerà così da parte dei tifosi se la società non passa agld altri? Fino a quando? Ora è il tempo della riflessione. Ci saranno alcuni mesi di pausa. Serviranno a riflettere sul da farsi. Io resto dell’idea di dare fiducia alla squadra e alla dirigenza. Mi sbagliero’ ma l’atteggiamento ostile della nobile tifoseria catanese non porta da nessuna parte. Si apra un canale di dialogo.

  17. Ip Address: 79.46.57.25

    Buondì ragazzi . Nemmeno finito il campionato ed anziché adesso prnsare ad un dopo Pulvirenti, Pitino pensa già alla prossima stagione come se nulla fosse accaduto e che questa salvezza giunta per merito del Matera sia stata in grande traguardo. Queste le due parole “Se dovessimo proseguire noi è certo che non partiremo da sottozero così come siamo costretti in estate. Si parte da una base, da una squadra che avrebbe potuto fare di più senza il peso mentale del gap”. Caro Pitino, se avete intenzione di proseguire su questi binari, altro che gap ma tanti vaf

  18. Ip Address: 91.253.97.154

    Buongiorno e buon lunedì a tutti

  19. Ip Address: 91.253.97.154

    Già il proxx campionato ci sarà un nuovo derby quello con il Siracusa complimenti a sottil

  20. Ip Address: 151.82.41.156

    Hai perfettamente ragione , caro Catanese a Napoli! Qui ,come si dice a Roma, famo a non capirci . Possibile che Pitino non riesce a comprendere che, adesso il vero ,grande problema è quello della proprietà? I discorsi per la squadra ,che fra l ‘ altro si è salvata a malapena ,,facendoci soffrire fino alla fine,devono essere zero. Il tempo c’è ,bisogna prima pensare a risolvere il prolema societario! Non si può ,assolutamente,pensare di ricostruire una squadra ,che possa cominciare la risalita,,sempre con quel Signore che è stato la causa di tanti mali! Si comincia ,proprio male ,se Pitino continua a ragionare in questo modo! Basta ,siamo stanchi,se ne deve andare via quel male oscuro e liberare la Società ,che si vuole affrancare dalla sua presenza ,per iniziare il percorso della rinascita

  21. Ip Address: 79.46.57.25

    Si Armando hai ragione, ma cosa possiamo aspettarci da uno stipendiato di Pulvirenti?

  22. Ip Address: 87.13.181.58

    ❗ si vedrà speriamo che cedano la mano ad altri.Anche il nostro Giorgio avrebbe preferito questo,il Catania risorgera’dalle ceneri sue parole,mancherà a tutti noi.

  23. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno a tutti

    Con PULVIRENTI non risorgeremo!! Se non erro questo non vuole vendere. Nessuno vuole comprare…. Dunque resterà lui anche il prossimo anno………….. o peggio ci va a finire come il Parma ( non so se é veramente peggio)

    Mettiamoci il cuore in pace

    Saluti a tutti

  24. Ip Address: 5.168.228.35

    La pensi come jamajama. Se ci fosse un compratore veramente intenzionato ora sarebbe uscito allo scoperto. Di contro un Pulvirenti chiuso nel suo guscio di cristallo che non ci tiene a vendere . In mezzo noi tifosi che soffriamo costretti chissà fino a quando a lottare per mantenere la lega pro.

  25. Ip Address: 151.36.246.207

    Il mio convincimento,ormai radicato,e che tutto rimarrà fermo ,chissà per quanto tempo.Non si sbloccherà niente ! In una situazione simile. ,sarà mai possibile che si potrà farà una campagna di mercato in entrata ed uscita? Una simile situazione di stallo per quando tempo si trascinerà? Penso ,sempre ,che possibile che il Sindaco non possa fare qualcosa? Ed i tifosi catanesi,sempre in maniera civile,non possono fare niente? Cari amici,bisogna ,assolutamente che l opinione pubblica della città ,la stampa ,debbono esercitare una forte pressione ,affinché ,non continui questo vuoto societario! Qui,altrimenti,si rischia ,che tutti i tifosi etnei continuano a soffrire e vedere il prossimo campionato ,uguale a questo ,appena finito

  26. Ip Address: 87.10.97.36

    Amici io penso che sotto sotto vi sia qualche trattativa,che si era arenata dato che era da stabilire dove avrebbe giocato il Calcio Catania 2016-2017 adesso che tutto è chiaro si vedrà e sono convinto che qualcosa verrà fuori.
    Ovviamente se loro non cedono la società si verrà a sapere e noi niente abbonamenti…..chiaro,,,,,chiaro finaria pulvirenti franco ecc..ecc….salutoni a tutti

  27. Ip Address: 151.44.43.14

    Speriamo che sia così , caro Avvilito, io non sono ottimista ,perchè, da troppo tempo nessuno si è dato da fare e continua a non farlo. Insomma ,la mia impressione è che non ci dicono cose che noi non sappiamo, e che questa situazione stia bene ad alcune persone, e che ,infine , non c è un minimo di amore nei riguardi di questa società così malridotta!

  28. Ip Address: 62.2.176.13

    Caro Armando

    Solo a noi interessa il CATANIA. Dopo niente!
    PULVIRENTI purtroppo ha solamente fatto quello che nella nostra martoriata terra si fa. Un giorno da leone e 100 giorni da……………

    8/9 anni fa ci ha fatto sognare come forse nessuno prima di lui ma da 3/4 anni siamo piombati in un incubo senza fine.

    Non so se PULVIRENTI ha i soldi di tenere questa squadra almeno in lega PRO. Ma credo di no. Di conseguenza moriremo di una lenta morte.

    Non ha senso sognare messicani milliardari o cinesi o chi che sia.

    Se siamo noi stessi (CATANESI) a non interessarci di questa squadra. Se nessuno osa tirare fuori i soldi (ma a Catania esistono persone con soldi e risorse per poter portare il CATANIA in alto?)

    Dunque come detto prima mettiamoci il cuore in pace!

  29. Ip Address: 212.171.8.186

    Speriamo bene si sentono voci che potrebbero portare il Catania ad un gruppo con direttore sportivo e tutto fare Lo Monaco..

  30. Ip Address: 79.26.106.175

    Intanto si parte da questa squadra chiunque venga e compri: Una squadra che ha fatto il possibile e per un po’ l’impossibile. In una situazione di disastro ha fatto il suo dovere. Per tre quarti è una buona squadra. Manca la serenità in campo che speriamo venga nella prossima stagione. Questa è la realtà, il resto appartiene al mondo dei desideri, della rabbia, del dolore e della rabbia, che, per quanto in gran parte giusti, non portano da nessuna parte. Io ho seguito l’intervista di Calil. Un bravo giocatore che ha fatto un’analisi giusta assumendosi tutte le colpe per una seconda parte del campionato in bassa frequenza. Io provo sempre una certa comprensione per i giocatori che ci mettono l’impegno e piano piano impareranno a rispettare di più la maglia. Io a differenza degli amici sono ottimista. La questione societaria mi interessa poco. Mi interessa di più la squadra, che a mio avviso c’è. Ho ascoltato Bergamelli e mostrava un orgoglio di appartenenza che è importante. Ci vogliono questi leaders che tirino la volata agli altri. Staremo a vedere. Ricordando Giorgio saluto il competentissimo Raggio e tutti voi. Ci ritroveremo insieme a tifare sempre più innamorati del Catania.

  31. Ip Address: 151.57.28.220

    Tu,caro Paoloil caldo,hai toccato un punto fondamentale ! La serenità ! Vedi ,io penso,che qualunque squadra,anche se composta da campioni,se gli viene a mancare ,quell’ atmosfera di tranquillità e di sicurezza ,può fallire ed avrebbe difficoltà a raggiungere quei traguardi che erano stati prefissati! Quindi,va bene una buona squadra ,ma se non c’è una Società solida e seria ,qualunque squadra è destinata a non fare niente di buono.Per questo motivo,a mente fredda e a raggiunta salvezza ,noi tifosi non possiamo scagliarci più di tanto ,nei riguardi dei giocatori rosso azzurri. In fondo,giocare un intero campionato,con il vuoto dietro e partire con un grosso handicap di punti,forse poche squadre avrebbero potuto farlo! Ecco perché ,molti di noi,insistono nel chiedere ,prima ,pensino a sistemare la questione societaria,e poi si può costruire una discreta squadra!

  32. Ip Address: 5.97.48.29

    Amici buonasera a tutti

  33. Ip Address: 212.171.8.186

    Amici buona serata a tutti, ha ragione Armando prima cosa serenità societaria poi si vedrà,ovviamente loro qui stanno bene, buon clima,si mangia bene, eccellente centro sportivo.ciao a tutti e forza Catania 46 sempre.

  34. Ip Address: 79.46.57.25

    Tutte giuste le vostre opinioni. Anche io penso che il Catania difficilmente sarà ceduto perché compratori seri non vengono fuori e, ritengo, nessuno vuol farsi carico di 15 mil di euro di passivo per una squadra di lega pro. Secondo me si farà una campagna acquisti compensando quelle pedine che ci lasceranno cioè ritengo Nunzella Agazzi e liverani che sono in prestito e Calil che ha mercato in serie B . Per plasmati penso ci sara’ già l’addio ma potrebbe tornare Di Grazia; spero non venga rinnovato il contratto a bastianoni e a Moriero . Potrebbero tornare basisic e terracciano vista la stagione no a Salerno (scambio con liverani?) per petkovic penso rimanga a Trapani . Anche io ritengo che singolarmente la difesa va bene, utile Di Cecco impiegato come Carbone dei vecchi tempi. Russotto vorrei che rimanesse come gli altri esterni ma il centrocampo è’ da rifare e chi verrà a Catania come tecnico DEVE dare un gioco a questa squadra. Se va via plasmati e Calil occorrono 2 punte di peso e anche guardando in lega pro ci stanno, basta cercarle e convincerle.

  35. Ip Address: 79.46.57.25

    Intervistato circa il futuro del suo assistito Ivan Castiglia, il suo procuratore ha detto che il centrocampista sta bene a Catania e aspetta i piani del Catania in merito. E lo credo, signori miei, si sta abbuffando a cene e a selfie . Per me ha fatto una stagione agrodolce: inizio scoppiettante al fianco di scarsella e poi dopo k’incidente non è’ stato più lui. Dimenticavo Musacci. Speriamo che ci lasci presto. Non adatto questo gran giocatore per un campionato tosto come la lega pro.

  36. Ip Address: 93.56.76.13

    Buongiorno a tutti

  37. Ip Address: 93.37.179.182

    Giorgio, un grande tifoso …

    Ci sono stati dei malintesi fra noi, ma non per questo la tua perdita non mi addolora profondamente.

    Sentite condoglianze alla famiglia.

  38. Ip Address: 79.46.57.25

    MERCATO: Secondo quanto riportato da tuttomercatoweb, ci sarebbero gli occhi del Catania puntati su Matteo Pisseri, giovane portiere 24enne in forze al Monopoli. Il giovane estremo difensore, che in questa stagione ha parato 4 rigori, di cui uno proprio al Catania, avrebbe attirato le attenzioni dei rossazzurri per la prossima stagione.

  39. Ip Address: 79.46.57.25

    La notizia sopracitata tratta da pianeta rossazzurro. Il portiere comunque interessa anche al Parma. Riguardo a Bergamelli, il difensore considerato da tanti per continuità il miglior rossazzurro della stagione a telecolor ha affermato la sua volontà di restare a Catania essendo si trovato benissimo alle falde dell’Etna.

  40. Ip Address: 94.163.134.118

    Buongiorno a tutti, CATANIA: piano industriale proprietà redatto entro metà giugno
    Di Redazione – 12 maggio 2016 0 261

    Voci che si rincorrono ma ancora nessuna novità per quanto concerne un’eventuale cessione del Calcio Catania. La proprietà, intanto, lavora in parallelo su tutte le ipotesi continuando ad assicurare la gestione del club rossoazzurro dopo la nomina di un nuovo Consiglio d’Amministrazione e, come sottolineato nei giorni scorsi, sta predisponendo un piano industriale della durata di quattro anni mirato al rilancio dell’Elefante. Il piano sarà definito entro la metà del mese di giugno.

  41. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:6954:b223:8583:f4e2

    Io sono fiducioso per ciò che riguarda la cessione,Catania è una città con un bacino d’utenza importante,abbiamo un centro sportivo all’avanguardia e secondo me prima o poi qualcuno si farà avanti,non credo che sia conveniente per Pulvirenti restare.ormai si è creata (giustamente) una fratttura insanabile tra tifoseria e dirigenza,capisco tuttavia che non è giusto svendere,quindi è chiaro che un’eventuale compratore debba in ogni caso dare le opportune garanzie e non fare troppo l’avvoltoio.Secondo me qui ci sono le basi per creare qualcosa di solido,anche perchè le strutture ci sono,certo guardandosi indietro col senno di poi,chissà che storia sarebbe stata la nostra senza il clamoroso licenziamento di Gasparin e l’avvento di Cosentino,peccato che Pulvirenti abbia dato ragione chi in tempi non sospetti lo aveva valutato da 1 a 10 0 come presidente (Lo Monaco)

  42. Ip Address: 79.13.32.136

    Adesso dobbiamo solo aspettare,l’importante è che non siamo retrocessi.forza Catania46 saluti a tutti.

  43. Ip Address: 151.18.5.205

    Condivido il pensiero di Avvilito.Era importante mantenere la categoria! Adesso bisogna avere pazienza ed avere fiducia ! Il tempo c’è ,speriamo che si facciano le cose con onestà e serietà ! Prima la società e poi la squadra. Si avverte sempre di più la mancanza del caro Giorgio! Io credo ,che da Lassù , può indicare a chi di dovere la buona sistemazione della suo e del nostro Catania ! Un abbraccio a tutti gli amici.

  44. Ip Address: 79.13.32.136

    Sicuramente come dice Armando da sassù Giorgio vigilerà per il suo e nostro Catania,si avverte si la sua mancanza,i suoi spunti, le sue disamine,la sua coerenza in tutti i suoi lunghi commenti.
    Ogni giorno apro il sito leggo i giornali vedo tutto quello che possa interessarmi sul nostro Catania adesso silenzio è presto ma il tempo passerà e speriamo che ci porti belle novità. Saluti a tutti gli appassionati e corretti amici di questo sito e sempre Forza Catania 46

  45. Ip Address: 79.46.57.25

    Buonasera a tutti. Oggi sui social sono stati scritti vari commenti anche caldi avverso i commenti offensivi che l’ex calciatore Moris Carrozzieri ha indirizzato si tifosi del Catania e della città tutta. Visto l’uomo la cui altezza è’ inversamente proporzionale alla sua nobiltà d’animo , non ritengo di aggiungere altri aggettivi a quelli che meritatamente già gli sono stati rivolti in giornata . Certo cosa aspettarsi da un individuo a cui all’anagrafe hanno pure sbagliato a trascrivere il nome (doveva chiamarsi Maurice). Rosica tu caro Carrozzieri e ricorda che I tuoi insulti li possono ascoltare solo i tuoi pari . Come dice quel detto latino (ma che ne parliamo a fare con te) “asinus asinum fricat “.

  46. Ip Address: 91.253.232.15

    Ciao catanese a Napoli certa gente e meglio ignorarla , soppratutto che è un ex dopato

  47. Ip Address: 37.227.173.247

    Buongiorno a tutti , fai che oggi è venerdi

  48. Ip Address: 37.227.173.247

    Buongiorno a tutti , dai che oggi è venerdì finalmente

  49. Ip Address: 37.227.128.119

    Cessione Catania: Vergara esce fuori… mister X alla finestra.
    13 maggio 2016 alle ore 09:11
    Scritto da Attilio Scuderi
    Torre del Grifo il chiavistello che ha dato il via all’accellerata nella trattativa. Davide Franco e Mancuso nell’ultima conferenza stampa hanno fatto da parafulmini, ma sapevano benissimo dell’interessamento del gruppo Vergara per il Catania. Giorni che hanno portato alla conoscenza specifica da parte dle magnate messicano della splendida struttura di Torre del Grifo un must per chi fa calcio e fondamentale per accendere un circuito con i giocatori messicani di valore.

    Investimento e business futuro, ad oggi la trattativa potrebbe chiudersi anche cedendo solo la situazione debitoria del Catania e di Torre del Grifo. Sotto questo punto di vista lo stesso attuale presidente di Finaria e Calcio Catania Davide Franco dichiarò: “noi siamo aperti a qualsiasi discorso”.

    Insomma una trattativa che dura da giorni, pare infatti che Davide Franco con i vertici della società Catania si siano riuniti per discutere in maniera concreta del passaggio di consegne e che entro la prossima settimana potrebbe portare passi concreti.Questo generato anche dalla situazione di non serenità finanziaria del gruppo Pulvirenti che potrebbe anche peggiorare se il Caso Windjet dovesse prendere una direzioni catastrofica

    Jorge Vergara dal canto suo accompagnato dallo studio Catarraso è pronto a rilanciare il calcio a Catania e pare che abbia già individuato il dirigente italiano, esperto di mercato sudamericano pronto a insediarsi nuovamente nella società etnea.

  50. Ip Address: 151.47.150.5

    Le cose andrebbero bene per il Catania,a patto( l ‘ho detto ,qualche tempo fa )che il signor Vergara ,non consideri che la nostra squadra ,diventi un oggetto ,per allenare e per far maturare i suoi giocatori messicani! Soltanto se fossero giocatori di un certo livello,come ne abbiamo avuto ,in passato! Per carità , niente bidoni! Sia il benvenuto,soltanto se fosse un imprenditore ,serio ed onesto!

  51. Ip Address: 79.46.57.25

    Secondo vari siti sembra che il passaggio Di proprieta’ a favore di Vergara Abbia subito in questi ultimi giorni una accelerata. Incrociamo le dita e speriamo bene.

  52. Ip Address: 79.13.32.136

    Speriamo bene e il responsabile Italiano sarebbe Lo Monaco….cosi si sente dire e come ebbi a dire tempo fà.
    speriamo che sia così??? saluti

  53. Ip Address: 79.13.32.136

    Vergara, Lo Monaco, Marino

  54. Ip Address: 45.47.210.50

    Io per la cessione della societa’(evento indispensabile per la sopravvivenza della societa’stessa) desidero non pronunciarmi e attendere che tutto si formalizzi.Abbiamo subito troppe delusioni negli ultimi anni e quindi e’meglio andarci cauti.Passando ad altro, ho letto che il Papu e’adesso italiano a tutti gliveffetti e c’e’ chi vede per lui un futuro in nazionale.Io francamente me lo auguro anche se sara’molto difficile che cio’avvenga.Noi tifosissimi dell’Elefante, non abbiamo dimenticato le sue gesta in rossoazzurro.

  55. Ip Address: 151.36.247.136

    Si,davvero ci ricordiamo tutti noi cosa è stato ,per noi,Gomez e che campionati ha fatto! Ceduto ad una squadra ukraina ,per quattro soldi,,è tornato in Italia e quest’anno ha disputato un campionato strepitoso con l’ Atalanta. Sono d’ accordo con l’ amico Grasso,che essendo ,adesso italiano,può essere molto utile alla nazionale. Tutti noi ci ricordiamo dei goal ,da antologia, segnati dal Papu,alla Juve,alla Roma,e tante altre squadre nei felici campionati del Catania ,in serie A!

  56. Ip Address: 5.168.99.217

    La penso X che io come gssalvstore . Troppe delusioni e la smentita odierna della società circa qualche trattativa mi fa rimanere ancora dubbioso e freddo. Attendiamo fiduciosi ma la vedo dura, perdonatemi ma non mi va di illudermi oltre

  57. Ip Address: 79.13.32.136

    Cari amici, sono stato troppo precipitoso nel credere che forse eravamo vicini a qualche immediato cambiamento,ha ragione ssalvatore grasso, dobbiamo attendere pazientare sperare e basta,si vedrà…saluto tutti e mi scuso del mio commento avvenieristico l’amore per il nostro Calcio Catania ci fà sognare….

  58. Ip Address: 151.57.109.133

    Si amici ,è ,forse meglio aspettare e non prestare ascolto a tutte le voci ,più o meno veritiere ,che ci fanno illudere . Il grande affetto che ,noi tutti nutriamo per il Catania ci spingere a credere a tutto quello che viene detto ,e,soltanto ventilato e poi magari ci restiamo male! Quindi,armiamoci di grande pazienza ed aspettiamo! La situazione è molto complicata e ci vorrà tempo,molto tempo! Speriamo,però che si risolva prima dell ‘inizio del mercato,perché una cosa è certa: Non si può fare un ‘ altro campionato ,nelle,disastrose condizioni,di quello appena concluso Il Catania deve,a tutti i costi avere UNA NUOVA. PROPRIETÀ. .Buona giornata. a tutti!

  59. Ip Address: 91.253.68.79

    Buongiorno a tutti e buon sabato

  60. Ip Address: 79.13.32.136

    buongiorno a tutti gli appassionati del nostro Calcio Catania 46 buon fine settimana a tutti .Un pensiero sempre alla famiglia del nostro grande Giorgio ….hai lasciato un grande vuoto in questo sito mancano i tuoi commenti eccezionali che tu ci davi…..

  61. Ip Address: 5.168.85.118

    Si Avvilito, manca Giorgio e la sua assenza è’ un vuoto incolmabile. Noi dobbiamo andare comunque avanti e l’attesa per qualche novità in tema di cambio della proprietà sostituisce quella rivolta alle partite stesse . Auguriamoci per il bene del Catania che qualcosa si muova in quel lato. Vorrei che tutti i tifosi riempissero nuovamente il Massimino cosa che con ancora Pulvirenti proprietario non potrà più verificarsi

  62. Ip Address: 79.27.204.129

    Al momento non possiamo fare altro che continuare ad aspettare. Un abbraccio e buon fine settimana

  63. Ip Address: 93.56.76.13

    Notte a tutti

  64. Ip Address: 91.252.10.145

    Buongiorno e buona domenica a tutti

  65. Ip Address: 151.19.206.254

    Buona domenica a tutti gli amici del sito . A me sembra, che , ieri , qualche partita di serie B ,dallo strano andamento ,potrebbe far nascere qualche dubbio! Un esempio per tutte ? Ascoli – Livorno . Vediamo,adesso , se gli organi di controllo hanno gli occhi ben aperti ,come l ‘ hanno avuti ,sempre per la nostra squadra . Sono ,comunque ,ogni anno, le consuete appendici ,dei brogli ,dei tentativi di illeciti,e via di seguito. Per quanto ,riguarda il cambio societario, non ci resta che aspettare . Mi viene in mente ,a questo proposito,quella famosa frase pronunciata ,in una commedia del grande Eduardo de Filippo “” ha da passà a nuttata ! “” Aspettiamo con pazienza! i tifosi del Catania hanno il primato di questa ,così detta virtù Un abbraccio agli amici

  66. Ip Address: 79.12.22.98

    Buona domenica,la assenza di Giorgio è mancanza che il tempo non lenisce ma acuisce,possiamo sperare intanto che il Catania possa realmente passare di mano,si ponga fine a 3 anni di orrori misfatti e disastri in campo e si ricominci a parlare di calcio davvero…anche nel nome di Giorgio nostro.

  67. Ip Address: 151.18.111.8

    Si caro Gius65,,passerà tanto tanto tempo affinché la mancanza del grande Giorgio ci risulti meno pesante! Questo , perché il caro amico ,da solo riempiva tutto il sito! Io sono entrato da poco in forza Catania ,però i dialoghi fatti ,subito con Lui , mi hanno dato sempre molta gioia! Arguzia ,competenza,ironia,erano queste le dote principali di Giorgio e rileggerle ,nell’ archivio,mi danno sollievo ,ma nello stesso tempo ,grande,grande rimpianto.Tutti noi,mano a mano che passa il tempo ci accorgiamo che cosa è stato Giorgio per il sito! Sarà un mito!

  68. Ip Address: 79.13.32.136

    Si amici è cosi,Giorgio manca e mancherà sempre,speriamo che si faccia carico di dare una spinta a questa cessione societaria per gioire insieme,lui adesso avrebbe detto calma aspettate,ecc,ecc saluti e buona domenica a tutti.

  69. Ip Address: 91.252.215.196

    Giorgio sempre con noi

  70. Ip Address: 178.39.222.16

    Cedere per diventare una succursale messicana? Dalla padella alla brace!

    E noi come sempre a osannarIo, non mi fido del messicano. Ho ancora negli occhi l’argentino!!!!!

  71. Ip Address: 151.68.18.122

    ovvio se non si corre ai ripari di una stagione disastrosa..meglio non cominciare proprio con questi mercenari di giocatori..via da catania e alla svelta..non li vogliamo questi che hanno giocato per i loro interessi..lasciate la maglia almeno quella…e andate a zappare…mettete la primavera che e meglio..troppi bocconi amari non si dimenticano….per il bene del catania e il suo proprietario e bene che lo svenda al migliore..anche se non offerente..sicuramente sara’ un bene…..in quanto a lui faccia penitenza lontano…in un isola a meditare sul disastro causato..e che la citta’ di catania non meritava mai.ridateci il catania creato da lo monaco con berghessio gomez..o lodi….e maran che e un grande allenatore e lo sta dimostrando.

  72. Ip Address: 91.253.201.149

    Si deve voltare pagina al più presto con nuovi figure …………. E non più attori che ne abbiamo piene le scatole

  73. Ip Address: 79.30.219.197

    Oramai non ci resta che sperare nel cambio societario chiunque sia magari speedy gonzales ma basta Pulvirenti. Nei play off di oggi sia il Lecce che il Foggia alle semifinali. Sarebbe bello che l’anno prossimo una delle due non sia in lega pro . Giorgio Giorgio dacci una mano da lassù

  74. Ip Address: 45.47.210.50

    Malgrado la rivalita’, da siciliano sono contento per la salvezza del Palermo.La nostra isola merita almeno una squadra nella massima divisione.Ho detto almeno perche’il Trapani potrebbe raggiungere I rosanero in Serie A.Per quanto riguarda la nostra squadra, bisogna essere ottimisti e sperare in tempi migliori.Dalla lontana America, quindi, piu’ che mai, SEMPRE FORZA CATANIA!!!!

  75. Ip Address: 151.19.78.185

    Quanto è bello ,leggere,amici commenti dalla lontana America,e quanto è emozionante leggere che Catanese a Napoli,quello che conosceva di più il caro Giorgio,invochi un aiuto! Certo ,visto la lunga fase di stallo,per questo auspicato cambio societario,abbiamo bisogno dell’aiuto aiuto divino( visto che gli addetti ai lavori non combinano,proprio ,nulla di buono )Ieri ,io e Filippo 46 eravamo molto pessimisti sull ‘ esito del passaggio di proprietà e parlavamo di quanti giocatori ed allenatori ex del Catania ,stiano facendo bene in tante altre squadre ! Quanta nostalgia ! Parlando,poi,del prossimo campionato di Lega Pro,girone C ,non si può fare a meno di ricordare che ci saranno molte squadre di grande tradizione come quasi certamente la Salernitana,,squadre siciliane come il Siracusa,il Messina. Sarà un girone molto forte ,e non si sa se sarà sempre di diciotto squadre. Perciò,oltre alla proprietà, si dovrà allestire una squadra competitiva. Si torna ,quindi al nocciolo della questione , si può formare una compagine di discreta forza ,senza una dirigenza ed una presidenza del tutto nuova e capace? Un periodo di grandi interrogativi . Io rimango piuttosto scettico per quanto riguarda la risoluzione di questi problemi. Bisogna,allora ,sperare nella nostra Santa ,che Lassù sarà certamente sollecitata dal nostro Giorgio!

  76. Ip Address: 82.53.35.247

    Giusto jama: basta con i sudamericani. Ci è bastato Cosentino. Se non si trova l’acquirente, bisogna ripartire dal presente. I tifosi devono ricominciare ad andare allo stadio. La società deve avvinarsi ai tifosi. Il mio gatto deve smettere di assalirmi mentre scrivo … Ahiaia, un morso … è un cornutazzu … Devo smettere arrivederci……..

  77. Ip Address: 93.44.84.128

    palermo – Verona da statuetta premio Oscar del cinema ottima interpretazione sembrava quasi vera evviva l’Italia …il paese dei furbetti, comunque da catanese che vive al nord da anni preferisco un palermitano in a che tifa solo Palermo ad uno di quei catanesi o presunti siciliani che al cibali qualche anno fa tifava per la rubentus, Inter o Milan e contro il Catania.

  78. Ip Address: 87.19.109.68

    Amici chissà quanto tempo dobbiamo aspettare,siamo stanchi vogliamo notizie vere buone,invece tutto tace…
    la cosa buona è che non abbiamo fatto i play out,anche se grazie agli altri…
    Saluti a chi incita dalla lontana america e sempre forza catania.

  79. Ip Address: 79.30.219.197

    leggo di gsalvatore grasso che tifa Catania dalla lontana America e il cuore mi si riempie di gioia. Conosco un nostro grande tifoso conosciuto anche da Giorgio durante la trasferta di Ischia che da Berlino non perde una trasferta del nostro amato Catania e il cuore mi si infiamma. Ragazzi siamo una grande tifoseria che meriterebbe un poco più di considerazione dai vertici societari. Se Pulvirenti avesse ascoltato le curve , il popolo sovrano in maglia rossazzurra anziché il suo istinto e le lunghe lingue leccose di certi giornalisti che nel perdurare dello sfacelo della stagione di B ancora lo acclamavano magari per non perdere quel poco di notorietà e quel posto in tribuna autorità che faceva sentire importanti, quante cose potevano cambiare. Adesso che la frattura figlia del tracollo sportivo e di immagine non è’ più risanabile, possiamo solo sperare in una pronta cessione societaria sperando nell’ultimo gesto di colui che ha sempre predicato di amare il Catania può fare. Nel contempo mi auguro che colui che ha fatto dei passi per acquisire la società abbia a cuore le sorti della nostra squadra oltre ai suoi comprensibili interessi personali . Una cosa mi preme però: CHE SI FACCIA CHIAREZZA AL PIÙ PRESTO perché la mancanza di chiarezza impedisce alla vecchia società di costruire una squadra per la risalita in quanto sarebbe sciocco per il vecchio proprietario fare una campagna ascquisti danarosa se si vende mentre di contro se una nuova proprietà vuole acquistare deve spingere per avviare una campagna acquisti da affidare agli uomini che ritiene affidabili ed esperti, ma fari diversi dalle attuali figure. Chi vivrà vedrà, ma speriamo di vedere presto qualcosa.

  80. Ip Address: 94.161.79.43

    Vero catanese a Napoli doveva ascoltare di più le curve quelli dei tifosi ……… Notte a tutti

  81. Ip Address: 79.30.219.197

    Con la stagione agonistica ormai alle spalle, in casa Catania è già tempo di pensare al futuro. In primo piano, ovviamente, c’è la questione relativa al passaggio di mano in seno alla società, malgrado al momento non si registrino accelerazioni in tal senso e permangano numerosi dubbi sulle reali intenzioni dei vari “gruppi” sin qui accostati al club rossazzurro. Tuttavia, con l’avvicinarsi dell’estate, i rumors di mercato iniziano a farsi strada anche ai piedi dell’Etna. Secondo il portale tuttolegapro.com, infatti, il Catania in vista della nuova stagione starebbe valutando il profilo di Lucas Cossenzo Chiaretti, attaccante brasiliano classe ’87 del Cittadella in scadenza di contratto a giugno.Sul calciatore sudamericano ci sarebbe anche il pressing di Parma, Benevento e Alessandria.
    Fonte Catania46.net

  82. Ip Address: 79.30.219.197

    Profilo interessante, quello di un allenatore che conosce la Lega Pro e, nella passata stagione, è stato eletto migliore tecnico di terza serie. Vincenzo Vivarini, che ha recentemente detto addio al Teramo, viene valutato dal Catania nel caso in cui Francesco Moriero non proseguisse l’avventura sulla panchina rossoazzurra. Non è l’unico nome nella lista etnea dove spicca, tra gli altri, Pino Rigoli. Sulle tracce di Vivarini si registrano, inoltre, le sirene di club di Serie B, oltre ad Arezzo e Matera che stanno prendendo in buona considerazione l’ipotesi di ripartire da lui nella prossima stagione.
    Fonte : tutto calciocatania.com

  83. Ip Address: 79.30.219.197

    Buona giornata a tutti. Altra notizia di stamattina l’interessamento da parte del Catania secondo tuttolegapro.com per l’attaccante Lucas Cossenzo Chiaretti brasiliani classe 87 attualmente in forza la Cittadella con cui ha conquistato la promozione in serie B . Esterno di sinistra in scadenza di contratto a giugno ha collezionato nella stagione appena trascorsa 6 reti in 31 presenze. Non un fulmine di guerra quindi sebbene sulle sue tracce risultano anche il Benevento fresco di promozione diretta in B , il Parma e l”Alessandria appena eliminata dal Foggia dai play out. Ovviamente solo rumors

  84. Ip Address: 87.19.109.68

    Cari amici: sono amareggiato e confuso,capisco che in ogni caso debbano darsi da fare per il prossimo anno per non restare indietro,ma con questa società? Parlano di allenatori, giocatori che piacciono,o che restano,di quale futuro si parla ? Il futuro è uno solo devono cedere la società perchè la maggioranza dei tifosi non andrà allo stadio,ci vuole una buona motivazione uno scossone societario,senza stimoli addio alla stragrande maggioranza di tifosi.
    Capisco anche che i giornalisti qualche minchiata la devono scrivere perchè il silenzio è assoluto.
    Noi tifosi dobbiamo sempre aspettare e sperare.Il giocattolo si è rotto ci vuole altro non ci prenderanno più in giro.
    Scusate il mio modo di esprimermi ma basta devono capire per il bene della città e di tutti i magnifici tifosi catanesi che è ora di mollare.Saluti a tutti voi e sempre Forza Catania 46

  85. Ip Address: 95.234.151.187

    Si avvilito , la penso anche io come te e spero che il silenzio che avvolge la cessione sia utile e lavori in favore di tale soluzione. Nel frattempo giusto non stare fermi perché le scadenze incombono ed i contratti si devono rispettare . Occorre guardarsi attorno per non finire spiazzati ma ritengo che entro la prima decade di giugno deve per forza maturare qualcosa. Ovvio che sarà questione di soldi ma se l’attuale proprietario vuole pure speculare e guadagnare pur avendo 15 milioni di perdite e 2 mil di rate annue da pagare per tanti anni, vorrà dire che non vuol mollare l’osso . Si proprio osso è’ diventato quello che prima era un cosciotto succulento di prima qualità ambito da tutti che metteva l’acqualina in bocca pure a chi non aveva fame. Occorre aspettare e soffrire . Buonanotte a tutti voi

  86. Ip Address: 151.19.78.205

    Sono,perfettamente d’ accordo con Avvilito. Da diversi giorni,vado dicendo la medesima cosa. I tifosi catanesi sono stanchi,ma non sono stupidi. Non possono essere distratti da notizie ,più o meno strampalati ,di interesse della società verso quel giocatore o quell’ altro . I tifosi ,vogliono un altro Presidente proprietario! Basta! Per il Catania,se non si cambia ,prima l’assetto societario non ci sarà futuro!

  87. Ip Address: 79.43.14.162

    Si Armando stanchi,prima in qualsiasi bar ,pizzeria,o altro posto si chiedeva del Catania,adesso silenzio non si parla più di calcio,perchè a Catania è morto,con questa situazione attuale nessuno si interessa più del Catania46.
    Peccato anche Catania come città ha perso.Adesso siamo in pochi a scrivere vi è stata una fiammata dovuta per il rispetto del grande giorgio 47,ora pian piano non abbiamo cosa dire,sempre le stesse cose. Saluti a tutti ciao buona mattinata.

  88. Ip Address: 62.2.176.13

    Buongiorno

    Penso che sia un film gia visto. Le Passate 3/4 stagioni ci hanno insegnato. Questi a noi non ci vedono e non ci considerano, tanto dopo siamo i primi a osannarli.
    Mi ricordo quando tutti davano addosso a LOMONACO e quando arrivò l’argentino tutti a pensare adesso arriva anche MARADONA.

    Questi individui non ci diranno niente di niente. Alla fine saremo costretti a vedere la stessa casinata di quest’anno.

    Una domanda la voglio fare. Ma PULVIRENTI ha i soldi di poter fare uno, duo o tre anni in lega PRO? O (mi viene da ridere) ha i soldi di portare la squadra in Serie B o perfino in Serie A??????????

    Dunque ragazzi oggi la vedo più nera che l’anno scorso!!

    Vi saluto a tutti

  89. Ip Address: 79.13.54.2

    No! dovrà cambiare tutto,non deve essere come prima.

  90. Ip Address: 95.234.151.187

    Già ragazzi, non facciamoci prendere anche noi dalla tristezza del momento e non facciamo sì che i silenzi societari divenantino i nostri. Lasciamo ad altri i silenzi dei “carbonari” che tramano parlando sottovoce . Noi siamo coloro i quali sono stati traditi da un presidente dimostratosi incapace a gestire una squadra di pallone senza un vero professionista vicino. Noi possiamo parlare a voce alta anzi gridare la nostra voglia di catania, di quello vero, di quello che proprio otto anni fa al massimino conservava la sua seconda salvezza nella serie maggiore strappando meritatamente un pareggio alla Roma di Vucinic e compagni con Doni, il portiere dalle tante papere che contro di noi parò l’impossibile aiutato pure dai legni in due occasioni. Noi siamo i più aventi titolo a poter e dover urlare la nostra voglia di vedere un catania che giochi con gli attributi al di la della categoria, perchè la squadra esprime il nostro DNA fatto di gente a cui nessuno ha mai regalato niente e tutto ciò che ha ottenuto, anche poco, è solo frutto di sudore, impegno e fatica. Siamo vulcanici come la montagna e pazienti come l’elefante che orgogliosamente rappresenta il nostro vessillo a due colori, quello del mare e del fuoco. E questa pazienza ci ha spinto sinora a tacere, ad aspettare la fine della stagione ma sotto questa cenere di apparente pacatezza nascondiamo uno spirito in tumulto che irrefrenabilmente uscirà fuori per chiedere un cambio societario oramai non rimandabile. Ecco perchè continuare a scrivere, ecco perchè continuare a crederci, ecco perchè non rimanere zitti. adesso non è più il momento e la prossima stagione si avvicina inesorabilmente ed occorre trovarsi già preparati con una squadra consona add affrontare un campionato di vertice ma, soprattutto, con altro proprietario al timone.

  91. Ip Address: 62.2.176.13

    avvilito ma non sconfitto e cataneseanapoli

    belle le vostre parole. Ma quello che mi fa incazzare è, che dobbiamo ancora e sempre sperare! Purtroppo la mia pazienza é finita. Io non ci riesco più a vedere un futuro. E penso proprio che PULVIRENTI sia riuscito a fare fallire il CATANIA.
    Non é possibile che uno che sta in “galera” abbia veramente i soldi per fare andare avanti il nostro CATANIA. Penso che sia una cosa impossibile.

    vi saluto a tutti

  92. Ip Address: 151.36.62.243

    Io ,ancora insisto a chiedermi,ancora una volta,ma a Catania,nella nostra bella città ,è possibile che nessuno ,che conti ,si muove?Questa situazione ,persiste nel mantenere nel disonore non solo la nostra Società ,ma l’ intera città. Ma il sindaco,mi ripeto ,non può fare qualcosa? Non si riesce a comprendere come un uomo ,disonorato in tutti sensi,continui a tenere in ostaggio ,una Società ,una città ! Belli i ricordi di Catanese a Napoli,ma i tifosi etnei non possono vivere solo per le bellissime pagine scritte in passato,Adesso ,hanno perso la pazienza! Stiamo dicendo ,da tempo sempre le stesse cose,ma non si muove niente! Vorrei sentire il pensiero,se è possibile ,della Redazione!

  93. Ip Address: 94.162.221.20

    Buona sera a tutti , e vero non abbiamo niente da scrivere , però non ci facciamo prendere dalla malinconia non cadiamo nel gioco dell’infame , basta un semplice saluto per dire che noi siamo presenti

  94. Ip Address: 94.162.221.20

    Noi siamo il calcio catania

  95. Ip Address: 79.41.45.128

    Avete ragione non staremo zitti,siamo stati traditi giusto,ma che situazione di assoluto silenzio societario,non ci fanno sapere niente,assoluto silenzio tutto tace,ovviamente per tanti di noi che aspettiamo delle novitàci sembra un’eternità una sofferenza continua ed è ovvio che il tempo che si perde è a vantaggio di tutte le squadre concorrenti,che possono organizzarsi con anticipo.Purtroppo il nuovo pres Davide Franco anche se esperto uomo di calcio di società in fallimento è sempre uomo del gruppo FINARIA ossia pulvirenti,ci siamo capiti?
    Non ci prenderanno per il c..lo,con affetto saluti a tutti voi avvilito ma non sconfitto,barcollo ma non mollo,e sempre Forza Catania 46

  96. Ip Address: 79.41.45.128

    Ex presidente pulvirenti,che cavolo combini ti sembra giusto spostare pedine e comandare sempre tu?
    Ti puo andare bene una due tre partite ,ma alla prima difficoltà di risultati quei pochi che ti hanno dato fiducia o sperato nel bene ti lascieranno solo ti contesteranno e rimarrai peggio di ora,stadio vuoto, niente incassi, niente tifo,niente collaborazione.Per il bene della città abbandona,vai via …..

  97. Ip Address: 2.224.160.29

    Ciao papà…Anche io qui tra le cose che amavi…Io ci sono! Molte volte in silenzio come oggi fai tu… A leggere di questo tuo mondo che tanto amavi.Mi sento di dover ringraziare ancora tutti ,per l’ affetto che ci è arrivato attraverso un articolo, un pensiero, una sola parola …Scusa babbo se per salutare uso il tuo modo…Sogni rossazzurri a tutti!

  98. Ip Address: 151.35.16.189

    Cara Daniela ,mi hai commosso tanto! Sicuramente il Tuo Papà sarà contento che tu ti sei inserita nel sito ,nel Suo sito ,dove scriveva per la gioia di noi tutti! , Noi tutti,che ci onoriamo di essere amici Suoi , ti ringraziamo tanto tanto! In questo ,di grande smarrimento di tutti gli amici del sito ,sei apparsa come una luce che illumina questo nostro periodo di grande buio! Tuo Papà ,ti sta vicino e sta vicino al suo Catania! Che Lui lo possa salvare!

  99. Ip Address: 151.35.16.189

    Scusatemi. ,volevo scrivere. : in questo periodo di grande………..

  100. Ip Address: 87.20.143.150

    Grazie Daniela per essere entrata nel sito e aver avuto il tempo di scrivere delle parole. Sai bene come Giorgio manchi a tutti sebbene sia sempre ugualmente presente in mezzo a noi. Portiamo dentro i suoi pensieri, i suoi scritti, la sua ironia e, per me che ho anche avuto il privilegio di conoscerlo di persona, la sua schiettezza e nobiltà d’animo. Lui è’ PRESENTE, parola che abbiamo avuto modo di ascoltare in chiesa al termine della preghiera del marinaio, che mi ha fatto venire i brividi ma me lo ha anche fatto sentire vicino, accanto a me , a noi tutti presenti come lui. Per noi lui è’ qui, in mezzo a noi , ad incitarci accompagnandoci a letto con quel suo modo di concludere le frasi serali che noi qui non abbiamo la forza di ripetere essendo il suo “marchio di fabbrica” e che piace leggere ancora scritto da te o dai tuoi fratelli. Grazie ancora Daniela, grazie a te e ai tuoi fratelli di essere presenti, come tuo padre , in mezzo a noi.

  101. Ip Address: 5.86.161.50

    Buongiorno a tutti , grazie Daniela per le tue parole commoventi che ci hanno riempito tanto di gioia . Giorgio vive con noi

  102. Ip Address: 83.103.74.19

    Grazie Daniela

  103. Ip Address: 94.164.53.178

    L’edizione odierna del quotidiano La Sicilia lancia un’indiscrezione importante in merito all’argomento caldo delle ultime settimane, quello relativo alla possibile cessione del Catania. Il giornale catanese, in un articolo firmato da Andrea Lodato, scrive che fonti molto vicine alla proprietà spiegano che “Pulvirenti è pronto a cedere il titolo sportivo a costo zero e che chi lo acquista dovrebbe farsi carico solo dei debiti”.

    Si tratta di una novità molto importante, visto che si è sempre cercato di capire quale fosse il prezzo d’acquisto fissato per il club etneo. Secondo La Sicilia, gli eventuali acquirenti dovrebbero coprire soltanto i costi relativi ai debiti. Anche se si parla solamente di titolo sportivo. Sullo sfondo resta sempre Jorge Vergara. La Sicilia conferma i contatti con l’imprenditore messicano, dietro il quale c’è sempre Pietro Lo Monaco che starebbe studiando dati e numeri dell’affare. L’interesse del proprietario di Omnilife, dunque, continua a esserci.

  104. Ip Address: 94.164.53.178

    Comunque è passata un’altra settimana , e la telenovela continua ………

  105. Ip Address: 79.43.252.13

    Grazie Daniela,per esserci fra noi tuo babbo da lassù sarà contento,noi tutti stimavamo Giorgio e si sente la sua mancanza grazie di cuore da tutti noi e forza catania sempre.

  106. Ip Address: 95.234.202.32

    Grazie Daniela per la tua Affettuosa presenza. Un grande abbraccio a te ed alla tua splendita Famiglia

  107. Ip Address: 62.18.31.109

    Secondo me per paura che la trattativa si arresti e la gente possa pensare che è’ colpa dell’attuale proprietario, secondo me sono state messe le mani avanti . La telenovela continua

  108. Ip Address: 79.25.77.64

    è vero la telenovella continua,adesso si passerà alle scadenze dei singoli giocatori,conferme o no che toccherebbero al nuovo allenatore,allenatore quando?sempre al solito e con questa situazione non definita,per i calciatori non è facile scegliere,chi cercherà di andare via e i nuovi che non hanno garanzie societarie e quindi sarà difficile accettare.
    Come sempre poi i rifiuti pioveranno,e a catania arriverà chi non trovera squadra o è al solito rotto da recuperare.

  109. Ip Address: 5.87.57.178

    Purtroppo l’estate per noi è anche questo

  110. Ip Address: 151.38.106.60

    Più che telenovela ,cari amici, è una teletragedia! Prepariamoci, a vivere ,una estate di sofferenza, di notizie fasulle,,…….e tanti tentativi vani per cambiare questa situazione assai penosa. Avete ragione,senza dietro una società,senza un orizzonte chiaro davanti che squadra si potrà mai costruire ? Alla fine ,ci sarà una squadra fatta di giocatori prossimi alla pensione,scarti di altre società. Quale obiettivo può mai essere fissato per una tale squadra? Mi viene facile questa espressione : Come è duro e faticoso, ormai, fare il tifo per il Catania !

  111. Ip Address: 5.87.21.135

    ??? vero armando oramai con l’estate calde ci abbiamo fatto il callo

  112. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:4c56:cfcf:1b87:a3db

    Io nn credo che Pulvirenti non voglia vendere e secondo me qualcosa in pentola sta bollendo,uno scenario con l’attuale dirigenza e proprietario porterebbe solo ad avere uno stadio (giustamente)vuoto e tutto questo a chi conviene?Siamo appena a Maggio ma io sono fiducioso e verso giugno avremo un nuovo proprietario,sarebbe strano ignorare un bacino d’utenza importante come Catania e con un centro sportivo d’avanguardia

  113. Ip Address: 79.46.10.221

    Si Gaetano speriamo che l’ha capito che deve cedere il Catania e andare via. Buonanotte ragazzi

  114. Ip Address: 5.87.96.172

    Speriamo Gaetano , siamo tutti in ansia in attesa che quell’infame sparisca dal calcio CATANIA

  115. Ip Address: 62.2.176.13

    buongiorno a tutti

    Il centro sportivo non attira nessuno! A Catania e nel Catania nessuno vuole investire. Dunque mettiamoci il cuore in pace e prepariamoci a salvarci in LEGA PRO.

  116. Ip Address: 151.19.46.138

    I giornalisti di Catania fanno il loro mestiere, però debbono scrivere cose attendibili,per non illudere i tanti tifosi in attesa ! Sono in sintonia con Jamajama, perchè credo ,che ormai ci sia una calma piatta,destinata a durare per tutta l ‘estate e dovremo ,purtroppo,assistere ancora ad un campionato di sofferenza ! Invito ,caldamente, gli amici del sito ( malgrado ci sia poco da dire ) di non fare languire questo punto di forza del Catania,e magari ,visto che le cose di adesso sono spiacevoli,andare ai ricordi,magari personali, dei tempi belli della nostra squadra Qualcuno penserà che non serve a niente,o che ci farà del male,ma bisogna far di tutto per far continuare a vivere,almeno,questo magnifico sito,che vede affratellati tanti amici innamorati del Catania

  117. Ip Address: 79.41.45.168

    Caro Armando è giusto quello che tu dici,infatti scriviamo ci confrontiamo,ma i discorsi sono inperniati solo sulla eventuale cessione societaria che è il volano per far partire tutta la organizzazione,e con essa avremo tanto da commentare perchè si parlerebbe di tutto e altro,adesso tutto è fermo,quello che scrivono i giornali sono articoli che non si reggono in piedi,scrivono tanto perchè devono riempire la pagina sportiva e con essa parlare del Calcio Catania,non sanno manco loro cosa dire,e si trovano come noi in difficoltà di argomenti.
    Il centro sportivo di torre del grifo è importante perchè entrano con gli iscritti che sono tanti dei soldini,poi vi sono squadre non solo calcistiche che svolgono allenamenti li,si allenano dormono mangiano quindi consumano spendono,non solo scuola calcio come dicevo prima ma piscina ed altro ,e non scordiamoci centro relax e per finire il centro riabilitativo.

  118. Ip Address: 79.41.45.168

    Sento dire se vogliamo parlare di giocatori quello vuole restare,plasmati lo dobbiamo tenere ma con tutto il rispetto verso l’uomo se è rotto,se ha avuto tutto il tempo e ha giocato spazi minimi di cosa si deve parlare,giusto l’esperienza la volontà ma in lega pro ci vuole gioventù che corre e chi come un lo monaco li segue li incita li invita a chi non partecipa al progetto di tornarsene a casa,e lo sappiamo.Saluti a tutti coloro che scrivono e anche a chi non scrive ma ogni giorno legge lo stesso ed è in attesa di tempi migliori ciao ciao 🙂 🙂 🙂

  119. Ip Address: 91.253.73.244

    Buongiorno a tutti, io mondo se effettivamente ci sono delle trattative in corso , però si sa che per queste cose ci vuole tempo

  120. Ip Address: 91.253.73.244

    Scusate volevo scrivere PENSO

  121. Ip Address: 79.46.10.221

    Calma piatta. Cosa scrivere. Stamani in un bar ho dato uno sguardo al corriere dello sport tutto preso al mercato delle grandi, qualche pagina alla sfida di coppa Italia e per la finale di Champion, un inserto sulle partite di stasera di B e basta. Nulla Sulla lega pro. Cosa scrivere ……restiamo in attesa del cambio Di Proprieta’ speando si materializzi Se no …..altra stagione in lega pro senza acuti e senza speranza

  122. Ip Address: 2001:0b07:02ee:12bd:4c56:cfcf:1b87:a3db

    Cercasi cinese,russo,sceicco che rilevi il Catania 🙂

  123. Ip Address: 91.253.145.26

    E ca soddi nun naiu ma se nno mu cattassi iu u CATANIA

  124. Ip Address: 91.253.145.26

    La Sicilia – Cessione Catania: giorni decisivi, in un senso o nell’altro
    La Sicilia di oggi si occupa anche della questione societaria. Secondo il giornale catanese, i prossimi saranno giorni decisivi per un eventuale passaggio di proprietà, in un senso o nell’altro. Il gruppo Vergara, nonostante le smentite, continua a lavorare sotto traccia su più fronti, soprattutto quello economico. Si sta elaborando un piano, in particolare, riguardante i conti: “spese per rilevare il Catania e soprattutto per quel che riguarda i debiti a cui far fronte”. Insomma, il gruppo dell’imprenditore messicano starebbe studiando un piano per cercare di rilevare il Catania. “Sono giorni decisivi – scrive La Sicilia – per fare il grande passo oppure per rinunciare”.

  125. Ip Address: 151.36.50.242

    Il fatto,estremamente deludente è’ che se non si conclude con Vergara ,rimaniamo,come si dice ” in braghe di tela ” Innanzi tutto ,sono mesi che si parla di questo imprenditore messicano senza che si conclude niente. E poi ,ancora più sconfortante , e’ la ormai radicata convinzione che non esiste ,ancora alcun potenziale acquirente ! Si può tranquillamente dire ( cosa da non credere! ) che forse bisognerebbe mettere gli annunci sui giornali nella rubrica vendesi.

  126. Ip Address: 79.37.110.101

    Per il gruppo Vergara è anche possibile,se continuano a trovare difficoltà,cambiare obbiettivo in Italia o europa e dal possibile acquirente alla beffa,con la gioia di chi ha remato contro ossia il pulvirenti e amici,convinti che i Catanesi siamo fessi e che a campionato iniziato tutto passa e torna il sereno.SU PONU SCUDDARI…non andremo allo stadio con questa società. Basta siamo stanchi e delusi,il Catania è dei tifosi….saluti

  127. Ip Address: 37.227.45.139

    Buongiorno e buona domenica a tutti aspettando ………… Qualcuno che combri e che L’infame si decida a vendere

  128. Ip Address: 151.68.120.80

    Il sito langue! Ed è comprensivo,giacché le novità stanno a zero! Gli amici,piuttosto che dire sempre le solite cose,preferiscono tacere! Le solite cose ? Sempre quelle : A quello che ha causato tanti mali, vattene ,e se ti è rimasto un minimo di dignità ,cerca ,almeno di riscattarti e lascia che il Catania non sia imprigionato e possa risalire l’ ennesima china! Il Catania ,non può ,assolutamente ricominciare con te,signore disonorato e privo di ogni minimo segno di comprensione e di moralità. Tutti ,ma proprio tutti ti urlano,ancora una volta VATTENE .Il Massimino ,altrimenti ,rimarrà vuoto fin dal’ inizio del prossimo campionato!

  129. Ip Address: 79.25.0.193

    il Catania Berretti qualificato ai quarti di finale, deve giocare in casa sabato 28 maggio con il Matera e il 5 giugno il ritorno a Matera

  130. Ip Address: 151.74.54.124

    Buongiorno a tutti gli amici del sito. Nessuna nuova e poco da scrivere. Non ci resta che leggere della super vittoria esterna del Foggia sul Lecce per 3-2 quale partita di semifinale di andata per la risalita in B. Probabile che il Foggia riuscirà a prevalere in casa e se la vedrà in finale contro il Pisa di Gattuso e cani che ieri ha strapazzato il pordenone per 3-0. Potevamo stare noi a giocarci i play off solo se i calciatori rossazzurri avessero giocato seriamente a pallone. Unica consolazione quella che l’anno prossimo il Benevento e sicuramente il Foggia non vi saranno nel girone c di lega pro. Ma il Catania ci sarà?

  131. Ip Address: 79.53.100.208

    Ma come? Non c’è nulla? Nuovo scandalo calcioscommesse coinvolti Avellino e altri. Vi sembra poco. Al confronto lo scandalo Catania Calcio non è nulla. Redazione sveglia!

  132. Ip Address: 62.2.176.13

    LEGA PRO

    L’imprenditore Luca rompe gli indugi
    «Pronto a comprare il Catania calcio»

    Maggio 23, 2016 COMMENTI

    La Calcio Catania ha un potenziale compratore: è Claudio Luca, amministratore unico della Bacco Srl, che oggi ha formalizzato il proprio interessamento alla società rossazzurra, messa in vendita dall’ex presidente Nino Pulvirenti dopo le vicende giudiziarie seguite all’inchiesta «I treni del gol».

    Catanese, 38 anni, fondatore della Bacco, azienda nata nel 2006 e divenuta leader nella produzione e trasformazione del pistacchio, Luca ha comunicato stamane la propria posizione attraverso una nota: «In data odierna, su mandato dell’amministratore unico della Bacco srl, Claudio Luca, lo studio di consulenza Sciuto ha inviato allo studio legale dell’avvocato Abramo comunicazione ufficiale di richiesta di inizio delle trattative per l’acquisto delle quote societarie della squadra di calcio fondata nel 1946, matricola 11700».

    La manifestazione di interesse di Luca, al quale fanno capo anche altri imprenditori cittadini, è la prima ad avere veste ufficiale nell’ambito della trattativa per l’acquisto del club con Finaria, holding che detiene il 95% delle azioni della Calcio Catania Spa.

    La Siclilia

    che ne pansate?

  133. Ip Address: 151.43.58.120

    Forse,finalmente,qualcosa si è mossa! Aspettiamo ,però dobbiamo essere cauti ,perché l ‘ esperienza ci insegna ,che fino adesso si sono date notizie prive di fondamento,che hanno fatto illudere i tifosi. Se sono rose fioriranno. Per quanto riguarda altri sandali,si parla poco e poi la Redazione ,da tempo, tace ,per quanto sia stata,gentilmente,sollecitata!

  134. Ip Address: 151.43.3.138

    Scusate. È da leggere. Scandali.

  135. Ip Address: 45.47.210.50

    Se l’offerta di Luca e degli altri imprenditori andasse a buon fine, tutti noi catanesi veraci ne saremmo lieti.Finalmente la nostra squadra sarebbe gestita da CATANESI….MI ricordo , pero’, di un’antico detto siciliano che suona cosi’:NON CI DOBBIAMO BAGNARE PRIMA DI CHIOVERI…in altre parole, restiamo con I piedi per terra e naturalmente SEMPRE FORZA CATANIA

  136. Ip Address: 79.47.104.3

    cari amici io ci sono,ma non ho niente da dire ciao……

  137. Ip Address: 79.53.100.208

    E ora dove va a finire l’Avellino il campionato di B?

  138. Ip Address: 62.2.176.13

    ciao Paolo

    L’Avellino mi sembra che non sia stato il PRESIDENTE……………………. Dunque andrà dritto in A 😆 😆

  139. Ip Address: 91.253.50.67

    Buongiorno a tutti , per lavellino ben ci sta !!!

  140. Ip Address: 151.74.73.23

    Buonasera ragazzi e vorrei rispondere ad Armando mi permetto interpretando o meglio immaginando il silenzio della redazione forse dovuto al fatto che le notizie vere o presunte che aleggiano inforno al nostro Catania priverebbero il saluto, l’ultimo saluto rivolto sl nostro Giorgio . Forse la direzione sta aspettando qualche notizia ufficiale al riguardo sperando sia positiva. Stasera intanto la nord ha invitato alle ore 21 tutti i tifosi in piazza Dante per esprimere il rifiuto di una altra stagione con Pulvirenti

  141. Ip Address: 151.19.89.6

    Caro Catanese a Napoli, quasi certamente hai ragione tu ,quando dici che il silenzio della Redazione è da interpretare come una forma di rispetto alla scomparsa del caro Giorgio. In tal modo rimangono vivi i ricordi che ,tutti noi ,abbiamo del caro amico ,ed il cordoglio unanime dei tifosi del nostro Catania. E poi che cosa c è da dire,se non ancora , tante notizie riportate dai giornali quasi tutte prive di fondamento? Mi permetto solo un ‘ osservazione Senza uno scritto della Redazione, i commentatori del sito ,forse, si sentono un po smarriti . Questa è una mia opinione personale ,certamente consentita dalla mia non verde età.

  142. Ip Address: 151.19.89.6

    Naturalmente,quello che ho letto circa il raduno dei tifosi della curva Nord è molto importante! Certo sarà una protesta civile e speriamo che sia la prima di una lunga serie di manifestazioni dei tifosi ,ormai esasperati ! Non si può vivere ancora un ‘altra stagione con il noto signore!

  143. Ip Address: 79.47.104.3

    Avete ragione Armando e Catanese a Napoli,non vi è nulla da dire e anche la redazione aspetta qualche notizia buona,adesso solo chiacchiere dei giornalisti.Per quanto riguarda GIORGIO 47 il pensiero di noi tutti e sempre presente per lui e la sua famiglia.
    salutoni e sempre Forza Catania 46

  144. Ip Address: 79.47.104.3

    STUDIO SCIUTO: “Acquisto Catania, presentate credenziali bancarie,ma vediamo…

  145. Ip Address: 91.253.162.189

    Per ora solo chiacchiere vero !!!pero e anche vero che queste danno il segnale che qualcosa so sta muovendo

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu