L’importanza di chiudere le partite

 Scritto da il 30 Novembre 2020 alle 09:56  Aggiungi commenti
Nov 302020
 

    

 Sembra passato più tempo dall’ultimo incontro al Partenio con i lupi biancoverdi, quando ci illudemmo di avere una squadra che poteva lottare tranquillamente per la promozione diretta e infliggemmo un pesante passivo a quegli irpini che tornavano in serie C trovandosi al debutto interno proprio il Catania di Camplone, che passo’ con il punteggio di 6-3.

Altra Societa’ e tecnico, altra partita, altro campionato, ma ancora vittoria etnea grazie ad un autogol di Miceli che ha avuto anche il merito di dare un senso ad una parità che, sino al quinto della ripresa, aveva offerto davvero pochissimo, se si esclude un tiro da fuori area di Maldonado e un tocco in area di Pecorino sui quali il giovane portiere avellinese interveniva con efficacia.

Troppo compassate le due squadre, con il Catania più a badare a non prenderle e un Avellino che, a causa delle troppe assenze e per la scelta di Braglia di tenere in panchina Tito e Maniero sino al raddoppio rossazzurro giunto al sessantasettesimo, non poteva impensierire una retroguardia etnea attenta e ben coperta.

Proprio nei venti minuti finali l’Avellino prendeva coraggio, trovando in campo l’ex Maniero che al novantesimo è riuscito a portarsi a spasso i difensori catanesi per poi calciare in porta un diagonale forte e velenoso che si insaccava alla sinistra di Confente, inutilmente proteso in tuffo, oggi titolare causa l’assenza di Martinez fermato dal Covid.

Grazie alla seconda rete siglata da Pecorino con un pregevole colpo di testa su cross al bacio del neo entrato Biondi,  si è evitato di subire il pareggio irpino al novantesimo che avrebbe fatto masticare amaro in casa rossazzurra ed arrecato malumori e minato lo spirito della squadra.

Ciò dimostra come sia necessario non fermarsi al golletto di vantaggio ma occorre trovare le energie per chiudere sempre le partite.

Torniamo a casa con tre punti importanti per la classifica anche se, pure contro l’Avellino, si e’ visto un Maldonado molto arretrato e gli esterni Pinto e Calapai ancora poco propensi alle galoppate sulle fasce. Volontà dei giocatori o piano tattico del mister?

Si spera di poter vedere Maldonado giocare in posizione più avanzata per via del suo piede vellutato più utile agli avanti, in considerazione dell’esiguo numero di palloni che arrivano in area e con Reginaldo quasi più una mezzala in questa squadra che una punta che servirebbe come il pane.

Migliore in campo Welbek per i muscoli che regala a questo centrocampo ed a lui affianco Pecorino per il gol della tranquillità e dei tre punti,  ma anche per la voglia che questo ragazzo getta sul campo e che può solo crescere in cattiveria ed esperienza partita dopo partita.

Mercoledì prossimo il Catania sarà di nuovo di scena nella partita di recupero con il Bisceglie, un’altra sfida alla portata dei rossazzurri da affrontare con umiltà ma con la consapevolezza di essere più forti e magari schierando un modulo un po’ più offensivo di questo 3-5-2 che pare troppo remissivo contro squadre che si difendono ad oltranza.

Ai microfoni, il tecnico Cristaldi si ritiene soddisfatto della prestazione dei ragazzi e della crescita sia dei singoli che del gioco di squadra . Sensazioni confermate anche da Reginaldo che valuta positiva la partita del Catania ed anche la sua condizione che migliora dopo il lungo stop imposto dalle norme anti  covid che non ha permesso una preparazione adeguata.

Il debuttante portiere rossazzurro Confente oltre ai propri cari, ha dichiarato di aver dedicato la sua prestazione anche a Miguel Martinez con quale ha un rapporto speciale di amicizia. Sul gol subito fa autocritica e vorrebbe rivedere l’azione, ma sicuramente possiamo assolverlo perché’ al momento del tiro aveva la visuale coperta e conosciamo le qualità di Mainero come rapace d’area apprezzato da noi anche in maglia rossazzurra.

  11 Commenti per “L’importanza di chiudere le partite”

  1. Ip Address: 151.34.209.28

    Buongiorno a tutti ❤️💙 d’accordo con l’ articolo di raggio libero , comunque questo campionato dimostra ancora una volta che oltre alla ternana e Bari tutte le altre sono allo stesso livello quindi aspettiamoci di tutto . Ha dimenticavo ieri sera in una nota trasmissione locale affermavano che Joe Tacopina è sempre più vicino all’acquisto del calcio Catania

  2. Ip Address: 93.44.186.209

    Squadra ben disposta in campo soprattutto dal punto di vista mentale. Vittoria ampiamente meritata. Dopo il 2-0 come sempre accade e non solo al Catania, abbiano pensato di aver chiuso la partita e il gol di Maniero (da vera punta) ci ha messo in apprensione nei minuti finali. La seconda rete (ottimo lo svolgimento dell’azione) è soprattutto merito di Biondi. Avanti così. ……Fozza Catania

  3. Ip Address: 5.77.109.10

    Finalmente ho visto un po’ di gioco e questi 3 punti servono come il pane, non so se abbiamo vinto per merito nostro o per demerito dell’avellino come diceva Vincenzo nell’articolo precedente..
    Si Filippo bravo biondi nel cross ma ottimo il passaggio in verticale di Reginaldo che lo ha messo in condizione di crossare dal fondo, forse è proprio questo che manca alla squadra, passaggi in verticale che può fare solo un buon regista perché i cross migliori vengono sempre dal fondo campo, se crossi dalla trequarti come fanno sempre pinto e calapai sono palle regalate alla difesa avversaria

  4. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:c51e:5028:91ce:3827

    Daccordissimo con te sempreforzact….Reginaldo e’ un uomo squadra, e’ molto positivo ( e non di covid 😀 ) ed ha secondo me il merito di prendere per mano gli elementi più giovani di questa squadra facendoli crescere.

  5. Ip Address: 79.26.199.10

    Se vediamo la classifica che non mente, abbiamo perso contro la prima, seconda e terza in classifica e con la Turris abbiamo pareggiato pur meritando di vincere. Quindi il Catania sl momento può giocarsela per il quarto posto con Catanzaro, Turris, Foggia ed Avellino . Le altre un gradino sotto.
    Ovvio che contro il Bisceglie solo i tre punti e cu signa signa basta ca signa ,

  6. Ip Address: 37.183.208.165

    Sempreforzact infatti il limite del Catania si evidenzia con il tipo di gioco alla Raffaele dei lunghi lanci e per la mancanza di uomini poco adatti per crossare dal fondo campo. Inoltre abbiamo un centrocampo formato da uomini poco adatti per costruire gioco e Maldonado che potrebbe tentare di farlo gioca troppo basso e spesso non ha quei movimenti rapidi di defilarsi per ricevere smarcato la palla dal compagno. Con questi giocatori ed allenatore togliendo Ternana e Bari possiamo vincere o perdere con qualsiasi squadra ed arrivare sicuramente ai play off..

  7. Ip Address: 5.168.82.177

    Ciao a tutti sono d’accordo con molti di voi, c’è stato gioco abbiamo vinto convincendo, ma adesso bisogna continuare con questo passo, si credo nei play off, questo era ed è il traguardo che si poteva sperare per questa stagione. Con la venuta di Tacopina non possiamo fare altro per questo anno, si rinforzeranno la squadra in proiezione 2021-2022, pensando che stavamo nel baratro mi basta, poi se ai play off……… Saluti a tutti cari amici tifosi del nostro CATANIA 46

  8. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:c51e:5028:91ce:3827

    Tacopina ha confermato il suo interesse ma ha parlato di un probabile slittamento a gennaio……speriamo non si vada oltre!!!!! 🙄

  9. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:c51e:5028:91ce:3827

    Finalmente una bella vittoria bella rotonda in tutti i sensi….tranne che per Biondi …che ha dato l’anima per buttarla dentro….ma oggi …NADA…..sara’ per la prossima volta 😉

  10. Ip Address: 151.36.44.10

    Buona sera a tutti ❤️💙. Un’altra vittoria strameritata chi ci porta a quota 19 in piena zona playoff

  11. Ip Address: 2a01:e0a:2:e540:c51e:5028:91ce:3827

    Una curiosita’: il catania per chiudere il girone di andata deve incontrare a parte il catanzaro e non considerando il trapani nella classificai n quanto escluso dal campionato , l’ultima la penultima,la quartultima e infine la terzultima……..

 Lascia un commento

ATTENZIONE: I contenuti dei commenti rappresentano ESCLUSIVAMENTE il punto di vista dell'autore. Nei commenti e' vietato compiere o indurre a compiere qualsiasi tipo di reato, ed e' vietato Danneggiare, lesionare in alcun modo i diritti altrui. E che il commento non abbia contenuto razzista o sessista, non sia offensivo, calunnioso o diffamante. La Redazione si riserva il diritto di rimuovere i commenti che violino le precedenti regole a suo insindacabile giudizio. Gli IP sono registrati ed utilizzati in caso di controversie per intraprendere percorsi legali contro i molestatori.


(Richiesto)

(Richiesta. Non sarà pubblicata)

Question   Razz  Sad   Evil  Exclaim  Smile  Redface  Biggrin  Surprised  Eek   Confused   Cool  LOL   Mad   Twisted  Rolleyes   Wink  Idea  Arrow  Neutral  Cry   Mr. Green

su
giu