Quale allenatore per la panchina rossazzurra ?

 Scritto da il 26 maggio 2010 alle 00:34
Mag 262010
 

Alla fine il coperchio e’ stato sollevato e  la montagna ha partorito il topolino, cosi  e’  arrivato l’annuncio :” Sinisa Mihajlovic, non sarà  piu’ l’allenatore del Catania”.  Poveri noi , ci tocca ricominciare d’accapo: “ora come faremo senza Sinisa ? ” Con lui vanno via anche Marcolin ed il preparatore atletico Bevonzi , cosa ci resta da dire ? ” buona fortuna e avanti il prossimo!” Preso atto della decisione  del  vecchio mister di andare a cercare fortuna altrove, Lo Monaco, durante la presentazione della tessera del tifoso ha ringraziato Sinisa per il lavoro fatto, ed e’ passato oltre, non prima di avere detto pero’ che la societa’ di fronte all’ennesima fuga, si sente come una donna sfruttata e poi buttata via… ahi ahi ahi, ma come si fa ? Guardiamo avanti : “chi sara’ il prossimo allenatore del Catania ?   Il toto-allenatore e’ cominciato. Lo Monaco, scherza , dice e non dice, parla del possibile arrivo di  Zico” in qualità di nuovo allenatore del Catania: questa suggestiva ipotesi e’ piu’ di una battuta ? stiamo al gioco proviamo anche noi,  ad individuare il futuro “mister”  tenendo conto che probabilmente il nome vero uscirà fuori alla fine di questa settimana. Sara’ Giampaolo, giovane e preparato allenatore per il quale Lo monaco ha speso parole d’elogio  o sara’ un giovane emergente tipo Lerda, che fino a domenica scorsa era  a un passo dai play off col Crotone in serie B.   Oppure sara’ Mario Beretta molto stimato da Lo Monaco e per il quale il Catania potrebbe essere occasione di rilancio ?   Ieri addirittura si parlava di Ballardini o del clamoroso ritorno di Pasquale Marino, mah! e di  Pane,ex allenatore dell’Ascoli, già accostato al Catania in passato, che ne pensate ?  Andiamo avanti con le ipotesi suggestive e parliamo anche di Marcelo Bielsa, attualmente ct del Cile. Allenatore che Lo Monaco ritiene assolutamente pronto a misurarsi col calcio europeo : anzi ha detto di piu’. Ha detto che per lui e’ il migliore allenatore in assoluto a livello mondiale.  Rimarcando pero’ che il tecnico argentino, non e’ un tecnico  alla portata del Catania.  Andando avanti con l’intervista e  parlando di mercato e di futuri arrivi in rosa, Lomonaco e’ andato oltre, ha  fatto sapere che il Catania ha già chiuso quattro operazioni. Anzi ha detto di piu’ : ” potremmo portare ai piedi dell’Etna un esterno offensivo di grandissimo spessore”. Non faccio nomi, ma qualche nostro giocatore è rimasto sbigottito appena ha saputo chi stiamo trattando : “che sia Diego Souza ?”. Ma c’e’ di piu’, l’AD,  ha anche affermato  che in uscita  si prevede per il momento il solo Martinez.  Che dire ? sarei felicissimo di vedere Marco Biagianti ancora con la maglia del Catania addosso per non parlare poi di Maxi Lopez. Come previsto (dai veri tifosi e da chi ha capito gia’ da molto tempo le strategie della societa’),  l’anno prossimo vedremo ai nastri di partenza del campionato una squadra molto piu’ forte!   Sia come sia, mi rimane un’unica certezza : “la societa’ Catania calcio!”

Fin’ora il “Grande Duo”  ha sempre dimostrato, anzi ci ha sempre dimostrato che sanno quello che fanno, e non lasciano mai nulla al caso.  Quindi sono sicuro che alla fine, come sempre porteranno a Catania  i calciatori e l’allenatore che servono al “progetto Catania!”

A SOSTEGNO DI UNA FEDE.

UN SOLO GRIDO : ” FORZA CATANIA !”

 

  40 Commenti per “Quale allenatore per la panchina rossazzurra ?”

  1. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno a tutti…..

    a me mi sta bene Giampaolo mi sembra all’altezza e maturo per allenare il catania.

  2. Ip Address: 77.204.220.160

    Buongiorno a tutti
    No Joe come ti dicevo ieri, se il Catania vuole fare un salto di qualità deve andare su un allenatore con le palle con esperienza internazionale e con un progetto serio di 4 anni di contratto a minimo 800.000 a stagione, se no sarà sempre cosi, Così è (se vi pare) diceva il ns. Pirandello.
    A buon intenditore poche parole…….
    Io come sempre a parte essere tifosissimo del Catania e stimare il duo…mi piace essere obiettivo senza lasciarmi influenzare ne dai giornalai ma nemmeno di….. cerco di vedere solo i fatti, ed i fatti ci dicono che gli allenatori ci lasciano tutti!!!!!!!!!!!!PERCHE’ ?

  3. Ip Address: 85.41.235.41

    anche io vorrei un allenatore con una esperienza intercontinentale !!!!!

    ma mi sembra che il budget del catania non lo permetti….

    il catania può spendere non più di 450.000 euro quindi sta cercando un Mister che rientra in questa cifra.

  4. Ip Address: 85.41.235.41

    MIHAJLOVIC, I retroscena del contratto
    26.05.2010 07:27 di Redazione FV

    Il quotidiano La Nazione svela i retroscena del contratto che legherà l’ex tecnico del Catania alla Fiorentina. Due anni di contratto, lo staff potenziato rispetto a Catania (erano tre persone, a Firenze diventeranno cinque compreso l’allenatore dei portieri e un collaboratore tecnico), l’impegno di ridisegnare una Fiorentina che abbia nella concretezza il marchio di fabbrica. Sintonia anche su arrivi e partenze, anche se Corvino e Sinisa Mihajlovic si sono piaciuti (un po’ come Berlusconi e Allegri) e l’accordo sulla parola raggiunto lunedì a Roma è il lasciapassare per la firma che ancora non è stata messa sul contratto.
    Prima di tutto Prandelli deve rescindere l’accordo con la Fiorentina per siglare il nuovo rapporto con la Nazionale e Mihajlovic dovrà trovare un’intesa con il Catania, con il quale è ancora legato per un anno insieme al suo staff.
    Lunedì prossimo potrebbe essere il giorno buono per mettere nero su bianco.

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    MARTINEZ, Nel 4-3-3 viola con Gila e Jo-Jo
    Rassegna stampa a cura di Marco Conterio
    26.05.2010 10:21 di Redazione FV

    Insieme a Mihajlovic e il suo staff, scrive oggi Stadio in edicola, da Catania arriverà anche un calciatore ed è un’ulteriore conferma del nuovo corso in atto. Premessa, anzi, doppia premessa: Mihajlovic in simbolo della Fiorentina del futuro (quello che va ripetendo da un po’ lo stesso Corvino, curioso no?) ed essendo un fautore del 4-3-3 (non rigido) ecco che ha pure pensato al modo di comporre l’attacco: appunto Jovetic, Gilardino e Jorge Martinez. Sì, il rinforzo che approderà in riva all’Arno proveniente dalla città etnea è l’attaccante, uno che sul fronte offensivo è in grado di ricoprire tutti i ruoli (86 presenze e 22 gol in maglia rossazzurra dal 2007). Intanto, giocherà a destra con Gilardino nel mezzo e Jovetic a sinistra: è il tridente disegnato da Mihajlovic su un foglio, facendo felice Pantaleo Corvino che Martinez aveva bloccato da un pezzo e ora è libero di dare seguito in concreto alla richiesta fatta all’amico Lo Monaco.

  6. Ip Address: 151.33.47.89

    Buongiorno fratellanza rossazzurra …

    Certo e’ una verita’ lampante quella che ci si pone di fronte agli occhi e con la quale ogni anno dobbiamo necessariamente confrontarci (mi riferisco alle parole di chiarezza). Va da se’ che mano a mano che il Catania raggiungera’ posizioni sempre piu’ importanti nel panorama calcistico nazionale che questa moria di allenatori alla fine di ogni campionato prima o poi finira’. Perche’ se e’ vero che ad oggi chiunque sia venuto a Catania ed abbia fatto bene ci ha poi lasciato, e anche vero che tutto questo dipende dal fatto che ancora oggi il Catania in italia e considerato una squadra di basso livello, quindi un allenatore “ambizioso” alla fine va via di fronte a proposte che secondo la legge del mercato sono ritenute dagli stessi (o dai procuratori) piu’ vantaggiose sia a livello contrattuale sia a livello di squadra …
    Per fortuna fuori dall’Italia il Catania ormai ha acquisito una nomea di societa’ di “ottimo livello” cosi vediamo che calciatori che prima potevamo solo sognare (MAXI LOPEZ) adesso vengono da noi senza problemi e calandosi nella realta’ catanese, realta’ dalla quale poi hanno difficolta’ a staccarsi(perche’ qua si sta bene e la societa’ e’ molto seria).
    io penso che fra qualche anno (diciamo due-tre) tutto questo finira’, perche’ la societa’ sara’ sempre piu’ all’avanguardia, piu’ in vista, e garantira’ a chi viene la possibilita’ di misurarsi alla pari con formazioni che vanno per la maggiore sia in italia che all’estero.
    Quindi cari amici, guardiamo avanti con ottimismo e pensiamo solo che, alla fine, come ogni anno il Catania se la giochera’ con formazioni di serie A e forse gia’ dal prossimo (anzi ne sono sicuro), vedremo un Catania che fara’ un campionato di alto livello.

    FOZZA CATANIAAA!!!

  7. Ip Address: 88.66.53.139

    Ti quoto in toto Catanista
    e aggiungo il c.sportivo e un eventuale speriamo presto stadio nuovo
    ci daranno le garanzie di non essere piu considerati provinciali
    ma al contrario obiettivo da raggiungere per giocatori e allenatori
    certo non subito ma siamo sulla strada giusta passo dopo passo piano piano stiamo arrivando ad ogni modo siamo gia a buon punto

  8. Ip Address: 77.204.220.160

    Ciao catanista
    Per me sia a livello giocatori che di società anche in Italia siamo tra i primi 10, il punto è l’intransigenza di Lo Monaco, ottimo come Direttore e ottima la rete di OSSERVATORI da lui creata nello scovare giovani talenti, ma scarsissimo come allenatore 😉 (vizio che non vuole perdere) , cerca sempre giovani che possa manovrare a suo piacimento, Vedi Marino, Baldini, Atzori, poi quando le cose vanno male almeno ha l’intelligenza di cambiare in corso d’opera e ci ritroviamo con allenatori di grande carisma, Zenga e Mihajlovic che finito il campionato e dimostrato di essere degli ottimi allenatori?scappano ……si metto il punto interrogativo perchè per me non hanno dimostrato ancora niente, (vedi Zenga e vedremo Mihajlovic…..)ma solo fatto un ottimo campionato grazie all’abilità del ns. direttore di allestire ogni anno che passa un gruppo di giocatori veramente di primo livello.

    Joe Il Catania se non si puo’ permettere di pagare un allenatore più di 450000 € sarà sempre una squadra mediocre, quest’anno se arriva una squadra che dia a Maxi Lopez 1 ml di euro a stagione per 4 anni, Lopez scappa di notte è non c’è nessun contratto che tenga, anche di questo dobbiamo tener conto , prima di parlare d’Europa

  9. Ip Address: 85.41.235.41

    Beati gli ultimi perchè saranno i primi….. che ne dite? Massima sincerità…. personalmente ho molta fiducia nel Duo…
    arriverà un allenatore mugliore… 3 / 4 giocatori sono stati comprati….

    andra via il solo martinez….

    la prossima stagione riscriveremo la storia……

  10. Ip Address: 85.41.235.41

    Diego Souza (24), talentuoso centrocampista del Palmeiras è anche nel mirino del catania, come anticipato in esclusiva in Italia da Itasportpress.it, secondo le ultime indiscrezioni di mercato conoscerà a breve il suo futuro che con ogni probabilità non sarà più in Brasile ma in Europa. E’ previsto infatti per oggi un incontro tra il gruppo di impresari del Traffic e i procuratori del calciatore che discuteranno sulle proposte avanzate dai club interessati al centrocampista offensivo brasiliano. Così come aveva dichiarato nei giorni scorsi ad una radio brasiliana, J. Hawilla, proprietario del gruppo del Traffic, il Catania sarebbe al momento il club favorito ad assicurarsi il centrocampista che vanta diverse presenze con la Nazionale brasiliana. Dovranno però essere valutate anche le proposte giunte dai portoghesi dello Sporting Lisbona, dai brasiliani dell’Atletico Mineiro e da un club arabo. Intanto il giocatore ha le valigie pronte, tanto da non aver preso parte alla partita del campionato brasiliano giocata contro il Gremio. Potrebbe essere dunque Diego Souza il grande rinforzo annunciato ieri dall’ad del Catania, Lo Monaco, a margine della conferenza stampa di presentazione della Tessera del tifoso. Lo stesso dirigente etneo tra l’altro aveva dichiarato nei giorni scorsi di trattare un altro giocatore extracomunitario dopo il brasiliano Martinho.

    GUARDATI IL VIDEO NEL SITO…

  11. Ip Address: 88.66.53.139

    ciao joe ma comè funziona sto codice captcha
    na volta va un’altra volta non va eppure faccio sempre le stesse
    procedure boh

  12. Ip Address: 85.41.235.41

    ciao Lux
    da me funziona bene….
    prova a riavviare il tuo computer…

  13. Ip Address: 77.204.220.160

    Sarà pure una stronzata……ma il concetto è giusto!!!
    Quello che dicevo prima per Lopez vale per tutti!!!

    Fiorentina, da Catania Mihajlovic se ne porta 3

    26.05.2010 11.38 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 2114 volte
    Fonte: firenzeviola.it

    Non è un mistero, scrive La Nazione oggi in edicola, che nel Catania ci siano due obiettivi viola (il laterale d’attacco uruguayano Martinez e il centrocampista Biagianti), ma il blitz di Corvo ha mire estere. Tornando a Catania, Mihajlovic ha legato in modo particolarissimo con Mascara, che si è adattato a giocare in ruoli diversi per l’equilibrio della squadra; il capitano del Catania ha ancora un anno di contratto, ma non è serenissima la prospettiva del rinnovo a cifre per lui accettabili (guadagna poco più di 500mila euro a stagione).

  14. Ip Address: 151.33.47.89

    Chiarezza

    Per me questa notizia e’ una cazzata astronomica, non credo nemmeno a una virgola …
    ___________________________________________________________________________

    Quest’altra potrebbe avere un fondo di verita’:

    Catania si ricongiungono marco giampaolo e pasquale foggia

    Ultimissime indiscrezioni di mercato evidenziano che l’eventuale raggiungimento di un accordo con l’ex tecnico del Siena Marco Giampaolo, vicino nella passata stagione alla panchina della Juventus, potrebbe conseguentemente dare il via libera alla definizione dell’ingaggio di Pasquale Foggia, vecchio pupillo di Lo Monaco e dello stesso Giampaolo. L’attuale esterno offensivo della Lazio ha un ricordo estremamente positivo di lui, che lo aveva già allenato ai tempi di Ascoli e Cagliari. In particolare Foggia dedicò a Giampaolo la sua prima convocazione nella Nazionale maggiore.
    Il trasferimento di Foggia a Catania potrebbe favorire anche la cessione di Jorge Martinez alla Lazio.

  15. Ip Address: 77.204.220.160

    Vuoi dire che se l’offerta x i tre si aggirasse sui 25milioni Lo Monaco rinunci?
    boh io non credo, e se a Mascara facessero un contratto di 2 anni a 700.000 € lui rinunci? Caro catanista non credo nemmeno questo, e poi io lo troverei anche giusto, perchè il prossimo anno se veramente esplodono Barrientos e Souza se viene….Mascara con un nuovo allenatore farebbe anche fatica ad essere titolare.

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    anche per me sarà possibilmente Giampaolo l’allenatore del catania….

    riguardo i 25 milioni per tutti tre penso che non è un offerta congrua e vi spiegho il perchè:

    per Martinez Lo Monaco ha detto meno di 15 milioni non si muove
    Biagianti meno di 7 / 8 milioni nisba
    e siamo a 22 milioni, non penso che il valore di Mascara è 3 milioni !!!!!

    per me la fiorentina deve pagare minimo 30 milioni….

    ma mi mancherà molto il ns. capitano…… il grande Mascarinho

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, il punto sul mercato
    26.05.2010 15:20 di Maria Concetta Casales

    Pietro Lo Monaco, amministratore delegato del Catania, intervistato da Sky Tg24, fa il punto sul mercato del Catania, almeno quello in uscita. Le sue parole sono state chiare e precisa: ” L’unico giocatore che venderemo è Martinez, non venderemo nessun’altro, a meno di offerte clamorose”.

  18. Ip Address: 151.33.47.89

    Ecco appunto!

  19. Ip Address: 77.204.220.160

    Joe grazie per la spiegazione, ma ti ripeto per tutti e tre 25 Lo Monaco c’è li porta lui stesso!!

    Comunque le mie teorie sono campate in aria, impossibile sapere niente, so solo una cosa certa, “i soddi annovunu l’occhi” e non c’è giocatore o allenatore che li sappia rifiutare.

  20. Ip Address: 85.41.235.41

    è vero i soldi sono la bella vita…..

    io tifo solo per la maglia il resto va e viene !!!!

  21. Ip Address: 151.33.47.89

    Fonte corriere dello sport :Fiorentina, il sì di Mihajlovic

    L’INTESA – Il successore di Prandelli ha trovato l’intesa per sottoscrivere un contratto di due anni ( ingaggio in torno ai due milioni di euro complessivi) con opzione per il terzo e tutto sarà formalmente reso noto al rientro ( venerdì) di Mihajlovic, in queste ore a Novi Sad per un lutto in famiglia. Il biennale dà l’idea della volontà della Fiorentina di proseguire e portare avanti un discorso che non poteva es sere stato cancellato di colpo dagli ul timi due mesi pessimi. Così, per rilanciare quello che forse con termine abusato viene definito progetto, è stato scelto Mihajlovic. E Mihajlovic ha scelto Firenze.
    CON SINISA – Dario Marcolin, fidato secondo a Catania e in precedenza collaboratore dentro lo staff creato da Mancini ( con Mihajlovic) all’Inter, più Giulio Nuciari come preparatore dei portieri che non se l’era sentita di seguire Mancini al City, lo accompa gneranno nella nuova esperienza, ma da Catania arriverà anche un calcia tore ed è un’ulteriore conferma del nuovo corso in atto.
    IL RINFORZO – Sì, il rin forzo che approderà in riva all’Arno provenien te dalla città etnea è l’at taccante uruguaiano, 27 anni compiuti ad aprile, uno che sul fronte offen sivo è in grado di ricopri re tutti i ruoli ( 86 presenze e 22 gol in maglia rossazzurra dal 2007). Intanto, giocherà a destra con Gilardino nel mezzo e Jovetic a sinistra: è il triden te disegnato da Mihajlovic su un foglio, facendo felice Pantaleo Corvino che Martinez aveva bloccato da un pezzo e ora è libero di dare seguito in concreto alla richiesta fatta all’amico Lo Monaco.
    BIAGIANTI – Un solo rinforzo da Catania? Un altro sarebbe Biagianti, l’elemento che piace per rinforzare il cen­trocampo, ma in questo caso l’amministratore delegato del Catania oppone resistenza.

    PENSO CHE ALLA FINE VENDEREMO SOLO MARTINEZ A MENO CHE LA FIORENTINA NON SGANCI “I PICCIULI” … 😉

  22. Ip Address: 151.33.47.89

    Fonte corriere dello sport :«Il Catania ha incontrato Zico!»

    CATANIA – «Volete un nome? Vi accontento. Abbiamo incontrato Zico» . E’ questo il colpo di coda dell’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, al culmine della conferenza stampa tenuta ieri ad Aci castello per la pre sentazione, in am bito locale, della tessera del tifoso.
    il suo rappresentante in Italia, Luca Pagani : «Fa piacere che un grande conoscitore ed esperto di cal cio come Lo Mona co, che stimo mol tissimo
    – dichiara Pagani – si ricordi di Zico e ne parli come possibile allenatore del Ca tania ( in realtà Lo Monaco ha ri ferito che Zico si è proposto, ndc). Nel palmares di Arthur c’è una lunghissima serie di risulta ti e l’attività di tecnico è quella in cui è maggiormente concen trato in questo momento. Sono certo che non appena gli comuni cherò il pensiero di Lo Monaco, Zico sarà felicissimo e lusingato. Arthur, del resto, tornerebbe su bito in Italia e Catania potrebbe rappresentare una bella opportu nità di lavoro visto che il club et neo è organizzato benissimo con una dirigenza che offre al tecnico un supporto globale, oltre a godere del la presenza di un pubblico meravi glioso e passiona le. Pensate che Zi co mi dice sempre che è rimasto col pito quanto i tifosi rossazzurri lo incitarono prima di calciare una punizione in un Catania-Udinese di tantissimi anni fa al Cibali. Sa rebbe bellissimo ricevere dopo tanto tempo l’affetto di questa gente intelligente con Zico sulla panchina del Catania » .

  23. Ip Address: 85.41.235.41

    ne sentiremo di cotte e di crude fino al 31 luglio ancora è presto !!!!!

  24. Ip Address: 85.41.235.41

    io c’ero in quella partità …..

  25. Ip Address: 151.33.47.89

    anch’io fratello, e mi incazzai di brutto quando incominciarono ad incitare zico per battere la punizione …

  26. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno a tutti….

    ormai a quei tempi nel 1983 avevamo 2 piedi in B con Di Marzio allenatore se non vado errato ci ha fatto 2 goal su punizione …..

    oggi i tempi sono cambiati….

  27. Ip Address: 85.41.235.41

    Diego Souza, il Traffic accetta l’offerta araba ma il brasiliano vuole l’Europa
    26.05.2010 22:10 di Antonino Bulla

    Sarà Diego Souza (24) a decidere il suo futuro. Il centrocampista offensivo del Palmeiras, obiettivo di mercato del Catania, così come anticipato da tempo da Itasportpress.it, attendeva notizie dalla riunione in programma oggi a Rio de Janeiro tra il gruppo di impresari del Traffic e i suoi procuratori che avrebbero dovuto valutare le varie offerte giunte dai club stranieri. Dalle informazioni raccolte in Brasile da Itasportpress.it, al termine dell’incontro, il Traffic avrebbe accettato la proposta del Al-Rayyan, squadra del Qatar che ha offerto circa 6 milioni di euro. L’offerta del club arabo al momento è superiore rispetto a quella avanzata dal Catania e dai portoghesi dello Sporting Lisbona. Nonostante gli impresari avrebbero accettato l’offerta manca ancora l’accordo sulla forma di pagamento del cartellino e del salario del giocatore. Ma c’è un ostacolo che potrebbe bloccare la trattativa. Souza ha più volte manifestato il desiderio di giocare in Europa o in caso contrario di restare in Brasile. Il giocatore aveva infatti già respinto una prima proposta da parte dell’Al-Rayyan. Sarà decisivo dunque l’incontro tra il giocatore e i suoi rappresentati dopo la partita di questa notte tra San Paolo e Palmeiras.

  28. Ip Address: 85.41.235.41

    ricomincia la storia di Souza che assomiglia a quella dell’anno scorso “Bergessio” ??????
    gli arabi lo vogliono !!!!! lui vuole giocare in europa con il catania….
    Lo Zio Petrus lo aspetta sulla riva del fiume …..

    ma io quest’anno non ci voglio essere per niente…. non m’interessa….

    io vado al mare….

  29. Ip Address: 91.181.120.209

    Buongiorno Popolo rossazzurro,

    innanzi tutto scusatemi per l’assenza alquano prolungata, Ho avuto problemi piuttosto gravi in famiglia, e per questo sono stato lontano dalla sfera calcistica catanese in generale. Ovviamente, vio ho sempre letti, soprattutto,
    i vari ….vista da un tifoso, che ho trovato una bella idea e molto simpatica.

    Parlando del toto allenatore non posso fare altro che unirmi a Mario, e dire che ho la completa fiducia nella società.

    L’anno scorso mi ero fidato di loro con Atzori, poi mi sono incavolato( per essere pulito) quando le cose andavano malissimo, ed ero molto scettico quando arrivo’ Mijhalovic (detto anche utilizzatore finale). furisoso quando l’ormai ex allenatore rossazzurro perse la prima partita in casa contro il Livorono.
    Dopo , bhe sappiamo tutti com’è andata a finire.

    da cio’ traggo 2 considerazioni.

    La prima: come dicevo poco fà piena fiducia alla società senza se e senza ma, sento ancora amici miei a catania che dicono -ora ki facemu?- unni amu agghiri iennu senza Mattinez, senza Macco Biaggianti- Miailovic sinni iu…etc etc…
    alcune persone non impareranno proprio mai.

    Seconda: La società sta dimostrando con i fatti che vuole restare in serie A e raggiungere risultati che francamente a Catania non si sono mai visti, risultati che sono arrivati anno dopo anno..non possiamo che essere fieri e felici, anche perchè la Società soprattutto quest’anno ha dismostrato che se si rende conto di aver sbagliato corre ai ripari, ovviamente alcuni errori di valutazione sono concessi, vedi l’arrivo di Maxi, che ha preso in mani le redini dell’attcco,contro, secondo me, l’errore di valutazione su Morimoto.
    e con l’arrivo di Mijhalovic, l’errore di valutiazione sencondo me stato di carettere carismatico, cioe’ atzori non aveva il carisma per guidare in serie A e una squadra di questo tipo che è stata fortemente privata di alcue pedine importanti all’inizio della stagione scorsa. La squadra di Atz non giocava male assolutamente a mio avviso.

    Godiamoci adesso il Mondiale (anche se il colpo di culo del 2006 difficilmente si ripeterà ancora) e dopo di che pronti ad una nuova avventura con i colori Rossazzurri piu’ forti che mai.

    Un abbraccio a tutti voi…..sono tornato 🙂

    Simone

  30. Ip Address: 85.41.235.41

    buon pomeriggio a tutti…

    ciao Simone, capitolo allenatore si conferma sempre la candidatura di Giampaolo….

    mentre per i giocatori è vicina la cessione di Martinez alla Fiorentina, per gli acquisti tutto tace in attesa delle novità….

  31. Ip Address: 77.204.220.160

    Buongiorno a tutti.
    Fonte nun si sapi ma iu u scrivu, ahahahah 😉

    DIEGO SIMEONE FIRMA UN QAUADRIENNALE CON IL CALCIO CATANIA 1946 S.P.A
    L’argentino si dichiara soddisfatto dell’accordo è dichiara, sarà come stare a casa mia!! 😉

  32. Ip Address: 85.41.235.41

    ma è ex allenatore del San Lorenzo……
    io non ci credo !!!!!!!!!!!!!!!!!!

  33. Ip Address: 85.41.235.41

    Giampaolo a ITASPORTPRESS: “Le parole di Lo Monaco mi lusingano”
    27.05.2010 15:10 di Luca Iannone

    Nonostante sembri essere in pole position per assumere la guida del Catania, l’ex tecnico del Siena Marco Giampaolo non lascia trasparire nulla di importante al momento. Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Itasportpress, Giampaolo ha infatti voluto mettere le mani avanti: “Sul mio futuro non ci sono novità”. Riguardo alle parole dell’amministratore delegato etneo Pietro Lo Monaco, che ha detto di ritenerlo il prototipo di allenatore che cerca la società siciliana, Giampaolo si è espresso così: “Non le ho sentite personalmente queste dichiarazioni, ma se Lo Monaco le ha dette davvero mi fa sicuramente piacere”.

  34. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, anche il Milan su Maxi Lopez
    27.05.2010 09.28 di Matteo Magrini
    Fonte: corriere dello sport

    Non c’è solo il Genoa, Napoli su Maxi Lopez. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti sul bomber argentino del Catania si starebbe muovendo anche il Milan. Per portarlo via dalla Sicilia però serve un’offerta importantissima, superiore ai 15 milioni di euro.

  35. Ip Address: 79.23.106.215

    BUONA SERA A VOI TUTTI.

    UDITE…..UDITE.

    FATE SQUILLARE LE TROMBE, FATE RULLARE I TAMBURI.

    CONSIDERANDO CHE LA MATEMATICA NON E’ UN OPINIONE E CHE DUE PIU’ DUE FA QUATTRO, VOLETE VEDERE CHE HO SCOPERTO IL GIOCATORE MISTERIOSO CHE HA FATTO SOBBALZARE LO SPOGLIATOIO DEL CATANIA?

    ANDIAMO CON ORDINE:
    UNO: SE LO SPOGLIATOIO E’ SOBBALZATO VUOL DIRE CHE IL NOME DEL GIOCATORE E’ ALTISONANTE.
    DUE: NESSUNO SI E’ FINORA SBOTTONATO SUL SUO NOME MA DA FONTE SICURA, PARE NON SIA PIU’ UN RAGAZZINO.
    TRE: E’ COGNATO DI WANDA, LA MOGLIE DI LOPEZ.
    QUATTRO: A GIORNI VERRA A CATANIA PER TRASCORRERE LE VACANZE IN CASA DI LOPEZ (SOLO PER QUELLO???)
    QUINTO: E’ IN SCADENZA DI CONTRATTO CON LA SUA SQUADRA FRESCO VINCITORE DELLA EUROPE LIGUE.
    SE TUTTI I PEZZI DEL PUZZLE COINCIDONO, NON OSO IMMAGINARE CHE COPPIA D’ATTACCO AVREMO L’ANNO PROSSIMO.

    MAXI LOPEZ E DIEGO FORLAN, SI PROPRIO LUI!!!!!!!!!!

    SI ACCETTANO SCOMMESSE AL BAR

    E VAIIIIIIII. FAVOLOSO E PRESTO GRANDE, ANCORA PIU’ GRANDE CATANIA.

    AMO CATANIA E IL CATANIA.

  36. Ip Address: 77.204.220.160

    Via un communiqué sur son site officiel, l’Atlético Madrid a officialisé la prolongation de son buteur uruguayen Diego Forlán jusqu’en 2013. Initialement lié avec le club colchonero jusqu’en 2011, la cachavacha a donc ajouté deux années à son contrat et déclaré qu’il se voyait bien finir sa carrière du côté du Vicente Calderon.

    In poche parole dice che a prolungato il suo contratto che scadeva nel 2011 al 2013 e che vuole finire la sua carriera a Madrid, peccato Beppe la tua idea non era niente male, anzi… ma chi lo sa con Lo Monaco tutto è possibile!!

  37. Ip Address: 79.23.106.215

    SE HO CICCATO QUESTA NOTIZIA MI DISPIACE E CONTEMPORANEAMENTE MI ARROVELLO PER CAPIRE CHI E’ QUESTO MISTER X .

  38. Ip Address: 77.204.220.160

    ciao Peppe forse con Lo Monaco che lo dice….non è vera per niente “Fumo di Londra” nun ci pinsari tantu è inutile.

  39. Ip Address: 91.181.120.209

    Effettivamente Forlan non sarebbe in linea con il catania pensiero, non credo prenderebbero un giocatore un po “attempato”.

    per quanto riguarda Simeone come allenatore, la notizia non mi soprenderebbe tanto, anche se credo che Giampaolo arriverà presto

    un saluto a joe, chiarezza, mario e di seguito tutti gli altri…

  40. Ip Address: 151.33.42.28

    buonasera fratellanza rossazzurra.

    Ciao Simone bentornato …

    Beppe non ti angustiare ma soprattutto non fare voli pindarici, forlan non credo si muovi da madrid.

    FOZZA CATANIAAA!!!

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu