La cura Pellegrino

 Scritto da il 19 aprile 2014 alle 21:33
Apr 192014
 

catania-samp

Durante la partita, si è visto in campo solo la squadra di Pellegrino in cerca della vittoria per rompere la serie negativa di 6 sconfitte consecutive e per tenere accesa la piccola fiammella nella speranza di un passo falso dei diretti concorrenti per la salvezza.

Dopo un quarto d’ora Leto spreca la rete del vantaggio, anche Bergessio e Barrientos, malgrado due pericolose conclusioni, fanno altrettanto,  grazie alle belle parate di Fiorillo,  questi portieri si esaltano solo con noi.
Il Catania non si arrende, ed ecco che a pochi secondi dall’intervallo giunge la rete del vantaggio con una bella rovesciata di Leto.

Nella ripresa la Sampdoria pareggia con Okaka, ma i rossazzurri dopo solo pochi minuti e con un preciso diagonale di Bergessio realizzano il 2 a 1, cosi il Catania finalmente porta a casa i 3 punti.

Rimane solo il rammarico di questo risveglio tardivo, e mi domando, perchè la squadra non ha mai giocato con questa grinta durante il campionato ???.
Perchè oggi per la prima volta il nostro caro Presidente non era presente al solito posto , ma c’era il Sig. Cosentino????.
E’ possibile che non c’erano allenatori bravi per ribaltare prima la situazione ????

Comunque, un giudizio positivo va dato al Mister Pellegrino che a Milano non ha deluso, se non fosse per la papera di Andujar poteva portare a casa almeno un punto.
Oggi ha indovinato tutto e ha fatto giocare la squadra sempre in attacco, senza paura. Cosa che non è riuscita agli alti allenatori.

 

Pellegrino: Crederci fino alla fine? Dal punto di vista personale è stata una grande emozione. Il pubblico è stato straordinario. Questo è l’atteggiamento giusto. Abbiamo corso, abbiamo lottato fino alla fine. Finché ci saranno punti in palio ce la giocheremo. Dal punto di vista mentale possiamo fare ancora di più. Oggi abbiamo creato tantissimo, ma abbiamo sbagliato tanto, ma nel calcio conta fare un goal in più dell’avversario. Andujar? Ha avuto una settimana non facile, ha avuto un’infiammazione al tendine e così abbiamo deciso di tenerlo fuori. La reazione dopo il pari della Samp? Mi fa ben sperare, è stata molto positiva. Dal punto di vista difensivo forse non abbiamo fatto bene in quella occasione, ma abbiamo giocato bene sostanzialmente. Le parole di Pulvirenti a Sky? Beh, fanno capire la volontà della società di voler subito ripartire. Il presidente è amareggiato, molto, così come i tifosi, ma sono due componenti importanti per ripartire ancora meglio il prossimo anno in qualsiasi categoria. Si deve guardare con fiducia al futuro. Leto? Beh, le potenzialità del giocatore non rispecchiano la classifica attuale. Ha fatto una grande gara ed un grande goal. Verona? Non abbiamo altra scelta che la vittoria: questa gara ci darà la possibilità di preprararla al meglio. Tifosi? Pubblico straordinario che ci ha incitato e che non merita questa posizione in classifica.

Bergessio: Noi lotteremo fino alla fine, speriamo di fare risultato a Verona per fare ancora punti. Questa vittoria è molto importante, cambia l’umore, per noi vuol dire molto. Se matematicamente si può fare, noi ci crediamo sempre. Record di marcature? Per me è un orgoglio, ringrazio la gente e i compagni.

E comunque sempre Forza Catania, la speranza è l’ultima a morire.

La redazione Coglie l’occasione per augurare a tutti i tifosi una santa pasqua.

 

  42 Commenti per “La cura Pellegrino”

  1. Ip Address: 79.32.47.115

    Buona vittoria, con creazione di tante occasioni da gol…ma Si allunga l’illusione!

    Buona Pasqua a tutti Voi ed alle vostre famiglie.

    Rosso come il fuoco, azzurro come mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  2. Ip Address: 80.180.150.25

    Salve raga’ e buonanotte!!!

    Mongibello!!! 😉

    Auguro una serena Pasqua a tutti voi cuori rosso e azzurro e famiglie.

    In particolar modo:
    a chi è solo,
    a chi è abbandonato in ospizi, orfanotrofi o case famiglia;
    a chi è dimenticato da chi in altre faccende affaccendato;
    a chi è malato in casa o in ospedale;
    a chi è disoccupato,
    a chi ha perso il lavoro,
    a chi sopravvive dignitosamente nel silenzio della povertà;
    agli adolescenti incompresi,
    ai nonni noiosi e petulanti;
    a chi è disperato,
    a chi ha perso la speranza e il sorriso…
    Felice Domenica di Pasqua, vorrei regalare a tutti spruzzi di gioia e oceani di serenità… non ho questi poteri, ma vi dono il mio amore.

    Maria Savasta

    E come scrive Mongibello:

    Rosso come il fuoco, azzurro come mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  3. Ip Address: 79.53.36.102

    Cura tardiva quando l’ammalato e’ in procinto di tirare lle cuoia!

  4. Ip Address: 151.54.53.15

    Auguri di una serena Pasqua a tutta la fratellanza rossazzurra.

    Forza Catania!

  5. Ip Address: 79.4.15.37

    Buongiorno a tutti…

    Auguri con la speranza di fare il miracolo e dico MIRACOLO di stare nel calcio che conta.

    FORZACATANIA….

  6. Ip Address: 79.12.41.174

    buongiorno a tutti fratelli dal cuore rossazzurro buona pasqua a tutti voi e alle vostre famiglie solo catania tutto il resto e noia 😉 😉

  7. Ip Address: 95.247.96.66

    BUONA PASQUA A TUTTI!

  8. Ip Address: 82.55.148.232

    Pensavo, che, anche ieri, come al solito, i portierini alla vista dei colori rossazzurri, diventano portieroni .cosi’ Fiorillo, Agazzi, Abbiati, padelli, Pegolo,berisha, scuffett), ma ieri malgrado le prodezze, due perle hanno coronato la nostra superiorità sul campo. Sperando nel miracolo auguro serena Pasqua a tutti i fratelli rossazzurri.

  9. Ip Address: 79.18.30.120

    Buongiorno a tutti,purtroppo non mi è facile come una volta entrare e stare un pò in compagnia con tutti gli amici rossazzurri,ma entrare per fare gli aguguriè il minimo 🙂 :-).

    AUGURO A TUTTI VOI E I VOSTRI CARI,UNA SANTA PASQUA DI PACE E SERENITA’,DI SPERANZA E AMORE.AUGURI A TUTTI.. 🙂 🙂 🙂

  10. Ip Address: 151.46.174.203

    finalmente…… ma forse troppo tardi…. cmq abbiamo il dovere di provarci…. peccato la vittoria del sassuolo…. cmq sempre ovunque e comunque FORZA CATANIA E BUONA PASQUA A TUTTI.

  11. Ip Address: 74.70.35.249

    Dalla lontana America,.un augurio di Buona Pasqua a tutti i miei cari interlocutori.La nostra squadra che tanto ci ha fatto tribolare durante questa stagione da incubo,finalmente ha offerto una prestazione positiva.L’importante adesso e’ cercare di concludere il campionato nel miglior modo possibile perche'[alle volte] l’impossibile puo’ diventare possibile……In ogni caso[,siamo sempre li’…….] e’ necessaria una vittoria in trasferta……….SEMPRE FORZA CATANIA

  12. Ip Address: 95.247.96.66

    avremo potuto vincere 7-1 ieri,ma va bene com’è andata,l’importante adesso è affrontare con questo approccio le ultime partite che rimangono…

  13. Ip Address: 91.255.104.175

    Auguri di buona pasqua a tutti

  14. Ip Address: 95.239.53.167

    Domenica sosterrò la squadra al Bentegodi!

    Forza Cataniaaaaaa!

  15. Ip Address: 95.247.96.66

    grande Mongibello fai sentire la tua voce anche per tutti noi 😉

  16. Ip Address: 82.145.208.176

    Buona Pasqua a tutti pari!!!!!!
    Mbare Pippo purtroppo a stavota non ci pozzu veniri a Verona!!!!
    Fai un tifu macari pi mia!!

  17. Ip Address: 188.102.99.151

    Bravo Giorgio47 da Napoli, bellissime parole. Per quanto riguarda la partita di ieri, la mia opinione è che abbiamo vinto perché la sampdoria era per 9/11 fatta di riserve. A Verona non credo che potremo ambire a molto, ma è logico provarci.
    Forza Catania

  18. Ip Address: 79.12.210.250

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao angelo!!! 😉

    Ciao pietro paolo!!! 😉
    Il testo oppure la poesia non e’ mia ma della poetessa Maria Savasta siciliana nata in provincia di Siracusa.
    E’ un testo bellissimo e duro di chi vive in questi giorni con tanti problemi essistenziali e materiali dignitosamente.

    Buona Pasquetta a tutti!!!

  19. Ip Address: 79.7.15.72

    buongirno a tutti fratelli dal cuore rossazzurro ciao giorgio buona pasquetta a tutti speriamo fino alla fine forza catania 😉 😉

  20. Ip Address: 79.7.15.72

    e saltata la o buongiorno 😆 😆

  21. Ip Address: 91.252.84.9

    Buona pasquetta a tutti quanti

  22. Ip Address: 79.47.107.239

    buongiorno e buona pasquetta 😀

    Bergessio entra nella storia del Catania. Tutti i marcatori rossazzurri dal 2006 ad oggi
    20.04.2014 17:01 di Andrea Carlino Twitter: @acarlino85

    Con la rete di ieri contro la Sampdoria, il centravanti del Catania, Gonzalo Bergessio è entrato nella storia del club: “Lavandina” ha segnato 32 reti con la maglia rossazzurra salendo in vetta nella speciale classifica dei marcatori rossazzurri all time: secondo è Mascara con 31, terzo è Prenna con 29.

    Vediamo adesso nel dettaglio tutti i marcatori del Catania dal 2006 ad oggi, divisi per annata

    2006-2007

    Spinesi 17

    Corona 7

    Caserta 6

    Mascara 6

    Colucci 3

    Rossini 2

    Stovini 2

    Minelli 1

    Morimoto 1

    Sottil 1

    2007-2008

    Martinez 8

    Spinesi 7

    Vargas 5

    Mascara 4

    Baiocco 1

    Colucci 1

    Morimoto 1

    Sardo 1

    Silvestri 1

    Stovini 1

    Terlizzi 1

    2008-2009

    Mascara 12

    Morimoto 7

    Paolucci 7

    Martinez 5

    Ledesma 2

    Plasmati 2

    Baiocco 1

    Capuano 1

    Falconieri 1

    Potenza 1

    Sabato 1

    Tedesco 1

    2009-2010

    Maxi Lopez 11

    Martinez 9

    Mascara 8

    Morimoto 5

    Biagianti 3

    Ricchiuti 3

    Llama 2

    Izco 1

    Silvestre 1

    Spoilli 1

    2010-2011

    Maxi Lopez 8

    Silvestre 6

    Bergessio 5

    Gomez 4

    Lodi 3

    Ledesma 2

    Terlizzi 2

    Antenucci 1

    Capuano 1

    Mascara 1

    Morimoto 1

    Pesce 1

    Ricchiuti 1

    Schelotto 1

    2011-2012

    Lodi 9

    Bergessio 7

    Legrottaglie 5

    Almiron 4

    Barrientos 4

    Gomez 4

    Marchese 4

    Maxi Lopez 3

    Spolli 2

    Catellani 1

    Delvecchio 1

    Izco 1

    Lanzafame 1

    Seymour 1

    2012-2013

    Bergessio 12

    Gomez 8

    Lodi 6

    Barrientos 5

    Castro 4

    Almiron 3

    Legrottaglie 3

    Marchese 2

    Spolli 2

    Izco 1

    Keko 1

    Paglialunga 1

    2013-2014

    Bergessio 7

    Barrientos 4

    Castro 3

    Leto 3

    Lodi 3

    Almiron 1

    Gyomber 1

    Monzon 1

    Izco 1

    Peruzzi 1

    Plasil 1

    Spolli 1

    Maxi Lopez 1

    6 autoreti a favore dal 2006-2007 ad oggi.

    Ecco la classifica dei Bomber del Catania in serie A:

    Bergessio 32 goal

    Mascara 31 goal

    Prenna 29 goal

    Spinesi 24 goal

    Lopez 24 goal

    Calvanese 23 goal

    Facchin 22 goal

    Martinez 22 goal

    Lodi 21 goal

    Danova 19 goal

    Gomez 16 goal

    Morimoto 15 goal

  23. Ip Address: 95.239.53.167

    Buona Pasquetta a tutti!

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

  24. Ip Address: 79.12.210.250

    Buonasera raga’!!!
    Ciao ri.ciao angelo, Mexxican, elefante rossoazzurro e Mongibello!!! 😉

    Attenzione ai veronesi di “Giulietta”, tifa anche per me!!!

    E come scrive Mongibello:

    Rosso come il fuoco, azzurro come il mare, l’amore per il Catania non si può spiegare!

    Notte a tutti!!!

  25. Ip Address: 94.167.22.212

    Ottima pasquetta , notte a tutti

  26. Ip Address: 82.145.210.120

    Buongiorno a tutti pari!!!
    Purtroppo lui non la meritava ma mi sa che la maledizione ha colpito anche lui!!!!

    MERCATO: Metalist, il ‘Papu’ Gomez in fuga
    dall’Ucraina nei prossimi mesi
    21-04-2014
    ORE 15.28
    Tempi duri per Alejandro Gomez. In estate ha
    lasciato il Catania a beneficio di un salto di
    qualità in termini economici e con il sogno
    della Champions League da realizzare con il
    Metalist Charkiv. Poi l’esclusione del club
    dalla competizione europea è stato motivo di
    delusione per il ‘Papu’ che, con il passare del
    tempo, ha cominciato a sentire nostalgia
    dell’Italia. Lui e la sua famiglia faticano ad
    integrarsi in Ucraina. Questione di stili di vita,
    lingua e clima. A gennaio il Metalist ha
    deciso di non privarsi dell’argentino quando
    esisteva la possibilità concreta di farlo.
    Adesso Gomez è un giocatore scontento, poco
    motivato e attende la riapertura del
    calciomercato per lasciare l’Ucraina. Tra
    l’altro va detto che il Metalist, a causa dei
    conti in rosso, si trova impossibilitato a
    pagare gli stipendi dei propri calciatori,
    motivo in più per andare via nei prossimi
    mesi. (TuttoCalcioCatania)

  27. Ip Address: 91.253.111.158

    Buongiorno a tutti

  28. Ip Address: 176.244.64.193

    Lodi quest’anno SOLO 1 GOAL SU RIGORE COL CT GLI ALTRI 2 COL GENOA

  29. Ip Address: 87.18.13.33

    Buongiorno raga’!!!
    Ciao angelo, matteocifalotu e Mexxican!!! 😉

    Effettivamente chi lascia il Calcio Catania non gioca piu’ bene in altre squadre.

    Buona giornata a tutti!!!

  30. Ip Address: 79.33.99.57

    buongiorno a tutti 😀

    L’OCCHIO DEL GABBIANO – G. SPINESI: “Catania, la reazione c’è stata. La battaglia di Verona”
    21.04.2014 22:16 di Redazione ITA Sport Press Twitter: @ItaSportPress

    L’ex calciatore del Catania, Gionatha Spinesi, prosegue la sua collaborazione con Itasportpress.it curando la rubrica “L’occhio del Gabbiano”.

    La partita con la Sampdoria conferma che nelle ultime due gare di campionato la squadra etnea ha reagito positivamente dopo una lunga serie di sconfitte accompagnate da prestazione discutibili. Pellegrino ha lavorato bene sul piano mentale più che tecnico e i calciatori hanno risposto. La vittoria contro una Samp, che comunque era molto rimaneggiata, alimenta qualche speranza in chiave salvezza anche se la situazione resta complicata. Io ai miracoli calcistici ci credo poco anche perché nel prossimo turno ci sono partite che sicuramente diranno moltissimo per la zona retrocessione. Se dal Massimino la squadra rossazzurra è uscita col sorriso sicuramente la vittoria del Sassuolo ha riportato un leggero scoramento visto che i neroverdi si sono rilanciati in classifica frenando la corsa del Chievo. Purtroppo il Catania deve anche guardare i risultati delle avversarie a meno che vinca tutte e quattro le partite. Domenica a Verona sarà una battaglia anche dal punto di vista ambientale. I tifosi scaligeri non hanno mai nascosto l’antipatia nei confronti dei catanesi per questioni geografiche ed inoltre la squadra di Mandorlini ha ancora qualche chance di salire sul treno che porta all’Europa. Insomma servirà una prestazione da Catania dei record per passare al Bentegodi. Tornando al momento della squadra di Pellegrino faccio i complimenti a Bergessio per aver stabilito il nuovo record di gol in Serie A. La sua prestazione contro i blucerchiati è impregnata di orgoglio e cattiveria agonistica. Bergessio è un vero trascinatore anche se non è una prima punta da 15 gol a campionato.

    Un abbraccio

    Gionatha

  31. Ip Address: 79.7.15.72

    buongiorno a tutti fratelli dal cuore rossazzurro ciao giorgio elefante rossazzurro mexxican do il benvenuto in questo sito al figlio di ulisse forzacatania sempre 😉 😉

  32. Ip Address: 79.7.15.72

    Riuscirà l’arrabbiatissimo Catania a fare risultato contro i gialloblu e ha trovare il coraggio che si è sempre visto poco tra le parti di Lodi e compagni? Per i professionisti, per chi il calcio lo gioca è lecito credere e sperare nell’impossibile. Ma per chi il calcio lo segue con passione, per chi sostiene la maglia nella buona e nella cattiva sorte, lo è ancora di più. Un fuoco di paglia? Staremo a vedere. Sta di fatto che i tifosi hanno trovato dentro l’uovo di Pasqua una sorpresa eccezionale:il Catania che risorge. Adesso l’augurio più sentito è il solito:che la vecchia fenice rossazzurra possa rinascere dalle sue ceneri più forte e più motivata di sempre.

  33. Ip Address: 79.7.15.72

    VERONA – In seguito agli infortuni subiti durante la partita con l’Atalanta, lo staff medico dell’Hellas Verona FCcomunica le condizioni fisiche dei seguenti calciatori, per i quali saranno valutati i tempi di recupero nella giornata di oggi, martedì 22 aprile:

    Rafael Marques: evidenziato un trauma contusivo al ginocchio sinistro.
    Massimo Donati: evidenziata una sospetta distrazione muscolare alla gamba destra.
    Juan Manuel Iturbe: evidenziato un trauma contusivo alla caviglia destra.
    (La Presse)

  34. Ip Address: 79.33.99.57

    CATANIA, Bergessio rimane anche in B
    22.04.2014 13:05 di Emanuele Costa Twitter: @EmanueleCosta91

    Non tutti i mali vengono per nuocere: è una delle grandi verità, intinte di saggezza popolare, che si imparano da bambini, sulle ginocchia della nonna. Tanti anni dopo, guardando un pallone rotolare, queste parole ci tornano in mente; in una stagione sfortunata come quella del Catania di quest’anno, il tifoso rossazzurro può consolarsi, pensando che perlomeno questa catastrofe sportiva porterà lontano dalle pendici dell’Etna chi non merita di indossare la maglia per cui il Massimino canta e soffre.

    Si potrebbero fare tanti esempi in questo senso, ma è più edificante farne uno nel senso opposto: ovvero un esempio di calciatore fedele alla maglia, onorata, rispettata e sudata fino alla fine, in tutte le sue apparizioni sul campo, e mai fuori dal seminato anche in tutto quello che succede lontano dal rettangolo verde; il nome è, naturalmente, quello di Gonzalo Bergessio.

    Recentemente divenuto il miglior marcatore all-time della storia del Catania in Serie A, l’attaccante argentino ex Saint-Etienne ha dimostrato, in tre anni e mezzo con l’attacco del club rossazzurro sulle spalle, di avere una sconfinata disponibilità al sacrificio, un grande spirito di adattamento tattico e un’energia quasi ineguagliabile, che a volte lo ha portato anche a commettere delle ingenuità gravi che hanno poi pesato sull’economia e l’equilibrio della squadra. El lavandina, infatti, è un pezzo pregiato, nonostante l’anemia realizzativa di quest’anno, e in estate sarebbe stato in cima alla lista dei partenti, specialmente in caso di retrocessione del Catania. Lo vogliono grandi club di Serie A, a cominciare da Lazio e Fiorentina, ma anche dall’estero le offerte erano pronte a piovere: tutte rispedite al mittente, a quanto sembra.

    L’attaccante rossazzurro avrebbe dichiarato ad amici e conoscenti di voler rimanere in Sicilia: anche in caso di retrocessione, la volontà personale del Toro sarà quella di restare a Catania, e di riportare il club ai fasti di un tempo: certo, ci sarà da fare i conti con il Salary Cap della Serie B e con la necessità del Catania di fare cassa per ammortizzare il contraccolpo economico in caso di retrocessione.

  35. Ip Address: 79.4.15.37

    Buon pomeriggio a tutti….
    Se il Catania gioca come ha fatto contro la Samp può anche vincere a Verona.
    La nostra salvezza dista a 5 lunghezze dal Bologna che incontrerà la Fiorentina in lotta per rimanere in Europa league.
    Il Sassuolo farà fatica a fare punti visto che incontra la Rubentus, ma occhio al Livorno che può battere la Lazio.
    Detto questo vedo una salvezza molto ma molto difficile per non dire proibitiva.
    Comunque vada, Forza Catania…..

  36. Ip Address: 87.18.13.33

    Buonasera raga’!!!

    Copia e incolla da La Sicilia di Domenica 20 Aprile 2014.

    IL SUPERTIFOSO

    di GINO ASTORINA

    ROVESCIATA DI LETO… A PANINI VULEVA CANGIARI A COPERTINA DE FIGURINI

    Il Massimino non era chinu comu n’ovu,
    ma dal campo è uscita lo stesso la
    sorpresa. Si gioisce è chiaro, ma questo
    non fa altro che aumentare il rammarico
    per un cammino che pare fino all’ultimo
    respiro, dev’essere vissuto ricco di
    emozioni e speriamo con colpo di scena
    finale. Per dirla alla Carosio, il sole
    accarezzava a tratti il Cibali, che si
    presentava ai suoi tifosi speranzosi, con un
    manto verde maculato, pronto per essere
    aggredito dai tacchetti dei calciatori
    rossazzurri. Per dirla comu a unu ca veni da
    strada, u tempu era classicu di scampagnata
    di Pasqua, u suli jeva e vineva, n’te tribbuni
    n’addumannavumu: sa jocunu o sunu già in
    vacanza?
    Solo il fischio d’inizio ha svelato ogni
    dubbio, anche se un principio di ferie
    anticipate per Andujar è stato svelato
    durante il riscaldamento. Frison ritornava
    tra i pali. Tra il campo e la panchina na speci
    di telenovela, l’ex Mihajlovic alla guida del
    blucerchiati con a disposizione l’altro pluriex
    Lopez, mentre per il Catania a
    contribuire l’intreccio, ci pensa Fedato, che
    momentaneamente veste i colori etnei per
    andare a fine stagione in Liguria.
    Le squadre scendono in campo e durante i
    saluti non ci fu nuddu che ha negato la
    stretta di mano ai vari colleghi. Si può
    cominciare senza fari cuttigghiu! Al quarto
    minuto una stranissima punizione battuta
    dai blucerchiati, non ho mai visto niente di
    simile, quattro calciatori attorno alla palla,
    al fischio del direttore di gara, unu si metti a
    curriri vessu a circonvallazioni, n’autru si
    nni tonna ‘nta so potta, il terzo va in
    direzioni de spogliatoi, l’ultimo si decide a
    calciare ma ormai in area del Catania
    nessuno più si aspettava il passaggio e la
    palla si addormenta tra le mani di Frison.
    Al quattordicesimo accade quello che
    quest’anno sembra essere il motivo
    conduttore dei nostri attaccanti. Leto
    smarcato a dovere, si presenta in perfetta
    solitudine al cospetto di Fiorillo, tutti noi ci
    alziamo pronti per urlare la nostra gioia al
    cielo, ma il tempo sembra fermarsi, è come
    se stessimo vivendo la nostra vita al
    rallentatore, il numero 11 etneo, s’aggiusta i
    capiddi, s’abbessa i calzettoni, si isa a
    maglietta, chiuri n’occhiu, pigghia a mira
    e… abbia a palla fora. Non vi posso ripetere
    quello che ho sentito, so che l’enciclopedia
    Treccani ha chiesto la registrazione
    ambientale, per inserire i neologismi in un
    tomo dedicato e maliparoli in catanese.
    Il tempo è galantuomo e un secondo prima
    di andare negli spogliatoi, lo stesso
    giocatore si produce in una rovesciata, così
    tanto spettacolare, da fare intervenire
    chiddi da Panini perchè indecisi su
    cangiarici la copertina dell’album de
    figurini. Il secondo tempo fa vedere un
    Catania che vuole a tutti i costi incamerare i
    tre punti. E ci riesce. Bell’esordio di mister
    Pellegrino tra le mura di casa, un poco più
    svogliato mister
    Sinisa, pare che a
    metà del secondo
    tempo, qualcuno
    abbia letto un labiale
    rivolto ai suoi
    uomini in panchina
    che recitava: “A
    stasira vi pottu a
    Trizza ni facemu na mangiata di pisci ca
    n’arricriamu a vita, speriamo ni fanu
    attruvari l’occhi i voi».
    Il triplice fischio finale ci ha trovati tutti
    abbracciati e non solo per il risultato, ‘nto
    frattempo n’apprufittamu pi farini l’auguri
    di Pasqua. Chiaramente estesi anche a voi
    ed ai vostri cari.
    I

  37. Ip Address: 87.18.13.33

    Notte a tutti!!! 😉

  38. Ip Address: 79.27.21.110

    Fratellanza rossazzurra……buonanotte!

    Sogni colorati di rosso e di azzurro a tutti Voi.

  39. Ip Address: 74.70.35.249

    Premesso che continuero’ ad essere rossoazzurro a vita[lo sono anche se vivo a 7000.00 miglia di distanza] ma credo che[ a meno di clamorose e piacevoli sorprese] domenica torneremo sulla terra e cioe’ alla realta’ cruda della classifica che ci vede ultimi ormai da parecchio tempo.Non vedo insomma come la nostra squadra che e’ riuscita a ottenere solo la miseria di un punto in nove partite,possa di colpo vincere 4 partite di fila.Si,alle volte,i miriacol sono possibili ma per salvarsi il CATANIA avrebbe bisogno di parecchi miracoli.Non e’ detto,infatti che anche vincendo le 4 partite che rimangono,la salvezza sia matematica.La verita’ e’ che purtroppo abbiamo perso parecchi punti e che per ora meritiamo l’ultimo posto in classifica.Non parlo di tutti quei punti persi contro le dirette concorrenti,ma penso solo alla famigerata partita col Torino quando si doveva e si poteva vincere.Mi auguro che i risultati mi possano smentire e che la nostra squadra rimanga nella massima divisione . e che sopratutto i giocatori diano tutto in campo per non lasciare adito a ulteriori rammarichi….SEMPRE FORZA CATANIA..

  40. Ip Address: 91.253.203.143

    Buonanotte a tutti

  41. Ip Address: 95.235.32.146

    Buongiorno raga’!!!

    Ciao angelo, Mongibello e Mexxican!!! 😉

    Qui tempo brutto con pioggia fastidiosa, fa meno freddo perche’ afosa.

    Buona giornata a tutti!!!

  42. Ip Address: 91.253.77.241

    Buongiorno a tutti qui tempo bello

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu