Le potenzialità e la capacità di metterle in atto…

 Scritto da il 14 febbraio 2012 alle 18:55
Feb 142012
 

 Sensazioni positive e brividi di goduria mi hanno accompagnato fino alla fine della partita di Domenica. Non nascondo la soddisfazione che provavo ogni volta che vedevo il Catania colpire la fragile difesa Genoana e affondare i colpi come fa una lama affilata quando trafigge il burro. Si parla tanto dell’inconsistenza del reparto arretrato dei grifoni, di come nelle precedenti partite affrontate fuori dalle mura amiche, la squadra genoana abbia sempre subito tanti gol. Questo non autorizza assolutamente nessuno a sottovalutare la grande prova dei nostri ragazzi i quali, quando iniziano a giocare come sanno secondo me, sono in grado di superare con facilità qualsiasi difesa del nostro campionato. La verità e che il tanto decantato (e mai dimenticato) Pasquale Marino, ha subito una severa lezione dall’ultimo arrivato, dalla persona considerata alla vigilia di questo campionato l’ennesima scommessa dell’Ad rossazzurro: tale Vincenzo Montella da castello di cisterna… Che dire? Mai come adesso bisogna capire che le chiacchiere stanno a zero, che nella vita non bisogna mai lasciarsi andare a sconsiderate elucubrazioni mentali senza avere una controprova delle nostre asserzioni; insomma, bisogna essere meno severi nei giudizi e come diciamo a Catania: “non vi vagnati prima di chioviri!”

Il grande lavoro portato avanti dai nostri capaci dirigenti in questi otto anni dovrebbe fare capire ai soliti noti che niente e lasciato al caso, che bisogna aspettare e avere fiducia nella tessitura della grande trama che il gatto e la volpe portano avanti con successo ormai da anni. Ormai tutti dovrebbero capire che con la loro grande capacità di gestione la nostra dirigenza ha portato il Catania (se non già, a esserlo ora), ad avviarsi a diventare una solida realtà del massimo campionato Italiano.

Mettiamo ad esempio a paragone con la nostra, la squadra che ha avuto la sventura di affrontare il Catania Domenica: il Genoa. Ogni anno sistematicamente cambiano sette – otto elementi della rosa precedente ma con quale risultato? Hanno quattro punti in più del Catania, la differenza sta nel fatto che la nostra squadra ha giocato due partite in meno dei rossoblù: e allora? Quale significato dobbiamo dare a tutto questo? Semplice! Che non è facendo spese pazze che si ottengono grandi risultati, che non bisogna inseguire il nome a tutti i costi; ma che i risultati si ottengono facendo acquisti mirati e il Catania da questo punto di vista sta insegnando a tutti come si fa un mercato oculato e intelligente, ma torniamo alla prestazione di Domenica. Partiamo dallo spettacolo offerto ai nostri occhi dalla Montella-band!  Non v’è dubbio che con l’inserimento di Motta in formazione e la facilità con la quale il nostro centrocampo è in grado, di ribaltare l’azione, il 4-3-3 al momento pare la formula migliore di gioco da mettere in campo. La proprietà di palleggio e la versatilità di calciatori come Izco o Almiron portano i tre schierati davanti ad essere delle mine vaganti. Abbiamo in rosa calciatori che con tre passaggi riescono ad arrivare ai limiti dell’area della squadra avversaria, veloci, imprevedibili come il Gomez visto Domenica. Tecnici come Barrientos, caparbi e possenti come Bergessio. Un mix che fa sognare chi è innamorato dei colori rossazzurri. Poi c’è il valore aggiunto: Vincenzo Montella. Lucido, preparato. Sempre alla ricerca della migliore soluzione di gioco. Adatta la squadra secondo le caratteristiche dell’avversario da affrontare e riesce a ottenere dai suoi calciatori il massimo delle loro potenzialità.  Per quanto abbiamo visto finora durante il corso di questa prima fase di campionato e per la grande prova offerta dal Catania, sembra che non si possa prescindere dal giocare con questo modulo ma, altri moduli di gioco non sono da scartare vista la completezza dell’organico rossazzurro.  Bisogna adesso trovare la continuità di gioco e di risultati. Montella deve necessariamente riuscire a completare il grande lavoro fatto in questi mesi per arrivare al tanto auspicato miglioramento che tutta la gente rossazzurra aspetta ormai da anni. I mezzi non mancano di certo, in parte quest’anno abbiamo visto che qualcosa è cambiato rispetto agli ultimi campionati, ma questo non è sufficiente per affermare che il Catania è già grande. Sabato con la Juventus la Montella-band dovrà giocare con la stessa intensità espessa contro il Genoa per sperare di ottenere qualche punto. La squadra Bianconera ha una consistenza diversa in tutti i reparti rispetto a quella genoana quindi, bisogna scendere in campo convinti di ottenere un risultato positivo, le potenzialità per fare questo non mancano né alla squadra né al nostro giovane e grande condottiero: l’aeroplanino” Vincenzo Montella!”

A SOSTEGNO DI UNA FEDE: ”FORZA CATANIA!”

  31 Commenti per “Le potenzialità e la capacità di metterle in atto…”

  1. Ip Address: 79.10.9.152

    BUONASERA A TUTTI AMICI ROSSAZZURRI CIAO MARIO BELLA DISAMINA ASPETTAVO CHE TU SCRIVESSI IL NOSTRO CATANIA PUO GIOCARE CON QUALSIASI MODULO MA IL 4.3.3.SECONDO ME GLI DA PIU POTENZIALITA UNA BUONA SERATA A TUTTA LA COMPAGNIA 😉 😉

  2. Ip Address: 79.36.152.158

    Buonasera raga’!!!
    Ricambio il saluto del Prof di “tante pagine fa’”!!!
    Ciao Angelo!!! 😉 😉 😉
    Chi e’ primo apre la “bottega”!!!
    Caro Peppe58, capito il tuo msg!!! 😉 😉 😉
    Vero che ha volte non abbiamo argomenti da scrivere ma mettici pure problemi dei Nostri amici rossoazzurri casalinghi, lavorativi e non.
    In altri siti e’ la stessa cosa cioe’ pochi scrivono quanto tutto va bene.

    A me piace sottolineare quello che scrive La Sicilia del lunedi e degli altri giorni, me lo divoro in poco tempo nel leggerlo.
    Poi ci sono gli articoli di Gino Astorina , il lunedi, che mi fanno morire dal ridere.
    Purtroppo mi manca di leggere il cartaceo sulla Nostra squadra.
    Compro il Corriere dello Sport , leggo mezza pagina sulla Nostra squadra e il resto e’ noia.

    Sogni rossoazzurri a tutti!!!

  3. Ip Address: 79.36.152.158

    Ottimo articolo Mario!!! 😉 😉 😉
    Ciao Angelooooo!!! 😉 😉 😉

  4. Ip Address: 79.36.152.158

    CATANIA, per Potenza intervento perfettamente riuscito

    Auguri al Nostro Potenza che quando e’ in forma da il suo contributo alla Nostra causa!!!

  5. Ip Address: 85.41.235.41

    Buonasera a tutti….

    Finalmente il Catania sta trovando il giusto assetto e l’amalgama necessaria per guadagnare posizioni in classifica 😉 😉 😉

    e che dire di “il Pitu” ci sta facendo vedere un altro calcio con un piede vellutato….
    ma non dimentichiamo che è costato quasi 4 milioni e mezzo di euro il che non sono nocciolini per la socièta.

    quindi aspetto una atteggiamento degno di questa squadra contro la Rubentus.

  6. Ip Address: 79.36.152.158

    Salve raga’!!!

    Ma sapete che fine ha fatto Wellington Teixeira Dos Montes (d, Uberaba) !!! 😐 😐 😐

    Peppeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee e Mariooooooooo!!!
    Indagateeeeeeeee!!!

    Ciao joe!!! 😉 😉 😉

  7. Ip Address: 88.66.58.101

    Ciao Mario condivido il tuo articolo che esprime anche le mie idee
    e il mio modo di valutare la societá . Ma un appunto a Lomo lo voglio fare lo stesso si e dimenticato e mettiamola così di prendere un difensore
    e dopo l’infortunio a potenza speriamo bene non capiti niente al resto del reparto difensivo perchè se no saremmo a doverci inventare qlc dei centrocampisti in difensori oppure buttare nella mischia qualche giovane di belle speranze
    un salutone a tutti
    e forza Catania sempre e cmq

  8. Ip Address: 79.52.95.214

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito. Mario, ancora una volta sono in linea con te. Quasi , quasi mi verrebbe di non corregerti e aspettare la gara di domani fra Atalanta e Genoa che potrebbe finire pari, ma in questo momento il Genoa ha solo tre punti in più di noi e solo una partita in più non due. Però… se Atalanta-Genoa finisce pari… Un abbraccio.

  9. Ip Address: 79.52.95.214

    Mario, per lo meno devo correggere me stesso perchè scrivendo “correggerti” ho battuto una «g» in meno, per l’esattezza, si scive con due «g»

  10. Ip Address: 79.52.95.214

    A tutti un buon prosieguo di serata.

  11. Ip Address: 79.13.101.236

    Buona sera a tutti,ciao Giorgio,la mia precisazione non sminuiva i tuoi post-articoli,anzi li elogiavo. 😉

    Ciao Angelo,sono d’accordo,l’approccio alla gara è fondamentale.

    Ciao Mario,come al solito,articolo ben correlato degli argomenti che con semplicità ma grande competenza,fanno sì che la discussione possa essere ampia e aperta. 😉

    La tua prima parte dell’articolo,conferma ciò che ho postato precedentemente,cioè,la precarietà del reparto difensivo del Genoa,non solo non può sminuire la grande prestazione dei rossazzurri,ma forse,quest’ultimi,hanno fatto in modo di evidenziare ancor più nei dettagli,la pochezza di tutta la fase difensiva dei rossoblù,basta andare a vedere i commenti sul mercantile di Genova.

    Anche sul discorso del modo di investire delle due società,direi che hai centrato un aspetto che non sempre il tifoso rossazzurro riesce a cogliere.
    Preziosi ogni anno fa investimenti che dire onerosi,forse è poco,però,andrei a vedere a quanti punti di distacco dal Catania è finito il Genoa,almeno negli ultimi due campionati,o,per lo meno,quali obbiettivi ha raggiunto,che non fosse la salvezza.

    Su Montella,con me,sfondi una porta aperta.Domenica scorsa,ho seguito quasi tutte le trasmissioni sportive,da sky,subito dopo le partite,a salastampa,Domenica sportiva,che domenica su sportItalia e parte di Controcampo.Cito alcuni degli addetti ai lavori che hanno elogiato il modo offensivo del sistema che attua Montella,a prescindere i numeri,Sconcerti,Ivan Zazzaroni,Collovati,Gene Gnocchi,Ciccio Graziani,D’amico,agente di Lopez,Criscitiello e altri che non ricordo i nomi.

    Quasi tutti,evidenziavano,come,pur non avendo nessun interditore puro a centrocampo,riesce a fare la fase difensiva con gente tecnica come,Almiron,Lodi,Barrientos e Gomez.
    Diciamo che gli elogi si sono sprecati,ma non per la vittoria ampia sul Genoa in se,ma bensì,per intelligenza tattica e il volersela giocare sempre con tutti.

    Comunque,penso che il Catania,pian pianino stia cambiando quella mentalità,che fino allo scorso anno,ci vedeva quasi sempre perdenti fuori casa,Legrottaglie e Almiron,in questo stanno facedo la differenza,però,la mano di Montella,è evidente.

    Ragazzi,auguro una buona serata a tutti,impegni mi chiamano.
    Un abbraccio a Mario e un saluto particolare ad Angelo e Mongibello,un saluto anche a Giorgio.
    Spero di rivedere presto i post di Marcello,nella speranza che suo padre abbia risolto ogni problema.

  12. Ip Address: 79.36.152.158

    “Indagine sul club dell’uberabasportclub”

    Il “Nostro” terzino sx Wellington Teixeira Dos Montes detto Tom non e’ piu’ nella rosa dell’Uberaba!!!

    http://uberabasportclub.com.br/home.html

    Notte notte a tutti!!!

  13. Ip Address: 31.190.148.74

    Buonaserata a tutti.

    Ciao Angelo, grazie.

    Ciao Lux felice di rileggerti, spero vivamente che in famiglia tutto vada bene e che la tua signora sia avviata verso la completa guarigione.

    Ciao Prof, mi mancavano veramente le bacchettate correttive da alunno indisciplinato e poco attento … 😉 😉 😉 farò tesoro della lezione ricevuta… :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Un salutone a tutta la rossazzurranza e un abbraccio e me frati Peppe, Mongibello e Matteo …

    Forza Catania!

  14. Ip Address: 95.247.11.183

    Buongiorno raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni, cielo parzialmente nuvoloso e temperatura da brrrrrrrrrrrrrrr!!!
    Un salutone a Lux che tutto ci vada bene!!! 😉 😉 😉

    Buona giornata a tutti!!!

  15. Ip Address: 95.247.11.183

    Copia e incolla da La Sicilia.

    Ciccio bisserà allo Juventus Stadium?
    «Sono scaramantico. No, non ci penso»

    Al Cesena penseremo dopo, concentriamoci sulla
    Juventus, avversaria di sabato nel nuovissimo,
    super tecnologico, stadio bianconero. Ciccio Lodi
    prende la rincorsa per un nuovo gol alla Signora?
    L’interessato, scaramantico com’è, fa finta di nulla:
    «Ah, giochiamo contro la Juve? Affascinante».
    Non se n’era accorto?
    «La Juve merita di stare al primo posto, ma cercheremo
    di metterla in difficoltà».
    Quanto conteranno le prossime tre gare?
    «Ci potranno portare in alto in classifica.
    Siamo nel calderone».
    Dopo la punizione della stagione
    passata, firmata al 95’, ci potrebbe
    essere un bis beneaugurante…
    «Del futuro non parlo, neanche dei
    gol che verranno. Scaramanzia,
    concentrazione sul lavoro. Lo Juve
    Stadium? Non ci penso, no».
    Il suo obiettivo? Segnare almeno
    dieci gol?
    «Non ne parlo per scaramanzia, ripeto.
    Ma, certo, migliorare personalmente per
    aiutare la squadra a progredire».
    Che partita potrà disputare il Catania, in quel di
    Torino?
    «L’ideale sarebbe ripetere il primo tempo messo
    in mostra contro il Genoa».
    Sei gol, il titolo di capocannoniere rossazzurro.
    Proprio adesso che Maxi è al Milan, i rigori li tira
    sereno.
    «Dài, non scherziamo. Sono stato sempre sereno».
    Anche contro Frey, nessuna titubanza.
    «In quell’occasione, l’ultima in ordine di tempo,
    ero deciso a tirare alla destra del portiere. Guardando
    il movimento di Frey, ho deciso di cambiare
    traiettoria, piazzando il pallone rasoterra e
    centralmente».
    Quante telefonate, dopo il gol…
    «Parliamo di quelle precedenti, meglio».
    Non ci dica che ha chiamato suo figlio?
    «Me lo ha passato mia moglie. Mi ha detto: papà,
    vai allo stadio? Allora, gol. A volte funziona, altre
    volte non ho avuto fortuna. Ma la telefonata c’è
    stata».
    Ma non è felice due volte, Lodi? Ha
    segnato al Genoa e ha dedicato il gol
    alla moglie in dolce attesa.
    «Sono felice per la mia famiglia. Le
    voci sul Genoa? Ragazzi, chiedete al
    direttore Lo Monaco. Io qui sto bene.
    Ricordate il siparietto di Milazzo,
    durante l’amichevole estiva? Lo
    Monaco disse che sarei rimasto qui,
    che nessuno mi voleva. Era la verità
    ».
    Ma da quanto tempo, il Catania non finiva la partita
    facendo melina?
    «Dal derby con il Palermo. Una bella sensazione,
    spero non sia un episodio isolato».
    Un altro dei rossazzurri di cui si parla è Kosicky.
    Che assist, ha fatto, Thomas.
    «Al Fantacalcio chi lo schierava ha preso tre punti
    in più per quel gesto. Sono contento per lui, è un
    ragazzo valido, una persona che vale. Dopo l’assist
    l’abbiamo abbracciato come se avesse segnato
    G. FIN.

  16. Ip Address: 2.14.54.54

    Buongiorno a tutti pari!!

    Questa partita me la sono persa 😐 😐 PECCATO!!

    Sono ritornato stanotte dal mio viaggio ma in questi giorni saro’ impegnatissimo, Ciao Antonio mi unisco a Mario negli auguri alla tua signora ,

    Per alimentare… un po’ dico solo……….una rondine non fa primavera, Montella spero che che continui cosi, a Torino se non sbaglio sia il Siena che il Bologna hanno pareggiato, il Catania? vincerà!! :mrgreen: :mrgreen:

  17. Ip Address: 79.52.95.214

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito. La cosa più bella è che in tutti noi è tornata l’allegria (potenza di una rotonda vittoria), problemi personali a parte, a proposito, tanti auguri a Marcello e ad Antonio, in modo che possano con più serenità gridare FORZA CATANIA.

  18. Ip Address: 94.167.20.243

    Buon pomeriggio a tutti.

    Caro Vittorio, essere coerenti con se stessi non è da tutti, la tua coerenza però stride con la realtà del campo. Ti ricordo che il Catania aveva fatto la stessa partita con la Roma e solo la loro buona sorte (dicasi campo impraticabile), non ha permesso al Catania di chiudere la partita così come è successo contro il Genoa, quindi non puoi venirmi a dire che la grande prova del Catania sia stata una casualità. Ti ripeto, il grande lavoro che sta facendo Montella è evidente, se poi a te il ragazzo non è simpatico questo è un altro discorso. Per una volta sii meno drastico nelle valutazioni che dai su una persona che sta lavorando bene e che mi auguro possa rimanere a lungo nella nostra bellissima e tanto bistrattata città!

    Mi accodo al saluto del Prof riguardo a Marcello…

    Forza Catania!

  19. Ip Address: 2.14.54.54

    Ciao Mario
    Come sempre dalle stalle alle stelle, o viceversa :mrgreen: :mrgreen:

    Io non ho visto Catania Genoa ma sento da tutti che ha giocato a mille e ne sono felice!! Lo dico pero’ ( ed è quello che rimprovero a Montella ) solo ed è strano, quando gioca col 4-3-3 con la difesa a 3 o meglio a 5 😐 posso accettarlo solo con La Juve l’Inter , Milan e cosi via, ma mai con il Chievo o il Cagliari specialmente in casa, e dopo il partitone contro il Palermo, o chiudiamo gli occhi!! Montella non mi è assolutamente antipatico :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: solo che non capisco a volte il suo autolesionismo, se non ha i giocatori adatti perchè insistere a farsi male? Anche tu dopo il Novara in casa Chievo e Cagliari avevi dei dubbi……io c’è li ho sempre!!! Ora voglio vedere il proseguimento del cammino e le sue decisioni, poi se vince anche con la difesa a 5 anche in casa ne saro’ logicamente felice!! :mrgreen: :mrgreen:

  20. Ip Address: 2.14.54.54

    Mario ho riletto il mio post, non vedo dove hai visto che ho criticato Montella, ho detto solo che una rondine non fà primavera, di rondini quest’anno ne ho viste parecchie, salvo poi ricredermi!! al Catania mancano sempre minimo 8 punti per partite a c…..o, ora aspetto Siena e Cesena per almeno recuperarne qualcuno e perchè no la Juve, tu parli di Roma e Genoa e sono d’accordo, io parlo di prima!!

  21. Ip Address: 94.165.255.30

    Ciao Vittorio, la critica da parte tua era sottintesa daii … :mrgreen: riguardo agli otto punti persi … otto? 8) booh … ci sono state partite nelle quali il Catania avrebbe potuto raccogliere di più questo e fuor di dubbio. Credo comunque che se punti si siano persi per strada la colpa non sia tutta del Mister. Rifletti bene: con la juve? solita cazz…ata di Andujar … contro il Parma? cazz…atona di Campagnolo … con la Roma? altra cazz…atona di Campagnolo. Se ben ricordi contro il Cagliari abbiamo perso nell’unica azione pericolosa nella quale il… babbo … 😆 😆 😆 cioè il calciatore del Cagliari, ha avuto lo sta bene ad andare in porta da Legrottaglie … contro il Chievo, loro hanno fatto due tiri in porta e due gol, noi abbiamo sbagliato un rigore con Lodi perchè un nostro ex ha pensato bene di … vuoi per cortesia erudirmi sui presunti sbagli del Mister a parte il fatto che voleva insistere sul 3-5-2 quando forse era il caso di giocare con il 4-3-3? da questo erano nati i miei presunti dubbi su vincenzino, su questo concordo con te, ma… fino a in certo punto … :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Forza Catania!

  22. Ip Address: 79.52.95.214

    Buonasera a tutti gli amici tifosi. L’Atalanta ha battuto il Genoa e ha raggiunto il Catania a quota 27, il Parma ha costretto la Juventus al decimo pareggio stagionale ed è salito a quota 28, mi sa che domenica la gara fondamentale sarà Lecce-Siena, se il Lecce non vince le tre di sotto non hanno più speranze di uscire e non possono più agganciare nessuno.

  23. Ip Address: 79.52.95.214

    Concordo con Chiarezza quando afferma che al Catania mancano dei punti, ma non minimo 8, mi sembrano troppi, con 8 punti in più e due gare da recuperare la nostra squadra sarebbe in lotta per la Champions e non credo che ne abbia le potenzialità. Certo si sono sciupati dei punti e rimpiango le sconfitte interne contro il Cagliari e il Chievo, ma anche il grande Barcellona ha clamorosamente sciupato dei punti e ultimamente ha perso a Pamplona per 3-2 contro il modesto Osasuna e in panchina ha il grande Guardiola.
    Io personalmente, lo ripeto da tempo, di Montella sono contento per il semplice fatto che almeno la metà dei tecnici che allenanano in Italia non valgono Montella. A domani.

  24. Ip Address: 95.238.47.96

    buonasera a tutti amici rossazzurri auguroni al papu per il suo compleanno forza catania sempre 😉 😉

  25. Ip Address: 95.247.11.183

    Buonasera o buonanotte raga’!!!
    Ma sto’ dormendo o vedo la grafica del sito cambiata? 😯 😯 😯
    Comunque grazie alla Redazione di tutto quello che fate per noi tifosi di sangue rossoazzurro!!!

    Sogni rossoazzurri a tutti!!!

  26. Ip Address: 79.49.91.113

    Buongiorno raga’!!!
    Qui Napoli e dintorni, cielo sereno con temperatura quasi da brrrrrrrrrrrrrrr!!!

    Vedo sempre il sito rinnovato nella grafica, allora e’ vero non sto’ dormendo!!! 😀 😆 😉

    Buona giornata a tutti!!! 😉 😉 😉

  27. Ip Address: 85.41.235.41

    Buongiorno a tutti….

    Vero Giorgio quello che hai visto, ma ci stiamo ancora lavorando 😉 😉 😉
    sarà pronto fra qualche giorno.

  28. Ip Address: 79.49.91.113

    Ciao joe!!! 😉 😉 😉
    Grazie molto per quello che fai!!! 😀 😆 😉

  29. Ip Address: 79.52.95.214

    Un caro saluto a tutti i tifosi del sito. Sono rientrato da poco, ma dove sono i vostri commenti ? Cosa mi date da leggere ? Suppongo che tutti noi abbiamo molto lavoro da svolgere e ben lo comprendo, leggere, però, tante volte è un piccolo conforto.

  30. Ip Address: 2.159.24.121

    Buonasera a tutti … ti do un argomento su cui parlare Prof …

    Siamo messi male se il signor conte dopo la partita di ieri contro il Parma, dichiara che rigori a favore della juve non ne fischiano (?!?!) quasi ci fosse una sorta di paura a farlo da parte della classe arbitrale… mi chiedo: forse che ai suoi tempi, cioè quando era un calciatore della rube, era abituato troppo bene?

    Domanda:sarà che vuole mettere il carro davanti ai buoi?

  31. Ip Address: 79.23.244.158

    Buongiorno a tutti,sposo in toto il post N.21 di Mario.
    Tranne qualche rara brutta prestazione della squadra(Milan-Catania,più di tutte),convergo,che i punti persi sono più per errori individuali,come evidenziato bene da Mario,che di squadra.
    Concordo anche con ciò che,ha detto il prof.Il Catania non è stato costruito per la Champions,perciò,tutto sommato,ci può stare che si perdano dei punti per strada,è normale,che noi tifosi ci aspettiamo sempre dei miglioramenti anno dopo anno e seppur con un passo non troppo spedito,la squadra ha rispettato i pronostici.
    Spero,che anche quest’anno,possa essere superato il record dei punti,anche se ritengo questo campionato molto più equilibrato e quindi più difficile a dispetto degli anni passati.

    Per ciò che riguarda la domanda di Mario,penso di si,la Juventus ha voluto mettere il carro d’avanti ai buoi,non solo,le previsioni sono tutt’altro che rosee,basti pensare,che Brighi,è il famoso arbitro di Roma-Catania dello scorso anno. 😕

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu