Lo Monaco: “Maxi Lopez e Biagianti rimangono”

 Scritto da il 10 giugno 2010 alle 16:25
Giu 102010
 


 

JORGE MARTINEZ

Il gioiello del Catania sta per spiccare il volo.

È la convinzione di  Pietro Lo Monaco che arrivando in Lega per la riunione dei club di A ha parlato di un mercato che non è ancora entrato nel vivo.”Aspettiamo ancora qualche giorno, comunque Martinez sicuramente andrà in una grande squadra”

Per Martinez si è parlato della Juventus, ma Lo Monaco fa capire che i pretendenti sono anche altri. La Torino bianconera e il popolo gigliato sono in prima fila, la corsa però resta aperta: “È risaputa da tutti la stima di Mihajlovic nei confronti del giocatore, ma non ci sono solo Juventus e Fiorentina.  Il Catania conta di incassare 15 milioni dalla cessione di Martinez. Disco rosso invece per l’altro pezzo pregiato della collezione: “Maxi Lopez rimane a Catania”. Incedibile anche Biagianti. Lo Monaco ha poi fatto capire che si sta muovendo sul mercato argentino e sudamericano per piazzare un altro paio di colpi :”Già fatto – sorprende tutti Lo Monaco – abbiamo già dato e ora aspettiamo solo di concretizzare un paio di operazioni che sono state messe in piedi”.

la società etnea ha presentato un’offerta per Milton Caraglio, attaccante del Rosario Central.Caraglio, classe ’88, cresciuto nella società gialloblu, ha debuttato nella prima divisione argentina nel marzo del 2007. L’interessamento dei rossazzurri per il giocatore è stato confermato dal suo procuratore, Cristian Lebihan, alla stampa argentina. L’Argentina resta piazza privilegiata per il mercato del Catania. Effettuato un sondaggio con lo Sporting Lisbona per Leandro Grimi, laterale sinistro ex Milan e Siena, possibile alternativa a Capuano.

Con i nuovi arrivi e con le conferme di Lopez e Biagianti (“Non si muove da Catania”) il Catania conta di mettere in campo una squadra che possa disputare un campionato di grande levatura.

  24 Commenti per “Lo Monaco: “Maxi Lopez e Biagianti rimangono””

  1. Ip Address: 151.33.43.8

    Buon pomeriggio a tutta la rossazzuranza.

    Probabilmente quando il Catania “monetizzera’ per Martinez, ed avra’ con la cessione del Malaka oltre al “quantum” (soldini in cassa), anche la certezza di liberare un posto nella rosa, potra’ sicuramente ufficializzare i calciatori che sono in Stand by in primis Diego Souza … Vecchia volpe d’un Pietro!

    FOZZA CATANIA!

  2. Ip Address: 109.117.155.14

    Ciao me fratiiii Mariooo!! ed un caloroso saluto a tutta la rossazzurranza!!! leggo ottime notizie e spero tanto che siano sincere ed incontrovertibili!! Vai ZZU PETRU NON MOLLAREEEE

  3. Ip Address: 151.33.43.8

    Ciao me frati salvo : avremo una grande squadra …

  4. Ip Address: 80.183.222.184

    buonpomeriggio fratelli rossoazzurri…spero ke la rosa rimanga invarianta…ma qualsiasi decisioni prendono u zu ninu e petru accetterò cn grande entusiasmo..fino adesso nn ci hanno deluso 😀

  5. Ip Address: 77.205.42.5

    Saluti a tutti

    Juan Román Riquelme bho sarà un altro uccellino? prezzo 4’5 ml

    Lo Monaco ci dirà, ma il famoso calciatore che ha fatto saltare tutti delle sedie dovrà uscire prima o poi!

  6. Ip Address: 85.41.235.41

    Buonasera popolo rossazzurro…..

    lo Zio Petrus è forte ahahahahah
    ieri a sky:

    nenti sacciu, nenti vitti, e si c’eru durmia…..

  7. Ip Address: 79.23.103.168

    BUONA SERA A TUTTI.

    Le notizie in questo periodo sono centellinate da un po tutto il calciomercato, ogni tanto però qualcosa esce fuori, sentire l’A.D. Lo monaco che Biagianti non sarà ceduto almeno per quest’anno è da considerare una bella notizia.(Lopez è ormai risaputo che non si muove.)

    Saltellando per i vari siti c’è da piangere a leggere quello che scrivono tanti pseudotifosi, siti su cui, anche se il desiderio è grande, per controbattere le emerite ca..ate che scrivono, non scrivo più da almenno un lustro.

    Fortunatamente iL nostro non fa parte di quella schiera e non posso non rigraziarVi per quello che scrivete .

    Dopo questa personale riflessione Vi abbraccio tutti con stima

    AMO CATANIA E IL CATANIA

  8. Ip Address: 151.33.47.31

    Chiarezza

    il nome e’ buono, il calciatore anche, e l’eta’ che non mi sembra nelle corde della politica del Catania … 😀

    Un caloroso saluto a tutta la new star, e uno in particolare al fratellino Biondino87.

    FOZZA CATANIAAA!!!

  9. Ip Address: 151.33.47.31

    Ciao Beppe

    quoto in toto … anche se alle volte mi lascio prendere la mano … 😉

  10. Ip Address: 151.33.47.31

    DAL QUOTIDIANO LA SICILIA DI OGGI : Lo Monaco conferma l’addio a Martinez e «allontana» Diego Souza.

    Orazio Provini

    Lo Monaco, la disturbo?
    «Se ha chiamato per chiedermi di mercato, le rispondo secco di sì. Se, invece, ha intenzione di chiedermi dell’altro, allora nessun disturbo. Anzi, mi fa piacere scambiare quattro chiacchiere, sia pure al telefono».

    Stia tranquillo. So che è a Milano, città a forte vocazione… turistica. Le posso chiedere se si sta divertendo particolarmente in questa città dalle mille attrazioni? E, ancora, si ferma a lungo?

    Un paio di secondi di silenzio, quindi: «Ma che fa, mi prende in giro. Lei sa bene che non sono a Milano per vacanza, soprattutto di questi tempi. In quanto alla durata del mio soggiorno, le dico che domani sarò di ritorno».

    Oggi è prevista un’infuocata riunione di Lega in via Rosellini. All’ordine del giorno mi sembra ci siano i prossimi dividendi dei diritti tv e le mutualità della serie A. Pensa che vi metterete d’accordo facilmente?

    «Voglio essere sincero. Temo di no. E, se vuole, provo a spiegarglielo con un semplice esempio che riguarda proprio il Catania».
    Prego, faccia pure, sono curioso.
    «Sa quanto incasserebbe in più la nostra società, rispetto alla scorsa stagione e alla luce degli attuali parametri, se si adottassero i criteri che alcuni club sperano di fare passare in assemblea?».
    No, ci dica quanto.
    «Due o tre milioni di euro al massimo. Le sembra possibile accettare e, dopo tante chiacchiere, questo tipo di soluzione. Io credo di no e proverò a spiegarlo oggi ai miei colleghi».

    Ci sarà battaglia, quindi.

    «Diciamo che prevedo parecchia discussione, con qualche accenno anche polemico. Confido, però, sull’intelligenza del gruppo e spero che, alla fine, si trovi il giusto punto d’intesa. Non provo a spiegarvi quali sono nel dettaglio i punti contestati, perché faremmo notte. Bacino d’utenza e tifosi, però, hanno il loro ruolo».

    Parliamo di mercato, allora?

    «Quale tipo di mercato…».

    Adesso è lei che prova a prendermi in giro…

    «Se non sbaglio, ho fatto una premessa all’inizio delle telefonata. Non svelo nulla delle nostre strategie. In entrata e in uscita. Credo di essere stato chiaro. E, poi, sapete che non abbiamo grandi cose da fare. La squadra è pronta, è giovane e anche di buona qualità tecnica. Perché, allora, dovremmo stravolgerla?».

    Giusto, questo lo avete detto in tempi non sospetti. È corretto specificare che non farete più di tre, quattro, operazioni?

    «Non so quantificare oggi il numero esatto di quel che faremo nel totale, intendo in entrata e in uscita. Magari ha ragione lei».
    Lo Monaco le propongo un gioco. Io faccio dei nomi e lei mi risponde. La formula, dico il tipo di risposta da dare, la scelga lei.

    «Se crede possa esserle utile, faccia pure. Cominci a elencare. Purché non sia una lista eccessivamente lunga».

    Vangioni e Caraglio cosa le dicono?

    «Che si tratta di buoni giocatori e che farebbero comodo a molti. Questo, però, non significa che il Catania li segue».

    Allora, smentisce l’interesse…

    «Può darsi che non sia così. O, forse, invece sì».

    Ghezzal?

    «Mai chiesto e mai trattato».

    Saviola?

    «Come sopra. Mai chiesto e mai trattato…».

    E Grimi?

    «Ma chi mette in giro questi nomi? Mai chiesto e mai trattato. Ma scusi, le faccio io una domanda. Alla luce del fatto che lei segue da qualche anno il nostro mercato e, quindi, dovrebbe ormai avere imparato a conscere il nostro metodo di lavoro e la nostra filosofia calcistica, le sembrano nomi da Catania?».

    Scusi Lo Monaco, ma se permette le domande le faccio io. Almeno, mi conceda questo. Andiamo avanti. Dove finirà Martinez? E quando arriverà Diego Souza?

    «Alla prima domanda le rispondo che non lo so ancora. Ci sono diverse opzioni, tutte più o meno solide e credibili. Di sicuro mi sento di potere affermare che il ragazzo andrà via. Per Souza, invece, continua a esserci qualche problema legato alla richiesta d’ingaggio. Il giocatore continua a sparare alto e questo rischia seriamente di fare saltare l’affare».

    Posso chiederle se le distanze tra richiesta e offerta sono eccessive e, ancora, quanto aspetterete?

    «Sì, c’è ancora un’abbondante differenza. Quanto aspetteremo? Ho informato chi di dovere che il Catania aspetterà il brasiliano fino alla fine di questa settimana. Poi, ognuno tornerà libero di muoversi come crede».

    Scusi Lo Monaco, ma cosa dovremo aspettarci da questo mercato?

    «L’ho detto. Il Catania è una squadra completa. Quel che arriverà, sarà in ottica più che altro futura, nel senso che alcune operazioni le seguiamo da tempo e proveremo a definirle ora che è possibile farlo per l’apertura dei termini. È chiaro che, andando via Martinez, dovremo mettere dentro qualcuno al suo posto. Così come cercheremo di accontentare il nuovo tecnico, che ha un paio di esigenze. Ma niente di che. Il Catania 2010-2011 è per gran parte già fatto. Se mi posso permettere, vi suggerisco di non dare troppa retta ai nomi che vengono accostati a noi. Spesso sono i procuratori a metterli in giro. Ognuno fa il proprio mestiere. Dovreste avere imparato a conoscerci…».

  11. Ip Address: 87.106.252.91

    timmucchi quattru

  12. Ip Address: 77.205.42.5

    Lo Monaco mi fa moriri, cosi come tutti i giornalai ed i cosiddetti operatori di mercato, carusi addivittemuni che chiacchieri, l’unica certezza ad oggi è, che cosi come siamo siamo da parte sx della classifica!!!!!

    Catanista a Riquelme u misi accussi comu fanu i giornalai e ti confesso che anche Saviola mi nisciu u stissu, picchi nun mi pozzu addivettiri macari iu?
    se poi di Saviola ca ni parrai circa 13 giorni nisciu tuttu stu budellu….minkia internet o meglio forzacatania46.com è fortissimu hahahahaha 😉

  13. Ip Address: 79.8.46.32

    Buonasera a tutti i tifosi rossazzurri indipendentemente dalla loro residenza.

    Un caloroso abbraccio ai componenti della New Star.

    Gente, ormai noi tifosi abbiamo capito il comportamento da volpone che assume ‘u zzu Petru!

    Io condivido pienamente l’atteggiamento assunto, proprio per non far alzare i prezzi di alcuni giocatori che veramente interessano al Catania. Una volta a conoscenza dell’interessamento nostro, alcune società, che tendono a destabilizzare il mercato, mettono voci in giro del proprio interessamento, solo allo scopo di far lievitare i prezzi e non far concludere l’affare in modo sereno e con i dovuti accorgimenti.

    ‘U zzu Petru fa bbeni a non fidarisi di nuddu!! Ahahahahahahah!!!!

  14. Ip Address: 87.13.225.12

    buonasera popolo rossazzurro…..

    questa sera un hacher turco” hacked by ghost61 ” ha colpito il ns. sito….

    fortuna che sono riuscito ad isolarlo senza danni….

  15. Ip Address: 91.181.203.170

    Mamma li Turchi!!

    Buongiorno Joe e a tutte le New Stars.

    Si vede come alcune persone non hanno proprio niente da fare.

    Vabbe,

    Avete sentito le ultime novità di mercato riguardanti 4 argentini che dovrebbero vestire la maglia ross’azzurra?

    che ve ne pare?

  16. Ip Address: 85.41.235.41

    buongiorno popolo rossazzurro….
    ciao simone, prima bisogna monetizzare la vendita di Martinez altrimenti non si può comprare nessuno !!!!!

    speriamo che si faccia al più presto, doveva essere ieri l’incontro con la juve e la lazio, non si sa niente ?????
    mistero di lo monaco….

  17. Ip Address: 85.41.235.41

    ESCLUSIVA – Diakitè, incontro agente-Lotito:”Il presidente lo cede solo per una proposta indecente, ma mi aspetto sorprese. Non escludo che possa entrare in uno scambio col Catania per Martinez…”

  18. Ip Address: 85.41.235.41

    Catania, interessa Torsiglieri
    11.06.2010 10.52 di Antonio Vitiello

    Il Catania torna ad interessarsi di Marco Natanael Torsiglieri (22), difensore centrale argentino ma con passaporto italiano. Il giocatore del Velez è stato già cercato in passato dagli etnei. Questa volta anche Lazio e Chievo avrebbero fatto un sondaggio per il difensore. Torsiglieri ha un altro anno di contratto, ha una clausola di rescissione di 4 milioni di dollari, circa 2 milioni di euro.

    CI VUOLE UN TERZINO SX NON UN CENTRALE …..

  19. Ip Address: 77.205.42.5

    Buongiorno a tutti

    Ci voli macari un giornalaio che ni sapi di cambi 4 ml di € sono pari a circa 3,5 ml di € più o meno…..
    Joe t’addivetti ti rissi lassili peddiri…..timido accostamento di Veron al Catania hahahaha.
    Carusi scusatemi a liscia!!!!

    Entro solo per salutarvi.

  20. Ip Address: 85.41.235.41

    FINALMENTE ERA ORA CHE ENTRASSERO UN PO’ DI SOLDI….

    Diritti tv, trovato l’accordo per la ripartizione del 25% dei diritti. A luglio i primi soldi alle 20 di A
    11.06.2010 10:00 di Redazione ITA Sport Press

    L’assemblea tenutasi ieri a Milano apre nuovi orizzonti per la nascita della nuova Lega Calcio divisa in due: la A e la B. Definite anche le modalità operative che si completeranno nel corso della prossima assemblea (metà o fine giugno) per la costituzione degli organi elettivi.

    Ma l’aspetto più importante della riunione di ieri era legato alla conoscenza dei criteri della ripartizione degli introiti da diritti tv. Il presidente Beretta ha spiegato che già esiste un accordo tra le 19 società di A e si aspetta la 20.ma (Brescia o Torino) per completare il percorso. “Il 25% dei diritti che attiene al bacino d’utenza- ha spiegato Beretta- verrà suddiviso considerando la tradizione sportiva del club, il valore storico e la popolazione. Abbiamo stabilito il criterio economico-finanziario e una prima tranche di rate verrà corrisposta alle società già il 1 luglio senza far ricorso a indagini demoscopiche “.

  21. Ip Address: 87.12.178.146

    buon pomeriggio tifosi rossoazzurri…na televisioni ci su i bafana bafana…chi nomi ci desiru a chisti…ma unu chiu bello nn c’era…cmq godiamoci il mondiale…le trattative incomincieranno dopo..x adesso sn tutte minkiate ke scrivono i giornalai….

    ciao fratello catanista ed a tutti gli altri…

  22. Ip Address: 85.41.235.41

    sono 4 i giocatori che possono vestire la casacca rossazzurro….
    le voci di corridoio sono confermate da Gianluca Di Marzio

    Marcos Angeleri terzino Estudiantes classe 1983

    Guglielmo Burdisso difensore centrale fratello di Nicolas del Rosario central classe 1988

    Mariano Paglialunga classe 1988 gioca da centrocampista difensivo

    Caraglio che nei giorni scorsi era stato già avvicinato dal Catania ed è un attaccante.

    siamo qui in attesa…..

  23. Ip Address: 77.205.42.5

    Joe lassa peddiri, 😉

    Estudiantes, Angeleri accordo con il Sunderland per 5 anni
    11.06.2010 18.14 di Redazione ITA Sport Press articolo letto 162 volte
    Fonte: itasportpress.it

    Il difensore dell’Estudiantes, Marcos Angeleri si trasferisce in Inghilterra e giocherà il prossimo anno nel Sunderland. Il giocatore che ha già sostenuto e superato le visite mediche, ha fatto ritorno in Argentina e dai primi di luglio si metterà a disposizione del tecnico Steve Bruce. L’accordo col Sunderland è per 5 anni mentre al club di La Plata sono andati 2,7 milioni di dollari. Sfumano di conseguenza le chance del Catania che secondo quanto ha riferito ieri Sky avrebbe fatto delle avances per il giocatore argentino.

    TuttoMercatoWeb.com – il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

  24. Ip Address: 82.61.71.110

    Chiarezza, come mai che la vostra GRANDEUR pareggia con l’Uruguay in 10…..

    inizia male …..

Spiacenti, i commenti sono chiusi.

su
giu