La fortuna aiuta i confusionari

 Scritto da il 25 novembre 2018 alle 00:21  Aggiungi commenti
Nov 252018
 

Abbiamo vinto e questo conta. Autogol, rigore, come viene viene o come è accaduto stasera, su ingenuità del portiere che durante il match si era fatto apprezzare per due interventi miracolosi.

Una vittoria che dà morale, a tutta la squadra, principalmente a Marotta colpevole allo scadere del primo tempo di tirare sul fondo un pallone che chiedeva di essere appoggiato solo in rete e nel secondo tempo di sciupare un assist al bacio di Curiale appena entrato in campo.

Una vittoria che ci spinge al quarto posto in attesa del recupero contro il Matera di martedì venturo, ad otto punti dalla Juve Stabia, indiscussa capolista del girone e da oggi solitaria per il pareggio tra Cavese e Rende.

Fermo ai box il Trapani per la sua giornata di riposo ma ancora vincenti il Catanzaro e la Casertana, che si candidano per le posizioni alte della classifica.

Si è vinto ma non convinto. Nulla da eccepire sull’impegno profuso dai singoli, ma questo non basta per vincere le partite: siamo lenti, prevedibili e spuntati in avanti, come una pistola caricata a salve e basta solo la gagliarda prova di un difensore avversario, stavolta un certo Conson, decisamente il migliore in campo, a bloccare sul nascere le velleità rossazzurre.

Certamente l’aver schierato contro una squadra che si difende solo una punta peraltro di movimento, non ha giovato nel sistema di gioco etneo e la lentezza della manovra ha aiutato gli avversari a difendersi in maniera più ordinata ed efficace.

Soliti problemi ancora irrisolti in casa Catania dove non si vede una manovra fluida ed organizzata, ma tutto viene lasciato alla approssimazione dei singoli che hanno fatto ricorso in maniera quasi irritante ai lanci lunghi che si  perdevano, molto spesso, oltre la linea bianca di fondocampo.

Forse tardivo l’ingresso in campo di Curiale, ricordiamo il capocannoniere del girone C della scorsa stagione per dare una mano in avanti e aumentare il tasso tecnico della squadra.

Difficile trovare un migliore in campo in maglia rossazzurra e questo è grave perché oltre i tre punti non rimane nulla se non i dubbi sia dal punto di vista tattico che fisico.

Sicuramente la Società deve fare una analisi attenta e profonda sui componenti della squadra allo scopo di rinforzare questa rosa che non appare sufficiente per mantenere i piani  alti  del girone, figurarsi guadagnare il primo posto.

Appare evidente la mancanza di esterni dai piedi buoni e deprimente vedere in quel ruolo Marotta e Curiale, loro che dovrebbero essere in area a raccogliere quel che dovrebbe arrivare dal centrocampo. La zona centrale sembra priva della necessaria freschezza atletica e non esprima un calcio ragionato ma improvvisi in malo modo trame ripetitive e poco pericolose per gli avversari.

Anche il preparatore atletico di quest’anno dovrebbe rivedere quanto fatto  finora perché non e’ concepibile guardare una squadra con elementi appesantiti e fuori dagli schemi, sempre ammesso che esistano.

Inoltre, in fase di attacco la nostra, tra le squadre di testa, e’ quella numericamente messa peggio e si spera che anche il Direttore sia di questo avviso portando a gennaio una punta di sicuro affidamento e non i soliti infortunati da recuperare strada facendo.

In sala stampa, il tecnico Sottil ha lodato il gioco espresso dalla sua squadra, forse abbagliato e sollevato da quel golletto segnato nei minuti finali che ha avuto il merito di slzare il morale di squadra ed ambiente.

Certo non è questo ne’ il gioco ne’ la qualità che può portarci in serie B e quindi che ci si dia una mossa ed una sveglia generale.

Adesso a Matera solo per fare risultato pieno, sperando di fare un passo avanti in classifica perché contro le big abbiamo giocato e restano solo squadre alla portata ma si devono affrontare con il giusto assetto tattico e magari con le due punte in campo perché dobbiamo vincere e non difenderci.

 

  14 Commenti per “La fortuna aiuta i confusionari”

  1. Ip Address: 82.57.88.81

    Buongiorno a tutti ciao raggio libero una squadra senza gioco tattico solo la fortuna ci a aiutato comunque solo i tre punti

  2. Ip Address: 84.226.132.80

    Buongiorno a tutti

    Quello che non capisco. Le prime partite anche se di coppa facevano ben sperare. Adesso é sempre una grande paura.
    Ieri a dire la verita se Marotta segnava credo che la squadra stava più tranquilla. Quello che manca da anni é la velocità di fare girare la palla o in alternativa uno che salta l‘uomo.

    Anche con la vittoria a Matera restiamo quarti!

    A questo punto mi domando se Sottil riesce a dare la scossa?

  3. Ip Address: 79.31.57.36

    Cosa commentare se non i tre punti arrivati inaspettatamente su papera del portiere.
    Ci sono problemi che anche un bambino ad occhio nudo vede. Problemi di tenuta atletica e non solo. Prendiamoci questi tre punti ma questa non e’ una squadra da serie B e spero che il Direttore è colui al quale dobbiamo questa serie C esca i soldi dal portafoglio per operare acquisti seri e rivoluzioni questa squadra che non vedo come possa andare più avanti del quarto posto in classifica, sempre ammesso di avere la fortuna con noi .

  4. Ip Address: 84.220.44.199

    Primo tempo accettabile, secondo tempo ho rivisto quasi lo stesso Catania di Pagani, Potenza, Siracusa, Catanzaro e Trapani. Appena Sottil ha tolto un centrocampista ed ha inserito un attaccante (Curiale) di fatto ha spaccato la squadra in due e la Reggina che nel primo tempo pensava solo a difendersi nel secondo tempo si è impadronito del centrocampo e per poco non ha segnato. Condizione fisica non ottimale, Marotta combatte ma sprecone, Lodi fuori fase ma anche quasi inutile visto la caratura degli esterni che non incidono. La fortuna ancora una volta ci ha aiutato ed arbitro non all’altezza della situazione perchè c’era un rigore netto per un mani in area. Ancora una volta Silvestri ammonito e salterà Matera che in qualsiasi modo il Catania dovrà vincere in attesa del mercato di riparazione.. .

  5. Ip Address: 5.90.117.160

    Mi chiedo come si fa a vincere il campionato in queste condizioni molti giocatori irriconoscibili fuori forma attacco che non esiste….indispensabili 3 giocatori ma plm ci sente? I tifosi ieri lhanno detto basta non aspettiamo più. …..mi chiedo questa squadra ma chi è che lha costruita? E poi il modulo mi spiace….siamo fuori spero che allenatore e società cancellino tutti questi problemi se no hai voglia a stare in c….b domenica

  6. Ip Address: 151.38.204.61

    Buonpomeriggio e buona domenica a tutti ❤️💙 giusto esamina fatta da raggio libero, dove tutte le altre pretendenti alla promozione viaggiano alla grande , e noi? come al solito il Catania non si smentisce mai confusionario e gli stessi problemi atletic degli anni precedenti con mancanza di gioco

  7. Ip Address: 79.30.30.5

    Squadra assolutamente non all’altezza del primato. Il Catania è solo una discreta squadra di mezza classifica e nient’altro!
    La squadra dell’anno scorso era senz’altro più competitiva, peccato che sebbene ci fossero gli uomini ci mancava un allenatore degno della categoria.
    Insomma in un verso o nell’altro il Catania è sempre l’eterna incompiuta. Siamo onesti e sinceri abbiamo forse visto, in tutte le partite fin’ora giocate, trame di gioco apprezzabili? Abbiamo visto almeno una partita disputata da vera capolista? Siamo usciti soddisfatti del match disputato?
    Personalmente ho sempre avuto la sensazione che anche se vittoriosi abbiamo sempre rischiato il pareggio o la sconfitta.
    Siamo sinceri fin’ora abbiamo avuto solo una gran fortuna!
    Amico Lo Monaco e company guardatevi allo specchio e fate l’esame di coscienza, il tifoso catanese non deve più essere preso in giro!

  8. Ip Address: 5.90.117.160

    Bella disamina di lino mi chiedo come fa sottil a dire che dobbiamo fare 24 punti in 8 partite….io sono convinto che di questo passo anche a matera si rischia…non so che dire come si fa a vincere se non ci sono attaccanti….marotta si agita ma sembra un pesce fuor dacqua e poi mi spiace sbaglia gol fatti ….non rimane che il mercato ma ce la faremo? Sinceramente non pensavo dopo 4 anni di dover parlare sempre delle stesse cose i tifosi sono veramente stanchi…basta e il bello che si parlava di una squadra buona x la….b cose da pazzi b serata

  9. Ip Address: 95.238.43.243

    Solo i 3 punti, d’accordo, ma credo che di occasioni da gol ce ne siano state e sprecate in malo modo. Certo il gioco non è stato brillante ma che cosa ci possiamo aspettare se soprattutto a centrocampo ci sono i vecchietti e un Llama che sembra più che appesantito e lento. Comunque, speriamo che la società sia già sulle tracce di qualche buon giocatore, altrimenti ci ritroveremo un altro anno in questa categoria.
    Forza Catania!!!

  10. Ip Address: 144.200.0.157

    Dubito che ci sia la società! E se c‘é é confusionara! Cambia ogni anno mezza squadra. Vuol dire che non capisce cosa funziona e cosa non funziona.
    E quest‘anno sembra che la squadra stia peggio dell‘anno passato!
    Di chi é la colpa? Non si sa! Fatto sta che dopo 11/12 partite siamo quasi rassegnati!

  11. Ip Address: 151.82.153.222

    Buongiorno a tutti ❤️💙 , ciao jamajama hai perfettamente ragione pensa lo scorso campionato con il Catania c’era un certo caccavallo tra infortuni e vari recuperi ha giocato poco , da quest’anno invece gioca nella carrarese nei primi posti del girone B dove e lui sta segnando a raffica ed è
    in doppia cifra

  12. Ip Address: 188.103.20.199

    Carusi, mi sorge spontanea una domanda. Ma Manneh chi ci fici a Sottil? Perché il mister ce l’ha talmente tanto con lui da fargli giocare sempre e solo spezzoni di partita? Tra l’altro Manneh è veramente uno di quelli che sanno saltare l’uomo. Se veramente dovesse essere fuori forma, cosa che non sembra quando entra in campo, perché non fargli fare almeno mezzo tempo? Possibile che si debba aspettare sempre il 71esimo per vederlo?
    Boh, misteri della fede. Per il resto semu pessi, il gioco latita e le idee non ci sono. Per fortuna quando arrivano le occasioni da gol, grazie a chissà quale miracolo, c’è sempre qualcuno pronto a ammuccarsele…
    Un grosso grazie va al portiere della Reggina per averci fatto evitare a mala nuttata.
    Unn ama gghiri jennu….

  13. Ip Address: 62.2.176.13

    Ciao Mexxican
    Ragazzi
    Vediamo oggi cosa si fa…………contro il Matera.
    Io un po di paura la sento…………………….

    pierpalla io Manneh non lo vedo cosi forte. Ogni volta che gioca é più a terra che altro. Certe volte é meglio giocare che tuffarsi……………..

  14. Ip Address: 84.220.44.199

    A mio avviso non credo che Sottil abbia qualcosa di personale nei confronti di Manneh perchè trattasi di un ragazzo volenteroso e simpatico a tutti. Bisogna considerare che in quella zona di campo c’è abbondanza di calciatori grosso modo con le stesse caratteristiche ma nessuno di questi è in grado di fare la differenza quindi vengono utilizzati a turno.
    Manneh ha forza e scatto felino ma non ha nel suo dna il fiuto del gol nè di assist man, inoltre fatica parecchio quando c’è da difendere. Le caratteristiche positive di Manneh venivano a galla con il 3 5 2 di Lucarelli modulo virtuale sulla carta perchè di fatto utilizzando nelle corsie Marchese ed Esposito (terzini puri fino al midollo adattabili come esterni) di fatto diventava un 5 3 2 con l’aggiunta che Lodi giocava appena avanti i tre centrali. La parola d’ordine di Lucarelli era stare chiusi e ripartire con lanci di 50 mt ed in questo contesto Manneh metteva in mostra la sua vivacità perchè aveva di fronte una difesa leggermente sorpresa dal lungo lancio e tanto spazio davanti per fare esplodere la sua forza. La squadra di Sottil anche con lo stesso modulo 3 5 2 è totalmente diversa perchè non dispone di terzini puri e fa giocare Lodi molto più avanti quindi spazi ristretti e difese ben schierate. A mio avviso con questi giocatori chiunque gioca in quel ruolo (Manneh, Vassallo o Baraye) avremmo grosso modo più o meno lo stesso risultato.
    Ci dobbiamo augurare solo di arrivare a gennaio con un distacco abbordabile vincendo per il momento in qualsiasi modo. Il calendario non è proibitivo per arrivare alla fine del girone di andata a 38 punti come l’anno scorso quindi incrociamo le dita a partire da oggi.

 Lascia un commento

ATTENZIONE: I contenuti dei commenti rappresentano ESCLUSIVAMENTE il punto di vista dell'autore. Nei commenti e' vietato compiere o indurre a compiere qualsiasi tipo di reato, ed e' vietato Danneggiare, lesionare in alcun modo i diritti altrui. E che il commento non abbia contenuto razzista o sessista, non sia offensivo, calunnioso o diffamante. La Redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti che violino le precedenti regole a suo insindacabile giudizio. Gli IP sono registrati ed utilizzati in caso di controversie per intraprendere percorsi legali contro i molestatori.


(Richiesto)

(Richiesta. Non sarà pubblicata)

Question   Razz  Sad   Evil  Exclaim  Smile  Redface  Biggrin  Surprised  Eek   Confused   Cool  LOL   Mad   Twisted  Rolleyes   Wink  Idea  Arrow  Neutral  Cry   Mr. Green

su
giu