Il Catania si sblocca

 Scritto da il 28 ottobre 2014 alle 23:28
Ott 282014
 

vittoria

Rossazzurri al ritmo di Tango e Samba prendono l’Entella a pallonate con un netto 5 – 1,  un Catania che ha ritrovato finalmente schemi e gioco, la verve dei giorni migliori e la vittoria,  una partita giocata con grinta e testa per vincere ed uscire dal tunnel.  Sembra che l’aspirina di Sannino ha fatto effetto.

Il vero Catania, perfetto per tutta la gara,  dilaga nel secondo tempo.  Soffre pochissimo e attacca tanto  con ordine.  Prestazione da 10 e lode per gli Etnei che trovano la conferma dopo la vittoria contro il Vicenza.  Speriamo in una continuità in vista della  trasferta di Avellino  e di mettere definitivamente la parola fine alla crisi.

Sannino:  Complimenti alla squadra perchè sono riusciti a far sorridere il pubblico.  Sono felice perchè sono riusciti a farsi applaudire dal pubblico.  Non è cambiato nulla,  ma adesso possiamo lavorare con più calma.  Abbiamo un lungo cammino da fare,  dobbiamo fare tante battaglie,  alle volte sarà bello, altre meno bello.  Solo attraverso il lavoro possiamo costruire una squadra che non so nemmeno io dove arrivare.
Rosina, ha un problema fisico e speriamo che non sia abbastanza serio. Domani valuteremo. Al momento sono contento perchè dobbiamo rinsaldare il rapporto con il pubblico.  C’è ancora molto da fare,  ma vedo un calcio intelligente fatto da ragazzi intelligenti.  Più abbiamo questa caratteristica più possiamo andare meglio.
Rinaudo,  sono felice per lui,  ma oltre al giocatore devo parlare dell’uomo,  una persona fantastica.
Escalante,  sta sorprendendo tutti,  è un ragazzo intelligente,  sta giocando ed è titolare.  Non bastano 4-5 partite,  ma ci vogliono 3-4 campionati a grande livello.

  46 Commenti per “Il Catania si sblocca”

  1. Ip Address: 79.50.40.79

    Finalmente una bella prova del collettivo. Trascinato da un grande pubblico che accompagna le giocate dei nostri con scroscianti applausi, il nostro Catania si alza dal letto nel quale convalescente era finito, per svegliarsi fresco e pimpante. Dopo il primo quarto d’ora nel quale le trame rossazzurre talvolta lente e leziose finivano per esaltare un Entella che non aveva nulla da perdere, un maestoso Esclante, su corner, aveva il sopravvento sui difensori rossazzurri e galvanizzato galvanizzava i 12.000 e passa spettatori in un urlo liberatorio collettivo. La reazione dell’entella, si scontrava sul fisico di i Rinaudo, incontrista insuperabile e nella sagacia tattica di Escalante e Jankovic, pronti a rubar palla per le ripartenze affidate a sinistra a Martinho e a destra a Rosina. Attenti stavolta Monzon e Peruzzi sulle fasce mentre il dialogo al centro tra Capuano e Sauro si dimostrava efficace. Proprio quest’ultimo, come in precedenza il suo connazionale, si ergeva in area facendo valere la sua mole fisica spingendo in rete il suo primo gol ma terzo in quella odierna, dopo che il gladiatorio Rinaudo con un tiro dalla distanza, dava il secondo gol alla compagine casalinga. Poi i centri di Martinho e Marcelinho, rendevano la serata più calda e serena. Bravi tutti, a mio parere, anche se abbiamo affrontato un Entella rimaneggiato e saziò del risultato maturato in precedenza. Adesso testa all’Avellino, una formazione tosta, che in casa non ha ancora deluso i propri tifosi che rappresentano il dodicesimo in campo. L’avellino avrà degli assenti, in primis Ely , ancora squalificato e sicuramente Fikor oggi espulso, ma potrà contare su un attacco super con Castaldo e rappresenterà un valido test per i nostri che potranno dimostrare così di essere usciti dal tunnel o, diversamente far capire che le due vittorie sono state solo un fuoco di paglia. In attesa di sapere delle condizioni di Rosina, uscito anzitempo e sicuri di poter disporre anche dell’apporto di Gyomberg, guardiamo da stasera più sereni la classifica e personalmente vado tranquillo a dormire, non prima di aver sorseggiato un fresco calice di Zibibbo. Buona notte a tutti voi e sereni sogni a tinte rosse e azzurre.

  2. Ip Address: 212.14.141.173

    Buongiorno a tutti.
    Finalmente una bella prova. Forse la cura Sannino sta facendo effetto. Come detto dal Mister il cammino è ancora lungo e ci saranno tante battaglie. Ora bisogna fare anche punti e vittorie in trasferta.
    Punti positivi: Escalante. Il ragazzo sta trovando fiducia.Nelle ultime partite è stato uno dei migliori in campo. Prima procurandosi un rigore contro il Vicenza e ieri giocando benissimo e segnando anche il primo gol.
    Altro punto positivo è che ieri hanno segnato cinque giocatori diversi.
    Altro punto che vedo in positivo è l’esclusione dai convocati di Leto. Forse capirà che il vento è cambiato e non si accetteranno più certi comportamenti.
    In negativo c’è ancora il problema difesa: anche coi rientri di Spolli e Rolin (non si
    sa quando?) occorre almeno ancora qualche innesto a Gennaio perché ritengo che questi due giocatori più anche Capuano non potranno giocare al massimo fino alla fine del campionato.
    Anche a livello portieri per ora dobbiamo sperare che Frison non si infortuni visto che non si sa quando saranno di nuovo disponibili Anania e Terraciano.

  3. Ip Address: 151.54.76.18

    Forse l’esclusione di Leto e Castro ha fatto paradossalmente bene, uno evanescente l’altro solista e dribblomane, chissà …..
    La sorpresa Escalante, ancora acerbo ma voglioso e roccioso, sa anche tirare in porta da lontano.
    Manca a mio giudizio un uomo d’ordine, Rosina non ha queste caratteristiche, è più un trequartista.
    Comunque la strada intrapresa è quella giusta, adesso bisogna andare avanti pensando di essere sempre umili, mai cullarsi delle vittorie, altrimenti zac.
    Ieri nel primo tempo l’Entella pressava alto anche in cinque e tornavano tutti dietro, la B è agonismo puro, ormai è chiaro.
    Buona infine la tenuta atletica, finalmente tonici e scattanti.

  4. Ip Address: 87.29.21.148

    Ma come mai un giocatore come Marcelinho che in tutte le squadre di serie B e in molte di serie A sarebbe titolare inamovibile a Catania fa panchina? ❓

  5. Ip Address: 37.227.168.99

    Buongiorno a tutti , finalmente con il morale su

  6. Ip Address: 79.49.158.127

    Buongiorno raga’!

    Ciao Catanese a Napoli, alberto, Perplesso, mauro 69 e Mexxican! 😆

    Spero che sia la cura di “Ventrone” che si manifesta proprio in questi mesi.
    L’Entella non e’ scarsa, ha fatto la sua partita, ma noi possiamo migliorare ancora.
    Ho visto dopo parecchi mesi, dal campionato scorso, i gol del Catania.
    Si sono visti i tiri da lontano e quello che mi e’ piaciuto di piu’ e’ stato quello di Rinaudo che quasi “scassava” la rete.
    Prendiamo dei gol ancora ridicoli, forse in quel momento Frison pensava che c’era qualcuno in fuori gioco ma lasciamo perdere l’importante e’ segnare un gol in piu’ dell’avversario.

    La prova del nove e’ Avellino, peccato che non ci posso andare! 😥

    Buona giornata a tutti! 😆 😀

  7. Ip Address: 151.54.25.1

    grande bella vittoria ieri. Almeno in casa abbiamo ripreso a vincere e convincere.

  8. Ip Address: 151.54.25.1

    Adesso signori dobbiamo vincere anche in trasferta.

  9. Ip Address: 151.54.25.1

    Ad Avellino rientra Gyomber.

  10. Ip Address: 212.14.141.173

    Per quanto riguarda Marcelinho l’anno scorso era chiuso da Bergessio -Barrienthos Castro e Leto.
    Ora può giocare di più dopo l’infortunio di Castro e finalmente l’esclusione di Leto.
    Comunque dovrà lottare per avere posto con Cani e Barisic

  11. Ip Address: 188.220.46.56

    Ottima prova ma c’è ancora molto da lavorare a livello difensivo. Non capisco poi cosa stesse facendo Frison sul loro gol, non è uscito e muoveva il braccio verso l’alto come a richiamare l’attenzione del guardalinee…su cosa?, ca ioca e para.

    D’accordissimo, come spesso accade, su quello che dice Perplesso nel post precedente.

  12. Ip Address: 93.65.207.52

    Mi sono ripreso dopo lo shock della seconda partita vinta consecutivamente. Ma, principalmente, del nuovo modo di stare in campo: più equilibrato ed efficace a centrocampo e in attacco.
    In difesa qualche pisolino (non solo per il gol subito ma anche per le occasioni lasciate agli avversari) comunque meglio di prima.
    Ora occorre continuità di risultati anche fuori casa, giocando dove si può e mai subire.
    Certamente ora giocano a calcio, prima lo offendevano. Spero di non illudermi ma sembra che il peggio sia passato.
    Buona partita ancora di Monzon che se continua così sarà devastante sulla fascia insieme a Martinho.
    Rinaudo ed Escalante eccellenti sulla fascia centrale, nella fase difensiva e nelle proposizioni offensive.
    Complimenti all’allenatore e all’uomo Sannino (Leto docet).
    Speriamo che l’infortunio di Rosina non sia grave.
    FORZA CATANIA!!!!!!

  13. Ip Address: 151.54.127.235

    Ecco sembra che finalmente stia arrivando la quadra squadra che costruisce gioco in quantità industriale,aggredisce gli avversari centrocampo di quantità e nello stesso tempo di qualità,perchè a mè Escalante piace moltissimo abbina aggressione all’avversario come un cagnaccio,e ruba palla e riparte con geometrie da metodista puro,accompagnato da Rinaudo che e un lusso per la categoria diciamocelo chiaro e si vede in campo.e con i rientri imminenti dei vari Spolli-Rolin-Almiron-Castro-risaliremo fino ad arrivare tra le prime 3 e a gennaio arriveranno almeno 3 calciatori che faranno fare la differenza,si parla di Pavoletti-Donadel-Emeghara-Izco-

  14. Ip Address: 109.52.56.254

    Anania infortunato al crociato. Ma cu na ittau sta mavaria?

  15. Ip Address: 80.181.150.43

    Per obbiettivo europa ligue…non credo proprio che a gennaio venga qualcuno di questi che hai nominato…se il nostro catania riprende a marciare il presidente non compra nessuno…le sue parole …

  16. Ip Address: 79.49.158.127

    Buonasera raga’!

    Ciao milk, alberto, Ciceri&Malaman, GIUSEPPE56, Obbiettivo europa league, Morra&Barlassina e alex! 😉

    Anania anche lui infortunato di “lungo corso”! :mrgreen:

    Per gli acquisti a Gennaio come scrive alex, il Presidente disse “nisba” cioe’ “nulla”!

    Buonanotte a tutti i pazzi per il Catania! 😆

  17. Ip Address: 91.253.27.75

    C’è crisi nenti soddi , scuddamminillu gennaiu

  18. Ip Address: 82.59.162.202

    Si è vista tanta grinta e voglia di vincere. Sul 2-0 c’è stato un momento di rilassamento e come spesso accade lo abbiamo pagato!! Comunque dobbiamo stare con i piedi a terra e non farci prendere dall’eccessivo entusiasmo. Abbiamo un ottimo allenatore.Godiamoci questa bella vittoria e buona nottata a tutti.

  19. Ip Address: 93.65.207.52

    Concordo, a gennaio il carrello della spesa sara’ vuoto……pero’ ci sono i saldi (invenduto o invendibile).
    Mi va bene il pieno recupero dei nostri e tre uscite (LCG).
    Buonanotte a tutti.
    FORZA CATANIA
    P.s.: pi caso u gufu stirau i palitti?

  20. Ip Address: 93.150.251.230

    Ciao a tutti non mi ricordo neanche da quando non vedevo 5 gol del catania allo stadio, comunque ancora secondo me c’è qualcosa da aggiustare se col vicenza abbiamo preso un’aspirina ieri ni ficimu bella flebo 😉 con una vittoria anche fortunosa ad avellino la squadra a mio parere si sbloccherebbe in maniera definitiva e soprattutto ci porteremmo a ridosso della zona playoff intanto godiamoci sta vittoria…volevo rispondere ad obiettivo europa league condivido abbastanza il tuo post ma ascutimi castro è meglio che non metta più piede in campo è semplicemente inutile e scarso. Leto per quanto sia presuntuoso almeno qualcosa di sufficiente l’ha fatta vedere castro invece si miritau cò lignu ogni volta che ha giocato
    notte a tutti e forza catania

  21. Ip Address: 79.50.40.79

    Molti post precedenti, seppur motivati dalla ultima splendida prestazione, mi sembrano, permettetemi, alquanto prematuri. Giusto dopo tante sofferenze farci trasportare dagli urli di gioia, ma stiamo con i piedi per terra, come predica Sannino. Adesso leggo che sono diventati tutti campioni, da Sauro a Monzon, da Peruzzi a Marcelinho. Ragazzi, abbiamo vinto contro un Entella rimaneggiato e che nel primo tempo si è affacciato parecchio dalle parti di Frison. Per me il banco di prova vero, sarà Avellino, li si vedranno le qualità vere e gli attributi, l’orgoglio e la voglia di lottare. Per quanto riguarda la rosa, a mio parere la squadra manca di un regista, di un metronomo del gioco faro del centrocampo, ruoli questi che, per caratteristiche tecniche nessuno, a parte l’assente cronico Almiron, nessuno possiede, salvo che Escalante dimostri quella crescita esponenziale che lo porti a ricoprire quel ruolo che è ‘ figlio dell’esperienza e di tante battaglie in cadetteria. Inoltre, per una squadra che aspiri ad una veloce promozione, si rende indispensabile acquistare una punta esperta da prelevare dai panchinari della A che vogliono giocare e non poltrire o da squadre di B che hanno bisogno di liquidi. Visto che c’è il limite in termine di tesserati, per me e’ giunto il momento di privarci di leto e Castro, magari se non ci sono compratori, relegandoli fuori rosa. Buona giornata a tutti

  22. Ip Address: 62.2.176.13

    buongiorno a tutti i pazzi del Catania

    dopo 11 partite 2 partite fatte benino……

    forse sarò un po strano ma io incomincio a chiamare campioni i nostri giocatori solo dopo altre 7 partite “mostruose”.

    vuol dire che se giocano cosi le prossime 7 partite allora siamo sulla strada giusta.

    al momento piedi per terra e pedalara

    l’unico che oserei chiamare campione al momento é Sannino.

    Cosentino vattene!!

  23. Ip Address: 37.227.129.180

    Buongiorno a tutti

  24. Ip Address: 80.180.151.62

    Buongiorno raga’!

    Ciao Catanese a Napoli, jamajama e Mexxican! 😉

    Giornata azzurra con il sole stamattina e la temperatura e’ freschina.

    Io, come ho sempre scritto, non c’e’ lo con gli argentini anzi.
    Il “Pata”, Castro non e’ scarso, bisogna sapere che gli e’ successo nella testa.
    Leto, sembra sempre un’incognita e non scrivo che e’ scarso.

    Si sta rialzando Monzon e anche Peruzzi, Escalante e’ l’unica novita’ per me che non lo conoscevo.
    Rinaudo se non fa’ cazzate tipo espulsioni a go-go e’ una pedina fondamentale a centrocampo.
    Ma quello che mi ha meravigliato di piu’, per me, e’ San Sannino.

    L’ultima partita persa contro lo Spezia era questa la formazione:

    Catania (4-3-3): Frison; Parisi, Gyomber, Sauro, Monzon; Chrapek (57′ Garufi), Escalante, Jankovic (54′ Barisic); Rosina, Calaiò, Martinho (80′ Carillo).

    Quella contro l’Entella:

    CATANIA (4-4-2): 1 Frison; Peruzzi, Sauro, Capuano, Monzon; Jankovic (dal 67′ Calello), Escalante (dal 91′ Chrapek), Rinaudo, Martinho; Calaiò, Rosina (dal 50′ Marcelinho).

    Come si evince dalle formazioni con Rinaudo il Catania e’ rinato ed anche con il 4-4-2

    Capuano anche lui e’ entrato in diffida con Calaiò, Castro e Martinho.

    Rientra Gyomber ad Avellino.

    Buona giornata a tutti!

  25. Ip Address: 151.18.243.73

    Possiamo andare a vivere ad Avellino, non stiamo andando a giocare con il Real Madrid…..
    Non sono nessuno, vinciamo 2-0

  26. Ip Address: 80.180.151.62

    Salve raga’!

    Ciao Fabio1946! 😉

    Andiamoci piano per favore, mi accontento di non perdere ad Avellino.

    Buon appetito a tutti i pazzi per il Catania! 😆

  27. Ip Address: 80.180.151.62

    Copia e incolla da La Sicilia di Mercoledi 29 Ottobre 2014.

    il
    supertifoso

    GINO ASTORINA

    I CARUSI “SGRIPPANU” E IL PRESIDENTE
    COME AI BEI TEMPI SI FICI ABBIARI FORA

    Ca i tempi su tristi, u sapemu, ca soddi non ci nn’è
    macari! Ma che al Cibali si applichi l’unica e
    rigidissima “spending review”, non lo
    immaginavamo.
    Non sulu u tabellone non da alcun segno di vita (su c’è
    di mittirici un euro a testa, pacienza all’ingresso si
    mette ’ncaruseddu ed ogni tifoso versa un obolo,
    accucchiamu quanto basta po tecnicu e ni luvamu u
    pinzeri), ma la cosa che ha fatto raggelare il sangue ai
    presenti, è accaduta nei primissimi minuti
    dell’incontro.
    Un tiro innocuo da parte di un giocatore ligure fa
    raccogliere la palla a Frison dal fondo della sua porta,
    nessuno credeva ai propri occhi: «Comu fù? Ma comu
    schifiu trasiu su palluni? ». Panico sugli spalti e in
    campo, l’arbitro non sapeva se fischiare indicando il
    vertice dell’area o il centro del campo. Risolto il
    mistero, a riti da potta che da le spalle alla curva Nord
    era ancora spunnata di l’ultima vota ca signavu Rosina
    su rigore. A quanto pare l’assessorato allo sport ed ai
    puttusi condivisi non ha potuto affidare a nessun
    “custureri” a cusuta da riti: bisogna indire una gara
    d’appalto e si sa i tempi su logni!
    Ma andiamo alla “manita” inflitta dai rossazzurri ai
    “virtuosi entellini”. O solitu il primo tempo gli etnei ni
    fanu “spichitiari u cori” poi dopo che Sannino, s’ha
    macinatu una cinquantina di chilometri nella sua area
    tecnica non ci sta mancu su u’ttaccunu, figuratevi che
    si è spinto così tanto che l’arbitro gli ha fischiato un
    fuorigioco di rientro, i suoi uomini cominciano a
    giocare.
    La prima frazione di gioco finisce con il vantaggio del
    Catania grazie ad un gol di Escalante, ma degno di nota
    è stato il secondo tempo. I carusi, così come ha detto
    un signore, “sgrippanu” erano notevolmente più
    sciolti, più squadra, in poche parole ni ficiunu
    addivettiri. Anche il Presidente è tornato quello che
    conosciamo, non solo ha seguito la partita a bordo
    campo, ma come ai bei tempi si fici abbiari fora
    dall’arbitro.
    Non mi voglio esprimere sulla validità dei direttori di
    gara, non è di mia competenza, ma mi è capitato di
    vedere o “Turati” direzioni molto più lucide ed
    equilibrate.
    Ma voglio parlare solo del Catania e dei suoi calciatori,
    bravi tutti, nessuno si è risparmiato, tutti hanno tirato
    la carretta con uguale intensità. I gol fonu unu chiù
    belli di l’autru. A proposito, vorrei sapere, ma
    soprattutto chiedere a quei tifosi che al
    trentanovesimo (co me riloggiu, non prendetelo col
    beneficio d’inventario) si sono affrettati a scinniri i scali
    della tribuna, quelli che “sunu spetti” perché
    anticipano la massa, si pigghiunu a machina prima che
    si formi l’ingorgo. Vorrei chiedere, ma u sapiti ca una
    partita dura 90 minuti più recupero? Stasera voi siete
    andati con un risultato di tre a uno, pa strata non avete
    incontrato nessuno, ma vi siete persi una parte dello
    spettacolo, mi sbaglio?
    E quando andate al cinema a vedere un giallo, vinni iti
    prima di sapiri cu è l’assassinu? Così come riteniamo
    giusto fischiare quando lo spettacolo non è stato di
    nostro gradimento, è corretto aspettare fino alla fine
    per battere le mani a chi ci ha divertito ed onorato la
    maglia alla grande. “U rispettu è musuratu, cu ni potta,
    n’havi puttatu».

  28. Ip Address: 87.12.237.14

    Buongiorno a tutti!

    Grande l’articolo di Castorina!! :mrgreen: :mrgreen:

  29. Ip Address: 91.252.212.6

    Sarà il Sig.Gianluca Aureliano, della sezione AIA di Bologna, l’arbitro di Avellino-Catania, gara valevole per il 12^ turno del campionato di Serie B. Gli assistenti saranno Giorgio Peretti (Verona) e Nicolò Calò (Molfetta), mentre il quarto ufficiale sarà il Sig.Edoardo Paolini di Ascoli Piceno.

    L’unico precedente di Aureliano con il Catania risale all’ultimo turno della scorsa Serie A, quando i rossazzurri salutarono la massima serie vincendo al Massimino contro l’Atalanta con il risultato di 2-1.

  30. Ip Address: 80.180.151.62

    Salve raga’!
    Da quello che ha dichiarato San Sannino, su Rosina, forse infortunato, ci sara’ un comunicato ufficiale della societa’ se non viene convocato. 😯
    Speriamo che non sia nulla di grave.

  31. Ip Address: 151.54.76.18

    Anania ieri, Rosina oggi…..che nella.
    Un tempo, un grande Presidente, gettava sale…..non sarebbe il caso di ripetere queste gesta?

  32. Ip Address: 151.54.76.18

    Jella non nella

  33. Ip Address: 80.180.151.62

    Salve raga’!

    Altro che! Ci vuole una camionata di sale!
    Managgia! 🙁

    giovedì 30 ottobre 2014

    Verso Avellino-Catania: 20 rossazzurri a disposizione di mister Sannino

    Indisponibile Alessandro Rosina: la risonanza magnetica ha evidenziato una lesione di primo grado del muscolo adduttore della gamba destra. Rossazzurri in Campania da domani. Questi gli atleti a disposizione di mister Sannino:

    Portieri –
    12 Ficara, 1 Frison.

    Difensori –
    24 Capuano, 23 Gyomber, 18 Monzon, 28 Parisi, 2 Peruzzi, 33 Ramos, 15 Sauro.

    Centrocampisti –
    16 Calello, 20 Chrapek, 8 Escalante, 13 Garufi, 27 Jankovic, 6 Martinho, 21 Rinaudo.

    Attaccanti –
    9 Calaiò, 17 Çani, 11 Leto, 7 Marcelinho.

  34. Ip Address: 79.50.40.79

    Ma si può sapere quando torneranno arruolabili Rolin Spolli, Almiron e Terracciano? Qualcuno Saqualcosa?

  35. Ip Address: 80.180.151.62

    Buonasera raga’!

    Ciao Catanese a Napoli! 😉

    La societa’ Calcio Catania tace! :mrgreen:

    Notte a tutti i pazzi per il Catania! 😆

  36. Ip Address: 151.46.230.146

    Io in questa squadra ci credo ci ho sempre creduto. mi ci incacchiavo da matti quando regalava punti cosi’. ora basta.
    Forza ragazzi! Avanti cosi’..!!! Dove eravamo rimasti? Continuiamo a parlare di Serie A.
    Buonanotte a tutti!! Ciao Giorgio Mongibello Mexican Angelo e naturalmente tutti i tifosi del sito e non!! 😆

  37. Ip Address: 151.54.76.18

    Io farei giocare stabilmente Marcelinho.
    Abbiamo avuto il pregio di dare opportunità a Castro e a Leto di giocare dal primo minuto senza grande costrutto, perché non fare una chance al brasiliano che è parso di gran lunga più affidabile?

  38. Ip Address: 82.145.217.136

    Buongiorno a tutti Pari!!!
    Rosina starà fuori 20 giorni!!!!! Spero che giochi Marcelinho a suo post che è forte………
    Rolin a quanto pare si aggreghera alla rosa fra 2 settimane, fonte Vagliasindi……

  39. Ip Address: 87.18.9.170

    Buongiorno raga’!

    Ciao Sandrone e Perplesso! 😉
    Sandrone, stiamo zitti e vediamo il “pazzo Catania dove arriva”, perche’ negli ultimi tempi, il Catania, ci ha regalato solo delusioni.

    Stamattina giornata ventosa con il cielo azzurro e la temperatura e’ fredda.

    Buona giornata a tutti!

  40. Ip Address: 87.18.9.170

    Buongiorno anche a te matteocifalotu! 😆

  41. Ip Address: 79.50.40.79

    Buon giorno a tutti. Grazie matteocifalotu per le notizie dell’ospedale torre del grifo. Faccio un ipotesi di formazione, così, tanto per ingannare l’attesa della vigilia.
    Frison
    Peruzzi, Gyomberg, sauro, Monzon
    Marcelinho,Rinaudo, Escalante, Martinho,
    Calaio , Cani
    Capuano potrebbe entrare al posto di un centrocampista o in difesa, a seconda delle indicazioni della partita, cosi pure Jankovic . Veo meglio la coppia Gyomberg e Sauro più forti di testa per bloccare le incursioni di Castaldo.

  42. Ip Address: 95.246.43.235

    Buongiorno a tutti!
    Ciao Giorgio Sandrone Mexican Angelo e tutti i tifosi del sito.
    Ciao Matteo.

    Speriamo che non sia stato un fuoco di paglia, solo per tenere buoni i tifosi. Adesso, a parte Rosina, sulla questione infortunati c’è qualcosa di poco chiaro; a me sembra che sotto ci siano sporchi, loschi, giochi da parte della dirigenza.
    Da buon tifoso, spero enormemente di sbagliarmi!

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  43. Ip Address: 91.253.175.159

    Buongiorno a tutti , ciao Mongibello cos’è che ti fa pensare tutto questo? In effetti anche io ho qualche brutto presagio, un qualcosa che puzza da un po’ di tempo a questa c’è lo però spero di sbagliarmi .

  44. Ip Address: 87.18.9.170

    Salve raga’!

    Ciao Mongibello, angelo da Modena (quanto scrivi che ci manchi! :shock:) e Catanese a Napoli! 😉
    “Dall’Ospedale Riuniti di TdG”, ci giunge notizia, uscita di nascosta e portata dal vento all’orecchio di matteo , che fra due settimane rientra Rolin! 😀

  45. Ip Address: 82.145.217.140

    Buongiorno a tutti Pari, e quannu ricu a tutti Pari nessuno è escluso!!!!!
    Ciao Pippo anch’io ho il tuo stesso presagio, chissà che c’è sotto!!! E ufficiale Leto partirà titolare!!!! Sannino gli avrà fatto il lavaggio del cervello???? A Spiramu va se no a viru ianca!!!!! Io pronostico un netto 3a0 per NOI……
    SALUTO A TUTTI NESSUN ESCLUSO FORZA CATANIA!!!!!
    riporto una dichiarazione : Vagliasindi: “Catania, se perdi ad Avellino
    non hai fatto niente”

  46. Ip Address: 190.78.64.233

    By :RE: I’m not over-utilizing medical seircves in the way that people with insurance do.and what you don’t realize is taken as a whole that is a bad thing. we want people to go to the doctor. 40,000 a year die because they don’t have adequate access. in Europe per capita the costs are 1/2 and yet everyone has healthcare insurance. they just go to the doctor.let’s put all that behind us though. let’s ignore the resounding success of most of the developed world in giving all their citizens good healthcare.43 million people don’t have health insurance. how would you solve that problem? keep in mind 40,000 people die a year due to lack of healthcare and million lose insurance and prices still go up. do you think 43 million people without health insurance is too low? more should not be covered? Rate this comment: 0 0

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu